NEWS

Volkswagen Polo: pochi giorni al debutto

13 giugno 2017

La presentazione è prevista per il 16 giugno e oggi la Volkswagen ha diffuso due foto “teaser” della prossima Polo.

Volkswagen Polo: pochi giorni al debutto

CONTO ALLA ROVESCIA - L'effetto sorpresa è stato rovinato dalle immagini spia che hanno mostrato con largo anticipo le forme della carrozzeria della nuova Volkswagen Polo (qui e qui per saperne di più). La vettura sarà svelata venerdì 16 giugno nel corso di un evento a Berlino, quando la Volkswagen mostrerà in anteprima la nuova edizione della Polo e fornirà tutte le informazioni a proposito di un modello fra i più di successo nella sua storia, venduto dal 1975 in circa 14 milioni di esemplari.

PARLA SPAGNOLO -  La nuova Volkswagen Polo, che sarà commercializzata a ottobre 2017 in Italia, sarà più larga, spaziosa e confortevole, stando alle anticipazioni della Volkswagen, che ha rinnovato le linee, la piattaforma ed i motori rispetto alla Polo oggi in vendita: il nuovo modello adotterà la base costruttiva MQB-A0 (introdotta dalla nuova Seat Ibiza) e gli stessi motori sovralimentati della “cugina” spagnola, ovvero i benzina 1.0 TSI e 1.5 TSI e il diesel 1.6 TDI. Non dovrebbe mancare nemmeno un benzina da circa 200 CV per la sportiva GTI.

Aggiungi un commento
Ritratto di Mattia Bertero
13 giugno 2017 - 19:59
3
POLO. Al salone di Torino ho visto l'Ibiza e ci sono salito anche sopra: l'introduzione della nuova piattaforma ha aumentato visibilmente lo spazio interno. Per il resto sono incuriosito anche se da quello che si é visto finora della nuova Polo preferisco questa serie versione pre-restyling.
Ritratto di Revolt
14 giugno 2017 - 13:26
Signori miei ... ma quanto è BRUTTA, questa macchina ??? ... Che nel design il gruppo vw faccia dell'evoluzione 0 un baluardo di stile, già lo sapevamo (e fra l'altro comincia a contagiare anche altri, vedi Ford), ma che addirittura si vada indietro, è inammissibile. Questa Polo assomiglia terribilmente a quella Gol che in Brasile continuano a rivendere da quasi un 30ennio con continui facelift. In ogni caso ha delle linee di un'auto dei primi anni 90. Ne venderanno tante? Forse per il blasone e per il palato a prova di amo di tanti boccaloni. Sicuramente chi se la compra deve avere davvero un gran fegato, oltre che soffrire di miopia.
Ritratto di MAXTONE
14 giugno 2017 - 18:44
Primi anni 90 no dai, è chiaramente un iperbole la tua. Certamente sa di vecchiotto ma almeno dieci anni dopo il periodo che hai citato tu, 2001-2005 al massimo, il che è comunque tragico, la dodicenne Punto è ben più avanti di questa nel design. Dissento su Ford invece, per quanto più tradizionale della serie che sostituisce la nuova Fiesta è comunque piacevolmente moderna e perlomeno si vede bene che è diversa da quella del 2008, molto più attraente di questa Polo per me.
Ritratto di RAFFAELE EPIS
15 giugno 2017 - 13:35
hai pienamente ragione
Ritratto di Dirk
15 giugno 2017 - 18:06
Infatti MAXTONE sarà sicuramente per quello che la Punto non la faranno più mentre la Polo la tengono aggiornata. Che 'intelligente' trovata abbandonare il segmento B per il solito ignoto costruttore che tanto ignoto poi non è.
Ritratto di otttoz
14 giugno 2017 - 08:42
Che strano...la FCA sostiene che,non essendovi mercato redditizio, non farà più la Punto,VW invece...
Ritratto di CiccioBe
14 giugno 2017 - 09:13
a dir la verità Marchionne dice che per poter guadagnarci qualcosa nel segmento B, FCA deve trovare un partner per poter dividere e condividere i costi di progettazione e sviluppo; per il gruppo Vw la ricerca è semplice visto che può condividere questi costi con la bellezza di 4 marchi (Volkswagen, Seat, Skoda e Audi). Comunque è una "bestemmia" che il gruppo FCA abbandoni (spero solo momentaneamente) uno di quei segmenti che la resa più famosa e di cui, da sempre, è stata leader (belli i tempi di 127, Uno e varie Punto).
Ritratto di bear666
14 giugno 2017 - 09:23
beh la fiat o fca come si chiama ora ha tutta la miriade di marchi del gruppo gm. secondo me maglionne pretende di vendere con pochi modelli a disposizione per marchio ( si fa una gamma completa solo mettendo insieme tutti marchi fiat-lancia-alfa romeo) e perdipiù alcuni ormai prossimi alla pensione ( vedi y,mito giulietta)
Ritratto di alexlato2010
14 giugno 2017 - 10:47
del gruppo General Motors? Ti sbagli assolutamente. GM non ha nulla a che fare (per fortuna) con FCA
Ritratto di bear666
14 giugno 2017 - 11:12
sì scusa mi sono confuso: volevo dire chrysler
Pagine