NEWS

La Volkswagen Polo rischia di sparire con l'Euro 7

Pubblicato 23 novembre 2022

L'arrivo delle nuove norme sulle emissioni Euro 7 potrebbe aggiungere fino a 5.000 euro al prezzo di un'auto, rendendo le utilitarie come la Polo non più convenienti.

La Volkswagen Polo rischia di sparire con l'Euro 7

La Commissione Europea ha confermato il nuovo standard Euro 7 per la riduzione delle emissioni inquinanti generate dai veicoli e da altri mezzi di trasporto (qui per saperne di più). D'altro canto, le case automobilistiche hanno già investito ingenti capitali per trasformare le loro gamme realizzando auto elettriche, visto che dal 2035 sarà vietata la vendita delle vetture con motore endotermico, e non tutte sembrano intenzionate a voler progettare auto rispettose dei nuovi standard EU7.

La Volkswagen, per esempio, sarebbe già pronta a ritirare dal mercato una delle sue auto più popolari, la Polo, poiché necessiterebbe di corposi interventi per soddisfare le nuove normative sulle emissioni Euro 7. E questo la renderebbe troppo costosa. Lo ha confermato il ceo, Thomas Schäfer, al magazine inglese Autocar, dicendo che gli ingegneri dell'azienda stanno attualmente valutando i nuovi regolamenti Euro 7 e che entro le prossime settimane si deciderà se togliere dal mercato alcune vetture dalla gamma. Ecco le sue parole: "Avevamo sentore che l'Euro 7 sarebbe stato uno spartiacque e abbiamo messo in cantiere una nuova generazione di auto elettriche utilitarie da proporre con i marchi Volkswagen, Skoda e Seat che, in pratica, andranno a sostituire quelle motore termico come la Polo. Queste stanno diventando troppo costose da costruire con le nuove norme Euro 7". Per poi aggiungere: "Non ha senso progettare auto piccole con motore endotermico che soddisfino le normative Euro 7. I parametri stringenti fanno aumentare il prezzo finale rendendo l'acquisto della vettura non più conveniente".

Schäfer ha poi detto che la Volkswagen sta sviluppando la ID.2, un'utilitaria elettrica lunga circa 4 metri, che dovrebbe costare meno di 25.000 euro e debuttare nel 2025. Della ID.2 non sappiamo ancora molto, ma potrebbe ispirarsi alla concept ID.Life presentata nel 2021 (nella foto qui sopra).

La Commissione europea aveva sottolineato che le nuove norme Euro 7 avrebbero aggiunto, indicativamente, circa 300 euro sul prezzo di listino, ma se pensiamo che oltre a rispettare le nuove regole sulle emissioni, le nuove vetture dovranno anche rispettare inediti requisiti di sicurezza, che impongono nuove tecnologie il cui sviluppo va ben oltre poche centinaia di euro. Lo stesso Schäfer ha affermato che l'Euro 7 potrebbe far lievitare il costo delle vetture di circa 5.000 euro. Chi ci rimetterà sarà sicuramente il consumatore che vedrà lievitare i prezzi. A proposito qualche settimana fa Oliver Zipse, ceo della BMW e presidente dell'associazione dei costruttori europei ACEA, aveva sottolineato come "le auto stanno diventando per i soli ricchi". 

Volkswagen Polo
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
126
101
95
62
134
VOTO MEDIO
3,0
3.0444
518


Aggiungi un commento
Ritratto di alveolo
23 novembre 2022 - 16:38
Ciao
Ritratto di manuel1975
23 novembre 2022 - 16:45
dicono solo cavolate perchè per produrre la id2 costa di piu di una polo.
Ritratto di lucaconcio
23 novembre 2022 - 16:46
2
Con 5000 euro fino a pochi anni fa ci cokpravi un'auto intera (le ultime Panda "tipo 141", già catalizzate...), vero che c'è stata l'inflazione e quant'altro, però...
Ritratto di nano75
23 novembre 2022 - 19:39
...forse intera ma nella scatola da montare...se vivi sulla terra!
Ritratto di Firebrand
23 novembre 2022 - 19:47
Beh attenzione, sta parlando delle Fiat Panda dei primi anni'90, quelle progettate nel 1980 :)))) "Pochi anni fa" sono 30-40 anni... :))))
Ritratto di wagonr
24 novembre 2022 - 07:38
La vecchia panda è stata prodotta fino al 2003 e costava ancora sui 5-6000 euro a seconda dell'allestimento. Poi c'è stata la matiz 800 proposta per un certo periodo a 6600 euro e infine la Tata Indica che con anche il climatizzatore nell'ultimo periodo era venduta intorno ai 6500 euro.
Ritratto di Mc9
23 novembre 2022 - 22:22
Mia zia comprò nel 2005 o 2006 una Panda per 7.000€, ed i miei come seconda auto di famiglia una Punto per 9.000€ km0 nel 2018. Con 5.000 non penso potessi comprare nulla nell'epoca euro
Ritratto di lucaconcio
24 novembre 2022 - 05:46
2
Va bene, erano 7000, non 5000, ma non cambia molto come concetto. Anzi, mi "impressionano" di più i 9000 euro, seppur km0, nel 2018
Ritratto di lucaconcio
24 novembre 2022 - 06:34
2
E un mio amico rumeno compro' (in Romania e sfruttando degli incentivi, vabbe') una Dacia Logan prima serie, già con ABS, sicuramente dopo il 2010 ( di preciso l'anno non lo ricordo ), per l'equivalente di circa 3500 euro !
Ritratto di lucaconcio
24 novembre 2022 - 06:37
2
E, volendola dire tutta, con circa 7000 euro ti porti a casa una Citroen Ami, che è pure elettrica... Va bene, non è un'automobile in senso stretto e non ci puoi fare dei viaggi, però ha quattro ruote, un tetto, insomma è ben più di uno scooter
Ritratto di wagonr
24 novembre 2022 - 07:41
Era già la seconda serie della panda, dal 2003 in poi, in versione base 1.1 actual a costare se non sbaglio 7490 di listino. E anche le prime Dacia Logan e Sandero costavano intorno a quella cifra
Ritratto di IloveDR
23 novembre 2022 - 16:55
3
le aziende europee ormai cantano tutte la stessa canzone, non sono in grado di soddisfare le esigenze dei clienti e delle normative europee anti inquinamento, che dichiarassero bancarotta si togliessero di mezzo e che lascino ampio spazio di mercato a chi ha tanta voglia di lavorare e di mettersi in gioco come i costruttori asiatici... per decenni hanno avuto aiuti statali, per decenni hanno dettato legge sui mercati casalinghi, ora che devono fare qualcosa per Noi e per il Nostro Pianeta, si tirano indietro, cercano protezionismo, minacciano perdite dei posti di lavoro...
Ritratto di Gordo88
23 novembre 2022 - 17:03
1
Come se i cinesi facessero miracoli e proponessero una seg b degna a 20k euro.. ha ragione il ceo di bmw le auto diventeranno oggetto per ricchi
Ritratto di Firebrand
23 novembre 2022 - 17:15
BYD Dolphin: comoda segmento B BEV con 300km di autonomia, prezzo da 12k a 14k in Cina :) Dall'anno prossimo anche in Europa :))
Ritratto di Ichigo
23 novembre 2022 - 18:17
Per violazione della policy del sito.
Ritratto di Flynn
23 novembre 2022 - 19:09
Ma perché la BYD Dolphin è un auto vera? Sembra un giocattolo per bambini !
Ritratto di alveolo
23 novembre 2022 - 19:41
XFlynn male non è. Guarda anche i cerchi. Il fatto è che poi se arriva qua quei prezzi vanno raddoppiati e perde tutto o quasi l'interesse
Ritratto di Flynn
23 novembre 2022 - 19:51
@alveolo: mi avvalgo della facoltà di non rispondere.
Ritratto di Firebrand
23 novembre 2022 - 20:40
Concordo.
Ritratto di Firebrand
23 novembre 2022 - 19:48
E' un auto comoda e spaziosa... forse anche troppo grande.
Ritratto di giocchan
28 novembre 2022 - 01:19
A me non dispiace, non è che le auto in quel segmento assomiglino tutte e Ferrari e Lamborghini eh...
Ritratto di wagonr
24 novembre 2022 - 07:43
Si ma almeno a 22000
Ritratto di giulio 2021
23 novembre 2022 - 19:09
Però ho paura che di sto passo l'industria europea verrà pesantemente ridimensionata: non sono in grado di evolversi, anche 100 anni fa circa nel primo dopoguerra, le varie industrie europee automobilistiche, erano tantissime, hanno dovuto affrontare la costruzione in serie e in catena di montaggio e la concorrenza USA, quelli che non sono riusciti (a parte nel super lusso) hanno chiuso, oggi questi intelligentoni stanno in pratica dicenso che nessuno di loro è in grado di evolversi...
Ritratto di Flynn
23 novembre 2022 - 19:47
Giulio scendi dal pero. Se le cinesi costassero quanto la altre auto non venderebbero manco mezza .
Ritratto di Firebrand
23 novembre 2022 - 19:48
Esatto. Mentre Tesla ed i cinesi vanno a razzo! :)
Ritratto di Rav
24 novembre 2022 - 13:27
3
Poi come te lo godi il Tuo Pianeta se non hai da mangiare? Bello sperare che chiudano aziende perdendo posti di lavoro diretti e dell'indotto. Rimpiazzati dai cinesi? Vai tu a lavorare sotto i cinesi, così democratici e orientati al bene del lavoratore. Qua da una parte si vuole la settimana lavorativa da 4 giorni e dall'altra l'avanzata cinese. Il tutto senza guardare l'oggettiva stupidità delle norme e i problemi che comporta l'elettrico su ampia scala. Se iniziano a far sparire le utilitarie perchè poco convenienti da produrre e i listini delle macchine iniziano a partire dai 30K in su è un bel problema, a meno di non avere la mente leggera, la testa vuota, e non pensare a cosa comporta questa cosa. All'epoca delle prime auto quelle erano per ricchi e gli altri giravano con cavallo e calesse, ma non facevano i pendolari per lavoro e non erano abituati alla comodità. Per carità io ci tengo abbastanza a respirare bene e ad evitare tragedie climatiche, ma prima di darmi la zappa sui piedi da solo completamente con provvedimenti che colpiscono buona parte della mia gente mi augurerei che venisse dato un freno a quelli che inquinano pure più di noi. Altrimenti tra 10 anni noi chiederemo la carità, immersi comunque nell'inquinamento, e loro continueranno a fare quello che gli pare. Inquinano più le Euro6 o gli sversamenti di liquami in mare che fanno in India? Ok bene, allora noi tagliamo altra CO2 ma loro continuano. Dobbiamo sopperire noi, con sacrifici in più di quanto già stiamo facendo, alle mancanze di questi Paesi? Magari andando in bancarotta, facendoci comprare da loro che poi vengono a scaricare liquami pure qua. Sveglia, qua non si parla di inquinare zero o come una locomotiva a carbone, si tratta solo di prendere scelte oculate tenendo conto di tutti i fattori invece del solo "green è cool".
Ritratto di StanleyFrehley
24 novembre 2022 - 14:11
Completamente d'accordo. I cinesi ci mangeranno vivi, solamente per scelte scellerate da parte nostra. Non ci rendiamo conto che il vero inquinamento si trova da altre parti ed è imputabile in piccola percentuale al settore automotive privato. Facendo così ci diamo solamente la zappa sui piedi favorendo l'industria delle elettriche cinese che di certo non produce auto con tutti i riguardi verso il clima e soprattutto nel rispetto dei propri lavoratori.
Ritratto di giocchan
28 novembre 2022 - 01:28
Euro 7 entrerà in vigore nel 2025, per allora ci saranno le batterie a stato solido, e si vedranno utilitarie a 25k euro o meno... se pensi che già oggi con Euro 6 una Polo base con cambio automatico costa 23.5k... Più che altro quando l'elettrico sarà l'unica alternativa per comprare un'auto sotto i 25k avremo altri problemi: in Italia improvvisamente ci accorgeremo che forse bisognava adeguare l'infrastruttura della rete elettrica per tempo (oltre a piantare per strada un po' di colonnine in più...)
Ritratto di lucios
23 novembre 2022 - 17:03
4
Ormai un futuro solo per ricchi con le auto!
Ritratto di Firebrand
23 novembre 2022 - 17:16
Tranquillo, per il popolo ci penseranno i produttori cinesi :)
Ritratto di Ichigo
23 novembre 2022 - 18:16
Per violazione della policy del sito.
Ritratto di Tu_Turbo48
23 novembre 2022 - 19:24
@Firebrand se ti piacciano cosi tanto le auto Cinesi da mensionarle sempre in ogni articolo, perché non ne acquisti una tu, così poi dopo ci fai sapere come vanno in realtà nell'uso quotidiano!...oppure sei il solito quaquaraquà che fà solo propaganda alle vetture Cinesi elogiandole come il tuo collega Giulio Pedrali.!?!
Ritratto di Firebrand
23 novembre 2022 - 19:53
Guarda, io sto aspettando una segmento B interessante, ma un mio amico giusto sabato scorso invece si è preso una MG ZS EV e ne è entusiasta! Al momento ci ha fatto già 300km. Ha detto che è molto ben rifinita sia dentro che fuori, anche se il motore è quel che è. Ma l'ha presa principalmente per il rapporto qualità prezzo...
Ritratto di Tu_Turbo48
23 novembre 2022 - 21:20
@Firebrand Bah sarà!...ne ho vista proprio una un paio di giorni fà in un piazzale di una concessionaria, e' dal vivo devo dire che fà ancor più c@gare che da foto. Poi sinceramente sono molto dubbioso sulla qualità e sul prezzo del prodotto, dopo aver provato e' toccato con mano un MG EHS. C'è di molto meglio.!!!
Ritratto di Ichigo
24 novembre 2022 - 07:45
Il tuo amico per prendersi una MG ZS EV deve fare proprio un lavoro di melma oltre che non capire un calzo di auto
Ritratto di Firebrand
24 novembre 2022 - 10:02
Son interessanti questi preconcetti... :) "dev'essere sicuramente così, è inspiegabile altrimenti"! Il mio amico aveva da decenni l'auto aziendale, non ha voluto i pattumi tra cui poteva scegliere per il rinnovo (Renault ibride, mi pare), ha lasciato perdere l'auto aziendale e si è comprato l'auto di proprietà che voleva... :)
Ritratto di Ichigo
24 novembre 2022 - 10:29
Se una persona vuole una bella elettrica compra una Tesla, una Audi e-tron GT o una Porsche Taycan. No una MG, che schifo. Comprare una MG è un po' come uno che si compra una papanda o una Dacia, la compra perché non può permettersi altro
Ritratto di Comparsa
24 novembre 2022 - 10:44
@Ichigo: sono andato a vederla, sia la MG4 che la Marvel e non ho alcun problema a raccontarlo, anzi, ritengo che ci sia molta più dignità nella povertà, piuttosto che nella ricchezza, ma, contento tu.
Ritratto di Flynn
23 novembre 2022 - 21:20
Io invece caro Turbo che ho bisogno un suvvetto come seconda auto aspetto con ansia la CAG Aion o una Jolion dei miei …
Ritratto di Edo-R
23 novembre 2022 - 23:09
@Flynn ahahah
Ritratto di alveolo
24 novembre 2022 - 06:47
Se l'imperativo è che ci sia ION nel nome considera anche le ioniq fra le attuali
Ritratto di Ridolfo Giuseppe Ignotus
24 novembre 2022 - 17:33
:)))
Ritratto di giocchan
28 novembre 2022 - 01:36
Mah, sono gli stessi discorsi che facevano gli americani quando i Jap si affacciavano negli USA... Oppure quelli che si facevano da noi 25 anni fa all'idea di comprare un'auto coreana come Kia o Hyundai... Le cose cambiano. Ricordo la prima volta che ho preso in mano un cellulare Samsung (2003, forse 2004 - quindi molto prima di Android), dissi "ma che ci azzeccano questi con i telefonini"? E ancora, rimanendo in argomento cellulari, credo nessuno avrebbe previsto che Nokia sarebbe stata spazzata via nel giro di qualche anno. Non credo che avremo tutti un'auto cinese, ma non mi stupirei se in 5-10 anni max un bel 30% del mercato italiano finisse in mano loro (per ovvii motivi di reddito pro-capite siamo piuttosto "sensibili" al prezzo dell'auto - vedi Dacia).
Ritratto di NITRO75
23 novembre 2022 - 17:09
Come se adesso la Polo la regalassero. Costa più della versione precedente pur essendo fatta in economia. E vi parlo perchè ce l'ho, non per sentito dire......la realtà e che cercano in tutti i modi di contenere i costi straguadagnandoci in ogni caso. Avevo nel 2004 una Touran 2000 tdi 140 cv, versione Comfortline pagata 38000 euro. Una signora macchina devo dire. Adesso, con l'euro 7 spenderò lo stesso per avere una Polo? Ma questi sono matti, la Polo attuale che uso, è del 2020 ed è un bidone.
Ritratto di Trattoretto
23 novembre 2022 - 17:30
Da anni dico che le tedesche non hanno nulla di più qualitativo della concorrenza (vedasi sedili per rendersene conto subito). E la mitica affidabilità è rimasta un miraggio, non si rompono spesso, ma quando si rompe qualcosa o c'è un malfunzionamento, è una cosa seria e costosa, son dolori di portafoglio.
Ritratto di Ridolfo Giuseppe Ignotus
24 novembre 2022 - 17:50
@NITRO75, c'è l'ha un mio zio, del 2018 credo, e le plastiche degli interni sembrano fatte con giocattoli riciclati. È sicuramente vero, una volta le facevano meglio le auto.
Ritratto di Vadocomeundiavolo
23 novembre 2022 - 17:10
Le utilitarie non hanno margini di guadagno. Le sw non le vuole più nessuno. I monovolume sono brutti. La Coupé sono scomode. Le berline fanno taxi Ditelo che volete un suv tre cilindri con scarico finto e ponte torcente.
Ritratto di Freedom7
24 novembre 2022 - 09:55
Sì, hai proprio ragione. È proprio così. Tanto più che in Europa la T Roc (quella che ha il 1000cc 3 cilindri) è stata addirittura l'auto più venduta a luglio e agosto 2022. La Polo in Italia vende 1/3 delle C3. La realtà è questa è ci sarà più di un motivo?
Ritratto di Freedom7
24 novembre 2022 - 10:12
Scusate ma mi ero confuso con la Fiesta che in 10 mesi ha venduto 8305 unità contro le 11935 di Polo e le 27786 della C3 (dati Unrae). Che non mi si venga a dire che quello delle berline del segmento B non si vendono perché la dimostrazione dell'esatto opposto sta nella 208 che è saldamente tra il primo ed il secondo posto tra le immatricolazioni in Europa ed è una diretta rivale della Polo. Che ormai anche la fedele clientela si è resa conto essere vecchia, auto per i vecchi golfisti (che si ritrovano nelle misure delle prime serie).
Ritratto di Vadocomeundiavolo
24 novembre 2022 - 10:19
Infatti il problema del segmento B ora non sono le vendite.
Ritratto di Firebrand
23 novembre 2022 - 17:10
Addio Polo, benvenuta ID.Polo :)
Ritratto di Alvolantino
23 novembre 2022 - 17:11
Siiiii go Electric ⚡⚡⚡ Giusto, così, basta auto inquinanti!
Ritratto di Goelectric
23 novembre 2022 - 17:42
Dimmi!Mi hai chiamato?
Ritratto di Tu_Turbo48
23 novembre 2022 - 19:27
@Alvolantino il trollino ogni tanto ritorni per scrivere le solite Stron_z@te è poi sparisci. Bravo.!!!
Ritratto di Flynn
23 novembre 2022 - 19:52
@Turbo: in realtà non sparisce, cambia solo nick name.
Ritratto di Tu_Turbo48
23 novembre 2022 - 21:04
@Flynn Già vero!.. ogni tanto mi dimentico dei suoi altri nick name. :-)
Ritratto di Trattoretto
23 novembre 2022 - 17:23
La VW Polo già adesso ha un piede nella fossa con un prezzo su strada che sfonda tranquillamente i 20 mila euro per la versione base (che comunque ha di serie gli optional più richiesti dal comune mortale).
Ritratto di deutsch
24 novembre 2022 - 12:08
4
guarda che una fiesta mild hybrid da 125 cv costa 23
Ritratto di 19andrea81
23 novembre 2022 - 17:25
Ma noooo,bon l'avrei mai detto! Quindi se sei ricco puoi andare a giro con il mega SUV da 700cv mild hybrid,se sei povero devi andare col bus perché non ci saranno più macchine a buon prezzo se non vuoi una Dacia Spring
Ritratto di alveolo
24 novembre 2022 - 06:50
E non è detto che parte delle tasse di quello costretto in bus non finiranno in incentivi per far comprare all'altro se non il mega da 700 CV almeno quello da 350 CV. Bizzarrìe
Ritratto di wagonr
24 novembre 2022 - 07:53
La spring non è proprio a buon prezzo dato che deriva dalla Kwid che è un modello economico a benzina per i mercati asiatici dove costa se non sbaglio intorno ai 7000 euro o forse meno ed è bastato metterci un motore elettrico per più che triplicare il prezzo
Ritratto di Firebrand
24 novembre 2022 - 10:16
Non è così: la Renault City K-ZE, venduta in Europa come Dacia Spring, in Cina la vendono ad un prezzo, a seconda degli allestimenti, tra 61.800 RMB (8.300€) e 71.800 RMB ( 9.600€). E' prodotta in uno stabilimento DongFeng, ed infatti la vendono anche come due modelli DongFeng: la Venucia e30 e la Aeolus EX1. Forse non è vero che "e' costosa perchè l'han fatta elettrica", ma forse perchè "Renault la vende ad un prezzo doppio o triplo a quei gonzi degli europei"? :)
Ritratto di giocchan
28 novembre 2022 - 01:42
Spring costa da noi 21k: anche togliendo l'IVA, restano 16k circa. Come si arriva a questa cifra? È elettrica, quindi tutti i discorsi sul fatto che in cina sono molto più permissivi in fatto di emissioni non hanno senso. Si tratta di equipaggiamenti di sicurezza obbligatori? Tasse di importazione? Crash test / omologazione? Qualcuno mi illumini!!!
Ritratto di BZ808
23 novembre 2022 - 17:48
Speriamo la mia povera TGI continui a funzionare a lungo....
Ritratto di Ichigo
23 novembre 2022 - 18:18
Dai Bob, ora che il prezzo del metano è salito nessuno ti potrà dare più del barbone
Ritratto di TheViking
23 novembre 2022 - 18:27
Facciano come Mazda: fanno un accordo con Toyota e fanno una Polo mettendo i badge VW sulla Yaris. XD Parlando seriamente non ho mai capito perché VAG dopo il diesel gate abbia snobbato completamente il concetto del full-hybrid che come tecnologia di transizione avrebbe potuto essere ottima. Praticamente in Europa ci ha voluto credere solo Renault, un po' Ford, e poi tutte le altre case si sono buttate solo sulle PHEV, che oltre a costare parecchio di più, molte volte si sovrappongono per tipo d'uso direttamente alle BEV.
Ritratto di Trattoretto
23 novembre 2022 - 18:33
Non è che non ci hanno creduto, è che son rimasti indietro nelle nuove tecnologie (leggasi elettrico). Poi hanno cominciato a galoppare, ma potendosi concentrare solo sullo sviluppo elettrico puro. Sommare anche l'ibrido sarebbe stato un impegno troppo grande. Ma anni di ritardo non si colmano in quattro e quattro otto.
Ritratto di 19andrea81
24 novembre 2022 - 12:40
Per capire perché non hanno preso la strada del full hybrid basta guardare il listino Toyota. Con soli modelli full hybrid e sono ai limiti per quanto riguarda la media di CO2. La VAG ha un sacco di modelli sportivi con motori a benzina e il full hybrid non abbassava abbastanza la media di CO2. Il plug-in invece viene omologato con livelli di CO2 60-70% in meno,le EV molto meno. Quindi con questi due prodotti riescono ancora a vendere le varie GTI,R, RS,GT RS,ecc
Ritratto di giocchan
28 novembre 2022 - 01:47
Hanno voluto insistere fino alla morte col Diesel... quando si sono resi conto che stavano ancora facendo cellulari con i tasti quando la gente comprava solo touchscreen, il full hybrid era partito già da un pezzo, lasciando un gap che non avrebbero recuperato in tempi brevi. A quel punto si sono guardati intorno, e hanno cercato di recuperare "terreno tecnologico" con l'elettrico (ovvero con la serie ID).
Ritratto di Check_mate
23 novembre 2022 - 18:28
Tanto già ora è praticamente introvabile, sia da ordinare che da trovare in pronta consegna ahaha
Ritratto di Quello la
23 novembre 2022 - 18:39
L’avevano detto che le elettriche e le termiche nel lungo periodo avrebbero avuto un prezzo simile.
Ritratto di Arreis88
23 novembre 2022 - 21:06
È vero. Solo che tutti noi poveri fessacchiotti speravamo che sarebbero state le elettriche a scendere di prezzo per allinearsi alle termiche e non il contrario. Ma in effetti c'era da aspettarselo. Io intanto, a scanso di equivoci, nell'ultimo mese mi sono messo in garage due usate termiche di qualità, pagate poco, senza tutti gli inutili artifizi di poco conto delle moderne e che all'occorrenza mi fanno tornare il sorriso sulla faccia quando ne ho bisogno. Le lascio lì per adesso, ma sono sicuro che presto mi serviranno, molto presto con questo andazzo.
Ritratto di Oxygenerator
24 novembre 2022 - 11:02
Certo che serviranno. Come legna da faló. Con sti freddi…
Ritratto di Arreis88
24 novembre 2022 - 11:28
Si vedrà caro Oxy, si vedrà... Anzi, ti dirò, considerate le ultime nuove su aumenti programmati anche delle assicurazioni, cercherò qualcosa di ancora più vecchio di modo da poter usufruire delle tanto amate RC a basso costo convenzionate con l'ASI. E bollo a 30 euro! Che so, un bel Mercedes S a naftone 3500cc del 94. Ma tenuto bene eh... Che dici?
Ritratto di Oxygenerator
24 novembre 2022 - 11:34
Perfetto. Se dove vive lei puó girare con un’auto simile, vada. La compri. Che euro è ? Se deve girare in lombardia faccia attenzione perchè in molti posti non potrà entrare.
Ritratto di Arreis88
24 novembre 2022 - 12:08
Io abito in Lombardia e con le mie storiche iscritte ASI ho sempre girato senza problemi. Non posso entrare a Milano? Solo un pazzo oramai verrebbe a Milano in macchina.....
Ritratto di Oxygenerator
24 novembre 2022 - 13:04
Allora è pieno di pazzi. Dopo le 19.30, sotto casa mia, un troiaio che non le dico. Auto parcheggiate, ma sarebbe meglio dire abbandonate ovunque. Vigili perenni che multano a raffica e il comune che si rifà il kulo d’oro. Giov ven sab dom poi è l’apoteosi. Parcheggiano anche sulle rotonde. Proprio sulle. Non solo intorno. Bloccano i mezzi pubblici. Un delirio. Eppure, pieno. Sempre pieno. Sempre sempre pieno.
Ritratto di Comparsa
24 novembre 2022 - 11:48
@Arreis88: be', però così sei scorretto! Ci provochi e noi non possiamo non risponderti: vuoi quell'auto? Nessun problema, però i gas di scarico non farceli respirare, te li tieni nel tuo abitacolo con una bella prolunga, direttamente dal tuo scarico ;-)
Ritratto di Arreis88
24 novembre 2022 - 12:06
@Comparsa, non allarmarti, anche a me danno fastidio i gas di scarico delle termiche. Si vede che le convertirò tutte a gpl, spenderò certamente meno delle cifre che ci si prospettano da qui a breve per l'acquisto di un qualsiasi trabiccolo, termico euro 7 o elettrico che sia.....
Ritratto di Comparsa
24 novembre 2022 - 12:11
@Arreis: eh, ma sui prezzi attuali, sono "pienamente d'accordo a metà con te", l'ho già scritto più e più volte. Basta una controllata alla Dacia Spring: in Cina va, più o meno, al cambio attuale, sugli 8.000 euro. Qua da noi sopra i 21 mila. Insomma, è lapalissiano che qualcosa non torni ;-)
Ritratto di Oxygenerator
24 novembre 2022 - 12:56
Faccia attenzione anche al gpl. Perchè a milano in ztl non entrano neanche le auto a doppia alimentazione gasolio-GPL e gasolio-metano Euro 0, 1, 2, 3.
Ritratto di Arreis88
24 novembre 2022 - 13:17
Come sopra Oxy, sono più di sette anni che non vango a Milano in macchina, non sono un masochista......
Ritratto di giocchan
28 novembre 2022 - 01:47
Per curiosità: che hai preso?
Ritratto di Robx58
23 novembre 2022 - 18:45
13
Diverrà normale tenere la propria auto per 20 e più anni, come accadeva negli anni 60, anche perchè facendo una manutenzione accurata, un'auto con motore termico può tranquillamente fare 500.000 km. Ho visto su Sky un programma ( a caccia di auto ) dove l'italo-statunitense, Wayne Carini protagonista e stimato ricercatore di auto d'epoca, ha trovato una Volvo in ottimo stato, con più di 4 milioni di km percorsi, e l'elisir per aver potuto raggiungere tale primato è stato: manutenzione, manutenzione accurata e puntuale. Per cui...
Ritratto di evilwithin
23 novembre 2022 - 18:54
Sarebbe bello, ma non sempre è possibile. Ma se abiti in Lombardia (per esempio) mettono i blocchi del traffico. E se li violi, ti levano la patente, mica è solo una multa. Insomma, è questione di tempo, ma presto chi ha uno stipendio medio dovrà rinunciare alla mobilità, o indebitarsi.
Ritratto di negidio
23 novembre 2022 - 18:59
La mia 1.2GPL è arrivata a quasi 390mila poi con solo 2800 euro ho rigenerato il motore, ammortizzatori nuovi frizione e altro... e sono già a 560mila...e va come se fosse nuova. Ho risparmiato un botto... con i prezzi delle auto nuove di oggi
Ritratto di giulio 2021
23 novembre 2022 - 19:11
Fatto sta che oggi si tiene già di più ma molto di più che engli anni 60 o 80 o 90, una volta ci saremmo semplicemente vergognati adesso nessuno ci fa neanche più caso...
Ritratto di Flynn
23 novembre 2022 - 19:16
Quindi a maggior ragione tanto vale comprare una Pazzieeschia cinese da 653Cv da 38.000 euro che, come sostiene l’” esperto” arriverà domani mattina.
Ritratto di Gordo88
23 novembre 2022 - 20:16
1
Ahahah questa storia lo perseguiterà fino alla fine dei tempi..
Ritratto di Flynn
23 novembre 2022 - 21:03
Si sì. Tranquillo che se dovessi vivere più al lungo di lui andrò a inciderlo sulla sua lapide. “ Colui che visse nella certezza che sarebbero arrivate le Nio da 653Cv a 38.000 euro”
Ritratto di giocchan
28 novembre 2022 - 01:52
Io sinceramente ho qualche dubbio che i frullini 1000 a tre cilindri arrivino a 500.000 km... Nel dubbio 5 anni fa ho comprato una delle ultime Fiesta 1.4 GPL prodotte - un sano e semplice 1.4 aspirato, con 4 cari vecchi cilindri (e un suono tutt'altro che sgradevole per un motore che di sportivo ha poco o nulla).
Ritratto di Comparsa
23 novembre 2022 - 19:00
Attenzione, riflessione personale al seguito. Postulato: effettivamente, a leggere i listini attuali, sembra che i prezzi siano letteralmente esplosi. D'accordo la congiuntura, la guerra, il caos trasporti internazionale ecc., ma, oggettivamente, qualcosa non quadra, c'è troppa sproporzione tra quanto richiesto dalle case e quanto effettivamente noi clienti riusciamo a percepire di valore nell'auto che testiamo/visioniamo. Deduzione: forse il "sistema auto" è troppo concentrato su se stesso, soprattutto a livello dirigenziale, senza un apporto di linfa, come dire, "diversa", intesa come assoluto ripensamento della struttura produttiva di un'auto. Una sorta di rivoluzione creativa (nel vero senso della parola) che scardini il sistema attuale, lento e goffo, per proiettarne uno assolutamente nuovo, quanto diverso, che permetta una produzione più snella, veloce e, soprattutto, economica. Ovviamente, se trattasi di bo.iata epistemologica, saprò accettare anche le pomodorate marce che mi tirerete ;-)
Ritratto di giulio 2021
23 novembre 2022 - 19:17
Comparsa: come darti torto: è vero ciò che dici, e la svegliata saranno i costruttori di auto ora considerati esotici che comunque stabiliscono nuovi standard, cioè si di solito anche le loro auto elettriche non sono regalate ma a 50.000 Euro o poco meno hai 500 cv e full optionals e questi saparanno anche costruire, magari importando le semplici Wuling medie, le auto per tutti che oggi mancano, è come se all'avvento della catena di montaggio ancora 100 e passa anni fa, Ford per dire, i costruttori europei non si fossero svegliati e avessereo continuato solo col super lusso artigianale come in effetti fecero Rolls Royce, Delage, Hispano Suiza e altri, come se Fiat, Peugeot, Panhard o Opel non fossero passati alla costruzione in grande serie: qualcosa non quadra in effetti, o questi sono maestri dei piangistei e sperano che la gente davvero spenda sempre di più per sempre di meno...
Ritratto di Flynn
23 novembre 2022 - 19:59
Scusa ?? Ma le Nio da 653CV a 38.000 euro che fine hanno fatto???
Ritratto di JC
23 novembre 2022 - 20:04
assolutamente d'accordo con quanto detto secondo me i costruttori europei sono caduti in mano ai Lemming e si stanno allegramente diregendo verso il baratro: 5000 euro in più per un euro 7 quando già ora parte da 22.000 euro ? ovviamente come già scritto da tutti :questo purtroppo riguarda quasi tutti i costruttori: questo è solo l'ennesimo esempio (il penultimo la avenger da ben 10o CV euro 6 a soli 27k euro, ma sicuramente ne seguiranno altri) : comunque non scarichiamo la colpa sull'elettrico
Ritratto di alveolo
24 novembre 2022 - 07:01
XJC Penso stanno più appoggiandosi a questo fatto pare della carenza di semiconduttori, e quindi più richiesta per meno offerta a disposizione, per spostare il tutto verso tipologie per loro più profittevoli, ovviamente ognuno in base al tipo di prodotto che già aveva. Quindi Fiat mirerà a un'intera famiglia 500 in cui solo per quell'appartenenza ci scappano un paio di migliaia di euro in più sulla fiducia. VW via la Up e Polo prossimamente a prezzi da Golf di qualche anno fa. Il mercato basso avranno gli europei avuto i loro riscontri per lasciarglielo ai cinesi, vedi infatti DR quanto di colpo si è messa a vendere dopo un decennio abbondante di impalpabilità totale. Anche Dacia alla fine il loro ultimo prodotto esattamente dalla cina viene ugualmente, e non è manco per nulla a prezzi da cinesi visti i contenuti, per dire che pure su quello già iniziano a tracciare un percorso per guadagnarci bene
Ritratto di giocchan
28 novembre 2022 - 01:58
Quando un sistema diventa stagnante, arriva sempre qualcuno che si riesce a inserire e a prendersi le luci della ribalta. Perchè porta innovazione tecnologica (le auto jap negli usa anni 80, oppure Tesla) o prezzi più aggressivi (Dacia, nel campo dei telefoni Huawei / Xiaomi... domani saranno le auto cinesi?). Avvisaglie già ce ne sono: Lancia con la sola Y al listino, Volvo che viene comprata dai cinesi... la gente non continuerà in eterno a comprare un'auto di un certo marchio come atto di fede, a un certo punto se ne varrà la pena si guarderà intorno...
Ritratto di Tu_Turbo48
23 novembre 2022 - 19:14
Peccato, tutto sommato era un'ottima vettura a 360° con delle dimensioni da categoria superiore, ad un costo minore rispetto ad una Golf.
Ritratto di giulio 2021
23 novembre 2022 - 19:28
Chissà perchè Toyota Yaris e Dacia Spring oltre ad essere successi da paura sono anche così profittevoli.
Ritratto di alveolo
23 novembre 2022 - 19:36
Incredibile, sparirà prima la Polo che la Ypsilon. Va a finire
Ritratto di Quello la
23 novembre 2022 - 20:37
:-))) vero, caro alveolo. La Ypsilon la compreranno i nostri nipoti con enorme soddisfazione. Magari la nuova Ypsilon Levi's, con interni in jeans.
Ritratto di Flynn
23 novembre 2022 - 21:06
E Connor MacLeod del clan MacLeod muuuuuuto !!!
Ritratto di Tu_Turbo48
23 novembre 2022 - 21:09
@Giulio forse intendevi la Dacia Sandero, perché la Spring non è un successone. Comunque ci sono sempre le Panda e le Ypsilon per consolarti.!!!
Ritratto di AZ
23 novembre 2022 - 21:32
Fesserie. Utilizzare sistemi propulsivi e tecnologie di sicurezza di auto di altre categorie sarebbe sufficiente ad abbattere i costi.
Ritratto di Oronzo Birillo
23 novembre 2022 - 22:10
Bah, non se ne vedono affatto in giro e forse hanno capito che è il caso di darle il ben servito addossando la colpa all'euro 7 ma potevano darla alla alla patata che va via come il pane.
Ritratto di Ale94
23 novembre 2022 - 22:30
Una delle migliori utilitarie sul mercato nell’allestimento R-Line col colore blu è semplicemente stupenda per un ragazzo giovane è l’ideale altro che suv o macchina elettrica.
Ritratto di Skaramakaj
23 novembre 2022 - 23:59
+5.000€? Ed è proprio qui che entra definitivamente in gioco Yaris HYBRID! Toyota c'ha visto proprio lungo...
Ritratto di CR1
24 novembre 2022 - 06:17
Ma non scrivete fesserie l'euro setteteee è stato ridimensionato e i motori a benza poca roba cambia , qua e là avevo letto sui 150€ a modifica . comunque sia morta la punto , morta la fiesta, che muoia la polo e tutti i filistei AMEN
Ritratto di alveolo
24 novembre 2022 - 06:42
Sarà la solita che fra qualche poi diranno vabbè dai la facciamo ancora e vi costerà solo 3000 € in più anche se avevamo anticipato ne dovevano servire +5000 o proprio a non farVEla più. È che siamo troppo buoni, diranno
Ritratto di erresseste
24 novembre 2022 - 10:35
euro più, euro meno, se è vero quello che dice VW, spariranno tutte le utilitarie
Ritratto di Oxygenerator
24 novembre 2022 - 11:12
Al netto delle fantasie di tutti, sul termico fino al 2050, han ragione. Meglio già vendere solo elettrico che adeguare un’auto ad euro 7. Tireranno ancora un po avanti con la vecchia polo e poi, piazzeranno l’elettrica. In fin dei conti anche stellantis ha detto la stessa cosa. Dal 2024 alfa , ds, lancia, maserati nuove solo elettriche. Probabilmente per lo stesso motivo.
Ritratto di luigigor
24 novembre 2022 - 14:09
Secondo la comissione europea l'adattamento alla Euro 7 dovrebbbe costare poche centinaia di euro, ma hiarametne ogni scusa è buona per farci la cresta...
Ritratto di Doraemon
24 novembre 2022 - 15:39
La colpa non è dell'euro 7, ma delle case costruttrici che non vogliono proseguire la normale evoluzione del modello facendolo sia elettrico che termico. Al posto che cambiargli nome e design, chiamandolo id"stacippa", continuassero a chiamarlo Polo, con un design in continuazione con quello odierno, con motore 100% elettrico affiancato da quello termico o ibrido, senza dire addii inutili e sensazionalistici. D'altronde la formula della Peugeot 208 è questa, della Yaris è più o meno questa, della Corsa... Non capisco perchè VW voglia fare la vittima e dire "oddio per colpa vostra non possiamo più produrre la Polo" quando in realtà possono continuare il filone Polo affiancando motorizzazioni alternative. Cioò voglio dire piuttosto fatela anche solo elettrica ma chiamatela Polo e continuatene la filosofia e il dna. Non capisco. La stessa cosa vuole farla la Ford con la Fiesta... farla fuori, una pietra miliare proprio come la Polo. Le case automobilistiche non ce la contano giusta, sono tutte delle gran furbacchione secondo me.
Ritratto di giocchan
28 novembre 2022 - 01:17
Probabilmente ciò che incasina dell'Euro7 è che i valori di emissioni, sebbene solo un poco inferiori rispetti agli attuali, devono essere mantenuti praticamente sempre - a freddo, a distanza di anni, ecc... Oltre ai limiti sulle emissioni di particolato dei freni, una roba di cui ce ne si è sempre altamente fregati (a questo proposito ipotizzo un ritorno di fiamma per i freni a tamburo - già oggi ID.3 e soci li montano al posteriore, e gli spazi di arresto sono quelli di un'auto analoga... sinceramente non sono del tutto sicuro i tamburi "moderni" siano del tutto da buttare)
Ritratto di giocchan
28 novembre 2022 - 01:59
Secondo me hanno solo capito che guadagnano molto di più chiamando la Polo col nome di Taigo e T-Cross...