NEWS

Volvo V60: trapelano le prime immagini

16 febbraio 2018

La nuova Volvo V60 sarà svelata fra pochi giorni, ma le prime immagini sono apparse sul web e svelano una linea raffinata e proporzionata.

Volvo V60: trapelano le prime immagini

TOCCA ALLE SERIE 60 - Dopo aver completato la “famiglia” Serie 90, composta dalla berlina S90, dalla famigliare V90 e della suv XC90, la Volvo ha spostato da qualche tempo l’attenzione sulle vetture medie Serie 60: nel 2017 è arrivata la suv XC60 e quest’anno verrà lanciata la famigliare Volvo V60, concorrente delle Audi A4 e BMW Serie 3 che vedremo per la prima volta al Salone dell’automobile di Ginevra (8-18 marzo). L’attesa in vista della presentazione è stata “rovinata” però dal sito internet bosniaco AutoMotoSvijet, che ha pubblicato alcune immagini della Volvo V60 con grande in anticipo rispetto alla data di diffusione ufficiale prevista per il 21 febbraio, dandoci l’opportunità di vedere in anteprima il posteriore e la sagoma laterale dell’auto. 

COFANO LUNGO - La Volvo V60 2018 denota una evidente somiglianza con la più grande V90, a partire dal cofano quasi parallelo al suolo e dai fanali posteriori verticali, mentre la linea dei vetri laterali che sale verso il lunotto è ispirata alla XC60. Gli stilisti della Volvo sono riusciti anche in questo caso a disegnare un cofano anteriore molto lungo, che fa apparire l’auto più filante e slanciata a dispetto della lunghezza generosa: dovrebbe raggiungere i 475 cm. La V60 si avvale della piattaforma modulare SPA (la stessa delle Serie 90) e avrà motori a quattro cilindri fino a 320 CV, oltre al potente ibrido da 407 CV. Nel 2019 dovrebbe arrivare la berlina S60.

Aggiungi un commento
Ritratto di Dr.Torque
16 febbraio 2018 - 11:07
In un panorama di SUV e auto senza personalità finalmente un gran bel mezzo! Elegante, raffinato, riconoscibile. E poi sicurezza in cima alle priorità, qualità, attenzione all'ambiente. Sono felice di rivedere Volvo al top, dove merita di essere.
Ritratto di hulk74
16 febbraio 2018 - 12:25
Concordo, splendida!!! Solo non capisco la scelta del cofano tanto lungo, vista la configurazione con il motore montato trasversalmente...
Ritratto di marian123
17 febbraio 2018 - 12:03
Probabilmente scelta stilistica e di marketing ma a me piace molto perché avere le ruote anteriori quasi al livello della plancia non è tanto gradevole esteticamente almeno secondo me.
Ritratto di car_expert
16 febbraio 2018 - 12:39
personalmente iniziano a stancarmi queste nuove linee volvo, sopratutto al posteriore. Oltretutto il livello di sicurezza nelle migliori premium è ormai uguale per tutte e non vedo dove sia l'attenzione all'ambiente con motori benzina e diesel fino a 320 cv.
Ritratto di dottorstrange
16 febbraio 2018 - 13:48
Concordo. Il posteriore è tutto fuorché elegante e proporzionato e anche la fiancata ha qualcosa di stonato. Io non la comprerei mai.
Ritratto di Dr.Torque
16 febbraio 2018 - 17:55
So che ora accendo una miccia ma, senza polemica... se queste linee Volvo hanno stancato, cosa dire delle tedesche? L'attenzione all'ambiente passa da diverse cose, dal piano industriale che punta sui motori ibridi ed elettrici dal 2019, allo stabilimento svedese a basso impatto ambientale, al non truccare i test sulle emissioni. La sicurezza è ormai appannaggio di molti per fortuna, vero. Ma guarda caso chi per primo progetta ed installa sistemi di sicurezza sulla produzione di serie è quasi sempre Volvo. Poi gli altri seguono, con buona pace della qualifica "premium".
Ritratto di car_expert
16 febbraio 2018 - 18:39
ci fanno vedere la nuova aziendina o il nuovo motore che consuma il 5% in meno, ma è tutto marketing e noi come ignoranti giudichiamo solo quello che ci propinano, ma la verità e che alla fonte c'è un economia "malata" basata sul consumismo, fatturato e vendite che devono sempre aumentare senò non siamo contenti, miliardi di ricerche per ogni singolo componente e sto benedetto elettrico che per il solo fatto che non produce "fumo" pensiamo sia ecologico e perfetto. Ci scanniamo da mattina a sera sulla punta dell'iceberg di una delle economie (automotive) più grosse del nostro pianeta senza farci nessuna domanda su cosa veramente c'è dietro, e dal mio canto non sarà di certo un aziendina col fotovoltaico a farmi gridare al miracolo.
Ritratto di Demon_v8
16 febbraio 2018 - 19:07
Molto bella!! Con l'arrivo della nuova serie 3, nel 2019 il segmento D sarà veramente agguerrito !!
Ritratto di Dr.Torque
17 febbraio 2018 - 11:00
Un momento, lo so benissimo che ciò che ci fanno vedere è 90% marketing ma qui si stanno facendo due chiacchiere su un'auto nuova, nessuna intenzione di filosofeggiare sui massimi sistemi né di organizzare una rivoluzione bolscevica. Se lei vuole vivere puro e libero dal consumismo liberissimo di farlo ma mi chiedo cosa ci faccia su internet a passare il tempo in un forum che parla di auto.
Ritratto di car_expert
17 febbraio 2018 - 11:37
la mia percezione e che lei abbia giudicato sicura ed ecologica un auto, solamente perchè è l'ultimo modello di un marchio che si definisce e si pubblicizza con questi stilemi al consumatore finale.
Pagine