NEWS

Volvo XC90: nasce “modulare”

12 agosto 2014

L'ossatura su cui si basa la nuova XC90 si chiama SPA, Scalable Product Architecture, e su essa nasceranno i modelli dalla S60 in su.

Volvo XC90: nasce “modulare”
CAPOSTIPITE - Per la futura Volvo XC90 la parola d'ordine è SPA. Stavolta l'acronimo non è relativo a un assetto societario, né a un centro benessere, bensì alla Scalable Product Architecture, la piattaforma modulare su cui nasceranno tutti i modelli futuri della casa svedese, dalla S60 in su: la suv che sarà svelata entro fine agosto, e vedremo al Salone di Parigi, sarà la prima a inaugurarla. Nell'immagine qui sopra un assaggio del frontale.
 

Nella foto qui sopra sono contrassegnati con "flexible" gli elementi della piattaforma che possono variare in base al modello e con "fixed" l'unico in comune fra tutti.
 
COSÌ FAN TUTTI - L'adozione di piattaforme modulari, cioè facilmente adattabili a veri modelli anche molto diversi tra loro, è una prassi ormai comune: richiedono ingenti investimenti ma permettono di ottenere risparmi sotto forma di ridotti tempi di sviluppo ed economie di scala, permettendo di focalizzarsi su design e tecnologia più di quanto permetterebbero piattaforme specifiche per singoli modelli. Secondo la Volvo, la SPA aiuta a ridurre il peso e a meglio distribuirlo sui veicoli, e permette una migliore fruibilità dello spazio: si pensi alla possibilità di rimuovere un'eventuale seconda o terza fila di sedili in funzione del carico e viceversa. Nel caso della Volvo XC90, sono previsti sette posti (ma la terza fila è per passeggeri non più alti di 170 cm).
 
 
IBRIDA SIN DALLA NASCITA - La piattaforma di casa Volvo prevede in origine la predisposizione per uno o più motori elettrici che lavorano insieme al termico: nel caso della XC90, non è un caso che il top di gamma sia proprio una versione ibrida plug-in, cioè ricaricabile: si chiamerà T8 e avrà una potenza complessiva di ben 400 CV con soli 60 g al km di CO2 emessa. Da ultimo, secondo la casa svedese, che in materia si è peraltro sempre distinta, la SPA è all'avanguardia per la sicurezza grazie all'uso di acciai ad alta resistenza e alla predisposizione per sistemi di assistenza alla guida (qui per saperne di più).
Aggiungi un commento
Ritratto di Erik98
12 agosto 2014 - 20:46
1
Moderna, sicura e, probabilmente, molto bella! Promette davvero bene...speriamo solo che mantenga come ora un prezzo leggermente più basso della concorrenza
Ritratto di juvefc87
13 agosto 2014 - 14:07
..
Ritratto di cris25
13 agosto 2014 - 14:23
1
voglio proprio vedere come sarà la nuova XC90, se sarà in grado di rubare qualche cliente alle rivali tedesche di maggior successo...
Ritratto di Willy2000
14 agosto 2014 - 15:49
Sembrerebbe proprio una bella macchina, staremo a vedere.
Ritratto di Pierre Cortese
15 agosto 2014 - 18:47
Renderà le Volvo immediatamente riconoscibili di notte.