Daihatsu Trevis 1.0 automatica

Pubblicato il 18 aprile 2015

Listino prezzi Daihatsu Trevis non disponibile

Ritratto di benx90
alVolante di una
Citroën C1 1.0 VTi Feel ETG 5 porte
Daihatsu Trevis
Qualità prezzo
3
Dotazione
4
Posizione di guida
4
Cruscotto
3
Visibilità
3
Confort
3
Motore
3
Ripresa
3
Cambio
3
Frenata
3
Sterzo
3
Tenuta strada
2
Media:
3.0833333333333
Perché l'ho comprata o provata
E' stata la mia prima auto,ho deciso di acquistarla perchè ero alla ricerca di una piccola citycar agile nel traffico dal prezzo contenuto e dai consumi contenuti. La linea di quest' auto mi ha subito colpito;simpatica con accenni retrò,piacevole sorpresa cambio automatico offerto allo stesso prezzo del manuale
Gli interni
Gli interni sono semplici,ma ben fatti,l'auto è ricca di portaoggetti di cui uno praticamente "nascosto" nella plancia ma davvero spazioso. I comandi del clima sono semplici ed intuitivi cosi come la leva del cambio cvt. I sedili sono confortevoli e nel complesso di buona fattura,vera chicca su una citycar dal prezzo contenuto il volante Momo.
Alla guida
Alla guida si apprezzano subito le sue doti cittadine,come il diametro di sterzata,le dimensioni ridotte e la facilità di "scatto" al semaforo. Il cambio è un classico cvt,purtroppo con soli quattro rapporti che ne peggiorano i consumi comunque ragionevoli,nel ciclo urbano siamo sui 15,4 km/l. Priva dell' ESP la piccola citycar giapponese ti invita a non esagerare in curva,ed il motore un classico tre cilindri 1.0 12v del tipo twincam fa sentire la sua voce quando il piede va forte sull'accelleratore. Buona la frenata,anche sul bagnato e nonostante la città sia il suo habitat naturale dimostra doti inaspettate nell'extraurbano,fruscii a parte
La comprerei o ricomprerei?
La ricomprerei sicuramente,la consiglio a chiunque cerca un automobile simpatica nata per la città. Uniche pecche considerevoli il cambio solo a quattro rapporti ed il fatto che purtroppo la Daihatsu non è più presente nel nostro mercato.
Daihatsu Trevis 1.0 automatica
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
2
0
1
1
7
VOTO MEDIO
2,0
2
11
Aggiungi un commento
Ritratto di M93
19 aprile 2015 - 14:19
Auto che mi ha sempre fatto molta simpatia, per via del design molto particolare... La prova è un po' scarna e breve per i miei gusti. Il cambio automatico della Trevis non è un CVT, bensì un tradizionale automatico con convertitore idraulico di coppia.
Ritratto di Flavio Pancione
19 aprile 2015 - 14:31
7
.
Ritratto di benx90
19 aprile 2015 - 18:34
3
errore mio :( Il cambio è un classico automatico a quattro rapporti con convertitore
Ritratto di Racing75
20 aprile 2015 - 09:08
Ma come si fa andare in giro con un affare del genere? O.o A preferenza meglio la bicicletta, mi sentirei ridicolo a circolare con una roba così!! Ma una PANDA no? Scusa eh... ma non vedi che è ridicola? O.o Perdona la schiettezza ma quest'auto è da comiche ...
Ritratto di Paglianti
20 aprile 2015 - 13:25
Certo non e' una a8, o una classe S, (e non vuole certo esserlo), ma sicuramente ispira piu' simpatia d una qualsiasi anonima punto o panda.
Ritratto di Racing75
20 aprile 2015 - 15:44
Non c'entrano niente i berlinoni, nessuno vuole paragonarla a chissà cosa, ma un po' di buon gusto si! Questa è proprio brutta, ma brutta forte!! Simpatica? Mah...non so ragazzi, 2 occhi tutti c'è li abbiamo per vedere... A prescindere dai gusti personali, questa è oggettivamente imbarazzante, manco la Bianchina di Fantozzi era così ridicola! XD E dai su, abbiamo la nostra Pandina, costa poco, va benissimo, trovi i pezzi di ricambio anche dal verduriere sottocasa, ma che bisogno ha una persona di prendere in considerazione questo trabicolo a 4 marce che sembra un automobilina a pedali? O.o
Ritratto di emanuel99
21 aprile 2015 - 15:23
Allora se uno vuole un auto esotica o originale non puó averla?
Ritratto di Racing75
24 aprile 2015 - 15:22
fa semplicemente ca ... re!! Ma l'hai vista dal vivo? E' una specie di imitazione mal riuscita della vecchia Mini, con delle rotelline da carrello della spesa, un cambio ridicolo e una tenuta di strada che non si può nemmeno immaginare! Ma lasciatele perdere ste cariole "manga" e compratevi una bella Panda!!! Ma come si fa dico io ...
Ritratto di emanuel99
25 aprile 2015 - 18:12
Fortunatamente ognuno con i propri soldi compra ció che vuole,se dovessi comprare una citycar comprerei una Hyundai i10 che é piú bella e moderna della panda o di questa.
Ritratto di PatrickBateman
25 aprile 2015 - 19:07
Spero che il 75 del nick non sia l'anno di nascita, hai mai pensato che ognuno ha i suoi gusti?
Pagine
listino

LE DAIHATSU PROVATE DA VOI