Ssangyong Rexton 2.7 XDi TOD Comfort

Pubblicato il 24 agosto 2014
Ritratto di cris25
alVolante di una
Opel Corsa 1.2i 16V 5 porte Comfort
Ssangyong Rexton
Qualità prezzo
3
Dotazione
3
Posizione di guida
4
Cruscotto
3
Visibilità
2
Confort
4
Motore
3
Ripresa
2
Cambio
4
Frenata
3
Sterzo
3
Tenuta strada
5
Media:
3.25
Perché l'ho comprata o provata
Innanzitutto salve a tutti! Inizio col dire che l'auto non è mia, ma è di mio fratello, che l'ha acquistata usata quest'anno in sostituzione di una Ford Fiesta 3 porte che ormai per le sue esigenze era diventata troppo piccola. L'auto in questione è una Ssangyong Rexton 2 con motore di origine Mercedes, difatti monta il 2.7 che montava anche la prima generazione di ML con ben 165 CV. Immatricolata nel 2006, è stata pagata 5.900 euro ad aprile 2014.
Gli interni
Per accedere all'abitacolo serve molta destrezza, considerando che si tratta di un'auto più alta del normale si potrebbe andare incontro a qualche disavventura, soprattutto per le persone che soffrono di problemi motori o alle articolazioni. Salendo a bordo si potrebbe subito percepire la parentela che quest'auto ha con la più lussuosa ML, non di certo per la qualità dei materiali, ma per l'impostazione del cruscotto e della plancia che ricordano vagamente quelli della "cugina" tedesca. L'abitacolo di quest'auto a me sa un pò di vecchio, di datato, per alcuni motivi che poi vi spiegherò. Appena entrati si viene accolti dalle comode poltrone in pelle, che di fronte hanno la massiccia plancia e il prominente cruscotto, in cui figura una strumentazione molto semplice ed intuitiva dalla colorazione bianca e dalle lancette color rosso, che specialmente se si viaggia di notte, fanno scena. L'impianto audio, che non è l'originale integrato con tanto di navigatore, non è il massimo e anche il climatizzatore non è che sia il top in efficenza. Ma veniamo alle sedute: quelle anteriori sono abbastanza comode, con fianchetti pronunciati al punto giusto che trattengono bene il corpo in curva. Anche il divano è comodo, pur viaggiando in tre non si ha l'eccessivo ingombro del tunnel centrale, che quindi lascia ampio spazio anche per le gambe del passeggero seduto al centro. In molti punti però l'abitacolo mostra segni di usura e a volte di cedimento, ad esempio: la pelle dei sedili è in quasi tutte le sedute screpolata, le maniglie delle pote si sono completamente sverniciate e alcune bocchette d'areazione tendono a bloccarsi e quindi non permettono la regolazione dell'aria. Per non parlare della moquette, che in alcuni punti è iper consumata, specialmente di fronte alle sedute anteriori. Per quanto riguarda il baule non c'è che dire, è a prova di trasloco e ben sfruttabile, l'unica nota negativa è l'elevata altezza della soglia di carico, che comporta sacrifici e sforzi qualora si volessero caricare oggetti pesanti o ingombramti. Una critica anche all'orologio di bordo, dalla grafica microscopica e datata, in stile fiat anni '90, che conta le ore fino a 12 e non fino a 24! Tuttavia l'auto offre alcuni elementi per un adeguato confort: sono di serie il tettuccio apribile, la radio con bluetooth, vetri elettrici anche dietro e soprattutto oscurati, che snelliscono e non poco la vista laterale dell'auto, che altrimenti risulterebbe veramente pesante! Un dispositivo che manca però è il cruise control, questa è davvero una pecca su un'auto che la si dovrebbe usare soprattutto in autostrada.
Alla guida
Considerando che l'auto ha il cambio automatico, mi limiterò ad esprimere le mie sensazioni. Innanzitutto il motore ha una bella spinta, anche se nelle riprese è fiacco e ci mette tantissimo a riprendersi. Per un'auto così però secondo me, il cambio automatico è consigliato, specialmente se la usi prevalentemente in città (cosa che io non farei mai per i consumi alle stelle). E si è proprio così, cosa che ho sempre pensato e che ribadisco sempre a mio fratello è che per me ha sbagliato a prendere un bestione del genere con consumi elevatissimi in città e che per la sua stazza rende complicata la ricerca di un parcheggio. Veniamo all'insonorizzazione: con sospensioni del genere e con gomme di misura 265 è quasi impossibile sentire le buche o i dossi all'interno dell'abitacolo, difatti è proprio così! L'aerodinamica però ne risente parecchio, l'auto è alta e se si tiene il tettuccio aperto in autostrada si sentono raffiche di vento provenienti da ogni parte. Per non parlare poi degli specchietti, che riproducono un sound tutt'altro che melodico e che quindi infastidiscono non poco chi guida! Poi mi vorrei soffermare sulla strumentazione che, come detto in precedenza risulta chiara e ben leggibile anche se parecchio banale alla vista; dal volante si comandano la radio, il bluetooth e volendo anche il cambio, che ripropone le palette proprio dietro a quest'ultimo e che permette di scalare o ingranare marcia con semplicità! La visibilità nelle manovre di parcheggio è vermante scarsa, in questo caso i sensori non possono mancare, perchè l'auto è alta e spigolosa con montanti che ostruiscono la vista anche al guidatore più esperto. Ma veniamo ad una delle cose più importanti quando si è alla guida, la frenata: diciamo che per fermare un colosso del genere ci vuole parecchio spazio, quindi è consigliabile sapersi orientare con la distanza se non si vuole inchiodare, tuttavia l'impianto frenante non è all'altezza della stazza dell'auto, dovrebbe essere più pronto in qualsiasi situazione, soprattutto in discesa, dove consiglio di mantenere una velocità non superiore agli 80 km/h. Una nota di merito invece va alla tenuta di strada, in curva l'auto non si corica di un millimetro e quindi si ha la sensazione di essere aggrappati all'asfalto. Queste sono le mie impressioni per quanto riguarda la guida, ma c'è da dire che io l'ho guidata solo due volte e quindi ho trascritto giusto le imformazioni essenziali, che mi ha trasmesso la Rexton.
La comprerei o ricomprerei?
Ad oggi vi dico di NO per due semplici motivi: le dimensioni troppo esagerate per le mie esigenze e soprattutto i consumi, elevati in autostrada e sconcertanti in città, dove si fanno circa 9/10 km/l. A chi la consiglierei? Sinceramente a nessuno ma non perchè non sia una buona auto, anzi, ma perchè con 6.000 euro si trova di meglio, vetture magari più recenti e meglio tenute e con una maggiore rivendibilità e che magari non ti svenano dal benzinaio.
Ssangyong Rexton 2.7 XDi TOD Comfort
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
2
0
1
2
7
VOTO MEDIO
2,0
2
12
Aggiungi un commento
Ritratto di Flavio Pancione
31 agosto 2014 - 10:36
7
devo dirti che è proprio un acquisto sbagliatissimo. Sia per gli inutili ingombri e sia per i consumi alti dovuti senza dubbio alla mancata ottimizzazione del reparto motore-cambio-aerodinamica. Inoltre sinceramente, non mi sembra per nulla una buona auto, non lo era quando era nuova figuriamoci adesso, Non me ne volere, la ha un mio conoscente, la conosco e concordo sui tanti difetti da te elencati; ma in un auto dove il motore non va bene, così come la frenata, i consumi e a mio parere tenuta di strada tutt'altro che eccezionale non è una buona auto purtroppo. Prova comunque ben fatta..
Ritratto di cris25
31 agosto 2014 - 11:00
1
come hai ben potuto leggere, anche io non avrei mai comprato quest'auto per i difetti elencati, inoltre ho dimenticato di scrivere che, per ogni pezzo che serve bisgona contattare la casa madre perchè nei normali centri di ricambio non si trova assolutamente nulla! Cmq grazie per il giudizio sulla prova...
Ritratto di Moreno1999
31 agosto 2014 - 14:32
4
La prova è molto bella come da tua tradizione, per il resto concordo con Flavio...l'auto secondo me è bruttissima, davvero terrificante nel muso, che viene migliorato con la nuova W (che tutto è tranne un'opera d'arte come la Ssangyong vuole etichettarla). Con quei soldi avrei preso ben altro, se l'alternativa era questo non avrei preso nulla. Rimanendo in casa avrei preferito una Korando pre-restyling, oppure una Qashqai nuova o una Mokka. Ma certamente per 6000 € non le trovi neanche piangendo in cinese. La prova è perfetta, l'auto 1.
Ritratto di cris25
31 agosto 2014 - 15:11
1
sono contento che la prova sia di tuo gradimento e apprezzo i tuoi complimenti! Per quanto riguardo la Rexton neanche a me piace e con quei soldi avrei preso altro...ma si sa i gusti son gusti!
Ritratto di marco1959
3 settembre 2014 - 14:04
SICURAMENTE , NON ABBIAMO A CHE FARE CON UN AUTO DI GRIDO, STILISTICAMENTE..LASCIA MOLTO A DESIDERARE...OLTRE AI GIA' MENTOVATI DIFETTI...PER' QUALCOSA MI DICE CHE ... " CHI L'HA CREATA...AVEVA SICURAMENTE IN MENTE ALTRO.. MA COME SEMPRE ACCADE..A FURIA DI CERCARE SOLUZIONI STILISTICHE ,HANNO FINITO DI ROVINARLA...!!
Ritratto di luca6919
15 gennaio 2015 - 17:02
Non conosco la Rexton 2, ma ho provato per venti giorni (macchina aziendale) l'ultima versione, la Rexton W, e ad essere onesto mi ha lasciato una buona impressione. Non ci vedo grandi pecche sotto alcun punto di vista, perché se consideriamo la massa e il tipo di auto non si può pretendere che abbia la ripresa, i freni di una sportiva e i consumi di un'utilitaria. Per quello che offre come confort e qualità interna è molto più generosa di tanti altri "SUV" che a listino costano tranquillamente più del doppio ma non valgono i soldi che si spendono. Da parte mia il giudizio è positivo e se ci fosse una rete di assistenza più capillare un pensierino potrei anche farcelo.
Ritratto di tonyrocco
6 dicembre 2015 - 10:34
e vero che in italia non ci sta una rete capillare,ma se si cerca qualcosa la si trova tranquillamente a campo di pietra prov campobasso, a foggia, a benevento e via discorrendo.Personalmente mi sono serviti vari ricambi e ho trovato tutto a foggia, e devo dire che come costi sono di molto inferiori anche alla fiat e sono originali ssangiong. Io sono poco piu' di due anni che la posseggo, e devo dire un auto veramente affidabile,sicura,spaziosa e anche abbastanza lussuosa. Consumi???,non direi elevati trattandosi di un 4x4 dal peso di 20,50ql.qualita prezzo???,ci sta alla grande, e oltretutto non passa di moda dopo solo un anno dalla messa in circolazione
Ritratto di robertoGT
24 maggio 2015 - 21:48
5
è bellissima, alcuni la disprezzano ma...
Ritratto di andre9191
5 giugno 2015 - 22:51
Concordo che è una ottima fuoristrada tuttofare appena posso sicuramente sarà il mio prox acquisto
Ritratto di davitonin
4 agosto 2016 - 18:26
1
È un vero bestione, ovviamente non adatta all'uso urbano, ma è robustissima e denota una sensazione di dominio e sicurezza dal generoso abitacolo. I difetti più evidenti e la progettazione arretrata purtroppo la fanno diventare con una pessima immagine, complimenti per la prova.
Pagine
listino
Le Ssangyong
  • Ssangyong Actyon sports
    Ssangyong Actyon sports
    da € 22.950 a € 25.550
  • Ssangyong XLV
    Ssangyong XLV
    da € 16.850 a € 30.750
  • Ssangyong Rodius
    Ssangyong Rodius
    da € 28.400 a € 32.900
  • Ssangyong Tivoli
    Ssangyong Tivoli
    da € 15.950 a € 30.250
  • Ssangyong Rexton
    Ssangyong Rexton
    da € 35.400 a € 48.200

LE SSANGYONG PROVATE DA VOI

I VIDEO DELLE SSANGYONG

  • La nuova crossover SsangYong XLV ha interni ampi e offre prestazioni soddisfacenti. La versione 4x4 offre maggiore mobilità, ma il cambio automatico non è un fulmine. 

  • È la porposta della casa coreana nel settore delle piccole suv, uno dei più vivaci del mercato. In Europa l'esordio è previsto per il salone di Ginevra a marzo.

  • Debutta in Corea del Sud la versione ristilizzata della crossover originariamente disegnata da Giugiaro.