PRIMO CONTATTO

Land Rover Range Rover Sport: più lusso, meno personalità

La nuova Land Rover Range Rover Sport ha un abitacolo sontuoso ma il bagagliaio non è spazioso. Il nuovo V8 della BMW straripa di cavalli, però manca di quel carattere un po’ “selvaggio” del precedente 5.0 con compressore volumetrico.
Pubblicato 07 settembre 2022
  • Prezzo (al momento del test)

    € 146.200
  • Consumo medio (dichiarato)

    8,7 km/l
  • Emissioni di CO2 (dichiarate)

    261 grammi/km
  • Euro

    6d
Land Rover Range Rover Sport
Land Rover Range Rover Sport P530 First Edition
Evoluzione

Questa nuova generazione della Range Rover Sport usa la piattaforma MLA-Flex: la stessa della nuova Range Rover e che, come dice il nome, permette di accogliere motori tradizionali o elettrici (la versione a corrente arriverà nel 2024). E con la Range Rover condivide anche le modifiche allo stile rispetto all’auto pensionata: forme più “pure”, con fiancate lisce e maniglie a scomparsa. Nessun azzardo, tanto che a prima vista la si potrebbe prendere per un restyling, ma il risultato è comunque elegante, con una punta di sportività data da dettagli come il tetto inclinato verso il portellone, verniciato in nero come i montanti. 

Già ordinabile con prezzi da € 95.300 e consegne da fine anno, la Range Rover Sport permette di scegliere fra motori 3.0 a sei cilindri ibridi ibridi (diesel con 249, 300 o 350 CV) o plug-in (441 o 510 CV e oltre 100 km di autonomia ufficiale in elettrico). L’unico non ibrido è il 4.4 V8 biturbo da 530 CV, presente sull’auto guidata e fornito dalla BMW (gli altri sono 100% inglesi). Per tutti, il cambio è automatico a otto marce e la trazione integrale (diventa posteriore sotto i 160 km/h quando non serve, per ridurre i consumi). 

Per il primo anno, la Range Rover Sport sarà disponibile anche il ricco allestimento First Edition del test: di serie “clima quadrizona”, cruise control adattativo che funziona anche in fuoristrada, head-up display, sedili a regolazione elettrica con funzione massaggio, molle ad aria, rivestimenti estesi in pelle e perfino i fari Digital Led. Questi usano centinaia di migliaia di microspecchi per deviare la luce, permettendo di illuminare attorno alle altre auto (senza abbagliarle) e di modificare la forma del fascio luminoso in base al meteo, alla velocità e al tipo di strada (“letto” sulle mappe del navigatore).

Elettronica ostica

Anche dentro il richiamo alla più recente Range Rover è palese: la plancia della Range Rover Sport è a sviluppo orizzontale, con al centro il grande schermo tattile di 13,1”, che fa il paio con il cruscotto di ben 13,7”, Entrambi convincono per grafica e personalizzazioni, ma nessuno dei due è particolarmente intuitivo da usare (per cambiare l’aspetto della strumentazione ci sono numerosi passaggi da eseguire con gli scomodi comandi touch al volante) e si segnalano anche rallentamenti. In particolare quando si usa il display per regolare le funzioni extra, come la posizione dei sedili. Tutti difetti, questi, già riscontrati in altre Land Rover, a partire dalla Defender che usa lo stesso software: confidiamo che futuri aggiornamenti, scaricabili automaticamente dall’auto via web, li risolvano.

Dove invece è difficile muovere un appunto alla Range Rover Sport è sulle finiture: in particolare i materiali sono davvero gradevoli da vedere e toccare, e le pelli (di serie quelle estese anche a plancia e pannelli porta) morbide al tatto, con un effetto quasi setoso. E la cura arriva fin nei minimi dettagli: perfino i comandi dietro al volante hanno un convincente effetto-metallo. E ogni vano è rivestito con cura. Perfino le maniglie al soffitto sono fuori dal normale: robuste, con una cornice metallica e si aprono con un raffinato meccanismo a pantografo.

Rispetto al modello pensionato, non è più possibile avere la terza fila di sedili. Però i passeggeri posteriori della Range Rover Sport possono contare su 3 cm aggiuntivi per le gambe (2 per le ginocchia): in quattro si sta da re, anche perché il passo è quello della Range Rover tradizionale. Al contrario, in relazione ai 495 cm di lunghezza, il bagagliaio è piccolo: 450 litri (quanto, se non meno, di una suv media), che aumentano di 35 litri considerando il doppiofondo (che però, se si sceglie la ruota di scorta, viene “azzerato”). Come se non bastasse, il portellone motorizzato con apertura senza chiave (basta passare un piede davanti a un sensore sotto il paraurti) si paga: 169 euro.

Quando “soffia”, vola

Cominciamo la nostra prova in autostrada della Range Rover Sport P530, dove la prima cosa che apprezziamo è la cancellazione attiva del rumore dell’impianto hi-fi Meridian: gli altoparlanti producono onde sonore in controfase rispetto a quelle “sentite” dai microfoni interni, annullandole. In particolare sono efficaci nell’eliminare suoni bassi e ripetuti, come il rumore di rotolamento della gomme, quasi assente. 

Il 4.4 V8 tedesco da 530 CV prende il posto del 5.0 della precedente Range Rover Sport, che di cavalli ne aveva 525 (575 nella variante SVR, che dovrebbe essere riproposta). Se il nuovo è sovralimentato con due turbo, il precedente sfruttava un enorme compressore volumetrico a lobi, che donava al motore un carattere inconfondibile: assenza di ritardi di risposta come sugli aspirati, un buon allungo, una spinta impressionante e l’inconfondibile sibilo del compressore che sottolineava ogni accelerata, a cui si accompagnava un suono allo scarico da muscle car. L’unità della BMW è sicuramente meno assetata e capace di muovere senza sforzo questa pesante suv; ma “suona” anche un po’ impersonale, sia dentro che fuori, e manca di quel carattere un po’’ sopra le righe del precedente motore. E un’auto del genere si compra anche per  il suo saper “fare scena”.

Le prestazioni della Range Rover Sport P530 sono comunque fuori dal comune: quando i turbo iniziano a soffiare, i sorpassi avvengono in un baleno e i rettilinei paiono tutti troppo brevi. Rispetto alle Range Rover “normali” il rollio risulta più ridotto ma è comunque presente, anche nella modalità sportiva Dynamic e nonostante la presenza di serie di molle ad aria e barre antirollio attive. Si tratta di una precisa scelta dei tecnici, perché comunque questa vettura deve assicurare il comfort degno del nome che porta; e ci riesce benissimo. Meglio, quindi, guidare senza sbavature (anche perché l’elettronica entra presto in azione a tagliare la potenza): così facendo l’auto assicura medie orarie impensabili senza impegno.

Inarrestabile

Efficace e dolcissimo nelle cambiate l’automatico a otto marce della ZF, che trova posto anche sotto fior di sportive. Il sistema 4x4 al quale è abbinato è frutto di tutta l’esperienza Land Rover: anche in questo allestimento sportivo, in fuoristrada la Range Rover Sport fa cose che altri suv si sognano e basta. Merito anche delle molle ad aria (di serie) che alzano il fondo dal terreno e dei sistemi elettronici: il Terrain Response 2 “capisce” su quale fondo ci stiamo muovendo e regola automaticamente la risposta della vettura e il cruise control funziona perfino in fuoristrada. In un percorso offroad tecnico preparato dalla casa alle porte di Madrid abbiamo potuto affrontare passaggi molto difficili con estrema facilità. Per fare un esempio, c’è perfino il cruise control per il fuoristrada: l’elettronica adegua la velocità non in base alla presenza di veicoli davanti, come avviene su strada, ma in base al livello di comfort preselezionato. Se il fondo diventa più accidentato, si rallenta automaticamente.

Secondo noi

PREGI
> Fuoristrada. Lontano dall’asfalto, difficilmente qualcuno scoprirà gli elevati limiti di questa vettura: eppure può andare quasi ovunque.
> Materiali. Ogni dettaglio è realizzato con estrema cura: dai comandi più nascosti al bagagliaio
> Prestazioni. Il V8 ha cavalli in abbondanza e la raffinata trazione integrale li “mette a terra” tutti. Grazie ai numerosi aiuti elettronici, perfino in curva si va velocissimi senza sforzo.

DIFETTI
> Baule. Pur essendo un macchinone, carica molto meno di auto ben più corte.
> Personalità del V8. Secondo la casa è più efficiente del 17%, ma ha perso il carattere inconfondibile del precedente 5.0 V8.
> Sistema multimediale. Sulla carta è quasi perfetto; in pratica è affetto da piccoli bug e rallentamenti e l’interfaccia non è sempre intuitiva.

SCHEDA TECNICA

Carburante benzina
Cilindrata cm3 4395
No cilindri e disposizione 8 a V di 90°
Potenza massima kW (CV)/giri 390 (530)/5500-6000 giri
Coppia max Nm/giri 750/1800-4600
Emissione di CO2 grammi/km 261
No rapporti del cambio 8 (automatico) + retromarcia
Trazione integrale
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi autoventilanti
   
Le prestazioni dichiarate  
Velocità massima (km/h) 250
Accelerazione 0-100 km/h (s) 4,5
Consumo medio (km/l) 8,7
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 495/205/182
Passo cm 300
Peso in ordine di marcia kg 2430
Capacità bagagliaio litri 450/1491
Pneumatici (di serie) 285/45 R 22

VIDEO

Land Rover Range Rover Sport
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
28
16
6
8
10
VOTO MEDIO
3,6
3.64706
68
Aggiungi un commento
Ritratto di Robx58
7 settembre 2022 - 12:40
13
Il vano di carico è di 647 litri e no di 450, dove li avete trovati questi numeri? Ma anche un pò di criterio! Un'area di carico di 970 mm per 1.400mm e una altezza di 793mm come può portare 450 litri?
Ritratto di Alfiere
7 settembre 2022 - 14:15
2
Già, 450 litri li fanno i portaoggetti nelle portiere
Ritratto di FG
7 settembre 2022 - 14:54
Veramente 450 è corretto: è il valore sotto la cappelliera (quella che tutti i costruttori dichiarano). 637 è ivnece fino al soffitto ma col divano in posizione d'uso: Jaguar e Land Rover comunicano di solito solo quella, "barando" ;)
Ritratto di Robx58
7 settembre 2022 - 15:15
13
@FG no non è corretto, se prendi una calcolatrice lo vedi. con 1 metro e 358 cm quadrati di superficie, per portare 637 litri è sufficiente moltiplicarlo per 469 (mm l'altezza cappelliera) se la moltiplichiamo per 793 ( altezza fino all'imperiale ) abbiamo 1.076 litri. Non lo dico io, sono i numeri riportati nel sito Land Rover nella sezione dedicata al modello in esame. Credo che anche ad occhio si può vedere, ma dato che in questa rivista le auto non le vedono proprio, ecco che scrivono cose non vere. Anche su QRuote non scherzano.
Ritratto di FG
7 settembre 2022 - 15:35
Vabbè, se dici che manco le vendono le auto, ma che leggi a fare? Vai da un'altra parte. E cmq è proprio Land Rover a specificare fino al tetto ("massimo"): https://www.landrover.de/vehicles/new-range-rover-sport/specifications.html
Ritratto di FG
7 settembre 2022 - 15:37
Peraltro, il vano NON è un parallelepidedo perfetto (lo schienale è inclinato all'indietro, quindi si perdono decine di litri) quindi non puoi fare base*altezza*profondità. Inoltre, 140 cm di larghezza che tu indichi è davvero tanto... dove hai trovato il dato?
Ritratto di Robx58
7 settembre 2022 - 15:47
13
scusa, se vai sul sito di land rover trovi le risposte, l'auto è larga 205 cm, ma l'hai mai vista dal vivo? Fai una configurazione e poi vai al riepilogo - specifiche tecniche, li trovi tutto quello che vuoi sapere. Poi chi l'ha detto che manco le vendono le auto? Io ho scritto NON LE VEDONO quelli di AlVolante!!!
Ritratto di FG
7 settembre 2022 - 16:43
Sì, era "vedono" ma il correttore automatico detto cellulare ha cambiato. Può essere anche larga 20 metri ma conta lo spazio dentro. Ripeto: ti ho dato dei link UFFICIALI e ti ho spiegato come sta la storia (calcolato sotto la cappelliera o al soffitto). Se non ci vuoi credere, non ho altro tempo da perdere...
Ritratto di Robx58
7 settembre 2022 - 17:26
13
@FG . sinceramente del bagagliaio della LR SPORT non mi interessa una se.a era solo per evidenziare che questi " giornalai" scrivono quello che gli pare.
Ritratto di giulio 2021
7 settembre 2022 - 19:17
Guarda che non è così facile calcolare la volumetria di un baule, infatti 4R e non solo lo calcola con le palline da tennis, i dati ufficiali sono calcolati in effetti geometricamente: base x altezza x larghezza o poco meglio e sono dati esorbitanti, mi è capitato per esperienza persolanle di notare davvero come auto intorno ai 4 metri di epoche ormai lontane; Fiat 128, Fiat 124 o Alfa 33 etc avevano bauli confrontabili a super station wagon di oggi da 5 metri, era una progettazione totalmente diversa, i musi erano molto più corti, le ruote piccole etc etc.
Ritratto di Robx58
7 settembre 2022 - 19:40
13
@giulio 2021 - Hai ragione, il mio commento iniziale voleva evidenziare che tutti questi siti di auto, ( AV, Quattroruote, AM, Motor1 ecc...) devono sempre ribattere i dati riportati dal costruttore, che siano i consumi, o le misure del veicolo, le prestazioni ecc... C'è un'auto che mi interessa e mi piacerebbe comprare, ma trovo articoli contrastanti tra loro, addirittura non sono uguali nemmeno le misure, molti la quotano larga 188 cm, altri 190, ma in realtà è 196. Quindi... se non riescono nemmeno a essere precisi sulle misure esterne, figuriamoci su notizie inerenti le prestazioni o le qualità del mezzo.
Ritratto di PONKIO 78
7 settembre 2022 - 20:57
….Beh, bisogna vedere quanti soldi ammollano ai giornalisti le case automobilistiche, più soldi danno più scrivono quello che vogliono.. anche se mi sono sempre fidato di Alvolante altrimenti non sarei qui in questo blog… anche se qualche volta scazzano anche loro…. Per quanto riguarda il Land Rover…. Bel bestione è molto lussuoso, ma a quel prezzo mi comprerei una Aston Martin Vantage Coupe…. +lusso,+elegante e sopratutto + sportivo…. Evvai Mariooooo….
Ritratto di giulio 2021
7 settembre 2022 - 21:30
I dati della cubatura baule dichiarati dalle Case e quelli reali misurati dalle Riviste sono differenti in genere di almeno un 20 % minimo, per dirla tutta oggi è davvero difficile andare oltre i 400 litri di baule, perchè i bauli non sono larghi come un tempo, non arrivano fino alla lamiera come una volta più altre ragioni di sicurezza.
Ritratto di Ridolfo Giuseppe Ignotus
10 settembre 2022 - 22:23
Ben detto PONKIO 78, e poi ci sono anche Porsche 911 Carrera GTS, Mercedes AMG GT e Audi R8 RWD.
Ritratto di lapietradario
8 settembre 2022 - 09:06
1
Jaguar bara solo con la E-Pace, è Land Rover che si comporta in maniera più scorretta. D'accordo con il passaggio al mild hybrid,ma mi chiedo: davvero XE e XF hanno capienze da utilitaria adesso (o neanche quello)?
Ritratto di pokemon64
8 settembre 2022 - 12:34
3
@lapietradario. Ti rispondo per quello che so, avendo toccato con mano; nella XE ci stanno comodi 2 trolley grandi e 2 borsoni grandi, di più no. Per quanto riguarda la XF sicuramente è più capiente (non di molto penso), visto che è più lunga, ma non ho verificato.
Ritratto di lapietradario
8 settembre 2022 - 12:51
1
Erano termiche o mild hybrid?
Ritratto di pokemon64
8 settembre 2022 - 13:29
3
Termiche.
Ritratto di lapietradario
8 settembre 2022 - 15:04
1
Ora è più chiaro,i problemi di capienza da utilitaria (che non sembrano proprio il caso tuo perché in tal caso i bagagliai sono decenti) riguardano il mild hybrid
Ritratto di BZ808
7 settembre 2022 - 13:27
Gli interni danno proprio l'idea di salotto!
Ritratto di realista
8 settembre 2022 - 23:38
@BZ808 si, a parte "perfino i comandi dietro al volante hanno un convincente effetto-metallo." L'effetto metallo lasciamolo alle Dacia. Su un'auto da oltre 147'000 Euro è una cosa ridicola.
Ritratto di Arreis88
7 settembre 2022 - 14:13
Posteriore alquanto deludente. Per il resto poco da dire.
Ritratto di Andrea Zorzan
7 settembre 2022 - 17:04
Spropositata!
Ritratto di giulio 2021
7 settembre 2022 - 19:19
Sapete che vi dico di sta auto: 150.000 euro e vai di molto ma molto più iconica ormai nuova Land Rover Defender: con quella si ti notano agli apericena con l'auto parcheggiata in zona rimozione sul marciapiede, questa è ottima per i viaggi, appunto a 150.000 Euro probabilmente perderà contro la storica rivale in famiglia.
Ritratto di Flynn
7 settembre 2022 - 20:04
Pensavo che sui marciapiedi ci fossero le BMW elaborate. Nei parcheggi cosa ci mettete ? Ah si scusa, le cinesi circondate dai paletti.
Ritratto di giulio 2021
7 settembre 2022 - 21:32
Certo poi se si avessero le Nio Es8 o similia non si parcheggiano neanche sui marciapiedi, te le fanno entrare direttamente nei bar dell'apericena coi paletti intorno...
Ritratto di Flynn
7 settembre 2022 - 21:52
Assolutamente. Basta dire all’ingresso che l’hai pagata quanto una Golf, oppure 38.000 euro.
Ritratto di realista
8 settembre 2022 - 23:39
@Flynn però oltre 147'000 Euro per sta ciofeca con in comandi in simil-alluminio... beh... Dai, è davvero uno scandalo
Ritratto di S_Bianc0
7 settembre 2022 - 19:17
La precedente Sport esteticamente mi pareva una delle poche Land riuscite, questa è quasi orrenda. E poi mi fa imbestialire il fatto che alcuni SUV (questo addirittura di grandi dimensioni) abbiano bauli piccoli o poco sfruttabili, visto che sono nati per essere spaziosi e pratici. Meglio invece gli interni, dove non mi convince il bi-color tipo panda ma dalla bella linea. Infine il prezzo è esagerato: ok il lusso inglese, il V8 BMW da 530cv ma 150k euro sono troppi
Ritratto di Gordo88
7 settembre 2022 - 23:22
1
Sempre più grande e costosa non so se avrà il successo della serie attuale.. ad esempio io le preferisco il q8
Ritratto di pokemon64
8 settembre 2022 - 08:23
3
Non è la il mio tipo di auto, ma mio cugino aveva il modello precedente e posso dire che si viaggiava bene, non ho mai provato a guidarla, quindi non so, ma a me sti suvvoni fanno tutti un po' l'effetto "barcone" però è un parere strettamente personale, lui ci si trovava benissimo. Il prezzo penso che sia adeguato.
Ritratto di Matteo1908
8 settembre 2022 - 09:29
2
Peccato per gli interni, un auto di quel prezzo non può avere interni così semplici, per non parlare di quel orrendo e gigantesco tablet, davvero troppo invasivo.
Ritratto di Oxygenerator
8 settembre 2022 - 10:24
Mai piaciuta. La RR normale si. Tanto. La versione sport, non so perchè, mi sa di tamarro. Non riesco a farmela piacere.
Ritratto di 19andrea81
8 settembre 2022 - 10:25
Che schifo il mondo delle auto oggi,per poter vendere ancora macchine inutili come questa con V8 da 530cv e 2430kg(8.7l/100km neanche in discesa a motore spento) riempiono il listino di altrettanto inutili modelli elettrici o plug-in. Poi tra poco presenteranno la SVR con 600+CV
Ritratto di Gordo88
8 settembre 2022 - 11:37
1
è 8,7 km/l
Ritratto di Rush
8 settembre 2022 - 11:55
Gordo, si. Ma te li sogni. Neanche a 90 km/h col vento a favore. Io con il Velar Diesel (300 cv) a 130 km/h in autostrada a malapena arrivo a fare i 10 km/l… e prima che avevo lo Sport facevo i 9… queste prove sui consumi per auto di questo tipo lasciano il tempo che trovano. Che poi… ma che senso ha dichiarare il consumo su un’auto come questa… ma cosa importerà mai quanto consuma un’auto di questo livello/costo a chi la possiede. Solo di superbollo pagherà quanto il consumo di benzina di un anno di una city car.
Ritratto di realista
8 settembre 2022 - 23:43
@Rush però, se sei uno che bada ai consumi, non ti compri un SUV con CX da mattone... Ora ce l'hai e paghi... :) Riguardo a questa auto, ritengo che abbia un prezzo folle rispetto a quello che da'. Un esempio "perfino i comandi dietro al volante hanno un convincente effetto-metallo." Un convincente effetto metallo? a 147'000 euro? Ma vi do' 147'000 calci nel....
Ritratto di Rush
9 settembre 2022 - 04:19
Realista concordo. Prezzo eccessivo. Come del resto un po’ tutti ci stanno marciando… offrono forse anche meno di prima ma hanno alzato il tiro decisamente troppo… la storia dei componenti oramai è una barzelletta ed avendolo capito or hanno spostato il problema sul vetro… pare che VW abbia fatto un ingente ordinativo… intanto esce iPhone nuovo e ne vendono milioni… ma allora i componenti ci sono. Oggi in autostrada ho pagato il gasolio 2.471 IP servito…stanno rialzando di nuovo come prima nel silenzio totale.
Ritratto di realista
8 settembre 2022 - 23:36
"E la cura arriva fin nei minimi dettagli: perfino i comandi dietro al volante hanno un convincente effetto-metallo." Effetto metallo per 147'000 euro???? Ma è una presa per i .... bocciata totalmente.
Ritratto di palazzello
9 settembre 2022 - 10:08
Per carità bellissima ma inutilissima auto e come sempre per pochi che ne useranno il 5%!!!!
Ritratto di luigigor
13 settembre 2022 - 08:49
Ordinabile con prezzi da 95300€. Insomma, adeguata alla capactà d'acquisto dell'italiano medio... :-)
Ritratto di Primo Melandri
13 settembre 2022 - 12:59
Ero propietario di una Range Rover Sport ma purtroppo ho dovuta venderla in quanto per tre volte mi sono addormentato per un attimo in giorni diversi saltando nella careggiata opposta. Sono stati attimi terribili. Guido ogni tipo di macchine da oltre sessanta anni e non mi mai successo qualcosa del genere. Ora guido una Porsche Macan da 441 HP senza alcun problema. La mia domanda è se è successo ad altri quello che è successo a me?