PRIMO CONTATTO

Mazda MX-5 Roadster: la guidi col sorriso

Lievi novità nello stile e nell’elettronica per la Mazda MX-5, con una nuova modalità di guida che consente di divertirsi in sicurezza. Pimpante, il 1.5 da 132 CV ora ha un rombo ancora più accattivante. Poco pratici i portaoggetti e il mini-baule.
Pubblicato 14 giugno 2024
  • Prezzo (al momento del test)

    € 35.350
  • Consumo medio (dichiarato)

    15,9 km/l
  • Emissioni di CO2 (dichiarate)

    142 grammi/km
  • Euro

    6d
Mazda MX-5 Roadster
Mazda MX-5 Roadster 1.5 Exclusive-Line
Buon compleanno!

A 35 anni dal lancio della capostipite e a dieci da quello del modello di ultima generazione, siglato ND, la piccola spider Mazda MX-5 si aggiorna leggermente nella compatta e grintosa carrozzeria, nel sistema multimediale e nella dotazione di sistemi di sicurezza e aiuti alla guida.

Invariata la gamma dei motori: oltre che con il 1.5 da 132 CV dell’auto del nostro test (che per € 2.300 in più si può avere pure nella versione RF, con il tetto in lamiera ripiegabile in tre parti invece di quello in tela) la Mazda MX-5 c’è anche con un più esuberante 2.0 (i cui 52 CV in più si sentono soprattutto ai bassi e medi regimi). Se è a quest’ultimo che state facendo un pensierino, la buona notizia è l’introduzione di un differenziale autobloccante meno brusco nel trasferire la coppia motrice alla ruota con più presa sull’asfalto (il controsterzo per gestire le sbandate di potenza è un po’ meno impegnativo); quella meno buona è che l’auto in Italia rimarrà a listino ancora per poco, perché la casa non ha in programma di aggiornare l’unità da 184 CV alle normativa Euro 6e, che tutte le auto a benzina di nuova immatricolazione dovranno rispettare a partire dal 1º settembre 2024.

Fuori cambia poco

Le modifiche estetiche apportate dai designer alla Mazda MX-5 sono minime. Nel frontale cambiano leggermente la mascherina, che ora integra il sensore radar per gli aiuti elettronici alla guida (debutta, tra gli altri, il sistema di mantenimento in corsia), e le luci diurne a led, formate sempre da diodi ma ora inglobate nei fari invece che nelle prese d’aria ai lati del paraurti. Dietro, invece, cambiano i fanali, che hanno una particolare finitura tridimensionale e indicatori di direzione a led. 

Ora ha uno schermo più grande 

Nell’abitacolo della Mazda MX-5 (tutto sommato accogliente per il tipo di auto, a patto di non essere più alti di 185 cm) la novità principale è il sistema multimediale, che ora ha uno schermo di 8,8” (prima era di 7”) e prevede la connessione senza fili con Android Auto e Apple CarPlay; solo in quest’ultimo caso, però, il display è cliccabile (in ogni caso, tra i vari menù si può navigare con la comoda rotella nel tunnel tra i sedili). Nuove anche le lancette e i numeri, ora di più facile lettura, degli strumenti tondi posti dietro il volante a tre razze. Quest’ultimo, piacevole e comodo da impugnare, è regolabile in altezza e in profondità; tuttavia chi è molto più alto o basso della media, data la scarsa escursione in altezza della regolazione del sedile, potrebbe avere comunque qualche problema a mettersi davvero comodo. 

Poco pratica, ma ben fatta

Pur tutte rigide, le plastiche sono di qualità e ben assemblate; pochi e piccoli, invece, i portaoggetti: non ci sono né le tasche nelle porte né il cassetto nella plancia, e nel pozzetto sotto il bracciolo non trova posto nemmeno uno smartphone di taglia piccola; se non si vuol tenere tutto nelle tasche, l’unica soluzione è aprire lo sportellino nella parete dietro i sedili, che dà accesso a un vano inaspettatamente profondo (altri due, difficili da raggiungere, sono ricavati nella stessa parete, dietro gli schienali). Il bagagliaio ha una capienza di appena 130 litri e una forma piuttosto irregolare: per sfruttare il poco spazio a disposizione, meglio scegliere borsoni morbidi.    

Sa come farti divertire

Una novità, a partire dall’allestimento intermedio Exclusive Line dell’auto del nostro test, è la modalità di guida che la casa chiama DSC Track: si tratta di una taratura un po’ più lasca dell’Esp, da usare in pista, come suggerisce il nome: il controllo elettronico interviene più tardi e solo se si rende conto che il guidatore non sta reagendo in modo corretto (controsterzando), regalando l’ebbrezza della “sbandata controllata”. I più esperti, poi, possono scegliere di disattivare del tutto il controllo della stabilità, facendo affidamento sulla loro sensibilità di guida (e sui loro riflessi). Detto questo, anche premendo a fondo sul pedale dell’acceleratore a ruote sterzate è difficile innescare delle perdite di aderenza difficili da controllare; la cosa a cui prestare attenzione, semmai, sono i cambi di direzione più rapidi alle alte velocità, dove la macchina, data la taratura piuttosto morbida delle sospensioni (sorprendentemente efficaci nel “digerire” dossi e buche), tende a dondolare un po’.

Un motore tutto da ascoltare

Sia lo sterzo sia il cambio fanno la gioia degli sportivi. Quanto al primo, di suo rapido e preciso, gli ingegneri della Mazda hanno previsto dei materiali con un minor coefficiente d’attrito per la cremagliera e una diversa gestione elettronica; ne deriva un comando un po’ più fluido nel “ritorno” del volante dopo una curva stretta. Il cambio, invece, è una piacevole conferma: la corsa corta delle leva, la precisione degli innesti e la spaziatura tra i rapporti, che favorisce la guida brillante, rendono il manuale a sei marce della Mazda MX-5 uno dei migliori in circolazione. E a proposito di piacere di guida, grazie a un ulteriore foro praticato nella scatola del filtro dell’aria, ora il condotto chiuso da un diaframma che collega il collettore d’aspirazione con l’abitacolo (presente sin dal lancio della MX-5 ND) rende ancora più accattivante il rombo del 1.5, che, pur non essendo un motore “da corsa”, spinge con un buon brio anche prima della fetta del contagiri in cui dà il meglio di sé, ossia da 5000 a oltre quota 7000 giri. 

SECONDO NOI

PERCHÉ SÌ
  • Esp
    Il controllo elettronico della stabilità, di per sé non troppo “invasivo”, nella modalità DSC Track consente di far “danzare” il retrotreno in sicurezza, aiutando il guidatore a mantenere il controllo.
  • Guida
    È un’auto che coinvolge i sensi del pilota come poche, specie a capote abbassata, godendosi le note metalliche del 1.5.
  • Look
    Non sembra affatto un’auto nata dieci anni fa: le linee filanti e grintose della carrozzeria sono del tutto attuali.
PERCHÉ NO
  • Insonorizzazione
    Che l’abitacolo fatichi a smorzare la “voce” del 1.5 può far solo piacere agli sportivi, ma l’aria che fende la capote e il rumore di rotolamento delle gomme alle velocità elevate diventano presto stressanti.
  • Portaoggetti
    Il vano tra i sedili è davvero piccolo e mancano sia le tasche nelle porte sia il cassetto nella plancia. Minuscolo il baule.
  • Regolazione della posizione di guida
    Il sedile del guidatore non offre una regolazione in altezza sufficientemente estesa da garantire il giusto comfort a chi ha un’altezza troppo sopra o sotto la media.

SCHEDA TECNICA

Carburante benzina
Cilindrata cm3 1496
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 97 (132)/7000 giri
Coppia max Nm/giri 152/4000
Emissione di CO2 grammi/km 142
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 6 + retromarcia
Trazione posteriore
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi
   
Le prestazioni dichiarate  
Velocità massima (km/h) 204
Accelerazione 0-100 km/h (s) 8,3
Consumo medio (km/l) 15,9
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 392/174/123
Passo cm 231
Peso in ordine di marcia kg 1039
Capacità bagagliaio litri 130
Pneumatici (di serie) 195/50 R 16

VIDEO

Mazda MX-5 Roadster
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
30
2
3
1
4
VOTO MEDIO
4,3
4.325
40
Aggiungi un commento
Ritratto di Fortesque
14 giugno 2024 - 11:37
Che mezzo!
Ritratto di Comparsa
14 giugno 2024 - 18:41
Ma anche l'altro mezzo non è malaccio, dai...
Ritratto di RaptorF22Stradale
15 giugno 2024 - 07:41
1
Grande macchina FiiUCK SUV
Ritratto di Santhiago
16 giugno 2024 - 08:22
Meritava un restyling più netto, ormai di anni ne ha più di qualcuno, è cambiando così poco perde appeal. Certo, poi il prezzo indicato è esagerato.
Ritratto di Quello la
14 giugno 2024 - 11:58
Sono indeciso. Non la prenderei perché non ha le tasche sulle porte, però hanno messo un nuovo display più grande… ma si, il display è troppo importante: la prendo.
Ritratto di Quello la
14 giugno 2024 - 12:00
PS Tolgono la 2.0 per problemi di omologazione. Ripeto: Tolgono la 2.0 per problemi di omologazione. Forse non si è capito: Tolgono la 2.0 per problemi di omologazione.
Ritratto di Tfmedia
14 giugno 2024 - 14:40
2
+1 In Europa abbiamo un decimo dei modelli di auto disponibili nel resto del mondo! Uno schifo totale...
Ritratto di - ELAN -
14 giugno 2024 - 12:06
1
Ecco, per me è più coinvolgente un mezzo come questo di una qualsivoglia sportiva con palette.
Ritratto di Siley
15 giugno 2024 - 19:31
sagge parole amico ELAN L'ho guidata col 2.0 e ti assicuro che è davvero divertente con un andamento allegro e rilassante guidando con calma.
Ritratto di giocchan
14 giugno 2024 - 12:22
"normativa Euro 6e, che tutte le auto a benzina di nuova immatricolazione dovranno rispettare a partire dal 1º settembre 2024." qualcuno sa di preciso cosa cambia tra Euro 6d e Euro 6e (la prima fase, denominata (EA))? Thnx!
Ritratto di Alvolantino
14 giugno 2024 - 12:23
Peccato questi pessimi motori, un solo volante! Se fosse elettrica sarebbe molto più divertente e veloce! ⚡
Ritratto di nano75
14 giugno 2024 - 12:27
...commento nuovo
Ritratto di Santhiago
16 giugno 2024 - 08:23
E cara, molto, molto più cara
Ritratto di mario g. balacco
16 giugno 2024 - 12:04
elettrica???? così vai da casa al bar e poi stai li a ricaricare dove le metti le batterie su una auto così la mania delle auto elettriche ci pensate allo smaltimento delle batterie e alla loro produzione?
Ritratto di NeuroToni
16 giugno 2024 - 13:43
stavolta l'hai fatta fuori dal vaso.
Ritratto di Alsolotermico
14 giugno 2024 - 12:39
Una delle Roadster che sopravvive in un mercato dominato dai noiosi SUV e Crossover. Davvero bella e divertente da guidare!!!!.
Ritratto di Andre_a
15 giugno 2024 - 12:12
"una delle"? Purtroppo è l'unica ormai, a meno di non arrivare a cifre irraggiungibili ai più
Ritratto di Ricci1972
15 giugno 2024 - 17:20
3
Cavolo, per curiosità mi sono messo a sfogliare il listino auto e...che amarezza hai proprio ragione! Unica cosa che può "assomigliarli" anche come prezzo è una coupé, la Toyota GR86, ma appunto non è una Roadster.
Ritratto di Andre_a
15 giugno 2024 - 18:50
Ma c'è davvero la GR86 o è un refuso del sito? Perché io sapevo che nel 2024 non l'avrebbero importata in Europa, e anche sul sito di Toyota Italia tra le sportive c'è solo la Supra
Ritratto di Ricci1972
15 giugno 2024 - 20:01
3
Nel listino di una rivista, molto noto ma...della concorrenza, ancora compare. Però mi hai messo un dubbio.
Ritratto di Volpe bianca
14 giugno 2024 - 12:47
Bellissima, ne vedo spesso una con lo stesso azzeccatissimo colore di quella dell'articolo, splendida veramente. Merita il massimo dei voti
Ritratto di Quello la
14 giugno 2024 - 14:46
Caspita, carissimo Volpe, vuoi vedere che mi tocca mettere una seconda auto tra quelle da cinque volanti?
Ritratto di Andre_a
14 giugno 2024 - 15:03
Quando si parla di "migliore sportiva di sempre" in genere al n.1 ci vanno a finire o la 911 o la Mx5. Direi che 5 volanti se li può meritare
Ritratto di Balzar
14 giugno 2024 - 13:00
Frontale migliorato con le luci inglobate nei fari. La prenderei assolutamente in versione RF perché la capote in tela quando è chiusa non si può vedere. Gran mezzo e divertimento assicurato… Solo per puristi.
Ritratto di Andre_a
14 giugno 2024 - 15:08
Basta tenerla aperta :) Su un'auto che punta molto sulla leggerezza, anche quella manciata di kg fa la differenza, sopratutto essendo posizionata in alto
Ritratto di Balzar
14 giugno 2024 - 23:42
Hai ragione, ma preferisco qualche kg in più ed essere più protetto da freddo/caldo, rumori… e grandine! ;)
Ritratto di Andre_a
15 giugno 2024 - 11:45
Le generazioni precedenti avevano un tetto rigido semiufficiale che si poteva fissare sopra la capote in tela, in modo da avere una maggiore protezione durante la brutta stagione. Secondo me è la soluzione ideale, peccato che nessuno abbia deciso di produrlo per quest'ultima generazione.
Ritratto di NeuroToni
15 giugno 2024 - 23:13
Sono d'accordo con te per la RF ma col 2.0 184cv e cambio manuale!
Ritratto di Comparsa
14 giugno 2024 - 13:25
Ho avuto la seconda versione per qualche anno. Un giocattolo super divertente nel misto stretto (una goduria scodare tra le stradine collinari che circondano le mie zone), mai un problema, ma, purtroppo, un chiodo micidiale appena fuori dalle curve. Avevo la 1.6 e 110 CV, coppia max a 5.000 giri: mezza giornata per ogni sorpasso :-D
Ritratto di Andre_a
15 giugno 2024 - 12:16
Sicuramente non era un dragster, però dai... io sorpassavo anche con i 40 cavalli zoppi della Cinquecento
Ritratto di Comparsa
15 giugno 2024 - 12:45
Be', ovvio, riuscivo a sorpassare ugualmente, però, da un'auto simile, mi sarei aspettato un po' di brio in più. È anche vero che, ad averne avuto voglia, si trattava di un motore relativamente facile da "pompare" (cmq, la Model 3 tira molto di più... oddio, nel misto stretto e strettissimo va, però, in panne :-D ).
Ritratto di BZ808
14 giugno 2024 - 13:40
Auto inutile, ma 35k molto ben spesi! Bella, divertente, si lascia ammirare e rimane un'auto gestibile, con costi umani sia all'acquisto che al mantenimento... se dovessi togliermi uno sfizio, sarebbe tra i primi della lista in fatto di auto!
Ritratto di fabribi
14 giugno 2024 - 14:22
il motore skyactive G asoline è ormai ampiamente sperimentato e 130cv per 1000kg c.ca sono sicuro che la rendono molto divertente. Lo stesso motore euro 6 con meno cavalli, equipaggia la M2, ed era euro 6 nel 2016 quando ho acquistato la mia.
Ritratto di ziobell0
14 giugno 2024 - 14:27
bellissima. Purtroppo però chi scegli di guidare un mezzo del genere lo farà in mezzo ad altissimi e pesantissimi SUV
Ritratto di Quello la
14 giugno 2024 - 14:49
Comunque, con circa 35k euro viene fuori una TCross quasi full optional. Magari anche con display da 14”.
Ritratto di BZ808
14 giugno 2024 - 19:14
Cioè ok che è VAG che comunque anche io che ho il maggiolone base base però a quelle cifre a breve arriverà la Ping Pong Uhan 01 con 17654 cv ed è molto più pazzesca! Vorrei averla disegnata io... sembra una Delahaye moderna! Su bestsellingfakecar in Rhodesia sta a +143% altro che le jeppette!
Ritratto di Quello la
14 giugno 2024 - 20:58
Ma questo è uno stile che riconosco! :-)
Ritratto di Lele_1998
14 giugno 2024 - 14:52
3
Ho avuto la NC. Le miata sono dei gioielli di meccanica, dinamica e telaio. Auto che, secondo me, non ha mai avuto in singolo difetto. E' perfetta così
Ritratto di Andre_a
14 giugno 2024 - 15:35
Una cosa che non ho mai capito è perché fa "figo" chiamarle col nome statunitense (non prenderlo come un attacco personale, ho preso spunto dal tuo commento, ma so benissimo che lo fanno in tanti, anche tra giornalisti). In Europa si chiama Mx5, Mazda è Giapponese e se volessimo omaggiare il nome di origine la dovremmo chiamare Roadster
Ritratto di Lele_1998
14 giugno 2024 - 15:55
3
All'epoca mia già molti la chiamavano miata, tra possessori e forum ritornava spesso. Ora il nome torna ancora di più per l'acronimo "m.i.a.t.a= miata is always the answer", fatto da alcuni giornalisti dopo la presentazione della ND; ora praticamente anche qui la chiamano tutti così
Ritratto di Lele_1998
14 giugno 2024 - 15:57
3
non tutti chiaramente, per "tutti" intendo quelle persone a cui l'auto piace, l'hanno posseduta, o l'hanno "osservata" più da vicino
Ritratto di Andre_a
14 giugno 2024 - 16:00
Grazie, non conoscevo l'acronimo
Ritratto di critiko66
14 giugno 2024 - 15:46
1
Ne ho viste gia un paio ,è molto bella,mi ha invogliato ma il prezzo eè troppo,troppo,alto (36k€)per 1 auto cosiì piccola....trovo 25.000€il prezzo giusto!!
Ritratto di Gordo88
15 giugno 2024 - 02:30
1
Certo del resto le auto valgono un tanto al metro..
Ritratto di Flynn
14 giugno 2024 - 18:08
Auto che ho sempre snobbato, ma che tuttaviia con il tempo e la mancanza di alternative ha trovato il suo perché anche tra i miei gusti.
Ritratto di francesco.visentin
14 giugno 2024 - 18:23
io ho avuto una nc verde del 2009 col tetto rigido, e come un m..a l'ho venduta
Ritratto di Dema88
14 giugno 2024 - 20:19
1
Gran bel mezzo,quando la leggerezza conta ancora più di tutto. Anni fa provai una honda integra,che bomba anche quella
Ritratto di Ferrari4ever
14 giugno 2024 - 20:57
1
Come fate a dire pimpante un banalissimo 1.5 litri aspirato???
Ritratto di Al_Ta21
14 giugno 2024 - 22:45
L'hai mai guidata?
Ritratto di Andre_a
15 giugno 2024 - 10:35
Su quelle balenottere spiaggiate che piacciono a te sarebbe un polmone, su 1039 kg di macchina non sarà un mostro di potenza, ma pimpante lo è senza dubbio ;)
Ritratto di Gordo88
15 giugno 2024 - 02:27
1
Auto divertentissima da guidare e penso che il 2.0 sia il suo motore, per quelli meno avvezzi alle prestazioni magari può bastare anche il 1.5 che con 1000kg da spostare offre lo stesso prestazioni discrete..
Ritratto di Andre_a
15 giugno 2024 - 11:48
Il 1.5 ha prestazioni paragonabili alla versione più potente della Mx5 originale. Se sei "avvezzo alle prestazioni" non ti basta neanche il 2.0, serve un turbo.
Ritratto di Gordo88
15 giugno 2024 - 16:09
1
Beh io provato solo la 2.0 e mi è sembrata spingere bene anche sotto, considerando sempre che un aspirato..
Ritratto di AZ
15 giugno 2024 - 08:03
Bellissima.
Ritratto di GiaZa27R
15 giugno 2024 - 09:38
4
Resta sempre una di quelle auto per cui vale la pena sognare
Ritratto di ldpmatic
16 giugno 2024 - 00:31
Sempre bellissima. Io ho avuto per una settimana il 2.0 da 180CV; che goduria
Ritratto di francescolot
16 giugno 2024 - 09:48
E' rimasta l'unica sportiva scoperta "giovanile" sul mercato. Vero che anche nel 90, quando arrivò da noi, c'era solo l' Alfa Spider nella stessa tipologia.
Ritratto di Beppe_90
16 giugno 2024 - 21:00
Questo insegna che non c’è bisogno di far auto da 1000cv.. basta aver auto leggere e potenze 10 volte meno per divertirsi … consumano meno in tutto.. dal carburante , gomme freni ecc… queste si che sono auto veramente “green” dato che va molto di moda sta parola…
Ritratto di CrepaGreta
16 giugno 2024 - 23:35
100 cv non sono divertenti neanche su una moto,puoi farla leggera quanto vuoi un' auto ma la cavalleria è imprescindibile per andare veramente forte.
Ritratto di Arreis88
17 giugno 2024 - 14:35
Sono d'accordo Beppe. Il divertimento su quattro ruote è abbastanza soggettivo, personalmente alle auto da 2000kg e 1000cv per lo sparo in rettilineo preferisco un go-kart, perciò questa si avvicina alla mia idea di divertimento.
Ritratto di CrepaGreta
16 giugno 2024 - 23:33
L ESP è la prima cosa da far bypassare su un' auto simile.La seconda è dare dignità a quel motore andando di sovralimentazione.Terza diventare amici di un gommista perché,se come nel mio caso,si vive vicino a una strada ideale è più il tempo di traverso che a sterzo dritto.Eterno amore.
Ritratto di TDI_Power
17 giugno 2024 - 09:19
Spettacolo, questa merita almeno 200cv
Ritratto di Kimi
17 giugno 2024 - 13:15
Mazda unica termica ancora da guidare e gustare. E di fatti sto per affiancare alla mia meravigliosa m3p una mazda 3 skyactiv X al posto di quel cesso di puma
Ritratto di Snom 320
21 giugno 2024 - 11:08
Auto con un segmento di mercato ben definito. 50enni scapoli o divorziati, solitamente grassottelli, che giocano ancora a fare i ragazzini.
Ritratto di carletto86
21 giugno 2024 - 15:39
Merce ormai più unica che rara di questi tempi....
Annunci