PRIMO CONTATTO

Mercedes C: energica e dolce al tempo stesso

Rinnovata dentro e fuori, la Mercedes C ha un aspetto più “deciso” e, con il 3.5 a benzina da ben 306 cavalli, le prestazioni sono notevoli, senza mai essere brutali. Ma nell’abitacolo lo spazio non abbonda.

16 marzo 2011
  • Prezzo (al momento del test)

    € 51.340
  • Consumo medio

    14,7 km/l
  • Emissioni di CO2

    159 grammi/km
  • Euro

    Euro 5
Mercedes C
Mercedes C 350 BlueEFFICIENCY Avantgarde 7G Tronic Plus
Si è truccata gli occhi

Per la Mercedes C (berlina e station wagon), in vendita dal 2007, era tempo di un leggero aggiornamento, che si potrà “toccare con mano” dal 26 marzo, quando l’auto arriverà nelle concessionarie. I pochi ritocchi al frontale e alla coda, con paraurti anteriore dotato di inedite luci diurne a led e fari più sagomati, sono bastati a dare alla vettura tedesca quel pizzico di grinta che le mancava. I motori, ora con lo Start&Stop (escluso il 3.5 V6 a benzina se abbinato alla trazione 4x4), derivano da quelli del modello attuale, e il cambio automatico a sette rapporti 7G-Tronic Plus (2.163 euro) si può avere anche con i propulsori a quattro cilindri. Per la Mercedes C berlina, oggetto del test, i prezzi delle versioni a benzina partono dai 33.228 euro della 180 CGI Executive da 156 CV, per arrivare ai 53.740 della 350 CGI Avantgarde con quattro ruote motrici. I modelli a gasolio costano da un minimo di 35.280 euro per la 200 CDI Executive con 136 cavalli, a un massimo di 51.173 per la 300 CDI con la trazione 4x4.

Qui, nessuno dorme

La Mercedes C 350 CGI BlueEfficiency a benzina che abbiamo guidato era nel più sportivo e costoso allestimento Avantgarde: da fuori si distingue per la grossa stella inserita nella mascherina e per le ruote in lega di 17 pollici, a cinque razze sdoppiate e con pneumatici 225/45 (più grandi rispetto a quelli delle altre versioni). Come per tutte le Mercedes C, la buona dotazione include i fari bixeno e l’Attention Assist, dispositivo che “capisce” se il guidatore sta per avere un colpo di sonno e lo mette in allerta facendo vibrare il volante. In più, questa versione ha il navigatore che può entrare in internet anche con l’auto in movimento, e il cambio automatico 7G-Tronic. Però, visto il prezzo elevato dell’auto, di serie ci saremmo aspettati anche gli interni in vera pelle, che, invece, si pagano a parte (da 1.968 euro).

Ma dietro è un po’ bassa

L’unica importante novità nell’abitacolo della Mercedes C è la palpebra del cruscotto, che ora si prolunga fin sopra la consolle, inglobando lo schermo di sette pollici del navigatore: evita i riflessi. La comoda e ampiamente regolabile posizione di guida è quella di sempre, come le finiture di qualità, con gli sportivi inserti d’alluminio nella plancia e nelle porte nel caso della Avantgarde. Ma anche lo spazio non abbondante resta quello di prima, e se chi siede dietro supera il metro e 80 di altezza, sfiora con la testa il soffitto. Resta anche la poco pratica leva a sinistra del volante per attivare frecce e tergicristallo: è nascosta, e per raggiungerla si è ostacolati dalla levetta del cruise control (di serie), posta poco più in alto. Capiente e ben accessibile, il baule non è rifinito con la stessa cura riservata all’abitacolo, mentre il cofano ha dei sostegni ingombranti e si apre un po’ bruscamente.

Agile e silenziosa

Il motore 3.5 V6 a benzina della Mercedes C 350 CGI BlueEfficiency Avantgarde ha una voce sportiva, ma non fastidiosa, e assicura la spinta corposa che ci si aspetta da 306 cavalli (i sei secondi promessi per coprire lo 0-100 km/h sono alla portata dell’auto). Ma tutta questa potenza viene “sprigionata” in maniera così vellutata da non compromettere il (notevole) comfort. Le prestazioni del motore sono ben assecondate dal resto della vettura del test, che monta il pacchetto dinamico (1.188 euro): assetto ribassato di 15 mm, sospensioni “intelligenti” con due impostazioni (Comfort e Sport), sterzo più diretto e leve al volante per inserire manualmente le sette marce del cambio automatico. Quest’ultimo, veloce e dolce nel funzionamento, è in sintonia col carattere del motore. Sulle strade ricche di curve, questa Mercedes C invoglia a una guida brillante, favorita da un’agilità e una tenuta di strada molto elevate. Ovviamente, se ci si fa prendere la mano i consumi salgono, e i già ottimistici 14,7 km/l di media che dichiara la Mercedes si dimezzano, o giù di lì; mentre, vista “la verve” del motore, i 250 km/h di velocità massima indicati dalla casa ci sembrano verosimili. Nella guida in autostrada si apprezza la curata insonorizzazione dell’abitacolo, che permette di apprezzare le qualità dell’impianto stereo Harman/Kardon con 12 altoparlanti, uno sfizietto da 900 euro.

Secondo noi

PREGI
> Cambio. Morbido e rapido nell’inserire le sette marce, ha anche la funzione manuale con le levette al volante.
> Motore. Sfodera con vigore la sua notevole potenza, ma senza essere brusco, e la sua grintosa “voce” è gradevole.
> Sterzo. Preciso, e mai pesante, è anche diretto quel tanto che basta per consentire una guida sportiva.

DIFETTI
> Abitabilità. Per essere una berlina lunga 460 centimetri lo spazio non è granché. Davanti, il largo tunnel della trasmissione è troppo invadente; dietro si sta abbastanza bene solo in due e i più alti sfiorano con la testa il soffitto.
> Baule. Economico sia l’aspetto del tessuto che riveste il fondo sia quello della plastica che protegge la battuta. Inoltre, il cofano ha bracci di sostegno invadenti e l’apertura poco frenata.
> Comandi. Per attivare frecce e tergicristallo c’è una grossa leva a sinistra del volante, ma è nascosta e non è intuitivo individuarne i comandi; in più, l’azionamento è intralciato dalla presenza, poco più in alto, del regolatore di velocità.

SCHEDA TECNICA
Cilindrata cm3 3.498
No cilindri e disposizione 6
Potenza massima kW (CV)/giri 225 (306)/6500
Coppia max Nm/giri 370/3500-5250
Emissione di CO2 grammi/km 159
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 7 (automatico sequenziale) + retromarcia
Trazione posteriore
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 459/177/145
Passo cm 276
Peso in ordine di marcia kg 1535
Capacità bagagliaio litri 475/n.d.
Pneumatici (di serie) 225/45 R 17
La Mercedes Classe C viene proposta una gamma articolata di motori. Quelli a benzina hanno potenze che variano dai 156 CV del 1.8 quattro cilindri turbo ai 306 CV del nuovo 3.5 V6. I motori turbodiesel, invece, hanno potenze comprese tra i 136 CV del 2.2 quattro cilindri e i 231 CV del 3.0 V6. I motori 350 CGI (benzina) e 250 e 300 CDI (diesel) possono essere abbinati anche alla trazione integrale 4Matic.
Versione Prezzo Alim cm3 CV/kW km/h 0-100 km/l CO2 kg
180 BlueEFFICIENCY Executive 33.228 benzina 1.796 156/115 225 9,0 14,9 157 n.d.
180 BlueEFFICIENCY Executive 7G Tronic Plus 35.391 benzina 1.796 156/115 223 8,9 15,6 148 n.d.
180 BlueEFFICIENCY Elegance 35.460 benzina 1.796 156/115 225 9,0 14,9 157 n.d.
180 BlueEFFICIENCY Elegance 7G Tronic Plus 37.623 benzina 1.796 156/115 223 8,9 15,6 148 n.d.
180 BlueEFFICIENCY Avantgarde 37.668 benzina 1.796 156/115 225 9,0 14,9 157 n.d.
180 BlueEFFICIENCY Avantgarde 7G Tronic Plus 39.831 benzina 1.796 156/115 223 8,9 15,6 148 n.d.
200 BlueEFFICIENCY Executive 35.206 benzina 1.796 184/135 237 8,2 15,2 154 n.d.
200 BlueEFFICIENCY Executive 7G Tronic Plus 37.369 benzina 1.796 184/135 235 7,8 15,6 150 n.d.
200 BlueEFFICIENCY Elegance 37.438 benzina 1.796 184/135 237 8,2 15,2 154 n.d.
200 BlueEFFICIENCY Elegance 7G Tronic Plus 39.601 benzina 1.796 184/135 235 7,8 15,6 150 n.d.
200 BlueEFFICIENCY Avantgarde 39.646 benzina 1.796 184/135 237 8,2 15,2 154 n.d.
200 BlueEFFICIENCY Avantgarde 7G Tronic Plus 41.809 benzina 1.796 184/135 235 7,8 15,6 150 n.d.
250 BlueEFFICIENCY Executive 7G Tronic Plus 39.930 benzina 1.796 204/150 240 7,2 15,6 150 n.d.
250 BlueEFFICIENCY Elegance 7G Tronic Plus 42.162 benzina 1.796 204/150 240 7,2 15,6 150 n.d.
250 BlueEFFICIENCY Avantgarde 7G Tronic Plus 44.370 benzina 1.796 204/150 240 7,2 15,6 150 n.d.
350 BlueEFFICIENCY Elegance 7G Tronic Plus 48.460 benzina 3.498 306/225 250 6,0 14,7 159 n.d.
350 BlueEFFICIENCY Elegance 7G Tronic Plus 4MATIC 50.860 benzina 3.498 306/225 250 6,0 13,5 174 n.d.
350 BlueEFFICIENCY Avantgarde 7G Tronic Plus 51.340 benzina 3.498 306/225 250 6,0 14,7 159 n.d.
350 BlueEFFICIENCY Avantgarde 7G Tronic Plus 4MATIC 53.740 benzina 3.498 306/225 250 6,0 13,5 174 n.d.
200 CDI BlueEFFICIENCY Executive 35.280 gasolio 2.143 136/100 218 9,2 20,8 125 n.d.
200 CDI BlueEFFICIENCY Executive 7G Tronic Plus 37.443 gasolio 2.143 136/100 215 9,1 21,3 129 n.d.
200 CDI BlueEFFICIENCY Elegance 37.512 gasolio 2.143 136/100 218 9,2 20,8 125 n.d.
200 CDI BlueEFFICIENCY Elegance 7G Tronic Plus 39.675 gasolio 2.143 136/100 215 9,1 21,3 129 n.d.
200 CDI BlueEFFICIENCY Avantgarde 39.720 gasolio 2.143 136/100 218 9,2 20,8 125 n.d.
200 CDI BlueEFFICIENCY Avantgarde 7G Tronic Plus 41.883 gasolio 2.143 136/100 215 9,1 21,3 129 n.d.
220 CDI BlueEFFICIENCY Executive 37.268 gasolio 2.143 170/125 232 8,4 22,7 117 n.d.
220 CDI BlueEFFICIENCY Executive 7G Tronic Plus 39.431 gasolio 2.143 170/125 231 8,1 20,8 125 n.d.
220 CDI BlueEFFICIENCY Elegance 39.500 gasolio 2.143 170/125 232 8,4 22,7 117 n.d.
220 CDI BlueEFFICIENCY Elegance 7G Tronic Plus 41.663 gasolio 2.143 170/125 231 8,1 20,8 125 n.d.
220 CDI BlueEFFICIENCY Avantgarde 41.708 gasolio 2.143 170/125 232 8,4 22,7 117 n.d.
220 CDI BlueEFFICIENCY Avantgarde 7G Tronic Plus 43.871 gasolio 2.143 170/125 231 8,1 20,8 125 n.d.
250 CDI BlueEFFICIENCY Executive 39.644 gasolio 2.143 204/150 240 7,0 20,8 125 n.d.
250 CDI BlueEFFICIENCY Executive 7G Tronic Plus 41.807 gasolio 2.143 204/150 240 7,0 20,8 125 n.d.
250 CDI BlueEFFICIENCY Elegance 41.876 gasolio 2.143 204/150 240 7,0 20,8 125 n.d.
250 CDI BlueEFFICIENCY Elegance 7G Tronic Plus 44.039 gasolio 2.143 204/150 240 7,0 20,8 125 n.d.
250 CDI BlueEFFICIENCY Avantgarde 44.084 gasolio 2.143 204/150 240 7,0 20,8 125 n.d.
250 CDI BlueEFFICIENCY Executive 7G Tronic Plus 4MATIC 44.444 gasolio 2.143 204/150 240 7,0 15,6 167 n.d.
250 CDI BlueEFFICIENCY Avantgarde 7G Tronic Plus 46.247 gasolio 2.143 204/150 240 7,0 20,8 125 n.d.
250 CDI BlueEFFICIENCY Elegance 7G Tronic Plus 4MATIC 46.676 gasolio 2.143 204/150 240 7,0 15,6 167 n.d.
250 CDI BlueEFFICIENCY Avantgarde 7G Tronic Plus 4MATIC 48.884 gasolio 2.143 204/150 240 7,0 15,6 167 n.d.
300 CDI BlueEFFICIENCY Elegance 7G Tronic Plus 4MATIC 48.293 gasolio 2.987 231/170 250 6,4 14,3 185 n.d.
300 CDI BlueEFFICIENCY Avantgarde 7G Tronic Plus 4MATIC 51.173 gasolio 2.987 231/170 250 6,4 14,3 185 n.d.
Mercedes C
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
14
29
8
5
9
VOTO MEDIO
3,5
3.523075
65
Aggiungi un commento
Ritratto di cris25
16 marzo 2011 - 19:02
1
sinceramente la classe c non mi ha mai convinto del tutto per via della sua linea poco armonica secondo i miei gusti!!!dopo questo "facelift" che a me personalmente non piace la trovo meno accattivante delle sue dirette avversarie!!! e poi per un auto di questa categoria il prezzo è un tantino salato visto che appunto la diretta concorrenza che non sta certo a guardare!!!!
Ritratto di Fede97
16 marzo 2011 - 21:53
... continuo a preferire la vecchia serie, quella del 2004
Ritratto di audi94
16 marzo 2011 - 22:52
1
difetti a dir poco scandalosi per un'auto da 51.000 euro... abitabilità scarsa, baule rifinito in economia e con i bracci senza assistenza di frenata all'apertura, e leva delle frecce che interferisce con il regolatore di velocità... ridicolo... per il resto è una bellissima auto...
Ritratto di Franchigno
17 marzo 2011 - 01:24
Bisogna sfatare il mito che tengono il valore nel tempo...Assolutamente non vero...Ci sono modelli del 2006,2007 (e vero il modello precedente)dai 14-16.000 euro che sono splendide tagliandate e sembrano quasi nuove...e costavano intorno ai 45-50.000 euro.
Ritratto di 911gt2
17 marzo 2011 - 12:11
1
Scusate, ma io non spenderei mai 51000 euro per un' auto scomoda dietro, con bagagliaio che è solo normale. Ci sono berline di quel tipo più lunghe, più spaziose e meno costose. Cetamente il marchio e il piacere di guida incidono un po' troppo sul prezzo, sbaglio?
Ritratto di Mister Grr
17 marzo 2011 - 13:13
etichettatemi pure con anti-tedesche o come volete...ma se io devo spendere 100 milioni per prendere una macchina che avrà certamente un motore super (ma dai consumi super, altro che 15 di media!)e finiture super ecc., ma, se in una berlina è fondamentale avere abitabilità e baule abbondanti e questa non ce li ha, allora non sono tanto a posto: la prenderei solo per il marchio e per far vedere che c'ho il mercedes. Bella mèrda.
Ritratto di GIOELE86
17 marzo 2011 - 19:11
MISTER Grr sono andato a vedere altre 2 autovetture simili alla Mercedes c 3 volumi , per quanto riguarda il bagagliaio: ALFA ROMEO 159 berlina capacita' 405 litri - CITROEN C5 litri 439, della Mercedes parlano di 475 litri.Per quanto riguarda l'abilita' non so se e' cosi' carente . evidentemente essendo una trazione posteriore 'c'e' il passaggio dell'albero di trasmissione. audi94 si parla di apertura poco frenata del bagagliaio ,e' diverso dire, come tu asserisci ,"senza assistenza di frenata"
Ritratto di Mister Grr
17 marzo 2011 - 19:17
per me un baule su una berlina di quella lunghezza deve essere maggiore del mercedes. Quindi il mio discorso vale anche sulle berline da te citate ovviamente!
Ritratto di audi94
17 marzo 2011 - 19:22
1
si è vero hai ragione... va bhe... il concetto è sempre lo stesso... per 51000 euro certi particolari non sarebbero da sottovalutare... per il resto, la 159 predilige un'immagine sportiva, non di funzionalità o di spazio, e la c5 mi sembra (ma non ne sono sicuro) che sia più piccola...
Ritratto di Pablo
18 marzo 2011 - 15:17
come su tutte le berline, cm + o cm - sembra assurdo ma l'abiltabilità è la mancanza di portaoggetti è tipico delle berline e sarà un "cancro" incurabile che si porteranno per sempre le auto con la "coda" , peggio ancora se a trazione posteriore. Ovviamente chi le compre accetta volentieri questo gap perchè l'immagine va al di la del confort. Quello che diventa inaccettabile è l'utilizzo di materiali poco gradevoli sia alla vista che al tatto su marchi di questo calibro che decidono di farsi pagare un'auto il doppio rispetto a quanto propone la concorrenza in alternativa ( vedere chevrolet cruze ) paragone impossibile, ho lanciato una provocazione...
Pagine