PRIMO CONTATTO

Peugeot 5008: la famiglia è servita

Tanto lo spazio (anche per sette persone) sulla prima monovolume media della Casa francese. Buone doti di guida, cambio un po’ legnoso.

8 ottobre 2009
  • Prezzo (al momento del test)

    € 28.590
  • Consumo medio

    16,9 km/l
  • Emissioni di CO2

    154 grammi/km
  • Euro

    5
Peugeot 5008
Peugeot 5008 2.0 16V HDi FAP Féline
Un frontale diverso

I grandi fari a punta sono tra i pochi elementi di continuità tra la nuova 5008 e le ultime Peugeot. La mascherina ha (finalmente!) dimensioni più…umane: via l'enorme “bocca da squalo” che da qualche anno caratterizza i modelli della Casa francese. Il risultato è una linea accattivante, che fa sembrare la prima monovolume media della Casa del Leone più corta dei suoi 453 cm.

Di spazio, comunque, la vettura ne offre parecchio, per accontentare le famiglie numerose (la terza fila di sedili costa 700 euro) ma anche chi ha bisogno di caricare la macchina di attrezzi per lo sport, l’hobby della domenica o, più semplicemente, di valigie. Anche la gamma dovrebbe far contenti un po' tutti: dalla 1.6 a benzina da 120 cavalli (con un prezzo d’attacco di 21.490 euro) alla versione turbo da 156 cavalli. Le turbodiesel hanno potenze da 109 a 163 cavalli (nel secondo caso il cambio è automatico) e costano da circa 25.000 a 30.000 euro.

Gioca con lo spazio

L'abitacolo, ben rifinito (ci sono persino le tendine sui finestrini della terza fila), può ospitare comodamente fino a sette persone. Le tre poltroncine centrali scorrono di 13 cm e offrono spazio in abbondanza per testa, gambe e spalle. Invece, i tiranti per reclinare lo schienale non sono il massimo della praticità, al contrario del sistema per accedere ai due posti in fondo: con un gesto, i sedili esterni della seconda fila sollevano la seduta e scorrono in avanti di quasi 40 cm.

Una volta seduti sugli ultimi due sedili si scopre che anche qui lo spazio non manca: 88 i cm dalla seduta al soffitto e fino a 34 quelli per le gambe (che, però, stanno un po' rannicchiate). E bastano pochi secondi per far sparire i sedili sotto il pavimento: la capacità del baule passa così da 679 litri della configurazione con cinque posti in uso a ben 2506 litri (viaggiando in due).

Come una berlina

Non si ha la sensazione di guidare un'auto alta e pesante. I comandi risultano ben disposti (specie la leva del cambio) e le regolazioni di volante e sedile sono ampie: ci si trova a proprio agio, anche se il tasto delle quattro frecce è piccolo e “annegato” tra altri meno importanti. Il motore 2.0 HDi da 150 cavalli della versione del nostro test “tira” bene da 1500 a 3500 giri, e non è mai troppo rumoroso (solo in piena accelerazione si fa sentire).

Preciso lo sterzo, soprattutto in velocità; in manovra, invece, non è tra i più leggeri. Le sospensioni si adattano alla guida sportiva come alla souplesse, mentre gli innesti delle marce sono un po’ duri. In città le dimensioni si fanno sentire, e tornano utili i sensori di parcheggio o il sistema che rileva se un posto libero tra due auto in sosta è sufficientemente ampio (dispositivi entrambi di serie per la Féline).

Secondo noi

PREGI
> Finiture. La plancia e pannelli porta sono curati.
> Motore. Spinge con vigore, “alza poco la voce” e non sembra neppure “assetato”.
> Posizione di guida. Comoda e con regolazioni davvero ampie

DIFETTI
> Cambio. Un po' duro l’inserimento delle marce.
> Schienali. Regolare l'inclinazione di quelli della seconda fila non è molto comodo.
> Tasto Hazard. Il pulsante delle quattro frecce d’emergenza non è nella dovuta evidenza.

SCHEDA TECNICA
Cilindrata cm3 1997
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 110 (150)/3750
Coppia max Nm/giri 340/2000
Emissione di CO2 grammi/km 154
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 6 + retromarcia
Trazione anteriore
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 453/184/164
Passo cm 272
Peso in ordine di marcia kg 1.563
Capacità bagagliaio litri 679/2506
Pneumatici (di serie) 215/70 R 17
Tante le versioni a disposizione per la 5008: per spendere poco c'è la 1.6 16V VTi Premium, se invece si bada ai consumi la migliore soluzione è rappresentata dalla 1.6 HDI con il cambio robotizzato. Per avere un po' di brio ci sono la 1.6 16V THP turbo benzina o la 2.0 16V HDi a gasolio.
Versione Prezzo Alim cm3 CV/kW km/h 0-100 km/l CO2 kg
1.6 16V VTi Premium 21.490 B 1.598 120/88 187 12,2 15,9 169 1.427
1.6 16V VTi Tecno n.d. B 1.598 120/88 187 12,2 15,9 169 1.427
1.6 16V THP Tecno n.d. B 1.598 156/115 195 9,6 13,7 169 1.460
1.6 16V THP Féline n.d. B 1.598 156/115 195 9,6 13,7 169 1.460
1.6 16V HDi Premium 23.090 D 1.560 109/80 183 12,3 18,9 140 1.472
1.6 16V HDi Tecno n.d. D 1.560 109/80 183 12,3 18,9 140 1.472

1.6 16V HDi Tecno Cambio robotizzato

n.d D 1.560 109/80 183 12,5 19,6 140 1.473

1.6 16V HDI Féline

n.d. D 1.560 109/80 183 12,3 18,2 145 1.472

1.6 16V HDi Féline Cambio robotizzato

n.d. D 1.560 109/80 183 12,5 19,6 140 1.473

2.0 16V HDi Tecno

26.590 D 1.997 150/110 195 9,9 16,9 154 1.563

2.0 16V HDi Tecno Automatica

n.d. D 1.997 163/120 190 10,4 14,5 181 1.589

2.0 16V HDi Féline

28.590 D 1.997 150/110 195 9,9 16,9 154 1.563

2.0 16V HDi Féline Automatica

n.d D 1.997 163/120 190 10,4 14,5 181 1.589
Peugeot 5008
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
16
17
25
19
13
VOTO MEDIO
3,0
3.044445
90
Aggiungi un commento