PROVATE PER VOI

Citroën C5 Aircross: i lunghi viaggi non la spaventano

Prova pubblicata su alVolante di
giugno 2020
Pubblicato 09 aprile 2021
  • Prezzo (al momento del test)

    € 29.900
  • Consumo medio rilevato

    18,4 km/l
  • Emissioni di CO2

    108 grammi/km
  • Euro

    6d-Temp
Citroën C5 Aircross
Citroën C5 Aircross 1.5 BlueHDi 131 CV Feel EAT8

L'AUTO IN SINTESI

Sbarazzina e personale nelle forme, la Citroën C5 Aircross è una crossover molto apprezzata per l’elevato comfort (le sospensioni sono morbide, lo sterzo è leggerissimo e l'insonorizzazione curata) e gli interni moderni, molto spaziosi e pratici, con il divano in tre parti scorrevoli separatamente, i numerosi portaoggetti e il baule grande e ben fatto. Il 1.5 a gasolio da 131 CV offre prestazioni soddiscacenti, fa poco rumore e non è per nulla assetato; la C5 Aircross, però, non è una macchina molto adatta alla guida sportiva. Tanti gli allestimenti, tra cui il Feel è il più equilibrato, con la frenata automatica d’emergenza e il monitoraggio dell’angolo cieco di serie.

Posizione di guida
3
Average: 3 (1 vote)
Cruscotto
4
Average: 4 (1 vote)
Visibilità
3
Average: 3 (1 vote)
Comfort
5
Average: 5 (1 vote)
Motore
4
Average: 4 (1 vote)
Ripresa
4
Average: 4 (1 vote)
Cambio
5
Average: 5 (1 vote)
Frenata
4
Average: 4 (1 vote)
Sterzo
3
Average: 3 (1 vote)
Tenuta di strada
4
Average: 4 (1 vote)
Aiuti alla guida
4
Average: 4 (1 vote)
Qualità/prezzo
4
Average: 4 (1 vote)

PERCHÈ COMPRARLA

FONDI VISCIDI? C’È LA “MARCIA IN PIÙ”

L’originale crossover Citroën C5 Aircross a trazione anteriore, ha un aspetto solido e linee equilibrate, ma si distingue soprattutto per il comfort. Il merito va ai sedili, dall’innovativa imbottitura, e alle esclusive sospensioni progressive con tamponi di fondo corsa idraulici. Notevole pure la praticità: il divano è suddiviso in tre parti scorrevoli e ripiegabili a scomparsa, e il bagagliaio offre un’elevata capacità. Agile in città e poco “ballerina” nelle curve, l’auto ha un fluido (e poco assetato) 1.5 a gasolio da 131 CV abbinato a un cambio automatico a otto marce dolce e rapido. La visibilità posteriore, però, è davvero scarsa. Utile il Grip Control (optional presente nella vettura provata), che simula tramite l’azione dei freni un differenziale autobloccante: sui terreni a scarsa aderenza dà un certo aiuto.

La Citroën C5 Aircross Feel, che è la versione intermedia, ha un prezzo concorrenziale e una buona dotazione, che comprende la frenata automatica e il monitoraggio dell’angolo cieco. Se si vogliono anche i fari full led, il cruise control adattativo che segue il flusso del traffico e la telecamera che vede anche pedoni e ciclisti, si deve passare alla Shine. Quanto ai severi test dell’euro NCAP, grazie al pacchetto Safety l’auto ha ottenuto le cinque stelle. Nella protezione degli adulti ha raggiunto l’89% (pur con gravi sollecitazioni alla tibia sinistra del conducente), un buon 86% in quella dei bambini e il 67% nel test con pedoni e ciclisti. Nel punteggio relativo agli Adas (82%) il voto ha tenuto conto della maggiore efficacia della frenata automatica d’emergenza, soprattutto ad alta velocità.

VITA A BORDO

5
Average: 5 (1 vote)
TANTI PORTAOGGETTI, POCHE PRESE

Plancia e comandi
L’abitacolo della Citroën C5 Aircross si distingue per le forme morbide e arrotondate. Gli assemblaggi sono precisi e le plastiche, anche se rigide, gradevoli al tatto (meno quelle nelle porte e nella parte inferiore della consolle). Lo schermo di 8”, a centro plancia, è ben leggibile: raggruppa i comandi virtuali di gran parte dei servizi di bordo, rendendoli, però, un po’ macchinosi da usare, almeno all’inizio. Alcuni pulsanti, tuttavia, si rivelano scomodi da azionare durante la guida. I vani non mancano, ma le prese Usb scarseggiano. 

Abitabilità
Gli interni della Citroën C5 Aircross sono ariosi: anche dietro, dove tre adulti hanno parecchio spazio e possono far avanzare o arretrare individualmente il proprio sedile. Quelli anteriori Advanced Comfort (di serie) sono ampi ma poco avvolgenti: in curva non trattengono bene il corpo. In compenso risultano comodi anche dopo ore di viaggio: l’imbottitura comprende uno strato aggiuntivo spesso 1,5 cm in schiuma poliuretanica. Pratici i tre sedili della seconda fila: tutti di uguale larghezza, sono scorrevoli di 15 cm e con gli schienali regolabili nell’inclinazione (su cinque livelli, da 19° a 26,5°). Sotto le bocchette dell’aria c’è una presa Usb (l’altra è davanti).

Bagagliaio
Il baule della Citroën C5 Aircross è assai capiente, anche col divano tutto indietro. L’apertura ha una forma squadrata che semplifica le operazioni di carico dei bagagli; il vano, con le pareti scavate, è molto largo in basso e ha un comodo fondo asportabile, che si può fissare su due posizioni: a filo della soglia o più in basso.

COME VA

4
Average: 4 (1 vote)
TUTTO BENE DOPO ORE AL VOLANTE

In città
Nel traffico la Citroën C5 Aircross si muove con disinvoltura, garantisce una guida rilassante e si dimostra economa (la nostra strumentazione ha rilevato una media di 17,9 km con un litro di gasolio). Ottimo l’assorbimento delle sospensioni su pavé e rotaie. Qualche problema, invece, si manifesta in manovra: dietro si vede poco (ai sensori di distanza davanti e dietro meglio affiancare la retrocamera con visione a 180°, nel City Pack).

Fuori città 
Sulle strade extraurbane la Citroën C5 Aircross è davvero confortevole (e poso assetata, con una media rilevata di 21,7 km/l); e pure nei tratti tortuosi si dimostra poco stancante, grazie al contenuto rollio in curva. Inoltre, quando il fondo si fa viscido, il controllo di trazione avanzato Grip Control (optional) assicura un valido aiuto. 
 
In autostrada 
Adatta ai lunghi viaggi, quest’auto si apprezza per l’efficace isolamento dai rumori (il 1.5, a 130 km/h, lavora in ottava marcia a 2200 giri e fa sentire poco la sua voce) e dalle sconnessioni dell’asfalto. La grande stabilità nei curvoni infonde sicurezza e la ripresa pronta non mette in difficoltà dopo i rallentamenti. Il consumo medio è pari a 15,9 km/l.

PERCHÈ SÌ

BAGAGLIAIO
Il vano è grande e ben sfruttabile, grazie ai sedili scorrevoli e con schienali regolabili.

CAMBIO
L’automatico a 8 marce, dolce e rapido, ha un’elettronica che sceglie sempre il rapporto giusto.

COMFORT
È il maggiore punto di forza di questa crossover, che può contare su una buona insonorizzazione, su sospensioni efficaci e su poltrone comode.

GUIDA
Maneggevole e intuitiva, l’auto è sicura e poco affaticante. Ma non manca del giusto sprint.

PERCHÈ NO

COMANDI
Quelli tattili, riuniti nello schermo nella plancia, sono scomodi da usare e poco immediati: possono distrarre dalla guida.

DETTAGLI
Alcune plastiche sono poco curate. Il piccolo tasto delle “quattro frecce” è lontano dal guidatore.

PRESE USB
A bordo ce ne sono solo due, una davanti e una dietro.

VISIBILITÀ POSTERIORE
In retromarcia si vede poco: i montanti sono larghi e il lunotto piccolo. Un aiuto viene dai sensori di parcheggio, ma non è sufficiente.

SCHEDA TECNICA

Carburantegasolio
Cilindrata cm31499
No cilindri e disposizione4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri96 (131)/3750
Coppia max Nm/giri300/1750
Emissione di CO2 grammi/km102 (108*)
No rapporti del cambio8 (automatico) + retromarcia
Trazioneanteriore
Freni anterioridischi autoventilanti
Freni posterioridischi
  
Quanto è grande 
Lunghezza/larghezza/altezza cm450/184/169
Passo cm273
Posti5
Peso in ordine di marcia kg1430
Capacità bagagliaio litri580-720/1630
Pneumatici (di serie)225/55 R18
Serbatoio litri53


*Con il cambio automatico EAT8

I NOSTRI RILEVAMENTI

VELOCITÀ MASSIMA RilevataDichiarata
in 7a a 3800 giri 187,5 km/h189 km/h
    
ACCELERAZIONESecondiVelocità di uscitaDichiarata
0-100 km/h11,4 10,6 secondi
0-400 metri18,0126,7 km/h17,8 secondi
0-1000 metri32,7160,3 km/h32,3 secondi
    
RIPRESA IN DRIVE SPORTSecondiVelocità di uscitaDichiarata
1 km da 40 km/h30,2161,5 km/hnon dichiarata
1 km da 60 km/h28,7162,2 km/hnon dichiarata
da 40 a 70 km/h3,4 non dichiarata
da 80 a 120 km/h8,3 non dichiarata
    
CONSUMO RilevatoDichiarato
In città 17,9 km/litro22,7 km/litro
Fuori città 21,7 km/litro25,6 km/litro
In autostrada 15,9 km/litronon dichiarato
Medio 18,4 km/litro24,4 km/litro
    
FRENATA RilevataDichiarata
da 100 km/h 36,2 metrinon dichiarata
da 130 km/h 61,8 metrinon dichiarata
    
ALTRI VALORI RilevatiDichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica 131 km/hnon dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede 11,0 metrinon dichiarato
Citroën C5 Aircross
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
87
72
51
33
69
VOTO MEDIO
3,2
3.240385
312
Aggiungi un commento
Ritratto di -katayama-
9 aprile 2021 - 19:37
"i lunghi viaggi non la spaventano" ma con quei cosi rossi, se ti fermi all'Autogrill ti menano. E c'hanno ragione.
Ritratto di AndyCapitan
19 aprile 2021 - 19:45
4
ahahah...esatto!!!!....che schifezza di plasticone....e si attentano a chiederti pure 29900 neuro....ma va va citroen!!!!....compratevi un compattatore da stritolarle all'uscita dalla fabbrica!
Ritratto di rebullo
9 aprile 2021 - 19:43
1
Ormai questo sito può cambiare nome in all-stellantis.it.... che barba che noia, che noia che barba...
Ritratto di Check_mate
9 aprile 2021 - 19:56
Per me un'auto del genere, oggi, è difficile concepirla con un motore non diesel. Così come la 3008. Praticamente nasce prima il motore diesel e poi ci creano loro attorno, è la loro anima.
Ritratto di -katayama-
9 aprile 2021 - 19:59
@Check_mate La gente mangerà pane e cicoria per mettere benzina a ettolitri, e poi le trasformerà a gas. Prevedo un boom d'impianti aftermarket, un settore dal futuro roseo, possibilmente l'unico.
Ritratto di Check_mate
9 aprile 2021 - 20:10
Guarda, fosse per me, avrei continuato a puntare sul gas metano. Ormai la tecnologia è matura, i motori sono stra efficienti ed anche performanti. Ed anche la produzione del gas metano all'interno di un'economia circolare sarebbe un'interessantissima via di sviluppo. Infatti mi rattrista sapere che anche VAG la abbandonerà.
Ritratto di -katayama-
9 aprile 2021 - 21:24
@Check_mate Abbiamo ottimi impiantisti di GPL (sia costruttori che installatori). Li scelgono anche i coreani per il primo equipaggiamento, il che è tutto dire. Anche il GPL va recuperato, soprattutto il GPL direi, altrimenti, se non liquefatto, lo vedi bruciare nelle lunghe lingue di fuoco alla sommità delle torri di raffinazione. Un peccato...
Ritratto di Check_mate
10 aprile 2021 - 09:12
Ma perché? Anche il GPL è in via di dismissione? Qui mi cogli impreparato...
Ritratto di -katayama-
10 aprile 2021 - 12:54
@Check_mate No, ma se ne potrebbe usare di più. Poi, che le case stiano abbandonando le alimentazioni alternative è solo una questione di numeri. Ma l'aftermarket c'è sempre ed è praticamente affidabile tanto quanto.
Ritratto di MotorG
9 aprile 2021 - 20:17
1
Auto stupenda e come sempre personale col marchio Citroën, peccato che la plug in e fuori dal mio budget ...
Ritratto di 82BOB
9 aprile 2021 - 20:39
2
Posso confermare la bontà della vettura, ma a gasolio nemmeno sotto tortura...
Ritratto di desmo3
9 aprile 2021 - 21:22
6
Impressionante la quantità di plastiche grezze all'interno, sembra una Dacia. Comunque quelle che ho visto finora hanno tutte il cambio manuale, coma da tradizione degli italiani spilorci.
Ritratto di Cilindrata
9 aprile 2021 - 21:43
Dev'essere indecente da guidare, un budino molliccio. E pure pericolosa: con le sospensioni flaccide che si ritrova meglio andare piano in curva.
Ritratto di alex_rm
9 aprile 2021 - 21:49
Guidata per un mese in versione Diesel con cambio manuale,interni con materiale da Dacia peggiori di una Tipo,tenuta di strada e stabilità pessime va bene solo in rettilineo in autostrada.Auto deludente nata per essere venduta in Cina e dopo il flop in Cina cercano di venderla in Europa
Ritratto di Claus90
9 aprile 2021 - 22:17
Se a lei non spaventano i lunghi viaggi, a me spaventano i soldi che costa, 30 mila euro follia.
Ritratto di Pintun
10 aprile 2021 - 08:07
I prezzi sono purtroppo nella media del segmento e inferiori a 3008. Auto valida comoda in stile Citroen e con un baule ben fatto. Ovviamente bocciato il posteriore col lunotto inesistente, ma oggi sono praticamente tutte da bocciare. Il motore è quello giusto per il tipo di auto. Non la comprerei mai perché è un suv, ma se per ipotesi dovessi farlo allestimento Live con cambio manuale
Ritratto di Giuliopedrali
10 aprile 2021 - 08:43
Le sospensioni molle sono l'unica cosa che salverei se avesse anche un design.
Ritratto di -katayama-
10 aprile 2021 - 13:04
@Giuliopedrali Sì, dev'essere un tratto Citroen, e non solo magari. Su VAG s'é già detto, sono durette fino alle seg. C (tranne le Skoda che fanno storia a sé). Vedrai che la C5, che sarà presentata lunedì, ti piacerà. Se non l'hanno pasticciata, dai teaser parrebbe riuscita. Purtroppo sono dei paciugoni: cross fingers...
Ritratto di Giuliopedrali
10 aprile 2021 - 17:49
I francesi sarà da qualche decennio che disegnano solo auto pasticciate forse saranno dei designer pasticceri, poi nella fascia alta le ultime belle sono le Delage, Delahaye, Rosengart, Hotchkiss (che poi disegno io per passione...) o non so le Renault 25 o le Peugeot 605 di qualche decennio fa, sarebbe bella la 508 oggi però alla fine se uno deve prendere un auto con quella lunghezza di solito prende altro, comunque tutte le auto di oggi sono alquanto rigide, fanno eccezione le Rolls Royce...
Ritratto di alex_rm
10 aprile 2021 - 10:18
Auto che é stata rifiutata persino dai cinesi,mercato per per il quale era stata destinata e tolta dal mercato dopo 1 anno di flop dopo di che stanno tentando di venderla in Europa e forse venderà qualcosa in francia,italia e nord africa
Ritratto di Giuliopedrali
10 aprile 2021 - 12:30
In realtà i cinesi almeno negli ultimissimi anni sono diventati più esigenti di noi, basti guardare gli incredibili flop di Citroen, Fiat o DS neanche più vendute, nelle scarse vendite di ogni modello europeo che non sia della triade, cioè Peugeot o Jeep vanno discretamente ma non compaiono neanche nella top 30 cinese, un tempo quando iniziò la motorizzazione in Cina cioè 1990 / 2000 circa mica 100 anni fa Jeep o Peugeot erano le bestseller, i cinesi acquistano tedesche di lusso + VW anche se ormai la stessa VW sta per essere superata da Changan, americane di lusso come neanche gli americani (Cadillac e Lincoln) e giapponesi in genere, però ormai le più vendute sono le stesse cinesi in ogni segmento.
Ritratto di gv83
13 aprile 2021 - 10:32
In cina o vanno in motorino o vanno in maserati...
Ritratto di dr_watson
10 aprile 2021 - 10:26
In ottava a 130, 2200 giri????
Ritratto di deutsch
10 aprile 2021 - 19:00
4
A quanto giri doveva andare a 130?
Ritratto di Marcello Emanuele
10 aprile 2021 - 12:31
Ottima auto, il gruppo PSA-Stellantis sta andando bene e sta facendo ottime auto di grande successo. Si sta diffondendo molto, ed è esteticamente bella e il comfort è spettacolare, il motore è ottimo e consuma poco. Un'auto perfetta per tutte le famiglie che fanno lunghi viaggi.
Ritratto di Giuliopedrali
10 aprile 2021 - 17:54
Marcello Emmanuele: Non sono minimamente d'accordo anche se si alcune auto Stellantis saranno anche ottime, cioè solo nella fascia bassa sono diffuse, manca una Punto e l'Astra vende ormai come qualche auto artigianale inglese... nella fascia media / medio-alta c'è appena appena la 3008 e la Compass con qualche vendita ma poco nei Paesi esteri, il top delle medie Stellantis come stile e vendite è la 308 neanche confrontabile alla Golf come successo, le elettriche tolta la sfiziosa 500: what? E stiamo ancora parlando di utilitarie o poco più dove sarebbero forti...
Ritratto di Andrea Doria
13 aprile 2021 - 01:26
@Giulio Pedrali. Forse lei parla dell'Astra berlina, perchè dalle mie parti di sw se ne vedono: non dico a bizzeffe, ma se ne vedono. Dire che vende come auto artigianali inglesi mi sembra eccessivo. Negli ultimi mesi, il genero del mio dirimpettaio ne ha presa una, sempre sw, color marrone chiaro. Bella, aldilà dello "spettacolare" colore.
Ritratto di gv83
13 aprile 2021 - 10:33
Di elettriche sta vendendo molto bene la Opel Corsa e anche la peugeot 2008.
Ritratto di andrea120374
10 aprile 2021 - 15:19
2
A parte il cambio automatico...un cassone colorato
Ritratto di deutsch
10 aprile 2021 - 16:56
4
Finalmente un macchina dove ci stanno tre seggiolini, poi mi piace molto il design fuori dal coro, ottima dotazione ma punterei direttamente sulla shine e non diesel. Un po' troppe plastiche dure ma chissenefrega, ormai si trovano pure su auto ben più care
Ritratto di Truman200
10 aprile 2021 - 17:41
Un ottima auto, comodissima, ma non con quel motore inquinante che andrebbe proibito
Ritratto di deutsch
10 aprile 2021 - 19:02
4
Sul motore giustamente ognuno fa le proprie valutazioni ed ha le proprie esigenze. Questo segmento al momento non può prescindere dal diesel come hanno fatto alcune utilitarie
Ritratto di Nondicobugie
10 aprile 2021 - 22:06
Mettiamoci un bel benzina che fa 10 km con un litro (con molto ottimismo)... Almeno inquina meno (per voi)
Ritratto di deutsch
11 aprile 2021 - 17:03
4
Quelli col benzina dicono che fanno i 13/16 e se si fanno meno di 15000 km annui è sicuramente la scelta giusta anche perché avrà una vita utile più lunga
Ritratto di Giuliopedrali
10 aprile 2021 - 17:54
Fortuna che è comoda.
Ritratto di Horizon2020
10 aprile 2021 - 21:59
Oramai basta dire sbarazzina per giustificare un cesso da 30k€
Ritratto di Giuliopedrali
11 aprile 2021 - 09:18
Poi co sta storia che si sai ma ci sono le famiglie e i passeggini e i seggiolini, si certo, però vedo anche SUV medie possedute da famiglie che se ne stanno ferme all'aperto per mesi prima di essere utilizzate e magari solo da un componente della famiglia, sarà la situazione attuale, il fatto che dalle mie parti tutti devono prendere il bus e poi il vaporetto per lavorare e dal fatto che di famiglie ormai...
Ritratto di gv83
13 aprile 2021 - 10:35
E' L'unico suv che ha 3 sedili separati: quando dietro hai due seggiolini una terza persona ci può ancora stare.
Ritratto di Ego79
8 agosto 2021 - 16:51
Se si è alti un metro e mezzo di sicuro
Ritratto di gv83
9 agosto 2021 - 05:50
Falso, sono alto 185 e sto perfettamente nel sedile centrale posteriore.
Ritratto di ziobell0
11 aprile 2021 - 17:40
Ogni persona dotata di un MINIMO di gusto per il design non può comperare questo bidone decorato con qualche cerchio di plastica rossa
Ritratto di Ego79
8 agosto 2021 - 16:53
Vero solo che la mia era un pronta consegna....e ho quella plastica rossa e i cerchi da 19 che non servono almeno se non ti regalano le gomme
Ritratto di Riccardo21
19 aprile 2021 - 17:10
L'auto è spaziosa, comoda, si guida bene, a patto di non avere velleità da circuito, si adatta perfettamente alla qualità delle strade italiane. Il costo secondo me è inferiore a molte concorrenti. Non so quante auto offrano altrettanto con un costo reale intorno ai 25mila euro. Per uno che ha esigenze di spazio, 5 posto veri comodi, costi di esercizio ridotti, non mi pare ci siano molte alternative
Ritratto di Ego79
8 agosto 2021 - 16:47
Ho questa macchina da sei mesi 1500 Diesel aitomatica percorso 40000km autostrada,montagna,acqua,neve. La macchina non va malaccio....ma come fate a dire che è comoda in 5 non lo capisco... 5 adulti non ci vanno forse 3 I miei figli seduti nei loro appositi seggiolini toccano con le gambe dietro il sedile anteriore...io sono 1m 80 Consuma poco è vero...è auto che consiglio a chi cerca un N1 comoda automatica ma che viaggia solo... con qualche soldo in più prendi Mercedes...se girate a speculare La mia scelta è stata questa auto perché è omologabile N1 e il prezzo propostomi era altamente vantaggioso. Volevo prendere la 5008...ma mi hanno chiesto di più di un GLB.....
Annunci

Citroen C5 aircross usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Citroen C5 aircross usate 201918.90024.61045 annunci
Citroen C5 aircross usate 202023.90026.54017 annunci
Citroen C5 aircross usate 202124.30029.70013 annunci

Citroen C5 aircross km 0

Prezzo minimoPrezzo medio
Citroen C5 aircross km 0 201929.50029.5001 annuncio
Citroen C5 aircross km 0 202027.10030.6405 annunci
Citroen C5 aircross km 0 202133.40037.3503 annunci
Citroen C5 aircross km 0 2022129.72046 annunci