PROVATE PER VOI

DS 3 Crossback: briosa, ma costosa

Prova pubblicata su alVolante di
luglio 2019
  • Prezzo (al momento del test)

    € 29.700
  • Consumo medio rilevato

    14,6 km/l
  • Emissioni di CO2

    112 grammi/km
  • Euro

    6d
DS 3 Crossback
DS 3 Crossback 1.2 PureTech 130 CV So Chic EAT8

L'AUTO IN SINTESI

La DS 3 Crossback ha interni curati e spaziosi (anche dietro), e si distingue per un design molto originale e per l’ampia possibilità di personalizzazione con varie tinte a contrasto fra tetto e carrozzeria. Parecchie le combinazioni di materiali e colori per l’abitacolo. Disponibile solo a trazione anteriore, questa crossover è spinta dal 1.2 a tre cilindri a benzina da 131 CV, brillante e poco assetato. Nella guida, le sospensioni poco cedevoli e lo sterzo abbastanza diretto la rendono agile; tuttavia, non sempre le sconnessioni della strada vengono adeguatamente filtrate. Il baule non è piccolo, però ha un accesso scomodo: la bocca è si stringe in basso, e la soglia è alta da terra. Non delude, invece, la disponibilità di aiuti alla guida, che comprende vari dispositivi elettronici, come la frenata automatica d’emergenza e il riconoscimento dei cartelli stradali (di serie per la versione del test); e con i pacchetti Drive Assist, optional, si può completare la dotazione.

Posizione di guida
4
Average: 4 (1 vote)
Cruscotto
4
Average: 4 (1 vote)
Visibilità
3
Average: 3 (1 vote)
Comfort
4
Average: 4 (1 vote)
Motore
4
Average: 4 (1 vote)
Ripresa
4
Average: 4 (1 vote)
Cambio
4
Average: 4 (1 vote)
Frenata
4
Average: 4 (1 vote)
Sterzo
3
Average: 3 (1 vote)
Tenuta di strada
4
Average: 4 (1 vote)
Aiuti alla guida
4
Average: 4 (1 vote)
Qualità/prezzo
2
Average: 2 (1 vote)

PERCHÈ COMPRARLA

FACILE DA GUIDARE E SICURA

La DS 3 Crossback è una vettura originale nel look e sfiziosa nell’abitacolo, e grazie alle dimensioni contenute (è lunga 412 cm) può rappresentare la scelta giusta per chi cerca una crossover “fuori dal coro”, maneggevole e facile da guidare in città. Limitandosi alle caratteristiche tecniche, i modelli in alternativa non mancherebbero; il tono ricercato e il prezzo elevato, però, collocano quest’auto nella fascia “premium” del settore. Disponibile soltanto a trazione anteriore, è una macchina piacevole da guidare: ha un brioso 1.2 da 131 CV, pronto e regolare nell’erogazione, sospensioni non cedevoli (in curva il rollio è contenuto) e un fluido cambio automatico a otto marce (con questo livello di potenza non è prevista la trasmissione manuale).

Spaziosa e accogliente, la vettura offre un comfort a prova di lunghi viaggi, nei quali si apprezzano gli ampi sedili e l’efficace insonorizzazione. La DS 3 Crossback So Chic è la versione base (anche se il suo prezzo non è certo “leggero”): di serie ha i cerchi in lega di 17”, i sensori di parcheggio posteriori, la frenata automatica d’emergenza, l’allarme di uscita di corsia. La Business offre anche il Gps. Tanti gli optional, tra cui i pacchetti Drive Assist col cruise control adattativo e altri ausili alla guida, e gli esclusivi fari a matrice di led. Nelle valutazioni dell’EuroNCAP (sono del 2019) la crossover ha ottenuto quattro stelle, con l’aggiunta della quinta solo se dotata del pacchetto a richiesta Drive Assist, con diversi aiuti alla guida, tra cui la frenata automatica in grado di riconoscere i pedoni (ma non i ciclisti).

Grazie a quest’ultimo la DS 3 Crossback ha ottenuto 96 punti (anziché 87) nella protezione degli adulti, 86 nel test per i bambini (in questo caso il voto non cambia rinunciando al pacchetto già citata), 64 (invece di 54) in quello per i pedoni e 76 in quello sugli aiuti alla guida (13 punti in più che per la versione non accessoriata).

VITA A BORDO

4
Average: 4 (1 vote)
ACCOGLIENTE E RAFFINATA

Plancia e comandi
L’abitacolo della DS 3 Crossback ha uno stile moderno e ricercato, ed è impreziosito dal gradevole cruscotto digitale di 7”, dal display di 10,3” al centro della plancia, dai tasti sfaccettati nella consolle e dai raffinati rivestimenti. Originali i comandi a sfioramento sotto lo schermo, che selezionano diverse funzionalità (come il “clima”) da gestire, poi, attraverso il display tattile del sistema multimediale. Il procedimento, poco intuitivo, obbliga a distogliere lo sguardo dalla strada: avremmo preferito normali tasti fisici. La personalizzazione Rivoli dell’auto in prova (una delle cinque disponibili, con diversi abbinamenti di materiali e colori) prevede l’imbottitura della plancia e dei pannelli delle porte con cuciture “a diamante”, oltre ai rivestimenti in pelle e tessuto chiari per le poltrone.

Abitabilità
In rapporto alla lunghezza della DS 3 Crossback, di appena 412 cm, l’abitacolo è spazioso, anche nella parte posteriore, dove il soffitto è alto e c’è parecchio agio per le gambe e le spalle. I sedili, imbottiti con una schiuma poliuretanica ad alta densità, sono comodi e possono avere la regolazione elettrica e la funzione massaggio. Nella consolle ci sono due portabibita, una presa Usb e una a 12 volt. Il divano è ampio e ben imbottito anche al centro; peccato che i finestrini piccoli tolgano luce e visibilità. Nel mobiletto c’è una pratica reticella dove riporre i piccoli oggetti da tenere a portata di mano.

Bagagliaio
Non è grande (è meno capiente rispetto a quello di molte rivali dirette) e, pur avendo un’apertura ampia, a intralciare le operazioni di carico ci sono un gradino alto 6 cm e un “salto” tra la soglia e il fondo di 18 cm. Il vano non ha una forma molto regolare e, se si acquista l’impianto hi-fi della Focal, l’amplificatore toglie altri 12 cm in larghezza e ben 26 in altezza. Lo spazio sotto il tendalino consente di caricare due grandi valigie una sopra l’altra, un trolley e delle borse morbide. 

COME VA

4
Average: 4 (1 vote)
VISPA E MANEGGEVOLE

In città
A suo agio nelle vie strette e nel traffico, la DS 3 Crossback è maneggevole e poco affaticante: ha uno sterzo leggero e un 1.2 turbo, ben accordato al morbido cambio automatico, che risponde con prontezza. Niente male il comfort e adeguata la visibilità anteriore; dietro, invece, si vede poco. La media rilevata è di 12,7 km/l.

Fuori città
Il motore mostra una buona progressione (ma non è mai brusco), il cambio passa velocemente da un rapporto all’altro e le sospensioni solide limitano il rollio in curva. Valido l’Esp, che corregge in fretta eventuali perdite d’aderenza. Promossi pure la frenata e il consumo, con percorrenze medie rilevate pari a 17,9 km/l.

In autostrada
L’abitacolo è insonorizzato a dovere (a 130 km/h il 1.2 lavora a 2350 giri e percorre 13 km con un litro di benzina) e le poltrone sono comode: la DS 3 Crossback è una vettura adatta anche a lunghi trasferimenti. Efficienti il cruise control adattativo e il monitoraggio attivo dell’angolo cieco, che agisce sul volante se l’auto in arrivo è troppo vicina.

PERCHÈ SÌ

Abitabilità
Sulla DS 3 Crossback non si hanno problemi di spazio: quattro adulti possono viaggiare comodi.

Motore
Il 1.2 turbo a tre cilindri sa essere vivace ma anche dolce. E non “strappa” ai bassi regimi.

Personalità
Sia nella linea della carrozzeria sia nel design degli interni, sono tanti i dettagli ricercati: dalle luci diurne alla pinna nella fiancata, dai tasti sfaccettati al motivo stilistico del rombo. 

Sistemi di sicurezza
A listino, di serie o optional, ci sono parecchi dispositivi elettronici che rendono più sicura la guida, a partire dalla frenata automatica.

PERCHÈ NO

Accessibilità al baule
La soglia di carico è alta da terra e per aprire il portellone c’è un tasto scomodo ed esposto all’accumulo di sporcizia.

Comandi
I tasti tattili dei servizi di bordo, come il “clima”, sono macchinosi da utilizzare e possono far distrarre. 

Pinna laterale
Quella alla base dei finestrini, in corrispondenza del montante centrale, dà un tocco di originalità alla linea, ma riduce l’ampiezza dei vetri posteriori e toglie visibilità.

Prezzo
È un po’ alto per una crossover compatta, sia pure ricercata e sfiziosa. E cresce parecchio se la si arricchisce.

SCHEDA TECNICA

Carburante benzina
Cilindrata cm3 1199
No cilindri e disposizione 3 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 96 (131)/5500
Coppia max Nm/giri 230/1750
Emissione di CO2 grammi/km 112
No rapporti del cambio 8 (automatico) + retromarcia
Trazione anteriore
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 412/179/153
Passo cm 256
Peso in ordine di marcia kg 1205
Capacità bagagliaio litri 350/1050
Pneumatici (di serie) 215/60 R17

I NOSTRI RILEVAMENTI

VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata
in 6a a 5500 giri   195,2 km/h 196 km/h
       
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
0-100 km/h 10,1   9,2 secondi
0-400 metri 17,3 130,1 km/h non dichiarata
0-1000 metri 31,8 162,9 km/h 30,6 secondi
       
RIPRESA IN DRIVE S Secondi Velocità di uscita Dichiarata
1 km da 40 km/h 29,5 163,5 km/h non dichiarata
1 km da 60 km/h 27,9 166,5 km/h non dichiarata
da 40 a 70 km/h 3,1   non dichiarata
da 80 a 120 km/h 7,1   non dichiarata
       
CONSUMO   Rilevato Dichiarato
In città   12,7 km/litro 17,2 km/litro
Fuori città   17,9 km/litro 22,7 km/litro
In autostrada   13,0 km/litro non dichiarato
Medio   14,6 km/litro 16,7* km/litro
       
FRENATA   Rilevata Dichiarata
da 100 km/h   35,0 metri non dichiarata
da 130 km/h   61,1 metri non dichiarata
       
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   132 km/h non dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede   10,9 metri non dichiarato

 

*In base al ciclo Wltp

DS 3 Crossback
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
104
57
28
24
63
VOTO MEDIO
3,4
3.416665
276
Aggiungi un commento
Ritratto di andrea120374
24 gennaio 2020 - 13:24
2
L'aspetto esteriore è quanto di più soggettivo ci possa essere ... per me è veramente inguardabile come linea...e che prezzi !
Ritratto di impala
26 gennaio 2020 - 08:13
vero ! .... ma comè brutta questa auto
Ritratto di littlesea
24 gennaio 2020 - 13:43
2
Ormai non sono più i cinesi a copiare il nostro stile...Sono ormai le case europee che, nel tentativo di mettersi a novanta per conquistare il mercato "giallo", propongono aborti su aborti nel tentativo di accalappiare i loro discutibili gusti...Senza parole...
Ritratto di Jenna2007
24 gennaio 2020 - 14:32
Saranno belle le Volkswagen allora che da 40 anni hanno sempre la stessa linea di merd@
Ritratto di andrea120374
24 gennaio 2020 - 16:00
2
Jenna2007 grazie per averci illuminato ... commento lodevole
Ritratto di mike53
24 gennaio 2020 - 17:45
Jenna2007...leverei "di merd@", poi sanno tutti che VW non brilla in originalità da sempre e su questo concordo. E' logico che osare un po' troppo si rischia molto. E questa DS3 forse non è tra le più azzeccate.
Ritratto di Giuliopedrali
24 gennaio 2020 - 18:13
In realtà io disegno auto almeno da qualche secolo e posso dire che assolutamente non è che oggi si disegnano le auto per compiacere i cinesi o un presunto gusto cinese, ma perchè ormai quello (di alto livello però) è il gusto del mondo come una volta era l'Italian style, cioè magari è pure disegnato in Italia, l'ultima è la Landwind Yao di Giugiaro, cioè una commistione di gusto italiano e gusto cinese oggi è irrinunciabile se si vuole sembrare avanti insomma contemporanei, come una volta era un mix tra gusto italiano e sogno americano, poi a volte si esagera essendo più realisti del re...
Ritratto di littlesea
24 gennaio 2020 - 19:44
2
Pedrali mi spiace per te ma non è assolutamente così! Il gusto cinese è solo fine al mercato, ai numeri, alle vendite...ma stile ZERO! Carrozzerie magari fluide, innovative ma senz'anima! Ammasso di lamiera senza emozioni. Il design automobilistico è davvero in declino.
Ritratto di Giuliopedrali
24 gennaio 2020 - 21:13
Ti dico che disegnando auto copio in parte le cinesi mentre mai un europea perchè a loro volta copiano le cinesi o comunque sono un passo indietro. Disegnando te ne accorgi, non c'è niente da fare, poi non si capisce il ragionamento: DS si è perfino ritirata dal mercato cinese e la DS3 in particolare la pubblicizzano in tutti i modi come un manufatto di haute couture parigina.
Ritratto di littlesea
25 gennaio 2020 - 01:41
2
L'importante è essere convinti di ciò che si dice, tranquillo...premesso ciò alle cinesi darei fuoco a prescindere, ora come ora...se poi tra 20/30 anni dovessero evolversi come hanno fatto Kia/Hyundai, allora...
Pagine
Annunci

Ds 3 crossback usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Ds 3 crossback usate 201928.99930.2303 annunci

Ds 3 crossback km 0 per anno

Prezzo minimoPrezzo medio
Ds 3 crossback km 0 201923.50026.6508 annunci
Ds 3 crossback km 0 202029.35029.3501 annuncio