PROVATE PER VOI

Ford Focus: vispa, agile e tecnologica

Prova pubblicata su alVolante di
luglio 2015
Pubblicato 10 marzo 2016
  • Prezzo (al momento del test)

    € 23.500
  • Consumo medio rilevato

    14,3 km/l
  • Emissioni di CO2

    108 grammi/km
  • Euro

    6
Ford Focus
Ford Focus 1.0 EcoBoost 125 CV Titanium

L'AUTO IN SINTESI

Il vivace “mille” turbo a benzina da 125 CV della Ford Focus e lo sterzo preciso rendono piacevole la guida. Ok i dispositivi per la sicurezza e il comfort; poco spazio sul divano e per i bagagli e non convince neppure la visibilità in retromarcia.

Posizione di guida
4
Average: 4 (1 vote)
Cruscotto
4
Average: 4 (1 vote)
Visibilità
3
Average: 3 (1 vote)
Comfort
4
Average: 4 (1 vote)
Motore
4
Average: 4 (1 vote)
Ripresa
3
Average: 3 (1 vote)
Cambio
3
Average: 3 (1 vote)
Frenata
3
Average: 3 (1 vote)
Sterzo
5
Average: 5 (1 vote)
Tenuta di strada
4
Average: 4 (1 vote)
Qualità/prezzo
3
Average: 3 (1 vote)

PERCHÉ COMPRARLA

SI GUIDA BENE ED È COMODA
 
Ford Focus
 
La Ford Focus è una media molto gradevole da guidare e confortevole ma non troppo spaziosa dietro e nel baule. Il cambio manuale, preciso anche se contrastato negli innesti, ha rapporti che favoriscono i consumi (a spese, però, della ripresa). Il raffinato 1.0 turbo a tre cilindri da 125 CV è vivace quanto e più di un buon 1.6 non sovralimentato (ma non ai bassi regimi) e si accontenta pure di poca benzina. Lo sterzo, preciso e pronto fin dai primi gradi di rotazione, è diretto ma non pesante. Notevole la la maneggevolezza: l’avantreno non allarga le traiettorie ed è anche comoda. Efficace il “lavoro” delle sospensioni e curato l’isolamento dell’abitacolo. Scarsa, invece, la visibilità in retromarcia. La Titanium X ha di serie fendinebbia, fari bixeno adattativi e chiave MyKey (permette d’impostare limiti prefissati, per esempio per la velocità). Optional la frenata automatica a bassa andatura, il cruise control adattativo e il navigatore con vivavoce e comandi vocali.

VITA A BORDO

3
Average: 3 (1 vote)
MODERNA, NON AMPIA
 
Ford Focus
 
Plancia e comandi
La plancia della Ford Focus è massiccia e rivestita in materiale morbido, ma le plastiche nella parte bassa sono rigide e poco gradevoli al tatto; la larga consolle ha una finitura satinata. L’insieme non è male, ma neppure da “prima della classe”. Il cruscotto è generoso di informazioni, che presenta con chiarezza anche per mezzo dello schermo multifunzione a colori. Grandi e facili da individuare (in basso nella consolle) i comandi per la radio e il “clima”: sono ripetuti nello schermo centrale, che è sensibile al tatto (ma richiede un po’ di pressione per “capire” l’istruzione); inoltre, si può ricorrere ai comandi vocali, una soluzione pratica.
 
Abitabilità
Davanti, la plancia e la massiccia consolle sono “a tiro di ginocchia” per chi è più alto. Sul divano, lo spazio in larghezza e per le gambe non è granché. Basso il soffitto. I sedili sono comodi, riscaldabili e parzialmente rivestiti in pelle: quello di guida è regolabile elettricamente. Il tunnel è largo e “ruba” spazio ai piedi.
 
Bagagliaio
Il baule è piccolo: solo a divano abbassato si avvicina a quello delle rivali. La “colpa”? Anche  del tetto che scende rapidamente verso la parte posteriore. E il ruotino (optional) occupa lo spazio ricavato sotto il piano: si fa a meno del doppiofondo.

COME VA

4
Average: 4 (1 vote)
AMA LE CURVE, NON I BASSI GIRI
 
Ford Focus
 
In città
Sotto i 2000 giri, la spinta offerta dal 1.0 turbo della Ford Focus non è granché. In compenso, lo sterzo e la frizione leggeri da azionare aiutano nel traffico e in manovra; utile pure il sistema semiautomatico di parcheggio (optional).
 
Fuori città
Nei percorsi tortuosi, la vettura è agile e sicura, oltre che confortevole. Può contare su uno sterzo preciso e su una notevole tenuta di strada. Niente male le doti di allungo del motore e ben modulabile la frenata.
 
In autostrada
In sesta marcia, a 130 km/h, il tre cilindri “lavora” a 2800 giri e non si fa sentire. Contenuto il rumore dei pneumatici e dell’aria che scivola sulla carrozzeria. Il cruise control (di serie) aiuta... a evitare le multe.

PERCHÉ SÌ

Comfort
Le sospensioni “lisciano” l’asfalto, mentre i fruscii d’aria e il rumore dei pneumatici rimangono fuori dall’abitacolo.
 
Consumi
Pur essendo tutt’altro che pigro, il 1.0 turbo si accontenta di poca benzina.
 
Guida
Risulta piacevole, grazie allo sterzo, pronto e preciso, e al comportamento sempre sicuro ed equilibrato; ben tarato l’Esp.
 
Sicurezza
Di serie la chiave MyKey e i fari bixeno. A prezzi ragionevoli si possono avere la chiamata automatica d’emergenza e il cruise control adattativo.

PERCHÉ NO

Baule
Anche col divano abbassato, lo spazio è inferiore a quello offerto da quasi tutte le rivali. 
 
Dettagli
Le plastiche nella parte bassa dell’abitacolo sono rigide e leggere. Tanti, ma poco curati, i vani portaoggetti.
 
Spazio dietro
Sul divano non c’è molto spazio, né in larghezza né per la testa; e al centro si fanno i conti con il largo tunnel.
 
Visibilità
Il lunotto stretto e i montanti posteriori larghi rendono difficile percepire gli ingombri in retromarcia: da prevedere almeno i 250 euro per la telecamera.

SCHEDA TECNICA

Cilindrata cm3998
No cilindri e disposizione3 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri92 (125)/6000
Coppia max Nm/giri170/1400-4500
Emissione di CO2 grammi/km108
Distribuzione4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio6 + retromarcia
Trazioneanteriore
Freni anterioridischi autoventilanti
Freni posterioridischi
  
Quanto è grande 
Lunghezza/larghezza/altezza cm436/182/148
Passo cm265
Peso in ordine di marcia kg1252
Capacità bagagliaio litri363/1262
Pneumatici (di serie)215/50 R17

 

 

I NOSTRI RILEVAMENTI

VELOCITÀ MASSIMA RilevataDichiarata
in 5a a 5300 giri 198,8 km/h195 km/h
    
ACCELERAZIONESecondiVelocità di uscitaDichiarata
0-100 km/h10,7 11 secondi
0-400 metri17,4129,4 km/hnon dichiarata
0-1000 metri31,8164,7 km/hnon dichiarata
    
RIPRESASecondiVelocità di uscitaDichiarata
1 km da 40 km/h in 5a39,2140,6 km/hnon dichiarata
1 km da 60 km/h in 6a35,4135,1 km/hnon dichiarata
da 40 a 70 km/h in 5a11,9 non dichiarata
da 80 a 120 km/h in 6a17,3 non dichiarata
    
CONSUMO RilevatoDichiarato
In città 12,5 km/litro17,5 km/litro
Fuori città 16,7 km/litro24,4 km/litro
In autostrada 12,8 km/litronon dichiarato
Medio 14,3 km/litro21,3 km/litro
    
FRENATA RilevataDichiarata
da 100 km/h 37,3 metrinon dichiarata
da 130 km/h 64,3 metrinon dichiarata
    
ALTRI VALORI RilevatiDichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica 133 km/hnon dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede 10,7 metri11

 

 

Ford Focus
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
130
178
125
65
58
VOTO MEDIO
3,5
3.46223
556
Aggiungi un commento
Ritratto di elakos
10 marzo 2016 - 17:50
1
Ottima auto, anche se un 1.0 da 125 cv lo trovo assurdo...quanto potrà mai durare un piccolo motore cosí spremuto? Non mi stupirei se l'usura precoce ne facesse decadere rapidamente le prestazioni globali.
Ritratto di elakos
10 marzo 2016 - 17:50
1
Senza contare il grosso vuoto che avrà sicuramente prima dell'entrata del turbo...
Ritratto di Vrooooom
10 marzo 2016 - 18:47
facendo i conti terra terra, alla fine sono 125 cv/l non tantissimo considerato che di 2000 da 250 turbo ce ne sono e nessuno si preoccupa della loro tenuta. In più questo li spalma su tre cilindri al posto di due ( proporzionando il 2000). Senza considerare poi che la metallurgia migliora costantemente la qualità dei materiali per cui a meno di errori grossolani ( quasi impossibili con i sw di calcolo) il motore sarà sicura,ente dimensionato per reggere quello e altro.
Ritratto di lucio 85
10 marzo 2016 - 19:41
6
Concordo in toto
Ritratto di elakos
10 marzo 2016 - 23:26
1
Capisco il tuo ragionamento, ma che elasticità potrà mai avere un motore simile? finchè non entra il turbo il tiro sarà zero, già il 1.3 mjet da 75cv era completamente vuoto sotto i 2000, figurati un 1.0 turbo benzina...la coppia è scarsa e sarà sfruttabile principalmente a regimi molto alti, cosa che lo renderà ben più dispendioso di un motore con cubatura maggiore. Inoltre come evidenziato in una prova smontaggio di una rivista rivale, già il 1.3 mjet 90cv evidenziava chiari segni di usura a 100000 km...poi certo non dico che si sfaldi, ma che ci sia un calo generale di rendimento per me è normale.
Ritratto di Vrooooom
11 marzo 2016 - 10:09
Guarda non ti dico vallo a provare, però a titolo esplicativo il 1.3 mj da 90 cavalli ha molto più tiro del vecchio 75, per dire. Vale la pena poi di sottolineare come i turbo benzina recenti hanno erogazione tipo un diesel ( ' problema' di tutte le vetture turbo moderne che non hanno il calcio dei turbo d'epoca) , non sono più impiccati: questo ha fasatura variabile aspirazione e scarico iniezione diretta cinghie a bagno d'olio e coppia max ( 20 Kgm non robetta) 2000rpm. Cmq anche di questo motore hanno fato il test dei 100000km se capisci il tedesco sul tubo lo trovi
Ritratto di EZIO 42
11 marzo 2016 - 18:37
Buona sera, sono proprietario di una punto 1300multijet, devo confessare che arrivavo da un'auto prestigiosa e acquistai la punto con il naso storto, l'ho trattata male, malissimo gliene ho fatta di tutti i colori ebbene è ancora li, ha compiuto da poco i 200000km va come un treno consuma se vado piano, a codice per intenderci 4litrix100km se cammino 6litri l'unica parte che ha ceduto è la frizione che dovrò decidermi a fare, non vorrei cambiarla perchè oramai è inappetibile ai ladri se le arriva una riga in più mi rincresce ma sopporto, in compenso come ho già detto quando esco dal ristorante a mezzanotte lei è li che mi aspetta.
Ritratto di lucio 85
10 marzo 2016 - 19:44
6
Io sono uno di quelli che non cambierebbero il proprio "frullino" ( 1.4 tsi 122cv su sw ) con un diesel.. oltre alla elasticità migliore e una migliore guidabilità rispetto ad un diesel io ho realmente consumi ottimi. Come già ti dissi in passato io con un pieno ( 50 litri ) ho una media di 850km di autonomia e penso che siano ottimi
Ritratto di Flavio Pancione
10 marzo 2016 - 20:06
8
Non ci trovo proprio nulla di elastico in un frullino, appunto. La poca coppia c'è comunque ed è normale che sia inferiore a un diesel . Quell'allungo che può avere in più di certo non ne farà un motore sportivo rispetto qualunque diesel 1.6 o simili. Per cui non la farei così facile. Per i consumi ok, sono migliorati anche i benzina ma il problema di qualunque carburante è che ormai hanno rapporti kilometrici per svariati motivi e la verve vera e propria è praticamente sparita tra queste potenze "medie"
Ritratto di lucio 85
11 marzo 2016 - 15:10
6
Ciao Flavio, io posso dirti che dal passaggio da un 1.6 Tdi 105cv ad un 1.4 tsi da 122cv ho notato differenze enormi, e sinceramente non tornerei indietro.
Ritratto di Flavio Pancione
11 marzo 2016 - 15:33
8
È un paragone tutt'altro che universale il 1.6 tdi è famoso per la sua lentezza ma l'elasticitá è un'altra cosa
Ritratto di Subaru_Impreza
10 marzo 2016 - 21:45
Elasticità migliore in un 1.4 tsi rispetto ad un 2.0 diesel? Cos'è la barzelletta del giorno? Migliore GUIDABILITÀ? Premesso che la guidabilità non è certo data dal motore (o comunque è uno dei tanti componenti), se avere metà della coppia in favore di un allungo assai discutibile come quello del 1.4 vw, beh forse io devo darmi all'ippica.
Ritratto di lucio 85
11 marzo 2016 - 15:26
6
Ngelotto sarei io che non dovrei rispondere a te, ti ripeto io ho dati reali visto che sono possessore di TB quindi delle tue teorie ipotesi sinceramente me ne strafrego. Se vuoi ti rispiego per l'ennesima volta che io faccio tragitti misti, metà tangenziali e l'altrà metà divisa tra statali e città trafficata. Se mi vuoi credere o no sinceramente non mi cambia la vita, anzi, quindi libero di pensarla come vuoi.
Ritratto di daddus
11 marzo 2016 - 13:12
Anch'io sono assolutamente pro "frullino"! Con la mia Golf 1.2 105 cv ho percorso ad oggi 126.000 km e il motore è ancora perfetto, con consumi bassi (tra i 17 e 18 km/l)..
Ritratto di lucio 85
11 marzo 2016 - 15:19
6
Ma chi ha detto che è migliore di un 2.0 tdi?? Io l'ho paragonato alla categoria diesel. Seconda cosa, se confronti i dati ( almeno quello che si trovano in rete tipo lo 0-100 o la velocità di punta ) un turbobenzina non è cosi lontano da un turbodiesel, ad esempio se paragoni un 1.4tsi da 125cv ad un 2.0tdi da 150cv ovviamente sul fattore coppia i TB escono con le ossa rotte, ma a "prestazioni" vedrai che il TB sopra menzionato fà lo 0-100 in 9.4" e arriva a 203km/h, il TD sopra citato fà lo 0-100 in 8.6" e tocca i 215km/h. Poi sulla "guidabilità" è soggettiva, però chissà perchè la maggior parte delle persone che è passata da TD a TB non tornerebbe indietro.. Terza cosa, se vuoi darti all'ippica fai pure
Ritratto di Subaru_Impreza
11 marzo 2016 - 20:24
Apperò un turbo benza da ben 203 all'ora di picco e 9,4 nello scatto da fermo. Hai fatto bene a dirmelo visto che sto per uscire, stasera mi guarderò bene da tutti i 1.4 tsi e compagnia, con quella "coppia del motore", quell'elasticità e quella turbina magica che attacca a 1500 (a 2500 però va in sciopero), un fondoscala a ben 6000 giri (a differenza dei diesel che, si sa, a 5000 "murano")... dovrò davvero guardarmi le spalle... pensa il progresso eh, addirittura i turbo benzina hanno QUASI raggiunto i turbodiesel nelle prestazioni... grazie di avermi illuminato. Seguirò anche il consiglio sull'ippica, sono un po' alto per fare il fantino però almeno voglio provare.
Ritratto di lucio 85
11 marzo 2016 - 21:23
6
Hai mai guidato un moderno turbobenzina??
Ritratto di Subaru_Impreza
12 marzo 2016 - 15:53
Hai mai guidato un coupè 20 valvole? Adesso torna a fare i giochini con la tua seat e occhio a non intossicarti troppo.
Ritratto di marian123
13 marzo 2016 - 18:26
Ah bene, paragoni giusti con un euro 2 di 20 anni fa
Ritratto di Subaru_Impreza
13 marzo 2016 - 20:14
Hai ragione, non ha senso paragonare un euro 2 con un motore vw, visto che il secondo è ancora pre-euro.
Ritratto di marian123
14 marzo 2016 - 18:08
Seh seh cerchi inutilmente anche di fare il simpatico ma in realtà ti stai arrampicando sugli specchi. Tra l'altro parli sempre di vecchi bidoni fiat perché sono gli unici che hai mai guidato.
Ritratto di twinturbo
11 marzo 2016 - 09:50
ma dove lo vedi il frullino in un motore 1400 di cc che da 122cv? quello della focus è un 1000cc quindi il tuo è quasi una volta e mezza la sua cilindrata. sono motori differenti che probabilmente durante l'uso daranno risultati abbastanza diversi, a partire dalla durata
Ritratto di lucio 85
11 marzo 2016 - 15:29
6
Infatti "frullino" era virgolettato, fatto appositamente per rimarcare la frase citata dall'utente a cui ho risposto
Ritratto di Magnificus
10 marzo 2016 - 20:40
ottima auto in generale .motore ideale per chi fa 15/20000 km l'anno.confrontando i dati con una giulietta 1.6 Diesel questo mille va di piu ma fa quattro km in meno x litro che in un anno sono 5/600 euro di benzina .la focus costa meno come gestione di costi assicurazione,manutenzione e prezzo d'acquisto ...meglio benzina
Ritratto di Raoul4x4
11 marzo 2016 - 11:11
Da esperienza personale, ritengo il diesel molto più vantaggioso in termini di risparmio rispetto alla verde. In famiglia due delle ns. vetture, simili per potenza e dimensioni, alimentate una con la verde ed una con il diesel, offrono economia e caratteristiche di guida ben diverse, con l'ago della bilancia che pende prepotentemente verso il diesel. Con un 1.5 diesel riesco ad avere una media di 21km/l , con un 1.2 benzina non vado oltre i 15. Oltretutto con i 90 cavalli della prima si gode di una guida molto più fluida e piacevole rispetto agli 80 della seconda che vero, conta 10 cv in meno ma si avvantaggia di un peso inferiore di oltre 100kg. D'altronde, basta considerare la sostanziale differenza di coppia per rendere inutile qualsiasi atro discorso, 200Nm vs 110 assicurano una guida completamente diversa. Nutro molti dubbi sulle MEDIE di 20km/l con un benzina testimoniate in precedenti post , probabilmente sarò io ad aver bisogno di un corso di guida ….o forse si sconosce il concetto di MEDIA .
Ritratto di Helio
11 marzo 2016 - 11:32
Giusto per curiosità, prezzo chiavi in mano dell'una e dell'altra?
Ritratto di Raoul4x4
11 marzo 2016 - 11:45
Ottima domanda che merita una risposta altrettanto valida, il diesel l'ho pagato 16k , il benzina 12,K ma quest'ultimo non ha tutti gli accessori della prima. Volendo tralasciare il discorso accessori, resta innegabile che con un kilometraggio annuo sui 35mila , il risparmio puro sul carburante è di circa 1200 eurini ( minor consumo + minor costo alla p.ompa ) che al netto per i maggiori costi di manutenzione ed rca ri riduce a circa 1000 . Considera che mediamente tengo l'auto dai 5 ai 6 anni e che indubbiamente il diesel avrà un valore da usato ben maggiore del benza di circa 2,5/3k, quindi rimane il fatto che ho RISPARMIATO con il diesel.
Ritratto di Helio
11 marzo 2016 - 11:53
Tutto chiaro. Era giusto per far capire, non a te ovviamente visto il preciso resoconto che hai fatto, che poi benzina o diesel è sempre da concretizzare in base alle proprie esigenze chilometriche e non solo.
Ritratto di Raoul4x4
11 marzo 2016 - 12:32
Pienamente daccordo, per un uso cittadino o kilometraggi inferiore ai 10/12mila un diesel non risulta economico.
Ritratto di lucio 85
11 marzo 2016 - 15:32
6
Raoul scusa ma tu stai confrontando un 1.5 Turbodiesel con un 1.2 aspirato? No perchè se cosi fosse io ci rinuncio
Ritratto di Raoul4x4
11 marzo 2016 - 16:12
Onestamente non comprendo le tue rinunce. Ho semplicemente relazionato quanto sia più economico e prestante un propulsore diesel rispetto ad un benzina di PARI potenza , di PARI categoria ed entrambi accreditati di PARI prestazioni. A questo punto, cercami tu un turbobenzina sui 90cv che abbia percorrenze medie di 21km/lt , che non ti costringa a lavorare di cambio continuamente e sarò ben lieto di ricredermi.
Ritratto di lucio 85
11 marzo 2016 - 17:13
6
Non so se esistono turbobenzina da 90cv ma non si può paragonare un TD con un aspirato tutto qui.
Ritratto di Raoul4x4
11 marzo 2016 - 18:54
Lucio, premetto che sono allergico alle polemiche ma perdonami , qui si invertono le posizioni perchè a sto punto sono io a non capire. Ho semplicemente confrontato le economie d'esercizio delle due alimentazioni, fissando dei parametri fondamentali. Ma anche allargando sti parametri e come da tuo consiglio, passiamo a confrontare entrambe le soluzioni nelle versioni sovralimentate, dati alla mano il diesel resta più economo con ovvia riduzione del gap prestazionale del benza. Un giorno , quando non sarò più obbligato a macinare km su km , il mio desiderio è quello di un bel 2000cc turbo benzina ma fino ad allora, non potrò esimermi dal restare un dieselista , ma un giorno... pajero a parte ovviamente !
Ritratto di lucio 85
11 marzo 2016 - 21:09
6
Roul per l'allegria alle polemiche e alle offese gratuite sfondi un porta aperta e ti do ragione, anzi scusami se ti sei sentito offeso. Però perdonami ma un TD devi paragonarlo con un TB poiché i TB hanno fatto passi da gigante sopratutto sui fattori consumi.
Ritratto di lucio 85
11 marzo 2016 - 21:09
6
Era allergia ma il t9 mette quello che vuole
Ritratto di lucaruddhi
10 marzo 2016 - 19:07
Il problema di questi turbo è che attaccano troppo presto e i rapporti del cambio sono tarati per le prestazioni del turbo 'in presa'. In pratica a ogni ripartenza devi apettare che il motore salga sopra i 2000 giri. Ho un Tce ed è una tortura, oltre che risultare poco sicuro agli incroci.
Ritratto di lucio 85
10 marzo 2016 - 19:50
6
Bhe non so quando attaca il turbo del Tce ma il mio attacca a 1.500 (come nei tdi ) e stacca intorno ai 2.500 più o meno ( come nei tdi ) solo che con i turbobenzina dopo il turbo ce la coppia motore che arriva fino a 5.500/6.000 nei tdi puoi tir.are fino a 4.500 e alcuni murano prima. Non voglio denigrare i tdi ( per 11 anni ero anch'io diselista :) ) però non è più come una volta che i tdi stracciavano gli aspirati... ora la musica è cambiata
Ritratto di Flavio Pancione
10 marzo 2016 - 20:08
8
Cavolo la coppia massima arriva fino a 6000?!?!?!?! WOW!
Ritratto di lucio 85
11 marzo 2016 - 15:39
6
Siete in vena di fare gli spiritosi vedo ;) Potenza max/regime 90 KW (122 CV) 5.000 giri/min, e ovvio che siccome il fondo scala è a 6.000 giri a rispetto del diesel non mura a 5.000.... http://www.automoto.it/catalogo/seat/leon/14-tsi-122-cv-5p-start-stop-fr/64067
Ritratto di Flavio Pancione
11 marzo 2016 - 17:23
8
Ahhahah ma ci prendi in giro? Che centra il fondoscala? Hai una visione un po approssimativa dei motori. La mia diesel ad esempio ha il limitatore (non fondoscala) a 5750 giri e regimi di 5000 e più sono tranquillamente alla portata con risultati migliori rispetto alcuni benzina. Idem i diesel mazda. Insomma la questione va contestualizzata. Ci sono ottimi diesel e ottimi benzina e anche pessimi diesel e pessimi benzina. Certo che termini come fondoscala, turbo che stacca a 2500....
Ritratto di lucio 85
11 marzo 2016 - 21:19
6
Ok va bene per mia ignoranza ho sbagliato sul fattore turbo mo però finiamola grazie. Sbagliando s'impara ed è da persone intelligenti ammettere i propri errori... Ma qui non si può sbagliare ( o dire qualcosa che non è nell' ideale di qualche professorone ) che si viene subito bersagliati. Quindi grazie per avermi illuminato sul fattore turbo ma come disse un famoso attore del passato "Nessuno nasce imparato"... Apparte voi ovviamente
Ritratto di Subaru_Impreza
10 marzo 2016 - 21:48
Ragazzi che turbo strano ... attacca a 1500 giri e "stacca" a 2500... ma si sa in vw ci sanno fare coi gas di scarico...
Ritratto di Davide-S
10 marzo 2016 - 20:31
1
Non riesco a capire i vantaggi dei 1.0 3 cilindri turbo, visto che i consumi non sono tanto distanti dai corrispettivi (per potenza) 1.4 aspirati. Con la mia i30 benzina da 100cv i consumi sono migliori...
Ritratto di Vrooooom
10 marzo 2016 - 21:27
guarda consumerà pure di più ( ma facciamo i confronti con vetture uguali, che è meglio) ma di sicuro rispetto ad un 1.4 aspirato va 100 volte di più
Ritratto di raffy86
11 marzo 2016 - 00:16
Nel complesso molto bella! Il motore molto meno!!! www.raffycarautomobili.it
Ritratto di robedec
11 marzo 2016 - 14:25
Bella quest'auto?? Hahahahaahahahahahahahahaaaaaa
Ritratto di Magnificus
11 marzo 2016 - 14:40
Invece di fare hahaha dimmi quali sono più belle di questa dentro e fuori così vediamo i tuoi parametri di bellezza
Ritratto di fordone
11 marzo 2016 - 19:34
Bellissima!!!! Senti, la Ford ha inventato l'auto , tienilo bene in mente.
Ritratto di robedec
11 marzo 2016 - 21:08
Fordone, mi fai ridere ancor di più di Raffy86!!! Quindi tu sostieni che siccome la Ford ha inventato l'auto allora tutte le Ford devono essere belle? Ma hai idea di qunte pacchianate ha fatto l Ford nel corso degli anni? Forse non ricordi (o non sai) che qualche Anno fa i manager Ford americani si sono scusati pubblicamente con la gente perché per un periodo hanno costruito auto orripilanti? Non dico che la Focus sia orripilante, ma nemmeno bella. Con questo nuovo frontale è piuttosto sgraziata (ma ancora di più la Fiesta). Lo hanno voluto cambiare per rimarcare l'acquisito di Aston Martin. (Mah, forse un po' megalomani). E poi la console centrale ha plasticaccia ovunque. Voi che siete degli intenditori avete mai provato a battere col dito sulle plastiche? Beh, provate. E per fortuna che ora c'è hanno messo uno schermo più grande perché prima aveva uno schermo più piccolo del mio cellulare. Per cui permettimi di dire che anche questa volta la Ford ha toppato!!!!!!
Ritratto di fordone
12 marzo 2016 - 15:42
Per un marchio che veleggia sempre tra il 2° e 3° posto nelle vendite mondiali, mi fai ridere te che sei accecato da odio banale. Oltretutto fai critiche cosi scontate che mi fanno ritenere chiuso ogni rapporto con te. Stammi bene.
Ritratto di robedec
13 marzo 2016 - 00:16
Accecato da odio banale? Ma quello che scrivi lo stai leggendo da un copione o è tutto frutto dei tuoi pensieri? Aspetta.. qual è il marchio primo nelle vendite? Mi pare Toyota. Ah si, quella che fa auto che stilisticamente sembrano dei parallelepipedi. No, non ci siamo proprio fordone. E poi vuoi chiudere ogni rapporto con me? Meglio, visto che io non ti ho mai cercato. Quando la Ford farà auto esteticamente migliori, cruscotto compreso, allora potrò farle i complimenti, ma per ora da me riceverà solo commenti negativi.
Ritratto di fordone
14 marzo 2016 - 16:40
Nn so chi sei e nn mi interssa. Vorrei sapere che auto hai te. Lascia stare le forme estetiche, abbiamo esaltato marchi tipo Vw che fa da quasi 50 anni una scatola di sardine come la golf. Poi io nn ho detto che è prima nelle vendite ma che veleggia tra il 2° e 3° posto nelle vendite mondiali. Se nn conosci la lingua italiana studiala.
Ritratto di fab01
20 settembre 2018 - 12:56
L'acquisto di Aston Martin se non sbaglio risale al 1986. Guardando il muso a me fa ripensare piuttosto alla Ford Mustang, che il muso con quel griglione ce lo ha da ben prima e che è stato ridisegnato e migliorato nel corso degli anni fino diventare quello che vediamo oggi.
Ritratto di fordone
11 marzo 2016 - 19:36
Che c?avrai da ridere nn lo so. Immaggino il catorcio che hai tu.
Ritratto di Magnificus
12 marzo 2016 - 08:09
Intanto robodec non ci hai svelato quali auto secondo te è più bella o aggraziata è qualità superiore con prezzi equivalenti .grazie
Ritratto di manuel1975
11 marzo 2016 - 01:09
troppi cavalli e poca coppia per me un 1.0 3 cilindri dovrebbe avere massimo 105/ 110 cv e non di piu. se si vuole piu cavalli meglio un 1.2
Ritratto di twinturbo
11 marzo 2016 - 09:47
Troppa poca consistenza, relativamente a una motore a benzina, per un'auto di quella stazza visto che la coppia nei benzina è sempre più in alto di un diesel quindi quei 125cv vanno un po gestiti per la coppia che effettivamente corrispondono ai vari regimi. Il motore in questione secondo me è ideale solo per la fiesta, anche nella versione 100cv, che infatti ha ottime prestazioni e ottimi consumi. Non lo trovo invece per niente ottimale per le varie focus o cmax, anche in virtù di quanto poi te lo fanno pagare tanto che alla fine dal segmento c in su conviene andare di diesel
Ritratto di Davide-S
11 marzo 2016 - 11:36
1
Dipende sempre dai km annui percorsi. Considerando la disparità di prezzo di 2000€, a parità di allestimento e potenza, per chi fa meno di 10000 km all'anno non conviene il diesel, specialmente se non ha intenzione di venderla dopo qualche anno.
Ritratto di twinturbo
11 marzo 2016 - 12:26
ma penso che la percentuale di persone che in tale segmento stanno sotto i 15000km è molto bassa figuriamoci sotto 10000, almeno in italia.
Ritratto di Davide-S
11 marzo 2016 - 13:30
1
Giusto, ma è anche vero che molti acquirenti di auto a gasolio non si fanno bene i conti, lasciandosi attrarre dalla semplice voce "Km/l" e dal prezzo del gasolio. Ormai si da per scontato che il diesel è il propulsore giusto per tutto, per tutte le auto e per tutti gli usi...
Ritratto di Lucio88
11 marzo 2016 - 11:37
Premetto che ho sempre guidato un auto a gasolio, benzina solo in ferie a noleggio. Sicuramente discorso coppia e fruibilità del motore parlando di motori normali a vantaggio dei diesel, tuttavia senza fare polemica vorrei capire perchè in tutto il resto del mondo (Europa esclusa) prevalga nettamente il motore a benzina. Vero dagli altri la verde costa meno, non ci sono case tedesche che spingono, ma se un tipo di motore fosse così meglio rispetto all'altro penso che anche le altre nazioni cambierebbero, ciò non è avvenuto e non penso avverrà d'ora in poi...
Ritratto di Mattia Bertero
11 marzo 2016 - 13:53
3
FOCUS. Il migliore rapporto qualità/prezzo sul mercato. Questa Focus è molto migliorata in questo restyling di qualche tempo fà, nonostante ormai le Ford si assomigliano un po' tutte all'anteriore. Questo 1.0 125 Cv non sembra male, per il discorso coppia e fruibilità dipende anche che cosa si ricerca in un motore: questo 1.0 andrebbe bene a chi non fa molti Km e vuole un minimo di prestazioni, altrimenti si punta sul Gpl o ancora sui Diesel se si fanno tanti Km annui. I valori bisogna leggerli con le pinze, altrimenti anch'io posso dire che ha più coppia il mio frullino che fa fumo 1.2 TDI 75 Cv che ha 180 Nm di coppia rispetto a questo 1.0 ma stiamo parlando della differenza tra il Sole e la Luna. Poi non capisco questa questione del downsizing, in cui un motore piccolo con tanti cavalli delle rompersi da un momento all'altro: sono decenni che si attua il downsizing andando avanti con i tempi e poi credo che la Ford non sia così sprovveduta da inserire sul mercato un motore che arrivi a 100.000 Km e poi scoppia...
Ritratto di francu
11 marzo 2016 - 15:02
ma DR e money nessun commento?
Ritratto di Helio
11 marzo 2016 - 16:44
Per me va chiarito un aspetto fondamentale. E' molto sbagliato mettere a paragone una turbodiesel con una turbobenzina in termini di nobiltà. Ad esempio prendiamo come obiettivo per questo segmento la potenza di 150CV, a benzina li metti fuori tranquillamente da un 1.4 mentre nei diesel già sotto il 1.8 è difficile ottenerlo. O viceversa fissiamo la cilindrata, ad esempio 1.4 e vediamo se il turbobenzina raddoppia senza problemi la potenza e straccia nelle prestazioni un turbodiesel. Insomma i turbobenzina, quelli con la giusta cilindrata, sono fatti per chi veramente si vuole divertire alla guida quindi lo trovo molto indegno mettere sull'altare i diesel e buttare nella polvere i benzina quando si parla di emozioni alla guida, cioè spieghiamoci di benzina aspirati ne fanno ancora e circolano con onore mentre da quanto si sono estinti i diesel aspirati per quanto erano polmoni? Poi sui consumi se ne può parlare ma si apre un altro aspetto perchè se uno vuole veramente risparmiare porta a metano un turbobenzina e ottiene pure questo aspetto. Poi, venendo al caso di questo articolo, è venuta fuori la moda di questi piccoli turbobenzina che per chi sa quale eventuale grande vantaggio in termini di bollo o assicurazione mi sembrano molto fuori segmento su una seg.C e comunque costano non poco quindi i frullini pure a me non convincono su questi segmenti
Ritratto di aquilale77
12 marzo 2016 - 17:37
Bella macchina,ma quel motore con cosi' tanti cavalli secondo me non dura molto.
Ritratto di fordone
12 marzo 2016 - 17:57
Ma piantatela di dire che è un motore troppo piccolo per i cv che eroga. Ma lo sapete che la tecnologia va avanti e anche il mondo dei motori? Qui su sto blog uno mi ha cogli.ona.to per nn aver evidenziato la bassa qualità della plastica del cruscotto delle Ford. Di macchine ne ho guidate tante e nn mi pare che avessero sta qualità superiore dei materiali a quelle delle Ford....tutt'altro! E poi sto motore è stato dichiarato più volte motore dell'anno. Saluti
Ritratto di manuel1975
14 marzo 2016 - 11:54
a mio avviso consuma meno il 1.5 aspirato da 115 cv della mazda
Ritratto di fordone
14 marzo 2016 - 16:52
Sei uno spasso. Dai giudizi su un auto che nn possiedi e nn conosci, tanto per sentito dire. Io ho posseduto una Ford focus dal 2011 al 2015, ebbene una macchina spettacolare che mi hanno rubato a luglio e sto ancora maledendo chi la presa. Ho percorso con la stessa 150000 km senza mai un fastidio e con tutti gli accorgimenti tecnologici che gli altri marchi stanno adottando adesso. Lavatevi la bocca quando parlate di FORD!!!
Ritratto di fordone
16 marzo 2016 - 12:36
A Roma diciamo....e sti cacchi?! Io pure nn comprero' mai una Fiat, ne una Vw, ne una renault. Qual'è il problema? Sopravvivono ugualmente come farà la Ford.
Ritratto di coleman11
18 marzo 2016 - 09:21
Questo restyling mi piace soprattutto l'anteriore, dietro resta un po' anonima come la precedente. La plancia senza tutti quei tasti sembra più pulita, ma resta sempre un po' massiccia. Per lo spazio interno è un peccato che non sia al top visto che a volte questo tipo di auto viene usato come unica auto di famiglia, eppure la Ford Focus in fatto di spazio ha dato sempre buoni valori! Non tutte le ciambelle vengono col buco. Il motore 1.0 non mi dispiace più di tempo, secondo me, una valida alternativa hai soliti diesel, se non si fanno grandi percorrenze ovviamente!
Ritratto di EZIO 42
18 marzo 2016 - 09:54
Non volevo intervenire in quanto nelle mie auto possedute ho avuto solo una Taunus che era della ditta e un Transit, secoli fa, ebbene mi piacciono le diatribe fra i vari proprietari di auto, ho già espresso in altre occasioni che effettivamente la meccanica si aggiorna i materiali pure e quindi abbiamo delle auto che fanno miracoli, ho un'amico che sta diventando matto con un'auto richiestissima sul mercato, ma è nata male, capita anche agli umani!! Quando la sventura ti prende non c'è niente da fare, invece personalmente voler fare un 1000 anche se turbo che deve andare come un 1600 lo trovo stupido, e vi dico il perchè, la differenza è di un cilindro con i suoi ammenicoli, come costo industriale mi fa sorridere, ma quando il proprietario del 1000 ha fretta e spinge voglio vedere la lancetta del carburante va più forte del contagiri! Io ho una punto di cui sono soddisfattissimo, se guido tranquillo fare 20km/lt è normale arrivo anche a 4lt/100km ma se tiro come mi succede ogni tanto il consumo passa a 10/12ltx100km consumi che si hanno con un buon 2000 di ultima generazione ma con un comfort superiore, poi ognuno sceglierà sempre l'auto che più gli piace, io personalmente amo una marca di auto che mi ha dato molta soddisfazione ma purtroppo non è Italiana, ma oggi con tutte le gabelle che ci sono rischio troppe multe per i velox e ho venduto il mio gioiellino, non tiro conclusioni la realtà è solo una deve essere affidabile e consona all'uso di cui ne vuoi fare e che sia di un colore che ti piace, salute a tutti.
Ritratto di binobino77
12 ottobre 2016 - 09:26
La mia auto! La adoro! Il motore? Chi lo critica, semplicemente, non lo ha provato!
Ritratto di fab01
20 settembre 2018 - 10:41
Ne ho acquistata di recente una. Focus Estate 1.0 Ecoboost da 125HP Business edition, Style pack (Led esterni ed interni), full optional (con cerchi da 19" semplicemente stupendi). Premetto che vivo in Belgio quindi non ho molti sali-scendi ma per quello che posso dire per esperienza diretta, il motore è decisamente brillante, cosa che non mi sarei mai e poi mai aspettato da un 3 cilidri di appena 999cc. Ho fatto di recente una prova andando in Germania, andata e ritorno, Brussels-Aachen (270 Km) a una media di 130 km/h, distanza percorsa con appena 1/6 di seratoio. In accelerazione è fluida, il sound nelle ripartenze ruggente, linea, comfort e volumi interni impeccabili. Per non parlare degli "altri" costi (che non sono solo benzina), vale a dire tasse di immatricolazione/circolazione e assicurazione (che alla fine fanno la VERA differenza sui costi annui) e la rivendibilità di un automobile che ha, de facto, enne-mila vantaggi in più rispetto a tante altre vetture appartenenti alla categoria delle 'spilla quattrini'. È senza dubbio una delle migliori automobili che abbia mai avuto il piacere di guidare. Consiglio agli scettici di provarla prima di azzardare giudizi basati su improbabili paragoni con altre case automobilistiche.
Ritratto di fab01
20 settembre 2018 - 11:53
Rettifico: 1/4 di serbatoio per 300Km.
Ritratto di Pac21
18 novembre 2018 - 16:47
bella indicazione di consumo "1/4 di serbatoio" molto utile..
Annunci

Ford Focus usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Ford Focus usate 20186.80012.80052 annunci
Ford Focus usate 20194.80015.900136 annunci
Ford Focus usate 20206.80017.690187 annunci
Ford Focus usate 202112.98019.150127 annunci
Ford Focus usate 202216.90022.32057 annunci
Ford Focus usate 20237.80024.47058 annunci
Ford Focus usate 202421.99025.02010 annunci

Ford Focus km 0

Prezzo minimoPrezzo medio
Ford Focus km 0 202026.80026.8001 annuncio
Ford Focus km 0 202227.90029.4002 annunci
Ford Focus km 0 202320.99025.6406 annunci
Ford Focus km 0 202424.50025.7502 annunci