PROVATE PER VOI

Ford Kuga: una "dura" per tutti

Prova pubblicata su alVolante di
settembre 2008
  • Prezzo (al momento del test)

    € 30.000
  • Consumo medio rilevato

    12,4 km/l
  • Emissioni di CO2

    169 grammi/km
  • Euro

    4
Ford Kuga
Ford Kuga 2.0 TDCi DPF 4WD Titanium
L'AUTO IN SINTESI

La grinta, anche nella linea, non le manca. Si guida con facilità, è comoda e non troppo ingombrante. Sa cavarsela anche fuori strada, ma è bene evitare i percorsi troppo impegnativi.

Posizione di guida
4
Average: 4 (1 vote)
Cruscotto
3
Average: 3 (1 vote)
Visibilità
2
Average: 2 (1 vote)
Comfort
4
Average: 4 (1 vote)
Motore
4
Average: 4 (1 vote)
Ripresa
4
Average: 4 (1 vote)
Cambio
5
Average: 5 (1 vote)
Frenata
4
Average: 4 (1 vote)
Sterzo
3
Average: 3 (1 vote)
Tenuta di strada
4
Average: 4 (1 vote)
Dotazione
3
Average: 3 (1 vote)
Qualità/prezzo
4
Average: 4 (1 vote)
PERCHÉ COMPRARLA
E' "tosta", ma ha il cuore tenero

Non ha un aspetto sobrio, specialmente con tutte quelle prese d'aria. Il due litri turbodiesel si guida bene e offre la giusta dose di potenza su ogni terreno. Viene venduta di serie con il filtro antiparticolato e un buon cambio manuale a sei marce.

Il frontale “massiccio” e aggressivo, il taglio particolare dei fari e l’ampia presa d’aria non la fanno passare inosservata. Lunga quasi 4 metri e mezzo, ha una linea gradevole dove si ritrovano gli elementi tipici delle fuoristrada e le forme aerodinamiche delle vetture sportive.

Il motore 2.0 turbodiesel da 136 CV, vigoroso e non troppo rumoroso, è potente quanto serve per offrire una buona vivacità su ogni tipo di percorso. Ha, di serie, il filtro antiparticolato ed è abbinato a un eccellente cambio manuale a sei marce.

La ripartizione della trazione tra assale anteriore e posteriore viene gestita da una frizione Haldex: quando c’è aderenza “lavora” solo l’avantreno; se, però, una o tutte e due le ruote iniziano a slittare l’auto diventa automaticamente 4x4.

La Ford Kuga si lascia guidare con disinvoltura anche sui percorsi stretti ed è piuttosto maneggevole, ma sul veloce lo sterzo va bene solo nella modalità sportiva.

VITA A BORDO
4
Average: 4 (1 vote)
Confortevole anche nei lunghi viaggi

La plancia è ben realizzata, ma il cruscotto è lo stesso della Focus: poco originale. I materiali impiegati per l’abitacolo sono gradevoli, anche se qualche finitura è migliorabile. Comodi i sedili anteriori, che “trattengono” bene in curva. Il divano posteriore è ampio, ma chi siede al centro soffre per l’imbottitura rigida. Il bagagliaio è ben sfruttabile, ma meno capace di quello di alcune concorrenti; ha un “doppio fondo” suddiviso in utili scomparti.

Plancia e comandi
Il tasto del lampeggio d’emergenza (hazard) è ben posizionato al centro della plancia, sopra il pulsante “power” con cui si avvia e si spegne il motore. Alla sinistra del volante c’è una comoda leva con cui variare il grado di “assistenza” del servosterzo elettroidraulico: la scelta è tra standard, comfort e sport. Il cruscotto è lo stesso della Focus: un po’ di originalità in più non avrebbe guastato…

Abitabilità
L’interno colpisce positivamente per la buona qualità dei materiali utilizzati. Nella parte alta della plancia le plastiche sono morbide e il rivestimento dei sedili in pelle e tessuto è gradevole alla vista e al tatto. Si nota, però, qualche imprecisione negli accoppiamenti fra le varie parti. I sedili anteriori “contengono” bene il corpo nei percorsi tortuosi e sono regolabili manualmente in altezza e nel supporto lombare. Dietro, il divano è largo e ben imbottito ai lati, ma un po’ rigido al centro.

Bagagliaio
L’apertura del vano ha una forma squadrata che rende facile caricare anche oggetti ingombranti. Abbassando lo schienale del divano, il fondo (che cela un vano supplementare a scomparti) risulta piatto e piuttosto lungo (può accogliere anche oggetti di 160 cm). La capacità minima del baule non è eccezionale (360 litri), ma ben sfruttabile e in grado di accogliere le valigie di quattro adulti per una vacanza. Alcune rivali come la Toyota Rav4 e la Volkswagen Tiguan offrono molto più spazio.

COME VA
4
Average: 4 (1 vote)
 

Nonostante che il lunotto piccolo e i montanti del tetto condizionino un po’ la visibilità in manovra, in città è a suo agio: le dimensioni non esagerate la rendono agile. Sui percorsi extraurbani mette in luce le qualità dello sterzo, del cambio e delle sospensioni, che permettono di divertirsi grazie anche alla vivacità del motore. La situazione sarebbe perfetta persino in autostrada, dove la Kuga è stabile e confortevole, se non fosse per i fruscii aerodinamici, che disturbano. Fuori dall’asfalto è penalizzata dai paraurti sporgenti e dall’assenza delle marce ridotte: meglio non chiederle troppo.

In città
Grazie alle dimensioni piuttosto contenute si muove con una certa agilità negli spazi angusti, peccato che la visibilità lasci a desiderare a causa del lunotto piccolo e dei montanti anteriori del tetto lunghi e inclinati. Il motore è fluido e riprende dolcemente anche nelle marce basse.

Fuori città
La buona risposta del motore, le sospensioni che filtrano bene le asperità del fondo, il cambio rapido e lo sterzo preciso (ma solo nella modalità sportiva) consentono di divertirsi sui percorsi ricchi di curve e tornanti. La frenata è sempre pronta e infonde sicurezza; tuttavia, se si frena o si accelera bruscamente, la coda o il muso si alzano in modo evidente.

In autostrada
A 130 km/h il motore “lavora” a soli 2500 giri (per cui il rumore non disturba) e dispone di una buona riserva di potenza nei sorpassi. Il comfort e la stabilità garantiscono lunghi viaggi riposanti, e soltanto i fruscii aerodinamici si rivelano fastidiosi.

Nel fuori strada
Mancando le marce ridotte e con i paraurti sporgenti (che limitano gli “angoli di attacco e uscita”) alla guida della Ford Kuga è bene rinunciare agli sterrati “difficili”. In compenso, la discreta altezza da terra (19 cm è il valore minimo) permette di affrontare anche guadi di un certo impegno.

QUANTO È SICURA
5
Average: 5 (1 vote)
Su livelli elevati

È dotata di sei airbag e la scocca si giova di una progettazione molto moderna, con soluzioni che permettono di dissipare nel modo migliore l’energia di un eventuale impatto: i risultati dei crash test EuroNcap sono eccellenti. Di serie c’è anche un sistema che riduce il rischio di ribaltamento, e che affianca i classici controlli elettronici (di trazione e stabilità).

Cinque stelle (il massimo) per la protezione di guidatore e passeggeri negli urti frontali e laterali, quattro per i bambini fissati ai seggiolini e tre per i pedoni: il responso dei crash test Euro NCAP promuove a pieni voti la Suv tedesca. La cellula di protezione dell’abitacolo è realizzata con acciai ad alta resistenza e il telaio ausiliario dell’assale anteriore è progettato per staccarsi dalla scocca in caso di urto frontale. È equipaggiata di serie con sei airbag e, oltre all’ESP e al controllo di trazione, dispone pure un dispositivo che riduce i rischi di ribaltamento laterale.

NE VALE LA PENA?
4
Average: 4 (1 vote)
La ricetta (riuscita) della versatilità

Se la cava bene in città, fuori strada è comoda e durante i lunghi viaggi non affatica. In più ha una linea originale  anche se no troppo sobria.

È l’auto giusta per chi è alla ricerca di una vettura “multimpiego”, per affrontare città, viaggi e sterrati leggeri con una certa frequenza. La linea, originale e piuttosto aggressiva, è fatta per chi ama farsi notare.

PERCHÉ SÌ
 
 

Baule
Non è fra i più grandi, ma è ben sfruttabile e permette di stivare agevolmente anche oggetti di abbondanti dimensioni. Inoltre, per caricare bagagli piccoli si può aprire solamente il lunotto.

Cambio
Preciso, veloce e poco contrastato, asseconda bene la guida sportiva. Comoda e piacevolmente rialzata la leva disposta sulla consolle centrale.

Linea 
Un bilanciato “mix” fra la grinta di una Suv e il carattere di una sportiva, che può incontrare i gusti di un’ampia fascia di pubblico.

Sicurezza 
Si pone su livelli realmente elevati, come ben documentano i crash test EuroNcap. Di serie è equipaggiata con sei airbag, controllo di stabilità e trazione, e sistema antiribaltamento.

PERCHÉ NO
 
 

Fruscii
Il motore è abbastanza silenzioso, ma alle andature autostradali i retrovisori generano fastidiosi sibili.

Radio
La Ford è una delle poche Case che la fa ancora pagare come optional per i suoi modelli, ma il fatto è poco accettabile nel caso della Kuga, che costa quasi 30.000 euro.

Strumenti
Si leggono bene (soprattutto tachimetro e contagiri) e hanno un aspetto piacevole, ma sono gli stessi utilizzati per la Focus. Un pizzico di personalità in più non avrebbe certo guastato…

Visibilità
È limitata dai grandi montanti, oltre che dal lunotto piccolo e molto inclinato. Migliora con i sensori, che, però, sono optional a pagamento.

SCHEDA TECNICA
VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata
in 6a a 3600 giri   182,1 km/h 180 km/h
       
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
0-100 km/h 11,1   10,7 secondi
0-400 metri 17,6 126,0 km/h non dichiarata
0-1000 metri 32,8 156,0 km/h non dichiarata
       
RIPRESA Secondi Velocità di uscita Dichiarata
1 km da 40 km/h in 5a 37,6 149,1 km/h non dichiarata
1 km da 60 km/h in 6a 34,9 144,1 km/h non dichiarata
da 80 a 120 km/h in 6a 13,7   non dichiarata
       
CONSUMO   Rilevato Dichiarato
In città   11,4 km/litro 12,3 km/litro
Fuori città   14,9 km/litro 18,5 km/litro
In autostrada   10,3 km/litro non dichiarato
Massimo   6,9 km/litro non dichiarato
Medio   12,4 km/litro 15,6 km/litro
       
FRENATA   Rilevata Dichiarata
da 100 km/h   38,8 metri non dichiarata
da 130 km/h   64,5 metri non dichiarata
       
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   126 km/h  
Diametro di sterzata tra due marciapiede   11,5 metri 11,6
Cilindrata cm3 1997
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 100 (136)/4000
Coppia max Nm/giri 320/2000
Emissione di CO2 grammi/km 169
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 6 + retromarcia
Trazione integrale
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 444/184/168
Passo cm 269
Peso in ordine di marcia kg 1538
Capacità bagagliaio litri 360/1355
Pneumatici (di serie) 235/55 R 17
I NOSTRI RILEVAMENTI
VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata
in 6a a 3600 giri   182,1 km/h 180 km/h
       
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
0-100 km/h 11,1   10,7 secondi
0-400 metri 17,6 126,0 km/h non dichiarata
0-1000 metri 32,8 156,0 km/h non dichiarata
       
RIPRESA Secondi Velocità di uscita Dichiarata
1 km da 40 km/h in 5a 37,6 149,1 km/h non dichiarata
1 km da 60 km/h in 6a 34,9 144,1 km/h non dichiarata
da 80 a 120 km/h in 6a 13,7   non dichiarata
       
CONSUMO   Rilevato Dichiarato
In città   11,4 km/litro 12,3 km/litro
Fuori città   14,9 km/litro 18,5 km/litro
In autostrada   10,3 km/litro non dichiarato
Massimo   6,9 km/litro non dichiarato
Medio   12,4 km/litro 15,6 km/litro
       
FRENATA   Rilevata Dichiarata
da 100 km/h   38,8 metri non dichiarata
da 130 km/h   64,5 metri non dichiarata
       
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   126 km/h  
Diametro di sterzata tra due marciapiede   11,5 metri 11,6
Cilindrata cm3 1997
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 100 (136)/4000
Coppia max Nm/giri 320/2000
Emissione di CO2 grammi/km 169
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 6 + retromarcia
Trazione integrale
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 444/184/168
Passo cm 269
Peso in ordine di marcia kg 1538
Capacità bagagliaio litri 360/1355
Pneumatici (di serie) 235/55 R 17
Ford Kuga
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
9
6
5
0
0
VOTO MEDIO
4,2
4.2
20
Aggiungi un commento
Ritratto di spoch
16 agosto 2009 - 21:38
ce l'ho da più di un anno ormai, uno dei primi esemplari, e ho scritto le mie impressioni nella sezione prove dei lettori, spero che il mio articoletto venga pubblicato al più presto!
Ritratto di ale1976
3 settembre 2009 - 16:16
vorrei acquistare la kuga, modello titanium 4wd diesel, qualche consiglio per l'acquisto?
Ritratto di ramky82
18 ottobre 2009 - 07:50
Sono Fordista da oramai 5 anni col mio modello Fiesta 1.4 TDci ZETEC. Mai avuto un problema, garanzia Ford ottima nessuna scocciatura solo qualche piccolo problema con plastiche e guarnizioni portiere...Ora nessun problema e da allora ho effettuato circa 108.000 Km e l'auto va ancora che è una meraviglia proprio come se l'avessi ritirata dal concessionario...in questo momento. Mai un rumore mai un problema. Sono davvero soddisfatto sia dei modelli ford, affidabilità, comfort di marcia e sicurezza su tutti i fronti che sicuramente da qui a due anni penso di cambiare l'auto. Sicuramente non lascerò "FORD" e proprio in merito all'articolo penso di sostituire la mia vecchia ma affidabile Ford Fiesta con questa novità in Casa Ford "KUGA". Davvero un'auto innovativa solo un piccolo neo l'autoradio a pagamento ma, ci sono molte case che fanno ancora pagare il servosterzo e gli Airbag...insomma la sicurezza oggi come oggi dovrebbe essere di Serie!!! Cmq un'auto facile da guidare provata, con Test-Drive su varti percorsi...La comprerò!
Ritratto di simonetto
24 ottobre 2009 - 17:14
la sua linea magnetica, accattivante, mi ha davvero sbalordito, fin dal momento del suo lancio. a me piace di color bianco, proprio come quello della 500, senza barre sul tetto, a mio avviso la rendono esteticamente più sportiva
Ritratto di matteo doro
9 novembre 2009 - 14:37
non cammina neanche a calci in culo con il 2.0 tdci!!! puntate al 2.5 molto più sportivo e adatto a questo tipo di macchina!!!
Ritratto di davi_serie3
17 gennaio 2010 - 22:06
molto bello esteticamente anzi forse il piu bel suv compatto della categoria ma x favore aumentate i cavalli a quel 2.0 altrimenti solamente dai 60 anni in su lo si può considerare e poi.........almeno consumasse poco.....
Ritratto di ste-88
29 gennaio 2010 - 19:51
ciao a tutti volevo chiedere qualche informazione sulla ford ranger essendo che la dovrei comprare per motivi di lavoro ed e l'unico pick up che mi piace molto vorrei puntare sulla versione 2.5 limited che a tutti gli accessori e se non e chiedere troppo vorrei vedere una prova fatta sia da qualcuno di voi o da al volante ma credo che non l'abbiano mai fatta magari e proprio il momento... mi fareste un grande favore grazie a tutti
Ritratto di Al86
29 gennaio 2010 - 20:09
prova a guardare anche qualche altra rivista automobilistica, meglio se specializzata nei fuoristrada, li potresti trove molto più facilmente la prova su strada del Ranger, al limite cerca anche la Prova del Mazda B2500 visto che monta la stessa meccanica del Ranger, così, almeno per la parte meccanica, puoi avere un'idea di come va.
Ritratto di mpresti
27 marzo 2010 - 16:49
Bella, concordo sui cavalli, almeno 150 per un 2.0 turbodiesel ci vorrebbero. Mi incuriosisce il dato sugli scarti del tachimetro, possibile che a 130 effettivi segni addirittura di meno cioe' i 126 rilevati?
Ritratto di Beppe75
1 aprile 2010 - 16:41
Qualcuno sa se sono previsti gli aggiornamenti dei motori per la Kuga? visto che sono usciti i nuovo 2.0 benzina e diesel montati su s-max e c-max, vengono montati anche sul kuga?
Pagine
Annunci

Ford Kuga usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Ford Kuga usate 20129.90012.15025 annunci
Ford Kuga usate 20139.79015.08034 annunci
Ford Kuga usate 201413.60017.15051 annunci
Ford Kuga usate 201513.49017.460118 annunci
Ford Kuga usate 201614.90019.16045 annunci
Ford Kuga usate 201716.95023.49053 annunci
Ford Kuga usate 201829922.63028 annunci

Ford Kuga km 0 per anno

Prezzo minimoPrezzo medio
Ford Kuga km 0 201726.99030.5507 annunci
Ford Kuga km 0 201818.50026.76056 annunci