PROVATE PER VOI

Jaguar F-Pace: molto vivace, ma assetata

Prova pubblicata su alVolante di
gennaio 2022
Pubblicato 30 agosto 2022
  • Prezzo (al momento del test)

    € 80.220
  • Consumo medio rilevato

    9,1 km/l
  • Emissioni di CO2

    49 grammi/km
  • Euro

    6d
Jaguar F-Pace
Jaguar F-Pace P400e R-Dynamic S AWD

L'AUTO IN SINTESI

Lunga 475 cm, la Jaguar F-Pace è rivale di suv lussuose e sportive come Audi Q5, BMW X3, Mercedes GLC e Volvo XC60. Con loro condivide le finiture curate e la vivacità della guida, ma con uno stile tutto suo, decisamente personale. In particolare, le sportiveggianti versioni R-Dynamic si riconoscono per l’ampia griglia frontale nera e per le vistose piastre ai lati del paraurti, che simulano delle prese d’aria. Il profilo è filante e le fiancate sono muscolose. Dietro, elegante e moderno il design dei fanali e sportivo lo spoiler alla sommità del portellone. La sportività si ritrova nella guida: la versione ibrida plug-in del nostro test è ottima nella tenuta di strada e nella frenata e vanta prestazioni brillanti grazie all’azione combinata dei motori termico ed elettrico. Ma i consumi del 2.0 turbo da 300 cavalli sono alti, soprattutto dopo aver esaurito la carica della batteria agli ioni di litio.

Posizione di guida
4
Average: 4 (1 vote)
Cruscotto
5
Average: 5 (1 vote)
Visibilità
4
Average: 4 (1 vote)
Comfort
5
Average: 5 (1 vote)
Motore
4
Average: 4 (1 vote)
Ripresa
4
Average: 4 (1 vote)
Cambio
5
Average: 5 (1 vote)
Frenata
5
Average: 5 (1 vote)
Sterzo
4
Average: 4 (1 vote)
Tenuta di strada
5
Average: 5 (1 vote)
Aiuti alla guida
3
Average: 3 (1 vote)
Qualità/prezzo
3
Average: 3 (1 vote)

PERCHÈ COMPRARLA

BRILLANTE SU STRADA E… NEL FUORI STRADA

Ritoccata a fine 2020 (rivisti fari, fanali, paraurti e interni), l’elegante suv britannica Jaguar F-Pace ha una personalità spiccata e convince subito per il piacere di guida e per il comfort. È un’auto molto silenziosa, grazie anche al sistema attivo di cancellazione del rumore: attraverso sensori che rilevano le oscillazioni di ogni ruota, una centralina elettronica riconosce le imperfezioni dell’asfalto che potrebbero ridurre il comfort acustico, e fa in modo che gli altoparlanti dell’hi-fi generino onde sonore in controfase per smorzare le frequenze più noiose all’orecchio. La stessa tecnologia viene usata per “silenziare” il 2.0 turbo a benzina da ben 300 cavalli, che è abbinato a un’unità a corrente da 143 CV.

La potenza combinata di questa Jaguar F-Pace ibrida plug-in è di 404 cavalli, scaricati a terra dall’efficace (anche in fuori strada) sistema di trazione integrale, in cui una frizione multidisco a gestione elettroidraulica ripartisce (in base ai dati forniti dai sensori di Esp, sterzo e motori) la vigorosa spinta del sistema ibrido. Quest’ultimo garantisce ottime prestazioni, nello sprint come nella velocità massima: in pista abbiamo toccato i 245,7 km/h, mentre a batteria scarica ci siamo fermati a 234,2 km/h. La “pila” di 17,1 kWh nominali si ricarica tramite la presa nel parafango posteriore destro. Serve poco più di un’ora e mezza collegandosi a una colonnina in corrente alternata che dia almeno 7 kW, mentre da una “rapida” in corrente continua bastano 30 minuti per arrivare all’80% (in questo caso, l’auto accetta al massimo 32 kW). Come di consueto, abbiamo misurato quanta strada si può percorrere in modalità a “zero emissioni”: 44 km in media, e 49 in città. Sono risultati abbastanza buoni, e un buon motivo per rifornirsi di elettroni il più spesso possibile. Anche perché, esaurita la carica, i consumi di benzina sono alti: 9,1 km/litro stando ai nostri strumenti (leggi qui come realizziamo le prove).

Ma la Jaguar F-Pace P400e è molto impegnativa per il conto in banca anche per altri motivi: il prezzo è alto e cresce ancora andando ad aggiungere accessori cui è difficile rinunciare in un’auto simile. Si pagano a parte, per esempio, i sensori per l’angolo cieco degli specchietti e il sistema di accesso “senza chiave”. Extra pure il cruise control adattativo, mentre sono di serie la frenata automatica d’emergenza, il mantenimento in corsia e l’allarme contro il colpo di sonno del conducente. In tema di aiuti alla guida, nel 2017 (quindi con criteri di valutazione meno severi rispetto a quelli attuali) l’Euro NCAP ha assegnato alla Jaguar F-Pace 72 punti su cento. Più alti i voti nelle altre aree valutate: 93% nella protezione degli occupanti adulti, 85% per i bambini trasportati, 80% per pedoni e ciclisti. Il punteggio complessivo è stato di cinque stelle. 

VITA A BORDO

5
Average: 5 (1 vote)
UN TRIONFO DI LUSSO E MODERNITÀ

Plancia e comandi
La plancia della Jaguar F-Pace P400e del test aveva dei raffinati inserti in alluminio optional. Lo stile è moderno, ed è ben inserito lo schermo di 11,4” del sistema multimediale, dall’ottima risoluzione e leggermente ricurvo (per evitare riflessi). Tranne sporadici rallentamenti, il display “touch” è fulmineo nella risposta. Limitate, però, le possibilità di personalizzare l’interfaccia: alcune funzioni richiedono troppi passaggi. Di serie navigatore, Android Auto e Apple CarPlay. Un po’ in basso i comandi del “clima” bizona, mentre è a portata di mano, a sinistra del moderno selettore del cambio, il tasto d’avviamento e la rotella che regola il volume dell’hi-fi della Meridan (un optional dal suono non esaltante). Sempre fra le poltrone il pomello a scomparsa per gestire le modalità di guida, mentre dietro al volante spiccano le palette in lega di zinco del cambio automatico. Moderno il cruscotto digitale di 12,3”, con tante possibili configurazioni, inclusa quella che mostra le mappe del navigatore a tutto schermo. Solo due le prese Usb, entrambe davanti, nel bracciolo: una classica, l’altra di tipo “C”. Si pagano a parte la piastra di ricarica per i cellulari, come il vano nella plancia refrigerato.

Abitabilità
A bordo della Jaguar F-Pace quattro adulti viaggiano comodi, mentre al centro del divano l’agio è ridotto dalla seduta rialzata e dall’ingombro del tunnel sul pavimento e del mobiletto fra le poltrone. Queste ultime, comode e con fianchi pronunciati, hanno di serie le regolazioni elettriche e i rivestimenti in pelle; peccato che il bracciolo, non scorrevole, sia poco sfruttabile avvicinando il sedile al volante.

Bagagliaio
Pur perdendo 128 litri rispetto alle versioni non plug-in, il baule della Jaguar F-Pace P400e tiene testa alle rivali in fatto di capacità di carico: la casa inglese dichiara 485 col divano in posizione d’uso e 1299 reclinandolo. La bocca d’accesso è ampia, ma il fondo non è piatto: sotto c’è la batteria; una rampa raccorda il “salto” di 7 cm. Per contro, è parecchio lo spazio in larghezza e in profondità, mentre quello in altezza non è dei migliori. Curati i rivestimenti e apprezzabile la protezione in metallo per non rigare la soglia d’accesso e far scorrere più facilmente gli oggetti pesanti.

COME VA

4
Average: 4 (1 vote)
TANTO BRIO, TANTA “SETE”

In città
In manovra le fiancate larghe (194 cm) della Jaguar F-Pace e la ridotta visibilità posteriore richiedono attenzione, ma le telecamere a 360° sono di serie. Notevole lo sprint, anche viaggiando a batteria; con un “pieno” di corrente si percorrono 49 km, mentre a “pila” scarica si percorrono solo 9,5 km con un litro di benzina. Valido l’assorbimento di buche e pavé da parte delle sospensioni.

Fuori città
Lo sterzo preciso e l’efficacia delle sospensioni con ammortizzatori a controllo elettronico (di serie) si gustano fra le curve. Appagante la spinta del sistema ibrido della Jaguar F-Pace P400e, che funziona a “zero emissioni” per 53 km (poi i consumi si attestano a 10,8 km/litro). La trazione integrale dà una mano sul bagnato e il cambio automatico è rapido. Vigorosa la frenata. 

In autostrada
Notevole il comfort, incluso quello acustico, per via del sistema di cancellazione del rumore apprezzabile anche in elettrico (a 130 km/h si può viaggiare “a pila” per 33 km). Esaurita la carica della batteria, i consumi sono alti (7,5 km/litro) e la ripresa della Jaguar F-Pace P400e perde un po’ di vigore, pur restando di buon livello. 

Nel fuori strada
L’altezza da terra di 21,3 cm non è male per una suv. Anche con i pneumatici sportivi della Jaguar F-Pace del test, ci si muove con relativa disinvoltura sui fondi viscidi, una volta impostata l’apposita modalità di guida: una centralina gestisce la trazione 4x4 in base al grip rilevato. Utile pure il cruise control attivabile sotto i 30 km/h.

PERCHÈ SÌ

COMFORT 
Efficaci le sospensioni e valida l’insonorizzazione (c’è pure il sistema elettronico di cancellazione del rumore): si viaggia in relax.

FINITURE 
L’abitacolo è curato: materiali di pregio (come la pelle per i sedili) sono di serie. Ben fatti anche i rivestimenti in moquette del baule.

SPORTIVITÀ 
La vigorosa spinta dei motori è abbinata a uno sterzo preciso e a una tenuta di strada rassicurante. Quanto alla frenata, è di tutto rispetto.

PERCHÈ NO

CONSUMI 
Esaurita la carica della batteria al litio, il 2.0 turbo a benzina si rivela assetato. Soprattutto alle andature autostradali.

PREZZO 
Questa suv è cara, e la dotazione ha delle lacune: per esempio, si pagano l’accesso “senza chiave” e la piastra di ricarica per i cellulari.

QUINTO POSTO 
Al centro del divano c’è poco agio per le gambe: ingombranti il tunnel sul pavimento e il mobiletto fra le poltrone. E la seduta è rialzata.

SCHEDA TECNICA

Motore a benzina  
Cilindrata cm3 1997
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 221 (300)/5500
Coppia max Nm/giri 450/4000
   
Motore elettrico  
Potenza massima kW (CV)/giri 105 (143)/n.d.
Coppia max Nm/giri 275/n.d.
Tipo batteria ioni di litio
   
Emissione di CO2 grammi/km 49
No rapporti del cambio 8 (automatico) + retromarcia
Trazione integrale
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi autoventilanti
Capacità di traino kg 2000
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 475/194/166
Passo cm 287
Posti 5
Peso in ordine di marcia kg 2114
Capacità bagagliaio litri 485/1299
Pneumatici (di serie) 255/50 R 20
Serbatoio litri 69

I NOSTRI RILEVAMENTI

VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata
in modalità ibrida   245,7 km/h 240 km/h
in modalità elettrica   148,0 km/h 140 km/h
       
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
0-100 km/h 5,5   5,3 secondi
0-400 metri 13,7 164,6 km/h non dichiarata
0-1000 metri 25,1 209,1 km/h non dichiarata
       
RIPRESA IN DRIVE SPORT Secondi Velocità di uscita Dichiarata
1 km da 40 km/h 23,5 211,4 km/h non dichiarata
1 km da 60 km/h 22,6 214,1 km/h non dichiarata
da 40 a 70 km/h 1,6   non dichiarata
da 80 a 120 km/h 3,3   non dichiarata
       
CONSUMO DI BENZINA A BATT. SCARICA   Rilevato Dichiarato
In città   9,5 km/litro non dichiarato
Fuori città   10,8 km/litro non dichiarato
In autostrada   7,5 km/litro non dichiarato
Medio   9,1 km/litro 45,5* km/litro
       
CONSUMO IN MODALITÀ ELETTRICA   Rilevato Dichiarato
medio   3,1 km/kWh 3,1 km/kWh
       
AUTONOMIA IN MODALITÀ ELETTRICA   Rilevato Dichiarata
in città   49 km non dichiarata
media   44 km 53 km
       
FRENATA   Rilevata Dichiarata
da 100 km/h   35,5 metri non dichiarata
da 130 km/h   58 metri non dichiarata
       
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   136 km/h  
Diametro di sterzata tra due marciapiede   11,6 metri non dichiarato


*Nel ciclo WLTP, partendo con batterie cariche al 100%.

Jaguar F-Pace
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
159
142
66
57
77
VOTO MEDIO
3,5
3.497005
501
Aggiungi un commento
Ritratto di Probabilmente
30 agosto 2022 - 16:44
Interessante. Consuma esattamente 5 volte più del dichiarato.
Ritratto di Mirko1988
30 agosto 2022 - 17:26
1
Devi però prendere in considerazione che prima di consumare 5 volte più del dichiarato fa quasi 50 km consumando solo corrente, e questo chilometraggio al cliente medio delle plug-in basta il 90% delle volte che entra in auto, quindi facendo i conti alla fine spende meno in carburante di chi ha una citycar a benzina.
Ritratto di vergassivellauno
31 agosto 2022 - 04:51
Cavolo, uno compra un'auto così per fare al massimo 50Km
Ritratto di Mirko1988
31 agosto 2022 - 07:48
1
Mamma mia quanto sei ottuso... Tu quanti chilometri fai al giorno di solito? Allunghi il percorso casa-lavoro apposta? Oppure neanche a 50 arrivi? Il cliente tipo di quest'auto ha la villa con piscina su qualche collina con bella vista vicino alla città e va a lavorare nel proprio studio che dista si e no 10 km da casa, quindi per andare e tornare al lavoro farà si e no 20 km al giorno, non è che si mette a fare 300 km al giorno perchè non ha niente da fare... E quindi il 90% delle volte va solo in elettrico spendendo molto meno dell'operaio in Panda, e quando invece decide di farsi un giro non gliene può fregare meno dei consumi ma probabilmente mette in sport e usa tutti i cavalli facendo i 5,5 sec nello 0/100 ogni volta che lo desidera. 80mila euro di auto... Evidentemente non riesci a capire chi saranno i suoi proprietari....
Ritratto di nano75
31 agosto 2022 - 08:42
anche facendo la media tra i costi per le ricariche nell'utilizzo cittadino ed i rifornimenti di benzina per gli spostamenti extraurbani resta sempre un auto antieconomica rispetto ad esempio ad una bmw x5 3.0 diesel con le stesse prestazioni, più coppia, più piacere di guida e meno onerosa al distributore...poi se il ragionamento si sposta su "mi piace e non me ne importa nulla di quanto mi costa la gestione" allora alzo le mani
Ritratto di Pintun
31 agosto 2022 - 09:37
nano75 Concordo: spendi 16000 euro in più rispetto all'ibrida diesel e perdi 128 l di baule. Ogni volta che leggo delle ricaricabili mi convinco sempre più della loro assurdità. Però ha ragione anche Mirko1988 in merito al cliente medio di un'auto come questa
Ritratto di Mirko1988
31 agosto 2022 - 10:23
1
nano75 e chi ha detto che la BMW X5 non sia una scelta migliore? Anche io ho un diesel e se potessi permettermela un sei cilindri in linea bavarese diesel lo prenderei volentieri, ma con il diesel se percorri tutti i giorni tratte brevi vuol dire che ti stai cercando guai, il diesel ha bisogno di essere spremuto ogni tanto e viaggiare a velocità più alte, facendo solo tratti urbani dopo un po' sarai fregato e finisci sul carroattrezzi, con questa ibrida invece nemmeno l'accendi il motore a combustione per questo utilizzo. Dipende quindi dal cliente non dai nostri gusti soggettivi. E per chi la userà soprattutto in urbano è perfetta.
Ritratto di nano75
31 agosto 2022 - 14:48
fino a qualche anno fa non esisteva questa tipologia di auto "ibrida" eppure tutte queste diesel sul carro attrezzi non le ho mai viste. Il problemi che si verificano su alcune vetture diesel non è legato alla tipologia di motore ma alla rigenerazione del filtro antiparticolato che nell'utilizzo urbano potrebbe intasarsi...forse qualche piccolo investimento sulla ricerca di una soluzione a questo problema sarebbe costato meno ed avrebbe avuto una resa maggiore rispetto a far credere alla gente che con una benzina che percorre 9 km con un litro inquini meno di un diesel che ne percorre 15.
Ritratto di bangalora
31 agosto 2022 - 20:48
Ovviamente questa auto è una spugna, ma bisogna anche considerare che le auto plug in sono nettamente piu pesanti e quindi aumenta il consumo ed è ovvio che hanno anche bisogno di cavalleria per spostare una massa del genere. Io ho una Plug In autonomia solo elettrico 60km quindi per il lavoro va molto bene e la bolletta non ne risente ( circa 35euro al mese ) di benzina faccio il pieno ogni 2/3 mesi 70 euro l' auto pesa circa 20qli e ha 280cv è un 1600 di cilindrata dimenticavo è un 4x4. Per il momento non posso lentarmi, prima di questa avevo un 2.0 turbo diesel sempre 4x4, per brevi spostamenti e per il lavoro mi partivano oltre 200 euro di gasolio al mese. Vedete un po voi.
Ritratto di nano75
1 settembre 2022 - 09:47
perdonami ma sono costretto ad usare la matematica: considerando un prezzo medio di 1,9 euro al litro di gasolio ed una percorrenza media di 12 km con un litro, con l'auto a gasolio percorrevi circa 12500 km al mese (200 euro : 1,9 x 13), mentre ora con l'auto ibrida percorri circa 30.000 km (12.500 al mese per circa 2/3 mesi) con 70 euro di benzina (che sono circa 36 litri) e 70 euro di energia elettrica??? Una 4x4 da 20q a benzina mediamente percorre 11 km con un litro che moltiplicati x 36 litri fanno circa 400 km percorsi con il motore termico e per differenza gli altri 29.600 km sarebbero percorsi con 70 euro di corrente...ti dispiace se dico che non ci credo???
Ritratto di nano75
1 settembre 2022 - 10:57
perdonami il conto errato....circa 1.400 km percorsi al mese, non 12.500 comunque ora per percorrere circa 3.500 km (1400 al mese per 2/3 mesi) bastano 70 euro di benzina per 400 km e 70 di energia per coprire gli altri 3.100 km....sembrano mooolto ottimistici
Ritratto di bangalora
1 settembre 2022 - 11:24
Guardi, all" epoca e parlo di 6 anni fa , la percorrenza media settimanale era di 180km ( 30km tra andata e ritorno solo dal lavoro per 6 giorni ) senza contare la Domenicail sup calcolo potrebbe anche essere giusto ma non ha calcolato che non è autostrada ma bensì colline e tornanti , il consumo aumenta comunque sia lei è libero di non crederci ma a fare gasolio all'epoca ci andavo tutte le domeniche e con 50/60 euro alla settimana, nel serbatoio ci rimaneva ben poco. Ora con l'elettrico ci vado 2 giorni e poi ricarico quindi il serbatoio di benzina rimane quasi sempre pieno o poco ci manca. Ho detto ogni 2/3 mesi ma le ricordo che ogni 2 o 3 mesi, non ci faccio il pieno , ma rabbocco con 10/15 euro. Quindi mi conviene eccome. Viva il Plug In con 60 km di autonomia per me e più che sufficiente. Saluti.
Ritratto di nano75
1 settembre 2022 - 12:07
non è una questione di punti di vista, di credere o meno... se percorre strada in collina il tuo benzina con 70 euro più di 400/500 km non li percorre quindi, per differenza, gli altri 3.000 km li percorri con 70 euro di corrente. Mediamente le auto elettriche costano 4 euro di ricarica ogni 100 km (e sono stato basso) pertanto nel tuo caso sarebbero 120 euro di ricarica (4 x 30) che aggiunti ai 70 di benzina fanno 190 euro al mese. Chiaramente puoi usare l'auto che vuoi come preferisci, ma non concordo con il risparmio quando oggettivamente spendi (forse) 10 euro in meno al mese per averne spesi forse 10.000 in più per un'auto ibrida rispetto alla corrispondente diesel...è matematica non punti di vista...poi se sei felicissimo del tuo acquisto io lo sono ancora di più per te
Ritratto di Probabilmente
31 agosto 2022 - 09:58
Io penso che un'auto da 80mila Euro sia destinata a gente che non bada troppo ai consumi. Però è evidente che si sfrutta il sistema ibrido per poter dichiarare dati di consumo assurdi.
Ritratto di alvola2023
30 agosto 2022 - 17:33
Su quest'auto ho sempre avuto un atroce dubbio: ma poi ne esiste una copycat (fatta ovviamente da "quelle" parti, le solite parti) altamente fedele all'originale, o si saranno solo sostanzialmente ispirati ma tenendosi un minimo sul vago?
Ritratto di giulio 2021
30 agosto 2022 - 18:53
Cioè l'hanno copiata da qualche orienatale.
Ritratto di alvola2023
31 agosto 2022 - 08:32
Sì. Come solito: un occidentale copiata da qualche orientale arrivata, però, qualche anno dopo :)
Ritratto di Gordo88
30 agosto 2022 - 17:54
1
Nel suo genere è molto bella e costosa ( come la cugina velar) ma non capisco l utilità di un plug in di un' auto fatta per viaggiare comodamente e tanto.. sono andato a vedermi la prova della 2.0 diesel che, oltre a costare molto meno, in autostrada consuma esattamente la metà
Ritratto di Mirko1988
30 agosto 2022 - 17:58
1
Perchè non tutti appunto la compreranno per viaggiare tanto, per chi la userà soprattutto per il tragitto casa lavoro può essere perfetta, mentre con il diesel se stai sempre in urbano dopo un po' hai problemi con filtro antiparticolato, ecc.. In ogni caso con il 2.0 diesel consumerà anche la metà, ma se le sogna queste prestazioni.
Ritratto di Edo-R
30 agosto 2022 - 18:59
@Mirko mi sfuggono queste super prestazioni. Vorrei ricordare che esistono suv stesso segmento tedeschi che senza plug in o finto ibrido fanno uguale. Poi basta considerare una semplice Stelvio, tanto odiata, che nella versione 280cv fa 5.8 s da GPS, consumando ugualmente meno. Diciamo che questa jaguar è un petroliera e non l'aiuta nemmeno l'ibrido.
Ritratto di Rush
30 agosto 2022 - 20:06
Le prestazioni sono simili alla Velar diesel 300 cv. Però consuma molto meno.
Ritratto di Edo-R
30 agosto 2022 - 20:16
@Rush Esatto.
Ritratto di Mirko1988
30 agosto 2022 - 20:59
1
Edo ma dove avrei parlato di Super prestazioni? Qua stavo confrontando questa con la stesso modello ma duemila diesel. Mica con la concorrenza.
Ritratto di Gordo88
31 agosto 2022 - 00:35
1
Sarà perché io non lo vedo un mezzo da prestazione quindi un 2.0 diesel da 180-200cv lo vedo sufficiente e poi chi è che l acquista per farsi tragitti urbani o il casa-lavoro da pochi km non lo so.. qualcuno ci sarà, ma nel caso per me sono soldi buttati
Ritratto di Mirko1988
31 agosto 2022 - 07:50
1
180-200cv su un auto così sfigurano in modo pazzesco, finisce che in accelerazione le prendi da una Yaris. E pieno di gente con Porsche Macan e Porsche Cayenne che fa il tragitto casa lavoro di 20 km al giorno.
Ritratto di Gordo88
31 agosto 2022 - 10:52
1
Ma sfigurano cosa che principalmente vendono quelle.. poi vedo che l' attuale versione da 204 cv fa lo 0-100 in 8 secondi che non sono proprio prestazioni da yaris
Ritratto di Mirko1988
31 agosto 2022 - 11:00
1
Vendono solo quelle in Italia, vai a vedere quali vendono in Germania, Austria, Svizzera, ecc.... e poi ne riparliamo.
Ritratto di bangalora
1 settembre 2022 - 19:55
Mi scusi a che gli serve un accelerazione da o a 100 in 8 secondi? Deve gareggiare?
Ritratto di bangalora
31 agosto 2022 - 20:53
Ragione da vendere il Fap mi dava continue noie non so adesso con questo aditivo urea, anche qui devi avere sempre una tanichetta dietro di scorta, il più delle volte si esaurisce, guarda caso o nei festivi o di notte. Che sfi.a
Ritratto di Flynn
30 agosto 2022 - 18:19
Probabilmente serve più a Jaguar per abbassare la media della CO2
Ritratto di deutsch
30 agosto 2022 - 18:59
4
ci impiega anche il doppio da 0 a 100. e 10 secondi da in accelerazioni sono un pò delundenti per il tipo di auto, anche per chi non è interessato alle prestazioni
Ritratto di Flynn
30 agosto 2022 - 18:22
Sempre molto bella, nonostante siano passati gli anni. Certo, non ha le routine da16” , le cromature random e il Tamagotchi sul cruscotto, ma penso che potrei vivere senza.
Ritratto di giulio 2021
30 agosto 2022 - 18:55
Esattamente il contrario, all'origine anch'io la giudicai bella e infatti lo era, forse una delle migliori SUV costose dell'epoca, ma ora mostra gli anni come nessuna tedesca ad esempio riesce a fare.
Ritratto di Flynn
30 agosto 2022 - 19:13
No fa nulla. Metterei i soldi su questa senza nemmeno pensarci piuttosto che su un sifone al prezzo della Golf. Mi pare che anche tra gli altri lettori sia molto apprezzata.
Ritratto di Vadocomeundiavolo
30 agosto 2022 - 19:26
5 km/lt in autostrada. No grazie.
Ritratto di Rush
30 agosto 2022 - 20:17
A 130 km/h la pila fa 33 km? Come non averla. Ste medie sui consumi sembrano davvero fatte… non ci sarebbe riuscito neanche Totò quando voleva vendere la fontana di Trevi… ma daiiiiii….
Ritratto di BZ808
30 agosto 2022 - 20:29
Si perde negli optional (mancanti) e soprattutto a batteria scarica!
Ritratto di Volpe bianca
30 agosto 2022 - 20:46
Molto bella, ha classe ed eleganza. Giudizio a parte per questa versione plug-in, meglio le diesel.
Ritratto di Fxghjk
30 agosto 2022 - 22:23
Lasciate perdere…aspettate prima che risolvano tutti i problemi di affidabilità del motore e poi ripensateci…
Ritratto di Rush
31 agosto 2022 - 01:16
Io con il RR Velar (3.000 con 300 cv) in 3 anni e 90.000 km problemi di motore ZERO… altri problemi niente di niente e settimana scorsa ho cambiato per la prima volta le pastiglie dei freni (posteriori). I problemi sul motore li ho avuti con il RR sport ( 3.000 con 249 cv) che a 29.400 km si è rotto… sostituito ho fatto 105.000 km senza mai un problema. Altri possessori di RR o Jaguar che conosco non mi hanno mai detto di tutti sti problemi che continuo a leggere qui. Allora cosa dovrei dire di BMW che ne ho avute 4 e su due a 120.000 km si è rotta la turbina… guarda caso sulle 2.000… le 3.000 cambiate a 180.000 km e problemi zero. Forse i problemi che hanno alcune auto derivano dal fatto che i motori piccoli per renderli prestazionali sono eccessivamente pompati come nel caso di questa Jaguar. Poi un 2.000 così pompato è normale che consumi più di un 3.000 con la stessa cavalleria… e se durerà meno non c’è da stupirsi.
Ritratto di Fxghjk
31 agosto 2022 - 04:47
che ti devo dire…sarai stato fortunato tu o sfortunati noi…
Ritratto di Fxghjk
31 agosto 2022 - 05:01
poi un RR sport che a 30.000km si rompe ti sembra normale??? Avrà avuto un anno di vita o giu di li… A 120mila-180mila km che qualcosa si rompe ci può stare pure, ma a 30mila km no…
Ritratto di Rush
31 agosto 2022 - 10:20
Aveva 8 mesi e da quello che mi hanno detto in officina il problema era nella testata che aveva una piccola crepa quindi un problema di fusione. Assolutamente d’accordo che non è normale. Specialmente parlando di auto premium che hanno un costo elevato quindi giustamente ci si aspetta che abbiano difetti zero. Devo dire che il nuovo motore da 300 cv è decisamente tutt’altra cosa sia dal punto di vista prestazioni che consumi e affidabilità.
Ritratto di Rush
31 agosto 2022 - 01:30
Comunque il prezzo non è quello riportato… sul configuratore Jaguar il prezzo del modello dell’articolo è di 85.560 senza vernice metallizzata… mi sembrava un po’ strano… per un allestimento abbastanza completo (direi il giusto) bisogna andare sulla SE che costa 89.820 più metallizzato tetto cerchio da 22 (anche se mi dicono non essere più di moda)…-:))) altre due cavolate e si arriva più o meno a 95 K…
Ritratto di S_Bianc0
31 agosto 2022 - 08:13
Probabilmente la versione plug-in hybrid della F-Pace la Jaguar poteva anche risparmiarsela, visto che consuma come una normale versione a benzina; inoltre chi è interessato a comprare un SUV grande, lussuoso e sportivo come questo, di certo non penso che si faccia problemi per quanto consuma, e chi cerca un'auto plug-in che consuma poco, sceglierà qualcosa di più piccolo, perché non ci si può aspettare miracoli da un'auto di 2114kg. Detto questo, la linea aggiornata della F-Pace è molto bella, ma tra le sue rivali perché non avete inserito anche l'Alfa Stelvio?
Ritratto di Arreis88
31 agosto 2022 - 10:54
Sarebbe da svecchiare un attimino...
Ritratto di 19andrea81
31 agosto 2022 - 11:45
Quindi mi compro una macchina da 400cv per andare sempre in elettrico con un motore da 105cv e 275nm per 2114kg?
Ritratto di bangalora
1 settembre 2022 - 20:10
Bhe la mia pesa 1987kg e ha un motore 1.6 plug in e ha 270cv mi posson bastare.
Ritratto di 19andrea81
2 settembre 2022 - 21:42
Io ho detto tutto un'altra cosa
Ritratto di fastidio
31 agosto 2022 - 13:07
7
Nata vecchia, ora è 15 anni dietro alle altre come stile..
Ritratto di Gordo88
31 agosto 2022 - 15:35
1
Tipo? fammi qualche esempio
Ritratto di fastidio
1 settembre 2022 - 13:59
7
La prima che mi viene in mente (ed è pure dello stesso gruppo): Velar.
Ritratto di 72Luca
31 agosto 2022 - 20:04
1
Testualmente: CONSUMI Esaurita la carica della batteria al litio, il 2.0 turbo a benzina si rivela assetato. Soprattutto alle andature autostradali. Beh, che dire, stupirsi che un 2000 a benzina, turbo, che eroga 300 cavalli e deve muovere un'elefante da oltre 21 quintali a trazione integrale e col cambio automatico consumi tanto in autostrada lo trovo al limite del ridicolo e altamente ignorante da parte di chi, giornalista di settore, dovrebbe al contrario comprendere bene le ragioni di quei risultati strumentali.
Ritratto di palazzello
1 settembre 2022 - 15:38
le Jaguar sono molto pesanti come del resto tutti i suv , e se devo prendere una sportiva non diesel la preferisco non con carrozzeria SUV tipo la XE.
Ritratto di chinaobbrobri
2 settembre 2022 - 16:11
Tozza, banale e sopravvalutata! I più consuma più delle concorrenti...E poi qualcuno critica le Stelvio...Almeno costano meno (e sono addirittura più affidabili, garantito!).
Ritratto di pokemon64
5 settembre 2022 - 07:14
3
Pur non amando i SUV, come auto la reputo superiore alle sue "colleghe" di categoria, sia a livello di interni che di guida. Poi non la comprerei mai, ma dalle mie parti ne hanno vendute veramente tante benzina e/o diesel. La nota negativa riguardo ai consumi mi fa sorridere.... se acquisto un 300 cv benzina che pesa circa 2 t. I consumi sono l'ultima cosa che guardo.
Annunci

Jaguar F pace usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Jaguar F pace usate 201618.90028.68016 annunci
Jaguar F pace usate 201727.99030.27021 annunci
Jaguar F pace usate 201825.90033.52024 annunci
Jaguar F pace usate 201929.50037.70012 annunci
Jaguar F pace usate 202043.50046.8409 annunci
Jaguar F pace usate 202151.30058.80010 annunci
Jaguar F pace usate 202272.80072.8001 annuncio

Jaguar F pace km 0

Prezzo minimoPrezzo medio
Jaguar F pace km 0 202274.80074.8001 annuncio