Jaguar

Jaguar
F-Pace

da 45.810

Lungh./Largh./Alt.

473/194/165 cm

Numero posti

5

Bagagliaio

650/1.740 litri

Garanzia (anni/km)

3/100.000
In sintesi

La prima suv costruita dalla Jaguar non tradisce l’immagine sportiva del marchio, grazie alla linea filante e grintosa. Realizzata sullo stesso pianale in alluminio (opportunamente modificato) delle berline XE e XF, la Jaguar F-Pace offre un abitacolo spazioso e pratico, oltre a un bagagliaio di notevole capienza e ben sfruttabile. La presenza degli inserti in alluminio o legno e dei sedili in pelle (optional o di serie, in base agli allestimenti) aggiunge parecchia classe agli interni, che hanno però una plancia un po' banale e alcuni particolari in plastica (come la zona inferiore dei pannelli porta e il cassettino) di fattura economica. Nelle versioni a due ruote motrici la trazione è posteriore, ma anche nelle 4WD la maggior parte della forza propulsiva del motore viene fornita alle ruote dietro. All’occorrenza, comunque, parte della coppia motrice (fino al 50%) viene deviata automaticamente verso l’avantreno, quando le condizioni del fondo sono meno che perfette. Si può poi avere, come optional, il sistema che adatta automaticamente la risposta della vettura al tipo di fondo (neve profonda, ghiaccio, roccia, sterrato e così via) garantendo un comportamento nelle situazioni difficili sorprendente per una suv "sportiva". Sì, perché sull'asfalto la F-Pace offre anche una guida precisa, dinamica, molto gradevole; le prestazioni sono sufficienti con il 2.0 a gasolio da 179 cavalli e buone con il 2.0 biturbo da 240 cavalli. Ma le 3.0 sono davvero su un altro pianeta: la diesel ha una spinta possente ed è molto silenziosa, mentre le versioni a benzina allungano fin quasi a 7000 giri con notevole grinta e con un suono allo scarico forte e (per gli appassionati) inebriante. 

 

Versione consigliata

La 2.0d a due ruote motrici, già in allestimento Prestige, è in grado di soddisfare le esigenze di una famiglia. Se però siete appassionati e i costi possono passare in secondo piano, sappiate che le 3.0 danno ben altre soddisfazioni. A voi la scelta: le diesel scattano come fulmini facendo viaggiare in pieno comfort, mentre con le versioni a benzina è quasi come viaggiare su una sportivissima F-Type (il motore è lo stesso), ma con un sacco di spazio e comodità in più. 

 

Perché sì

Abitabilità L’auto è adatta alle esigenze di una famiglia, che può viaggiare in notevole comfort con tutto il bagaglio al seguito.

Comportamento fuori strada Le F-Pace AWD con il sistema che riconosce il tipo di fondo se la cavano piuttosto bene anche sui terreni difficili, e con poco impegno per chi guida. 

Guida Per essere una suv, è rapida nella curve e segue le traiettorie con notevole precisione. 

Motori 3.0 Pur molto diversi fra loro, i sei cilindri a benzina e a gasolio sono entrambi esuberanti e danno grandi soddisfazioni di guida.

 

 

Perché no

Dettagli di finitura L'abitacolo è piuttosto ben fatto, ma non manca qualche economia poco giustificabile. 

Logica del cambio automatico Le trasmissioni sono quasi sempre rapide e fluide, con una nota di merito per quella della 2.0. Ma a volte, quando si vuole riprendere, sono riluttanti a scalare marcia.

Protezioni esterne I paraurti sostanzialmente privi di protezioni, non sono il massimo per muoversi nel traffico.

Visibilità posteriore Limitata per via del lunotto piccolo e inclinato. Per fortuna i sensori di distanza sono di serie.

 

Jaguar F-Pace
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
134
123
45
32
31
VOTO MEDIO
3,8
3.8137
365
Photogallery