PROVATE PER VOI

Jeep Compass: scatta bene, ma il cambio non è un fulmine

Prova pubblicata su alVolante di
agosto 2021
Pubblicato 15 aprile 2022
  • Prezzo (al momento del test)

    € 49.200
  • Consumo medio rilevato

    12,9 km/l
  • Emissioni di CO2

    44 grammi/km
  • Euro

    6d
Jeep Compass
Jeep Compass 1.3 Turbo PHEV 240 CV S

L'AUTO IN SINTESI

La Jeep Compass PHEV 4xe è un’elegante suv media spinta da un sistema ibrido ricaricabile da 239 CV, in cui il 1.3 turbo a benzina è abbinato a due motori elettrici e a una batteria agli ioni di litio da 11,4 kWh. Priva del classico albero di trasmissione, ha la trazione integrale assicurata dalla seconda unità elettrica posizionata sull’assale posteriore. Per il resto, l’auto è uguale alle altre Compass (eccetto la mostrina “4xe” sul portellone). Gli interni, appena aggiornati nella plancia e nel sistema multimediale, sono accoglienti, e il comfort trae vantaggio anche dalle sospensioni che filtrano con efficacia le sconnessioni della strada. Facile da guidare, la 4xe ha uno sterzo leggero, tiene bene la strada e ha una buona maneggevolezza. Meno convincente il bagagliaio, che non è il massimo né per accessibilità né per capienza.

Posizione di guida
4
Average: 4 (1 vote)
Cruscotto
4
Average: 4 (1 vote)
Visibilità
2
Average: 2 (1 vote)
Comfort
4
Average: 4 (1 vote)
Motore
4
Average: 4 (1 vote)
Ripresa
4
Average: 4 (1 vote)
Cambio
2
Average: 2 (1 vote)
Frenata
3
Average: 3 (1 vote)
Sterzo
4
Average: 4 (1 vote)
Tenuta di strada
4
Average: 4 (1 vote)
Aiuti alla guida
4
Average: 4 (1 vote)
Qualità/prezzo
3
Average: 3 (1 vote)

PERCHÈ COMPRARLA

SENZA FATICA, CON POCO RUMORE

Aggiornata nella linea, negli interni e nel sistema multimediale, la Jeep Compass ibrida ricaricabile con 239 CV è la versione più potente della gamma e, assieme alla 4xe da 190 CV (che monta una versione meno prestante del 1.3 turbo), l’unica a quattro ruote motrici. Priva di albero di trasmissione (la trazione posteriore è garantita da un motore elettrico con 60 cavalli), può muoversi con disinvoltura e in sicurezza su fango e sterrati. Infatti, in modalità 4WD Lock si attiva la trazione 4x4 permanente finché non si superano i 15 km/h. Inoltre, per mantenere costantemente in funzione il motore elettrico posteriore, il sistema ibrido sfrutta il quattro cilindri per far girare (tramite una cinghia) il generatore. In questo modo la trazione integrale è sempre assicurata, anche a batteria scarica. Su asfalto i due motori garantiscono una spinta vigorosa, mentre le sospensioni ben tarate e l’efficace insonorizzazione fanno viaggiare comodi. Il discorso vale soprattutto nella silenziosa modalità di guida elettrica, che si attiva a ogni partenza e che, con le batterie da 11,4 kWh al 100%, ci ha consentito di percorrere a zero emissioni fino a 48 km nel ciclo urbano, 51 fuori città e 26 in autostrada.

Ci ha convinto meno, invece, il cambio automatico a sei marce, non sempre pronto e fluido nella risposta. La Jeep Compass 4xe S ha una ricca dotazione (cerchi in lega di 19”, cruise control adattativo, portellone motorizzato e i più recenti sistemi elettronici di ausilio alla guida), ma non costa poco. Allo stesso prezzo c’è la Trailhawk, ancor più adatta al fuori strada, con paraurti specifici, che migliorano gli angoli d’attacco e di uscita, e con la modalità di guida Rock, dedicata ai fondi rocciosi. Nei test eseguiti dall’Euro NCAP nel 2017 (anno di lancio del modello) l’auto aveva ottenuto le cinque stelle, con buoni voti nella protezione degli adulti (90%) e in quella dei bambini (83%), e una valutazione meno favorevole negli aiuti elettronici alla guida (59%).

Nel frattempo l’Euro NCAP ha reso più numerose e impegnative le sue prove, per cui la Jeep Compass del 2017 perderebbe quanto meno una stella. Per contro, va detto che con l’aggiornamento del 2021 il modello ha fatto importanti passi avanti nella dotazione di sicurezza, che, fra l’altro, ora dispone del livello 2 di guida semiautonoma (col cruise control adattativo che permette all’auto di accelerare e frenare in autonomia su strade a grande scorrimento, seguendo il flusso del traffico e mantenendosi al centro della corsia).

VITA A BORDO

4
Average: 4 (1 vote)
PRATICA E TECNOLOGICA

Plancia e comandi
La plancia della Jeep Compass, completamente ridisegnata in occasione dell’aggiornamento, in questa versione ricca (e costosa) è attraversata da un’ampia fascia in ecopelle che ne sottolinea la larghezza. Ma è tutto l’abitacolo ad apparire profondamente migliorato, nel design, nelle finiture, nei materiali e a livello di infotainment, con plastiche morbide, linee eleganti e un sistema multimediale con un processore cinque volte più veloce. Inediti pure gli schermi del cruscotto digitale di 10,3”, accattivante nella grafica, e quello a sbalzo di 10,1” che, oltre a servire il valido sistema multimediale Uconnect 5, consente di gestire gran parte delle funzioni dell’auto dai numerosi comandi tattili (che, però, possono essere fonte di distrazione, come i tasti del sistema ibrido nascosti a sinistra del volante). Tanti i portaoggetti, tra cui due nuovi vani: uno di cinque litri sotto il bracciolo tra i sedili e l’altro di 2,4 litri davanti alla leva del cambio.

Abitabilità
Sia nella parte anteriore della Jeep Compass sia dietro, c’è molto spazio per le gambe e per la testa: quattro adulti viaggiano davvero comodi. Un eventuale quinto passeggero al centro del divano, invece, sta un po’ più stretto. Comoda la posizione di guida rialzata, da suv, con la poltrona in pelle ben sagomata che offre precise regolazioni elettriche e, assieme alla buona escursione del volante, consente a tutti di trovare il giusto assetto. Optional si possono avere anche i sedili anteriori riscaldabili e ventilati.

Bagagliaio
Il vano della Jeep Compass 1.3 T4 PHEV perde 18 litri rispetto a quello delle altre versioni (già non grande) per la presenza del convertitore di carica nel doppiofondo. Con tutti i sedili in uso e tenendo il pianale nella posizione più bassa, comunque, si crea spazio sufficiente per stivare i bagagli per quattro persone. E reclinando gli schienali si forma un piano piatto lungo fino a 202 cm. Scomoda la bocca d’accesso, con soglia a 79 cm dal suolo e più stretta sulla sinistra per la presenza del braccio e del meccanismo di apertura elettrica del portellone.

COME VA

4
Average: 4 (1 vote)
NON È DISAGIO IN CITTA’ E NEPPURE SUGLI STERRATI

In città
Nel traffico si fa poca fatica, grazie allo sterzo leggero, al cambio automatico e al sistema ibrido che, partendo con la batteria al 100%, consente di viaggiare in silenzio e a zero emissioni per quasi 50 km. Utile il dispositivo Park Assist, di serie, che fa sterzare la Jeep Compass 1.3 T4 PHEV da sola nei parcheggi: la visibilità posteriore è scarsa. Alto, però, il consumo di benzina una volta che la “pila” si è scaricata: nei nostri test abbiamo percorso una media di 11,2 km/l.

Fuori città 
I motori della Jeep Compass 1.3 T4 PHEV hanno una bella verve (con la “pila” carica le riprese sono molto decise), e nei percorsi tortuosi la vettura è piuttosto maneggevole e sicura. Accettabili i consumi, specie se si sfrutta la funzione “eCoasting” di massima rigenerazione nei rallentamenti (s’inserisce con un tasto nella consolle): con la batteria “a zero” abbiamo rilevato 14,9 km/l.
 
In autostrada 
È questo il terreno in cui si apprezza maggiormente il buon livello di comfort offerto dalle sospensioni, efficaci nel filtrare le giunzioni dei viadotti e le irregolarità dell’asfalto. Valido l’isolamento acustico, che smorza i rumori aerodinamici e la “voce” del 1.3, che a 130 km/h, in sesta, lavora ad appena 2800 giri (e consente di coprire 12 km con un litro di benzina). 

In fuori strada 
La Jeep Compass 1.3 T4 PHEV è una suv a suo agio sugli sterrati di media difficoltà, nel fango e sulla neve, grazie ai programmi specifici per la guida off-road. Può affrontare guadi profondi fino a 40,5 cm, senza mettere a rischio la batteria o i motori elettrici. Efficace nelle discese ripide il sistema che regola automaticamente la velocità.

PERCHÈ SÌ

COMFORT
Con la Jeep Compass 1.3 T4 PHEV si viaggia bene: isolata come si deve da buche e rumori esterni, ha poltrone comode e ben conformate.

IMPIANTO MULTIMEDIALE
Basato sul recente sistema Android Automotive, è intuitivo e ha uno schermo di 10,1” reattivo al tocco.

SISTEMA IBRIDO
Non è mai brusco e garantisce un ottimo spunto. Non male l’autonomia in elettrico.

USO IN FUORI STRADA
Tra le suv ibride plug-in di questa taglia, è una delle poche capaci di affrontare senza problemi terreni accidentati e guadi.

PERCHÈ NO

BAGAGLIAIO
Perde 18 litri rispetto alle altre versioni e ha una bocca d’accesso scomoda.

CAMBIO
Non è certo dei più rapidi e ogni tanto fatica a trovare la marcia giusta, perdendo fluidità.

COMANDI
Alcuni sono troppo in basso e rischiano di distrarre il guidatore, come quelli del sistema ibrido, un po’ nascosti a sinistra del volante.

VISIBILITÀ POSTERIORE
È scarsa, a causa del lunotto piccolo e dei montanti larghi del tetto.

SCHEDA TECNICA

Motore a benzina  
Cilindrata cm3 1332
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 132 (179)/5750
Coppia max Nm/giri 270/1850
   
Motore elettrico anteriore  
Potenza massima kW (CV)/giri 33 (45)/n.d.
Coppia max Nm/giri n.d.
   
Motore elettrico anteriore  
Potenza massima kW (CV)/giri 44 (60)/n.d.
Coppia max Nm/giri 250/n.d.
   
Potenza max complessiva 175 (239)/5750
   
Tipo batteria ioni di litio
   
Emissione di CO2 grammi/km 44
No rapporti del cambio 6 (automatico) + retromarcia
Trazione integrale
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi
Capacità di traino kg 1250
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 440/187/165
Passo cm 264
Posti 5
Peso in ordine di marcia kg 1785
Capacità bagagliaio litri 420/1230
Pneumatici (di serie) 235/45 R 19
Serbatoio litri 36,5

I NOSTRI RILEVAMENTI

    IBRIDA   ELETTRICA  
VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata Rilevata Dichiarata
    200,1 km/h 200 km/h 139,6 km/h 135 km/h
           
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata    
0-100 km/h 7,2   7,3 secondi   non dichiarata
0-400 metri 15,2 148,3 km/h non dichiarata   non dichiarata
0-1000 metri 28,5 173,2 km/h non dichiarata   non dichiarata
           
RIPRESA IN DRIVE SPORT Secondi Velocità di uscita Dichiarata    
1 km da 40 km/h 26,5 174,4 km/h non dichiarata   non dichiarata
1 km da 60 km/h 25,6 175,5 km/h non dichiarata   non dichiarata
da 40 a 70 km/h 2,1       non dichiarata
da 80 a 120 km/h 4,6   non dichiarata   non dichiarata
           
AUTONOMIA          
in città   - km non dichiarata 48 km non dichiarata
su percorso misto   - km non dichiarata 41,3 km 49 km
           
CONSUMO A BATTERIA SCARICA   Rilevato Dichiarato    
In città   11,2 km/l non dichiarato - km/kWh non dichiarato
Fuori città   14,9 km/l non dichiarato - km/kWh non dichiarato
In autostrada   12,0 km/l non dichiarato - km/kWh non dichiarato
Medio   12,9 km/l 52.6* km/l 3,8 km/kWh 4,2 km/kWh
           
FRENATA   Rilevata Dichiarata    
da 100 km/h   36,5 metri non dichiarata    
da 130 km/h   60,6 metri non dichiarata    
           
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati    
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   134 km/h non dichiarata    
Diametro di sterzata tra due marciapiede   11,1 metri 11,1    


*In base al cliclo WLTP partendo con le batterie cariche al 100%.

Jeep Compass
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
211
118
81
56
97
VOTO MEDIO
3,5
3.5151
563
Aggiungi un commento
Ritratto di IloveDR
15 aprile 2022 - 11:08
4
gira e rigira, ma il DNA AlfaRomeo non si trova in questa Compasstonale...
Ritratto di Tu_Turbo48
15 aprile 2022 - 14:05
Penso che nessuno vada a cercare il DNA Alfa Romeo in una Jeep per giunta plug-in hybrid.
Ritratto di alvola2023
15 aprile 2022 - 11:10
Come siano riusciti a venderle pure phev, con questi prezzi, dopo che l'hanno pensata all'ultimo momento un annetto fa. E invece le varie Nio e company dopo anni e anni di tartassamento mediatico siano rimaste confinate in Cina. Misteriosa come cosa, per gli esperti.
Ritratto di giulio 2021
15 aprile 2022 - 12:57
Fortuna che sono in Cina le Nio, perchè non vorrei vedere la faccia dell'idiotone che appena buttati almeno 50.000 Euro per sta compassata qua gli si parcheggia davvero una Nio a fianco (in Norvegia può succedere le Nio ci sono non so le Jeep) e magari il propietario gli dice che ha speso gli stessi 50.000 Euro, credo che la reazione del jeepparo poi diventi il video più cliccato su YouTube della storia, eliminando ovviamente le bestemmie...
Ritratto di alvola2023
15 aprile 2022 - 13:35
Siamo onesti. Questa è più bella. Nio piace solo a te, e ci potrebbe anche stare, ognuno ha i suoi gusti. Solo che come design è incontestabilmente fattuale che usano i gruppi ottici anteriori che la Cherokee ha lanciato tanti anni fa. Tu pensa che in Jeep non hanno fatto seguito a usarli ancora dopo la Cherokee avendo altre soluzioni più belle in famiglia, come la Renegade o la Grand Cherokee a cui questa Compass si è poi rifatta. E per gli altri con 10 anni di ritardo a riprendere quella soluzione per i fari, tu ci vedi una straordinaria bellezza e oggetto di design innovativo? Innovativo quando in lo hanno ripudiato anni fa? Al limite se proprio ti piace come configurazione allora comprati la Cherokee, che almeno è l'originale.
Ritratto di Tu_Turbo48
15 aprile 2022 - 14:10
@Giulio c'è poca storia, le Nio fanno pienamente cag_@re in tutti i sensi, in confronto alle altre auto che menzioni sempre per sminuirle come per esempio fai proprio con Jeep.!!!
Ritratto di alvola2023
15 aprile 2022 - 16:05
Turbo considera solo una cosa. Il mercato cinese vale numericamente una ventina di volte quello italiano, eppure la Compass nella minimale Italia vende quanto un modello Nio in Cina, mercato 20 volte più grande. Rapportando opportunamente come se per ogni Nio vendessero 20 Compass. PAZZESCO!
Ritratto di alvola2023
15 aprile 2022 - 16:07
Aggiungi inoltre che per Nio quello è il suo mercato nazionale, come l'Italia per la Panda e la Ypsilon, quindi dovrebbe vendere come i ghiaccioli nel deserto. Mentre Compass non è nemmeno marchio italiano ma dell'americana Jeep.
Ritratto di giulio 2021
15 aprile 2022 - 16:22
Ma che centrano le vendite, in Italia vende tantissimo la Jeep come le Ypsilon, non vendono ancora tanto le Nio, mancano le berline che escono adesso, per la Et7 da quasi 100.000 Euro ci sono liste d'attesa di quasi un'anno, ma come si fa ad essere fans di Jeep rispetto a Nio, è come dire che uno è di parte a preferire una Tesla 3 ad una Tipo
Ritratto di alvola2023
15 aprile 2022 - 16:30
AHHAHAHH Appena 2 commenti fa costavano 50 mila euro per entrare in concorrenza con la Compass phev, 2 commenti dopo hai già raddoppiato i prezzi di riferimento. Ma che sei davvero PAZZZZESKO!
Pagine
Annunci

Jeep Compass usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Jeep Compass usate 201720.40023.24058 annunci
Jeep Compass usate 201818.90024.180251 annunci
Jeep Compass usate 201919.89025.660159 annunci
Jeep Compass usate 202022.90031.690166 annunci
Jeep Compass usate 202125.90033.34053 annunci
Jeep Compass usate 202229.99037.85026 annunci

Jeep Compass km 0 per anno

Prezzo minimoPrezzo medio
Jeep Compass km 0 201823.66027.4405 annunci
Jeep Compass km 0 201923.30029.1407 annunci
Jeep Compass km 0 202026.70032.55025 annunci
Jeep Compass km 0 202125.29034.150188 annunci
Jeep Compass km 0 202225.60034.510260 annunci