PROVATE PER VOI

Kia Ceed: vispa e ben equipaggiata

Prova pubblicata su alVolante di
novembre 2018
Pubblicato 16 luglio 2019
  • Prezzo (al momento del test)

    € 29.750
  • Consumo medio rilevato

    18 km/l
  • Emissioni di CO2

    138 grammi/km
  • Euro

    6d-Temp
Kia Ceed
Kia Ceed 1.6 CRDi 136 CV Evolution DCT
L'AUTO IN SINTESI

Sotto una carrozzeria slanciata, la terza generazione della media coreana cela buone doti di guida e, soprattutto, una ricco equipaggiamento. Nel buon rapporto prezzo/dotazione vanno anche considerati i 7 anni di garanzia, ormai un “marchio di fabbrica” per la casa coreana. L’abitacolo della Kia Ceed è ben fatto, anche se in qualche punto può migliorare: per esempio, le bocchette frontali del “clima” sono prive di regolazione a rotella per la portata. Completo l’allestimento Evolution del nostro test: fari full led, sistema di avviamento senza chiave, navigatore e cerchi in lega di 17 pollici. Non mancano neppure moderni sistemi di sicurezza, per la verità già presenti anche nelle versioni meno ricche: la frenata automatica d’emergenza, l’anti-colpo di sonno e il mantenimento in corsia (che, però, è un po’ brusco nell’intervento). Promosso l’abbinamento fra il 1.6 a gasolio da 136 CV e il cambio robotizzato a doppia frizione a 7 rapporti (con quello manuale, che di marce ne ha sei, si risparmiano 1.500 euro).

Posizione di guida
5
Average: 5 (1 vote)
Cruscotto
4
Average: 4 (1 vote)
Visibilità
3
Average: 3 (1 vote)
Comfort
4
Average: 4 (1 vote)
Motore
4
Average: 4 (1 vote)
Ripresa
5
Average: 5 (1 vote)
Cambio
4
Average: 4 (1 vote)
Frenata
3
Average: 3 (1 vote)
Sterzo
4
Average: 4 (1 vote)
Tenuta di strada
4
Average: 4 (1 vote)
Aiuti alla guida
4
Average: 4 (1 vote)
Qualità/prezzo
4
Average: 4 (1 vote)
PERCHÉ COMPRARLA
SI GUIDA BENE, ED È CONFORTEVOLE

Lunga 431 centimetri, la Kia Ceed offre un abitacolo spazioso anche per cinque e un baule di tutto rispetto: 395/1291 litri la capacità dichiarata. Un’auto, quindi, che non disdegna i viaggi, durante i quali offre un buon comfort e mette a disposizione preziosi aiuti alla guida, alcuni già di serie. Scegliendo il pacchetto Advanced Driving Assistance, si ottengono in aggiunta la frenata automatica d’emergenza che interviene anche nel caso si rischi di investire un pedone, il monitoraggio dell’angolo cieco dei retrovisori e la segnalazione dei limiti di velocità nel cruscotto. In presenza del cambio robotizzato, il pack si chiama Advanced Driving Assistance Plus, e include anche il cruise control adattativo, che consente la guida semiautonoma in autostrada. Con tutti questi sistemi, la Kia Ceed ottiene il massimo punteggio nelle prove Euro NCAP realizzate a luglio 2019, mentre se l’auto ha solo quelli di serie si ferma a quattro stelle. La sicurezza nella guida passa anche per la buona tenuta di strada e la notevole stabilità nelle manovre d’emergenza, con l’Esp rapido negli interventi. Il 1.6 a gasolio da 136 CV (c’è anche in versione da 116 CV) è vivace e non beve troppo, e con il cambio robotizzato a doppia frizione a sette marce assicura riprese davvero pronte. Potenti anche i freni, e preciso lo sterzo.

VITA A BORDO
4
Average: 4 (1 vote)
ABITACOLO MODERNO E OSPITALE

Plancia e comandi
L’occhio cade subito sullo schermo a sbalzo di 8 pollici del sistema multimediale (rapido e intuitivo da utilizzare), che dà un bel tocco di modernità alla plancia. La consolle è orientata di qualche grado verso il guidatore, mentre il cruscotto “a binocolo” ha un aspetto sportivo. Apprezzabile la cura per i materiali, con plastiche della Kia Ceed morbide e inserti color alluminio o nero lucidi. Migliorabile però la regolazione delle bocchette del “clima” bizona: quelle frontali non hanno una rotella per variarne la portata: si chiudono solo orientandole tutte di lato. 

Abitabilità
Si sta comodi anche in cinque: il passeggero al centro del divano ha un buon agio per le gambe, grazie alla ridotta altezza del tunnel sul pavimento. Davanti si siede su poltrone ben profilate, e dal rivestimento in pelle e tessuto che favorisce la traspirazione nella zona di schiena e gambe. Ok le regolazioni elettriche della poltrona del guidatore (ha pure le memorie per due posizioni), mentre mancano le maniglie di appiglio sul soffitto.

Bagagliaio
All’ampio vano di carico della Kia Ceed si accede da un portellone altrettanto pratico, e con una soglia distante dal suolo 66 cm: non molti per una berlina. Il fondo del baule si può regolare su due livelli, a 9 cm l’uno dall’altro: abbassandolo l’altezza utile è di 49 cm, e si possono sovrapporre due valigioni, mentre nella posizione più alta resta a filo degli schienali del divano reclinati. Passando ai portaoggetti nell’abitacolo, le tasche nelle porte (incluse quelle anteriori) non sono delle più capienti. E il cassetto di fronte al passeggero non è refrigerato.

COME VA
4
Average: 4 (1 vote)
COMODA E DIVERTENTE

In città
La Kia Ceed è comoda anche sul pavé, grazie alla valida taratura delle sospensioni; nel traffico, il cambio robotizzato a doppia frizione riduce l’affaticamento del guidatore senza far lievitare i consumi (16,7 km/litri rilevati con i nostri strumenti). I sensori di distanza posteriori e la retrocamera rimediano in parte alla scarsa visibilità dal lunotto.

Fuori città
Rispetto al vecchio modello, i progressi dello sterzo sono evidenti: ora è ben più diretto e preciso, e rende piacevole la guida. Buona la tenuta di strada e generoso il 1.6 turbodiesel (che ha fatto percorrere 20,8 km con un litro di gasolio): l’abbinamento col cambio a doppia frizione rende rapide anche le riprese. Quando serve, la frenata è vigorosa, ma nei rallentamenti “dolci” si modula senza difficoltà.

In autostrada
La rumorosità della Kia Ceed è bassa: i fruscii e il rotolamento delle gomme si avvertono poco, e a 130 km/h il 1.6 in settima marcia lavora a soli 2350 giri (è i consumi sono di 16,1 km/litro). Utile il cruise control con limitatore di velocità (volendo c’è pure quello adattativo). Peccato solo che, quando si esce inavvertitamente dalla corsia, il sistema di correzione automatica intervenga in modo brusco.

PERCHÉ SÌ

Comfort 
Ben tarate le sospensioni e bassa la rumorosità. Ok anche l’abitabilità.

Dotazione 
L’equipaggiamento è ricco: navigatore, fari full led e diversi sistemi di sicurezza.

Guida 
I progressi rispetto al modello precedente sono notevoli. Valido anche l’abbinamento di motore e cambio.

PERCHÉ NO

Perché no
Bocchette del “clima” 
Per ridurre la portata delle bocchette centrali, bisogna orientarle di lato.

Mantenimento in corsia 
L’intervento del servosterzo è un po’ troppo deciso quando si rischia di oltrepassare le righe sull’asfalto.

Portaoggetti 
Non molto ampie le tasche per le porte. E manca un cassetto refrigerato.

SCHEDA TECNICA
Carburante gasolio
Cilindrata cm3 1591
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 100 (136)/4000
Coppia max Nm/giri 320/2000-2250
Emissione di CO2 grammi/km 138
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 7 (robotizz. doppia friz.) + retromarcia
Trazione anteriore
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 431/180/145
Passo cm 265
Posti 5
Peso in ordine di marcia kg 1340
Capacità bagagliaio litri 395/1291
Pneumatici (di serie) 225/45 R17
Serbatoio litri 50

 

I NOSTRI RILEVAMENTI
VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata
in 7a a 3650 giri   204,5 km/h 200 km/h
       
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
0-100 km/h 9,5   9,9 secondi
0-400 metri 16,9 135,5 km/h non dichiarata
0-1000 metri 30,8 171,6 km/h non dichiarata
       
RIPRESA IN DRIVE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
1 km da 40 km/h 28,5 172,2 km/h non dichiarata
1 km da 60 km/h 27,3 172,7 km/h non dichiarata
da 40 a 70 km/h 2,9   non dichiarata
da 80 a 120 km/h 6,7   non dichiarata
       
CONSUMO   Rilevato Dichiarato
In città   16,7 km/litro 15,7 km/litro
Fuori città   20,8 km/litro 21,8 km/litro
In autostrada   16,1 km/litro 18 km/litro
Medio   18,0 km/litro 19,0 km/litro
       
FRENATA   Rilevata Dichiarata
da 100 km/h   36,3 metri 35,8 metri
da 130 km/h   61,7 metri non dichiarata
       
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   134 km/h non dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede   10,6 metri non dichiarato
Kia Ceed
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
19
18
24
10
5
VOTO MEDIO
3,5
3.473685
76
Aggiungi un commento
Ritratto di remor
16 luglio 2019 - 15:35
29.750e??? Non me ne vogliano i Coreani ma probabilmente a quel prezzo di listino, poi non so che scontistica applicherebbero, a quasi metà prezzo ho molte chance di trovare una Giulietta diesel 120 Cv a Km Zero. Poi i led e gli adas ecc. penso non mi mancherebbero più di tanto se col risparmiato ci metto la nafta per una decina di anni; a differenza del cambio automatico e dei 7 anni di garanzia che invece ci vedrei un valore aggiunto.
Ritratto di Mattia Bertero
16 luglio 2019 - 15:58
3
Per trovarne ne trovi di Giulietta km0, ci sono piazzali pieni in giro. Si vede che non hai mai provato i fari a led, di notte c'è una differenza spaventosa con la tecnologia alogena o xeno, gli Adas non sono indispensabili ma quando li hai sono una grande comodità.
Ritratto di ziobell0
16 luglio 2019 - 16:02
@bertero: come va la Stonic? che motorizzazione hai? Stavo valutando di acquistarla per un mio familiare
Ritratto di Mattia Bertero
16 luglio 2019 - 18:26
3
X ZIOBELL0. Dopo un'anno e tre mesi e 18000 km posso ritenermi molto soddisfatto della mia Stonic. Ho il 1.0 T-GDI 120 cv benzina. È un motore bello vispo, la Stonic è tra le più leggere delle b-Suv, e non consuma molto. Io che faccio 30% urbano e 70% extraurbano faccio i 17,5 km/l di media. Molto comoda ed ha una bella guida per essere un Crossover. Zero scricchiolii degli interni. Come difetti ne dico principalmente due: insonorizzazione migliorabile specialmente per il rotolamento delle gomme e la frizione poco modulabile in 1' e 2' marcia, tende ad avere leggeri strattoni con queste marcie, le altre sono ok.
Ritratto di ziobell0
17 luglio 2019 - 09:19
Xmattia: grazie. Vista su strada continua ad essere (secondo me) la più bella del segmento
Ritratto di supermax63
23 luglio 2019 - 21:07
Ci mancherebbe solo che dopo 15 mesi una vettura avesse già scricchiolli interni
Ritratto di remor
16 luglio 2019 - 16:50
Non lo nego per tanti faccia la differenza. Ma può darsi che avendo da sempre viaggiato cogli alogeni alla fine ci ho fatto la mano anche così. Spesso e volentieri anche quando ho campo aperto e potrei, non mi viene nemmeno da mettere gli abbaglianti. Sul fatto che i led siano molto meglio in termini di visibilità degli xeno ho i miei dubbi, forse qualche punto in più per i led a matrice attiva ma più per l'intelligenza intrinseca del sistema che per la potenza del fascio luminoso.
Ritratto di bellaguida
16 luglio 2019 - 16:55
Mi sa che i led siano il minimo problema. Parliamo di un'auto obsoleta che vende pochissimo in Italia e nulla nel mondo. Questa almeno è allineata alla concorrenza generaliste.
Ritratto di remor
16 luglio 2019 - 17:18
L'obsolescenza è essenzialmente per aspetti cresciuti esponenzialmente SOLO negli ultimissimi anni, aspetti che a chi ha una visione tradizionale dell'auto potrebbero non interessare -come magari a chi si compra anche un usato, magari un limousine o suv premium segmento F, con un lustro o poco più sulle spalle e che appunto in tali stessi aspetti potrebbe risultare altrettanto carente avendo ad esempio xeno invece che led, e pochi o nulla adas-. Il fatto penso sia più che chi da privato punta a una macchina così concettualmente basic trova maggior sfogo e ulteriore risparmio nelle segmento B pseudo low cost -Ypsilon, Sandero, Clio in fase di pensionamento-. Comunque un grande crollo di vendite lo ha avuto da quando sono passati alle offerte presentate come edizioni speciali a 24.000 euro, in sostituzione delle classiche te la porti a casa più o meno basilare a 16-18 mila euro, ossia per quanto sopra detto un approccio fuori target
Ritratto di bellaguida
16 luglio 2019 - 18:53
Alfa Romeo non sarà credibile come costruttore premium fino a quando proporrà una segmento c come Giulietta, inferiore sotto tanti punti di vista a molte generaliste. La triade ha ben altro nel segmento c, modelli premium di nome e di fatto.
Pagine
Annunci

Kia Ceed usate

Kia Ceed km 0 per anno