PROVATE PER VOI

Mazda CX-3: vivace e sicura, non certo spaziosa

Prova pubblicata su alVolante di
aprile 2016
  • Prezzo (al momento del test)

    € 25.270
  • Consumo medio rilevato

    18,5 km/l
  • Emissioni di CO2

    105 grammi/km
  • Euro

    6
Mazda CX-3
Mazda CX-3 1.5 D 105 CV Exceed 2WD
L'AUTO IN SINTESI

La Mazda CX-3 è una crossover a trazione anteriore con linee personali e molto gradevole da guidare fra le curve: precisi sterzo e cambio e il 1.5 a gasolio è poco assetato, “vispo” e non ha neppure una “voce” sgradevole”. La dotazione è ricca (di serie i fari a led) ma i posti dietro e il bagagliaio sono piccoli. Tranne che per alcuni dettagli (plastiche rigide nella plancia e qualche montaggio), le finiture sono curate. Poche rivali costano meno, ma nessuna è più ricca di tecnologia (specie per la sicurezza).

Posizione di guida
3
Average: 3 (1 vote)
Cruscotto
4
Average: 4 (1 vote)
Visibilità
3
Average: 3 (1 vote)
Comfort
3
Average: 3 (1 vote)
Motore
4
Average: 4 (1 vote)
Ripresa
3
Average: 3 (1 vote)
Cambio
4
Average: 4 (1 vote)
Frenata
4
Average: 4 (1 vote)
Sterzo
4
Average: 4 (1 vote)
Tenuta di strada
4
Average: 4 (1 vote)
Qualità/prezzo
4
Average: 4 (1 vote)
PERCHÉ COMPRARLA
AGILITÀ E SICUREZZA A BRACCETTO

La Mazda CX-3 una crossover agile e poco ingombrante (è lunga 428 cm), con una piacevole linea sportiva che, però, penalizza l’abitabilità posteriore e la capienza del baule. La trazione è anteriore e la variante 4x4 costa un paio di migliaia di euro in più; il cambio automatico poco meno. Il suo 1.5 a gasolio spinge bene da 1500 a 4000 giri e senza il “battito” metallico di altri diesel: grazie anche al peso ridotto dell’auto, sembra avere qualche cavallo in più dei 105 dichiarati. Il cambio, a comando manuale, è preciso negli innesti, e la leva ha una corsa ridotta. I tempi in ripresa con le ultime marce sono discreti, ma prima che il turbo inizi a “soffiare” con vigore (dopo i 1500 giri) la spinta non è granché: spesso conviene scalare una marcia. Le sospensioni sono “ferme”, eppure, a dispetto dei grandi cerchi di 18’’ con pneumatici ribassati, incassano abbastanza bene le asperità (si “saltella” un po’ troppo solo su quelle più marcate). Curate l’insonorizzazione dell’abitacolo e la sicurezza: oltre all’Esp e a sei airbag, la Exceed ha di serie il sistema SCBS. La sigla indica frenata automatica d’emergenza a bassa velocità, è attiva fra i 4 e i 30 km/h e sfrutta un laser dietro il parabrezza che rileva la presenza di veicoli entro sei metri dall’auto. Tuttavia, dispositivi raffinati come il cruise control adattativo con il radar del SBS (il sistema che avvisa l’automobilista del rischio di urtare un ostacolo che si trova davanti alla vettura, si attiva oltre i 15 km/h e funziona grazie a un radar nella griglia frontale) sono nel pacchetto i-Activsense Technology, a pagamento. La Evolve costa quasi tremila euro in meno, ma non ha le soluzioni più avanzate: fari bi-led, impianto hi-fi, head-up display (una lastra trasparente alla base del parabrezza su cui vengono proiettati dei dati), chiave “intelligente” e telecamera di retromarcia.

VITA A BORDO
0
Nessun voto
MA CHE PICCOLO QUEL BAULE!

Plancia e comandi
Nell'abitacolo della Mazda CX-3, spiccano il quadro strumenti raccolto in un piccolo cruscotto e la plancia sottile e a sviluppo orizzontale con un’ampia fascia centrale. Quest’ultima è l’unica parte morbida della plancia: con il pacchetto Leather (optional) è rivestita in pelle bianca, in tinta con i sedili. Di serie i rivestimenti dei sedili sono in pelle e tessuto neri, con impunture rosse, lo stesso colore degli inserti ai lati della consolle e nei pannelli porta. Migliorabili alcuni montaggi. 

Abitabilità
I posti anteriori sono comodi anche per gli spilungoni. La seduta è bassa, quasi come in una vettura tradizionale. Migliorabile la poltrona: per variarne l’inclinazione c’è una leva, poco precisa, e (anche nella lussuosa variante in pelle del pacchetto Leather) manca la regolazione lombare. Dietro, lo spazio per gambe e spalle non è molto; solo chi supera i 190 cm di altezza, però, “tocca” con la testa. Scarsi anche la luce che entra dai finestrini e lo spazio per l’accesso che viene offerto dalle porte.

Bagagliaio
Il baule della CX-3 è minuscolo: colpa anche del subwoofer dell’hi-fi Bose (di serie sulla Exceed), che ruba quasi tutti i 63 litri del sottofondo (in totale sono 287, contro i 350 delle altre versioni che, comunque, non sono molti), e dell’assenza del divano scorrevole. Le principali rivali offrono più spazio, pur essendo quasi tute più corte.

COME VA
4
Average: 4 (1 vote)
TANTO STABILE QUANTO AGILE

In città
Al semaforo lo scatto della Mazda CX-3 è vivace. Critica, invece, la visibilità in manovra: ci si deve affidare a telecamera e sensori di distanza (che, con il pacchetto i-Activsense Technology, optional, avvisano pure dell’arrivo di altri veicoli quando si esce in “retro” dai parcheggi). Efficiente la frenata automatica. Bassi i consumi: secondo i nostri strumenti si percorrono 19,2 km/l.

Fuori città
Lo sterzo è diretto (per una crossover) e preciso, il cambio ben manovrabile e la carrozzeria s’inclina poco in curva: nei percorsi tortuosi ci si diverte. E, anche se si esagera, la risposta è sincera: l’Esp interviene di rado. Ben modulabile la frenata. Qualche scossone passando sulle asperità marcate.
Interessanti i 21,3 km/l rilevati.

In autostrada
A 130 km/h il 1.5 è a 2350 giri e non si sente troppo, come i fruscii. Il sistema che segnala l’uscita involontaria dalla propria corsia lavora bene, e così il cruise control adattativo col radar SBS, dispositivo poco diffuso fra le piccole crossover (optional nel pacchetto i-Activsense Technology). Notevole la stabilità nei curvoni. Nella media i 14,5 km/l letti sui nostri strumenti.

PERCHÉ SÌ

GUIDA
Lo sterzo è preciso e poco demoltiplicato, le sospensioni rigide (senza compromettere il comfort): la vettura è agile.

MOTORE
È abbastanza silenzioso, non ha il timbro “ticchettante” di altri diesel e sembra avere più di 105 CV. E consuma poco.

TECNOLOGIA
Fari e fendinebbia a led, un navigatore intuitivo e dalla grafica moderna, tanti dispositivi di sicurezza (fra tutti, la frenata automatica d’emergenza): nessuna tra le rivali fa meglio.

PERCHÉ NO

ABITABILITÀ POSTERIORE
Sul divano lo spazio scarseggia, specie in larghezza.

BAULE
Nelle Exceed, il subwoofer dell’hi-fi occupa quasi interamente il vano sotto il pavimento, riducendo il volume utile da 350 a 287 litri: diverse utilitarie offrono di più. E la soglia di carico è alta.

SEDILE DI GUIDA
Lo schienale si regola a scatti, con una levetta anziché con una più precisa rotella. Manca la registrazione del supporto lombare.

SCHEDA TECNICA
Carburante gasolio
Cilindrata cm3 1499
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 77 (105)/4000
Coppia max Nm/giri 270/1600-2500
Emissione di CO2 grammi/km 105
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 6 + retromarcia
Trazione anteriore
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 428/173/154
Passo cm 257
Peso in ordine di marcia kg 1200
Capacità bagagliaio litri 287/1260
Pneumatici (di serie) 215/50 R18

 

I NOSTRI RILEVAMENTI
VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata
in 5a a 4050 giri   180,3 km/h 177 km/h
       
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
0-100 km/h 10,4   10,1 secondi
0-400 metri 17,4 126,2 km/h non dichiarata
0-1000 metri 32,4 156,6 km/h non dichiarata
       
RIPRESA Secondi Velocità di uscita Dichiarata
1 km da 40 km/h in 5a 37,3 149,5 km/h non dichiarata
1 km da 60 km/h in 6a 35,1 143,8 km/h non dichiarata
da 40 a 70 km/h in 5a 11,5   non dichiarata
da 80 a 120 km/h in 6a 14,2   non dichiarata
       
CONSUMO   Rilevato Dichiarato
In città   19,2 km/litro 22,7 km/litro
Fuori città   21,3 km/litro 26,3 km/litro
In autostrada   14,5 km/litro non dichiarato
Medio   18,5 km/litro 25 km/litro
       
FRENATA   Rilevata Dichiarata
da 100 km/h   36,1 metri non dichiarata
da 130 km/h   61,7 metri non dichiarata
       
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   132 km/h non dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede   11,3 metri 11,4

 

Mazda CX-3
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
183
102
43
15
18
VOTO MEDIO
4,2
4.155125
361
Aggiungi un commento
Ritratto di ivanvalenti
17 ottobre 2016 - 20:27
1
unI dei pochi "suv" che mi piace. merito anche delle piccole dimensioni.
Ritratto di alex_rm
17 ottobre 2016 - 22:46
A me sembra troppo bassa,è alta 154 cm ma in media le altre come 500x e HRV sono 160 cm e perciò sono più spaziose dentro.
Ritratto di fiattaro
18 ottobre 2016 - 21:25
Ma se la rivendi trovi un'acquirente?
Ritratto di alemontini
9 novembre 2016 - 12:11
Concordo con Ivan: superlativa questa macchina. E comunque la rivendi bene xk Mazda sta facendo un restyling del brand pauroso commisurato a prestazioni da premium
Ritratto di ivanvalenti
9 novembre 2016 - 12:27
1
sono d'accordo con te ;)
Ritratto di MAXTONE
18 ottobre 2016 - 00:47
Io la penso come te sul fatto che il Kodo design richieda certe dimensioni per rendere al meglio ma credo ciò sia vero più che altro per le berline (i due estremi: Meravigliosa la 6, brutto anatroccolo la 2) ma in questo caso, almeno per me, funziona molto meglio sui crossover anzi vale quasi il contrario: mentre CX-5 appare si equilibrata ma un tantino loffia, la CX-3 sfodera una grinta molto maggiore e mi piacciono un sacco la cintura sinuosa e la vista di tre quarti anteriore nella quale il frontale esprime una certa aggressività. Unica pecca che proprio non tollero, essendo ormai abituato ai sedili elettrici, lo schienale regolabile manualmente, nulla di male in ciò, ma a scatti. Per il resto la promuovo a pieni voti. Il confronto con CH-R e' lecito ma mi lascia basito: Sono così diverse in tutto, dalla linea alla meccanica, da sembrare appartenere a segmenti se non addirittura tipologie, diametralmente opposte.
Ritratto di Cla82
30 gennaio 2018 - 14:42
Ma l hai provata ?? Fuori le linee sono spaziali dentro assomiglia alla panda 45 tutta plastica e di pessima fattura. La 1200 benzina non si muove neanche a spingerla la versione hybrid richiede la guida da 80enne per far sì che la parte elettrica entri in funzione. Un flop clamoroso
Ritratto di francesco.87
17 ottobre 2016 - 20:44
sarà sicuramente la mia prossima auto, non troppo grande, ben fatta, bella dentro e fuori, consumi 18.5 litro!!!
Ritratto di alemontini
9 novembre 2016 - 12:12
Anche la mia prossima auto!! L'ho provata ed è fantastica!!!
Ritratto di puccipaolo
17 ottobre 2016 - 20:45
5
Molto graziosa e originale senza andar troppo in linee futuristiche manga. Brava Mazda ...fai sempre belle auto. Da quello che apprendo sembra anche che si comporti bene su strada e se non si hanno troppe esigenze di carico credo sia la auto perfetta ...per centri urbani. off road lasciamolo a chi può farlo davvero.........
Pagine