Mazda

Mazda
CX-3

da 21.470

Lungh./Largh./Alt.

428/173/154 cm

Numero posti

5

Bagagliaio

350/1.260 litri

Garanzia (anni/km)

3/100.000
In sintesi

La Mazda CX-3 è una grintosa crossover dalle dimensioni compatte (428 cm di lunghezza), ideale per chi viaggia in coppia (nella zona posteriore lo spazio non è molto) e provvista di un discreto bagagliaio (350 litri con tutti i posti in uso). Quest’ultimo ha il pavimento riposizionabile: se bloccato alla quota più alta, porta il piano di carico a filo della soglia. Al pari della carrozzeria, gli interni sfoggiano uno stile sportiveggiante e personale, anche se la plancia è la fotocopia di quella della più piccola Mazda 2. I materiali sono di buona qualità e i dettagli appaiono in generale ben curati (salvo qualche pecca, come il poco preciso sistema a leva per registrare gli schienali); d’effetto lo schermo stile tablet di 7” (standard negli allestimenti superiori). In accordo al dinamismo dell’estetica, le qualità di guida sono di alto livello: favorita dalle sospensioni solide (ma non brusche sulle buche), la Mazda CX-3 è piuttosto maneggevole, intuitiva e sicura fra le curve. Il motore più potente è un 2.0 a benzina, proposto nelle varianti da 120 o 150 CV (quest’ultima abbinata alla trasmissione 4x4); altrimenti c’è un vispo 1.8 diesel da 116 CV, offerto sia in accoppiata alla trazione anteriore (2WD), sia integrale (4WD, anche con cambio automatico). La dotazione è completa dell’indispensabile anche per la versione d’accesso Evolve, che offre di serie – fra l’altro – gli airbag laterali e per la testa, l'anti-arretramentoin salita, il “clima” automatico, i cerchi in lega e la frenata d'emergenza automatica. 

 

Versione consigliata

La Mazda CX-3 1.8 diesel in allestimento Evolve coglie il miglior rapporto fra prezzo, prestazioni, consumi ed equipaggiamento. Per avere il massimo c’è la Exceed, offerta anche con trazione integrale e cambio automatico, che può essere ulteriormente arricchita con i dispositivi di sicurezza del pacchetto i-Active Sense Technology.

 

Perché sì

Linea Equilibrata e dinamica, è ricca di personalità.

Cambio È un manuale a sei marce veloce e preciso negli innesti; valido anche l'automatico con lo stesso numero di rapporti.

Qualità stradali Maneggevole, “comunicativa” e saldamente aggrappata all’asfalto, fra le curve diverte; preciso e diretto lo sterzo.

Tecnologia Sono disponibili i più recenti dispositivi di ausilio alla guida.

 

Perché no

Schienali delle poltrone Hanno la regolazione a scatti, poco precisa e comandata da una leva scomoda da azionare.

Visibilità Dietro risulta limitata perché i finestrini e il lunotto sono piccoli.

Abitabilità posteriore Chi viaggia sul divano, se è alto soffre per la scarsità di spazio per le gambe e sopra la testa.

Retronebbia Sono nel paraurti, in posizione vulnerabile nei parcheggi.

 

Mazda CX-3
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
185
103
44
15
18
VOTO MEDIO
4,2
4.156165
365
Photogallery