PROVATE PER VOI

Mercedes C SW: ibrida e vivace, ma col baule piccolo

Prova pubblicata su alVolante di
marzo 2017
  • Prezzo (al momento del test)

    € 51.626
  • Consumo medio rilevato

    13,7 km/l
  • Emissioni di CO2

    49 grammi/km
  • Euro

    6
Mercedes C SW
Mercedes C SW 350e Exclusive 7G-Tronic Plus
L'AUTO IN SINTESI

La Mercedes Classe C SW 350e ibrida plug-in (dotata, cioè, di batterie ricaricabili collegandole a una presa) ha sprint ed è maneggevole e facile da guidare. Notevoli le prestazioni assicurate dal sistema ibrido, costituito da un 2.0 turbo a benzina e da una unità elettrica, per una potenza complessiva di 279 CV. Pure per il comfort, non c’è di che lamentarsi: l’insonorizzazione è valida sia in accelerazione sia ad alta velocità e le sospensioni, pur non essendo troppo cedevoli, filtrano a dovere le buche (solo in città, appaiono un po’ dure su rotaie e pavé). La Executive, versione base, ha una dotazione di tutto rispetto, ma alcuni accessori dovrebbero essere di serie.

Posizione di guida
4
Average: 4 (1 vote)
Cruscotto
4
Average: 4 (1 vote)
Visibilità
2
Average: 2 (1 vote)
Comfort
3
Average: 3 (1 vote)
Motore
4
Average: 4 (1 vote)
Ripresa
5
Average: 5 (1 vote)
Cambio
4
Average: 4 (1 vote)
Frenata
4
Average: 4 (1 vote)
Sterzo
4
Average: 4 (1 vote)
Tenuta di strada
4
Average: 4 (1 vote)
Qualità/prezzo
3
Average: 3 (1 vote)
PERCHÉ COMPRARLA
QUASI 18 KM A ZERO EMISSIONI

L’elegante Mercedes Classe C SW 350e ibrida plug-in (le batterie possono essere ricaricate collegandole a una presa elettrica) è in grado di offrire prestazioni elevate con consumi nella norma. Il 2.0 turbo a benzina da 211 CV, abbinato a un motore elettrico (per una potenza combinata di 279 CV) integrato nel cambio automatico a sette marce, spinge con vigore in accelerazione e in ripresa. Tra i pregi della vettura, ci sono  anche l’elevata tenuta di strada e lo sterzo preciso. Nel corso della nostra prova, con le “pile” tutte cariche e dopo aver impostato la modalità E-Mode, abbiamo percorso in media (mantenendoci sempre sotto i 130 km/h: se serve più spunto, per fare “entrare” anche  il 2.0 a benzina basta premere a fondo l’acceleratore) 17,7 chilometri a zero emissioni (ma in città ne abbiamo fatti 23). Quanto basta, insomma, muoversi per brevi tratti senza inquinare. La “base” Executive ha una ricca dotazione di sicurezza: sette airbag, avviso anti-colpo di sonno, frenata d’emergenza. Il pacchetto Assistenza alla guida (2.562 euro) aggiunge, fra le altre cose, il cruise control adattativo. In un’auto di questo livello, però, dispositivi come i sensori di distanza (891 euro) dovrebbero essere di serie.

VITA A BORDO
4
Average: 4 (1 vote)
FINITURE DI ALTO LIVELLO, MA LE BATTERIE RUBANO SPAZIO AL BAULE

Plancia e comandi
L’abitacolo della Mercedes Classe C SW 350e è piuttosto ricercato e di impostazione quasi sportiva; evidenti la cura dei dettagli, i montaggi senza sbavature e l’attenta scelta dei materiali, dalle plastiche morbide agli inserti in alluminio, fino alla laccatura lucida della consolle. Al centro della plancia spicca lo schermo di 8,4” del navigatore (2.440 euro): grafica assai curata, hard disk da 200 GB e connessione a internet. Il cruscotto è completo; ben fatto lo schermo del computer di bordo, che indica pure l’autonomia elettrica e i flussi d’energia. Come in altre Mercedes, il comando del freno a mano elettronico è a sinistra del volante, in basso, sotto la plancia; in caso d’emergenza risulta irraggiungibile dai passeggeri.  

Abitabilità
Nella parte anteriore lo spazio non manca. Dietro, invece, il divano (comodo ai lati) ha la seduta rialzata al centro, e il tunnel in rilievo sul pavimento fa stare un po’ scomodo chi siede al centro. Il sedile di guida offre la regolazione elettrica in altezza e quella dell’inclinazione dello schienale. Il sedile, ben regolabile, è ampio e avvolgente, e il volante ha un’ampia escursione: facile trovare l’assetto migliore. 

Bagagliaio
Il vano è poco sfruttabile. A causa delle batterie, poste sotto il piano di carico, rispetto alle versioni non ibride offre 40 litri in meno: lo spazio in altezza tra il fondo, rialzato, e la cappelliera è di soli 34 cm.

COME VA
4
Average: 4 (1 vote)
PURE A BENZINA NON ALZA LA VOCE

In città
È il terreno in cui la Mercedes Classe C SW 350e si esprime al meglio, con partenze dolci e silenziose e (con le batterie cariche) oltre 20 km di autonomia a zero emissioni. Peccato che le sospensioni pneumatiche (di serie) non assorbano sempre adeguatamente pavé e rotaie, neppure selezionando la modalità Comfort. La visibilità in “retro” è scarsa, e i sensori di distanza costano ben 891 euro. Il consumo medio è di 12,1 km/l.

Fuori città
Impostando la modalità Sport+, le sospensioni si irrigidiscono e l’unità elettrica scende in campo per migliorare le prestazioni e rendere più pronta la risposta del motore, consentendo una piacevole guida sportiva. La ricarica delle batterie è veloce, specie selezionando il programma Charge, in cui la vettura va solo a benzina. La percorrenza media rilevata (16,7 km/l) non è male, considerando le prestazioni di cui è capace la macchina.

In autostrada
Mantenendo una velocità costante, con il motore a benzina che in settima a 130 km/h lavora a 2350 giri, si viaggia in un abitacolo ottimamente insonorizzato. In rilascio, o con appena un filo di gas, la trasmissione si disaccoppia: così si “veleggia” risparmiando benzina. Elevata la tenuta di strada nei curvoni; buona la ripresa. Nella norma il consumo medio, di 12,2 km con un litro di benzina.

PERCHÉ SÌ

Dotazione di sicurezza
È completa già di serie, e grazie ai numerosi optional può essere ampliata a pagamento.

Finiture
L’attenzione per i dettagli è evidente: l’assemblaggio dei pannelli è preciso e i materiali utilizzati per i rivestimenti sono di qualità. 

Guida
Questa famigliare è divertente e sicura: le prestazioni non mancano, lo sterzo è diretto, le sospensioni solide e il cambio rapido.

Sistema ibrido
Ben assistito dal motore elettrico, il 2.0 a benzina è regolare, potente e veloce nella risposta.

PERCHÉ NO

Baule
La presenza delle batterie sotto il fondo lascia poco spazio in altezza, rendendo il vano meno sfruttabile.

Freno di stazionamento
La posizione del comando elettronico a sinistra del guidatore, in caso d’emergenza è fuori dalla portata dei passeggeri.

Presa di carica
Quella per collegare il cavo d’alimentazione delle batterie, sopra il paraurti posteriore, è in una posizione esposta agli urti.

Sensori di distanza
Dovrebbero essere di serie su una macchina di questo prezzo, invece si pagano a parte.

SCHEDA TECNICA
Motore a benzina  
Cilindrata cm3 1991
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 155 (211)/5500
Coppia max Nm/giri 350/1200-4000
   
Motore elettrico  
Potenza massima kW (CV)/giri 60 (82)/2000
Coppia max Nm/giri 340/0-1500
Batteria ioni di litio
   
Emissione di CO2 grammi/km 49
No rapporti del cambio 7 (automatico) + retromarcia
Trazione posteriore
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi autoventilanti
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 470/181/146
Passo cm 270
Posti 5
Peso in ordine di marcia kg 1765
Capacità bagagliaio litri 450/1470
Pneumatici (di serie) 225/50 e 245/45 R17
Serbatoio gasolio litri 50


Dati dichiarati dalla casa. Valori combinati: potenza 279 CV, coppia 600 Nm. Auto in prova equipaggiata con gomme Hankook S1 evo2

I NOSTRI RILEVAMENTI
  IBRIDA     ELETTRICA*    
VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata   Rilevata Dichiarata
in 6a a 4800 giri   236,8 km/h 246 m/h   133,7 km/h 130 km/h
             
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata Secondi Velocità di uscita Dichiarata
0-100 km/h 6,2   6,2 secondi - - non dichiarata
0-400 metri 14,3 159,2 km/h non dichiarata - - non dichiarata
0-1000 metri 26,3 196,5 km/h non dichiarata - - non dichiarata
             
RIPRESA IN DRIVE Secondi Velocità di uscita Dichiarata Secondi Velocità di uscita Dichiarata
1 km da 40 km/h 24,7 196,0 km/h non dichiarata - - non dichiarata
1 km da 60 km/h 23,8 197,3 km/h non dichiarata - - non dichiarata
da 80 a 120 km/h 4,0 - non dichiarata - - non dichiarata
             
AUTONOMIA   Rilevata Dichiarata   Rilevata Dichiarata
in città   605 km non dichiarata   23 km non dichiarata
su percorso misto   685 km non dichiarata   17,7 km 31 km
             
CONSUMO   Rilevato Dichiarato   Rilevato Dichiarato
In città   12,1 km/litro non dichiarato   3,7 km/kWh non dichiarato
Fuori città   16,7 km/litro non dichiarato   4,2 km/kWh non dichiarato
In autostrada   12,2 km/litro non dichiarato   1,8 km/kWh non dichiarato
Medio   13,7 km/litro 47,6 km/litro   2,8 km/kWh 5 km/kWh
             
FRENATA   Rilevata Dichiarata      
da 100 km/h   38,5 metri non dichiarata      
da 130 km/h   66,0 metri non dichiarata      
             
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati      
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   132 km/h non dichiarata      
Diametro di sterzata tra due marciapiede   10,8 metri 11,2      


*In modalità elettrica non sono state rilevate accelerazione e ripresa per l’impossibilità di escludere, in queste condizioni di guida, l’intervento del motore a benzina.

Mercedes C SW
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
63
53
30
8
20
VOTO MEDIO
3,8
3.752875
174
Aggiungi un commento
Ritratto di Alfiere
13 marzo 2018 - 13:37
1
I sensori a parte sanno di presa per i fondelli neanche tanto nascosta: se avessi i soldi andrei decisamente altrove pur di non sottostare a certe stupidaggini.
Ritratto di francesco.87
13 marzo 2018 - 14:43
dichiarato 40kml in realta 14!! ma chi la prende ora che esce quella aggiornata??
Ritratto di Fdet_
13 marzo 2018 - 19:09
notavo anch'io un dato così diverso dal dichiarato, quasi scandaloso che la casa dichiari un consumo praticamente 3 volte inferiore al reale. Da rivedere assolutamente i test...
Ritratto di Bull 1000
14 marzo 2018 - 21:41
Non è colpa di Mercedes se il test di omologazione prevede che si parta con le batterie cariche e duri circa 100 km. Informarsi prima di scrivere sarebbe una bella cosa.
Ritratto di prisol
22 maggio 2018 - 09:36
Mi sembra strano che faccia 14 di media...la mia C300 che di cavalli ne ha 245 e non è ibrida fa questo come media! Quindi l'ibrido non serve a niente?
Ritratto di Ivan92
13 marzo 2018 - 14:56
6
Ho avuto la fortuna di poter provare la C 350e (berlina) perchè sulla carta sembrava un auto molto interessante per l'acquisto. Tuttavia pur essendo un auto molto valida non mi ha convinto in molti particolari. Prima di tutto prestazionalmente, pur avendo a disposizione quasi 280 cv e moltissima coppia (600 nm) le prestazioni non impressionano mai, neanche spremendo il motore a fondo. Tanto da farmi apprezzare di più la prontezza e la potenza della mia precedente auto. Secondo, il cambio è molto valido nelle situazioni normali, ma nella guida sportiva ha un fastidioso ritardo (impercettibile comunque per chi non cerca prestazioni sportive ed è abituato a condizioni di guida normali) ma evidente per chi invece cerca anche un cambio all'altezza di un auto da usare in modo anche sportivo. Terzo, l'allungo del motore, avvicinandosi al limitatore la spinta inizia a calare troppo presto, soprattutto con le marce alte. Cosa che non mi sarei aspettato da un moderno 2.0 turbo della Mercedes. Per il resto, se non cercate un auto cattiva e prediligete una guida normale questa C 350e potrebbe fare al caso vostro (provare per credere), specialmente in città dove potrete andare soltanto con il motore elettrico senza spendere neanche una goccia di benzina.
Ritratto di Alfiere
13 marzo 2018 - 18:34
1
Perchè tra centraline e tarature varie si possono fare miracoli, sia in un senso (comfort) che nell'altro (sportività). Questo in molti non lo capiscono quando vanno in una concessionaria e prendono "l'auto piu potente che c'è"
Ritratto di Ivan92
13 marzo 2018 - 19:16
6
In che senso "Questo in molti non lo capiscono quando vanno in una concessionaria e prendono "l'auto piu potente che c'è" (non mi è chiaro che tipo di insinuazione sia, se mi fai la cortesia di precisare ti potrò rispondere adeguatamente). La 350e esce di fabbrica così ed è omologata soltanto così com'è, non vedo l'utilità di sapere che un eventuale Tony di turno possa rimappare la centralina per "fare miracoli".
Ritratto di Alfiere
13 marzo 2018 - 20:02
1
Il senso è semplice: la sportività non è una questione puramente numerica, di cavalli, così come è possibile costruire un'auto da 300cv docile e controllata, e in quest'ultimo caso in mercedes sono molto bravi. PS. La taratura di centraline (motore e cambio), sistemi elettronici e quant'altro la fanno i costruttori prima di tutto, non c'è un solo modo di controllare un certo motore, non parlo di elaborazioni.
Ritratto di Ivan92
13 marzo 2018 - 20:44
6
Infatti è proprio per questo che ho raccontato la mia esperienza, visto che potrebbe essere utile ad un eventuale cliente per farsi un idea sulla 350e. Io l'ho scartata dalle mie scelte per le ragioni elencate sopra ed ho optato (dopo aver provato anche molte altre vetture) per una BMW ActiveHybrid 3 che di cavalli ne ha 340 cv (motore termico 306 cv + elettrico 54 cv con una potenza combinata di 340 cv) e ti assicuro che anche BMW ha fatto una taratura "docile è controllata" in modalità Comfort e Eco Pro, eppure quando schiacci ti incolla al sedile a qualsiasi regime di rotazione e a qualsiasi velocità spingendo fino al limitatore impostato a oltre 7'000 giri senza il minimo calo di potenza. Poi mettendo le modalità Sport e Sport+ il carattere cambia completamente diventando una belva con un cambio velocissimo. Cosa che Mercedes non è riuscita a fare visto che questa 350e fa fatica a replicare anche le prestazioni della mia precedente automobile (che di cavalli ne aveva "solo" 240 cv) quindi non è solo una questione di erogazione docile è controllata, bensì di prestazioni che uno si aspetterebbe quando si siete a bordo di un auto con 280 cv e ben 600 nm di coppia. Poi ovviamente questa è la mia personalissima esperienza e le mie esigenze da un auto (soprattutto quando si spendono certe cifre) che sono del tutto soggettive, se uno scende da un utilitaria di 80 cv di potenza e prova questa Mercedes gli sembrerà di volare.
Pagine