PROVATE PER VOI

Opel Astra: è vivace, ma “gentile”

Prova pubblicata su alVolante di
luglio 2022
Pubblicato 01 dicembre 2022
  • Prezzo (al momento del test)

    € 29.200
  • Consumo medio rilevato

    16,6 km/l
  • Emissioni di CO2

    123 grammi/km
  • Euro

    6d
Opel Astra
Opel Astra 1.2 Turbo 131 CV GS Line

L'AUTO IN SINTESI

Ecco un’auto che mette insieme una certa vivacità nella guida con un comfort delle sospensioni e acustico di buon livello. Fa eccezione giusto qualche vibrazione del (poco assetato) 1.2 sia durante il funzionamento dello Stop&Start sia in piena di accelerazione. Si avverte che è un tre cilindri, ma resta buona la percezione generale. Comodissime le poltrone, e ben tarate le sospensioni, che filtrano bene le asperità, a dispetto delle grandi ruote di 18” (optional presente nell’auto del test). A bordo dell’Opel Astra 1.2 GS Line si viaggia rilassati anche in autostrada dove si può sfruttare la guida semiautonoma di Livello 2, optional non troppo caro (come pure i sensori per l’angolo cieco dei retrovisori). Migliorabili, invece, alcuni dettagli nell’abitacolo, quali il cruscotto dalla grafica non certo accattivante e le bocchette di aerazione nella plancia che non consentono di regolare separatamente la portata d’aria e la direzione del flusso.

Posizione di guida
4
Average: 4 (1 vote)
Cruscotto
3
Average: 3 (1 vote)
Visibilità
4
Average: 4 (1 vote)
Comfort
4
Average: 4 (1 vote)
Motore
4
Average: 4 (1 vote)
Ripresa
4
Average: 4 (1 vote)
Cambio
4
Average: 4 (1 vote)
Frenata
3
Average: 3 (1 vote)
Sterzo
4
Average: 4 (1 vote)
Tenuta di strada
4
Average: 4 (1 vote)
Aiuti alla guida
4
Average: 4 (1 vote)
Qualità/prezzo
3
Average: 3 (1 vote)

PERCHÉ COMPRARLA

TUTT’ALTRO CHE AVARA

La sesta generazione della media tedesca ha forme personali, pur nascendo sulla stessa piattaforma (la EMP2) della Peugeot 308 e di altri modelli del gruppo Stellantis. In questa versione a benzina da 131 CV (c’è anche con 110 CV, oltre che ibrida plug-in o diesel) l’Opel Astra è vispa e non troppo assetata. Solo in accelerazione o all’avviamento il 1.2 a tre cilindri vibra un po’. La guida è piacevole pure fra le curve (nonostante lo sterzo non sia dei più diretti), e il comfort di buon livello. Oltre all’efficace lavoro delle sospensioni, si apprezza la soffice imbottitura delle poltrone (quella lato guida è certificata AGR, un ente tedesco specializzato in ergonomia). Valida pure l’insonorizzazione.

Il cambio manuale a sei marce della Opel Astra non affatica, ma per i più esigenti in fatto di comfort si può ordinare quello automatico a otto rapporti. Dei diversi allestimenti, già quello base  offre una ricca dotazione di sicurezza: dalla frenata automatica d’emergenza al rilevatore di stanchezza, dal mantenimento in corsia al riconoscimento dei limiti di velocità che interagisce col cruise control. La sportiveggiante GS Line (che si riconosce dall’esterno per il logo nero al centro della mascherina e gli inserti nei paraurti nello stesso colore, come il tetto) è ancora più ricca: oltre all’accesso “senza chiave” aggiunge i sensori di parcheggio anteriori e posteriori e persino le telecamere a 360°.

Inoltre, come per tutti gli allestimenti (escluso quello base) ha di serie il radar di distanza che permette il funzionamento del cruise control adattativo e migliora la sensibilità del sistema anti-tamponamento e anti-investimento: una funzione importante. Tant’è che nei test Euro NCAP effettuati a maggio 2022, l’Opel Astra priva di tale radar (ma dotata solo di telecamera frontale) ha ottenuto quattro stelle, non avendo brillato negli aiuti alla guida con una valutazione del 66%, contro un requisito minimo del 70% per le cinque stelle.

VITA A BORDO

4
Average: 4 (1 vote)
Fa una bella scena

Plancia e comandi
Salendo a bordo dell’Opel Astra, l’occhio va subito alla plancia, orientata verso il guidatore: bello soprattutto l’effetto dei due schermi (per il cruscotto e l’impianto multimediale) uniti in un’unica fascia ricurva e senza palpebra. Meno accattivanti, ma pratici, i tasti in cima alla consolle: fanno da scorciatoia per alcuni menu dell’infotainment e gestiscono il riscaldamento di sedili e volante, oltre a varie funzioni del “clima” (non, però, la distribuzione dei flussi d’aria, che va impostata dallo schermo). Le finiture sono curate, tuttavia le bocchette di aerazione si chiudono orientandole di lato e non hanno la regolazione separata della portata. Migliorabile pure il cruscotto di 10”, che non ha una grafica accattivante. In compenso, può mostrare le mappe del navigatore, optional insieme all’head-up display. Ha una diagonale di 10” pure il sistema multimediale, che non brilla per fantasia e organizzazione dei menù. Ad ogni modo, lo schermo è rapido nel reagire al tocco. E grazie ad Android Auto e Apple CarPlay senza fili si possono usare le app di navigazione del telefono, e fare a meno di ordinare il Gps dell’auto. Accattivanti i dettagli sportivi della GS Line, quali il volante con la parte inferiore piatta e la pedaliera in alluminio.

Abitabilità
Lo spazio (soprattutto quello per le gambe) non manca nell’Opel Astra. Inoltre, le soffici poltrone in tessuto sono comode e hanno ampie regolazioni: lato guida c’è anche la seduta allungabile, e pure il sedile del passeggero ha il supporto lombare con la registrazione elettrica. Sul divano, grazie alla seduta bassa e inclinata, persino chi sfiora i 190 cm di altezza non tocca il soffitto. Tuttavia, volendo viaggiare in tre si sta un po’ stretti e al centro il sostegno è strettino e il bracciolo a scomparsa rende rigido lo schienale. 

Bagagliaio
Lo spazio destinato alle valigie non è affatto male: 422 litri (1339 col divano reclinato). Il piano di carico si può fissare su due livelli e sfruttando tutta l’altezza, sotto il tendalino si possono sovrapporre due valigioni, e resta spazio di lato: ottimo. Inoltre, la soglia di carico non è troppo alta da terra (69 cm) e non manca una botola passante per gli sci e altri oggetti lunghi. Parlando di spazi per gli oggetti, si apprezzano i tanti vani nell’abitacolo dell’Opel Astra, numerosi anche se non tutti ampi. Incluso quello nella plancia, che però è ben rifinito (pur se non refrigerato dall’aria del “clima”). 

COME VA

4
Average: 4 (1 vote)
Comoda, con qualche vibrazione

In città
Il tre cilindri dell’Opel Astra 1.2 vibra un po’ nei riavviamenti dello Stop&Start e in piena accelerazione, ma non delude per vivacità. E neppure per i consumi: 14,1 km/litro stando ai nostri strumenti. Ok il comfort delle sospensioni (e dei sedili) su buche e pavé, mentre lo sterzo non è dei più leggeri. I sensori di distanza e le telecamere a 360° rimediano alla scarsa visuale posteriore. 

Fuori città
Nelle curve lo sterzo non è molto diretto; in compenso, le sospensioni sono abbastanza “ferme” e la tenuta di strada è buona. Adeguata la spinta del 1.2, specie fra i 2000 e i 4000 giri, mentre il cambio ha innesti un po’ duri ma precisi. Ben modulabili i freni, promossi più per la resistenza che per il vigore. I consumi rilevati sono di 18,9 km/litro.

In autostrada
Si viaggia in relax, con la guida semiautonoma di Livello 2 che regola la velocità e tiene l’auto in corsia (anche se non perfettamente al centro): è attiva anche in curva, e in tal caso le correzioni dello sterzo sono un po’ a scatti. Bassa la rumorosità di pneumatici e motore (a 130 km/h in sesta marcia lavora a 2700 giri, e fa percorrere 16,1 km con un litro di benzina).

PERCHÉ SÌ

GUIDA 
Questa vettura riesce a mettere insieme una certa vivacità con un comfort (acustico e delle sospensioni) di buon livello.

POLTRONE 
Entrambe hanno il supporto lombare regolabile elettricamente, e quella del guidatore permette pure di allungare la seduta. Ok le imbottiture.

SICUREZZA 
La dotazione è ricca fin dall’allestimento base. Con un piccolo extra si hanno la guida semiautonoma di Livello 2 e il monitoraggio dell’angolo cieco.

PERCHÉ NO

BOCCHETTE D’AERAZIONE 
Quelle anteriori non consentono di regolare separatamente la portata d’aria dalla direzione del flusso.

CRUSCOTTO 
Per quanto ben leggibile e ricco di informazioni (può pure mostrare le mappe del navigatore), non è dei più riusciti in quanto a grafica.

VIBRAZIONI DEL 1.2 
Durante il funzionamento dello Stop&Start e in piena accelerazione si avverte chiaramente di avere sotto il cofano un tre cilindri.

SCHEDA TECNICA

Carburante benzina
Cilindrata cm3 1199
No cilindri e disposizione 3 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 96 (131)/5500
Coppia max Nm/giri 230/1750
Emissione di CO2 grammi/km 123
No rapporti del cambio 6 (manuale) + retromarcia
Trazione anteriore
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 437/186/147
Passo cm 268
Posti 5
Peso in ordine di marcia kg 1266
Capacità bagagliaio litri 422/1339
Pneumatici (di serie) 225/45 R 17
Serbatoio litri 52


Auto in prova equipaggiata con gomme Michelin Primacy 4 225/40 R 18.

I NOSTRI RILEVAMENTI

VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata
in 5a a 5700 giri   211,4 km/h 210 km/h
       
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
0-100 km/h 10,1   9,7 secondi
0-400 metri 17,2 134,2 km/h non dichiarata
0-1000 metri 31,1 172,5 km/h non dichiarata
       
RIPRESA Secondi Velocità di uscita Dichiarata
1 km da 40 km/h in 5a 34,6 162,3 km/h non dichiarata
1 km da 60 km/h in 6a 34,3 148,8 km/h non dichiarata
da 40 a 70 km/h in 5a 8,6   non dichiarata
da 80 a 120 km/h in 6a 13,8   non dichiarata
       
CONSUMO   Rilevato Dichiarato
In città   14,1 km/litro non dichiarato
Fuori città   18,9 km/litro non dichiarato
In autostrada   16,1 km/litro non dichiarato
Medio   16,6 km/litro 18,5 km/litro
       
FRENATA   Rilevata Dichiarata
da 100 km/h   37,0 metri non dichiarata
da 130 km/h   63,8 metri non dichiarata
       
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   132 km/h non dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede   10,7 metri non dichiarato

 

Opel Astra
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
43
74
41
21
38
VOTO MEDIO
3,3
3.29032
217
Aggiungi un commento
Ritratto di Vadocomeundiavolo
1 dicembre 2022 - 12:24
Questa di che piace a tutto per fare i numeri di vendita. Tre cilindri , ponte torcente e scarichi finti. Brava Opel.
Ritratto di deutsch
1 dicembre 2022 - 14:39
4
più o meno come tutte le alternative di pari prezzo
Ritratto di Vadocomeundiavolo
1 dicembre 2022 - 14:56
Quindi c’è solo tre cilindri o obesa. E solo scarichi finti e ponte torcente Ottimo lavoro
Ritratto di HypnoToad
1 dicembre 2022 - 15:53
Lo sai vero che alla gente normale con 30k non frega una mazza se la sua segmento C ha Multilink o un ponte torcente per sospensioni ma guarda più all'estetica e alla dotazione a pari prezzo, aggiungi che stiamo parlando di auto con un range tra 130-150 cavalli sai cosa me ne frega di avere sospensioni più raffinate su mezzi che di sportivo non hanno una ceppa......
Ritratto di Vadocomeundiavolo
1 dicembre 2022 - 16:10
Perchè c’è anche con più di 150 cv stesso peso ?
Ritratto di dreamerofcars
1 dicembre 2022 - 16:15
allora se risparmi come un diavolo sulla dotazione non puoi mettere chiedere 29k bombe. Tanto l'estetica e 2 schermetti croccanti non valgono nulla. Auto tirata prezzo tirato. Scontata a 14.9k allora ok.
Ritratto di Vadocomeundiavolo
1 dicembre 2022 - 16:16
Ma c’è solo tre cilindri e sospensioni economiche ?
Ritratto di deutsch
2 dicembre 2022 - 08:52
4
si risparmia sulle cose che non interessano al potenziale, al 99% degli acquirenti di una berlina 1.0/1.3 di questa fascia di prezzo non gliene frega proprio niente del multilink, anzi preferisce non averlo ed avere meno costi e più spazio
Ritratto di Vadocomeundiavolo
2 dicembre 2022 - 09:15
Fonte ? Dove hai trovato quella percentuale ? Un dato interessante che vorrei approfondire. Grazie
Ritratto di deutsch
2 dicembre 2022 - 09:57
4
ho chiesto al bar
Ritratto di realista
3 dicembre 2022 - 01:21
1
Io faccio parte dell1% Infatti ho una Mini Clubman Cooper S All 4... Eccome se mi interessa il multilink posteriore. C'è una differenza micidiale tra la A250e che avevo prima e la Mini.
Ritratto di deutsch
5 dicembre 2022 - 08:53
4
giustamente ognuno cerca quello che preferisce. converrai che la mini non è esattamente una generalista 1.0/1.3 da 25/30k di listino come quella dell'articolo e del mio post. il fatto poi che tu hai notato una rilevante differenza tra le due auto non vuol dire che sia imputabile tutto o in parte al sistema di sospensione posteriore, si tratta infatti di due auto molto diverse
Ritratto di realista
5 dicembre 2022 - 23:10
1
@Deutsch si sono d'accordo con te, hai ragione sono due auto distanti anni luce, anche se di segmento simile. Comunque 30 K sono tanti per questa vetturetta anonima.
Ritratto di realista
5 dicembre 2022 - 23:31
1
@Deutsch aggiungo che la mia Mini ha: motore BMW 2.0 biturbo benzina 178 cv - Trazione BMW All 4 - Cambio automatico BMW 8 rapporti - Interni in pelle trapuntata - Telaio BMW - Sospensioni posteriori mutilink. Direi che già tutto questo (per tacere la qualità di materiali e assemblaggi ineccepibile) può giustificare 20K di differenza del prezzo. Aggiungiamo il marchio .... :)
Ritratto di deutsch
6 dicembre 2022 - 08:54
4
la mini è una B allungata, l'astra è una C. tecnicamente più sofisticata senza dubbio e con ben altre prestazione ma come dicevi tu costa quasi il doppio. sicuramente sono utenti diversi, e dubito che chi prende l'astra valuti la mini e viceversa, non solo per il prezzo. per questo non ha nessun senso il confronto. per fortuna c'è gente che sceglierà la mini ed altri la astra, ad ognuno la sua
Ritratto di realista
6 dicembre 2022 - 23:09
1
Giusto.
Ritratto di realista
11 dicembre 2022 - 00:47
1
Comunque tra la Astra e la Mini clubman ci sono solo 12 cm di differenza in lunghezza. La larghezza è uguale. Dire che la Mini clubman è un segmento b allungato beh... direi di no. Comunque appartengono a mondi diversi, e qui ti do ampia ragione. La Mini è una Premium, mentre la Astra è una generalista. A parte la tecnica. già esposta prima, anche il blasone conta... :)
Ritratto di deutsch
12 dicembre 2022 - 09:18
4
l'astra sw è lunga 4.64 ed ha quasi 600 litri di bagagliaiote le sw più o meno come tutte le segmento c, sono dati un po diversi dalla mini. poi sinceramente a me non piace nè la clubman nè l'astra
Ritratto di realista
14 dicembre 2022 - 23:15
1
Beh se prendi in considerazione la versione allungata della Astra SW allora ti do ragione. Ma non è solo lunghezza la qualità di un'auto. Le due vetture non sono paragonabili nè come dimensioni, ma soprattutto per qualità, tecnica, classe, rifiniture e design. Poi se non apprezzi nessuna delle due mica è una colpa, sono gusti rispettabilissimi. Ma tra la Astra e la Mini c'è un abisso anche come design.
Ritratto di Ronbo
1 dicembre 2022 - 16:17
Non mi importa niente degli scarichi finti, ma il multilink (che aveva la mia Focus del 1999), lo rivorrei: eccome! Si sente tantissimo la differenza quando non c'è.
Ritratto di Vadocomeundiavolo
1 dicembre 2022 - 16:20
Ormai è passato di moda ora contano solo i pollici dello schermo e il numero di colori delle luci ambiente.
Ritratto di gainfranco
4 dicembre 2022 - 17:07
i tre cilindri Ford non vibrano !!
Ritratto di Funzio Argio
12 dicembre 2022 - 16:02
E secondo te agli acquirenti di questo tipo di auto frega qualcosa dei tre cilindri, del ponte torcente e degli scarichi finti. Buon mondodeisogni vadocomeundiavolo. Secondo me tiribaltinparcheggio, altro che diavolo
Ritratto di Trattoretto
1 dicembre 2022 - 12:36
Sarei curioso di sapere il prezzo reale di questa macchina, del preventivo, visto che Opel ultimamente sconta volentieri.
Ritratto di Meandro78
3 dicembre 2022 - 08:23
Ma perché, ne vendono? Io mai vista. Parecchi cloni della 208, venuta meglio dell'originale a dire il vero, qualche Mokka, ma queste mai viste. E si che di Golfotto è piena la città, e siamo lì a tristezza marciante.
Ritratto di Giulio Ossini
3 dicembre 2022 - 14:55
Città piene di Golf8 ?hahahaha.... Ma dove, a Mirabilandia forse...
Ritratto di Meandro78
3 dicembre 2022 - 14:59
Purtroppo a Roma ce ne sono
Ritratto di Er sentenza
1 dicembre 2022 - 12:38
Fanali vw, montante audi, mascherina Chevrolet, la macchina di Frankenstein e' servita! Questa sarebbe la versione sportiva ma sembra un carro funebre vista di lato e ha interni da pensionato. Il tutto per 30k con una lista optional degna di una entry level. Altro capolavoro! Lol!!!
Ritratto di Giulio Ossini
3 dicembre 2022 - 14:56
È meglio di Golf e delle sue cloni poveri Leon e Ottavia (chenomedemmrd)
Ritratto di HypnoToad
1 dicembre 2022 - 12:43
Esteticamente sembra riuscita anche meglio di alcune compagne tedesche ma il prezzo continua ad alzarsi e le motorizzazioni sono scarne.
Ritratto di Alvolantino
1 dicembre 2022 - 13:14
Ahaha povera Opel, prima usava i pessimi motori FCA e adesso quelli PSA, l'unica versione da prendere é quella elettrica! Nettamente più veloce, scattante e facile da gestire come costi, oltre al zero inquinamento ⚡ Con gli incentivi tra l'altro si porta a casa a poco più!
Ritratto di alveolo
1 dicembre 2022 - 13:20
Motori francesi sempre top. Finirono pure su Mercedes
Ritratto di alveolo
1 dicembre 2022 - 13:21
Sulla GLB però forse no
Ritratto di Boys
2 dicembre 2022 - 12:32
1
Zero inquinamento con le centrali a carbone...
Ritratto di Marcello7
2 dicembre 2022 - 14:21
Al volantino, fai pubblicità fasulla per qualcuno? L'auto elettrica solo per la produzione delle batterie inquina n volte più di un diesel anni 80 anche se 100 volte meno di un boing 747 moderno, il resto lo compie aumentando l'inquinamento con le sue notevoli ricariche elettriche derivanti dal carbone e poi per cosa? Fare 200/300 km con l'energia che consuma un'abitazione in una settimana? Mettete i piedi a terra, l'energia elettrica si produce con gas e carbone e per un decimo con fonti rinnovabili.
Ritratto di Goelectric
1 dicembre 2022 - 13:48
Proprio oggi ho visto un astra per la prima volta(quindi o non ci vedo io, o ne vendono poche, non saprei), a mio parere é strana, anche se ho visto di peggio, diciamo che non la prenderei in considerazione in caso di cambio auto
Ritratto di Meandro78
3 dicembre 2022 - 08:25
The, ne hai vista una in più del sottoscritto. In compenso sono riuscito a vedere ben due Peggio' 308 col Re Leone sulla Calandra.
Ritratto di Alfiere
1 dicembre 2022 - 13:52
2
"trasmette qualche vibrazione". Come questa roba può essere accettabile a me sfugge del tutto.
Ritratto di ziobell0
1 dicembre 2022 - 14:39
Questo mattone un merito ce l'ha: rivaluta alla grande la Golf, che a confronto è un capolavoro in ogni aspetto
Ritratto di Ferrari4ever
1 dicembre 2022 - 15:20
1
Vai da un oculista e anche bravo.
Ritratto di Ronbo
1 dicembre 2022 - 16:19
Io trovo questa nuova Astra decine di volte più riuscita della Golf 8 (il cui nome appropriato sarebbe Golf 7,5... è un restyling, ha una linea già vecchia da mo).
Ritratto di lapietradario
2 dicembre 2022 - 16:02
1
In effetti Volkswagen tende molto a conservare
Ritratto di giulio 2021
2 dicembre 2022 - 09:25
La Golf 8 sta semplicemente su di un altro pianeta rispetto a sta Astra nuova, cioè io disegno auto e già lo vedo, ma lo vedranno anche tutti gli altri tra qualche anno, come al solito la Golf sarà ancora piuttosto fresca qualche generazione dopo, infatti se vedo oggi una Golf 7 / 6 o anche 5 che ha più di 10 anni, forse anche 15 la posso (quasi) scambiare con un modello attuale, infatti guardate anche i prezzacci dell'usato, mentre una Astra seppur disegnata meglio di una Megane o di una Tipo non la vedo come sostituibile al nuovo, la vedo comunqeu un'auto usata. Tanti dicono che preferiscono la Golf 7 alla 8 o perfino la 5, ecco della Astra difficile sentire sti discordi anche s eio quasi preferivo la versione che è andata fuori produzione alla attuale.
Ritratto di Marcello7
2 dicembre 2022 - 14:23
Concordo, alla bruttezza bisogna abituarsi
Ritratto di HypnoToad
1 dicembre 2022 - 16:48
Per essere più riusciti della Golf basta poco.....
Ritratto di Gordo88
1 dicembre 2022 - 18:10
1
Si dice sempre così però guardando l' articolo sotto anche nel 2022 la golf rischia di essere l' auto più venduta d' europa..
Ritratto di HypnoToad
2 dicembre 2022 - 09:31
Non comprendo questa argomentazione del più vende allora deve avere essere meglio per forza, secondo me fà più riflettere il fatto che sia la prima generazione di Golf non in testa saldamente alle classifiche di vendite......
Ritratto di giulio 2021
2 dicembre 2022 - 09:51
Che non ci sia confronto tra Astra e Golf mi sembra ovvio, non tanto per le vendite, diciamo pure che sta Astra ormai a sta generazione è un flop, anche se non sarebbe una cattiva auto anzi, però la Golf come la Modello T Ford o il Maggiolino diventa subito un classico, anche se del nulla in un certo senso, la Astra un auto vecchia, ecco questa è la differenza...
Ritratto di HypnoToad
2 dicembre 2022 - 16:25
Giulio tralasciando i tuoi folli deliri, ormai la Golf è ritenuta quasi all'unanimità un'auto da figli di papà comprata in memoria dei bei tempi ormai andati, simbolo del totale anonimato che il suo gruppo vive da anni con la produzione di bidoni stratosferici come T-Roc e Purpuri elettrici di dubbio gusto e anche di utilità pratica, il fatto che vendano bene è solo legato al fatto che il nome Volkswagen attira (anche qui sempre meno comunque) ma su Youtube e articoli vari le battutine e le prese in giro si sprecano per un cassone che peggiora di generazione in generazione......
Ritratto di Gordo88
2 dicembre 2022 - 13:48
1
A me fa riflettere quanto mai le altre seg c non arrivino mai ai livelli di vendita della golf, però sai punti di vista..
Ritratto di Marcello7
2 dicembre 2022 - 14:25
I numeri della nuova golf sono impietosi, forse non avrà un erede e parli di auto più venduta? Dove lo hai letto su internet?
Ritratto di - ELAN -
1 dicembre 2022 - 21:56
1
Concordo, questa e le altre compatte tedesche sembrano un po' tutte dei mattoni. Tra le tedesche una Octavia a questo punto la trovo più slanciata, come anche la Leòn.
Ritratto di BZ808
1 dicembre 2022 - 15:21
A me esteticamente piace ma i prezzi ormai sono senza controllo!
Ritratto di THORO
1 dicembre 2022 - 17:51
vedo segmento c a 2 volumi di tutti i marchi tranne Alfa Romeo. Quanto ne rimpiango una. Basterebbe così poco per essere superiore ad ognuna di esse. Ne bramo una
Ritratto di - ELAN -
1 dicembre 2022 - 21:56
1
Col pianale della Giulia però.
Ritratto di Meandro78
3 dicembre 2022 - 08:29
Ma come, ora hai il gippozzo ricarrozzato osannato da tutti (i giornalisti e le riviste italiane e basta).
Ritratto di Volandr
1 dicembre 2022 - 18:02
Avendo già un tre cilindri (che pur andando bene mi dà sempre l'impressione di essere fragile e di dover essere trattato con molta attenzione) l'idea di un'auto così grande che supera i 200 all'ora mi lascia molto perplesso. Che meraviglia, invece, il 2000 cc con 4 cilindri della nuova Honda Civic. :)
Ritratto di Gordo88
1 dicembre 2022 - 18:05
1
Consuma poco questo 1.2 turbo ma una seg c che vibra in accelerazione non potrei tollerarla, per questo andrei di 1.5 diesel magari col cambio automatico che farebbe i 20 al litro e via...
Ritratto di Marcello7
2 dicembre 2022 - 14:26
Il diesel ha in bel motore che consuma e inquina meno di quel frullino 1.2
Ritratto di John V
1 dicembre 2022 - 18:39
La migliore segmento C attualmente in produzione, per me (poi c'è sempre la Golf, certo, certo, ma a comodità è a confronto è un'apecar; dura da far passare la pazienza dopo cinque minuti, sembra abbia ancora i blocchi della bisarca nelle molle). Rigore stilistico assoluto, sarebbe un peccato perderlo su altri modelli del Gruppo, di altri marchi intendo (nuova Panda in primis, e sperando che sia su pianale CMP come la Avenger). Altrimenti arriva Dacia, che la sua linea di stile l'ha tracciata ed è molto lineare, e fa il quantum leap sulla schiena di Stellantis tutta. Sul tre cilindri, se fatto bene va bene e dura, con minor peso, minori attriti e anche un bel rombo (mitiche le Laverda, oggi le Triumph). Per le vibrazioni bisogna provarla, per me non sono affatto fastidiose, poi... PSA è certo meglio del Multiair, quindi niente da rimpiangere su quel versante. Il ponte torcente è lo standard de facto. In passato le indipendenti le avevano anche Y e Punto, certo, ma tanto la gente non capisce la differenza, anche perché i torcenti sono migliorati negli anni. Gli scarichi finti non li vedo, infine, ma dev'essere un mio problema; domani oculista. Posizionamento corretto.
Ritratto di giulio 2021
2 dicembre 2022 - 09:28
John V : si potrebbe anche essere d'accordo col suo discorso, però è una Stellantis e quindi la qualità è imbarrazzantis, e in più non se ne vede una...
Ritratto di John V
2 dicembre 2022 - 14:12
Ha personalità ed è pulita. La mia è un 'iperbole in realtà. È "fra la migliori del segmentoC" e non premium, ovvio. Però sa dite la sua. Sarà dimenticata? Certo, se continuano a cambiare cifra stilisica... Concordo che l'ultima Astra, berlina e solo tale, era notevole anch'essa. Non vende? Il mktg che è così bravo PRIMA che le auto scendano nell'arena e solo DOPO che hanno per qualche congiuntura "astrale", passamela e porta pazienza, ottenuto il successo. Dimostrasse piuttosto di far succedere veramente le cose, di cambiare veramente la percezione di un'auto. Accadde proprio con la 33, ad esempio, con la SW che venne fatta percepire solo in seconda battuta come Alfa ed infatti vendette "trasversalmente". E guarda che tra la SW di wuesta e wuella della 33 le analogie stilistiche non mancano... L'Astra SW precedente? Un disastro, pure con modanature posteriori da carro funebre. Il marchio e i modelli riprendono vita se il mktg è ficcante, è efficace.
Ritratto di Giulio Ossini
3 dicembre 2022 - 15:06
@Giulio - Come qualità Stellantis sta già avanti a Volkswagen e suoi marchietti low cost cèco-ispanici...
Ritratto di manuel1975
1 dicembre 2022 - 19:21
se montavano un 4 cilindri aveva lo stesso consumo ma piu coppia e non vibrava. i 3 cilindri non hanno senso. inoltre il peso è eccessivo, se pesava 300 kg in meno il consumo migliorava. inoltre anche le gomme incidono bastava una gomma con 195
Ritratto di Gordo88
2 dicembre 2022 - 01:45
1
Ok sul 4 cilindri ma non mi pare che 1266kg siano molti per un' auto di questa categoria ed anche le gomme 225 sono adeguate alla sua stazza
Ritratto di Marcello7
2 dicembre 2022 - 14:29
Con quelle gomme gigantesche esagerate per un frullino 1.2, l'unica cosa certa è che fanno aumentare i consumi di circa 2 km/l e la co2 notevolmente.
Ritratto di - ELAN -
1 dicembre 2022 - 22:00
1
Il frontale su carrozzeria diversa lo trovo riuscito ed interessante, qua è appiccicato ad una pesante e spigolosa ciabatta. Peccato... e dire che nel 2006 l'Astra era tra le mie papabili (3 porte)
Ritratto di bear666
2 dicembre 2022 - 06:32
la più brutta astra mai concepita
Ritratto di Zonamorta
2 dicembre 2022 - 07:00
Nel giro di 3 anni sono passato dal sentirmi dire per decenni: "sei un pazzo a non rottamare le tue auto" a: "ci hai visto lungo, hai sempre ragione...: Per dovere di cronaca le auto che non ho rottamato sono un 1.8cc e un 2.0cc entrambe benzina rispettivamente di 24 e 15 anni...
Ritratto di giulio 2021
2 dicembre 2022 - 09:34
Devo dire che l'auto, la nuova Astra, la 12764 edizione sarebbe piuttosto riuscita se non gli fosse cambiato totalmente il mondo attorno, una volta la Astra / Kadett era centrale nella produzione Opel / GM, a dire il vero anzi era l'entry level della gamma costituita da imponenti berline (Senator, Omega, Diplomat, Vectra come minimo. Rekord, Commodore Admiral, Insigna), ora non conta più nulla neppure l'Astra, comunque sarebbe riuscita se il primo commento che ho sentito su sta new Astra non fosse stato (all'esposizione dei concessionari) una signora che ha detto al marito di non comprarla perchè è troppo bassa. ergo passeranno al solito suvetto, magari una DR (o Jeep eee non me ne vogliate)... Consideriamo che su 1000 che sono andati a vederla 900 avranno pensato la stessa cosa: e fine anche dell'Astra.
Ritratto di Marcello7
2 dicembre 2022 - 14:15
Auto con un bel design, ma 30000 euro sono esagerati per un auto con un frullatore x motore che emette la stessa co2 di un diesel 2000 di cilindrata. Lo trovo fuori luogo
Ritratto di Zonamorta
2 dicembre 2022 - 14:41
Ti do una brutta notizia... emette più co2 questa che un 2.0cc diesel... poi se parliamo di particolato è un altro discorso... e come dicono Aldo Giovanni e Giacomo: "Cioè... mi si sta ribaltando la situazione!!!!"
Ritratto di giulio 2021
2 dicembre 2022 - 19:19
Boh non so non è tanto interessante sapere quante auto si vendono questo mese in Italia, certo che si vendano 3.200 DR si è interessante, ancora più interessante sarebbe sapere quante Astra si vendevano un tempo e quante oggi di questa nuova serie, ma penso sia troppo umiliante per Opel.
Ritratto di cami71
3 dicembre 2022 - 00:58
7
Ho avuto la OPEL ASTRA GTC 1.600cc benzina dal 2010-2012 mi son trovato bene proprio perchè macchina seria con qualche nota particolare: sedile inclinabile nella seduta, pulsante SPORT e varie funzioni molto utili e funzionali per la vita del guidatore. Inoltre mi piaceva quello "scalino" posteriore identificativo e il muso cattivo ma elegante. In questa versione nuova, non la differenzio da nessuna auto... anonima. I display all'interno nelle auto non hanno su di me una particolare attrattiva, anzi.
Ritratto di marioangelogiorgio
3 dicembre 2022 - 14:57
Perdonate la mia ignoranza. Ma perché questa auto costa il triplo della Panda? Non sarebbe il caso di concentrare le forze su auto elettriche semplici e da diecimila euro? Dopo l'immobilismo del governo Draghi, il governo Meloni che farà? Non è il caso di concentrare le risorse del pnrr sul passaggio a motori e batterie elettriche anche per salvaguardare l'assemblaggio italiano e abbattere velocemente i prezzi? Altrimenti sul ponte dello stretto di Messina passeranno solo i pedoni...
Ritratto di gainfranco
4 dicembre 2022 - 17:05
Tre cilindri vibrante con cambi che fan pena, che equipaggiano oramai tutte le citroen e la opel, per auto rivolgiamoci altrove !
Ritratto di voodoonet
6 dicembre 2022 - 13:54
1
ancora esiste la Opel Astra?
Annunci

Opel Astra usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Opel Astra usate 20178.00013.22022 annunci
Opel Astra usate 20189.80013.43033 annunci
Opel Astra usate 201911.00014.73061 annunci
Opel Astra usate 20208.80018.46025 annunci
Opel Astra usate 20217.00017.81019 annunci
Opel Astra usate 202216.99029.59011 annunci

Opel Astra km 0

Prezzo minimoPrezzo medio
Opel Astra km 0 202120.45023.2002 annunci
Opel Astra km 0 202229.90034.3107 annunci