PROVATE PER VOI

Opel Crossland: spigliata e accogliente

Prova pubblicata su alVolante di
maggio 2021
Pubblicato 10 maggio 2021
  • Prezzo (al momento del test)

    € 25.850
  • Consumo medio rilevato

    15,4 km/l
  • Emissioni di CO2

    130 grammi/km
  • Euro

    6d
Opel Crossland
Opel Crossland 1.2 110 CV Ultimate

L'AUTO IN SINTESI

La versione appena aggiornata della crossover Opel Crossland si riconosce dal vecchio modello per la mascherina lucida di colore nero, che si raccorda con i fari full led donando personalità al frontale. Dietro, invece, fuga ogni dubbio la scritta sul portellone: Crossland (non c’è più la “X” in fondo al nome). Resta invariata la dote migliore di questa vettura: la spaziosità di abitacolo (con tanto di divano scorrevole) e baule. La trazione è solo anteriore, ma per migliorare un po’ l’aderenza sui fondi scivolosi ora si può avere (di serie per la Ultimate) il sistema elettronico Grip Control. Fra i motori, a benzina o diesel con potenze da 83 a 131 CV, il 1.2 turbo a tre cilindri da 110 CV ha un discreto brio e consuma poco; apprezzabile per il fatto di avere sei marce, il cambio manuale ha innesti un po’ duri.

Posizione di guida
5
Average: 5 (1 vote)
Cruscotto
4
Average: 4 (1 vote)
Visibilità
3
Average: 3 (1 vote)
Comfort
4
Average: 4 (1 vote)
Motore
4
Average: 4 (1 vote)
Ripresa
4
Average: 4 (1 vote)
Cambio
3
Average: 3 (1 vote)
Frenata
3
Average: 3 (1 vote)
Sterzo
4
Average: 4 (1 vote)
Tenuta di strada
4
Average: 4 (1 vote)
Aiuti alla guida
3
Average: 3 (1 vote)
Qualità/prezzo
3
Average: 3 (1 vote)

PERCHÉ COMPRARLA

Consuma poco ed è ben dotata

La Opel Crossland, tra le più spaziose della sua categoria in rapporto alla lunghezza (di soli 421 cm), ora ha un frontale più personale. Inoltre, grazie alle modifiche a sterzo e sospensioni, offre una guida è più precisa, e “dondola” poco in curva. Per contro, con le grandi ruote di 17”, le sconnessioni più marcate si fanno sentire nell’abitacolo. Oltre a due turbodiesel (1.5 da 110 CV o, col cambio automatico, 120 CV), la gamma dei motori prevede i 1.2 a tre cilindri a benzina: l’aspirato con iniezione indiretta da 83 CV e due versioni turbo a iniezione diretta, con 110 o 131 CV. Quello di potenza intermedia offre il giusto brio e, come confermano i nostri rilevamenti (leggi qui come facciamo le prove), non è troppo assetato. Gli dà una mano il cambio a sei marce, che però ha innesti piuttosto duri (solo la versione da 131 CV si può avere anche con il comodo cambio automatico, sempre a sei rapporti).

Buona la dotazione della Ultimate, la più ricca: ha i fari full led adattativi, l’accesso “senza chiave”, il Gps e i sedili ergonomici. Non manca il divano scorrevole di 15 cm, una rarità per auto di questa categoria, che permette di aumentare al bisogno la capacità del baule di 110 litri, senza perdere neppure uno dei cinque comodi posti. La dotazione di questa Opel Crossland include pure i sensori di parcheggio posteriori (rimediano alla ridotta visuale dal lunotto e di tre quarti), il riconoscimento dei limiti di velocità e l’allarme che segnala le uscite di corsia. Ma merita un pensiero il pacchetto optional Opel Eye: include la frenata automatica, che individua anche i pedoni, e il dispositivo contro il colpo di sonno.

VITA A BORDO

4
Average: 4 (1 vote)
Spazio in abbondanza

Plancia e comandi
L’abitacolo della Opel Crossland mostra una certa cura, in particolare nella plancia, che ha la parte superiore in plastica morbida e ricercati inserti lucidi. Ben fatti anche i comandi del climatizzatore bizona, mentre le bocchette non dispongono della regolazione indipendente della portata dell’aria: si chiudono orientandole di lato. Il cruscotto a lancette ha una grafica semplice, ma dà tante informazioni, inclusa la temperatura del liquido refrigerante. Nel display di 3,5” del computer di bordo vengono ricordati i limiti di velocità, che si possono visualizzare anche nell’head-up display (optional). Il sistema multimediale sfrutta uno schermo tattile (sufficientemente reattivo) di 8 pollici, oltre a comodi tasti fisici per le azioni rapide. Di serie Android Auto e Apple CarPlay, mentre non è prevista una app per il controllo remoto di alcune funzioni dell’auto tramite smartphone. A richiesta, la piastra di ricarica wireless per i cellulari.

Abitabilità
Nella Opel Crossland lo spazio non manca affatto, soprattutto viaggiando in quattro: notevole l’agio in altezza e per le gambe anche sul divano, dove pure con una persona in più non si sta troppo stretti. La seduta posteriore è divisa in due parti (con frazionamento 60/40), ciascuna scorrevole di 15 cm. Inoltre, gli schienali sono regolabili nella inclinazione e la zona centrale si può reclinare separatamente, per caricare oggetti lunghi (come gli sci) pur viaggiando in quattro. Chi siede davanti può apprezzare le poltrone ergonomiche (di serie per la Ultimate) regolabili anche nell’inclinazione e lunghezza della seduta e dotate di supporto lombare elettrico. Ordinando i rivestimenti in pelle, sono anche riscaldabili, con tre livelli di intensità. 

Bagagliaio
Il vano della Opel Crossland è tra i più ampi per un’auto di questa categoria: la capacità minima di 410 litri passa a 520 litri col divano tutto avanti e a 1255 reclinando quest’ultimo. Pratico il fondo regolabile su due livelli, come pure l’apertura ampia e squadrata, che agevola le operazioni di carico. Inoltre, le pareti laterali piatte permettono di sfruttare più facilmente la larghezza interna. Un po’ spartani, ma utili, i ganci laterali per appenedere le borse.
 

COME VA

3
Average: 3 (1 vote)
Agile nel traffico e fuori

In città
Le dimensioni compatte della Opel Crossland ne favoriscono l’agilità nel traffico, e il 1.2 si dimostra vivace e non troppo assetato: 13,7 km/litro in base ai nostri strumenti. Per contro, dossi e sconnessioni marcate si avvertono, in particolare con i cerchi di 17” della Ultimate. Utile in manovra la retrocamera a 180° del pacchetto Park&Go Panoramic, che include pure il sistema di parcheggio semiautomatico: rimedia alla scarsa visuale dal lunotto. 

Fuori città
Per essere una crossover priva di vocazione sportiva, la Opel Crossland ha uno sterzo piuttosto pronto e preciso, e una buona tenuta di strada. Sul misto il rollio non è esagerato e il tre cilindri mostra un discreto vigore, a fronte di consumi davvero buoni: 18,9 km/litro nel nostro percorso extraurbano. Tuttavia, il cambio manuale ha innesti contrastati e non sempre precisi. Può migliorare anche la frenata, che non è delle più vigorose e soffre un po’ la fatica.

In autostrada
Nella Opel Crossland 1.2 turbo, la trasmissione manuale a sei rapporti aiuta a tenere basso il regime del motore (a 130 km/h in sesta lavora a 2800 giri, e percorre 13,5 km con un litro di benzina). Più che la sua “voce”, in velocità si sente il rumore di rotolamento delle gomme. Piuttosto vivaci le riprese e buona la sensazione di sicurezza nei curvoni. Ok pure il comfort sui giunti dei viadotti.

PERCHÉ SÌ

ABITABILITÀ 
L’agio non manca per quattro adulti. E non si sta male neppure con una persona in più. 

BAULE 
Grazie anche al divano scorrevole e al fondo regolabile, lo spazio per i bagagli è abbondante, e ben sfruttabile.

GUIDA 
Per un’auto di questo tipo lo sterzo è piuttosto pronto e preciso e la tenuta di strada buona.

PERCHÉ NO

BOCCHETTE DEL “CLIMA” 
Come per altre vetture, per regolarne la portata (fino a chiuderle) occorre orientarle lateralmente.

CAMBIO 
Pecca in precisione e fluidità d’inserimento dei rapporti. Apprezzabile, invece, la presenza di sei marce.

FRENATA 
Gli spazi d’arresto non sono dei più brevi. Inoltre, in seguito a sollecitazioni forti e ripetute l’impianto tende a scaldarsi troppo, causando l’allungamento della corsa del pedale.

SCHEDA TECNICA

Carburantebenzina
Cilindrata cm31199
No cilindri e disposizione3 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri81 (110)5500
Coppia max Nm/giri205/1500
Emissione di CO2 grammi/km (WLTP)130
Distribuzione4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio6 (manuale) + retromarcia
Trazioneanteriore
Freni anterioridischi autoventilanti
Freni posterioridischi
Capacità di traino kg840
  
Quanto è grande 
Lunghezza/larghezza/altezza cm421/177/161
Passo cm260
Posti5
Peso in ordine di marcia kg1170
Capacità bagagliaio litri410-520/1255
Pneumatici (di serie)215/50 R17
Serbatoio litri45

I NOSTRI RILEVAMENTI

VELOCITÀ MASSIMA RilevataDichiarata
in 5a a 5050 giri 185,7 km/h187 km/h
    
ACCELERAZIONESecondiVelocità di uscitaDichiarata
0-100 km/h11,1 10,9 secondi
0-400 metri17,8126,4 km/hnon dichiarata
0-1000 metri32,7159,3 km/hnon dichiarata
    
RIPRESASecondiVelocità di uscitaDichiarata
1 km da 40 km/h in 5a36,0147,0 km/hnon dichiarata
1 km da 60 km/h in 6a34,6140,6 km/hnon dichiarata
da 40 a 70 km/h in 5a8,7 non dichiarata
da 80 a 120 km/h in 6a15,7 non dichiarata
    
CONSUMO RilevatoDichiarato
In città 13,7 km/litronon dichiarato
Fuori città 18,9 km/litronon dichiarato
In autostrada 13,5 km/litronon dichiarato
Medio 15,4 km/litro17,5* km/litro
    
FRENATA RilevataDichiarata
da 100 km/h 38,7 metrinon dichiarata
da 130 km/h 64,8 metrinon dichiarata
    
ALTRI VALORI RilevatiDichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica 133 km/hnon dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede 10,6 metri11,2


*In base al cliclo WLTP.

Opel Crossland
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
13
9
15
23
48
VOTO MEDIO
2,2
2.22222
108
Aggiungi un commento
Ritratto di Giuliopedrali
10 maggio 2021 - 16:50
Cento volte migliore come design della Nio Es8, sai non è cinese e basta questo...
Ritratto di Volpe bianca
10 maggio 2021 - 18:05
@Giuliopedrali che paragone...
Ritratto di Vincenzo1973
10 maggio 2021 - 22:24
due monovolume che scimmiottano esteticamente i suv.Opel e' pero' un marchio con 100 anni di storia, l'altro un qualcosa di sconosciuto che vorrebbe sfondare anche al di fuori di un paese che non ha tradizioni in tal senso, e quindi accetta anche marchi senza reputazione. la reputazione e' una buona cosa, Opel ne ha da vendere e quindi prima di proporre qualcosa la testa, la Nio se sparisse domani non la rimpiangerebbe nessuno. e' tutta qui la differenza, e non e' poca
Ritratto di Giuliopedrali
11 maggio 2021 - 08:20
Anche di Lamborghini qundo arrivè nel 1963 si sarebbero potute dire le stesse cose di Nio adesso nel paragone con Opel...
Ritratto di Vincenzo1973
11 maggio 2021 - 09:17
paragone improbabile visto che Lamborghini costruisce solo supercar mentre Nio e' generalista. le supercar (tutte,indipendentemente dalla nazonalita) ovviamente derogano e non da oggi. i generalisti producono per le persone che necessitano di auto per gli spostamenti, le supercar sono un qualcosa di futile, quindi inutile, ma allo stesso tempo come diceva Oscar Wilde: nulla e' piu necessario del superfluo.
Ritratto di Giuliopedrali
11 maggio 2021 - 09:21
Lamborghini ha stabilito nuovi parametri nelle supercar nei suoi primi 10 anni (ora mi sembra ripetitiva) esattamente come Nio nelle auto di lusso elettriche (la Es8 è del 2017...) , generalista con prezzi tra i 50 e i 90.000 Euro e auto lunghe poco meno di 5 metri (o di più) e cavallerie dai 500 cv in su non mi sembra poi, almeno premium, anche noi avremmo Maserati in quel settore ma a chi le vendiamo...
Ritratto di Vincenzo1973
11 maggio 2021 - 09:39
sempre generalista e'. che poi punti al premium la vedo dura per loro. non si diventa premium solo perche la dirigenza lo ha deciso a tavolino. i cv sono una costante con l'elettrico. macchine (quasi da citta) sono delle dragster quindi e' tutto relativo. Nio rimane una generalista secondo me, che voglia stupire un pubblico che non la conosce ci sta.
Ritratto di mondoka
11 maggio 2021 - 10:11
Le auto elettriche possono avere tranquillamente tanti cavalli, scattare molto veloci, ma dopo hanno una bassa velocità massima. Molti monster da 500CV non vanno oltre i 200km/h, per alcuni versi ci sarebbe da ridere per quanto è in fondo ridicola come cosa, a seconda dei punti di vista.
Ritratto di Giuliopedrali
11 maggio 2021 - 18:44
Ridicola si per qualche cittadino dell'Est che guida senza patente per fare rapine si è ridicolo, ma dai sostenere che un marchio con prezzi che partono da 50.000 Euro circa non sia premium è veramente un italianata, a giusto noi abbiamo i premium nostri tipo Alfa, Lancia e Maserati che non vengono premiati da nessuno.
Ritratto di Vincenzo1973
11 maggio 2021 - 21:14
il concetto di premium Pedrali non lo dice il prezzo di un'auto senza pedigree che nessuno, anche al netto degli incentivi, paghera' mai una cifra del genere. gia le sento le chiacchiere (sciocche o no cambia poco): "che auto hai? una Nio? ah!!! (silenzio). non la conosci? e' una premium cinese"...gia li immagino tutte le volte a spiegare dall'inzio questa tiritera.. concetto di premium: "Si parla specificatamente di prodotto o brand premium price per indicare quel prodotto o brand che, per il suo superiore livello qualitativo o per i valori simbolici portati, consente un prezzo di vendita superiore a quelli medi dei concorrenti. Il costo maggiore che il consumatore è disposto a sostenere per l’acquisto del prodotto è giustificato dalla percezione di una migliore qualità rispetto alla concorrenza e/o da un posizionamento distintivo dello stesso;" la NIO non lo possiede e paragonarlo a Maserati , Lancia e Alfa...ma per piacere...
Ritratto di zioesse
12 maggio 2021 - 07:08
Non ci sarà niente da spiegare perchè qui non la comprerà nessun, anzi facile ipotizzare che nemmeno la importeranno. come nessuno dovrà spiegare come mai ha comprato una villetta a schiera prorpio su marte visto che non accadrà, appunto :)
Ritratto di Giuliopedrali
12 maggio 2021 - 15:51
Premium vuol dire che costa finisce là, poi possono esserci valori simbolici ma ormai contano praticamente nulla, poi solo qui non conoscono Nio, sul web ci sono più articoli su Nio che su FCA.
Ritratto di Miti
14 maggio 2021 - 18:30
1
@Giuliopedralli # Visto che parlavi di qualche cittadino del est... tranquillo no mi faccio nessuna menata su sta cosa. Ma per la tua informazione .... ho cercato di capire il trend dei marchi più popolari nel est. Albania ...la MB. Romania la BMW, ex Jugoslavia tutta quanta MB BMW VW, Ungheria MB, Bulgaria VW, BMW. Io ti garantisco che in nessuno di questi paesi quest'auto ( ho detto che non critico più nessuna auto ) con la fiancata di un carro funebre non la compra nessuno. Vendono tanta Renault Dacia , Skoda , Ford. Poco altro.
Ritratto di Al Volant
10 maggio 2021 - 16:53
Forse per questa auto i fanali posteriori uniti che mettono ormai su tutte, avrebbero giovato..Ed invece...
Ritratto di DNJEJ
14 luglio 2021 - 10:50
come al solito la gente parla senza sapere andassero da Agnelli a criticare la fusione e le fiat panda fatte a Napuli
Ritratto di Quello la
10 maggio 2021 - 17:25
Non è nelle mie corde parlare male di auto come questa. Non sono uso criticare solo perché dal punto di vista estetico è insoddisfacente. Non è corretto bocciare una vettura solo perché anonima. O scrivere che con gli stessi soldi... no, sono cose che non faccio. E quindi non dico alcunché.
Ritratto di Meandro78
10 maggio 2021 - 19:20
In effetti sarebbe rimasto poco.
Ritratto di Miti
14 maggio 2021 - 18:32
1
Quello la ...ma hai cambiato lo spacciat....scusa il superamento ?
Ritratto di Quello la
14 maggio 2021 - 18:54
Eh, caro Miti, dici che sono ab-normal(cit.)?
Ritratto di Miti
14 maggio 2021 - 19:00
1
Assolutamente no ....Quello la continua così.
Ritratto di Miti
14 maggio 2021 - 19:02
1
Ma io ho una domanda. Secondo te Giulio se la presa per la storia della Nio ? Io un po' ho esagerato. Un po' di più.
Ritratto di Quello la
14 maggio 2021 - 19:12
Tranquillo. Giulio è un punch b@ll(maledtta censura!). È il miglior incassatore che ho mai conosciuto. Al suo posto avrei mollato anni fa
Ritratto di Miti
14 maggio 2021 - 19:21
1
No dai , sul serio. Mi sembra troppo troppo mi ripeto serio. Spero che non ho ferito il suo orgoglio. In quel giorno della Nio un po' tutti siamo andati un po' pesante. Confesso. Solo che non era la giornata del pro cinese. Avevo appena fatto il vaccino , la prima dosi. Il braccio mi faceva male. Non ero in vena di adulare lo spirito tecnologico cinese. Di nuovo colgo l'attimo per scusarmi con lui. Scusami Giulioooo
Ritratto di Volpe bianca
10 maggio 2021 - 18:10
Vista dal vivo è forse anche peggio delle foto, ed è un peccato perché internamente è ben fatta, plancia con comandi ordinati e tutto "sotto mano"...
Ritratto di domila
11 maggio 2021 - 07:59
Vuol dire che comunque è un’auto con i suoi pregi e comunque intelligente. A volte alla fine, conta più la sostanza che l’apparenza.
Ritratto di Volpe bianca
11 maggio 2021 - 09:37
@domila, certamente è più sostanza e praticità e poi una 4,2 mt con un bagagliaio da 410-520 lt.....niente male davvero
Ritratto di manuel1975
10 maggio 2021 - 18:22
meglio il 130 cv che consuma uguale ma ha piu coppia
Ritratto di domila
10 maggio 2021 - 18:41
Vettura sicuramente pratica e adatta alle famiglie, ma non mi piace proprio. Tra l’altro questo restyling l’ha secondo me solamente pasticciata. Forse bastava solo farla più “monovolume” e meno “crossover”, e mi sarebbe piaciuta di più
Ritratto di Meandro78
10 maggio 2021 - 19:20
Una delle auto più tristi del XXI secolo.
Ritratto di Orgoglio_Italiano
10 maggio 2021 - 20:01
Spigliata e accogliente. E basta. Per il resto...brutta, cara, insipida...Insomma...un disastro!
Ritratto di DNJEJ
14 luglio 2021 - 10:56
quando ormai nel 2020 certi ragazzini 2007 si permettono di giudicare un auto solamente dall estetica e dell abitacolo che non ha lo schermino 10 pollici ahime' andarreso a criticare auto disastrose: toyota yaris, aygo, c hr o tante altre auto come citroen, pegeout con motori 1.0 litro e prezzo non inferiore ai 30k, assurdo, arriverà il giorno in cui una dacia costerà wuanto una bmw, mercedes audi peccato
Ritratto di 82BOB
10 maggio 2021 - 20:33
2
Auto che non entusiasma, ma è concreta...
Ritratto di ziobell0
11 maggio 2021 - 00:19
Orribile
Ritratto di Pintun
11 maggio 2021 - 07:29
Auto molto pratica, con un bel baule. Peccato gli abbiano rovinato il frontale e non abbiano proposto il posteriore della Mokka e che non propongano la versione da 100 cv del 1.2. Questa versione ha ruote troppo grandi e larghe.
Ritratto di Giuliopedrali
11 maggio 2021 - 08:21
L'ho vista anche dal vero passando davanti ad un multimarca e devo dire che è ancora peggio di quello che uno si immagina, al primo momento da davanti pensi sia la ottima nuova Mokka: poi...
Ritratto di Check_mate
11 maggio 2021 - 09:17
Penso sia l'emblema dell'auto nata vecchia.
Ritratto di Giuliopedrali
11 maggio 2021 - 09:23
Infatti la Mercedes dell'altro articolo MPV mi sembra infinitamente più moderna, magari triste uguale ma del XXI secolo.
Ritratto di mondoka
11 maggio 2021 - 09:54
Tutti a dir male ma anche per me meglio quella Mercedes tenendo conto anche del tipo di mezzo. Mettendole in fila come classifica di bellezza, dalla meno alla più banale, dico EQT poi Crossland e infine ES8.
Ritratto di Giuliopedrali
11 maggio 2021 - 18:45
Peccato che la Es8 sia uno dei capolavori di oggi.
Ritratto di piero29
11 maggio 2021 - 09:25
sono collezionista d'auto d'epoca e già con una certa età sulle spalle, per cui non riesco proprio ad accettare questi modelli, per lo più tutti uguali, e destinati a accogliere sempre famiglie numerose....a parte l'eccentricità di alcuni modelli che nel motore mi ricordano le evoluzioni dei modelli di elettrodomestici della girmi, il resto sembra fatto tutto con lo stesso stampo....in questi giorni sto guidando una jaguar xk 150 roadster del 1959.....perdonatemi ma siamo su un altro pianeta....
Ritratto di Giuliopedrali
11 maggio 2021 - 09:30
Beato te ! A me basterebbe guardarla una Xk 150 e magari guidare una vecchia 33.
Ritratto di Trattoretto
11 maggio 2021 - 14:07
Secondo me potrebbe incontrare un inaspettato successo. Non ce ne sono molti di piccoli monovolume con una linea così giovanile. Per il resto è tutto su base psa, motori e telai collaudati, altra componentistica nella media della categoria.
Ritratto di preoccupato
11 maggio 2021 - 16:23
I produttori di suv sono tutti fuori dal balcone 1.2 a 3 cilindri turbo da 110cv benzina in media 13.7 km /l dichiarato. Pazzesco
Ritratto di Dario 61
11 maggio 2021 - 18:54
Anonima, come in genere tutte le Opel . Mi dà l’idea che alla prima curva debba rovesciarsi.
Ritratto di DNJEJ
14 luglio 2021 - 10:59
non so, auto da 30k€ che si sono ribaltate ne abbiamo . 500abarth
Ritratto di Andrea Doria
12 maggio 2021 - 02:53
Stilisticamente non proprio indovinata dietro, un po' migliorata davanti: molto meglio dentro per un fattore di praticità e spazi e pure materiali... Insomma, un'auto di sostanza.
Ritratto di Pintun
12 maggio 2021 - 08:38
Vista ora e confermo che per me hanno sbagliato tutto. Dovevano lasciarle il frontale come era e metterle il posteriore della Mokka e non il contrario. Le avevo dato cinque volanti anche se il posteriore non mi è mai piaciuto perché è un'auto studiata bene, con interni e baule spaziosi per le dimensioni. La ritenevo, con la vecchia Captur, ora rovinata al posteriore, la migliore proposta della loro categoria. Ora ne ho tolto uno dopo lo scempio del nuovo frontale.
Ritratto di preoccupato
12 maggio 2021 - 08:53
Ma quasi 26.000 € per un 1.2 83 cc. 3 cilindri sono fuori di testa evvero che con gli sconti ti tolgoni 1500 € però hanno esagerato
Ritratto di DNJEJ
14 luglio 2021 - 11:03
questo è ente, da a comprare una pegeout 2008 3008, anche loro motore 1000cc e prezzo 27, 30k €. Oppure citroen c5 aircross 1.0litri o 1.2 cc prezzo 27k € insomma quando compri auto ti trovi prezzi esuberanti
Ritratto di Pintun
13 maggio 2021 - 08:03
La Edition da 83 cv viene meno di 22000 euro, che sono comunque troppi per un benzina aspirato. Sui 20000 per la turbo da 100 cv potrebbe essere un discreto prezzo, poi come tutte le auto ha troppo di serie e quindi potrebbe anche stare sotto i 20000. Stavo quasi per comprarla perché è veramente molto pratica, poi alla fine ho optato per la Fabia Wagon perché 14 cm in meno di altezza garantiscono consumi migliori e il 1.0 95 cv turbo è meglio del 1.2 83 cv aspirato e qui per il turbo avrei dovuto prendere il 110 cv che sono troppi
Ritratto di Andrea Doria
13 maggio 2021 - 13:02
@Pintun. Il suo dubbio era nello scegliere un'auto pratica e di sostanza, e un'altra pratica e pure di sostanza. Sarò onesto, non mi fanno impazzire entrambe, ancora meno la Fabia (se dovessi considerare un'auto pratica sarebbero papabili però, anche se preferisco le sw), ma lei ha fatto un'ottima disamina qualità/prezzo, bontà del progetto e praticità. Ottima scelta.
Ritratto di Pintun
13 maggio 2021 - 20:29
@Andrea Doria, grazie! Certo, nella scelta il fattore moda era l'ultimo degli ultimi presi in considerazione. Considerando una lunghezza e una capacità del baule simili, una minore altezza e un minor peso garantiscono consumi credo decisamente migliori e il turbo un po' di coppia in più. In merito all'abitabilita' la Crossland offre più spazio,specialmente sul divano, ma a me non serve non portando quasi mai passeggeri sui sedili posteriori. Comunque dopo un anno e 25000 km sono più che soddisfatto della scelta fatta. In genere anche io preferisco le sw alle crossover.
Ritratto di Funzio Argio
13 maggio 2021 - 10:12
Bruttina si ma non è grave dato che l'obiettivo è un altro. Purtroppo però il prezzo è folle.. Sfora il segmento superiore e a quel punto non si capisce perchè dovrebbe essere acquistata.
Ritratto di DNJEJ
14 luglio 2021 - 11:05
perché se hai i soldi..
Ritratto di Mc9
16 maggio 2021 - 22:43
È un auto molto pratica, ho un auto di questo modello della generazione precedentemente con 1.5 dci e cambio automatico. Un po'spartana ma il motore è decisamente buono, consuma un po' ma è dovuto all'aereodinamica non proprio da Ferrari.
Annunci

Opel Crossland usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Opel Crossland usate 201712.50014.5604 annunci
Opel Crossland usate 201812.90015.3804 annunci
Opel Crossland usate 201914.90016.98014 annunci
Opel Crossland usate 202017.45018.5705 annunci
Opel Crossland usate 202115.90019.39039 annunci
Opel Crossland usate 202220.80020.8001 annuncio
Opel Crossland usate 202323.99023.9901 annuncio

Opel Crossland km 0

Prezzo minimoPrezzo medio
Opel Crossland km 0 202115.15019.1304 annunci
Opel Crossland km 0 202218.40022.24072 annunci
Opel Crossland km 0 202319.90022.08022 annunci