PROVATE PER VOI

Opel Grandland: poco gasolio e tanta confidenza

Prova pubblicata su alVolante di
dicembre 2021
Pubblicato 02 gennaio 2023
  • Prezzo (al momento del test)

    € 35.850
  • Consumo medio rilevato

    18,2 km/l
  • Emissioni di CO2

    134 grammi/km
  • Euro

    6d
Opel Grandland
Opel Grandland 1.5 Ecotec 131 CV GS Line AT8

L'AUTO IN SINTESI

Anche in questa edizione aggiornata nel 2019 (in particolare, nel frontale) la Opel Grandland si conferma un’accogliente crossover di medie dimensioni e facile da guidare. Nella variante a gasolio, con il 1.5 turbodiesel da 131 CV, ha bassi consumi, brio sufficiente per muoversi disinvolti e un fluido cambio automatico a otto marce. Rifinito con sobrietà, l’abitacolo è molto spazioso (ampio anche il baule) e la novità è l’elegante cornice che ingloba gli schermi del cruscotto virtuale e dell’impianto multimediale. Buona la dotazione di serie dello sportiveggiante allestimento GS Line del test, completa dei principali aiuti alla guida. 

Posizione di guida
4
Average: 4 (1 vote)
Cruscotto
3
Average: 3 (1 vote)
Visibilità
3
Average: 3 (1 vote)
Comfort
4
Average: 4 (1 vote)
Motore
4
Average: 4 (1 vote)
Ripresa
4
Average: 4 (1 vote)
Cambio
4
Average: 4 (1 vote)
Frenata
4
Average: 4 (1 vote)
Sterzo
4
Average: 4 (1 vote)
Tenuta di strada
4
Average: 4 (1 vote)
Aiuti alla guida
4
Average: 4 (1 vote)
Qualità/prezzo
3
Average: 3 (1 vote)

PERCHÉ COMPRARLA

Più che altro è equilibrata

Il nuovo frontale con la mascherina nera, comune alle Opel più recenti, è il tratto distintivo dell’edizione rinfrescata di questa crossover media, che cambia anche nome: semplicemente Grandland, senza la “X” finale. Sostanzialmente invariato il resto della carrozzeria, che è proporzionata e con una certa sobrietà. Oltre che a benzina (col 1.2 da 131 CV) e ibrida plug-in (da 224 CV o, 4x4, con 300 CV) la Opel Grandland è disponibile anche a gasolio con il 1.5 da 131 CV: è vispo poco rumoroso e, soprattutto, consuma poco (18,2 km/l la media rilevata). È abbinato solo a un cambio automatico con convertitore di coppia: dolce e piuttosto svelto, offre le leve al volante per la selezione manuale delle otto marce. È un’auto che infonde fiducia, ha uno sterzo preciso, freni efficaci e le sospensioni non troppo morbide danno quell’agilità che facilita la guida evitando fastidiosi contraccolpi. Altre novità nello spazioso abitacolo, più moderno grazie ai due schermi per il cruscotto all’interno di un’elegante cornice.

Fra gli allestimenti, il GS Line della Opel Grandland provata si distingue per dettagli sportivi, come le ruote in lega di 18” e di colore nero incluse nel prezzo. Sono di serie anche il climatizzatore bizona, i fari full led, il navigatore e la retrocamera, oltre ai principali aiuti alla guida come il mantenimento in corsia. Optional due finezze. Il primo è il visore notturno Night vision. Una telecamera a raggi infrarossi nel frontale monitora un’area di 300 metri antistante la vettura e più vasta di quella illuminata dai fari. Le persone e gli animali di grossa taglia individuati sulla strada vengono segnalati nel cruscotto. L’altro sono i fari IntelliLux Led Pixel: sono composti da moduli di 84 led per faro e, se la strada è libera, i diodi si illuminano tutti rischiarando come degli abbaglianti. In presenza di veicoli in movimento rilevati dalla telecamera, alcuni led si spengono e creano dei coni d’ombra, per non infastidire gli altri guidatori, pur garantendo la massima visibilità tutt’attorno.

L’ente europeo Euro NCAP non ha sottoposto ai crash test la versione ristilizzata della Opel Grandland, tuttavia il precedente modello esaminato nel 2017 (con procedure meno severe di quelle in vigore oggi), aveva ottenuto il massimo punteggio di cinque stelle.

VITA A BORDO

4
Average: 4 (1 vote)
Si sta bene

Plancia e comandi
L’interno della Opel Grandland 1.5 Diesel è piuttosto austero, ben fatto e con svariati portaoggetti. Gli schermi del cruscotto (configurabile e di 12”) e dell’impianto multimediale (10”) appaiati e posizionati alla stessa altezza si leggono bene. La loro grafica, tuttavia, è un po’ spoglia e il monitor dell’infotainment ha qualche limite: è poco reattivo al tocco e le due bande nere verticali ai lati lo rimpiccioliscono. Pratici gli altri comandi, fra cui le manopole del climatizzatore nella consolle e i tasti nel tunnel per le tre modalità di guida (Eco, Normal e Sport).


 
Abitabilità
Lo spazio in larghezza, per le gambe e sopra la testa abbonda per tutti i passeggeri. I sedili ergonomici AGR (certificati da specialisti della postura) sono duri e con il cuscino estraibile per le cosce. Con le regolazioni elettriche (optional) la seduta è basculante. Il rivestimento è in tessuto; al momento quello di Alcantara del test non è disponibile per la Opel Grandland 1.5 Diesel GS Line. Anche il divano ha un’imbottitura consistente e la seduta piatta è confortevole anche per tre (chi è al centro non ha intralci nel pavimento). Nel mobiletto i diffusori per il “clima” e una presa Usb.

Bagagliaio
Facilmente accessibile dall’ampio portellone il baule della Opel Grandland 1.5 Diesel è capiente: 514 litri, che crescono a 1652 ripiegando il divano. Peccato, però, che quest’ultimo non sia scorrevole come quello di alcune rivali. Altra scomodità, la soglia di carico alta (è a 80 cm dal suolo). Il vano, in compenso, si sfrutta al meglio: ha il fondo regolabile su due altezze, i ganci nelle pareti e la botola passante con l’abitacolo per caricare oggetti lunghi (come gli sci). 

COME VA

4
Average: 4 (1 vote)
Arzilla, maneggevole e parca

In città
I 17,2 km/l rilevati sono una percorrenza di tutto rispetto. Altri aspetti positivi della Opel Grandland 1.5 Diesel, la dolcezza del cambio e lo sterzo non troppo pesante. Quasi sempre attutite le buche. A dare fastidio, è la scarsa visibilità all’indietro. Colpa del piccolo il lunotto dei larghi i montanti del tetto. In manovra, comunque, è d’aiuto la telecamera. 

Fuori città
E’ la situazione in cui il consumo della Opel Grandland 1.5 Diesel è più basso: 22,2 km/l. Nei percorsi tortuosi l’auto richiede poco impegno ed è anche gradevole: pronta negli inserimenti in curva, ha una tenuta di strada sicura, freni potenti e i 131 CV spingono con verve. Nulla da ridire sullo sterzo, che è progressivo, e sul cambio: è abbastanza svelto e nella modalità Sport tiene su di giri il motore. 

In autostrada
Dei 15,4 km/l registrati non ci si può lamentare. A 130 km/h il 1.5 della Opel Grandland lavora a 2100 giri e si fa sentire poco, come pure i fruscii aerodinamici. Optional i validi sistemi per la guida semiautonoma che gestiscono da sé acceleratore, freni e sterzo seguendo il flusso del traffico (le mani vanno, comunque, tenute sul volante). A seguito di un rallentamento la ripresa è brillante.

PERCHÉ SÌ

COMFORT
L’abitacolo è spazioso, ben isolato dai rumori esterni e con sedili ergonomici. Bene anche l’assorbimento delle buche.

CONSUMO
In ogni condizione di guida, le richieste di gasolio sono contenute (specie fuori città).

GUIDA
La Opel Grandland è agile, poco impegnativa e sicura: potenti i freni e buona la tenuta di strada. 

TECNOLOGIA
L’auto può disporre della guida semiautonoma, di fari di ultima generazione e del visore notturno. 

PERCHÉ NO

DIVANO
In una crossover attenta alla praticità sarebbe utile quello scorrevole, ad esempio presente nella Citroën C5 Aircross con la stessa meccanica.

SCHERMO
Quello del sistema multimediale è poco reattivo al tocco e le fasce laterali nere lo rimpiccioliscono.

SOGLIA DI CARICO
Distante 80 cm dal suolo, è scomoda.

VISIBILITÀ
All’indietro non è delle migliori: colpa dei generosi montanti e del lunotto piccolo.

SCHEDA TECNICA

Carburante gasolio
Cilindrata cm3 1499
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 96 (131)/3750
Coppia max Nm/giri 300/1750
Emissione di CO2 grammi/km 134
No rapporti del cambio 8 (automatico) + retromarcia
Trazione anteriore
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi
Capacità di traino kg 1400
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 448/186/161
Passo cm 268
Posti 5
Peso in ordine di marcia kg 1360
Capacità bagagliaio litri 514/1652
Pneumatici (di serie) 225/55 R 18
Serbatoio litri 53

 

I NOSTRI RILEVAMENTI

VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata
in 7a a 3900 giri   193,1 km/h 195 km/h
       
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
0-100 km/h 11,1   11,5 secondi
0-400 metri 17,8 127,3 km/h non dichiarata
0-1000 metri 32,5 162,0 km/h non dichiarata
       
RIPRESA IN DRIVE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
1 km da 40 km/h 30,0 163,2 km/h non dichiarata
1 km da 60 km/h 28,5 164,2 km/h non dichiarata
da 40 a 70 km/h 3,4   non dichiarata
da 80 a 120 km/h 8,2   non dichiarata
       
CONSUMO   Rilevato Dichiarato
In città   17,2 km/litro non dichiarato
Fuori città   22,2 km/litro non dichiarato
In autostrada   15,4 km/litro non dichiarato
Medio   18,2 km/litro 19,6 km/litro
       
FRENATA   Rilevata Dichiarata
da 100 km/h   36,4 metri non dichiarata
da 130 km/h   61,0 metri non dichiarata
       
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   132 km/h non dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede   10,3 metri 10,7
Opel Grandland
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
13
16
11
11
27
VOTO MEDIO
2,7
2.70513
78
Aggiungi un commento
Ritratto di Flynn
2 gennaio 2023 - 18:43
La trovo un’auto onesta, senza troppi fronzoli e stravaganze. Sul mercato ci vogliono anche queste auto.
Ritratto di giulio 2021
2 gennaio 2023 - 19:14
Giuro : onesta è onesta, ma è anche il nulla assoluto. Poi dopo la Crossland che è pure peggio assortita, è il peggior frontale su un corpo vettura di oggi, il Vizor sta bene sulle berline, qua è na roba... Veramente non c'è alcuna polemica, ma Citroen e Opel sono la mediocrità fatta auto, poi uno può dire oneste: oneste saranno le Dacia.
Ritratto di carletto86
2 gennaio 2023 - 21:34
Concordo con giulio
Ritratto di alex_rm
2 gennaio 2023 - 23:07
Opel e Citroen vendono molto in Italia e persino lo scatolone di plastica c5aircross fatto per la cina e ripudiato dai cinesi vende qualcosa in italia
Ritratto di Kurosaki
2 gennaio 2023 - 23:35
Opel e Citroen vendono solamente segmento B in Italia, Citroen anche qualche furgone. Il resto sono numeri scarsi
Ritratto di colus
4 gennaio 2023 - 10:35
Non mi sembra che si vendano poche c3 in Italia...anzi
Ritratto di giulio 2021
3 gennaio 2023 - 17:46
Vendono scatolame davvero e non di dimensioni full size.
Ritratto di realista
3 gennaio 2023 - 01:17
1
Raramente concordo con Giulio. Ma questa volta si. Auto banale.
Ritratto di alveolo
3 gennaio 2023 - 06:55
Come sempre Mitico. Poche ore dopo tale considerazione, infatti, venivano pubblicati i dati per cui la Citroen C3 è l'auto benzina più venduta in Italia per l'intero 2022 . L'oracolo, al contrario, non si smentisce mai !
Ritratto di giulio 2021
3 gennaio 2023 - 17:47
Si una volta Citroen vendeva 2CV, Ami e Dyane molto originali poi si passava minimo a GS o BX e soprattutto CX e DS, ora si certo vendono nel Paese della Panda / Ypsilon un pò di C3, più sopra come fascia: nulla di pervenuto...
Ritratto di Luca Art
3 gennaio 2023 - 10:42
1
Concordo Giulio
Ritratto di AndyCapitan
3 gennaio 2023 - 17:48
4
....difatti e' molto forzato sto visor su questa crossland...pare abbia lo strabismo di venere davanti....ma.....povera Opel da quando ci sono i francesi....hanno abbassato la qualita' drasticamente e rovinato tutto....del resto come succedera' con la lancia e le alfa che verranno....
Ritratto di giulio 2021
3 gennaio 2023 - 18:57
Orribile sta cosa e orribilata ancora di più da quel frontale.
Ritratto di ziobell0
3 gennaio 2023 - 22:45
sono d'accordo con Giulio, esteticamente è un pastrocchio. Si vede che è una minestra riscaldata in attesa di un nuovo modello...invecchierà in frettissima. La prossima sarà squadrata tipo mattonella blocco Poroton. Che poi ci siano dei contenuti mediamente interessanti siamo d'accordo
Ritratto di FollowMe
2 gennaio 2023 - 19:28
@Flynn concordo con lei è un'auto concreta e tutto sommato ben fatta. Il mercato richiede anche queste auto visto che c'è anche tanta gente che compra l'auto per soddisfare le necessità famigliari e non necessariamente per apparire.... che piaccia o no all'imbrattafogli!!!
Ritratto di giulio 2021
2 gennaio 2023 - 19:35
Ovvio quello che dice, anch'io guardo le auto concrete ma allora perchè dovrei comprare sta roba, meglio un usato sicuro.
Ritratto di Flynn
2 gennaio 2023 - 20:11
Per lo stesso motivo per cui tu ti sei comprato un Maggiolino nuovo e non una Porsche usata.
Ritratto di giulio 2021
3 gennaio 2023 - 17:49
Bè lì siamo su tutto un'altro livello, quella sia la Maggiolino che la 911ovviamente pure piacciono, questa sembra l'auto che potevi comprarne un'altra ma della stessa categoria non la 911, e non avevi i soldi...
Ritratto di Flynn
3 gennaio 2023 - 19:56
Prova a rileggerti. Secondo me nemmeno tu capisci quello che hai scritto.
Ritratto di Quello la
2 gennaio 2023 - 20:10
Non saprei, caro Flynn. Di primo acchito la penserei come te, ma l'estetica... ma perché farla così brutta? Cioè, è oggettivamente brutta, credo che nessuno possa dire che è un'auto bella ma nemmeno carina. Ecco, onesta, ovvero vale i soldi che paghi. Ma allora anche la Cin Cion Cian vale i soldi che si pagano, credo. Ma ci vuole tanto a fare un'auto non dico bella, ma almeno non brutta?
Ritratto di Flynn
2 gennaio 2023 - 20:22
Ti dirò caro Quello La, io onestamente così brutta non la trovo. Ok non è un capolavoro, ma almeno non sembra un usato sicuro del 2005 come MG o DR.
Ritratto di alveolo
2 gennaio 2023 - 21:01
E prenderà anche più stelle ncap della Aynways che, a sentire qui cosa ne dicevano, doveva essere l'eccellenza assoluta fatta auto
Ritratto di San Bonifacio VR
2 gennaio 2023 - 21:29
2
La Panda quante stelle ha preso?
Ritratto di giulio 2021
3 gennaio 2023 - 17:50
Non so meglio non cantare vittoria, forse sta Grandland ne ha prese meno della Aiways, l'unica auto cinese che si cita sempre perchè non ha preso almeno 5 stelle .......................................
Ritratto di Flynn
3 gennaio 2023 - 19:58
In realtà Aywais si cita per il tuo fantastico test drive e per le ridicole considerazioni in merito.
Ritratto di PONKIO 78
3 gennaio 2023 - 19:55
Flynn concordo con te, sembra una auto normale senza tanti fronzoli…. Piace anche a me nella sua semplicità…
Ritratto di Cruiser956
7 gennaio 2023 - 16:18
1
E' ovviamente un questione di gusti. Benché io detesti le suv, questa non la trovo poi così brutta. Mi pare che in giro ci sia ben di peggio !!!
Ritratto di San Bonifacio VR
2 gennaio 2023 - 21:21
2
Secondo me è troppo costosa
Ritratto di Flynn
2 gennaio 2023 - 21:24
Cosa proponi come alternativa più economica San Bonifacio?
Ritratto di San Bonifacio VR
2 gennaio 2023 - 21:29
2
Dacia Duster
Ritratto di Flynn
3 gennaio 2023 - 07:32
Ci può stare, eh .. però viste le misure penso che la Duster sia una taglia in meno.
Ritratto di Cruiser956
7 gennaio 2023 - 16:09
1
Concordo !
Ritratto di Road Runner Superbird
2 gennaio 2023 - 19:23
Modello che bada al sodo, fatta bene dove una macchina deve essere fatta bene. È voluta razionale per offrire un prodotto classico e rassicurante, "tedesco", rispetto alla cugine dai tratti piu' originali. Tuttavia ha un aspetto grintoso e piacevole.
Ritratto di giulio 2021
2 gennaio 2023 - 19:31
Road runner : fai sul serio o scherzi, dai sta roba qua... Tedesco: prodotto tedesco... Ma hai guardato dentro al cofano dove qualsiasi elemento in plastichetta non riporta manco il nome del costruttore, cioè è costruita con i pezzi alla rinfusa più alla buona che esistano, detto da tanti meccanici e concessionari, sta roba non è nè classica nè rassicurante al limite si può dire : vecchiotta e smaronnante, la grinta poi..... Daiiiiii! basta guardare la foto sotto della nuova Scenic e ti sembra una Pontiac GTO del 1966 a confronto... Sai cosa mi impressiona di più: le 3 stelle date da AlVolante alla voce : rapporto qualità prezzo, cioè il prezzo è di 35.000 Euro che perfino secondo me anche se la schifo sta Grandland è un prezzo basso per sta categoria con quello che ti sparano ultimamente: eppure AlVolante ha dato 3 stelle, forse per darne 5 di stelle doveva costare 15.000 Euro a occhio e croce: non so.
Ritratto di Road Runner Superbird
2 gennaio 2023 - 19:46
Almeno sai che la puoi rivendere tra 6 anni e puo' passare di mano almeno altre tre volte. Oppure che te la tieni per 20 anni. Che qualsiasi meccanico ci sa mettere le mani, che hai un'assistenza capillare, che i pezzi di ricambio sono reperibili, che puoi fare affidamento ad un gruppo attivo da 100 e passa anni. Che puoi macinarci tranquillamente km su km, che non ti svena al distributore, che è piacevole e fluida da guidare, che tutto è al posto giusto, che quando dici di avere una Opel non devi spiegare che marchio è o devi giustificarti perché hai preso un marchio strambo che non conosce nessuno.
Ritratto di realista
3 gennaio 2023 - 01:19
1
Una Skoda no?
Ritratto di alveolo
3 gennaio 2023 - 07:07
xRoad in teoria non ribatterei a delle obiezioni fatte tanto per. La linea, per quanto i suv nemmeno poi mi piacciano, è azzeccata e il nuovo frontale ben si integra, obiettivamente. Tanto che non mi meraviglierei se ad est-est qualcuno ne ripigliasse a breve i canoni; d'altro canto se noti un buon 80% delle auto lì fatte riprendono la soluzione dei fari per prima proposta da Citroen un decennio abbondante fa (assieme alla altrettanto vetusta di allora Cherokee). E ho detto tutto.
Ritratto di Roveredo1953
3 gennaio 2023 - 08:37
1
perfettamente d'accordo .... vettura onesta che troverà il suo mercato
Ritratto di giulio 2021
3 gennaio 2023 - 17:50
Opel.............................
Ritratto di fure75
3 gennaio 2023 - 19:36
per me l'hanno banalizzata con quel frontale molto più originale appena uscita, cioè senza infamia e senza lode, la digerivo, stesso dicasi per la crossland, preferirei quella prima..
Ritratto di alveolo
2 gennaio 2023 - 19:32
Si iniziano a vedere in giro queste opel di nuova generazione col frontale ultima serie. Tanto bistrattate sui forum andrà a finire faranno le solite buone vendite cui ci hanno abituato le varie corsa. c3, 2008 o 208 (spesso più venduta d'europa) anche loro con più deprezzamenti che apprezzamenti, spesso, ma poi...
Ritratto di giulio 2021
2 gennaio 2023 - 19:37
Siccome è Stellantis tanti bambini come certi che scrivono qua allora devono per forza osannarla, qualcuno anche le comprasse... A comunque come buone vendite in Europa sono rimaste solo le 208 e le 500 guardate pure.
Ritratto di alveolo
2 gennaio 2023 - 19:45
Solo se guardi prima tu, altrimenti ci fai perdere il solito tempo che poi dobbiamo anche spiegarti che il tuo cervello si rifiuta di capire/accettare. Almeno se te le leggi da te, vediamo intanto cosa ci hai capito di quei numeri che dici, a partire da come il fatto la 208 sia sovente la più venduta ora per te sarebbe una nota di demerito magari
Ritratto di Bimmer87
2 gennaio 2023 - 20:07
Se dobbiamo guardare il rapporto deprezzamenti/apprezzamenti la Tesla Model Y (che a me nemmeno piace) sui forum italici sembra la peggior auto della galassia ma poi guardando la realtà è la più apprezzata e venduta auto d'Europa stracciando le povere utilitarie low cost da 12-15 secondi nello 0-100 km/h (cioè le utilitarie da italiano). Questo per dire che i pareri del forumista italiano medio con la Kia Picanto poi valgono meno di zero, quando poi nel mondo reale, su molti mercati, la BMW iX da oltre 100k vende più di quel vomito con quattro ruote della Lancia Ypsilon (Norvegia, Gran Bretagna, Confederazione Elvetica, Finlandia, Svezia tanto per citarne qualcuna...) e la Tesla Model Y semplicemente le distrugge, imbarazza, umilia, devasta.
Ritratto di - ELAN -
2 gennaio 2023 - 20:48
1
Io le Tesla che ho visto su strada le ho viste sempre guidate in un modo che l'italiano medio con la Panda media se li magna. Solo una volta ho visto una Model 3 azzardare un guizzo confacente alle prestazioni e ho detto: "Ooohhh! Finalmente!!!"
Ritratto di Bimmer87
2 gennaio 2023 - 21:09
Su questo devo concordare con te, il conducente Tesla quando vede un limite 50 km/h va a 50 km/h, quando vede un limite 70 km/h va a 70 km/h , e quando vede un limite 90 km/h va a 90km/h. Mentre l'italiano medio con la Panda se ne fotte altamente, va a 100 km/h indifferentemente che ci sia il 50 km/h , 70 km/h o il 90 km/h (a breve 30 km/h nelle città). E questo dimostra ancora una volta quanto il proprietario di una Tesla sia una persona civilizzata (auto più venduta d'Europa, la quale viene guidata in modo civile dai proprietari) rispetto al buzzurro mediocre italianetto con la Panda che guida a manetta ma non sa che ha una velocità massima di 120 km/h inferiore alle Tesla. (e poi i morti sulle strade lo riconfermano, Germania, Regno Unito, Olanda, Svezia, Norvegia vs Italia sembra che da noi ci sia la guerra Russia-Ucraina sulle strade).
Ritratto di alveolo
2 gennaio 2023 - 21:11
Sarà stato per non compromettere l'autonomia. Che mica tutte hanno i 505 km della iX, o i quasi 700 km della Panda.
Ritratto di Bimmer87
2 gennaio 2023 - 21:15
Questa è la deduzione dell'idi0ta medio che pensa che ogni Tesla davanti a lui che rispetta i limiti lo faccia per aumentare i km percorsi. La realtà invece è che i conducenti Tesla non sono dei complessati con 1300 euro al mese e non devono dimostrare agli altri le performance (elevatissime) delle loro auto, ma vanno in giro per la loro strada alla velocità codice, infischiandosene dei frustrati con le Panda che spremono il loro carente motore al massimo e ottengono comunque prestazioni nettamente inferiori ad un BMW 116i.
Ritratto di AndyCapitan
3 gennaio 2023 - 17:55
4
Bimmer...di la verita'...tu sei il porscista che sparava sempre a zero sulla classe operai vero????.....ma ti sei declassato pure te guidando una BMW moderna piena di difetti...ahahah
Ritratto di San Bonifacio VR
4 gennaio 2023 - 03:25
2
Andy cos'hanno le BMW che non va? Magari avessi anche io una Serie 7...
Ritratto di San Bonifacio VR
2 gennaio 2023 - 21:20
2
Elan qua in Veneto qualche Tesla in azione l'ho vista, l'ultima era una Model 3 in sorpasso davanti a me, ho provato ad accodarmi a lei con il mio Renegade diesel ma dopo pochi secondi facevo fatica a vederla ancora. Si è catapultata via ed è diventata imprendibile. A me non piace correre ma le Tesla che ho visto erano astronavi.
Ritratto di - ELAN -
2 gennaio 2023 - 23:54
1
L'hai ripresa dopo mentre era fermo a qualche colonnina, chissà. Per me si cacano sotto di sgarrare le tappe... ma forse sono cringe/boomer io..
Ritratto di San Bonifacio VR
3 gennaio 2023 - 03:42
2
Elan una Model Y fa 450 km reali con un pieno, rilevato da AV. Penso quindi che l'autonomia e le tappe siano l ultima preoccupazione che uno deve avere. Il mio Renegade fa 650 km con un pieno eppure l ultima volta che ho fatto più di 300 km senza fermarmi avevo ancora i capelli e mia figlia non era ancora nata (ora fa l università).
Ritratto di bangalora
4 gennaio 2023 - 07:42
Ok che la appurato AV ma lei la già provata? Sono effettivamente reali?
Ritratto di San Bonifacio VR
4 gennaio 2023 - 09:49
2
Bangalora l'ho provata si è ho avuto un consumo medio uguale a quello fatto da AV. Quindi stessa autonomia rilevata. Il problema però e che per me costa troppo.
Ritratto di bangalora
3 gennaio 2023 - 18:44
Infatti con Tesla non puoi sgarrare in km e in velocita' perché, non ci arrivi al prossimo rifornimento, gravissima pecca.
Ritratto di San Bonifacio VR
4 gennaio 2023 - 03:26
2
Bangalora perché devi inventarti cose e diffamare gratuitamente Tesla? Basta guardare la mappa dei soli Supercharger per capire che con una Tesla potresti avere sempre una guida aggressiva senza alcun problema di autonomia o rifornimento.
Ritratto di bangalora
4 gennaio 2023 - 07:40
Guardi che a vanvera ci vanno gli ubriachi e io non bevo. Appurato questo le posso dire che si ci sono le ricariche Tesla ma sono abbastanza diradate in alcune zone non vi è copertura " per ora" poi lei può liberamente pensarla come vuole. Saluti.
Ritratto di San Bonifacio VR
4 gennaio 2023 - 09:51
2
Bangalora visto che non mi sembri un perditempo come alveoli ti rispondo seriamente. Io abito a San Bonifacio, una cittadina tra Verona e Vicenza. In qualsiasi direzione debba andare i Supercharger abbondano. Anche dovessi raggiungere estremità cone il Portogallo o l'Ungheria o la Norvegia potrei farlo senza difficoltà di trovare un Supercharger. Il problema è che con il mio stipendio e quello di mia moglie un auto di questo calibro e prezzo (che sia termica o elettrica) per me è fuori discussione. Ma non per questo non devo riconoscerne le qualità.
Ritratto di alveolo
2 gennaio 2023 - 21:29
Comunque Elan approfittane finché puoi che purtroppo a chiusura dell'anno i dati dicono niente Model 3 in top 10 bev italia, dove invece ci stanno le varie Mini e 208+2008 con persino Smart a ridosso della top e-500. Meno male almeno la Y
Ritratto di San Bonifacio VR
2 gennaio 2023 - 21:32
2
"In Italia", dove nella top 10 non compaiono neanche auto con oltre 300 cv, e dove nella top 10 non compaiono neanche auto da meno di 4 secondi nello 0/100 km/h, e dove nella top 10 non compaiono neanche auto da oltre 70k. E se guardiamo tutto questo capiamo anche il perchè non compaiono queste caratteristiche, non per scelta ma per disperazione.
Ritratto di Bimmer87
2 gennaio 2023 - 21:35
AAHAHAHAH, e certo, l'italiano medio si è comprato scarti della BMW come la Miti, vomiti come la 208 o la 2008 e quel rottame della 500e e Smart perchè sono il best in commercio. Mentr e Audi e-Tron RS, Porsche Taycan Turbo S, Tesla Model 3 Performance, Tesla Model Y, ecc.. non le ha prese l'italiano medio perchè non erano abbastanza buone AAHAHAHAHHAHA, neanche in manicomio riuscirebbero a cantarsela così bene AHAHHAHAHA.
Ritratto di San Bonifacio VR
2 gennaio 2023 - 21:41
2
In effetti caro Bimmer, alveolo ha davvero dei pensieri molto contorti. Lasciamo da parte le elettriche per rendere il tutto più comprensibile ai non più. Secondo voi, l'italiano medio non si è comprato la Porsche Cayenne, l'Audi Q8, la BMW X6 e la Mercedes ML perchè la Dacia Duster era meglio? La Dacia Duster ha venduto in Italia perchè è superiore? O forse l'italiano medio quelle altre nemmeno lontanamente se le potrebbe permettere e quindi ha preso la Duster? Ebbene si, anche per le elettriche è uguale, se uno ha preso la 208 elettrica non è perchè la Tesla Model 3 non la voleva, la ragione è un altra e dovrebbe essere chiara a tutti....
Ritratto di alveolo
3 gennaio 2023 - 07:16
Teorie tutte sballate, ahinoi. La Model Y e persino la id.3 (nemmeno suv), ma finanche la Mini Ev che poco non costa, ci stanno in top 10. È proprio la Model 3 che nello specifico ha floppato in questo caso, bisogna farsene una ragione non inventarsi le più strane teorie per aggirare la realtà.
Ritratto di San Bonifacio VR
3 gennaio 2023 - 15:33
2
E se lo dice il re delle teoria tutte sballate (alveolo ) allora dobbiamo credergli, anzi no, basta guardare le elettriche più vendute d'Europa e improvvisamente la realtà torna a farsi viva e anche questa volta il povero alveolo con la sua povera Picanto prende un altra legnata sui denti.
Ritratto di SHVRENTZ
2 gennaio 2023 - 20:12
Molto meglio il frontale della generazione precedente. È come una di quelle signore che si rifanno il naso rivolgendosi però al chirurgo sbagliato.
Ritratto di Truman200
2 gennaio 2023 - 20:29
Non commentate i dati vendite di dicembre? +21
Ritratto di - ELAN -
2 gennaio 2023 - 20:46
1
Un bel suvotto medio un pò sottomotorizzato, TA, a 35 mila euro. Ovvero una persona media per ricavare un'auto media (nulla di che) dal suo reddito deve mettere insieme circa 3000 euro al mese netti e magari, insieme alla moglie, prende questa auto media sottomotorizzata a rate che non costa 25 mila euro ma dieci in più. Sia mai volesse awd e plugin ciao. Quant'è lo stipendio netto medio in Italia? Nel mio settore significa fatturare circa 70 mila euro l'anno non per prendere una GLE sei cilindri ma un suvozzo medio. Prendo spunto da questa OPEL (ma vale per tutte) per fare delle considerazioni.
Ritratto di San Bonifacio VR
2 gennaio 2023 - 21:27
2
Il mio Renegade l'ho pagato meno e ho dovuto risparmiare assieme a mia moglie quasi un decennio di sacrifici per comprarlo senza finanziamenti. Ho pure un abitazione di proprietà e una figlia all'università e con due stipendi in famiglia abbiamo dovuto fare tanti sacrifici per mettere da parte un avanzo di risparmi per l'auto. Comprare un Grandland con il finanziamento senza avere liquidità da parte vuol dire scavarsi da soli una fossa, per un mediocre suv sottomorizzato come hai ben detto.
Ritratto di Kurosaki
2 gennaio 2023 - 23:30
Elan, il 2022 è andato così di melma? Calzo potevi impegnarti di più e fatturare 800k annui come le persone normali
Ritratto di - ELAN -
2 gennaio 2023 - 23:50
1
800k li ho fatti, anzi li ho messi su in pochi giorni tra panettoni e tortellini...
Ritratto di Kurosaki
2 gennaio 2023 - 23:52
Elan, che simpatico umorista
Ritratto di - ELAN -
3 gennaio 2023 - 21:23
1
Lo so, mazdasuzuki.
Ritratto di Maurino004
2 gennaio 2023 - 20:50
1
Non fosse per il frontale sarebbe anche un'auto decente
Ritratto di Rush
2 gennaio 2023 - 21:19
Chiedo agli esperti. Ho provato a cercare quanta co2 espelle la Mokka prima serie diesel e sembrerebbe essere 120g. Questa 134g. Sempre che siano veri i dati della vecchia (ecco perché chiedo la verifica agli esperti) mi domando per quale motivo un euro 5 che emette meno co2 debba essere bandito dalle città mentre questa può circolare liberamente. Inoltre le euro 5 sono bandite anche dagli incentivi.
Ritratto di San Bonifacio VR
2 gennaio 2023 - 21:21
2
NEDC vs WLPT
Ritratto di Rush
2 gennaio 2023 - 21:33
San Bonifacio grazie. Ok sono due protocolli differenti e quindi non comparabili. Però mi chiedo se sia possibile verificare un euro 5 con il nuovo protocollo. Immagino di si. Quindi come conoscere le “reali” emissioni di auto vecchie mettendole a confronto con le nuove proposte. Magari uscirebbero delle sorprese. Poi tra l’altro lèggevamo in altro articolo sulle plug in che il ciclo WLPT sembri obsoleto.
Ritratto di San Bonifacio VR
2 gennaio 2023 - 21:43
2
Penso che non si possa più verificare un auto con il vecchio protocollo usando il nuovo protocollo. Se esclusa da certi contesti lo rimarrà per sempre senza possibilità di essere riprovata e rivalutata.
Ritratto di Rush
2 gennaio 2023 - 22:02
Il delitto perfetto…-:))). Sono andato sul configuratore Mercedes ed è palese come lo stesso motore declinato poi in mild o plug in abbia diversità imbarazzanti che poi si scopre essere legate all’ utilizzazione del singolo individuo nella plug in. Lobby potente e UE debole. Questo mese devo fare la revisione della Mokka e proverò a chiedere se sono in grado di darmi il dato. Se si lo posto subito qui.
Ritratto di Kurosaki
2 gennaio 2023 - 23:31
Rush, sei troppo cringe
Ritratto di Rush
2 gennaio 2023 - 23:36
Siii? In cosa dimmi.
Ritratto di Illuca
2 gennaio 2023 - 22:23
Ho avuto una 3008 con identico motore e cambio...gran bidone I consumi rilevati in questa prova io non li ho mai fatti ..in compenso in 3 anni ho avuto circa 9 mesi di fermo auto...
Ritratto di Kurosaki
2 gennaio 2023 - 23:32
È una pegiò, cosa ti aspettavi?
Ritratto di Illuca
5 gennaio 2023 - 00:34
Lavoro per azienda francese .solo auto francesi...
Ritratto di Rav
2 gennaio 2023 - 23:47
4
A mio avviso si salva solo il motore. La Grandland pre restyling non mi dispiaceva ma questo muso, che trovo brutto su tutte le Opel, qui si vede proprio che non è il suo. Il motore invece è onesto e pur non essendo un velocista consuma poco. Per chi fa tanti km soprattutto in autostrada può ancora essere una buona scelta.
Ritratto di alveolo
3 gennaio 2023 - 07:11
Piacerà o meno --al momento--, ma non dimentichiamoci ancora più discussa soluzione fari anteriori delle Citroen di 10-15 anni fa, ma poi tutta certa attuale produzione orientale si rifà ad essa, e le persone (non tu) ci sbavano
Ritratto di Rav
3 gennaio 2023 - 13:37
4
Mah, in realtà non dispiacciono manco a me (dipende da quali), però boh, ho visto l'Astra nuova in giro e non mi ha fatto impazzire. Più che altro l'Astra è stata già disegnata così, questa ha un design più "dolce" a cui hanno aggiunto sto muso squadrato, spezzettando pure i fari anteriori visto che erano più fascianti del dovuto. Detto che comunque non si sono inventati niente, vabbè che qui sarà laccata nera, ma Volkswagen sono anni che fa il mascherone a tutta larghezza.
Ritratto di Gordo88
3 gennaio 2023 - 00:08
1
Classica auto a cui il restyling ha fatto più male che bene.. per il resto ha una meccanica collaudata di buon livello ed in questa configurazione consuma poco e si muove bene, da prendere solo aziendale oppure con forte sconto
Ritratto di realista
3 gennaio 2023 - 01:16
1
Brutta, sgraziata, insomma una roba inguardabile. Con prestazioni risibili. Pessima. Un volante
Ritratto di BZ808
3 gennaio 2023 - 06:46
Gli interni erano meglio prima. A gasolio non la prenderei mai.
Ritratto di Gordo88
3 gennaio 2023 - 11:04
1
Ti do ragione se uno la usa in ambito prettamente cittadino che allora la 1.2 potrebbe avere più senso ma altrimenti gasolio tutta la vita.. le ibride plug in neanche le prendo in considerazione visti i prezzi ed i consumi dichiarati altamente fasulli
Ritratto di BZ808
3 gennaio 2023 - 12:41
È trasformabile, impianto gpl e passa la paura, soprattutto visti i prezzi e visto quanto costa lanaftona in confronto alla versione a benzina!
Ritratto di Gordo88
3 gennaio 2023 - 15:39
1
È sempre rischioso per l' affidabilità montare il gpl aftermarket, poi c' è da considerare che si tratta di iniezione diretta ed una quota parte della benzina ci va lo stesso.. però sono scelte per carità
Ritratto di BZ808
3 gennaio 2023 - 20:02
Sì, in effetti meglio se lo monta il concessionario con tutte le garanzie del caso. Eh sì, un po' di benzina ci vuole sempre in questi motori moderni!
Ritratto di AndyCapitan
3 gennaio 2023 - 18:01
4
Era tutto meglio prima....l'aveva impostata general motors...mica degli improvvisati come i francesi di stellantis!
Ritratto di BZ808
3 gennaio 2023 - 20:03
Sempre su base PSA era...
Ritratto di Volandr
3 gennaio 2023 - 10:51
So che mi darete tutti contro, ma vi rendete conto che mezzi come questo, che superano i 190 km orari, dovrebbero essere guidati solo da piloti esperti, con una patente adeguata? Un lontano domani, quando le persone del futuro guarderanno a quest'epoca, si chiederanno: ma erano pazzi a far guidare mezzi così pericolosi a milioni di persone? Ci credo che era una delle principali cause di morte nel mondo.
Ritratto di silvano 103
3 gennaio 2023 - 14:33
Cara, con prestazioni e consumi nella norma, niente di eccezionale.
Ritratto di giulio 2021
3 gennaio 2023 - 17:52
Niente di eccezionale: diciamo una delle auto più mediocri sul mercato, adesso ci sono : è la Peugeot 3008 dei poveri: non aggiungo altro, almeno la mia Maggiolino da 20.000 Euro è la 911 dei poveri...
Ritratto di francesco sabatucci
3 gennaio 2023 - 18:37
A quando la trazione integrale?
Ritratto di giulio 2021
3 gennaio 2023 - 18:56
La cosa peggiore di quest'auto non è la mediocrità in se, ma che nonostante il prezzo per una volta tanto piuttosto competitivo lo stesso AlVolante non va oltre le 3 stelle alla voce Prezzo / Qualità, per avere le 5 stelle avrebbe dovuto costare 15.000 Euro : poco ma sicuro.
Ritratto di giangibus
3 gennaio 2023 - 23:24
Graziosa, peccato per la motorizzazione a gasolio ormai anacronistica. Motorizzazione pensata sicuramente per qualche vecchio nostalgico.
Ritratto di Dario 61
3 gennaio 2023 - 23:54
Auto che mette tristezza anche in una bella giornata di sole.
Ritratto di Kappa18
13 gennaio 2023 - 06:46
Mi sembra un auto tutto sommato ben costruita e nemmeno esageratamente costosa. Con le giuste dimensioni da famiglia e senza troppi fronzoli. Ottimo anche il motore, prestazioni sufficienti.
Ritratto di SAUZER1975
1 agosto 2023 - 13:54
Che brutto!!! Non si puo' vedere il coprimotore in feltro!!!!!
Annunci

Opel Grandland usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Opel Grandland usate 201816.90017.0703 annunci
Opel Grandland usate 201916.20019.1907 annunci
Opel Grandland usate 202013.80020.98019 annunci
Opel Grandland usate 202118.30020.2409 annunci
Opel Grandland usate 202217.49025.18026 annunci
Opel Grandland usate 202326.59929.99010 annunci
Opel Grandland usate 202429.90029.9001 annuncio

Opel Grandland km 0

Prezzo minimoPrezzo medio
Opel Grandland km 0 202228.99129.3202 annunci
Opel Grandland km 0 202326.50036.48022 annunci
Opel Grandland km 0 202423.90031.7107 annunci