PROVATE PER VOI

Peugeot 2008: "Faccia" grintosa, ma lei beve poco

Prova pubblicata su alVolante di
agosto 2016
Pubblicato 28 dicembre 2016
  • Prezzo (al momento del test)

    € 25.910
  • Consumo medio rilevato

    18,5 km/l
  • Emissioni di CO2

    96 grammi/km
  • Euro

    6
Peugeot 2008
Peugeot 2008 1.6 BlueHDi 120 CV Crossway

L'AUTO IN SINTESI

Dopo l’aggiornamento dell’aprile 2016, che le ha portato modifiche al frontale e alla parte posteriore, la Peugeot 2008 appare più muscolosa e robusta, con un look quasi da suv. Gli interni, moderni e rifiniti come si deve, non cambiano; migliora, invece, il sistema multimediale, che consente di gestire gli smartphone anche attraverso lo schermo a sfioramento. Discreto il baule, reso ben accessibile dalla soglia di carico bassa. Il 1.6 a gasolio da 120 CV è vivace e poco assetato; efficace il Grip Control, che agisce come un differenziale autobloccante. La frenata, però, è risultata piuttosto lunga (anche a causa delle gomme M+S che equipaggiavano l’auto in prova).

Posizione di guida
3
Average: 3 (1 vote)
Cruscotto
4
Average: 4 (1 vote)
Visibilità
3
Average: 3 (1 vote)
Comfort
4
Average: 4 (1 vote)
Motore
4
Average: 4 (1 vote)
Ripresa
3
Average: 3 (1 vote)
Cambio
3
Average: 3 (1 vote)
Frenata
2
Average: 2 (1 vote)
Sterzo
4
Average: 4 (1 vote)
Tenuta di strada
4
Average: 4 (1 vote)
Qualità/prezzo
4
Average: 4 (1 vote)

PERCHÈ COMPRARLA

SUGLI STERRATI TI DÀ UNA MANO

Peugeot 2008

La Peugeot 2008 (lunga 416 cm) è stata aggiornata nella linea nell’aprile del 2016: una nuova mascherina ed estese protezioni in plastica le danno un aspetto più grintoso e robusto, quasi da suv. Ben accordato alla vettura e tutt’altro che assetato di carburante (anche per merito del sistema Stop&Start, che spegne il motore al semaforo e in coda e lo riavvia automaticamente in partenza), il 1.6 BlueHDi a gasolio eroga fluidamente i suoi 120 CV; inoltre, è piuttosto vispo anche ai bassi regimi e non alza troppo la voce. Da guidare l’auto è piacevole: tiene bene la strada e offre una valida presa sui fondi viscidi grazie al Grip Control (di serie), che agisce sull’Esp e sul sistema elettronico di gestione della trazione bloccando sul nascere il pattinamento delle ruote motrici (anteriori). Decisamente lunghi, invece, gli spazi d’arresto, che risentono dell’adozione di gomme “quattro stagioni” M+S. La Crossway è la versione più costosa, ma ha una dotazione completa, che include la retrocamera, i cerchi in lega di 17” e la frenata automatica d’emergenza in città.

VITA A BORDO

4
Average: 4 (1 vote)
QUALITÀ E ORIGINALITÀ

Peugeot 2008

Plancia e comandi
Sono poche le modifiche apportate dal restyling nell’abitacolo della Peugeot 2008 (in cui si apprezzano le finiture curate e i materiali di qualità): tra queste, la possibilità di vedere nello schermo centrale che cosa succede dietro l’auto (nella Crossway la retrocamera è di serie). Più ricco il sistema multimediale (nove altoparlanti di serie), ma i suoi menu non sono semplici da sfogliare e lo schermo è poco sensibile al tatto (lo si riesce a sfruttare al meglio solo con gli iPhone). Buona la qualità dell’audio. L’efficiente “clima” bizona raffredda anche il cassetto di fronte al passeggero anteriore. Non sono stati modificati, invece, alcuni aspetti già criticati in passato: il pulsante delle “quattro frecce”, poco visibile nella consolle centrale (nelle emergenze è difficile da trovare al volo), e il cruscotto, che rimane parzialmente nascosto dal volante.

Abitabilità
L’abitacolo, accogliente (specie con il tetto in vetro, di serie, che accresce di parecchio la luminosità dell’ambiente) è adatto per quattro: lo spazio per le gambe e la testa non manca, neppure dietro. Al centro del divano, invece, si “litiga” col tunnel, alto. Comodi i sedili anteriori, a regolazione manuale, che grazie ai fianchetti pronunciati trattengono adeguatamente il corpo in curva. Peccato per l’assenza di maniglie nel soffitto.

Bagagliaio
L’apertura e il vano hanno una forma regolare e il piano è a filo della soglia di carico (che è a soli 60 cm da terra). Facile da reclinare il divano, che si ripiega premendo un tasto.

COME VA

4
Average: 4 (1 vote)
SICURA IN CURVA E SU FONDI VISCIDI

Peugeot 2008

In città
Maneggevole (grazie alle dimensioni compatte), dotata di uno sterzo leggero e di un cambio ben manovrabile, la Peugeot 2008 non è impegnativa nel traffico né in manovra. Adeguato il motore, abbastanza pronto anche ai bassi giri e poco rumoroso. Il comfort su buche e pavé non è male: si avvertono soltanto le asperità più marcate. Contenuto il consumo, pari a 17,9 km/l in media.

Fuori città
L’auto è pronta negli inserimenti in curva e stabile in frenata (le sospensioni, solide, trasmettono un’impressione di agilità). E pure sugli sterrati si muove senza problemi: il Grip Control (un controllo elettronico “evoluto” della trazione) migliora l’aderenza sui fondi scivolosi anche grazie alle tarature specifiche per fango, neve e sabbia. Il dato di consumo rilevato è stato di 20,4 km/l: un buon risultato.

In autostrada
Nei lunghi viaggi questa comoda crossover risulta poco affaticante: ai 130 km/h “legali” il motore non fa troppo rumore (in sesta marcia lavora a 2250 giri), e l’abitacolo è ben isolato dal rombo delle ruote e dai fruscii aerodinamici. Nei curvoni veloci, tenuta di strada e stabilità infondono sicurezza. Elevata la percorrenza media rilevata: 15,9 km con un litro di gasolio.

PERCHÈ SÌ

Finiture 
Materiali dei rivestimenti di qualità e cura elevata del montaggio.

Guida
Nel traffico o tra le curve questa crossover è facile e divertente da guidare. E, grazie al Grip Control, se la cava bene anche sui terreni scivolosi.

Motore
Il 1.6 è ben accordato alla vettura, spinge con forza tra 1800 e 3000 giri e beve poco gasolio.

Piano di carico
È a filo della soglia e non è alto da terra. Semplice reclinare il divano: basta un gesto.

PERCHÈ NO

Cruscotto
Anche tenendo il volante il più in basso possibile, la corona copre in parte gli strumenti, collocati in alto nella plancia.

Frenata
Penalizzata dalle gomme “quattro stagioni”, l’auto ha fatto rilevare spazi d’arresto lunghi.

Maniglie
Non c’è nessun appiglio nel soffitto per i passeggeri, e in curva se ne sente la mancanza.

“Quattro frecce”
Il pulsante, che si trova in basso nella consolle sotto il navigatore, non è facile da trovare.

SCHEDA TECNICA

Cilindrata cm31560
No cilindri e disposizione4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri88 (120)/3500
Coppia max Nm/giri300/1750
Emissione di CO2 grammi/km96
Distribuzione2 valvole per cilindro
No rapporti del cambio6 + retromarcia
Trazioneanteriore
Freni anterioridischi autoventilanti
Freni posterioridischi
  
Quanto è grande 
Lunghezza/larghezza/altezza cm416/174/156
Passo cm254
Peso in ordine di marcia kg1200
Capacità bagagliaio litri360/1194
Pneumatici (di serie)205/50 R17

 

I NOSTRI RILEVAMENTI

VELOCITÀ MASSIMA RilevataDichiarata
in 5a a 3800 giri 186,1 km/h190 km/h
    
ACCELERAZIONESecondiVelocità di uscitaDichiarata
0-100 km/h10,3 9,6 secondi
0-400 metri17,5128,2 km/hnon dichiarata
0-1000 metri32,1160,3 km/hnon dichiarata
    
RIPRESASecondiVelocità di uscitaDichiarata
1 km da 40 km/h in 5a40,2150,6 km/hnon dichiarata
1 km da 60 km/h in 6a36,4145,9 km/hnon dichiarata
da 40 a 70 km/h in 5a16,1 non dichiarata
da 80 a 120 km/h in 6a13,3 non dichiarata
    
CONSUMO RilevatoDichiarato
In città 17,9 km/litro23,3 km/litro
Fuori città 20,4 km/litro30,3 km/litro
In autostrada 15,9 km/litronon dichiarato
Medio 18,5 km/litro27,0 km/litro
    
FRENATA RilevataDichiarata
da 100 km/h 43,3 metrinon dichiarata
da 130 km/h 74,6 metrinon dichiarata
    
ALTRI VALORI RilevatiDichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica 132 km/hnon dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede 11,2 metri10,4

 

Peugeot 2008
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
132
143
88
60
84
VOTO MEDIO
3,4
3.353055
507
Aggiungi un commento
Ritratto di bridge
28 dicembre 2016 - 19:22
1
Ottima crossover! Trovo l'aggiornamento riuscito (il modello precedente non mi diceva nulla). Peccato che non ci sia a trazione integrale... Un vero peccato perché ha tante qualità!
Ritratto di luperk
29 dicembre 2016 - 23:07
Avesse 1, almeno 1 pregio. E' piccolo lento senza trazione integrale costoso e gli interni cadono a pezzi nel rispetto della tradizione francese
Ritratto di MAXTONE
28 dicembre 2016 - 19:40
Come dicono a Italia's Got Talent: "Per me è NO". E citando Ramazzotti "In ogni senso".
Ritratto di Fr4ncesco
28 dicembre 2016 - 20:18
2
Molto carina, soprattutto in questa colorazione. Peccato per l'ergonomia che personalmente trovo un po' scomoda, in primis per il cruscotto ma anche per la posizione degli alzacristalli e la zona lombare dei sedili anteriori che trovo eccessivamente rigida, difetti che ho ritrovato su varie Peugeot. Per il resto abitacolo spazioso, linea esterna e interna moderna e personale e materiali e assemblaggi di buona fattura.
Ritratto di AlexTurbo90
28 dicembre 2016 - 20:37
Concordo! Però che frenata di m***a che ha: 43,3 metri da 100 a 0 km/h erano gli spazi di arresto di un' utilitaria di 10-15 anni fa!
Ritratto di ct46
28 dicembre 2016 - 20:53
Concordo sia sulla qualita'/estetica (anche se in versione prerestyling lo sempre trovata più' vicina ad una 208 SW che ad un piccolo SUV) che sull'ergonomia,non tanto per il cruscotto in posizione rialzata,che guidandola spesso (208) non mi ha creato problemi,quanto per i fianchetti molto pronunciati dei sedili,che io essendo non proprio di piccola stazza,mi creano problemi di seduta e scomodità nei cambi marcia.Per il resto buona qualità' generale,come da te descritta.
Ritratto di Luzo
28 dicembre 2016 - 22:08
basta confrontare con la prova precedente fatta con altri pneumatici : da 100 km/h si ferma(va) in 37,8 mentre da 130 in 64,7m......del resto lo si sa benissimo che con gomme non estive gli spazi si allungano
Ritratto di ct46
28 dicembre 2016 - 22:27
Luzo mi hai anticipato :) corretta analisi.
Ritratto di AlexTurbo90
28 dicembre 2016 - 23:10
Non avevo fatto caso che aveva gli squallidi M+S! Comunque sarebbe anche ora che le case produttrici di pneumatici si dessero una mossa per trovare una soluzione per ridurre un po' gli spazi d' arresto degli M+S.
Ritratto di Fr4ncesco
28 dicembre 2016 - 23:26
2
Secondo me sarebbe anche meglio che montassero di serie sempre le ruote estive. In gran parte dei mesi, almeno in buona parte dell'Italia, non servono gli M+S e preferisco gli pneumatici estivi in inverno che quelli invernali in estate.
Ritratto di Luzo
29 dicembre 2016 - 09:05
ci sono m+s ' di livello' ma costicchiano e la maggior parte di noi quando è il momento del cambio accorcia il braccino e mette sotto laqualunque
Ritratto di antoninochirico
29 dicembre 2016 - 14:31
di serie che marca monta? pneumatici
Ritratto di AlexTurbo90
30 dicembre 2016 - 02:33
@Luzo Il fatto è che gli M+S sono squallidi a prescindere perché sono una terribile via di mezzo tra pneumatici estivi e invernali. A questo punto meglio mettere quelli invernali quando arriva la brutta stagione, e tenere quelli estivi nel garage (se si abita in zone dove vi è l' obbligo di catene o pneumatici invernali per un determinato periodo di tempo). Diversamente si equipaggiano solo pneumatici estivi. Ma gli M+S (che siano "di livello" o meno) non li metterei né ora, né MAI.
Ritratto di V6_Busso
28 dicembre 2016 - 21:39
43,3 m da 100 km/h a 0...............??? Sembra quasi ci abbiano messo i dischi della 108...... Al di là di ciò, personalmente questi crossover con trazione su un solo assale e costruiti sul pianale da utilitaria li trovo a dir poco pessimi, utili solo a far vendite, basti pensare al successo che sta avendo e che hanno le sue concorrenti.
Ritratto di ahille
28 dicembre 2016 - 22:44
Faccia devastata pesantemente da un design veramente brutto, sotto ogni punto di vista. i francesi sono impareggiabili nel creare auto orrende ultimamente . i bei tempi della collaborazione con Pininfarira sono finiti oramai da anni ,nulla é rimasto !!
Ritratto di leomar
29 dicembre 2016 - 00:31
Non è brutta, cioè Peugeot ha fatto di peggio, però mi da un senso di scarsa robustezza, come anni fa una citroen diane o un' ami 8
Ritratto di otttoz
29 dicembre 2016 - 08:53
dimostrando tra l'altro che l'abbandonato ibrido elettrico costava e consumava di più dovendosi trascinare il peso aggiuntivo di motore e batterie elettrici...
Ritratto di excinghios
29 dicembre 2016 - 09:57
43 metri a 100km/hr al giorno d'oggi sono da 1 stella non da 2
Ritratto di C200
29 dicembre 2016 - 12:45
Confermo che le nokian sono delle ottime gomme. Ce le ho sulla mia auto ;)
Ritratto di Luzo
29 dicembre 2016 - 12:49
Mah, chissà...in realtà dipende anche ( molto) dalle misure prese in esame e dalle condizioni reali : tanti che vanno bene su neve e ghiaccio sono altrettanto pessimi con asfalto solo bagnato ( situazione di gran lunga più frequente, sia per clima sia perché le strade vengono spalate in fretta ) . A me hanno parlato bene delle mescole Cool Chili e ne sto provando un paio mi pare vadano molto bene
Ritratto di Rav
29 dicembre 2016 - 12:05
3
E' una vettura interessante, l'avevo considerata ma poi le preferii la 208 che comunque internamente è quasi identica e infatti continuo ad essere in disaccordo con le critiche al cruscotto e volante. Io la strumentazione la vedo bene e senza intralci sopra la corona del volante regolato non sulle ginocchia. E' più questione di abitudine. Ottimi i consumi, con una guida accorta si riesce a fare di meglio se è vero che col 1.6 da 92cv in media faccio 4.3/4.5 litri per 100km viaggiando normalmente su extraurbane e autostrada senza essere una tartaruga. Sulla frenata, corta non è, ma la vettura è equipaggiata standard con le gomme M+S, con le gomme estive si ferma in 37,8m.
Ritratto di Fr4ncesco
29 dicembre 2016 - 16:02
2
Si è vero, parlano molto bene di quelle gomme.
Ritratto di grag
5 gennaio 2017 - 08:59
Confermo. Ho montato le Michelin CrossClimate sulla peugeot di mia moglie per diverse ragioni. Innanzitutto confermo che il prezzo è piuttosto alto (320 euro). Però ho optato per questa scelta poiché avendo le estive ormai da cambiare e dovendo adeguare gli pneumatici alla stagione invernale, anziché prendere delle termiche a novembre e poi delle estive ad aprile, ho preferito questa scelta intermedia tanto mia moglie usa l'auto soprattutto in città (casa-lavoro), mentre per viaggi e percorsi un po' più impegnativi usiamo la mia Jeep su cui ho montato delle gomme invernali.
Ritratto di MicBel75
30 dicembre 2016 - 08:51
Non concordo molto con le 4 stelle alla voce Qualità/Prezzo. Personalmente ritengo le autovetture Peugeot un poco "baracche" e quasi 26k euro mi sembrano eccessivi.
Ritratto di NELLO NERO
30 dicembre 2016 - 16:24
1
SE esamino la scheda di Al Volante la macchina è incomprabile per : scarsa frenata, cambio, visibilità, posizione di guida... come dire non è il massimo. Avendo in dotazione una Peugeot in famiglia sono auto che si apprezzano per la qualità nel tempo. A mio parere il prezzo è eccessivo e ci si aspetterebbe qualcosa di più performante (motore - ripresa...) Ciao.
Ritratto di Fiat Uno Turbo i.e. Racing
1 gennaio 2017 - 15:28
1
buona per naufragare
Ritratto di Scatnpuz
2 gennaio 2017 - 13:18
"FACCIA GRINTOSA" ?????????? Nun me pare proprio....
Ritratto di Pellich
3 gennaio 2017 - 10:28
Tra le francesi assolutamente la migliore. Se si esclude la Citroen che fa sempre parte del gruppo PSA, la cura costruttiva Peugeot si dimostra decisamente superiore a quella delle SCRICCHIOLANTI Renault che con le ultime Clio, Captur e Scenic ha compiuto una vera involuzione in termini di assemblaggio che oserei dire essere di "caratura CINESE"!
Ritratto di PAVAN ANDREA
5 gennaio 2017 - 21:09
Salve a tutti i lettori e gli appassionati delle quattro ruote, a me non piace criticare le auto solamente dopo aver visto un paio di foto, preferisco andarle a vedere dal vivo e, se mi danno la possibilità, magari anche di provarle su strada. Io ho passato praticamente tutti i fine settimana tra luglio e settembre 2016, ha trovare la mia prossima auto, in quanto quella che possedevo, una honda civic 1400 3 porte, mi stava ormai lasciando, avendola comprata ormai nel lontano febbraio 1997! Quindi dopo avermi fissato un limite massimo di spesa che era di 20,000 € e una motorizzazione che doveva essere a benzina, a parità di potenza e accessori, fu proprio la peugeot 2008 1.2 turbo da 110 cv con allestimento allure a vincere su tutte le altre concorrenti della stessa fascia si intende, dopo aver provato auto come renault clio e capture, hyundai ix20, fiat tipo, kia rio e ceed e altre. Quello che mi ha colpito di più e che ha influenzato molto la mia scelta, é stato il piacere di guida e la silenziosità di marcia. Venendo da un'auto molto bassa come seduta, a bordo della 2008 mi ha dato subito il senso del controllo su tutto quello che avevo attorno; la macchina è molto compatta quindi comoda nelle manovre di parcheggio, assemblata molto bene con materiali di qualità, lo spazio dentro è molto buono x 4 persone, questo me lo hanno confermato anche gli amici che sono saliti con me, e gli accessori in dotazione col pacchetto allure sono più che sufficenti per soddisfare tutte le esigenze che si hanno a bordo di un'auto moderna, partendo dall'ottimo navigatore della Magneti Marelli, all'mpianto audio di ottima fattura completo di lettore cd-mp3, entrata aux e usb. Un gaget che ho trovato personalmente molto chic sono le strisce sul cielo dell'auto (mi hanno detto che hanno preso spunto dalla Limousine) a led azzurre abbinate alla cornice del cruscotto sempre illuminata di azzurro. Ottimo anche lo stop and start di serie come il grip control oltre che alla retromarcia con videocamera e sensori di parcheggio. Ormai la guido da più di tre mesi e devo dire che sono veramente soddisfatto dell'acquisto che ho fatto (18.000 €) con colore bianco vetri posteriori oscurati cerchi in lega neri diamantati da 17" fa la sua bella figura anche vicino ad altri marchi più blasonati. Il motore è silenziosissimo da fermo non dà alcuna vibrazione e si fa sentire con un secondo me, bel ruggito, solo quando si schiaccia a fondo sull'acceleratore, e la sua risposta,grazie al turbo,è sempre pronta e con un bel allungo, questo grazie anche al peso dell'auto che non supera gli 11qli (e i consumi ringrazziano). Ottima tenuta di strada quindi un bel piacere di guida tra le curve, perchè la macchina si mantiene sempre neutrale e si inserisce bene in curva. Sospensioni a mio parere ottime assorbono bene le buche e le asperità della strada quindi assieme ai sedili di buona fattura, assicurano un buon livello di vita a bordo. La linea di cintura se pur un pò bassa par quanto riguarda l'estetica dell'auto, ne guadagna però la visibilità a bordo sia del conducente, che è la cosa più importante, sia dei passeggeri, che ringraziano. In fine il bagagliaio molto generoso e ben squadrato, ribaltando i sedili posteriri danno un piano perfettamente piatto e agevole grazie alla soglia di carico bassa. Concludedo mettendo assieme tutti i pregi e il bel muso accativante secondo me è una delle migliori auto che si possono acquistare stando sotto ai 20.000 euro. Ciao a tutti !!!
Ritratto di masinari dante
2 febbraio 2017 - 21:08
Io l'ho presa da pochi giorni (2008 allure 1.6 hdi 120 cv) macchina brillante comoda e guidabilissima, nessun problema di vista per il cruscotto (io sono alto mt 1.75) . Ho letto commenti positivi e negativi,per me non esistono auto brutte o belle, semplicemente un auto piace o non piace ognuno poi coi propri soldi decide cosa comprare, io sono soddisfatto e sono contento così. Un saluto a tutti.
Ritratto di sandro 1955
22 febbraio 2017 - 21:28
ho acquistato da pochi giorni una 2008 nera gti line e sono davvero contento di questa auto, non ho trovato difetti almeno per ora ,il fatto del volante piu' piccolo non ho trovato difficoltà anzi lo trovo anche meglio dei volanti piu' grandi non ci sono problemi di visibilità del cruscotto, anche il fatto del pulsante delle quattro frecce non lo trovo cosi difficoltoso da trovare, per me i giudizi di al Volante sono da prendere con le molle è sempre meglio valutare di persona. Il mio giudizio è molto positivo mi dispiace di deludere chi preferisce wolkswagen e fiat auguri.
Ritratto di cparra
13 giugno 2017 - 21:57
Comprata a marzo 2017 , dopo due mesi posso dire di essere pienamente soddisfatto. Motore turbo 110 cv benzina eccezionale in prestazioni e consumi. Finiture di qualità. Grip control (ero scettico) funziona che è una meraviglia. E' vero, ha spazi di frenata più lunghi ma d'altra parte i vantaggi delle gomme "all season" hanno qualche controindicazione e questa sembra essere l'unica, considerando poi che molti di quelli che scrivono schifati sono soliti usare le gomme estive sulla neve. Negli USA le gomme "all season"sono la norma e credetemi anche lì sono soliti frenare. L'estetica è una cosa personale e quindi indiscutibile ma le critiche senza fondamento si sprecano. E' il bello del forum. Comunque la consiglio vivamente.
Ritratto di grande_punto
17 settembre 2017 - 20:32
3
Meglio il pre-restyling..
Ritratto di Illuca
1 settembre 2021 - 10:09
in famiglia abbiamo questa auto in colore bianco, e ne siamo entusiasti. in circa 60000 km mai un problema. Tagliandi regolari. Auto brillante, comodissima, fulloptionals, impianto audio strepitoso, consuma un niente, divertente da guidare. Gli unici due appunti che mi sento di fare riguardano gli specchietti esterni un po piccoli, ed il rifornimento di adblue che obbliga a togliere la ruota di scorta. per il resto, ripeto, molto ma molto contenti
Annunci

Peugeot 2008 usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Peugeot 2008 usate 20169.00013.55052 annunci
Peugeot 2008 usate 20179.90014.34050 annunci
Peugeot 2008 usate 201812.90015.83023 annunci
Peugeot 2008 usate 201913.80016.74064 annunci
Peugeot 2008 usate 202019.62025.16096 annunci
Peugeot 2008 usate 202121.89925.38099 annunci

Peugeot 2008 km 0

Prezzo minimoPrezzo medio
Peugeot 2008 km 0 201717.90017.9001 annuncio
Peugeot 2008 km 0 202032.89032.8901 annuncio
Peugeot 2008 km 0 202129.29031.4106 annunci
Peugeot 2008 km 0 202219.90028.81037 annunci