PROVATE PER VOI

Renault Captur: ha un certo brio, ma il cambio…

Prova pubblicata su alVolante di
novembre 2020
Pubblicato 06 dicembre 2021
  • Prezzo (al momento del test)

    € 32.950
  • Consumo medio rilevato

    17,3 km/l
  • Emissioni di CO2

    34 grammi/km
  • Euro

    6d
Renault Captur
Renault Captur 1.6 Plug-in Hybrid E-Tech Intens

L'AUTO IN SINTESI

La Renault Captur è una crossover compatta, moderna e dallo stile gradevole. Questa versione ibrida prevede un quattro cilindri 1.6 a benzina e due unità elettriche, per una potenza che arriva a 159 CV combinati. Con la batteria carica l’auto è piuttosto scattante, e adatta anche alla guida “allegra” per merito dello sterzo preciso e della tenuta di strada elevata, abbinati a un rollio in curva contenuto. Peccato solo che il cambio robotizzato mostri qualche indecisione e che quando la “pila” va “a zero” (cosa che non capita spesso) si perde parecchio sprint. L’abitabilità è molto buona, come nelle altre versioni, mentre la capienza del bagagliaio (pur in presenza del pratico divano scorrevole) risente dell’ingombro del sistema ibrido. Buona la dotazione: la vettura ha di serie i fari full led e il sistema di mantenimento in corsia.

Posizione di guida
4
Average: 4 (1 vote)
Cruscotto
4
Average: 4 (1 vote)
Visibilità
3
Average: 3 (1 vote)
Comfort
4
Average: 4 (1 vote)
Motore
3
Average: 3 (1 vote)
Ripresa
3
Average: 3 (1 vote)
Cambio
2
Average: 2 (1 vote)
Frenata
4
Average: 4 (1 vote)
Sterzo
4
Average: 4 (1 vote)
Tenuta di strada
4
Average: 4 (1 vote)
Aiuti alla guida
4
Average: 4 (1 vote)
Qualità/prezzo
4
Average: 4 (1 vote)

PERCHÈ COMPRARLA

AGILE E ACCOGLIENTE

La seconda generazione della Renault Captur è una crossover compatta ma ospitale, e dotata di uno stile moderno: nel frontale spiccano le luci diurne a “C”, i fari a led appuntiti e le evidenti nervature nel cofano motore, che rendono il look piuttosto aggressivo. Rispetto alle altre versioni, la 1.6 E-Tech plug-in cambia pochissimo a livello estetico: oltre a un piccola targhetta sul portellone c’è solo lo sportello aggiuntivo nella fiancata destra, che protegge la presa per la ricarica della batteria.

L’abitacolo della Renault Captur è realizzato con cura e accogliente: il divano, scorrevole, ospita senza troppi sacrifici tre adulti. Moderna la plancia, che integra due display, uno da 7” per il cruscotto digitale e quello centrale l’altro, posizionato a sbalzo al centro, per il sistema multimediale. Tutti i comandi sono a portata di mano, inclusi quelli del climatizzatore automatico (che, però, è solo monozona). Il bagagliaio si fa apprezzare per la  forma regolare, meno per la capienza (a causa dell’ingombro della batteria) e l’accessibilità: la soglia di carico dista ben 78 cm dal suolo.

Della Renault Captur E-Tech, spinta da un 1.6 a benzina, affiancato da due unità elettriche (per 159 CV combinati) si apprezzano subito la silenziosità e la fluidità di marcia. In città, per la gran parte del tempo si viaggia solo in elettrico, ma il cambio robotizzato ha dei limiti: è “indeciso” nei passaggi di marcia, in salita e nella guida brillante. Inoltre, l’auto diventa lenta in accelerazione quando la batteria è “a zero” (caso raro nella guida normale). La Intens offre i fari full led, il navigatore, il mantenimento in corsia, i sensori di parcheggio posteriori e la retrocamera.

Nei test dell’Euro NCAP, la Renault Captur ha ottenuto cinque stelle. La protezione dei passeggeri è molto valida soprattutto negli urti laterali e nei tamponamenti. La frenata automatica, efficiente a bassa velocità, lo è un po’ meno a quelle alte. Lavorano piuttosto bene il sistema che mantiene l’auto in corsia e il cruise control adattativo, che si basa anche sulla telecamera che legge i segnali stradali.

VITA A BORDO

4
Average: 4 (1 vote)
LO SPAZIO C’È, ED È BEN MODULABILE

Plancia e comandi
L’abitacolo della Renault Captur, ampio e luminoso, è rifinito con cura. La plancia, dallo stile moderno, è dominata dal display di 9,3” del sistema multimediale Easy-Link (molto valido). Il cruscotto digitale di 10”, gradevole e ben leggibile, incorpora uno strumento che indica i flussi di potenza, il consumo di elettricità e l’entità del recupero di energia. I comandi sono ben realizzati e facili da raggiungere, compresi quelli sotto lo schermo centrale che consentono pure l’accesso ai menu di personalizzazione delle modalità di guida e delle luci d’ambiente, che possono cambiare colore.
 
Abitabilità
Avvolgenti e non troppo soffici, i sedili della Renault Captur non stancano neanche nei lunghi viaggi. Davanti si viaggia comodi e anche dietro non ci si può lamentare: stanno bene anche tre adulti, e se non si porta in avanti il divano c’è un certo agio per le gambe. 

Bagagliaio
L’ampio portellone, con la bocca di forma regolare, agevola il carico, e il pavimento  è a filo con la soglia (ma a ben 78 cm dal suolo). La capacità di carico non è però un punto di forza: il baule perde 155 litri rispetto alle versioni solo a benzina. Utile, comunque, il divano scorrevole (l’escursione è di 16 centimetri) che migliora la sfruttabilità e nelle pareti troviamo due ganci per le borse. Non mancano una presa di corrente a 12 volt e due piccole ma profonde tasche.

COME VA

4
Average: 4 (1 vote)
I GUIDA IN RELAX, MA IL CAMBIO NON È UN “FULMINE”

In città
Le sospensioni efficienti, lo sterzo leggero e la buona agilità danno il loro contributo a rendere meno stressante la guida cittadina; tuttavia, bisogna fare l’abitudine alla frenata poco modulabile della Renault Captur E-Tech. Buona l’autonomia a zero emissioni (52 km) e decisamente basso anche il consumo di benzina nell’uso in modalità ibrida; abbiamo misurato 21,7 km/litro. I parcheggi non sono un problema: lo sterzo è leggero e i sensori di distanza e la retrocamera (di serie) suppliscono alla scarsa visibilità dietro.

Fuori città
Nella guida brillante si devono fare i conti con il cambio automatico della Renault Captur E-Tech, che risponde con un po’ di ritardo alle sollecitazioni dell’acceleratore e talvolta cambia marcia troppo presto o troppo tardi. Per migliorare la motricità sugli sterrati non si può più contare sull’Extended Grip, presente sul vecchio modello. In media, si percorrono 18,9 km/l con un litro di benzina in modalità ibrida; e la batteria carica dura 47 km. Niente male.

In autostrada
In modalità solo elettrica, a batteria carica, con la Renault Captur E-Tech abbiamo raggiunto (e superato) i 130 km/h; anche quando interviene il 1.6, comunque, l’auto si rivela assai silenziosa. Pratico il cruise control, ma non tanto quanto un comando adattativo, che nella Intens della prova non si può avere. 14,3 km con un litro di benzina è la percorrenza rilevata a batteria scarica.

PERCHÈ SÌ

ABITACOLO
L’abitacolo è moderno e ispira una sensazione di qualità: gli assemblaggi sono precisi e i comandi facili da raggiungere. Buona l’abitabilità.

DIVANO 
Anche in questa versione ibrida è scorrevole di 16 cm: rende più funzionali gli interni.

EASY LINK 
Il sistema multimediale, supportato del reattivo il display verticale di 9,3”,
è ricco di informazioni oltre che ben integrato con gli smartphone e con la strumentazione. 

TENUTA DI STRADA 
Anche nei percorsi tortuosi la vettura è stabile e non mette mai in difficoltà. Inoltre, si corica poco di lato.

PERCHÈ NO

CAMBIO 
Indecisioni nel funzionamento possono rendere fastidiosa la guida, specie quando si forza un po’ il ritmo.  

“CLIMA” AUTOMATICO 
Ha comandi riusciti e la regolazione automatica è efficace. Ma non c’è, neppure a pagamento, una versione bizona.

FRENI 
A volte il guidatore non riesce a dosare al meglio l’azione frenante: il pedale è difficilmente modulabile.

SOGLIA DI CARICO 
Stivare degli oggetti pesanti nel vano bagagli è faticoso: l’accesso è alto da terra.

SCHEDA TECNICA

Motore a benzina  
Cilindrata cm3 1598
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 67 (91)/5600
Coppia max Nm/giri 144/3600
   
Motore elettrico 1  
Potenza massima kW (CV)/giri 49 (67)/n.d.
Coppia max Nm/giri 205/n.d.
   
Motore elettrico 2  
Potenza massima kW (CV)/giri 25 (34)/n.d.
Coppia max Nm/giri 50/n.d.
   
Potenza massima complessiva kW (CV) 117 (159)
   
Tipo batteria ioni di litio
Emissione di CO2 grammi/km 34
No rapporti del cambio robotizz. a 4 +2 marce  + retromarcia
Trazione anteriore
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi
Capacità di traino kg 750
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 423/180/158
Passo cm 264
Posti 5
Peso in ordine di marcia kg 1489
Capacità bagagliaio litri 265-379/1118
Pneumatici (di serie) 215/60 R 17
Serbatoio litri 39

 

Auto in prova equipaggiata con gomme Goodyear EfficientGrip Performance 215/55 R 18.

I NOSTRI RILEVAMENTI

    IBRIDA   ELETTRICA  
VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata Rilevata Dichiarata
in Drive   175,1 km/h 173 km/h 136,3 km/h 135 km/h
           
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata    
0-100 km/h 10,0   10,1 secondi   non dichiarata
0-400 metri 17,3 134,5 km/h non dichiarata   non dichiarata
0-1000 metri 31,3 169,8 km/h 31,6 secondi   non dichiarata
           
RIPRESA IN DRIVE SPORT Secondi Velocità di uscita Dichiarata    
1 km da 40 km/h 28,8 170 km/h non dichiarata   non dichiarata
1 km da 60 km/h 27,4 170,4 km/h non dichiarata   non dichiarata
da 80 a 120 km/h 6,3   7,5 secondi   non dichiarata
           
AUTONOMIA          
in città   846 km non dichiarata 52 km 65 km
su percorso misto   675 km non dichiarata 38 km 50 km
           
CONSUMO A BATTERIA SCARICA   Rilevato Dichiarato*    
In città   21,7 km/l non dichiarato 5,3 km/kWh non dichiarato
Fuori città   18,9 km/l non dichiarato 4,8 km/kWh non dichiarato
In autostrada   14,3 km/l non dichiarato 2,6 km/kWh non dichiarato
Medio   17,3 km/l 66,7 km/l 3,9 km/kWh non dichiarato
           
FRENATA   Rilevata Dichiarata    
da 100 km/h   37,5 metri non dichiarata    
da 130 km/h   62,8 metri non dichiarata    
           
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati    
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   132 km/h non dichiarata    
Diametro di sterzata tra due marciapiede   10,9 metri 11,1    


*In base al cliclo WLTP (valore combinato) con le batterie cariche.

Renault Captur
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
66
66
45
30
38
VOTO MEDIO
3,4
3.37551
245


Aggiungi un commento
Ritratto di Voltaren
6 dicembre 2021 - 18:21
Dopo le critiche ai modelli precedenti, Renault ha migliorato notevolmente l'aspetto qualitativo delle nuove Clio/Capture e i risultati si vedono: adesso è sovrapponibile a Polo e 208.
Ritratto di Truman200
6 dicembre 2021 - 18:27
30000 sono mica pochi
Ritratto di Voltaren
6 dicembre 2021 - 18:40
@Truman: il prezzo è legato allo specifico powertrain (plug-in hybrid). La mild hybrid da 140 cv nello stesso allestimento costa € 9000 meno.
Ritratto di deutsch
6 dicembre 2021 - 22:01
4
Decisamente inappropriato comparare una mild con una plug-in
Ritratto di Voltaren
6 dicembre 2021 - 22:21
@deutsch: dici a me? Se sì, non le sto comparando, ma, anzi, spiegando la differenza di prezzo.
Ritratto di deutsch
7 dicembre 2021 - 09:21
4
@voltarel, non era per te
Ritratto di impala
7 dicembre 2021 - 06:41
... quello che non ha cambiato da venti anni e la pessima affidabilita delle renault
Ritratto di Voltaren
7 dicembre 2021 - 13:43
@impala: va beh, ciao...
Ritratto di Tomawk
7 dicembre 2021 - 17:17
Verissimo !
Ritratto di Il bue
9 dicembre 2021 - 09:43
6
Si vede che non ne hai mai avuta una.
Pagine
Annunci

Renault Captur usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Renault Captur usate 20169.90012.84032 annunci
Renault Captur usate 20178.50014.47034 annunci
Renault Captur usate 201810.99015.13069 annunci
Renault Captur usate 201912.89015.80059 annunci
Renault Captur usate 202015.49022.580156 annunci
Renault Captur usate 202118.90023.60032 annunci

Renault Captur km 0 per anno

Prezzo minimoPrezzo medio
Renault Captur km 0 201617.25017.2501 annuncio
Renault Captur km 0 201916.95017.1102 annunci
Renault Captur km 0 202018.08524.3506 annunci
Renault Captur km 0 202117.25022.270104 annunci
Renault Captur km 0 202216.40024.71079 annunci