PROVATE PER VOI

Renault Scénic: ha una bella vivacità

Prova pubblicata su alVolante di
aprile 2019
Pubblicato 10 dicembre 2019
  • Prezzo (al momento del test)

    € 30.350
  • Consumo medio rilevato

    14,4 km/l
  • Emissioni di CO2

    132 grammi/km
  • Euro

    6d-TEMP
Renault Scénic
Renault Scénic 1.3 TCe 140 CV Intens EDC

L'AUTO IN SINTESI

La Renault Scénic è una monovolume di medie dimensioni, dalla linea filante e personale, con un frontale grintoso che ben si raccorda al parabrezza e al tetto, descrivendo un arco armonioso. Equilibrata la fiancata, con i grossi cerchi in lega di 20” che, per contenere i consumi, montano gomme strette (195/55). L’abitacolo ha un aspetto moderno, con il cruscotto digitale, l’ampia consolle centrale con la pratica leva del cambio rialzata e parecchi portaoggetti. La qualità dei materiali è buona, mentre il montaggio dei rivestimenti non è sempre preciso. La capacità del bagagliaio è elevata, mentre è appena discreto lo spazio a disposizione di chi siede dietro. Maneggevole e sicura, questa monovolume sa anche essere divertente, per merito del vispo quattro cilindri 1.3 a benzina da 140 CV, che offre una buona spinta fin dai bassi regimi. 

Posizione di guida
4
Average: 4 (1 vote)
Cruscotto
4
Average: 4 (1 vote)
Visibilità
4
Average: 4 (1 vote)
Comfort
3
Average: 3 (1 vote)
Motore
4
Average: 4 (1 vote)
Ripresa
4
Average: 4 (1 vote)
Cambio
4
Average: 4 (1 vote)
Frenata
3
Average: 3 (1 vote)
Sterzo
4
Average: 4 (1 vote)
Tenuta di strada
4
Average: 4 (1 vote)
Aiuti alla guida
4
Average: 4 (1 vote)
Qualità/prezzo
3
Average: 3 (1 vote)

PERCHÈ COMPRARLA

NEL TRAFFICO NON T’IMPEGNA

Con il nuovo 1.3 a benzina da 140 CV, la monovolume Renault Scénic ha quella vivacità in più che ben si accompagna al look dinamico e personale della macchina (elegante e pratica nelle soluzioni dell’abitacolo). Il quattro cilindri turbo a iniezione diretta ha un funzionamento regolare, spinge bene fin dai bassi regimi e non consuma troppo (la media di 14,4 km/l è bassa per una monovolume di queste dimensioni). Riuscito l’abbinamento col cambio a doppia frizione a sette marce EDC (optional), che appare dolce e piuttosto rapido nei passaggi di rapporto. Agile nei percorsi ricchi di curve (lo sterzo è preciso) e poco affaticante in città, l’auto è svelta in ripresa. In velocità, però, i fruscii aerodinamici ne limitano un po’ il comfort, sotto altri aspetti elevato. La dotazione della Intens provata comprende i cerchi in lega, il “clima” bizona, la chiave elettronica e i sensori di distanza anteriori e posteriori.

Peccato, invece, che non sia possibile avere (neppure a pagamento) il comodo portellone ad apertura elettrica, che alcune rivali prevedono. Parecchi i dispositivi elettronici di ausilio alla guida: sono di serie la frenata automatica d’emergenza, il sistema che evita l’uscita involontaria dalla corsia, la telecamera che riconosce i segnali stradali e gli avvisi contro il colpo di sonno. Nelle prove d’urto effettuate dall’EuroNCAP, la Renault Scénic ha ottenuto cinque stelle, distinguendosi soprattutto alla voce “protezione degli adulti”, con il 90% dei voti massimi ottenibili. Promossa anche nelle valutazioni sulla protezione dei bambini (82%). Punteggi più bassi, invece, relativamente alla protezioni dei pedoni in caso di investimento, pari al 67%, e alla dotazione dei sistemi di sicurezza, valutati con un punteggio del 59%.

VITA A BORDO

4
Average: 4 (1 vote)
OGNI COSA AL SUO POSTO

Plancia e comandi
La plancia della Renault Scénic, dalle forme semplici, è dominata nella zona centrale dallo schermo verticale di 8,7”, sfogliabile come un tablet, del sistema R-Link 2: da qui si possono scegliere cinque modalità di guida (Neutral, Sport, Comfort, Perso ed Eco). Inclusi nel prezzo sono il navigatore, i protocolli Android Auto e Apple CarPlay e la possibilità di scaricare alcune app (meteo, news, giochi e altro). Moderna è anche la strumentazione, basata su tre schermi: quello in mezzo, configurabile, può visualizzare il tachimetro, il contagiri o altre informazioni. Le plastiche convincono per la qualità, mentre la precisione dei montaggi non è sempre irreprensibile. Ma è la praticità il vero punto di forza della Scénic. In particolare, si apprezzano i numerosi vani (due, chiusi da un coperchio, sono ricavati pure nel pavimento posteriore), lo schienale del sedile anteriore destro reclinabile in avanti che consente di caricare oggetti lunghi oltre due metri, e il divano scorrevole. Non ci ha convinto, invece, il cassetto di fronte al passeggero anteriore: è enorme, ma quando lo si apre (sfiorando un sensore) scorre in orizzontale, colpendo le ginocchia se il sedile non è molto indietro.

Abitabilità
Davanti si viaggia bene: lo spazio in ogni direzione non manca e i sedili sono comodi. Assieme al volante regolabile in altezza e in profondità, il comodo sedile rialzato consente di trovare il giusto assetto con facilità. Dietro, invece, l’agio per le gambe, i piedi e la testa dei passeggeri non è granché per una monovolume. Pratico il mobiletto tra i sedili anteriori, che scorre di 30 cm e ha quattro prese Usb (due davanti e due dietro). 

Bagagliaio
Il vano della Renault Scénic è ampio (la capacità va da 506 a 1554 litri) e ben sfruttabile; pratici il sedile anteriore destro ripiegabile e il divano, in due parti scorrevoli (di 14 cm). Non troppo alta la soglia di carico, a 67 cm da terra. 

COME VA

3
Average: 3 (1 vote)
SI GUIDA SENZA STRESS

In città
Al semaforo, col motore al minimo, si notano subito l’assenza di rumore e vibrazioni del 1.3, che risponde pronto e in modo fluido appena si preme l’acceleratore. Ben accordato al motore il cambio robotizzato EDC, che è rapido e dolce. Nel traffico la Renault Scénic si fa apprezzare per l’agilità e lo sterzo leggero (in modalità Comfort si gira con due dita). Il consumo medio rilevato è pari a 12,5 km/l.

Fuori città
Nei percorsi misti, con questa Renault Scénic si riesce a tenere un buon passo; soprattutto se si imposta la modalità Sport, che rende il motore più reattivo e lo sterzo un po’ più consistente. La monovolume francese resta, comunque, una vettura da guidare in tranquillità, godendosi il comfort assicurato dalle sospensioni e dalle poltrone ampie e comode. Bassi i consumi (abbiamo rilevato una media di 16,9  km/l).

In autostrada
A velocità di crociera attorno ai 130 km/h (con il 1.3 che lavora a 2550 giri), il rumore è contenuto e i consumi non salgono troppo (il dato medio rilevato medio è pari a 13,3 km con un litro di benzina). Oltre i 100 km/h, però, i fruscii generati dagli specchi diventano fastidiosi. Utile nelle code il cruise control adattativo (nel pacchetto Cruising), che provvede da solo all’arresto e alla ripartenza dell’auto.

PERCHÈ SÌ

Cambio EDC
Comodo e poco affaticante nel traffico, l’automatico a doppia frizione è fluido nell’innesto delle sette marce.

Maneggevolezza
La Scénic è una monovolume agile, rapida nei cambi di traiettoria e facile da guidare. 

Motore
Il quattro cilindri a benzina è dolce, progressivo e abbastanza vivace e trasmette poche vibrazioni. 

Praticità
Gli interni, spaziosi, sono funzionali grazie ai vani portaoggetti capienti, allo schienale anteriore destro reclinabile e al divano scorrevole permettono di sfruttare al meglio lo spazio a bordo.

PERCHÈ NO

Cassetto
Il vano di fronte al passeggero anteriore è scorrevole: quando lo si apre, rischia di colpire fastidiosamente le ginocchia.

Fruscii
Andando a velocità superiori a 100 km/h, i grandi specchi retrovisori generano fastidiosi rumori aerodinamici.

Portellone
L’apertura elettrica, ormai molto diffusa, non è disponibile. Neppure a pagamento.

Spazio dietro
Trattandosi di una monovolume, i centimetri disponibili per le gambe e la testa di chi sta sul divano non sono molti.

SCHEDA TECNICA

Carburantebenzina
Cilindrata cm31332
No cilindri e disposizione4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri103 (140)/4500-6000
Coppia max Nm/giri240/1400-4000
Emissione di CO2 grammi/km132
Distribuzione4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio6 (robotizz.) + retromarcia
Trazioneanteriore
Freni anterioridischi autoventilanti
Freni posterioridischi
  
Quanto è grande 
Lunghezza/larghezza/altezza cm441/187/165
Passo cm273
Peso in ordine di marcia kg1478
Capacità bagagliaio litri506-n.d./1554
Pneumatici (di serie)195/55 R20

 

I NOSTRI RILEVAMENTI

VELOCITÀ MASSIMA RilevataDichiarata
in 6a a 4800 giri 198,4 km/h201 km/h
    
ACCELERAZIONESecondiVelocità di uscitaDichiarata
0-100 km/h9,4 9,6 secondi
0-400 metri16,9134,7 km/hnon dichiarata
0-1000 metri30,9169,7 km/hnon dichiarata
    
RIPRESA IN DRIVESecondiVelocità di uscitaDichiarata
1 km da 40 km/h28,5171,1 km/hnon dichiarata
1 km da 60 km/h27,4171,7 km/hnon dichiarata
da 40 a 70 km/h2,7 non dichiarata
da 80 a 120 km/h6,8 non dichiarata
    
CONSUMO RilevatoDichiarato
In città 12,5 km/litro14,5 km/litro
Fuori città 16,9 km/litro19,6 km/litro
In autostrada 13,3 km/litronon dichiarato
Medio 14,4 km/litro17,5 km/litro
    
FRENATA RilevataDichiarata
da 100 km/h 38,4 metrinon dichiarata
da 130 km/h 64,9 metrinon dichiarata
    
ALTRI VALORI RilevatiDichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica 133 km/hnon dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede 11,4 metri11,2

 

Renault Scénic
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
54
62
35
23
28
VOTO MEDIO
3,5
3.450495
202
Aggiungi un commento
Ritratto di Illuca
10 dicembre 2019 - 14:35
in italia, paragonandola alle serie precedenti è un mezzo fallimento, non so voi, ma in giro ne vedo davvero poche. Ormai questo tipo di vetture è stato rimpiazzato dai SUV e similari
Ritratto di ziobell0
10 dicembre 2019 - 14:56
vero, è rarissima da avvistare. La linea è bella e il motore non è male. Peccato il posto guida inguardabile
Ritratto di underwood
10 dicembre 2019 - 16:33
Stando alle tabelle di vendita di Quattroruote è fra le più vendute dell’ormai spoglio(come modelli) segmento. Siamo nell’ordine di circa 600 unità mensili. Prima è sempre la 500l, e la Scenic alterna il secondo e terzo posto con serie 2 active tourer e Classe B. Vende meno dei suv ma è tutt’altro che un flop, infatti dalle mie parti (Modena) ne vedo abbastanza.
Ritratto di Illuca
10 dicembre 2019 - 16:38
leggi bene il mio commento "paragonandola alle serie precedenti è un flop"....... buona serata
Ritratto di underwood
10 dicembre 2019 - 16:42
sicuramente vende meno delle precedenti ma non la classificherei come un’auto così rara da avvistare, gode di un discreto successo commerciale per essere una monovolume nel 2019, poi sicuramente quello che scrivi è corretto.
Ritratto di impala
11 dicembre 2019 - 16:33
... e perche la gente ha capito come le renault sono delle pessime auto con una scarsa affidabilita
Ritratto di giuliog02
11 dicembre 2019 - 20:17
Ne ha avuta una mia figlia e fu qualcosa per cui decise di non prendere mai più una Renault. Due turbine rotte in meno di 100.000 km ed altri piccoli guasti, legati - a mio avviso - a materiali di qualità modesta. La guidai alcune volte e non mi impressionò favorevolmente per la tenuta di strada, in particolare nel superamento di dossi, curve veloci. Personalmente non amavo guidarla.
Ritratto di Livio1952
11 dicembre 2019 - 21:31
Veramente io non posso che dire bene di Renault. Ho avuto una Modus diesel con cui ho fatto 170000 km senza altro che manutenzione ordinaria, consumi oltre 23 km litro. Poi una Captur diesel prima serie tenuta per tre anni e 95000 km che ho cambiato solo perché andato in pensione volevo farmi un regalo. Anche quella nessun problema salvo la frizione a 80000 km ,riparata in garanzia da Renault anche se terminata da pochi km. Il figlio di un mio amico ha tenuto per anni un Duster diesel 4 ed , prima serie e non ha mai avuto un problema.solo manutenzione ordinaria.
Ritratto di Fr4ncesco
10 dicembre 2019 - 15:02
2
Che poi, ironia della sorte, andavano di moda quando erano delle scatole e si guidavano come furgoncini. Adesso che hanno un bel design, ottime prestazioni e una guida appagante nessuno più le vuole. Non sono contrario ai SUV, anzi, ma per certe esigenze i minivan sono imbattibili. E hanno anche la guida alta!
Ritratto di Micli
10 dicembre 2019 - 14:48
Auto davvero bella e valida. Peccato che questo genere di auto sia passato di moda a causa degli inutili e ingombranti suv
Ritratto di Cancello92
10 dicembre 2019 - 15:55
Alla Renault devono ancora migliorare sugli interni
Ritratto di neuropoli
10 dicembre 2019 - 15:58
il portellone elettrico adesso è diventato un accessorio così indispensabile, tanto da entrare nella lista dei difetti? perché per 4 pregi bisogna (per par condicio) trovare assolutamente 4 difetti o viceversa?
Ritratto di da0a100
10 dicembre 2019 - 16:07
mah a Milano e dintorni se ne vedono parecchie... a me piace ma trovo assurda e poco pratica la misura dei pneumatici...
Ritratto di underwood
10 dicembre 2019 - 16:40
Ne abbiamo una in famiglia, diesel automatica. Siamo estremamente soddisfatti. Dei difetti che cita alvolante condivido i fruscii e lo spazio risicato dietro, portellone elettrico non è questione di vita o di morte, trovo invece comico come difetto l’apertura veloce del cassetto. Rassicuro i giornalisti di alvolante che nessuno dei miei familiari è mai stato ricoverato d’urgenza per una frattura alla rotula dovuta all’apertura del cassetto easy life. Se in cambio di un’apertura rapida a cassetto devo avere un vano grande 11 litri e pure refrigerato, allora scelgo tutta la vita il vano che “rischia di colpire con una certa forza le ginocchia”. E’ un difetto campato per aria, e poi sono gli stessi a lamentarsi dei vani portaoggetti troppo piccoli nelle auto, per una volta tanto che ne mettono uno grande... :’)
Ritratto di bridge
10 dicembre 2019 - 22:56
1
Curiosità, i cerchi così grandi non penalizzano il comfort?
Ritratto di underwood
10 dicembre 2019 - 23:03
era una nostra preoccupazione, ma già dal test drive si è rivelata per nulla rigida sullo sconnesso e in grado di tenere discretamente (vista la categoria)in curva. Sarà forse per la misura insolita e stretta degli pneumatici (199/55 R20), comunque non sembra di stare su un cerchio da 20’’ convenzionale, è decisamente più comoda. Un saluto
Ritratto di underwood
10 dicembre 2019 - 23:03
*195
Ritratto di bridge
10 dicembre 2019 - 23:10
1
Grazie per l'info :)
Ritratto di ardo
11 dicembre 2019 - 04:03
anche perchè la spalla del pneumatico alla fine è più di dieci centimetri, (10,7 cm quasi 11). gli stanno proprio bene quei cerchi così grandi. per me è si. (scusate l'intromissione).
Ritratto di Kimera65
11 dicembre 2019 - 12:40
Concordo. Ottimo il look con questa misura di cerchi.
Ritratto di underwood
11 dicembre 2019 - 23:06
Infatti, lo stile ringrazia, smuove un po’ le carte in tavola rispetto alla solita touran e compagnia. Noi abbiamo una intens col cerchio della prova, a mio avviso proprio un bel disegno che valorizza tutta l’auto.
Ritratto di Massi VT
10 dicembre 2019 - 16:52
2
Ce l'avevo fino a un paio di mesi fa, una 1.6 dCi 130cv Bose. Buona auto, molto pratica, economa, buon motore (un po' vuoto sotto) discretamente costruita - scricchiolii presenti e abbastanza ricorrenti, un po' angusta dietro, accettabile tenuta di strada, buon confort, fruscii presenti ma non insostenibili. Ridicolo il difetto del cassetto che si apre velocemente, davvero puerile come notazione. Un VERO difetto è il dover smanettare nel R-Link per regolare il clima se non lo si vuole in auto, distrae ed è davvero pericoloso - un difetto purtroppo comune a molte auto "padmunite".
Ritratto di ardo
10 dicembre 2019 - 17:45
bella macchina
Ritratto di Probabilmente
10 dicembre 2019 - 21:39
Nell'era delle monovolume Renault ha fatto scuola. Io le odiavo, ma ora che siamo in epoca SUV quasi le rimpiango. Se non altro avevano spazio. Bella questa nuova Scenic, che pur tra scelte discutibili ha qualcosa di originale (certo non sarà mai innovativa come la prima Espace), cosa rara in questo momento storico automobilistico.
Ritratto di bridge
10 dicembre 2019 - 22:52
1
Concordo che nell'era delle monovolume fece scuola grazie soprattutto alla Matra con il suo primo Espace. Molto innovativa fu la Renault Mégane Scénic che aprì la strada al segmento delle MPV compatte.
Ritratto di ardo
11 dicembre 2019 - 23:10
help, i'm a rock !
Ritratto di Giulk
11 dicembre 2019 - 09:29
Fuori e bella, o almeno a me piace, dentro invece.............va bene che l'estetica è soggettiva, ma quella console centrale per me è un pugno nell'occhio
Ritratto di Miti
11 dicembre 2019 - 12:28
1
Hai perfettamente ragione. Mi chiedo quando avremo anche la PlayStation così mentre ... guidiamo ... possiamo tentare di passare al livello successivo visto che a casa non siamo riusciti farlo. Siamo passati dal giornale sul volante a smanettare su schermi sempre più grossi sul cruscotto. Ovviamente e tassativamente mentre si guida. Inventare nuove tipologie pulite per i propulsori noooo ...
Ritratto di Miti
11 dicembre 2019 - 11:49
1
Coppia motore di questo motore è di 240 Nm. Non 170 che è da aspirato....L'ho vista l'altro giorno da vicino sulla Milano Meda. Ovviamente nella perenne coda che si forma su quella strada. Lasciadoo da parte la forma che a me personalmente no mi ha mai convinto, ho notato le ruote molto alte , che a me piacciono, ma molto strette. Aveva cerchi in lega comunque. Non stavano bene ... sembrava come le ruote delle auto di una volta. Riguardo i fanali posso dire che semplicemente non mi piacciono. Saluti
Ritratto di andrea999
18 dicembre 2019 - 20:50
Si ma da 1800-2000 aspirato...
Ritratto di Kimera65
11 dicembre 2019 - 12:42
Speriamo che presto lo stesso motore o anche la sua variante da 160 cv sia montato sulla nuova Juke.
Ritratto di Boys
11 dicembre 2019 - 17:19
1
ERRORE NELLA SCHEDA TECNICA: CV.+COPPIA+CAMBIO
Ritratto di MotorG
11 dicembre 2019 - 23:39
1
Macchina ottima, ma la gommatura , i posti dietro un poco stretti e la larghezza del veicolo, non mi hanno convinto come il vecchio modello !
Ritratto di Dario 61
13 dicembre 2019 - 00:16
Auto ormai passate di moda. Ridicole le ruote da bicicletta, curioso che una monovolume, nei difetti, abbia lo scarso spazio posteriore, mentre del portellone elettrico non se ne accusa la mancanza. Interni bruttini come in tutte le Renault.
Ritratto di andy962
16 dicembre 2019 - 12:24
esteticamente bella,posto guida inguardabile,interni mediocri,una monovolume che non è più di moda e vende molto poco.
Annunci

Renault Scenic usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Renault Scenic usate 20169.99013.4007 annunci
Renault Scenic usate 201710.00015.87020 annunci
Renault Scenic usate 201812.72018.20036 annunci
Renault Scenic usate 201914.90020.35023 annunci
Renault Scenic usate 202017.20021.49020 annunci
Renault Scenic usate 202119.99423.2204 annunci
Renault Scenic usate 202225.75026.4203 annunci

Renault Scenic km 0

Prezzo minimoPrezzo medio
Renault Scenic km 0 202023.50023.5001 annuncio
Renault Scenic km 0 202226.00026.7502 annunci