PROVATE PER VOI

Seat Leon: ha forme morbide, ma è una vera "dura"

Prova pubblicata su alVolante di
dicembre 2017
Pubblicato 09 luglio 2018
  • Prezzo (al momento del test)

    € 37.000
  • Consumo medio rilevato

    12,4 km/l
  • Emissioni di CO2

    156 grammi/km
  • Euro

    6
Seat Leon
Seat Leon 2.0 TSI 300 CV Cupra DSG

L'AUTO IN SINTESI

Ci sono auto “cattive” che si riconoscono al primo sguardo, ma non è questo il caso della pur velocissima Seat Leon Cupra. Fra i pochi dettagli che la differenziano dalle versioni meno potenti, citiamo la mascherina, il paraurti con prese d’aria più ampie e i gusci degli specchietti di colore nero. Dietro, lo spoiler sopra il lunotto è appena accennato e non sono troppo vistosi neppure gli scarichi ai lati del finto estrattore d’aria. A bordo, le poltrone in Alcantara con poggiatesta integrato (a richiesta) e la pedaliera in alluminio danno un bel tocco di sportività, ma senza eccedere; peccato solo che la seduta sia un po’ troppo alta per un’auto di questo genere. La musica cambia una volta avviato il 2.0 turbo da 300 CV: la spinta è assai vigorosa e il rombo in accelerazione di quelli che conquistano. Rapido il cambio a doppia frizione, potenti i freni e prezioso il differenziale autobloccante meccanico, gestito da una frizione: una “chicca” tecnologica preziosa per assicurare un’elevata trazione anche accelerando a fondo in curva.

Posizione di guida
3
Average: 3 (1 vote)
Cruscotto
4
Average: 4 (1 vote)
Visibilità
4
Average: 4 (1 vote)
Comfort
4
Average: 4 (1 vote)
Motore
4
Average: 4 (1 vote)
Ripresa
5
Average: 5 (1 vote)
Cambio
5
Average: 5 (1 vote)
Frenata
4
Average: 4 (1 vote)
Sterzo
5
Average: 5 (1 vote)
Tenuta di strada
5
Average: 5 (1 vote)
Qualità/prezzo
3
Average: 3 (1 vote)

PERCHÉ COMPRARLA

Una sportiva casa-ufficio

La Seat Leon Cupra è fra le pochissime sportive da trecento cavalli con un prezzo inferiore a 40.000 euro. Ha la trazione anteriore, ma l’efficacia tra le curve è garantita da un sofisticato differenziale autobloccante a controllo elettronico (una frizione ripartisce al meglio la spinta fra le due ruote). In effetti, questa cinque porte si è dimostrata efficace anche in pista, pur mantenendo una fruibilità nell’uso di tutti i giorni difficile da trovare nelle rivali: non troppo rigido l’assetto, buona l’abitabilità e abbastanza ampio il baule (anche se la soglia di carico alta e qualche scalino di troppo non facilitano il lavoro con le borse pesanti). Il quattro cilindri turbo spinge forte, ma lo fa in maniera progressiva: si va molto veloci senza quasi rendersene conto, anche perché il suo rombo è entusiasmante, ma non fragoroso. Il cambio a doppia frizione della Seat Leon Cupra è tanto comodo nella guida di tutti i giorni, quanto rapido nell’uso sportivo: ha anche le palette al volante e non manca la funzione Launch Control, che fa lavorare tutta la meccanica in modo da scattare il più rapidamente possibile. Così così la dotazione dei sistemi di sicurezza: la frenata automatica d’emergenza è optional, mentre i sensori per l’angolo cieco dei retrovisori (utili nei sorpassi) non sono previsti. Nel 2012, comunque, nei test Euro NCAP la Leon aveva ottenuto cinque stelle.

VITA A BORDO

4
Average: 4 (1 vote)
Ben fatta, e abbastanza pratica

Plancia e comandi
Pochi dettagli fanno capire che ci si trova davanti alla versione più sportiva della Seat Leon: il volante piatto in basso, la pedaliera in alluminio e il pulsante per scegliere le modalità di guida contraddistinto da una bandiera a scacchi (che ritroviamo anche nel sobrio cruscotto). Tra le funzioni del computer di bordo, non manca poi un cronometro.

Abitabilità
In quattro sulla Seat Leon Cupra si viaggia comodi, mentre il passeggero al centro del divano fa i conti con una seduta rialzata e con un ingombrante tunnel sul pavimento. Il sedile posteriore, rivestito in Alcantara come le poltrone anteriori, ha anche un bracciolo centrale. Alte (per un’auto sportiva) le sedute anteriori.

Bagagliaio
È spazioso e ha forme ben sfruttabili; utile la botola passante nello schienale del divano (per caricare oggetti lunghi, come gli sci). Poco pratica, invece, la battuta del portellone a 75 cm da terra e lo scalino di 26 cm fra questa e il piano di carico. Altro gradino, quello di 11 cm rispetto agli schienali reclinati del divano. 

COME VA

5
Average: 5 (1 vote)
È una tuttofare

In città
Basta selezionare la modalità Comfort per ammorbidire la risposta degli ammortizzatori e rendere il quattro cilindri ancora più docile. Pratico nel traffico il cambio a doppia frizione DSG della Seat Leon Cupra. In manovra i sensori di distanza rimediano in parte alla scarsa visibilità posteriore. Non male il consumo rilevato: 10,9 km/litro.

Fuori città
Tra le curve, la Seat Leon Cupra sa divertire: non solo per la notevole spinta del quattro cilindri turbo (che nell’uso normale è pure poco assetato, 14,7 km/litro), ma anche per la prontezza dello sterzo e per la notevole tenuta di strada. L’assetto è rigido (in modalità Sport), ma non in maniera esasperata: anche sui fondi poco regolari non si saltella troppo. 

In autostrada
Il comfort è buono, non soltanto per via delle efficaci sospensioni (filtrano bene le irregolarità del fondo stradale, come i giunti dei viadotti) ma anche perché il 2.0 turbo, che a 130 km/h in sesta marcia lavora a circa 3000 giri, non si fa sentire troppo. E, stando ai nostri strumenti, non esagera neppure con la sete di benzina: 11,1 km/litro.

In pista
Qui va selezionata la modalità Cupra, la più sportiva: la risposta di motore, cambio e differenziale autobloccante vengono ottimizzate per ottenere le massime prestazioni. Si irrigidiscono gli ammortizzatori, che, però, nella guida in circuito avremmo preferito ancora più duri. Progressive le reazioni anche quando si esagera.

PERCHÉ SÌ

Cambio robotizzato
Riunisce comfort e sportività, grazie ai passaggi di marcia fluidi e rapidi. E non manca di palette al volante per la gestione manuale. 

Finiture
L’abitacolo è tutt’altro che spartano. Di serie i rivestimenti in Alcantara sia per le poltrone sia per il divano.

Versatilità
A dispetto delle prestazioni elevate, questa sportiva può essere utilizzata anche tutti i giorni: ben “domabili” i suoi 300 cavalli e non eccessivamente dure le sospensioni. 

PERCHÉ NO

“Gradini” nel baule
Il vano non è piccolo, ma la soglia di carico è distante da terra. Marcati pure gli scalini rispetto al fondo, e fra quest’ultimo e gli schienali reclinati del divano.

Posto guida
La seduta è un po’ troppo alta per essere quella di una vettura sportiva. Anche regolandola il più in basso possibile.

Sensori angolo cieco
Questo utile dispositivo permette di effettuare sorpassi in modo più sicuro. Alcune rivali li offono di serie; qui, invece, non sono neppure previsti.

SCHEDA TECNICA

Carburantebenzina
Cilindrata cm31984
No cilindri e disposizione4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri221 (300)/5500-3200
Coppia max Nm/giri380/1800-5500
Emissione di CO2 grammi/km156
Distribuzione4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio6 (robotizz. doppia friz.) + retromarcia
Trazioneanteriore
Freni anterioridischi autoventilanti
Freni posterioridischi autoventilanti
  
Quanto è grande 
Lunghezza/larghezza/altezza cm428/182/144
Passo cm263
Posti5
Peso in ordine di marcia kg1346
Capacità bagagliaio litri380/1210
Pneumatici (di serie)235/35 R19
Serbatoio litri50

I NOSTRI RILEVAMENTI

VELOCITÀ MASSIMA RilevataDichiarata
in 6a a 6100 giri 259,8 km/h250 km/h
    
ACCELERAZIONESecondiVelocità di uscitaDichiarata
0-100 km/h5,9 5,7 secondi
0-400 metri14171,9 km/hnon dichiarata
0-1000 metri24,9218,0 km/h24,6 secondi
    
RIPRESA IN DRIVESecondiVelocità di uscitaDichiarata
1 km da 40 km/h23218,5 km/hnon dichiarata
1 km da 60 km/h22219,5 km/hnon dichiarata
da 40 a 70 km/h1,7 non dichiarata
da 80 a 120 km/h3,2 non dichiarata
    
CONSUMO RilevatoDichiarato
In città 10,9 km/litro11,8 km/litro
Fuori città 14,7 km/litro17,2 km/litro
In autostrada 11,1 km/litronon dichiarato
Medio 12,4 km/litro14,7 km/litro
    
FRENATA RilevataDichiarata
da 100 km/h 35,8 metrinon dichiarata
da 130 km/h 61,6 metrinon dichiarata
    
ALTRI VALORI RilevatiDichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica 134 km/hnon dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede 10,9 metri10,5
Seat Leon
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
162
165
98
51
105
VOTO MEDIO
3,4
3.392425
581
Aggiungi un commento
Ritratto di luperk
9 luglio 2018 - 20:14
5,9 secondi nello 0-100 mi sembra uno scatto sufficiente/discreto sia in assoluto sia nella categoria, ma la golf R grazie all'integrale riesce a fare almeno 1 secondo meglio.
Ritratto di tramsi
9 luglio 2018 - 23:53
4,6", per la precisione, ma il valore aggiunto della Golf R è il suo comportamento dinamico da riferimento, che evita il sottosterzo e non disdegna, al limite, addirittura sovrasterzo, con un motore potente il giusto.
Ritratto di luperk
10 luglio 2018 - 19:43
è una compatta eccezionale la golf R, probabilmente sottovalutata
Ritratto di tramsi
11 luglio 2018 - 02:04
I conoscitori dell'automotive ne conoscono il valore.
Ritratto di ELAN
11 luglio 2018 - 09:33
1
Valendo così tanto dovrebbe surclassare la Civic Type-R in pista. I conoscitori dell'automotive sicuramente sanno se la surclassa o meno.
Ritratto di tramsi
11 luglio 2018 - 15:36
E allora? La Civic andrà forse meglio in pista (di quanto?), ma è comunque una trazione anteriore ultrapotente. In ogni caso, che valga tanto lo leggi nei test dei media di settore.
Ritratto di ELAN
11 luglio 2018 - 17:00
1
Ok, adesso me li leggo.
Ritratto di Rikolas
9 luglio 2018 - 20:34
300cv e poi ha le PINZE FLOTTANTI anche all'anteriore, ma non si vergognano? La nostra Giulietta Veloce (e anche qualche versione inferiore) ha le pinze Brembo a 4 pompanti! E parliamo di una vettura ormai a fine vita! Dunque questa sarebbe la grande tecnologia tedesca? Mi chiedo quanta gente faccia attenzione a questi particolari, ma tecnico ormai nessuno ne capisce più nulla, la gente guarda solo il numero di cavalli (che da soli non vogliono dire nulla!) e se ha l'ultimo sistena multimediale alla moda. Auto baracche spacciate per sportive, basta che siano "tedesche" e va tutto bene. Ma svegliatevi per favore, ste Seat non dovrebbero neanche importarle
Ritratto di Ivan92
9 luglio 2018 - 20:55
8
"La nostra Giulietta Veloce" (arrivato li ho smesso di leggere)
Ritratto di Anonimo
Anonimo (non verificato)
9 luglio 2018 - 20:59
Commento rimosso a seguito della cancellazione dell'utente dal sito.
Ritratto di littlesea
9 luglio 2018 - 21:48
1
Ti consiglio di continuare a leggere, invece...O hai paura di scoprire qualcosa di cui potresti vergognarti?
Ritratto di Ivan92
9 luglio 2018 - 21:58
8
"O hai paura di scoprire qualcosa di cui potresti vergognarti?" (la commedia continua)
Ritratto di littlesea
10 luglio 2018 - 14:16
1
Ridi, ridi...che mi sa che non hai capito proprio alcunchè...
Ritratto di Ivan92
10 luglio 2018 - 15:34
8
Esatto, aspettavo un maestro che mi spiegasse come mai la Leon Cupra sia così efficace nella guida sportiva (freni compresi)
Ritratto di tramsi
9 luglio 2018 - 23:45
Io ho avuto più pelo sullo stomaco e ho continuato a leggere, ma solo perché avevo il tablet sulle ginocchia ed ero seduto sulla tazza, sperando potesse servire alla causa e... ce l'ho fatta.
Ritratto di littlesea
10 luglio 2018 - 14:17
1
la stessa tazza presa dove sedeva il designer che ha progettato gli interni dell'Ibiza...
Ritratto di tramsi
10 luglio 2018 - 15:22
Cosa c'entra la Ibiza? Commento da fiattaro.
Ritratto di littlesea
10 luglio 2018 - 22:59
1
Perché c'è qualche differenza tra Ibiza e Leon? Puahahahahahaha!! E rispondete anche!!
Ritratto di tramsi
11 luglio 2018 - 02:05
Evidentemente ragioni con il colon.
Ritratto di ardo
10 luglio 2018 - 17:52
uahahahahahah
Ritratto di tramsi
9 luglio 2018 - 23:41
La Giulietta Veloce a "fine vita"??? Beh, secondo il piano industriale illustrato da Marchionne dovrà durare fino al 2022. C'è tutto il tempo per esaminare ogni fase putrefattiva.
Ritratto di Gordo88
9 luglio 2018 - 23:56
1
Peccato che la "mitica" giulietta veloce abbia un cambio sequenziale più lento del dsg e manchi del diff autobloccante.. mica bruscolini micio bau bau
Ritratto di valchiusa1327
10 luglio 2018 - 02:41
perchè la seat ha il differenziale meccanico???? io ho letto elettronico...
Ritratto di Ivan92
10 luglio 2018 - 07:20
8
La Leon Cupra (terza serie) ha sempre avuto un differenziale autobloccante meccanico a gestione elettronica.
Ritratto di littlesea
10 luglio 2018 - 14:18
1
La Giulietta manca dell'autobloccante? Qua siamo allo stato dell'ignoranza PURA!
Ritratto di tramsi
10 luglio 2018 - 15:31
Il differenziale della Giulietta è elettronico, non meccanico: MECCANICAMENTE non c'è alcun differenziale, in un'ottica di riduzione dei costi, ovviamente. Il differenziale della Leon è MECCANICO (Torsen). Comprendi la differenza?
Ritratto di Ivan92
10 luglio 2018 - 15:32
8
Sai cos'è un differenziale autobloccante meccanico? (se vuoi stasera te lo spiego)
Ritratto di Ivan92
10 luglio 2018 - 15:36
8
*Risposta x @littlesea
Ritratto di littlesea
10 luglio 2018 - 23:03
1
Il ritorno del Q2 (2016-) Modifica Al salone di Parigi nell'ottobre 2016 l'Alfa Romeo torna a montare il differenziale meccanico Q2, presentato sulla nuova Alfa Giulia, introdotto per la prima volta su una vettura a trazione posteriore. Questo differenziale, di tipo autobloccante meccanico, agisce sull'asse posteriore ed è presente solo nel pacchetto opzionale Performance Pack che può essere dotato su tutti motori e con tutte le trasmissioni, ma solo nelle versioni Super e Business; il pacchetto inoltre comprende anche le sospensioni elettroniche attive. Il funzionamento è classico della tipologia: esso agisce sulla ruota esterna durante una percorrenza in curva, bloccando erogazione di coppia solo su di essa favorendo la trazione e limitando il sottosterzo in uscita. Inoltre su fondi con pessimo grip, con asfalto scivoloso o umido, esso agisce sulla ruota con maggiore aderenza trasferendo su di essa gran parte della coppia onde evitare il pattinamento degli pneumatici.[6][7][8] Fonte Wikipedia... Se vuoi te lo spiego con un disegnino. Buonanotte!
Ritratto di tramsi
11 luglio 2018 - 02:11
Non sai nemmeno leggere: il differenziale meccanico della GIULIA non è quello della GIULIETTA, che, infatti, ne è sprovvista perché non esiste, è un artificio elettronico. Oltre a non conoscere la differenza tra un differenziale meccanico e uno elettronico, confondi Giulia con Giulietta. E hai anche la faccia tosta di scrivere su un blog motoristico, addirittura tacciando gli altri di ignoranza. Mi imbarazzo per te.
Ritratto di Ivan92
11 luglio 2018 - 08:41
8
Tramsi ha già detto tutto, non c'è molto da aggiungere. È la figuraccia più grande vista nel 2018 su questo sito, citare il differenziale autobloccante meccanico della Giulia per giustificare il differenziale elettronico (e inadatto) della Giulietta (e fa pure copia incolla e lo posta) facendo il professore e sbagliando pure macchina, non ho parole...
Ritratto di tody
17 luglio 2018 - 11:23
2
Ahahahha spero lo abbia fatto apposta per suscitare l'ilarità.
Ritratto di zal97
12 luglio 2018 - 12:51
Mi spiace Littlesea vedere questa difesa ad oltranza della Giulietta ma in tutta onestà va detto che rispetto alle concorrenti (Civic, Leon, 308, I20...) sul piano prestazionale è nettamente inferiore, almeno in pista ed anche a livello di guidabilità è un gradino sotto. E' anche frutto di un progetto decisamente più vecchio e lo si capisce anche dal peso, mediamente superiore rispetto alle concorrenti di circa 100/150 kg e da un'impostazione decisamente più turistica (meno cavalli e assetto più morbido) ed è l'unica tra le sopracitate che ha un differenziale elettronico invece che meccanico, quest'ultimo decisamente più efficace nella guida sportiva anche se ovviamente più costoso. Se pensi che stia dicendo fesserie basta che prendi una famosa rivista specializzata concorrente che prova tutte le auto su una valida pista (di cui è anche proprietaria) rilevandone prestazioni e tempi sul giro. Se la memoria non mi tradisce, delle concorrenti la più veloce è stata la Civic che è scesa sotto il minuto e 20 secondi (tanto per capirci l'Alfa 4C gira un secondo più veloce), le altre sopra citate sono state più lente dal mezzo secondo al secondo al giro, insomma una differenza tutt'altro che abissale. La Giulietta all'epoca del test girò in un tempo intorno al minuto e 25 secondi...... Non è certamente dal tempo sul giro che si misura la validità di un'auto ma visto che si sta parlando di berline ipervitaminizzate il cui scopo è quello di divertire il più possibile su strada e permettere magari di fare qualche giretto in pista, con questi presupposti è ovvio che la Giulietta è decisamente meno attrezzata rispetto alle concorrenti.
Ritratto di studio75
10 luglio 2018 - 08:23
5
@rikolas. Se prendi il perfomance pack hai i freni Brembo 4 pompanti, gomme Michelin sport pilot2 (quelle della 911 GT3 per intenderci), bandelle sottoporta, cerchi da 19 con diverso disegno. Io ho i freni di serie e nell'uso quotidiano (rallentando da 180 per prendere uscita con limite 40...scherzo eh!) mi vanno già più che bene.
Ritratto di gjgg
10 luglio 2018 - 08:31
1
Devo discordare. L'italiana è molto meno estrema come soluzioni ed è, in parte, più ad hoc per il mercato nostrano dove lo stare sopra o sotto i 250Hp fa la differenza e non poco come mantenimento. La Spagnola è più per chi ne dovesse prevedere un uso pistaiolo, con l'italiana ti togli più di uno sfizio. Purtroppo il mercato europeo non è unificato nè e a livello di possibilità economiche di chi compra e mantiene né a livello di quanto poi lo stato chiede per il mantenimento e quindi fra uno Svizzero e un Italiano ci sono esigenze diverse per chi da amante delle sportive ne vuole avere una senza svenarsi. Che poi è il motivo per cui si auspicherebbe sovente l'arrivo di una Tipo pompata, un'auto spaziosa, leggera, economica da comprare e che con 150-180 sfiziosa su strada ma non proibitiva da mantenere; quello che servirebbe ora agli italiani che amano la guida sportiva senza svenarsi (300HP non oso nemmeno immaginare quanto bollo si paghi, e beato chi se lo può permettere)
Ritratto di gjgg
10 luglio 2018 - 08:50
1
* 150-180HP
Ritratto di IloveDR
10 luglio 2018 - 09:33
3
la MiTo è stata tolta, finalmente, di produzione, ora spero al più presto venga anche fermata la Giulietta (anche se è previsto un restyling entro il 2022) e che si dia degna sepoltura al marchio AlfaRomeo, salvaguardando tutta la sua notevole Storia in un Museo gratuito...per Stelvio e Giulia basta rimarchiarle Maserati
Ritratto di gjgg
10 luglio 2018 - 09:58
1
Maserati la vedo, attualmente, troppo signorile per declinarla in vetture pistaiole che vanno a fare i record (anche se la tradizione c'è). Poi che l'alto gamma Alfa sia molto contiguo per qualità dei contenuti nel complesso a Maserati (seppur l'una più verso il dinamismo l'altra più verso il lusso) confermo. Sulla Mito spererei in una buona scontistica per gli ultimi modelli, chissà una 140HP offertissima a 12-13.000 euro, un pensierino...
Ritratto di carletto86
10 luglio 2018 - 13:59
La Giulietta, puahahahahahahahaha
Ritratto di Ivan92
9 luglio 2018 - 20:53
8
Dopo la Honda Civic Type R per me questa è la seconda migliore trazione anteriore sul mercato. Un auto tutta di sostanza con un differenziale autobloccante che riesce davvero a fare miracoli per scaricare tutta questa potenza a terra. La cosa che più mi piace di questa vettura è proprio l'estetica sobria, apparentemente sembra una Seat Leon normale che può essere utilizzata a 360 gradi , ma una volta che si preme l'acceleratore è anche in grado di sfiorare quasi i 260 km/h effettivi, alla faccia delle segmento C da circa 120 cv con i vari pacchetti AMG, M, S-line, ecc... :-) Brava Seat!
Ritratto di valchiusa1327
10 luglio 2018 - 02:09
pure troppo sobria l'estetica, sembra una monovolume...
Ritratto di Ivan92
10 luglio 2018 - 07:24
8
Io trovo l'estetica sobria un pregio in questo caso (monovolume?) proprio perchè è diventata quasi una moda avere un estetica "aggressiva" anche quando si hanno potenze irrisorie sotto al cofano. Ci voleva un pèsce fuor d'acqua da 300 cv sul mercato capace di sfiorare i 260 km/h effettivi.
Ritratto di carletto86
10 luglio 2018 - 14:08
a me piace proprio perché sobria, anzi farei persino sparire quei scarichi a vista! e la prenderei grigio argento per camuffarmi fra le tante "monovolumi", lasciando così con le pive nel sacco tantissimi pseudosportivi col 125d, le Giulietta QV e le svariate 335d,535d A5 3.0TDI etcetera etcetera, che goduria!
Ritratto di ELAN
11 luglio 2018 - 09:51
1
Col 335d godi poco, fidati.
Ritratto di alex_rm
9 luglio 2018 - 23:19
Buona vettura ne ho visto parecchie in Austria(in versione cupra)penalizzata in Italia dalle spese di mantenimento(anche se il prezzo d’acquisto è abbordabile c’è superbollo,assicurazione,caro benzina ecc),da un esteticamente molto sobria(non è tanto diversa da una Leon 1.6 TDI) e dal fatto che l’anno prossimo esce la nuova versione.
Ritratto di tramsi
9 luglio 2018 - 23:48
Ottima automobile, si guida magnificamente (per essere una trazione anteriore), è ben fatta ed ha anche un'estetica piacevolmente sportiva. Però la sua erede è alle porte e, a mio avviso, non ha senso acquistarla, a meno di sconti immensi. In effetti, il concessionario della mia zona ne ha una a km 0 scontata di € 10.000.
Ritratto di studio75
10 luglio 2018 - 08:27
5
bah...l'erede me l'aspetto non prima del 2020 contando che una nuova Leon la faranno uscire nel 2019 e il marchio Cupra dovrebbe (uso il condizionale) svilupparla indipendentemente partendo dalla base nuova Leon.
Ritratto di alex_rm
10 luglio 2018 - 20:16
Il marchio cupra ne curerà la messa a punto ed il reparto sospensioni,poi credo che ci sia uno scambio di informazioni tra i vari reparti VW tra chi sviluppa la S3,la golf GT ed R e le Octavia RS.Il marchio Cupra serve solo a vendere delle Seat a prezzo maggiore(o con sconti minori) lo vedo come il marchio Abarth.
Ritratto di studio75
11 luglio 2018 - 07:59
5
Se quelli di Seat tradiscono la mission che si sono dati con il marchio Cupra perderanno solo clienti. Io conto sul fatto che hanno dato a Seat il compito di sviluppare l'elettrico del gruppo vag. Quindi se Cupra vorrà davvero distinguersi dalle altre offerte del gruppo potrà sviluppare modelli ibridi sportivi nel segmento compatte cat. C. Magari una col motore attuale e overboost elettrico da 100-150cv.
Ritratto di ELAN
11 luglio 2018 - 17:13
1
E resisteranno a non fare cassa mettendo le nuove tecnologie su modelli Audi che potranno vendere come il pane a prezzi esosi? Vedremo se ragioneranno come gli appassionati... ma io penso che spremeranno ogni euro da dove saranno sicuri di farlo.
Ritratto di tramsi
10 luglio 2018 - 00:03
Un'altra cosa: il giornalista che ha scritto il titolo, dove vede le "forme morbide"???? La linea della Leon è un insieme di linee tese, decise e spigoli vivi!
Ritratto di Alfiere
10 luglio 2018 - 07:14
2
Chissa che hanno bevuto. Se queste sono morbide la mia leon cos'è, un baba al rum?
Ritratto di gjgg
10 luglio 2018 - 07:53
1
Più che morbide penso diano la sensazione di gonfie (seppur rigate-nervate) un po' come la pancia di un megattere. Poi a me non dispiacciono, ma non è certo un rasoio come ad esempio una Civic
Ritratto di tramsi
10 luglio 2018 - 21:25
Invece è affilata come una Civic. La Civic 4p, poi, è anche più morbida.
Ritratto di ELAN
11 luglio 2018 - 09:47
1
Io avevo la ottava Civic: una monovolume ovoidale ma dalle linee spigolose. Se guardi la forma è morbida, se guardi il design è spigolosa.
Ritratto di tramsi
11 luglio 2018 - 21:44
Verissimo! L'aveva anche un carissimo amico (assieme alla S2000 che poi vendette: se ne pente ancora), era la sua terza Civic, la guidavo spesso e mi piaceva molto la plancia. La guida, invece, non era particolarmente coinvolgente, non sono mai riuscito ad appassionarmi a quella macchina e anche il suo 2.2, nonostante all'epoca fosse stato definito come il miglior diesel al mondo della categoria, non m'è sembrato granché. Probabilmente ero viziato dal 6 cilindri (a gasolio) della mia BMW.
Ritratto di ELAN
12 luglio 2018 - 09:04
1
Ovvio, se uno viene da una M3 e guida un 330d magari si addormenta. Sono sempre categorie diverse.
Ritratto di tramsi
12 luglio 2018 - 13:08
La mia era una 330 cd, presa nel 2003 (era appena uscita) e sostituita nel 2011. Prima avevo una 156 2.4 jtd, la migliore trazione anteriore che abbia mai guidato.
Ritratto di ELAN
12 luglio 2018 - 15:06
1
Cosa aspetti a prenderti una Giulia Veloce allora?
Ritratto di tramsi
12 luglio 2018 - 15:43
Preferisco la i8.
Ritratto di ELAN
13 luglio 2018 - 11:24
1
Perfetto, aspetto la recensione.
Ritratto di tramsi
13 luglio 2018 - 11:38
Non ho intenzione di recensire nulla.
Ritratto di Alfiere
10 luglio 2018 - 07:12
2
Nulla da dire sulla meccanica, al di là delle considerazioni sui freni, se non che come corso stilistico non mi piace. Anche troppo costosa (da mantenere) grazie al fantastico superbollo per quello che è: ho fatto 30, facciamo 31 con una mustang a 45k.
Ritratto di tramsi
10 luglio 2018 - 13:12
Oddio, Leon e Mustang non stanno tra loro come 30 con 31: la Mustang costa molto di più (€ 45.000 è il suo prezzo in promozione, mentre € 37.000 è quello di listino pieno per la Leon, ancora da scontare; al netto degli sconti, la Mustang costa il 50% più della Leon), consuma molto di più (7,4 km/l è il consumo medio dichiarato dalla stessa Ford, a fronte dei 12,4 reali della Leon, peraltro rilevati in questa stessa prova ) e paga molto di più per bollo e superbollo.
Ritratto di studio75
10 luglio 2018 - 19:50
5
e non ci porti la famiglia in vacanza...
Ritratto di alex_rm
10 luglio 2018 - 20:08
La Leon cupra c’è anche in versione ST(station wagon) e con trazione integrale,stranamente non proposta sulla 5 porte che è solo a trazione anteriore
Ritratto di tramsi
10 luglio 2018 - 20:12
Probabilmente perché farebbe concorrenza interna alla Golf R. Inoltre, considerato il prezzo decisamente maggiore rispetto alla versione a trazione anteriore, forse hanno ritenuto l'esborso più giustificato per una Golf.
Ritratto di Alfiere
11 luglio 2018 - 09:15
2
Il punto è che se devo uscire centinaia di euro tra bollo e benzina, tanto vale uscirne di piu. E chi se ne frega di "portarci la famiglia".
Ritratto di tramsi
11 luglio 2018 - 15:32
Ne esci molti di più con la Mustang, nell'ordine del 50%, sia per l'acquisto che per il mantenimento. A questo punto, di 50% in 50%, arriviamo alla 812.
Ritratto di ELAN
11 luglio 2018 - 17:11
1
812 a metano però.
Ritratto di tramsi
11 luglio 2018 - 18:06
Sarebbe fattibile. :-D
Ritratto di ELAN
12 luglio 2018 - 09:14
1
A me in HONDA volevano vendere una S2000 usata. Al discorso consumi dissero: tranquillo, puoi metterla a GPL. Scappai inorridito.
Ritratto di tramsi
12 luglio 2018 - 13:48
2 ipotesi: 1) venditore matacchione, intelligente e ironico; 2) venditore senza scrupoli, capitato lì per caso, da segnalare alla rete Honda.
Ritratto di ELAN
12 luglio 2018 - 15:07
1
Era il 2009 e la sua fu una boutade probabilmente: sapeva che avevo la Civic a fare il tagliando ed ero lì per cazzeggiare.
Ritratto di Delfino1
10 luglio 2018 - 08:03
Penso che siamo alle solite: vero che il superbollo potrebbe scoraggiarne l'acquisto, ma al di la di questo non credo che abbia una grande platea di estimatori per il semplice fatto che è una Seat. Ciò non toglie che sia una vettura notevole.
Ritratto di alex_rm
10 luglio 2018 - 08:27
E sempre VW e meccanicamente uguale ad una A3(manca qualche plastica morbida,ma non tutti hanno la necessita delle plstiche morbide).In Germania e Austria(paesi tradizionalmente VW) e pieno di Seat e Skoda
Ritratto di ELAN
11 luglio 2018 - 17:10
1
Per un estimatore VAG è l'uovo di Colombo: contenuti al pari delle altre eccetto RS3 e prezzo molto più basso. Oppure no... perchè l'estimatore VAG, pur sapendolo, vuole la griffe. Per questo CUPRA deve differenziarsi da VW e Audi.
Ritratto di studio75
10 luglio 2018 - 08:38
5
il costo del superbollo e bollo è circa 1470,00 all'anno. la prima manutenzione è prevista attorno ai 30.000km. ai 20.000 devo portarla per la prima ispezione senza cambio olio. al momento non ho avuto spese tranne un rabbocco da 200g di olio (7 euro). Ora ha poco più di 16.000km e va, sgratt, tutto bene. anche i consumi non sono male visto che in una tratta di 800km sono riuscito a mantenere quasi i 15km/l con 4 a bordo.
Ritratto di ELAN
11 luglio 2018 - 09:44
1
Ma la usi? Dove, se posso? Io ho fatto un sorpasso con doppia striscia a un furgone che faceva i 60 DOPO un cavalcavia. La Leòn dei Carabinieri sopraggiungeva nell'altro senso a 1 km, han fatto inversione e m'hanno inseguito. Ci sarebbe stato il ritiro della patente. TI poni questo problema o stai dietro ai furgoni? Rischi o no? Io ora spesso desisto.. come fai ad usare 300cv in strade pubbliche? Grazie.
Ritratto di studio75
11 luglio 2018 - 13:28
5
A favore della Leon da 300cv c'è che puoi fare i sorpassi senza dover stare vicino all'auto da superare. parti con almeno 15 metri di luce (tanto li recuperi in un nanosecondo) ed hai il tempo di valutare bene tutte le condizioni della strada anche se devi superare un furgone che ti ostacola la vista. Io sfrutto spesso tutti i 300cv (per questo la mia media è di 10km /l) ma sempre quando conosco bene la strada e posso farlo.
Ritratto di ELAN
11 luglio 2018 - 17:05
1
Cioè ti prendi dei bei rischi (pattuglie, animali vaganti, eventuali soggetti che non riescono a darti precedenza) ma almeno non sei uno di quegli ipocriti che dice che rispetta i limiti. Anch'io sto a distanza e mai attaccato quando devo sorpassare, credo che se indugi un attimo col gas arrivi perlomeno a 160 km/h su statali o provinciali con limite a 90 - 70km/h. Lo dico perchè io con un diesel con metà dei cv, sorpassando veicoli a 70km/h, mi ritrovo tranquillamente a 120 km/h e devo rallentare. Non oso pensare con 300cv e motore cmq turbo.
Ritratto di studio75
11 luglio 2018 - 17:28
5
Su strade strette/urbano rispetto i limiti e non prendo alcun rischio. su statale, è vero, non risparmio il motore ma non metto pressione a nessuno. Mi accodo a buona distanza e se mi fanno passare bene, altrimenti seguo alla velocità di quello che mi sta davanti. Devo dire che, di solito, sono pochi i distratti che insistono a stare sulla corsia di sorpasso senza che ce ne sia bisogno.
Ritratto di tramsi
11 luglio 2018 - 21:51
Quando qualcuno davanti non vuol farsi sorpassare, là inizia il divertimento.
Ritratto di studio75
12 luglio 2018 - 08:11
5
Il divertimento inizia quando si accoda una della triade che pensa di avere una Leon davanti :)
Ritratto di ELAN
12 luglio 2018 - 09:05
1
E tu pensi non ci siano altre Leòn dei Carabinieri che magari ci sono eccome...
Ritratto di Thresher3253
11 luglio 2018 - 16:29
Non li usi, per 300 cv esistono le piste. Dò per scontato che se ti compri una auto del genere la porti in pista, altrimenti a che serve?
Ritratto di ELAN
11 luglio 2018 - 17:07
1
In teoria anche un TDI con 150cv è sovrabbondante... ma la relatività ha un limite, 300cv sono sovrabbondanti a meno che non corri. Basta che ti becchino una volta però... (faccio corna per lui).
Ritratto di Thresher3253
11 luglio 2018 - 20:59
Lo so, ma penso che avere una macchina del genere e non poter sfruttare il telaio, ancora prima del motore, sia uno spreco. Anche io avrei voluto una Fiesta ST, ma strade lente, insicure e bucate mi hanno fatto desistere, non solo per i costi.
Ritratto di ELAN
12 luglio 2018 - 09:06
1
Sicuramente il discorso buche è micidiale su certi assetti, indispensabili.
Ritratto di Agl75
10 luglio 2018 - 08:50
Peccato però la semplicità della carrozzeria. Quei cavalli dovrebbero trovare un giusto contraltare estetico unico. A tal proposito mi torna in mente quella meraviglia che fu la Delta.
Ritratto di CUORE
10 luglio 2018 - 11:23
Una buona macchina ....... come tante altre nella sua categoria
Ritratto di ELAN
11 luglio 2018 - 09:41
1
Cosa che si può dire anche di una Ferrari 488 GTB peraltro.
Ritratto di tramsi
11 luglio 2018 - 21:55
Gli domanderei quale sia quella "ottima" e quale quella "eccellente", giusto per curiosità.
Ritratto di ELAN
12 luglio 2018 - 09:07
1
Forse la Daihatsu CUORE?
Ritratto di tramsi
12 luglio 2018 - 13:10
... che, all'epoca, era il missile tra le 1.0 aspirate.
Ritratto di ELAN
12 luglio 2018 - 15:08
1
Sì, da infarto.
Ritratto di tramsi
12 luglio 2018 - 16:04
0-100 km/h in 11,3" rilevati da "Auto", non conosco altri 1.000 aspirati capaci di tanto.
Ritratto di ELAN
13 luglio 2018 - 10:09
1
Peso auto?
Ritratto di tramsi
13 luglio 2018 - 10:24
Il nocciolo non è capirne il perché, stante che c'è una spiegazione a tutto né mi meravigliavo sul come fosse possibile: ho solo affermato che era la 1.000 aspirata più brillante in commercio, con valori di accelerazione davvero insoliti e così è.
Ritratto di ELAN
13 luglio 2018 - 11:26
1
Un pò di Omega3: https://www.quattroruote.it/prove/2008/piccola_a_chi_daihatsu_cuore_1_0_12v.html
Ritratto di tramsi
13 luglio 2018 - 11:32
E allora?
Ritratto di ELAN
13 luglio 2018 - 11:41
1
Fanno bene al Cuore.
Ritratto di grande_punto
10 luglio 2018 - 12:36
3
Esteticamente veramente stupenda, poi rossa!..
Ritratto di ardo
10 luglio 2018 - 16:49
però rispetto alla golf r ha una linea scialba, anche dentro.
Ritratto di ELAN
12 luglio 2018 - 09:07
1
Stai praticamente dicendo che è un ce22o totale.
Ritratto di Giuliopedrali
10 luglio 2018 - 21:31
Devo dire che la Leon anche FR senza arrivare alla Cupra è l'unica media che ti giri a guardare. In più è razionale ed equilibrata, se pensiamo che è pure a fine carriera. Sottovalutata solo da noi.
Ritratto di ELAN
11 luglio 2018 - 09:39
1
Io no: mi giro se vedo la mia (Mazda 3 2.2 exceed), per una Subaru XV nuova, per la nuova Civic (sia hatchback che sedan) e per una 1er 3 porte M Sport, possibilmente 140i, meglio ancora se 2 coupè. Premesso questo, trovo molto gradevole la Leòn, peccato sia una VW sotto. Aspettiamo la Giulietta sperando sia su base Giulia.
Ritratto di tramsi
11 luglio 2018 - 22:05
??? Nella comparativa di Al Volante si è classificata seconda, un micropelo dopo la Civic e ben davanti alle altre 2 (I30 e 308), sia prestazionalmente che nel rendimento stradale. Il risultato acquisisce ancor più risalto se si considera che è del 2013 e che l'erede è già definita. Vw non sa fare "buone" macchine? Quanto alla Giulietta, nel 2014 dichiararono che sarebbe stata a trazione posteriore e che sarebbe uscita nel 2017, adesso dichiarano che uscirà nel 2022 e... non una sillaba sulla trazione.
Ritratto di ELAN
12 luglio 2018 - 09:10
1
"buone" macchine percarità nessuno lo nega... il merito è la totale equivocità meccanica rispetto a Skoda, Audi, VW. Se vogliamo in questa categoria la sola che ha un plus che la distingue dalle altre VAG, ovvero il 5 cilindri TSI.
Ritratto di ELAN
12 luglio 2018 - 09:12
1
...è appunto la RS3, simile alla masnada di altre A3 ma particolarizzata esteticamente e con un motore superiore alle altre dallo schema simile (TA trasversali o pseudo integrali).
Ritratto di tramsi
12 luglio 2018 - 13:28
Se la Golf R rappresenta l'equilibrio, RS 3 e TT RS rappresentano l'eccesso: 400 cv già di serie sono davvero tanti su una segmento C (solo BMW fa di più, ma con un layout diverso e la trazione posteriore) e, assieme all'esclusività del motore, conferiscono fascino a quelle versioni. Sul "pseudointegrale" non concordo: è un'integrale. Ok, non è il sistema Subaru, ma rappresenta la soluzione giusta per ridurre inerzie e attriti e scaricare potenza e coppia (quasi 50 kgm sarebbero impossibili su una trazione anteriore) di quell'ordine nell'ottica della performance stradale e pistaiola. Già di base, il 50% della coppia viene trasferita all'assale posteriore e, in base a molteplici parametri, la frizione a lamelle può convogliargliela per intero (100%), con tutti i risvolti sul divertimento di guida. Una trazione integrale ancora più sofisticata la vedrei un inutile aggravio di peso e dispersioni rispetto alla destinazione (ripeto, stradale e pistaiola) dei modelli in questione e certamente molto più adatta alle Q.
Ritratto di ELAN
12 luglio 2018 - 15:13
1
Aspettiamo una Civic (o una Cupra?) da oltre i 350cv, 500 Nm e TA, solo pochi anni fa sembravano impossibili le attuali... e invece... Come TI preferisco sempre una permanente.
Ritratto di tramsi
12 luglio 2018 - 15:49
Rimane sempre una trazione anteriore, già con le attuali l'antipattinamento lampeggia continuamente, è inutile aprire del tutto dopo una curva stretta o (peggio) un tornante perché la potenza viene tagliata e non c'è nemmeno il gusto del sovrasterzo di una trazione posteriore. Sul bagnato, poi, aprire diventa letteralmente è impossibile. Rimangono delle trazioni anteriori, efficaci nelle piste veloci, ma su strada oltre i 300 cv non andrei: la Golf R ne ha 310, riesce a scaricare tutta la potenza e sovrasterza anche.
Ritratto di ELAN
13 luglio 2018 - 10:15
1
Mi fa ridere che si distingua la pista dalla strada alla bisogna, a seconda della convenienza. Certi mostri non sono classificabili con i parametri del guidatore medio e le sue vecchie categorizzazioni ortodosse. Una vettura con i limiti di cui parli mai e poi mai farebbe tali tempi, i numeri parlano... e i numeri sul guidato sono ancor più esaustivi circa il valore di un'auto rispetto ai valori di targa. Con la tua forma mentis considero molto inferiori le Haldex al Torsen o al S-AWD Subaru o al SH-AWD Honda e considero pericolose le TP sul bagnato.
Ritratto di ELAN
13 luglio 2018 - 10:17
1
Aggiungo che fino a 10 anni fa i risultati a cui sono arrivate queste TA erano inimmaginabili... quindi, evidentemente, la potenza e la coppia vengono scaricate con efficacia pure con queste, altrimenti andrebbero dritte. Vediamo tra 10 anni.
Ritratto di tramsi
13 luglio 2018 - 10:29
Era "inimmaginabile" la raffinatezza dei controlli elettronici attuali, ma rimangono delle trazioni anteriori con i limiti già espressi e facilmente comprensibili. Cmq, considera quel che ti pare, può fregarmene meno di nulla.
Ritratto di ELAN
13 luglio 2018 - 11:28
1
Controlli elettronici indispensabili anche sulle TP. Ripeto: i tempi parlano... i giudizi, i piaceri... sono soggettivi.
Ritratto di tramsi
13 luglio 2018 - 11:37
Ecco perché è notorio che Ferrari, Mclaren e tutta la pletora di super- e hypercar sono a trazione anteriore... Se poi ti piace sottosterzare e farti tagliare continuamente la potenza, de gustibus. Io continuo a preferire altro.
Ritratto di ELAN
13 luglio 2018 - 11:43
1
Sai leggere i tempi? Sai che la GT86 ha il differenziale Torsen dietro? Sai dove finirebbe il 99% dei possessori di supercar senza controlli???
Ritratto di ELAN
13 luglio 2018 - 11:49
1
E' meraviglioso vedere di gente che, pur di difendere dei propri dogmi, preferisce non aprire nemmeno gli occhi alla realtà espressa dai tempi sul guidato. Qui non si sta dicendo che TA è meglio o peggio, si vuole solo evidenziare che con la trazione anteriore si è in grado di realizzare delle vetture estreme e non meno efficaci di altre. Già la Integra Type-R fu un gioiello di guida... ora si gestiscono coppie e potenze ben più alte. I tagli, i sottosterzi.. li vede chi li vuol vedere per darsi un tono e magari ha guidato solo delle vetture TA non sportive.
Ritratto di tramsi
13 luglio 2018 - 12:05
Non mi interessa convincerti né essere convinto, ciascuno ha le proprie conoscenze e... te l'ho già scritto: ritieni quel che ti pare.
Ritratto di ELAN
13 luglio 2018 - 12:22
1
La persona "conoscente" apre gli occhi alla realtà e la fa propria, chi crede di avere la verità in tasca ivece non ha bisogno di documentarsi, di ascoltare, in quanto pensa di sapere tutto. Ignorando i dati e sproloquiando di sottosterzi e tagli di potenza dimostri di ignorare la realtà di queste BOMBE a trazione anteriore.
Ritratto di tramsi
13 luglio 2018 - 16:12
Mi domando come mai la 812 o la 720S non sia a trazione anteriore, tanto esistono i controlli elettronici... Potrebbero perfettamente farlo, risparmierebbero anche peso, ma "forse" la guida ne risentirebbe. Mi domando come mai Toyota e Subaru abbiano deciso di far uscire GT86 e BRZ: 200 cv li erogano anche le segmento B a trazione anteriore, oramai. Mi domando come mai il pubblico apprezzi tanto la guida della MX5. Probabilmente proprio per il suo layout, mi rispondo. Da nessuna parte ho negato l'esistenza di bome a trazione anteriore e sulla Leon (come sulla Civic a suo tempo) ho scritto che si guida anche bene, ma rimane una trazione anteriore. Sarà (anzi, è) la Civic la miglior trazione anteriore al mondo e sposta in avanti i limiti stessi della tipologia, ma è sempre e comunque una trazione anteriore, con tutto quello che ne deriva in termini di scatto (la Golf R, meno potente, accelera meglio proprio perché riesce a limitare il pattinamento). Mi pare evidente che una trazione integrale possa scaricare meglio la coppia e rendere la guida più piacevole nel misto stretto, probabilmente perché tendo a pensare che all'uscita da una curva stretta o da un tornante una trazione integrale si avvale di 4 ruote motrici. Probabilmente, anche per questo motivo la RS è integrale, stante che potrebbero perfettamente farla a trazione anteriore e andrebbe benissimo, ma sarebbe meno fruibile su strada. Ho già problemi a scaricare i 37 kgm di coppia della mia Mini nelle marce basse su asciutto, tanto da tenere i controlli di trazione sempre attivi, perché, viceversa, al verde di un semaforo avrei solo l'effetto di far fumare la ruota anteriore e sottosterzare all'uscita di un tornante. E pensare che la mia è celebre per il suo assetto (ho anche i cerchi da 18") e sovrasterza non solo in rilascio, ma parzializzando anche solo leggermente (a maggior ragione con l'asfalto caldo) la pressione sul pedale dell'acceleratore, ma non è una trazione posteriore. Divertente, sì, anche efficace, ma pestando al massimo la spia del controllo trazione è sempre accesa. Sarà forse per questo che la Golf R rifila oltre un secondo nello 0-100 km/h alla Civic? La verità è che "ti piace la Civic". Piace anche a me (esteticamente, la 4p, non la 5p), ho provato la 1.5 ed è molto gratificante da condurre. Mai ignorata la realtà delle bombe a trazione anteriore e stai proiettando la tua presunzione su di me e a nulla vale il tono professorale perché sei semplicemente un nick, comprenderai che nulla può importarmi. Un'altra cosa: preferisci le integrali permanenti, scrivi. La RS è un'integrale permanente, stante che almeno il 50% della coppia viene comunque sempre inviata al retrotreno. Le parole sono importanti. Non risponderò ulteriormente, non mi farai perdere tempo in inutile polemiche: hai espresso la tua, io la mia, punto. Non dobbiamo necessariamente concordare né mi gratificherebbe un'eventuale tua condivisione, stante il tuo modo sgradevole di porgerti.
Ritratto di ELAN
16 luglio 2018 - 10:28
1
E dimmi: come fanno a fare quei tempi sul guidato le TA attuali se sono così sfavorite? Al di là della presenza del Torsen anche su BRZ per migliorare l'efficacia in curva questo. Nulla di male. Ti porgi male tu perchè ignori i dati, nessuno afferma che sia "meglio" una TA, semplicemente ti porto alla realtà dei dati . Le parole sono importanti ma i numeri forse lo sono di più perchè non si possono interpretare.
Ritratto di tramsi
16 luglio 2018 - 14:59
Mai negata la realtà dei dati, mi pare di aver precisato l'ottima guidabilità e altro, ma ho scritto anche altro che, come altre volte, parrebbe non essere stato compreso. Ribadisco, non importa.
Ritratto di ELAN
16 luglio 2018 - 15:38
1
Pazienza... ritenteremo.
Ritratto di ELAN
13 luglio 2018 - 11:52
1
Ecco una spolveratina sui dogmi.. a riprova che le verità assolute non esistono: https://www.bmwpassion.com/forum/threads/320d-sottosterzante.112270/
Ritratto di preoccupato
10 luglio 2018 - 22:31
Un auto cosi cara e'assurdo che abbia i sedili in alcantara e non in pelle traforata.son quasi 40.000€
Ritratto di ELAN
11 luglio 2018 - 09:40
1
C'è da preoccuparsi in effetti...
Ritratto di tramsi
12 luglio 2018 - 13:32
Infatti la consegnano con il Valium nel portaoggetti.
Ritratto di tramsi
11 luglio 2018 - 22:09
Sono € 37.000 di listino, da scontare (sono sostanziosi gli sconti sulla Leon, già da 1 anno). Intorno ai 30.000 €, chi ti dà una macchina da 300 cv, con lo stesso rendimento stradale e gli interni in pelle?
Ritratto di ELAN
12 luglio 2018 - 09:13
1
Neppure Civic... precisando che è meglio siano in altro materiale piuttosto che in pelle scadente.
Ritratto di ELAN
11 luglio 2018 - 09:36
1
Peccato solo 3 stelle per la posizione di guida.
Ritratto di bellaguida
11 luglio 2018 - 14:26
Il nuovo corso Seat è davvero notevole...e pensare che una volta facevano panda ricarrozzate...
Ritratto di ELAN
11 luglio 2018 - 17:08
1
Dov'è "corso Seat"? a Milano?
Ritratto di ELAN
13 luglio 2018 - 12:41
1
A qualcuno può dar fastidio, va contro ai dogmi... ma ecco un esempio di un duello tra una hot hatch TA sportiva e una TP sportiva. Potenza uguale, cambio 6 marce... TP con 50 Nm in più, direi 6 cilindri se non erro.. un pò più pesante. I numeri parlano. Emerge un grip migliore in partenza per la TP ma per il resto.... http://www.zeperfs.com/it/duel6700-4358.htm
Ritratto di ELAN
16 luglio 2018 - 10:29
1
Silenzio assoluto. Si parlerà di "piacere superiore" oppure " perchè non fanno le F1 TA" per argomentare?
Ritratto di lore opclover
18 ottobre 2018 - 20:56
grande elan, quotone per tutto!
Ritratto di tody
17 luglio 2018 - 11:17
2
Un auto che apprezzo molto, la Cupra poi ha contenuti sicuramente di livello. Peccato abbiano tolto il freno a mano meccanico.
Ritratto di lore opclover
18 ottobre 2018 - 20:54
stupenda, peccato non ci sia un bel manuale..
Ritratto di studio75
28 ottobre 2018 - 21:03
5
Non la importano in Italia, ma c è.
Ritratto di lore opclover
29 ottobre 2018 - 13:17
ste cose non le capisco...se metti in commercio un'auto devi dare una scelta...soprattutto se le case madri vogliono guadagnarci, dovrebbero mettere fisso il manuale e come optional il dsg,così visto che ormai quasi tutti vogliono i paddles se li prendono ugualmente anche a pagamento...e sganciano...mi sembra così ovvio..boh..
Ritratto di preoccupato
30 ottobre 2018 - 06:23
Sui consumi barano,fara'non piu di 8.10.km /l.in maniera ottimistica.
Ritratto di studio75
1 dicembre 2018 - 23:43
5
I 14 li fa se viaggi da codice. In un viaggio di 800km è stata quella la media rispettando tutti i tutor, con pochi sorpassi. Guidando spensierato non sono mai sceso sotto i 10. Il vero salasso sono i 1500 euro di bollo/superbollo.
Annunci

Seat Leon usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Seat Leon usate 20179.50014.84026 annunci
Seat Leon usate 201836616.36025 annunci
Seat Leon usate 201911.80018.20050 annunci
Seat Leon usate 202014.50023.64060 annunci
Seat Leon usate 202117.50024.24054 annunci
Seat Leon usate 202224.50029.04014 annunci

Seat Leon km 0

Prezzo minimoPrezzo medio
Seat Leon km 0 201917.40017.4001 annuncio
Seat Leon km 0 202023.57027.59012 annunci
Seat Leon km 0 202126.30031.4205 annunci
Seat Leon km 0 202224.40026.45012 annunci