PROVATE PER VOI

Skoda Scala: bene a metano, ma va rifornita spesso

Prova pubblicata su alVolante di
ottobre 2020
Pubblicato 12 agosto 2021
  • Prezzo (al momento del test)

    € 23.730
  • Consumo medio rilevato

    21,6 km/l
  • Emissioni di CO2

    92 grammi/km
  • Euro

    6d
Skoda Scala
Skoda Scala 1.0 G-Tec 90 CV Sport

L'AUTO IN SINTESI

La Skoda Scala è una media a cinque porte comoda, spaziosa e ben fatta. Non delude neppure la dotazione per la sicurezza: manca soltanto il controllo dell’angolo cieco (che, comunque, è optional). In questa versione a metano (monovalente: il serbatoio della benzina di soli nove litri è per le emergenze) il 1.0 turbo eroga 90 vispi cavalli; non delle migliori, però, la manovrabilità del cambio manuale. Valide le finiture e il sistema multimediale, ma qualche dettaglio andrebbe rivisto, come la leggibilità del cruscotto e alcuni comandi.

Posizione di guida
3
Average: 3 (1 vote)
Cruscotto
3
Average: 3 (1 vote)
Visibilità
4
Average: 4 (1 vote)
Comfort
4
Average: 4 (1 vote)
Motore
4
Average: 4 (1 vote)
Ripresa
3
Average: 3 (1 vote)
Cambio
3
Average: 3 (1 vote)
Frenata
3
Average: 3 (1 vote)
Sterzo
3
Average: 3 (1 vote)
Tenuta di strada
4
Average: 4 (1 vote)
Dotazione
4
Average: 4 (1 vote)
Aiuti alla guida
4
Average: 4 (1 vote)
Qualità/prezzo
4
Average: 4 (1 vote)

PERCHÈ COMPRARLA

NATA A METANO

La Skoda Scala a metano sfrutta la meccanica già utilizzata in altre vetture del gruppo Volkswagen (come la Polo e la Seat Ibiza), rispetto alle quali è più lunga e spaziosa. Una bombola si trova sotto il divano, le altre due sotto il baule (che perde 90 litri ma resta decoroso), per 13,8 kg totali di capacità teorica. Nei nostri test ne abbiamo caricati una dozzina: un “pieno” costa attorno a 12 euro e consente di percorrere, in media, 260 km. Il 1.0 turbo è abbastanza vivace e silenzioso, ma abbinato a una trasmissione da migliorare: il pedale della frizione non è né leggero né ben modulabile e, se usata rapidamente, la leva tende ad impuntarsi.

La Skoda Scala G-TEC è monofuel: finito il gas, si possono utilizzare i 9 litri di benzina, che bastano per circa 140 km. A questa scomodità fa da contraltare un vantaggio economico: questo tipo di auto paga un bollo ridotto del 75% (e azzerato nei primi anni, o anche per sempre, in alcune regioni). È inoltre spaziosa, comoda e ben dotata: già la “base” ha il cruise control adattativo, la frenata automatica (pure in “retro”) e il mantenimento di corsia. La Sport aggiunge lo spoiler maggiorato e i vetri scuri. Ma la Style, appena più cara, è quella più ricca.

La bontà del progetto dal unto di vista della sicurezza è certificata dall’Euro NCAP: sottoposta nel 2019 ai crash test dell’ente europeo, la Skoda Scala ha meritato 5 stelle.

VITA A BORDO

4
Average: 4 (1 vote)
Tanto spazio e qualche dettaglio da rivedere

Plancia e comandi
Di qualità le finiture e riusciti i dettagli sportivi di questa versione: pedaliera in alluminio a vista, corona del volante in pelle traforata e sedili avvolgenti. La plancia della Skoda Scala è semplice ed elegante e il “clima” ha comandi a rotella pratici, ma un po’ troppo in basso. Inoltre, i flussi del sistema bizona (optional) si regolano dallo schermo tattile, distraendo dalla guida. Il tachimetro a lancetta evidenzia bene solo i multipli di 20 km/h, non aiutando a controllare la velocità in base ai limiti più diffusi (50, 90 e 130 orari): si può usare l’indicazione digitale, ma solo in alternativa ad altri dati utili. Il sistema multimediale è reattivo e ha di serie Android Auto e Apple CarPlay, mentre la piastra di ricarica e i servizi online sono nel pacchetto Connectivity. Caro il navigatore (circa mille euro), che è offerto insieme allo schermo di 9,2” anziché di 8. Numerose infine le soluzioni pratiche, come l’ombrello inserito nella porta del guidatore.
 
Abitabilità
In quattro si sta benone: c’è molto spazio per le gambe e pure sopra la testa. Al centro del divano, invece, si fanno i conti con l’alto tunnel e il mobiletto fra le poltrone. Sulla Skoda Scala Sport, queste ultime sono avvolgenti e dotate di poggiatesta integrato e regolazione lombare. Dietro, non mancano le bocchette d’aerazione. 

Bagagliaio
Due bombole occupano il doppiofondo: pur perdendo 90 litri rispetto alle altre Skoda Scala, il bagagliaio di questa G-TEC (339/1282 litri) è abbastanza spazioso. Sotto il pavimento c’è un preformato dotato di vani aperti (bassi ma utili). La presa a 12 V è nel pacchetto Simply Clever 2, assieme ai cassetti sotto i sedili e alle protezioni retrattili per i bordi delle porte.

COME VA

3
Average: 3 (1 vote)
Bene motore e sterzo, meno il cambio

In città
Il 1.0 della Skoda Scala spinge bene già dai bassi regimi, ma il pedale della frizione oppone una sensibile resistenza, e alla lunga affatica. Inoltre, quando lo Stop & Start spegne e riavvia il tre cilindri, qualche scuotimento c’è. Efficaci le sospensioni e utile la retrocamera: quest’ultima è nel pacchetto City (optional), insieme agli specchietti esterni ripiegabili elettricamente, all’interno autoanabbagliante e i tergi automatici. Con un chilogrammo di metano si percorrono 18,9 km: niente male.

Fuori città
Il centinaio di kg in più rispetto alle versioni soltanto a benzina quasi non si avverte: l’auto ha uno sterzo preciso e in curva “dondola” poco. Il tre cilindri della Skoda Scala non si tira indietro nell’allungo, ma bisogna fare i conti con il cambio che, se manovrato velocemente, ha innesti un po’ contrastati. Ben modulabili i freni. Secondo i nostri rilevamenti, con un chilogrammo di gas si percorrono a 26,3 km.

In autostrada
A 130 km/h il 1.0 lavora a 3.400 giri in sesta e non si fa sentire. Con 12 kg di metano si percorrono 230 km (pari a 19,2 km/kg rilevati): sommando i 130 che si fanno a benzina, l’autonomia complessiva sale a 390. Ridotti i fruscii e ben tarato il cruise control adattativo (di serie). Il monitoraggio dell’angolo cieco, che si paga a parte, è efficace.

PERCHÈ SÌ

AIUTI ALLA GUIDA
Di serie ce ne sono tanti, compreso il cruise control adattativo.

COSTI DI GESTIONE
Il metano fa spendere circa la metà della benzina. E l’omologazione come monovalente consente di ridurre drasticamente il bollo.

MOTORE
Un 1.0 turbo tutt’altro che sottodimensionato: spinge deciso dai bassi giri e non è rumoroso.

SPAZIO
Tanto quello per i passeggeri. E, nonostante l’ingombro delle bombole, il bagagliaio non è piccolo.

PERCHÈ NO

COMANDI DEL “CLIMA” 
Quelli principali sono un po’ in basso, e altri soltanto tattili.

QUINTO POSTO 
Il tunnel centrale ingombra parecchio e il mobiletto con le bocchette dell’aria sottrae spazio.

TACHIMETRO 
Quello a lancetta non evidenzia velocità “utili” come i 50 e i 130 km/h; e usando lo strumento digitale non si possono visualizzare altre informazioni.

TRASMISSIONE 
Il pedale della frizione è pesante e gli innesti non brillano certo per precisione.

SCHEDA TECNICA

Carburante metano/benzina
Cilindrata cm3 999
No cilindri e disposizione 3 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri a metano 66 (90)/4000-5500
Potenza massima kW (CV)/giri a benzina 66 (90)/4000-5500
Coppia max Nm/giri a metano 160/1800-3800
Coppia max Nm/giri a benzina 160/1800-3800
Emissione di CO2 grammi/km 92 (94 a benzina)
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 6 (manuale) + retromarcia
Trazione anteriore
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 436/179/147
Passo cm 265
Posti 5
Peso in ordine di marcia kg 1235
Capacità bagagliaio litri 339/1282
Pneumatici (di serie) 205/50 R17
Serbatoio metano kg 13,8
Serbatoio benzina litri 9

I NOSTRI RILEVAMENTI

VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata
in 6a a 4900 giri   186,1 182 (n.d.) km/h
       
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
0-100 km/h 12,1   12,4 (n.d.) secondi
0-400 metri 18,3 121,4 km/h non dichiarata
0-1000 metri 33,8 152,9 km/h non dichiarata
       
RIPRESA Secondi Velocità di uscita Dichiarata
1 km da 40 km/h in 5a 39,1 148 km/h non dichiarata
1 km da 60 km/h in 6a 36,5 139,1 km/h non dichiarata
da 40 a 70 km/h in 5a 13,6   non dichiarata
da 80 a 120 km/h in 6a 15,8   non dichiarata
       
CONSUMO   Rilevato Dichiarato
In città   18,9 km/kg (14,1 km/litro) 22,0 km/kg (n.d. km/litro)
Fuori città   26,3 km/kg (17,9 km/litro) 34,2 km/kg (n.d. km/litro)
In autostrada   19,2 km/kg (14,5 km/litro) non dichiarato
Medio   21,6 km/kg (16 km/litro) 29,4* km/kg (n.d. km/litro)
       
FRENATA   Rilevata Dichiarata
da 100 km/h   37,6 metri non dichiarata
da 130 km/h   63,2 metri non dichiarata
       
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   134 km/h non dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede   10,8 metri 10,2 metri

 

Tra parentesi le prestazioni nel funzionamento a benzina.
*In base al cliclo WLTP

Skoda Scala
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
57
47
48
35
48
VOTO MEDIO
3,1
3.12766
235


Aggiungi un commento
Ritratto di Veni Vidi Vici
12 agosto 2021 - 19:03
1
Peccato che quest'auto sia stata costruita in un downsizing complessivo. Su un'auto da 436 cm avere la piattaforma della Fabia comporta questi compromessi nell'autonomia generale a metano. Peccato perché ne limita parecchio la sfruttabilità.
Ritratto di Stefano1985
12 agosto 2021 - 19:17
autonomia peggiore di una elettrica, si va indietro in tutti i campi nel settore automotive
Ritratto di mirko64
14 agosto 2021 - 14:40
Peccato che costi la metà di una elettrica anche nei rifornomenti
Ritratto di Check_mate
12 agosto 2021 - 19:18
progetto castrato un po' ovunque. A sto punto meglio la fabia tgi, se la fanno.
Ritratto di Alfiere
12 agosto 2021 - 19:28
1
non è che si danno la zappa sui piedi per leon o golf..
Ritratto di Check_mate
12 agosto 2021 - 19:29
già lo fanno con polo, a1, ibiza e fabia...
Ritratto di Alfiere
12 agosto 2021 - 19:31
1
il seg B nel complesso è florido. Se si zappano sul metano, e loro sono gli unici produttori in europa ormai, si fanno bei danni.
Ritratto di Check_mate
12 agosto 2021 - 19:39
a maggior ragione la nuova fabia, qualora venisse proposta col tgi, sarebbe ben più appetibile. Ma comunque, in Europa il seg. B è fra i più floridi ma il C le sta dietro, insomma.
Ritratto di Veni Vidi Vici
13 agosto 2021 - 06:59
1
Francamente non si pesterebbero i piedi. La tipologia di clienti che considera Leon non considera Golf e viceversa. Cosi come chi considera Scala non considera le prime due. Insomma, non ci sarebbe alcuna sovrapposizione visto che i modelli esistono già. Questa scelta è concepita in ottica di risparmio per Skoda e per chi poi la compra. Comprensibile e legittimo, ma si debbono accettare questi compromessi.
Ritratto di Check_mate
13 agosto 2021 - 07:49
Giusto!
Pagine
Annunci

Skoda Scala usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Skoda Scala usate 201916.50018.2304 annunci
Skoda Scala usate 202019.50019.8803 annunci
Skoda Scala usate 202119.80020.6404 annunci

Skoda Scala km 0 per anno

Prezzo minimoPrezzo medio
Skoda Scala km 0 202119.05021.3209 annunci