PROVATE PER VOI

Skoda Scala: bene a metano, ma va rifornita spesso

Prova pubblicata su alVolante di
ottobre 2020
Pubblicato 12 agosto 2021
  • Prezzo (al momento del test)

    € 23.730
  • Consumo medio rilevato

    21,6 km/l
  • Emissioni di CO2

    92 grammi/km
  • Euro

    6d
Skoda Scala
Skoda Scala 1.0 G-Tec 90 CV Sport

L'AUTO IN SINTESI

La Skoda Scala è una media a cinque porte comoda, spaziosa e ben fatta. Non delude neppure la dotazione per la sicurezza: manca soltanto il controllo dell’angolo cieco (che, comunque, è optional). In questa versione a metano (monovalente: il serbatoio della benzina di soli nove litri è per le emergenze) il 1.0 turbo eroga 90 vispi cavalli; non delle migliori, però, la manovrabilità del cambio manuale. Valide le finiture e il sistema multimediale, ma qualche dettaglio andrebbe rivisto, come la leggibilità del cruscotto e alcuni comandi.

Posizione di guida
3
Average: 3 (1 vote)
Cruscotto
3
Average: 3 (1 vote)
Visibilità
4
Average: 4 (1 vote)
Comfort
4
Average: 4 (1 vote)
Motore
4
Average: 4 (1 vote)
Ripresa
3
Average: 3 (1 vote)
Cambio
3
Average: 3 (1 vote)
Frenata
3
Average: 3 (1 vote)
Sterzo
3
Average: 3 (1 vote)
Tenuta di strada
4
Average: 4 (1 vote)
Dotazione
4
Average: 4 (1 vote)
Aiuti alla guida
4
Average: 4 (1 vote)
Qualità/prezzo
4
Average: 4 (1 vote)

PERCHÉ COMPRARLA

NATA A METANO

La Skoda Scala a metano sfrutta la meccanica già utilizzata in altre vetture del gruppo Volkswagen (come la Polo e la Seat Ibiza), rispetto alle quali è più lunga e spaziosa. Una bombola si trova sotto il divano, le altre due sotto il baule (che perde 90 litri ma resta decoroso), per 13,8 kg totali di capacità teorica. Nei nostri test ne abbiamo caricati una dozzina: un “pieno” costa attorno a 12 euro e consente di percorrere, in media, 260 km. Il 1.0 turbo è abbastanza vivace e silenzioso, ma abbinato a una trasmissione da migliorare: il pedale della frizione non è né leggero né ben modulabile e, se usata rapidamente, la leva tende ad impuntarsi.

La Skoda Scala G-TEC è monofuel: finito il gas, si possono utilizzare i 9 litri di benzina, che bastano per circa 140 km. A questa scomodità fa da contraltare un vantaggio economico: questo tipo di auto paga un bollo ridotto del 75% (e azzerato nei primi anni, o anche per sempre, in alcune regioni). È inoltre spaziosa, comoda e ben dotata: già la “base” ha il cruise control adattativo, la frenata automatica (pure in “retro”) e il mantenimento di corsia. La Sport aggiunge lo spoiler maggiorato e i vetri scuri. Ma la Style, appena più cara, è quella più ricca.

La bontà del progetto dal unto di vista della sicurezza è certificata dall’Euro NCAP: sottoposta nel 2019 ai crash test dell’ente europeo, la Skoda Scala ha meritato 5 stelle.

VITA A BORDO

4
Average: 4 (1 vote)
Tanto spazio e qualche dettaglio da rivedere

Plancia e comandi
Di qualità le finiture e riusciti i dettagli sportivi di questa versione: pedaliera in alluminio a vista, corona del volante in pelle traforata e sedili avvolgenti. La plancia della Skoda Scala è semplice ed elegante e il “clima” ha comandi a rotella pratici, ma un po’ troppo in basso. Inoltre, i flussi del sistema bizona (optional) si regolano dallo schermo tattile, distraendo dalla guida. Il tachimetro a lancetta evidenzia bene solo i multipli di 20 km/h, non aiutando a controllare la velocità in base ai limiti più diffusi (50, 90 e 130 orari): si può usare l’indicazione digitale, ma solo in alternativa ad altri dati utili. Il sistema multimediale è reattivo e ha di serie Android Auto e Apple CarPlay, mentre la piastra di ricarica e i servizi online sono nel pacchetto Connectivity. Caro il navigatore (circa mille euro), che è offerto insieme allo schermo di 9,2” anziché di 8. Numerose infine le soluzioni pratiche, come l’ombrello inserito nella porta del guidatore.
 
Abitabilità
In quattro si sta benone: c’è molto spazio per le gambe e pure sopra la testa. Al centro del divano, invece, si fanno i conti con l’alto tunnel e il mobiletto fra le poltrone. Sulla Skoda Scala Sport, queste ultime sono avvolgenti e dotate di poggiatesta integrato e regolazione lombare. Dietro, non mancano le bocchette d’aerazione. 

Bagagliaio
Due bombole occupano il doppiofondo: pur perdendo 90 litri rispetto alle altre Skoda Scala, il bagagliaio di questa G-TEC (339/1282 litri) è abbastanza spazioso. Sotto il pavimento c’è un preformato dotato di vani aperti (bassi ma utili). La presa a 12 V è nel pacchetto Simply Clever 2, assieme ai cassetti sotto i sedili e alle protezioni retrattili per i bordi delle porte.

COME VA

3
Average: 3 (1 vote)
Bene motore e sterzo, meno il cambio

In città
Il 1.0 della Skoda Scala spinge bene già dai bassi regimi, ma il pedale della frizione oppone una sensibile resistenza, e alla lunga affatica. Inoltre, quando lo Stop & Start spegne e riavvia il tre cilindri, qualche scuotimento c’è. Efficaci le sospensioni e utile la retrocamera: quest’ultima è nel pacchetto City (optional), insieme agli specchietti esterni ripiegabili elettricamente, all’interno autoanabbagliante e i tergi automatici. Con un chilogrammo di metano si percorrono 18,9 km: niente male.

Fuori città
Il centinaio di kg in più rispetto alle versioni soltanto a benzina quasi non si avverte: l’auto ha uno sterzo preciso e in curva “dondola” poco. Il tre cilindri della Skoda Scala non si tira indietro nell’allungo, ma bisogna fare i conti con il cambio che, se manovrato velocemente, ha innesti un po’ contrastati. Ben modulabili i freni. Secondo i nostri rilevamenti, con un chilogrammo di gas si percorrono a 26,3 km.

In autostrada
A 130 km/h il 1.0 lavora a 3.400 giri in sesta e non si fa sentire. Con 12 kg di metano si percorrono 230 km (pari a 19,2 km/kg rilevati): sommando i 130 che si fanno a benzina, l’autonomia complessiva sale a 390. Ridotti i fruscii e ben tarato il cruise control adattativo (di serie). Il monitoraggio dell’angolo cieco, che si paga a parte, è efficace.

PERCHÉ SÌ

AIUTI ALLA GUIDA
Di serie ce ne sono tanti, compreso il cruise control adattativo.

COSTI DI GESTIONE
Il metano fa spendere circa la metà della benzina. E l’omologazione come monovalente consente di ridurre drasticamente il bollo.

MOTORE
Un 1.0 turbo tutt’altro che sottodimensionato: spinge deciso dai bassi giri e non è rumoroso.

SPAZIO
Tanto quello per i passeggeri. E, nonostante l’ingombro delle bombole, il bagagliaio non è piccolo.

PERCHÉ NO

COMANDI DEL “CLIMA” 
Quelli principali sono un po’ in basso, e altri soltanto tattili.

QUINTO POSTO 
Il tunnel centrale ingombra parecchio e il mobiletto con le bocchette dell’aria sottrae spazio.

TACHIMETRO 
Quello a lancetta non evidenzia velocità “utili” come i 50 e i 130 km/h; e usando lo strumento digitale non si possono visualizzare altre informazioni.

TRASMISSIONE 
Il pedale della frizione è pesante e gli innesti non brillano certo per precisione.

SCHEDA TECNICA

Carburantemetano/benzina
Cilindrata cm3999
No cilindri e disposizione3 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri a metano66 (90)/4000-5500
Potenza massima kW (CV)/giri a benzina66 (90)/4000-5500
Coppia max Nm/giri a metano160/1800-3800
Coppia max Nm/giri a benzina160/1800-3800
Emissione di CO2 grammi/km92 (94 a benzina)
Distribuzione4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio6 (manuale) + retromarcia
Trazioneanteriore
Freni anterioridischi autoventilanti
Freni posterioridischi
  
Quanto è grande 
Lunghezza/larghezza/altezza cm436/179/147
Passo cm265
Posti5
Peso in ordine di marcia kg1235
Capacità bagagliaio litri339/1282
Pneumatici (di serie)205/50 R17
Serbatoio metano kg13,8
Serbatoio benzina litri9

I NOSTRI RILEVAMENTI

VELOCITÀ MASSIMA RilevataDichiarata
in 6a a 4900 giri 186,1182 (n.d.) km/h
    
ACCELERAZIONESecondiVelocità di uscitaDichiarata
0-100 km/h12,1 12,4 (n.d.) secondi
0-400 metri18,3121,4 km/hnon dichiarata
0-1000 metri33,8152,9 km/hnon dichiarata
    
RIPRESASecondiVelocità di uscitaDichiarata
1 km da 40 km/h in 5a39,1148 km/hnon dichiarata
1 km da 60 km/h in 6a36,5139,1 km/hnon dichiarata
da 40 a 70 km/h in 5a13,6 non dichiarata
da 80 a 120 km/h in 6a15,8 non dichiarata
    
CONSUMO RilevatoDichiarato
In città 18,9 km/kg (14,1 km/litro)22,0 km/kg (n.d. km/litro)
Fuori città 26,3 km/kg (17,9 km/litro)34,2 km/kg (n.d. km/litro)
In autostrada 19,2 km/kg (14,5 km/litro)non dichiarato
Medio 21,6 km/kg (16 km/litro)29,4* km/kg (n.d. km/litro)
    
FRENATA RilevataDichiarata
da 100 km/h 37,6 metrinon dichiarata
da 130 km/h 63,2 metrinon dichiarata
    
ALTRI VALORI RilevatiDichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica 134 km/hnon dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede 10,8 metri10,2 metri

 

Tra parentesi le prestazioni nel funzionamento a benzina.
*In base al cliclo WLTP

Skoda Scala
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
57
53
48
36
47
VOTO MEDIO
3,2
3.153525
241
Aggiungi un commento
Ritratto di Veni Vidi Vici
12 agosto 2021 - 19:03
1
Peccato che quest'auto sia stata costruita in un downsizing complessivo. Su un'auto da 436 cm avere la piattaforma della Fabia comporta questi compromessi nell'autonomia generale a metano. Peccato perché ne limita parecchio la sfruttabilità.
Ritratto di Stefano1985
12 agosto 2021 - 19:17
autonomia peggiore di una elettrica, si va indietro in tutti i campi nel settore automotive
Ritratto di mirko64
14 agosto 2021 - 14:40
Peccato che costi la metà di una elettrica anche nei rifornomenti
Ritratto di Check_mate
12 agosto 2021 - 19:18
progetto castrato un po' ovunque. A sto punto meglio la fabia tgi, se la fanno.
Ritratto di Alfiere
12 agosto 2021 - 19:28
2
non è che si danno la zappa sui piedi per leon o golf..
Ritratto di Check_mate
12 agosto 2021 - 19:29
già lo fanno con polo, a1, ibiza e fabia...
Ritratto di Alfiere
12 agosto 2021 - 19:31
2
il seg B nel complesso è florido. Se si zappano sul metano, e loro sono gli unici produttori in europa ormai, si fanno bei danni.
Ritratto di Check_mate
12 agosto 2021 - 19:39
a maggior ragione la nuova fabia, qualora venisse proposta col tgi, sarebbe ben più appetibile. Ma comunque, in Europa il seg. B è fra i più floridi ma il C le sta dietro, insomma.
Ritratto di Veni Vidi Vici
13 agosto 2021 - 06:59
1
Francamente non si pesterebbero i piedi. La tipologia di clienti che considera Leon non considera Golf e viceversa. Cosi come chi considera Scala non considera le prime due. Insomma, non ci sarebbe alcuna sovrapposizione visto che i modelli esistono già. Questa scelta è concepita in ottica di risparmio per Skoda e per chi poi la compra. Comprensibile e legittimo, ma si debbono accettare questi compromessi.
Ritratto di Check_mate
13 agosto 2021 - 07:49
Giusto!
Ritratto di Alfiere
13 agosto 2021 - 08:39
2
Dici questo proprio perchè VW è attenta a segmentare ma, in ogni caso, la situazione non è bianca o nera come dici tu, a parole sono tutti fan boy poi in concessionaria si fanno i conti con le rate. Se Scala e Golf avessero troppi selling point in comune, la seconda non avrebbe piu la forza di reggere il suo piazzamento premium. Ma ripeto, il metano lo fanno ormai solo loro, ovviamente spingono per avere i motori migliori sui modelli piu costosi.
Ritratto di Veni Vidi Vici
13 agosto 2021 - 08:48
1
Proprio perché in concessionaria la gente si fa i conti con le rate chi cerca leon non cerca golf, chi cerca golf non cerca scala. Non è fanatismo, sono ragionamenti conti alla mano. Non capisco il merito della tua contraddizione se finisci per confermare quello che diciamo tutti.
Ritratto di Alfiere
13 agosto 2021 - 09:37
2
Ma è falsa sta storia. La gente non esce dalla concessionaria con il modello che aveva in mente o le rivendite sarebbero distributori automatici come in cina, ma dal 1980. Il punto del mio discorso non è che esistono solo le rate, ma quando metti sulla bilancia qualità e costo in concessionario VW, non puoi spingere il cliente a pensare "ma perchè comprarmi la golf quando posso avere la scala con lo stesso motore a molto meno?". Confondi la tua esperienza da utente smaliziato con quella di chiunque altro. Al neopapà frega poco di avere la golf sportiva per fare il figo al baretto, ha gia la donna con le bocce ingrossate dagli ormoni e altro a cui pensare. Perché deve regalare i soldi ai tedeschi?
Ritratto di Veni Vidi Vici
13 agosto 2021 - 09:55
1
Seguendo il tuo ragionamento non si spiega perché la Golf e la Polo debbano essere enormemente più vendute di Leon, Ibiza, Fabia e Scala. Evidentemente è più falsa la storiella che alla gente non piace regalare soldi, altrimenti i conti non tornano.
Ritratto di Veni Vidi Vici
13 agosto 2021 - 10:00
1
Ah, mettici pure la A3 che vende più di Leon. Se entro in concessionaria per una Leon non vado a vedere la Golf. Se entro per una golf, perché dovrei andare a vedere la Leon? Al limite esco con una T Roc e le vendite degli ultimi anni confermano queste tendenze.
Ritratto di Il bue
12 agosto 2021 - 20:00
6
Anonima. La classica auto da prendere usata seminuova, a due lire
Ritratto di Ronbo
12 agosto 2021 - 20:18
Un metanista appena un po' attento, che semplicemente non tira le marce e non frena all'ultimo secondo, con 13 chili di metano fa 300 km. La stessa autonomia delle tanto osannate auto elettriche dello stesso segmento (B e C). Solo che per rifornire 300 km di metano di metti 5 minuti, non tutta la notte. In più, hai un piccolo serbatorio di benzina di emergenza. E, come un'elettrica, non paghi il bollo o lo paghi al massimo al 25%, inoltre circoli nei giorni di blocco del traffico. In Italia ci sono 1.500 distributori di metano operativi.
Ritratto di Veni Vidi Vici
12 agosto 2021 - 20:33
1
…e le prestazioni di una citigo 1.0 mpi.
Ritratto di carletto86
12 agosto 2021 - 21:37
Non mi pare che una citigo 1.0 faccia quasi 190kmh effettivi.
Ritratto di Ronbo
12 agosto 2021 - 21:56
Con 1kg di metano si fanno 23 km. 21 se hai il piede pesante o fai solo città, 25 se guidi sulle uova ma comunque includendo anche l'andare ai 90 all'ora in statale. Sulla mia carico 17 kg di metano e faccio 410 km, senza autostrada. Il tachimetro segna 425 ma va considerato che ad ogni accensione va per alcune centinaia di metri a benzina.
Ritratto di Veni Vidi Vici
12 agosto 2021 - 22:26
1
A me pare che faccia invece i 173 orari, cosi come lo 0-100 in un secondo in più di questa, tutto senza avere il turbo e 15 cavalli in più.
Ritratto di carletto86
12 agosto 2021 - 23:26
Commento e paragone senza senso, passa oltre.
Ritratto di Veni Vidi Vici
13 agosto 2021 - 03:58
1
@carletto86 l'incapacità nel cogliere l'ironia è un problema tuo, non certo mio. Quindi si, colgo l'invito nel passarci oltre e ben volentieri :-)
Ritratto di carletto86
13 agosto 2021 - 10:41
Potevi avvisare, perché l'ironia per come la eserciti tu è davvero per pochi, ciaooo
Ritratto di Veni Vidi Vici
13 agosto 2021 - 10:57
1
Dai allora, la prossima volta che ti vedo metto la spiegazione della battuta sotto, così evitiamo misunderstanding fastidiosi. Ciao anche a te, Carletto!!!
Ritratto di ookk
13 agosto 2021 - 01:35
190km/h è la velocità che molte elettriche di segmenti maggiori non raggiungono. La ID3 è ferma a 160km/h la Leaf neppure ci arriva e la EQC mura a 180km/h prezzo oltre 70.000€
Ritratto di Check_mate
13 agosto 2021 - 07:51
In effetti in prestazioni non brilla per nulla ma non penso che neanche sia una sua prerogativa, con un mille da 90 hp. Il 1.5 TGI è di gran lunga preferibile, erogazione pulita, buona ripresa e consumi molto molto bassi.
Ritratto di RubenC
12 agosto 2021 - 22:36
1
Con l'auto elettrica invece non rifornisci neanche perché parti già carico. Ma se ti serve, in Italia ci sono oltre 23.000 punti di ricarica in oltre 11.000 località. Oltretutto, non impiegherai oltre 12 secondi per raggiungere i 100 km/h.
Ritratto di ookk
13 agosto 2021 - 01:22
Specificare modello e prezzo, quale Bev dai listini di 23.730€ fa da zero a 100km/h in meno di 12 secondi?
Ritratto di RubenC
14 agosto 2021 - 17:27
1
Ook, a 22.000 ci prendi una ID.3...
Ritratto di Ronbo
13 agosto 2021 - 02:30
Andare da zero a cento in 7-8 secondi è molto utile come indicatore di quelli a cui piace collezionare multe e fare sorpassi azzardati. Cingolani, il CEO di Toyota, e altri player sono concordi sul fatto che il passaggio all'elettrico è forzato e troppo veloce. D'altronde, c'è gente che chiude gli occhi davanti all'evidenza. Viaggia con l'auto elettrica, ma spesso è un SUV, magari nella vita fuma e a casa d'inverno tiene il riscaldamento a 25 gradi. Andatevele a leggere le interviste a Cingolani, magari vi scatta qualcosa in testa oltre che scattare con l'auto al semaforo.
Ritratto di Alfiere
13 agosto 2021 - 08:35
2
Lo sprint serve anche a togliersi da situazioni pericolose e fare sorpassi senza intralciare. Altro che multe, ma che significa?
Ritratto di Veni Vidi Vici
13 agosto 2021 - 08:55
1
Quotone per Alfiere. Nessuno cerca lo 0-100 in due secondi di una model S, ma non facciamoci neanche troppi problemi ad ammettere che 90 cavalli su un'auto da 4 metri e 40 cominciano a stare stretti a chiunque. Il metano non è la motorizzazione dei pizzaioli, ma questo non significa che mi debba per forza andar bene che per passare da 80 a 120 debba impiegarci quasi 20 secondi.
Ritratto di Veni Vidi Vici
13 agosto 2021 - 08:57
1
Pistaioli non pizzaioli ahahahah
Ritratto di bebbo
13 agosto 2021 - 09:27
Impiegherebbe 20 secondi solo chi non sa di avere a portata di mano il cambio, e non dico che a molti non accada di non saperlo di questi tempi. A parte poi che l'auto in questione 80-120 lo fa 15.6 che sono molto lontani dal concetto di quasi 20, e in sesta marcia che sarà un rapporto da ultrariposo in questi casi.
Ritratto di Veni Vidi Vici
13 agosto 2021 - 09:58
1
Innanzitutto sono 15,8, circa 16 secondi. Verosimilmente 20 se non porto a fondo l'acceleratore. Certo, se si guida da pensionati sfrizionando e tirando la terza a 4800 giri ce credo che recupero prima. Ma se uno sa guidare, la sesta ad 80 90 la mette e come se la mette.
Ritratto di bebbo
13 agosto 2021 - 10:02
Vedi allora che fra 15.8 e 15.6 te ne sei accorto che sono 2 numeri differenti seppure di pochissimo. Come avrai fatto a scrivere 20 come fossero stati 15.8...
Ritratto di Veni Vidi Vici
13 agosto 2021 - 10:08
1
Bebbo te l'ho spiegato perché. Ricordavo precedenti difficoltà in scrittura, ora anche in lettura? Scorgiamo sempre tanta acredine nei tuoi commenti, ti svelo un segreto: sei su AlVolante, non AlloSfogatoio! Stammi bene :-)
Ritratto di bebbo
13 agosto 2021 - 10:21
Ciao
Ritratto di bebbo
13 agosto 2021 - 10:11
Ciò detto le persone, a proposito di -quelle che sanno guidare-, non sfrizionano nemmeno più nella partenze in salita con o senza l'hill holder, se per sfrizionare intende qualcosa di deleterio che all'auto non va richiesto, che sia su un cambio manuale o automatico. Figuriamoci a riprendere in quarta da 80 orari, se ci si ritrova a sfrizionare in questi casi meglio viaggiare coi mezzi pubblici ed evitare a qualsiasi auto inutili sofferenze. Idem per l'andare col pedale a fondo corsa, cioè che vorresti la macchina, quasi una segmento C, da 23k di listino e 30km con 1 euro che poi con un filo di acceleratore passa da 80 a 120 in 3 secondi e con l'obbligo di mantenere la marcia più alta?
Ritratto di Cruiser956
16 agosto 2021 - 15:08
1
Condivido al 100 % !
Ritratto di Trattoretto
12 agosto 2021 - 20:50
Aspettativa di vita breve. Con quella autonomia (poca), quella sostanza (pochina) e quel prezzo (altino) conviene tirar avanti due anni e passare direttamente all'elettrico.
Ritratto di RubenC
12 agosto 2021 - 22:37
1
Non è un caso che il metano sia l'alimentazione di gran lunga meno venduta in Italia e praticamente non esista nella maggioranza degli altri paesi europei...
Ritratto di ookk
13 agosto 2021 - 01:43
Esatto legare poche vendite a giuste motivazioni invece dei soliti 'sono le persone talebane di diesel e benzina che non sono mature e informate per capirle'. Ma allora in base a quale caso le Bev vendono altre tanto poco seppure con degli incentivi mai visti nel settore auto?
Ritratto di mirko64
14 agosto 2021 - 14:47
Ma ci sei ? Il metano è ben diffuso in Germania e in tati altri paesi europei, viene penalizzato dalla stampa di settore ( anche al Volante il mese scorso con i dati tutti sbagliati) ma meglio così, se fosse più diffuso non si pagherebbe 1 euro al metro cubo. Andate ad elettrico con 55 centesimi a kw
Ritratto di Veni Vidi Vici
13 agosto 2021 - 10:21
1
Sul metano c'è molto pregiudizio legato al passato. Peccato che oggi la tecnologia sia matura ma in fase di abbandono.
Ritratto di Ale94
12 agosto 2021 - 23:06
260km con 12 euro auto che costa 23k che diventano 18 all’acquisto qualità prezzo costi di gestione e ottimo, la linea non mi fa impazzire ma la qualità ed è delle dimensioni giuste.
Ritratto di manuel1975
12 agosto 2021 - 23:55
meglio se montavano il 1.5
Ritratto di Veni Vidi Vici
13 agosto 2021 - 04:10
1
Non potevano perché è su piattaforma Fabia che a metano ha solo il 1.0...
Ritratto di 82BOB
13 agosto 2021 - 00:11
2
Con tutto il rispetto per i tester, ma questa da scheda tecnica carica quasi 14 kg, rifornendo normale 350 li fa tranquillamente, e per me con rigassificato sfiora i 400!
Ritratto di ookk
13 agosto 2021 - 01:14
Ha tante stesse caratteristiche delle macchine elettriche e non richiede neppure il garage per la ricarica di notte ma questa non va bene perché no elettrico \ no trendy
Ritratto di Veni Vidi Vici
13 agosto 2021 - 07:27
1
Il metano è sempre stata un’ottima alternativa ma nella quale si è voluto credere poco. Il gruppo vag lo sta abbandonando ed in Europa le stazioni di metano non sono molte, la situazione migliore è nel nord Italia. Presupposti per un suo sviluppo capillare non ce ne sono mai stati.
Ritratto di lucios
13 agosto 2021 - 08:01
4
Se VW fa la T-Roc a metano, domattina la compro!
Ritratto di bebbo
13 agosto 2021 - 09:07
Se è vero come letto che vista la fascia di segmento in cui si piazza la si porterebbe a casa sui 18k, personalmente le prestazioni non mi sembrano male, mentre nei commenti sembra a tanti non convincano. Strano perché ripeto che sono 18k per una quasi segmento C, impiantizzata metano. Il punto interessante, cui punterà l'auto in questione, è però che con 1 euro si fanno mediamente 30km. E in più con un millino 90CV, l'assicurazione, e quando poi dovuto il bollo, saranno altrettanto da primato di convenienza per il segmento. Tutto ciò ovviamente necessariamente inquadrato nel solito discorso che se ora passa l'idea che 30km giornalieri sono la media a cui tutti liturgicamente dobbiamo attenerci e dire sì anche io mai fatto per più di un paio di giorni l'anno qualcosa che fosse diverso da max 30km al dì, allora l'autonomia che personalmente non proprio gradirei diventa in verità una questione irrilevante, se vogliamo essere coerenti.
Ritratto di Check_mate
13 agosto 2021 - 10:53
Perché non a tutti piace accontentarsi e basta. Concordo sul fatto che il modello sia estremamente economico, ma siamo sicuri che, a questo punto, uno non viri sulla Sandero? Se vuoi risparmiare clamorosamente non puoi non pensare alla nuova Sandero gpl, che ti offre volumetrie paragonabili con ingombri minori, motore 1.0 di cilindrata e addirittura qualche cavallo in più. Col di più che è più facile trovare il gpl del metano, oggigiorno. E le vendite sembrano suggerire una tendenza simile. Per tot mila euro di differenza, e se voglio fare un ragionamento prettamente votato al risparmio, non sto neanche a badare troppo al marchio che ho sul volante.
Ritratto di bebbo
13 agosto 2021 - 11:11
Alcune zone d'Italia sono molto ben fornite di distributori Metano. E sul lato costo kmetrico il metano è una spanna sopra al Gpl. Quindi scelta non per tutti ma a molti sarà conveniente. Io l'unica cosa non fisserei, visto il tipo di auto, l'attenzione troppo sulle prestazioni. prestazioni che comunque trovo dignitose, poi. Sul fatto del marchio siamo d'accordo, in fondo parliamo di Skoda mica di Bmw, eh.
Ritratto di Check_mate
13 agosto 2021 - 11:16
Guarda, sul gpl non ho esperienze ma tutti lo elogiano per l'estrema convenienza alla "pom-pa". Sul metano confermo le tue impressioni. Sul motore invece non lo so. Il 1.0 VW non l'ho mai testato, ho provato il 1.0 firefly da 120 cv e tira in maniera totalmente inaspettata. Però, appunto, ha 120 cavalli. Questa sarà una tranquillona, come tutte le auto a metano. Non le si può e non le si deve chiedere nulla. Hai ragione.
Ritratto di Check_mate
13 agosto 2021 - 11:17
Dimenticavo, come spesso affermo, che ho provato il 1.5 tgi che è un ottimo motore. E' tutto lì il mio rimpianto per questo modello. Però, voglio dire, a me manco piace la Scala. Lo mettono su Golf, A3, Leon che hanno lo stesso pianale, quindi tanto meglio insomma :D
Ritratto di Arreis88
13 agosto 2021 - 11:04
La qualità c'è, ma come al solito è di un anonimo imbarazzante, tendente al brutto peraltro...
Ritratto di nsx
13 agosto 2021 - 12:36
Il gruppo Volkswagenw brancola nel buio, come alimentazione propone: il metano; il GPL; l'ibrido; l'ibrido plug-in; l'elettrico ecc. Toyota l'IBRIDO punto.
Ritratto di giocchan
13 agosto 2021 - 19:55
Toyota punta talmente tanto sull'ibrido da essere rimasta indietro... erano avanti rispetto a tutti gli altri, ma si sono adagiati sugli allori: non puoi più vendere l'ibrido come "il futuro"... la gente ha capito che "ibrido = auto a benzina che consuma poco e ha il cambio automatico".
Ritratto di Lupo11
13 agosto 2021 - 22:49
2
Non sottovalutate Toyota. Ha puntato molto su ibrido ma ha anche modelli sportivi (86, supra, gr), suv elettrico pronto, idrogeno fuel cell in produzione. Non sta certo a guardare.
Ritratto di mirko64
14 agosto 2021 - 14:48
Gpl chi ?
Ritratto di Alex1111
13 agosto 2021 - 12:48
1
9 l a benzina. in pratica visto che vi sono pochi distributori di metano (non gpl) è un non senso di auto. peccato perché non era neppure pessima come linea (questa m non le altre SK)
Ritratto di Pintun
13 agosto 2021 - 20:10
Come auto non è male, peccato per il posteriore che è la parte meno riuscita tra tutte le Skoda. Belli gli interni. Inevitabilmente piccolo il baule. Come motori, per avere un'offerta completa potrebbe starci anche il 1.5 sempre a metano. Nelle versioni solo a benzina con l'uscita della nuova Fabia non vedo molti motivi per preferire la Scala, più lunga di oltre 20 cm, anche se con la Tipo e la seg C più economica del mercato.
Ritratto di dr_watson
13 agosto 2021 - 22:03
Non conosco il metano né quanto costi ma con 16€ di gpl percorro quasi il doppio.
Ritratto di mirko64
14 agosto 2021 - 14:49
Tante inesattezze sul metano, informatevi bene, anche i giornalisti !!
Ritratto di Gigio77
16 agosto 2021 - 19:05
Salve a tutti. Circa due mesi fa l'azienda per la quale lavoro ha noleggiato una Skoda Scala G-Tec in allestimento Style (top di gamma). L'auto in questione è stata utilizzata per circa un mese da me e da altri tre colleghi impegnati in una lunga trasferta di lavoro nel centro e sud Italia. In un mese abbiamo fatto circa 1600 km con un consumo che si è attestato da un minimo di 18.5 km/kg su brevissimi percorsi urbani a circa 26 km/kg su percorsi extraurbani. La prima sensazione che tutti e quattro abbiamo avuto è stata quella di guidare un'auto di cilindrata e potenza decisamente maggiori, tant'è che all'inizio, non sapendo minimamente i dati tecnici dell'auto, abbiamo tirato ad indovinare. All'unanimità eravamo convinti di guidare un motore turbo 1.3-1.4 con non meno di 110-120 cavalli. Siamo rimasti veramente sorpresi quando abbiamo scoperto, leggendo la carta di circolazione, che trattavasi di un millino con "soli" 90 cavalli e tre cilindri!! Abbiamo anche pensato, in un primo tempo, che vi fossero degli errori sulla carta di circolazione !! Vi garantisco che il motore è veramente vispo, nonostante il carico dato da 4 adulti e bagagli al seguito. Giusto per dare un termine di paragone, rispetto alla mia Dacia Sandero Stepway 1.0 turbo GPL da 100 CV (auto che abbiamo in famiglia), la Scala a metano è molto più scattante, il motore spinge sin da subito in maniera decisa e sale di giri con grande facilità. Un altro pianeta! Eppure, la Scala a metano ha 10 CV in meno rispetto alla mia Dacia e, soprattutto, pesa circa 145 kg in più. Il tutto, accompagnato da un confort di marcia, una abitabilità e una raffinatezza di guida pari se non meglio di una Golf o di un'Audi A3. Provare per credere. Non abbiamo mai avuto problemi a fare rifornimento di metano (i distributori, seppur pochi, ci sono e le App specifiche aiutano) e abbiamo utilizzato la benzina solo per fare pochissimi km. Il tempo di rifornimento è di circa 4 minuti per un pieno col quale abbiamo sempre percorso da un minimo di 300 a un massimo di 380 km. La Skoda Scala è una delle migliori auto che abbia guidato negli ultimi due anni, con costi di percorrenza paragonabili, se non meglio, di qualsiasi auto 100% elettrica. Il fatto che se ne vedono poche il giro, è solo una questione di pregiudizio (infondato) che solo noi Italiani abbiamo verso il marchio Skoda (all'estero è strapieno di Skoda), di marketing (Volkswagen DEVE vendere Golf e Audi A3) e di prezzo di listino che, effettivamente, è alto (ma la qualità c'è tutta, visto che monta il 100% della più recente componentistica VW). Un'auto da comprare ad occhi chiusi e che dal vivo rende molto meglio che in foto.
Ritratto di ziobell0
17 agosto 2021 - 00:10
a parte la linea deludente, ma...260 km?? C'è da fare il pieno un giorno si e uno no? per me inutilizzabile
Ritratto di Gili Preda
18 agosto 2021 - 08:37
2
mi piacerebbe vedere i consumi caricata di 4 persone che fanno il passo dei mandrioli ! inoltre 130km/h a 3200 giri non mi fanno pensare a 26km/l ! - ed infine quanto potrà durare un motore del genere ? ci arriva a 150.000km ? forse sì se vivi in pianura e ci giri da solo... molto meglio un buon usato !
Ritratto di Gigio77
18 agosto 2021 - 13:42
In merito ai consumi, su un percorso autostradale a 130 km/h costanti con 4 adulti e bagagli, il computer di bordo segna tra i 20 e 21 km/kg (non al litro). Considerato che il metano ha una resa energetica pari a 1,6 volte la benzina, è come dire che un'auto a benzina a velocità autostrade fa circa 32-33 km/l, che ovviamente non esiste! In merito ai tratti in salita (sempre in 4 adulti) ne abbiamo fatto solo uno in superstrada con una pendenza del 8% circa: il motore ha spinto bene anche in salita senza alcuno sforzo. In un mese di guida non abbiamo mai sofferto di inferiorità prestazionale. A 130 km/h il motore in sesta gira a 3300 giri/min con una silenziosità davvero elevata anche per merito dell'assenza di fruscii. Prima di giudicare un'auto basamdosi solo sui dati tecnici, bisogna prima provare e riprovare.
Ritratto di contericci
19 agosto 2021 - 21:26
auto eccellente, decisamente sopra le aspettative per un propulsore a metano...
Annunci

Skoda Scala usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Skoda Scala usate 201917.30019.4405 annunci
Skoda Scala usate 20205.80017.84015 annunci
Skoda Scala usate 202115.90018.66032 annunci
Skoda Scala usate 202219.85022.8107 annunci

Skoda Scala km 0

Prezzo minimoPrezzo medio
Skoda Scala km 0 202117.99019.6407 annunci
Skoda Scala km 0 202220.90023.91012 annunci
Skoda Scala km 0 202317.10017.1001 annuncio