PROVATE PER VOI

Toyota Rav4: è un’ibrida per andature rilassate

Prova pubblicata su alVolante di
aprile 2019
Pubblicato 28 ottobre 2019
  • Prezzo (al momento del test)

    € 38.450
  • Consumo medio rilevato

    16,7 km/l
  • Emissioni di CO2

    105 grammi/km
  • Euro

    6d-Temp
Toyota Rav4
Toyota Rav4 2.5 HV 218 CV E-CVT Style

L'AUTO IN SINTESI

Fra le poche suv ibride di medie dimensioni, la Toyota Rav4 ha un 2.5 a benzina abbinato a un’unità elettrica, per 218 cavalli combinati. Ne derivano prestazioni brillanti, ma la vettura è più adatta a una guida rilassata, dove fa valere i consumi ridotti e il buon comfort, nonostante la trasmissione CVT tenda a far girare a un regime elevato il motore termico (che diventa rumoroso). Tanto, poi, lo spazio per persone e bagagli; ricca di sistemi di sicurezza la dotazione di serie.

Posizione di guida
4
Average: 4 (1 vote)
Cruscotto
4
Average: 4 (1 vote)
Visibilità
4
Average: 4 (1 vote)
Comfort
4
Average: 4 (1 vote)
Motore
4
Average: 4 (1 vote)
Ripresa
4
Average: 4 (1 vote)
Cambio
3
Average: 3 (1 vote)
Frenata
3
Average: 3 (1 vote)
Sterzo
4
Average: 4 (1 vote)
Tenuta di strada
3
Average: 3 (1 vote)
Aiuti alla guida
4
Average: 4 (1 vote)
Qualità/prezzo
3
Average: 3 (1 vote)

PERCHÉ COMPRARLA

Va a benzina e a corrente

Forme spigolose e appariscenti per la quinta generazione della Toyota Rav4, suv dalle dimensioni non eccessive (460 cm la lunghezza) proposta solo in versione ibrida. Oltre a confermarsi spaziosa e confortevole, offre una migliorata dotazione di sicurezza: fra l’altro, è di serie la frenata automatica d’emergenza che “vede” anche i ciclisti e, pure in condizioni di bassa luminosità, i pedoni. Sempre in tema di sicurezza, nelle prove dell’Euro NCAP la Toyota Rav4 ha ottenuto il massimo punteggio, ovvero le cinque stelle (valida, in particolare, la protezione negli urti frontali). Nelle versioni a trazione anteriore (come quella del test) il rinnovato sistema ibrido è composto da un 2.5 a benzina abbinato a un motore elettrico: i 218 CV combinati (21 in più di prima) sono piuttosto arzilli e consumano poco (specie in città, dove spesso le “bimotore” beneficiano di agevolazioni alla circolazione). Le varianti a trazione integrale non hanno l’albero di trasmissione: le ruote posteriori sono mosse da un secondo propulsore elettrico e l’azione combinata dei tre motori produce 222 cavalli. 

La Toyota Rav4 2.5 HV Style 2WD si lascia condurre con un minimo impegno, ma non è fatta per “correre”: pur migliorata, l’agilità non è eccezionale. Meno evidente rispetto alle vecchie versioni, ma non scomparso, è poi il cosiddetto “effetto scooter”: specie nei sorpassi, o in salita, la particolare trasmissione automatica spinge il 2.5 a regimi di rotazioni elevati, facendo aumentare più il rumore che la spinta effettiva. Quanto all’ampio abitacolo, la plancia su due livelli amplifica la sensazione di ariosità e l’ambiente è impreziosito da finiture tipo alluminio e da rivestimenti in ecopelle (con vere cuciture) nella parte superiore delle porte e della plancia. Buona la disponibilità di portaoggetti: davanti al passeggero anteriore è ricavata una mensola, e nel pozzetto alla base della consolle è prevista la piastra per la ricarica senza fili del telefonini. Manca un vano refrigerato. La dotazione di serie della ricca Style include i cerchi di 18”, il cruise control adattativo con funzione Stop&Go, i fari full led e la retrocamera. Inoltre, il sistema ibrido è garantito cinque anni (o 100.000 km), raddoppiabili seguendo la manutenzione nella rete della casa. Fra gli optional, il navigatore mentre le funzionalità Android Auto e Apple CarPlay non sono (al momento della prova) previste. 

VITA A BORDO

4
Average: 4 (1 vote)
Si sta larghi

Plancia e comandi
La strumentazione della Toyota Rav4 è in parte digitale: lo schermo centrale fornisce in modo chiaro informazioni sulla velocità e sui servizi di bordo. Alla sua sinistra, al posto del classico contagiri, c’è l’indicatore analogico della potenza impiegata e di quella recuperata nelle decelerazioni. Nella consolle trovano posto due grandi e comode manopole per variare la temperatura del “clima”. È più complicato, invece, individuare i minuscoli tasti per gestire i flussi e il ricircolo dell’aria. Più in alto, ben visibile, spicca il monitor di 8” dell’impianto multimediale. La grafica, minimalista, è di facile lettura. I validi comandi vocali sono abbinati al navigatore, optional con tre anni di aggiornamento delle mappe.

Abitabilità
La Toyota Rav4 è una suv spaziosa, con cinque posti “veri”: dietro, anche i più alti non hanno problemi per testa e gambe. Inoltre, il pavimento praticamente piatto non disturba un eventuale persona che viaggia in mezzo al divano. I sedili, in tessuto e finta pelle, hanno i fianchetti pronunciati ma sono larghi: anche chi è di corporatura robusta sta comodo. Le regolazioni elettriche e la funzione riscaldamento sono di serie. Ma l’ingombrante bracciolo fisso centrale  può essere d’intralcio per il gomito destro.

Bagagliaio
Nella Toyota Rav4 si carica “alla grande”: sono 580 i litri di capacità, che salgono a 1690 ripiegando il divano. Il portellone con apertura elettrica di serie garantisce un facile accesso e la soglia di carico non è troppo distante dal suolo (70 cm). Il vano, di forma regolare, ha il doppio fondo (può ospitare il tendalino quando non è montato) ed è ben sfruttabile, ma privo di ganci per le borse.

COME VA

4
Average: 4 (1 vote)
Beve pochissimo (quasi sempre)

In città
Anche se le dimensioni della Toyota Rav4 (con 460 cm di lunghezza) non sono a misura di centro storico, ci si muove in scioltezza grazie alla prontezza dei motori, alla fluidità del cambio e alla buona visibilità (la retrocamera è di serie). Le sospensioni incassano senza difficoltà buche e tombini. Da record il consumo di benzina: 20 km/l il valore rilevato.

Fuori città
Anche in queste condizioni di guida il consumo si mantiene decisamente basso: 19,6 km/l. Ad andature tranquille il comfort è elevato (l’azione combinata dei due motori è impercettibile). Spingendo un po’, si apprezzano lo sterzo preciso (un poco più pesante in Sport) e la tenuta di strada sicura. Ma il rollio accentuato limita l’agilità e il cambio che fa “girare alto” il 2.5 è fastidioso. Non brevi gli spazi d’arresto.

In autostrada
In questa situazione d’uso l’apporto della parte elettrica è minimo, perché si tende a viaggiare a velocità costante. Tuttavia, il consumo non è disprezzabile: 13,2 km/l. Oltre alla buona insonorizzazione (a 130 km/h il rumore del 2.5 è poco avvertibile), a rendere piacevoli le ore a bordo sono aiuti alla guida come il mantenimento in corsia (agisce sul volante per non far deviare involontariamente l’auto) e il cruise control adattativo (entrambi di serie). Brillanti le riprese dopo i rallentamenti.

PERCHÉ SÌ

BAULE
Ha una notevole capienza. E, per una suv, la soglia di carico non è affaticante.

COMFORT
I passeggeri viaggiano in un abitacolo spazioso che li isola come si deve dai rumori esterni e dagli scossoni delle buche e del pavé.

DOTAZIONE DI SICUREZZA
Fra i tanti aiuti alla guida (quasi tutti di serie) c’è il mantenimento in corsia.

GARANZIA
Sono tanti cinque anni sul sistema ibrido. E possono addirittura raddoppiare.

PERCHÉ NO

BRACCIOLO
Quello fra i sedili può intralciare la guida, quando si ruota il volante.

CONNESSIONE CON I TELEFONINI
Android Auto e Apple CarPlay (che “replicano” nel monitor della plancia alcune applicazioni degli smartphone) sarebbero comodi. Ma, per ora, non sono previsti.

“EFFETTO SCOOTER”
Seppur mitigata, resta la tendenza del cambio di far “girare troppo alto” il 2.5.

PORTAOGGETTI
Nemmeno un vano è refrigerato.

SCHEDA TECNICA

Motore a benzina 
Cilindrata cm32487
No cilindri e disposizione4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri131 (178)/5700
Coppia max Nm/giri221/3600-5200
  
Motore elettrico 
Potenza massima kW (CV)/giri88 (120)/n.d.
Coppia max Nm/giri220/n.d.
  
Emissione di CO2 grammi/km105
No rapporti del cambiovariazione continua + retromarcia
Trazioneanteriore
Freni anterioridischi autoventilanti
Freni posterioridischi
  
Quanto è grande 
Lunghezza/larghezza/altezza cm460/186/165
Passo cm269
Posti5
Peso in ordine di marcia kg1590
Capacità bagagliaio litri580/1690
Pneumatici (di serie)225/60 R18
Serbatoio litri55

I NOSTRI RILEVAMENTI

VELOCITÀ MASSIMA RilevataDichiarata
in DRIVE 188,0 km/h180 km/h
    
ACCELERAZIONESecondiVelocità di uscitaDichiarata
0-100 km/h8,5 8,4 secondi
0-400 metri16,3142,5 km/hnon dichiarata
0-1000 metri29,4183,4 km/hnon dichiarata
    
RIPRESA IN DRIVESecondiVelocità di uscitaDichiarata
1 km da 40 km/h27,0184,0 km/hnon dichiarata
1 km da 60 km/h25,9185,8 km/hnon dichiarata
da 40 a 70 km/h2,5 non dichiarata
da 80 a 120 km/h5,6 non dichiarata
    
CONSUMO RilevatoDichiarato
In città 20,0 km/litro21,3 km/litro
Fuori città 19,6 km/litro21,3 km/litro
In autostrada 13,2 km/litronon dichiarato
Medio 16,7 km/litro21,7 km/litro
    
FRENATA RilevataDichiarata
da 100 km/h 39,0 metrinon dichiarata
da 130 km/h 67,0 metrinon dichiarata
    
ALTRI VALORI RilevatiDichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica 132 km/hnon dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede 11,3 metrinon dichiarato

 

Toyota Rav4
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
104
82
67
60
96
VOTO MEDIO
3,1
3.09291
409
Aggiungi un commento
Ritratto di Melancholia
28 ottobre 2019 - 20:02
Uno dei pochissimi SUV che mi piacciono davvero, ha un bell'aspetto da vero off road che ricorda il 4Runner americano, quello si ben più specialistico. Consumi assurdamente bassi in città dove fa meglio di una Clio 1.5 dci che pesa meno della metà e ancora eccellenti in extraurbano. Peccato per quelli autostradali dove la peggiore aerodinamica si fa sentire (13,2 al litro contro i 15,6 della filante ES 300h). Rimane il miglior SUV del suo segmento, uno dei rari casi dove le vendite al top sono giustificate dalla caratura dell'oggetto (era già n.1 al mondo con la precedente serie ma questa sta facendo il boom in tutti i paesi secondo i dati di Matt's Blog). Un saluto. Il Gwent.
Ritratto di Woldemort
29 ottobre 2019 - 21:21
Ma sei serio quando scrivi queste cose o sei fuggito da psichiatria??? É semplicemente orrenda!!!!!!!!
Ritratto di neuro
31 ottobre 2019 - 06:12
è un parere soggettivo, dunque avete ragione entrambe.
Ritratto di robedec
31 ottobre 2019 - 15:47
Sono daccordo. Totalmente orrenda!
Ritratto di Ale767
28 ottobre 2019 - 20:04
1
218 cavalli e prestazioni da utilitaria da 100 cv, con tanto di effetto frullatore ogni volta che serve un po' di brio. In autostrada poi consuma uguale ad una Porsche Panamera da 282,3 km/h, praticamente a parte la città ad andature tranquille fa schifo in tutto il resto, spazi di frenata imbarazzanti compresi... (https://www.alvolante.it/prova/porsche-panamera-4s-diesel)
Ritratto di Jumputer
28 ottobre 2019 - 20:53
80-120 5,6 sec non mi sembra utilitaria. La porsche panamera diesel non la fanno più.... il 3.0 TDI è invendibile in molti paesi per emissioni, magheggi vari e progettista in prigione in Germania.... E' preistoria automobilistica.... L'hai capito o no?
Ritratto di Ale767
28 ottobre 2019 - 21:16
1
Tanto per rimanere in tema 3.0 diesel una certa BMW X3 passa da 80 a 120 in 4,1 sec e in autostrada fa i 14,3 km/litro nonostante sia in grado di arrivare a 240,5 km/h e toccare i 100 km/h in appena 5,6 sec. E non da meno per fermarsi da 100 km/h gli bastano 34,3 metri contro i 39,0 metri del Rav4, praticamente quando la BMW è già ferma sta Toyota sta viaggiando ancora ad almeno 40 km/h, e questo si che è preistoria automobilistica.
Ritratto di Ale767
28 ottobre 2019 - 21:23
1
PS prima che qualche intelligentone si metta a obbiettare i dati scritti sopra qui trovate la velocità massima rilevata, l'accelerazione rilevata, la ripresa 80-120 rilevata, i consumi rilevati e gli spazi di frenata rilevati. https://www.alvolante.it/prova/bmw-x3-30d
Ritratto di nsx
29 ottobre 2019 - 14:55
Col diesel non ci vai più nemmeno al cesso tanto puzza. La rav 4 è la terza auto più venduta al mondo con 440.000 nei primi mesi 2019. Col modello vecchio.In questa classifica la Bmw serie 3 è al 58° posto con 143.503 auto vendute circa 1/3 . Se vuoi te la traduco in termini calcistici la 3 a zero per la Toyota.
Ritratto di Ale767
29 ottobre 2019 - 20:42
1
Nsx sei malato, i tuoi deliri da toyotaro sono ridicoli.
Ritratto di Woldemort
29 ottobre 2019 - 21:24
Boh,le venderanno anche nel Mondo non dico di no ma qua da noi,più attenti al design,questa ciofeca non la vedi in giro,é oscena....
Ritratto di nsx
30 ottobre 2019 - 10:07
Infatti la nostra produzione caratterizzata da un designer straordinario come varchi il confine non se le fila nessuno. Questa auto da sola supera tutta la produzione che si fa in Italia. L' Italia patria del designer. Poveri noi come stiamo messi male. Questi quanto noi cantavamo "bandiera rossa la trionferà" loro per protesta facevano un paio di ore di lavoro gratis in fabbrica. E oggi si ritrovano un'industria che è leader al al mondo in tanti settori produttivi.
Ritratto di andrea999
30 ottobre 2019 - 13:10
Dalle mie parti col diesel ci si gira tranquilllamente e poi se è omologato E6d emette tanto quanto il benzina (e di CO2 pure meno)...
Ritratto di Jumputer
30 ottobre 2019 - 23:57
X Andrea999. Trovamela un diesel che emette meno di questa. 105 g/km. Magari 4x4 e oltre 200 Cv. Cerca pure.. Trovami almeno la più vicina e scrivimi i g cO2 a km. Poi , questa , è senza FAP e senza SCR (adblue/urea) .. Qui non servono... Possiamo discutere su tutto ... prestazioni, linea, qualità degli interni, ecc. Ma su Emissioni, Affidabilità e garanzia (10 anni) probabilmente costi di esercizio non ha concorrenti. Questo vale per tutte le Full Hybrid (toyota).
Ritratto di andrea999
31 ottobre 2019 - 07:20
Guarda che questa RAV4 è 2WD non 4x4. L'honda civic diesel emette di media 93g. Inoltre dato che l'emissione di CO2 è direttamente proporzionale ai consumi e al carburante se questa ha 105g/km si vede che performa bene nei test di omologazione (che hanno velocità medie di 40Kmh) xchè in autostrada calcolatrice alla mano stà oltre 180 quando una civic o una classe diesel stanno sui 150.
Ritratto di Jumputer
30 ottobre 2019 - 22:37
Ale767.. sempre auto economiche... la BMW della prova 63850 euro. Questa RAV4 costa 38.450 , oltre 25k di meno. Trovami una X3 allo stesso prezzo da confrontare.. Grazie... e magari con 10 anni di e garanzia , vista l'affidabilità dei turbo e delle catene di distribuzione Bmw. Prima la Porsche , poi questa , sono auto con prezzi completamente diverse... lo capisci????
Ritratto di Giorgio085
30 ottobre 2019 - 00:51
dimmi un po, a 240km/h con un suv, oltre a cappottarti, cosa fai?
Ritratto di Ale767
30 ottobre 2019 - 09:39
1
Guarda che è una BMW mica una Fiat 500X
Ritratto di andrea999
30 ottobre 2019 - 13:10
Le leggi della fisica valgono anche x le BMW.
Ritratto di Ale767
30 ottobre 2019 - 16:39
1
Infatti sono proprio le leggi della fisica che permettono ad un X3 di andare a 250 km/h in autostrada senza alcun problema.
Ritratto di andrea999
30 ottobre 2019 - 18:57
X andare dritto in autostrada non serve neanche lo sterzo... Il problema ce l'hanno quando provano a curvare... Un SUV non è certo un'auto sportiva. In italia poi proprio poter andare a 240 non serve.
Ritratto di Sancri
29 ottobre 2019 - 08:28
1
Premesso che paragonare un'auto costruita per avere prestazioni e una costruita per consumare poco non ha molto senso...la domanda è: sempre a guardare velocità massima e 0-100. Ma cosa ve ne fate di una macchina che va oltre i 200 km/h? Contando che i limiti sono di 50-90-110-130. Nell'uso di tutti i giorni intendo, dato che stiamo commentando un articolo di un Rav4 e non di una Ferrari.
Ritratto di Melancholia
29 ottobre 2019 - 14:32
Don't feed the troll:-)
Ritratto di Melancholia
29 ottobre 2019 - 14:35
Peraltro tra poco sia Volvo che Audi limiteranno la velocità massima a 180 km/h, Volvo per tutti i modelli, audi per quelli elettrici e non sarà la sola, è risaputo che velocità elevate mantenute per lungo tempo stressano oltremodo il pacco batterie. Questo naturalmente non imho ma con rispetto parlando. Un saluto. Il Gwent.
Ritratto di Ale767
29 ottobre 2019 - 20:47
1
Audi limita le sue auto sportive a 305 km/h. La minkiate dei 180 delle Audi e pari alle tue auto... Tutte in scala 1:18
Ritratto di Ale767
29 ottobre 2019 - 20:44
1
La x3 essendo tedesca nel suo paese d origine può andare a 250 in totale legalità, spero di aver risposto al "cosa te ne fai"
Ritratto di Elix69
28 ottobre 2019 - 20:09
È orribile. Sono riusciti a rovinare un mito su 4 ruote. Saluti
Ritratto di mike53
28 ottobre 2019 - 22:00
D'accordissimo. Si sono impegnati davvero tanto per arrivare a rovinare un'icona delle Suv. Inguardabile fuori, tristissima dentro. Naturalmente, parere personale.
Ritratto di Roomy79
28 ottobre 2019 - 22:04
1
Ma come? Sta Toyota compass e bellissima
Ritratto di mike53
29 ottobre 2019 - 11:22
Hai fatto centro!
Ritratto di Adry83
28 ottobre 2019 - 20:12
Si certo meno della metà dei cavalli ahahah. Ottimi consumi.
Ritratto di Jumputer
28 ottobre 2019 - 21:27
Mi sembrano più inutili e costosi come manutenzione FAP, Serbatoio Adblue e SCR (magari doppio come sulla nuova Golf) che il cambio e-cvt.. Il Cambio e-cvt non si rompe mai e non ha manutenzione.... La "roba" elencata sopra , magari abbinata ad un DSG, costa di più come manutenzione, lo sappiamo tutti... Se poi l'auto la usi in città a medie di velocità basse.... cosa succede al FAP? . Ti dico, allora, meglio l'ibrido toyota/lexus che il gasolio... Zero pensieri
Ritratto di Melancholia
29 ottobre 2019 - 14:38
Lascia stare, è sempre lo stesso utente con diversi nick. Io anche ne ho uno nuovo ma almeno l'ho scelto dopo aver visto un capolavoro della cinematografia contemporanea. Un saluto. Il Gwent.
Ritratto di remor
28 ottobre 2019 - 20:33
I consumi urbani sono incredibilmente bassi, tuttavia visto il tipo di auto ci avrei visto più un dato meno buono in città ma poi uno migliore in autostrada. Resta comunque un'auto con una serie di contenuti pochi convenzionali rispetto al panorama (dalla linea alla motorizzazione+cambio ma anche la stessa mancanza di android auto e carplay) che chi la sceglie si sentirà, penso, anche con soddisfazione fuori dal coro (almeno qui da noi, altrove magari sarà la più venduta).
Ritratto di Jumputer
28 ottobre 2019 - 21:15
L'unica concorrente vera non diesel è la Honda Hybrid che non ha il 4x4 posteriore elettrico o la più costosa Lexus Rx che però monta la meccanica, sempre toyota, della generazione precedente. Sottolineo i 105 g/km di Co2. Trovatemi altre concorrenti Peso, CV, Copia e emissioni (quindi consumi) che si avvicinano. E.... 10 anni di garanzia ... Il Tiguan 1.5 è a 147 g/km di CO2 con 130 CV e non 4x4. Anni luce in consumi e quindi efficienza.... Se poi mi tirate fuori i soliti diesel con FAP e UREA vince lo stesso in sia C02 ma sopratutto in NOX e Particolato UFP...si guardano questi parametri è irraggiungibile dalle Normali. Solo Plug-in e Elettriche sono superiori. Ma Plug-in gestite come si deve con le batterie caricate tutti i giorni e con costanza. Altrimenti scaricate le batterie hanno dei termici tradizionali e pesano 200 Kg di più quindi "mangiatrici" di benzina... Qui il termico ha un 41% di rendimento perchè progettato per essere efficiente (ciclo atkinson) abbinato ad un elettrico di pari potenza o quasi.
Ritratto di Ale767
28 ottobre 2019 - 21:19
1
Audi e-tron 55 Quattro, 0 g/km e 6,6 sec per arrivare a 100 km/h. Sta Toyota in confronto è preistoria automobilistica....
Ritratto di Sepp0
29 ottobre 2019 - 12:19
L'ultima volta che ho visto il listino però la e-tron non costava 38.450 euro. Io mi chiedo come si possano fare certi paragoni.
Ritratto di Ale767
29 ottobre 2019 - 20:48
1
Quindi le emissioni si misurano con il prezzo del listino?
Ritratto di Melancholia
29 ottobre 2019 - 14:48
Aldilà del fatto che etron (lasciamo stare il significato della parola in lingua francese altrimenti si darebbe luogo a una pioggia di facili ironie), la Toyota costa poco, relativamente alla tipologia di auto e ai contenuti che offre ed è il SUV più venduto al mondo. Io di audi "etron" (mi scappa da ridere ogni volta che penso al francese) non ne ho mai vista una in giro. La stessa Lexus vende molte più NX hybrid. Toyota è imbattibile nel dare alla gente ciò che effettivamente vuole: Una gran bella macchina, ricca di contenuti, economica nei costi di gestione e con un affidabilità a prova di bomba. Un saluto. Il Gwent.
Ritratto di Woldemort
29 ottobre 2019 - 21:29
Quanto guadagni al mese per fare l’imbonitore di Toyota/Lexus?
Ritratto di Ale767
30 ottobre 2019 - 09:40
1
Ha solo il reddito di cittadinanza
Ritratto di andrea999
30 ottobre 2019 - 13:18
La E-tron sulla prova di AlVolante a 130 consuma (in euro) il doppio di una KONA elettrica e 3 volte la civic diesel.
Ritratto di Roomy79
28 ottobre 2019 - 22:07
1
Guarda che le plug-in quando hanno le batterie che non permettono di andare solo elettrico (50-60 km di solito) diventano come un ibrido normale...
Ritratto di Ale767
29 ottobre 2019 - 04:55
1
Appunto, solo i possessori delle Toyota ibride non riescono a capirlo, o fan finta di non capire perché altrimenti inizia a fargli male il fegato nel vedere quanto le plug-in (soprattutto quelle tedesche) siano più prestazionali ed efficienti dei loro frullatori CVT.
Ritratto di Melancholia
29 ottobre 2019 - 14:51
Roomy: A me non risulta davvero. E se lo fanno, non sono tutte a farlo. Non per nulla i consumi dichiarati delle plug in vengono sempre riscontrati con le batterie cariche al massimo. Perché non si fa una bella rilevazione, ciclo WLTP ovviamente, con le batterie completamente scariche? Questo naturalmente imho e con rispetto parlando. Un saluto. Il Gwent.
Ritratto di Roomy79
29 ottobre 2019 - 16:40
1
Ciao maxtone, da uno appassionato come te questa non me la aspettavo...ti incollo questo A garantire questo risultato sono gli accumulatori che, se confrontati con quelli presenti nei modelli ibridi “classici”, si rivelano più potenti. Tali accumulatori, inoltre, sono ricaricabili non solo nelle fasi di decelerazione, ma anche ricorrendo alle colonnine pubbliche o, volendo, alla rete elettrica domestica. Differente è anche l’elettronica di gestione. Lo schema delle plug-in è identico a quello delle full hybrid – dove il motore elettrico può collaborare con quello termico o funzionare da solo – con l’unica differenza che le batterie sono più capienti e soprattutto possono essere ricaricate con una normale presa di corrente domestica (nelle full hybrid la batteria è caricata esclusivamente con il recupero di energia di rilascio).
Ritratto di neuro
29 ottobre 2019 - 06:02
@Jumputer: ancora con sta storia delle plug-in che a batterie scariche si portano dietro l'inutile peso? aggiornatevi!!!
Ritratto di Mbutu
29 ottobre 2019 - 10:15
Jumputer, non capisco questa tua avversione alle plug-in. In realtà a batterie scariche diventano delle full hybrid (poi, per carità, possiamo satre a discutere su quale sia il Full hybrid più efficente). Riguardo al peso, è vero che ci ballano 150-200 kg ma su auto del genere non è che facciano tutta questa differenza. Vengono penalizzate sopratutto in città ...condizione in cui non dovrebbero però mai avere la batteria scarica.
Ritratto di Melancholia
29 ottobre 2019 - 14:54
Ti sei risposto da solo: Il full hybrid è di gran lunga più versatile senza contare che una full hybrid Toyota/Lexus la sera la parcheggi ndo' te pare. La plug-in necessita di colonnina come se fosse un EV. A questo punto prendi direttamente un EV. Naturalmente imho e con rispetto parlando. Un saluto. Il Gwent.
Ritratto di Mbutu
29 ottobre 2019 - 15:39
"A questo punto prendi direttamente una EV" non merita neppure risposta. Sai cosa penso di te e dei tuoi gravi problemi. Lascia perdere.
Ritratto di neuro
29 ottobre 2019 - 19:07
questa è bella: "la plug-in necessita di una colonnina" grasse risate ahahaha
Ritratto di Jumputer
31 ottobre 2019 - 00:34
X Mbutu. Le plugin Europee usano motori "turbo" normali (la golf e la passat GTE il 1.4 TSI 150cv) . Risparmio nella progettazione? Perchè Toyota e i coreani anche sulle Plugin (toyota fa la prius plugin dal 2012 e la ho anche provata) usano motori non turbo ciclo Aktinson con pochi CV ed alto rendimento termico? Perchè anche la Ford con la mondeo fa lo stesso? Perchè anche FCA con la Chrysler Pacifica fa uguale? Sono stupidi? Sono più furbi i tedeschi ad usare il "vecchio" 1.4 TSI turbo da 150 CV invece di un 1.8 aspirato da 99 CV (prius). No caro mio , i motori asatici (e americani) in questo caso non guardano alla potenza specifica ma al rendimento termico. Più efficienti perchè progettati ad-hoc per supportare la parte elettrica. Gli europei , in ritardo, e spiazzati da dieselgate hanno "abbinato" , risparmiando, un termico "normale". Nel 2015 QR in un fascicolo di luglio aveva provato la Golf GTE.. 12 km/lt a batterie scariche (cercatelo il fascicolo). Dopo le plugin non le hanno più provate così domandati il perchè. Solo la mitsubischi outlander Phev la hanno provata così (a batterie scariche) ed hanno fatto arrabbiare la mitsubischi. Ho l'impressione di trattamenti diversi.. sudditanza psicologica? Ti sei mai domandato perchè non provano un auto plugin e fanno prove consumi a batterie scariche? Non ce lo dicono mai quanto consumano... Io sono curiosissimo. Mi interesserebbe veramente.. mai che lo fanno.. sempre batterie cariche. Il Q7 ibrido fa meno di 3 lt 100Km. Capisci che è ridicolo., Pesa oltre 2 T a batterie scariche farà i 7 Km/lt. Dove vuoi che vada. La Golf GTE pesava 204 KG in più dell'analoga 1.4 150 CV probabilmente con un sistema di recupero energia non all'altezza del Toyota ( 20 anni di affinamenti)...infatti Golf vendute pochissime (40.000 Euro). Cosi la penso ma credo di non andare tanto lontano dal vero... Tra le altre i germanici avevano anche fatto un Full-Hybrid un audi q5 nel 2011 http://bit.ly/337JinW
Ritratto di andrea999
30 ottobre 2019 - 13:17
Android Auto e similari servono solo a far diventare oblsoleto il sistema di infotaitment nel giro di 2 anni e x sparare a Google e Apple i ca%%i tuoi e della tua macchina. Basta il mirrorlink x mostrare sul display il cellulare. stop.
Ritratto di lun8
28 ottobre 2019 - 20:39
1
Aspettando la versione marchiata Suzuki che possibilmente costerà di meno!!
Ritratto di Sepp0
29 ottobre 2019 - 14:44
Altre auto di 460+cm così accessoriate a quel prezzo non ce ne sono a parte Honda CR-V, Mazda MX-5 e Peugeot 5008 (che per me però è inguardabile a differenza del fratello minore 3008 che trovo splendido).
Ritratto di Woldemort
29 ottobre 2019 - 21:32
Ah perché la Rav invece é bella vero?ahahahahahahahahah
Ritratto di Piero stufara
28 ottobre 2019 - 21:34
La versione 2018 é un auto che non mostra le sue doti immediatamente, la si apprezza dopo un po di tempo, io la trovo molto maneggevole, silenziosa e rilassante e quando gli si chiede brio e scatto non si tira indietro i 200 cv di sentono e lo 0-100 lo raggiunge in 7,5 sec. la qualità dei materiali invece non è il massimo. Ritornare a un auto normale, da subito la sensazione di sprecare energia quando si rallenta, si trovano discese, fermi al semaforo o con traffico rallentato. Io la trovo un buon prodotto
Ritratto di Mbutu
28 ottobre 2019 - 23:11
Non ho mai capito la resistenza di Toyota ad Android auto ed Apple carplay. La nuova chr li avrà, per cui deduco abbiano finalmente cambiato idea. Al solito tanta utile tecnologia e motorizzazione eccellente. Qualche anno fa in un test la trazione 4x4 ibrida non aveva ottenuto risultati brillanti. Sarebbe bello scoprire se e quanto l'hanno migliorata. Sui consumi non dico nulla: su un'altra rivista la accreditano di altre percorrenze; per quanto sono importanti i consumi al giorno d'oggi aiuterebbe spendere qualche parola di più sulle condizioni del test.
Ritratto di Illuca
29 ottobre 2019 - 07:13
Peccato manchi un Diesel con una trazione integrale vera
Ritratto di Moskiz
29 ottobre 2019 - 12:55
Negli USA la Rav4 ha Android auto e Carplay Apple , in Europa no ... ci devono spiegare il motivo ma penso che si pagherà la licenza a consumo come paventato già da altre case automobilistiche
Ritratto di andrea999
30 ottobre 2019 - 13:23
Se negli USA c'è è perchè possono non rispettarenulla in termini di privacy e sicurezza dei dati...
Ritratto di Fra977
29 ottobre 2019 - 14:05
Vettura votata all'efficienza,alla riduzione dei consumi e degli agenti inquinanti. Confortevole e ben costruita. Difficile se non impossibile trovare suv di questa cilindrata e peso che consumino così poco. Come linea dovevano osare di più ma essendo una world car come la corolla,si è pensato a non strafare. Tutto sommato la rav 4 sarà anche in questa veste la più venduta al mondo assieme a Corolla.
Ritratto di Melancholia
29 ottobre 2019 - 14:59
È divenuto immediatamente il best seller dei SUV worldwide forse aiutata anche dal successo riscosso dalla precedente. Un saluto. Il Gwent.
Ritratto di nsx
29 ottobre 2019 - 15:57
Consuma meno della panda twin-air 900 cc in tutte le condizioni. Anni luce davanti alla migliore produzione europea.
Ritratto di Ale767
30 ottobre 2019 - 09:40
1
Serio?
Ritratto di nsx
30 ottobre 2019 - 11:40
Serissimo !. Leggiti i dati della prova di al Volante della panda twin-air e confrontali con quelli del Rav. Consuma nettamente di meno il Rav.
Ritratto di andrea999
30 ottobre 2019 - 13:28
A 130 consumano uguale 13,2km/l con la differenza che la panda costa quasi 1/3....
Ritratto di nsx
30 ottobre 2019 - 13:54
La panda è anche 1/3 più piccola e più leggera. Dura pure la terza parte.
Ritratto di andrea999
30 ottobre 2019 - 19:01
Dubito duri 1/3.Ho visto panda di 30 e passa anni con 500K che viaggiano anora tranquille. Ci fecero pure una puntata a TopGear sull'indistruttibilità della Panda. E le società di noleggio la riportano tra le più affidabili. Sempre 5 persone poi portano.
Ritratto di Jumputer
31 ottobre 2019 - 22:59
si, hai rgione, mettici su un fiuglio a guidarla senza airbag e senza abs ... -10 stelle euroncap di sicurezza.... ma dai... non scherziomao.. sono dlle bare su strada... pensiamoci prima di metterci dei neopatentati... o magari delle mamme con i seggiolini per i bimbi...
Ritratto di ziobell0
29 ottobre 2019 - 16:01
la trovo pesantuccia anche se ha l'aria da vero fuoristrada e non da suvvetta tipo Kuga
Ritratto di QwertV2
29 ottobre 2019 - 23:11
"Un saluto, il gwent!"
Ritratto di Giorgio085
30 ottobre 2019 - 00:53
i soliti tedescofili trogloditi con i loro cambi doppia frizione che saltano come nulla che sfottono l'indistruttibile ecvt Toyota.
Ritratto di Giorgio085
30 ottobre 2019 - 00:55
è ad ogni modo un auto che si fa apprezzare soprattutto ad ora di tagliando oltre che di costo alla stazione di servizio.
Ritratto di Giorgio085
30 ottobre 2019 - 00:56
censurare la parola "poompa" (scritta con 2 o per la censura) è da cattopiddini.
Ritratto di ziobell0
30 ottobre 2019 - 11:21
anche peesce viene censurato
Ritratto di andrea999
30 ottobre 2019 - 13:07
In autostrada consuma come la 128sport di mio padre primi anni 70...
Ritratto di nsx
30 ottobre 2019 - 13:58
A 130 consuma meno della BMW X 3 (a puzzolio ). DATI TRATTI DA QUESTA RIVISTA. Per non parlare in città dove la tedesca viene letteralmente surclassata. La supera anche in ripresa ed è pari nello 0-100. Solo che la BMW fra due anni non ci puoi più uscire.
Ritratto di andrea999
30 ottobre 2019 - 19:26
Eh ma consuma il 35% in più rispetto ad una classe A180d e tenuto conto che il gasolio costa meno la differenza Km/Euro è quasi 1 volta e mezza... La vogliamo poi paragonare col metano ? A sto' punto invece di farla ibrida tanto vale farla a metano.
Ritratto di nsx
30 ottobre 2019 - 21:15
L'ibrida si può convertire anche a metano
Ritratto di andrea999
31 ottobre 2019 - 07:48
@nsx L'idea è buona ma sarebbe da trovare il posto per le bombole che non è facile se non si vuole rinunciare al bagagliaio, andrebbe progettata ad hoc. A questo punto una metano o una diesel possono diventare mild hybrid con molto meno...
Ritratto di Jumputer
31 ottobre 2019 - 00:49
Andrea999, una classe a180d la confronti con una Corolla non con un RAV4 4x4 oltre 200Cv. Poi, scusami, la A180d monta il renault 1.5 diesel. Quello che montano sulla Dacia Logan.... Cerca emissioni C02 della A180d (1.5 Dacia Logan) e confrontali con la Corolla 180 Cv. E ritorna questa storia del Metano. Toyota vende al mondo , non alla Pianura padana, unica zona al mondo dove ci sono i distributori di metano. https://www.federmetano.it/distributori-metano/distributori-metano-europa/ In Italia ci sono i distributori, poi in Germania (quasi la metà) e finita li. In Francia sono 92. Metano vendono solo in Italia e Germania. In Italia 2018 37.000 auto in totale. In Germania meno. Quest'anno in Europa venderanno più Tesla che auto a metano... The End...
Ritratto di andrea999
31 ottobre 2019 - 07:41
Le altre 2 ruote motrici le hai aggiunte tu ? La A180d ha consumi da record, leggi qui esu tutte le altre riviste, nella prove "su strada" è seconda solo alla prius plug in ed ad un passo dalla ioniq plug in, tutte le altre stanno dietro. Il motore OM608 sulla A180d ha centralina apposita, un doppia frizione 7G-DCT, funzione di veleggiamento, Cx 0,25. Per le vendite se per questo, la toyota vende le idrogeno (che hanno una rete di distribuzione ben inferiore al metano e molti più problemi con le bombole). Inoltre mai sentito parlare di metano liquido (LNG) per il trasporto pesante e marittimo ?
Ritratto di Jumputer
31 ottobre 2019 - 23:28
Hai ragione, questa della prova è 2wd. ma con 2000 euro hai la 4wd. Indovina in che materiale è fatto l'albero di trasmissione per le ruote posteriori. Acciao? carbonio per leggerezza come la ottima ma "tradizionale" alfa-giulia? no è fatto in rame. Due file elettrici di rame per azionare al bisogno i 4x4 elettrico al posteriore. 55 cv e 151Nm (a zero giri) che si sommano ai 178 cv e 221 Nm del termico ed ai 120 cv e 202 Nm dell'elettrico anteriore..Incredibilmente aumentano le prestazioni e diminuisce la co2 emessa 102 g/km. ? Come mai? L'elettronica ha a disposizione circa 350 Cv e 540 Nm di coppia dai 3 motori da distribuire in base alle necessità. ma pensa che così.. le fanno dal 2002 dalle prime lexus ibride 4x4.. in bmw usavano ancora l'iniezione diesel indiretta. Lexus usava ibrido e 4x4 elettrico. BMW poi si è evoluta.. Certamente, arrivando alle grandissime innovazioni di FAP e urea (adblue). Il FAP se lo usi in percorsi brevi ed in città, dopomqualche decina di migliai di km, hai due vie. Sostituirlo (tanti soldi) o eliminarlo (dav galera) ...Complimenti...Che evoluzione... La RAV4 invece? 10 anni di garanzia....
Ritratto di Jumputer
31 ottobre 2019 - 23:51
Andrea999... non mi hai risposto... emissioni CO2 "scritta" sul libretto della 180d con motore Dacia Logan? Te lo dico io ho guardato sul sito Mercedes 109 g/km. Mi spiace la rav 4 4x4 222 cv è ha 102g/km e questi sono i consumi. la Corolla 180 Cv 89 gr/km la 122 cv 83g/km. Un abisso.... e senza FAP e urea.. e senza motore Dacia logan.. Qui sono imbattibili... se poi mi parli del logo ed arrivare davanti al bar con una mercedes o con un toyota capisco.... Certo che la mercedes non si vede ma ha l'assale dietro interconnesso come la dacia logan e la fiat tipo. La Corolla ha il multilink posteriore e 10 anni di garanzia magari non paga il bollo x 5 anni e parcheggi gratis nelle striscie blu ed entra in area c a milano... ahhh si hai ragione.. forse non abiti in una grande città e......il logo.. quello conta ... non è mercedes... Sul metano ti rispondo... dove abito io (riva del garda) zero distributori. il primo a 25 km. Meglio una plugin o un'elettrica. Le colonnine ci sono... Distributori a metano non ne faranno mai perchè o hai pressione dalla rete (200 bar) oppure devi usare energia per fare pressione ed aumenta il prezzo.. Arriveranno prima i didtributori di idrogeno. Morale... compra pure la a180d , i soldi son tuoi, ma piano a denigrare queste ibridem toyota. Sono il miglior compromesso prima delle elettriche pure senza FAP e senza Urea
Ritratto di duracell
1 novembre 2019 - 08:52
Un suv con la cilindrata secondo il mio modesto parere da sostituire con il 2000 della Lexus e della Corolla . Il tempo mi darà ragione non tanto sull'assicurazione che rimarrà invariata ma sul bollo 131KW non sono noccioline ! Poi se si aggiunge la silenziosa del cambio allora mille volte sarò favorevole per la 2000 c.c.
Ritratto di ardo
4 novembre 2019 - 19:27
ottimo suv
Ritratto di Alfista73
18 novembre 2019 - 12:51
8
ogni modello nuovo è più brutto del precedente....bo
Ritratto di GIJOE
31 agosto 2020 - 18:23
E' la mia auto. Acquistata con convinzione e soddisfatto dell'acquisto. Faccio 35000 km in un anno e ho mantenuto una media tra città ed autiostrada di 17 km/l su una percorrenza di 20000 km circa. Le prestazioni sono per me allineate a quelle dichiarate dal costruttore, in genere ho ricevuto solo complimenti per l'estetica dell'auto e i primi tempi (visto che sono stato tra i primi ad acquistarla nella mia città) sono stato fermato da altri automobilisti che mi chiedevano come mi trovavo. Confermo che sia un'auto più da guida tranquilla che da guida sportiva, ma questo è quello che io volevo. Sono esasperato da quei fenomeni del cambio manuale che si sentono Ayrton Senna anche quando guidano in città, e magari li ritrovi avvolti intorno ad un palo con la loro BMW o con la loro PORCHE. Non immaginate quanto ho guadagnato in salute grazie alla guida riposata della mia RAV4 e del suo cambio automatico. Onestamente me ne infischio delle opinioni negative che ho letto, dato che sul campo ho sperimentato altre esperienze, e che dopo più di un anno di guida ho ben consolidato. No, il RAV4 non è un auto sportiva, in autostrada è brillante ma non particolarmente grintosa, anche se qualche soddisfazione, in modalità "sport", può anche fartela togliere... Non è un auto da portare al massimo dei giri, ma in quanto ad affidabilità, comfort di guida, stabilità, consumi e spazio interno non sfigura nemmeno con auto molto più costose o pretenziose. Non per niente TOYOTA è tra i primi costruttori di auto al mondo per volumi di vendita e fa gara quasi esclusivamente con il gruppo WOLKSWAGEN. Tanto stupidi non sono... ... o no?
Ritratto di Franco72
13 ottobre 2020 - 13:39
Dopo un anno che la guido posso parlare: sono a 30.000 km. faccio 80 km al giorno casa lavoro di cui 1/3 in autostrada (solo al mattino per far prima!) tra due città su strade molto trafficate, ho fatto 3.000 km quest'estate perlopiù in autostrada attraversando lo stivale da nord a sud e ritorno, ho azzerato il consumo medio 6 mesi fa e ora segna 19,3 km/l. Con 60 € di pieno faccio 850 km. Guida molto divertente in montagna, ripresa a qualunque regime molto migliore del diesel che avevo prima. Unico difetto manca il plug in (consumerebbe ancora molto meno!).
Ritratto di duracell
13 ottobre 2020 - 17:06
L'ho provata e devo dire che va molto bene . Secondo il mio parere avrebbero dovuto usare il motore della corolla 2000 NO il 2500 sarebbe stato più che sufficiente. Posseggo la SUBARU XV e- boxer e non ha nulla da invidiare la RAV anzi è molto più presente.
Ritratto di Ales23
26 ottobre 2021 - 09:21
Ho letto molti commenti sul Rav 4 e in generale sulla Toyota. Se si vuole parlare di estetica ognuno la vede a modo suo, se vogliamo invece parlare di sostanza e cioè di affidabilità allora qui i dubbi sono pochi. Ho un'azienda che dispone di 3 auto per interventi su Roma e provincia + 1 per viaggiare in Italia. Dopo Renault, Volkswagen e Opel ho deciso di affidarmi all'ibrido Toyota. Siamo anni luce avanti per affidabilità e assistenza, per i costi di manutenzione siamo alla metà rispetto alle sopra citate motorizzate diesel.
Ritratto di Spaki
7 febbraio 2022 - 15:31
Auto molto interessante, la comprerei se avessi danaro. Beato a chi se la può permettere e a chi ce l'ha già!
Ritratto di Bobobino
12 settembre 2022 - 08:26
in salita è un chiodo impressionante nonostante motori elettrici e benzina. Proprio ieri su un passo alpino ne ho testato le penose prestazioni. non la comprerei mai e poi mai. E non è poi nemmeno tanto bella
Ritratto di Illuca
2 marzo 2024 - 16:16
Ho avuto la RAV 4 D4D del 2002 e l'ho apprezzata per il giusto compromesso tra dimensioni esterne, spazio interno e prestazioni. Questa la trovo molto plasticosa e con consumi reali e cambio davvero imbarazzanti. Oltre che rumorosa in accelerazione Preferisco il mio
Annunci

Toyota Rav4 usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Toyota Rav4 usate 201812.00019.23023 annunci
Toyota Rav4 usate 201921.75024.63053 annunci
Toyota Rav4 usate 202019.80028.18036 annunci
Toyota Rav4 usate 202125.90031.72031 annunci
Toyota Rav4 usate 202215.80030.55034 annunci

Toyota Rav4 km 0

Prezzo minimoPrezzo medio
Toyota Rav4 km 0 202241.60041.6001 annuncio
Toyota Rav4 km 0 202434.50036.9502 annunci