PROVATE PER VOI

Toyota Yaris: è sicura e ha poca sete

Prova pubblicata su alVolante di
ottobre 2020
Pubblicato 08 novembre 2021
  • Prezzo (al momento del test)

    € 25.500
  • Consumo medio rilevato

    21,9 km/l
  • Emissioni di CO2

    73 grammi/km
  • Euro

    6d
Toyota Yaris
Toyota Yaris 1.5 Hybrid Premiere

L'AUTO IN SINTESI

Meno spigolosa rispetto al vecchio modello, la Toyota Yaris è ora più slanciata ed esprime una certa grinta. Discretamente pratica e spaziosa, resta molto facile da guidare, migliora nettamente nelle prestazioni e vanta consumi davvero contenuti. L’abitacolo ha uno stile giovanile, con il cruscotto digitale, la plancia arrotondata e un ottimo impianto multimediale con lo schermo di 8” che svetta al centro della plancia. Le finiture sono discrete: non mancano gli elementi (come il rivestimento del soffitto) realizzati un po’ troppo in economia. Degna di nota la dotazione, con anche gli airbag fra i due sedili e il cruise control adattativo, che gestisce la velocità in automatico in base al traffico.

Posizione di guida
4
Average: 4 (1 vote)
Cruscotto
4
Average: 4 (1 vote)
Visibilità
4
Average: 4 (1 vote)
Comfort
4
Average: 4 (1 vote)
Motore
4
Average: 4 (1 vote)
Ripresa
4
Average: 4 (1 vote)
Cambio
2
Average: 2 (1 vote)
Frenata
4
Average: 4 (1 vote)
Sterzo
4
Average: 4 (1 vote)
Tenuta di strada
4
Average: 4 (1 vote)
Aiuti alla guida
5
Average: 5 (1 vote)
Qualità/prezzo
4
Average: 4 (1 vote)

PERCHÈ COMPRARLA

PIÙ GRINTOSA E ANCOR PIÙ “ECO”

Mantiene la compattezza del vecchio modello (è lunga 394 cm, 10-15 in meno rispetto alla gran parte delle concorrenti dirette) ma è più larga e bassa, così da avere proporzioni più sportive. In generale, lo stile è più accattivante, personale e moderno. Maneggevole e facile da guidare, la Toyota Yaris tiene bene la strada, ha uno sterzo preciso e una frenata sicura. Abbastanza buono il comfort, ma ciò che si apprezza di più di questa versione full hybrid (c’è anche la meno costosa 1.0 a benzina) sono i consumi, da record per la categoria. In città abbiamo sfiorato i 28 km/l e in media abbiamo ottenuto 21,9 km/l: un bel passo avanti rispetto ai 19,2 del ben più fiacco modello precedente. Il merito è in gran parte del nuovo tre cilindri 1.5 a benzina, abbinato a due motori elettrici mediante ingranaggi epicicloidali, e della nuova batteria agli ioni di litio.

Il sistema, con 116 CV combinati (15 più di prima), è stato affinato per sfruttare in modo più efficiente la trazione elettrica e migliorare la prontezza di risposta. In effetti lo scatto della Toyota Yaris è migliorato parecchio, e si è ridotto l’intervento del motore a benzina nelle varie situazioni di marcia. Resta il fatto, comunque, che in salita e nella guida vivace il 1.5 si posiziona a un regime elevato. E il suo rumore monotono (quello che noi chiamiamo “effetto scooter”) può infastidire. Soddisfacente, specie per un’utilitaria, la dotazione.

La ricca e costosa Toyota Yaris in allestimento Premiere (versione nel frattempo sostituita dalla Energy) ha quasi tutto di serie, a partire dai fari full led fino alla retrocamera (manca solo il navigatore, ma si può sfruttare quello del cellulare collegandolo all’infotainment di bordo). Oltre ai più recenti dispositivi di ausilio alla guida, offre pure l’inedito doppio airbag centrale tra i sedili anteriori, per limitare i danni dovuti all’impatto tra il guidatore e il passeggero in caso d’urto laterale. Nei crash test eseguiti dall’Euro NCAP l’auto ha ottenuto le cinque stelle, con voti elevati nella protezione degli adulti (92%) e in quella dei bambini (82%), nel test con pedoni e ciclisti (78%). Molto buona la valutazione degli aiuti elettronici alla guida (85%).

VITA A BORDO

4
Average: 4 (1 vote)
CRUSCOTTO VIRTUALE E SPAZIO DISCRETO

Plancia e comandi
Il design semplice e moderno della plancia rende quasi sportivo l’aspetto dell’abitacolo. Su tutto spiccano l’inedito cruscotto digitale in tre settori, con lo schermo centrale di 4,2” a colori (alcune scritte sono molto piccole) e quello a sbalzo di 8” del sistema multimediale che, con l’app MyT permette di “dialogare” con la vettura attraverso il cellulare. Degna di nota per un’auto di questa categoria la presenza dell’head-up display a colori di 10”, del sistema di ricarica senza cavo degli smartphone e di un efficiente “clima” automatico bizona. Alcuni elementi, però, ricordano chiaramente si tratta di un’utilitaria. Sottotono, in particolare, il rivestimento del soffitto (dall’aspetto economico) ai braccioli delle porte poco imbottiti.

Abitabilità
La posizione di guida sulla Toyota Yaris è piuttosto sportiva: molto più bassa di prima, con il volante piccolo e verticale e i sedili avvolgenti che trattengono bene il corpo in curva. Le regolazioni sono ampie (c’è anche quella in altezza), ma avremmo preferito una manopola per il movimento dello schienale, più precisa rispetto alla leva. Davanti lo spazio non manca, anche per taglie “forti”, mentre il divano non è largo: nonostante la seduta centrale piatta e morbida e il basso tunnel sul pavimento, il consiglio è di prendervi posto al massimo in due. Gradevole il rivestimento dei sedili in tessuto con inserti in pelle, ma piccole le tasche ricavate nelle porte.

Bagagliaio
Non è molto grande (286 litri a divano su), ma vanta un’apertura dalla forma regolare. Non male l’altezza sotto il tendalino (che varia tra 39 e 54 cm, in base alla posizione del piano), mentre è limitata la profondità (58 cm). Niente ruota di scorta: al suo posto troviamo il kit per riparare le gomme.

COME VA

4
Average: 4 (1 vote)
GRADEVOLE, MA A VOLTE I GIRI VANNO ALLE STELLE

In città
Nella guida tranquilla, sfruttando le fasi di decelerazione per ricaricare le “pile” e muovendosi spesso in modalità elettrica, si viaggia rilassati, quasi in silenzio. Sul pavé e sulle rotaie la Toyota Yaris non si scompone; quando si parcheggia, lo sterzo leggero e gli ausili elettronici sono d’aiuto. Davvero contenuto, poi, il consumo di benzina: abbiamo percorso ben 27,8 km con un litro di benzina.

Fuori città 
Anche nelle gite fuori porta la Toyota Yaris si mostra poco assetata (abbiamo rilevato ben 25,6 km/l), senza perdere l’agilità e la prontezza di risposta apprezzate nel traffico: lo sterzo è preciso e il rollio in curva contenuto. Lo sprint non manca, ma cercando la guida brillante l’“effetto scooter” dovuto alla particolare trasmissione può dare noia.
 
In autostrada 
A 130 km/h costanti, col 1.5 a soli 2800 giri, i consumi sono contenuti: abbiamo misurato 16,9 km/l. Il motore quasi non si sente e i fruscii sono ben filtrati. La Toyota Yaris è stabile nei curvoni e non è lenta nei sorpassi (dove, però, l’”effetto scooter” si fa evidente).

PERCHÈ SÌ

COMFORT 
L’isolamento acustico è efficace, le poltrone sono comode e le sospensioni isolano bene dai sobbalzi della strada.

CONSUMI 
Nella prova abbiamo rilevato percorrenze da record, migliori di quelle della generazione precedente della Yaris che, con 101 CV, aveva fatto segnare in media 19,2 km/l.

MANEGGEVOLEZZA 
Questa è una vettura facile da guidare nel traffico e agile e precisa nelle curve.

SICUREZZA 
Di serie ci sono l’airbag centrale e il cruise control adattativo con Stop&Go. Non male per un’utiltaria.

PERCHÈ NO

DETTAGLI 
Alcuni particolari interni sono sottotono.

DIVANO 
È stretto, anche per un’auto lunga solo 394 cm: faticoso per tre adulti affrontare lunghi trasferimenti.

PROTEZIONI 
Mancano quelle che riparano la carrozzeria dai piccoli urti. Esposte pure le “frecce”.

TRASMISSIONE 
Anche se meno evidente rispetto al vecchio modello, resta la tendenza della trasmissione a far girare alto il 1.5 quando si cerca un po’ di brio.

SCHEDA TECNICA

Motore a benzina 
Cilindrata cm31490
No cilindri e disposizione3 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri68 (92)/5500
Coppia max Nm/giri120/3600-48000
  
Motore elettrico 
Potenza massima kW (CV)/giri59 (80)/n.d.
Coppia max Nm/giri141/n.d.
Tipo batteriaioni di litio
  
Potenza massima complessiva kW (CV)85 (116)
  
Emissione di CO2 grammi/km73
No rapporti del cambioautomatico CVT + retromarcia
Trazioneanteriore
Freni anterioridischi autoventilanti
Freni posterioridischi
Capacità di traino kg750
  
Quanto è grande 
Lunghezza/larghezza/altezza cm394/175/150
Passo cm256
Posti5
Peso in ordine di marcia kg1085
Capacità bagagliaio litri286/n.d.
Pneumatici (di serie)205/45 R 17
Serbatoio litri36

I NOSTRI RILEVAMENTI

VELOCITÀ MASSIMA RilevataDichiarata
in Drive a 5500 giri 182,2 km/h175 km/h
    
ACCELERAZIONESecondiVelocità di uscitaDichiarata
0-100 km/h10,6 9,7 secondi
0-400 metri17,5130,3 km/hnon dichiarata
0-1000 metri32,0163,9 km/hnon dichiarata
    
RIPRESA IN DRIVE POWERSecondiVelocità di uscitaDichiarata
1 km da 40 km/h29,5163,2 km/hnon dichiarata
1 km da 60 km/h28,2164,8 km/hnon dichiarata
da 40 a 70 km/h3,2 non dichiarata
da 80 a 120 km/h7,4 non dichiarata
    
CONSUMO RilevatoDichiarato
In città 27,8 km/litro41,6 km/litro
Fuori città 25,6 km/litro29,4 km/litro
In autostrada 16,9 km/litronon dichiarato
Medio 21,9 km/litro23,3* km/litro
    
FRENATA RilevataDichiarata
da 100 km/h 36,9 metrinon dichiarata
da 130 km/h 62,4 metrinon dichiarata
    
ALTRI VALORI RilevatiDichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica 133 km/hnon dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede 10,5 metri10,4

*In base al ciclo WLTP (valore combinato).

Toyota Yaris
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
131
74
49
36
48
VOTO MEDIO
3,6
3.60355
338
Aggiungi un commento
Ritratto di andrea120374
8 novembre 2021 - 12:56
2
Come rovinare tutto ogni volta con un automatico da voltastomaco
Ritratto di Zeke
10 novembre 2021 - 12:14
Perché voltastomaco? è un buon cambio, non richiede manutenzione e non si rompe. Fluidissimo peraltro
Ritratto di Ale94
8 novembre 2021 - 12:56
Macchina che costa quanto un suv e alla fine hai un utilitaria piccolissima tra le mani
Ritratto di KT1007
8 novembre 2021 - 17:28
Infatti, il prezzo è folle per il tipo di auto. Con poco più ci prendi un B-Suv accessoriato, che può piacere o meno, ma è tutt'altra auto.
Ritratto di Meandro78
9 novembre 2021 - 07:35
B-suv come Yaris Cross? Immagino la bellezza del progetto con il cofano rialzato coi supporti per dare l'idea dell'auto rialzata
Ritratto di Ale94
9 novembre 2021 - 11:47
Resta il fatto che costa il doppio di una 1.0 benzina 2011 (al tempo)
Ritratto di Vincenzo Mastrangeli
9 novembre 2021 - 18:51
E la Fiat 500? Vi pare che costi poco?
Ritratto di Zeke
10 novembre 2021 - 12:15
Un SUV full hybrid con automatico indistruttibile e qualità Toyota col cappero che costa meno di 20K come questa Yaris
Ritratto di Ale94
10 novembre 2021 - 17:24
Ford Puma 20mila euro Hybrid la compri e ben accessoriata
Ritratto di ccirus
2 settembre 2022 - 23:10
dove? A me la Puma piace molto come linea ma l'hybrid base di listino sta sopra 26k. E scontata con formula finanziamento vai su 23 base, con molti meno accessori. Senza considerare che hai ford e non toyota che sull'affidabilità è imbattibile e soprattutto nell'ibrido è ancora nettamente il meglio.
Ritratto di Stefano1985
8 novembre 2021 - 13:07
Per violazione della policy del sito.
Ritratto di Reallyfly
8 novembre 2021 - 15:45
che faccia ski@fo è vero, ma il prezzo è di listino non di vendita
Ritratto di Almeron771
9 novembre 2021 - 07:06
Quest'assurdita tra prezzo di listino e vendita.....se di kistino fosse 20.000...di vendita magari....15000 allora la comprerei ma appena vedo già listino 25000 volto pagina.
Ritratto di deutsch
9 novembre 2021 - 13:07
4
beh considerando che una 500 mild hybrid sport costa 19000 ma è un progetto di 15 anni, è tre porte, manuale, non full hybrid, senza adas ect, ormai pessimi crash e ti fa pagare a parte il sedile posteriore sdoppiato ..... non sono sicuro che sia cara la nuova yaris, che in versione ibrida parte da 21500
Ritratto di Miti
9 novembre 2021 - 14:39
1
@deutsch # non vuol dire nulla ...se la 500 pseudo-hybrid è sopravvalutata non vuol dire che 25k euro è il prezzo giusto per due funzioni davvero utili in più della "base" sulla Toyota. Le case giocano sui prezzi come al solito in una specie di "intesa sottobanco". Dimostrato in Germania anni fa quando tutti i "Premium" davanti ad un bicchiere di birra hanno deciso che farsi concorrenza era "sbagliato" così tutti hanno alzato i prezzi in una grande intesa "rivoluzionaria". Scandalo durato un giorno ...mai un processo. Un gran calcio nel sedere ai veri giornalisti investigatori. Come in tutte le cose da panama papers fino ai "scandali" finanziari odierni.
Ritratto di deutsch
9 novembre 2021 - 15:00
4
ho fatto l'esempio della 500 ma vale per tutte. giudicare cara un'auto valutando il prezzo della versione più accessoriata è una cavolata, soprattutto quando le basi ormai sono già ricche. la yaris ibrida parte 4000 euro in meno di questa. e stiamo parlando di prezzi di listino, poi ci sono i vari sconti concessionario ed altro. se il concetto è dire che ormai tutte le auto sono care, ..... beh è già stato detto mille volte ed è un trend che a livello mondiale riguarda qualsiasi prodotto, mi sembra la scoperta dell'acqua calda, danno di più costano di più. se una è troppo cara esistono vecioli, ed allestimenti, che danno di meno e costano di me. la stessa 308 a parità di motore ed in base ad allestimento e dotazione cambia di quasi 9000. chi punterà sulla base non giustificherà la versione ricca ma anche viceversa. una maggior liberta di scelta non riesco a vederla come un lato negativo
Ritratto di Meandro78
9 novembre 2021 - 07:32
Momento. Ma perché fare un prezzo di listino che poi viene sistematicamente ridotto con l'illusione di aver pagato un prezzo equo? E poi se io contratto meglio di altri perché dovrei pagare meno? Siamo in un suk a commerciare spezie e tappeti?
Ritratto di deutsch
9 novembre 2021 - 13:08
4
purtroppo funziona, o piace così, sarà marketing. tra l'altro mi sembra che gli sconti e quindi la differenza con prezzo di listino sia sempre più ampia col passare degli anni
Ritratto di Check_mate
8 novembre 2021 - 13:13
Ottima come sempre ma, a quella cifra, mi guarderei intorno
Ritratto di Turbostar48
8 novembre 2021 - 14:14
@Check_mate Concordo. Ci sono tante ottime concorrenti della stessa categoria che costano un pó meno, quindi anch'io mi guarderei intorno prima di prenderla in considerazione.
Ritratto di giulio 2021
8 novembre 2021 - 16:53
Uno può pure guardarsi intorno ma alla fine le due compatte / utilitarie di oggi sono la Yaris e la Sandero il resto pian piano è destinato a fare la fine dei diezel.
Ritratto di Check_mate
8 novembre 2021 - 19:54
Una compatta a 25 Mila sfonda il prezzo delle seg. C
Ritratto di Pintun
8 novembre 2021 - 21:35
Si vedono anche diverse 208 e Corsa e volendo un'ibrida c'è la Clio
Ritratto di Zeke
10 novembre 2021 - 12:15
Costa meno di 20K e non ha concorrenti. Non esistono alternative full hybrid con cambio eCVT indistruttibile e compattezza (3.9m).
Ritratto di BZ808
8 novembre 2021 - 13:15
C'ha qualcosa di eccessivo, oltre al prezzo, che non me la fa apprezzare, nonostante le tante qualità!
Ritratto di Volpe bianca
8 novembre 2021 - 13:26
Che consumi.... Usata solo in città non ha rivali
Ritratto di frusullone1
8 novembre 2021 - 13:41
la clio ibrida
Ritratto di Volpe bianca
8 novembre 2021 - 13:50
Nel "primo contatto" hanno messo un consumo medio di 20,8 km/l su un percorso di 40 km, ma non è specificato quanto fa in città. La Yaris 21,9 medio e quasi 28 in città...
Ritratto di frusullone1
8 novembre 2021 - 17:32
Per violazione della policy del sito.
Ritratto di frusullone1
8 novembre 2021 - 21:03
cera su you tube la comparativa yaris clio di gennaio
Ritratto di Volpe bianca
8 novembre 2021 - 21:54
@frusullone1 :)) sì, ho visto
Ritratto di Miti
9 novembre 2021 - 14:46
1
@Volpe bianca # "...usata in città ... " ormai questo termine è diventato abbastanza fragile nel mondo automobilistico. Se proprio voglio guidare in città solamente noleggiare a km va più che bene
Ritratto di Volpe bianca
9 novembre 2021 - 14:51
@Miti, sì certo.
Ritratto di serjaromil
17 dicembre 2021 - 16:42
Esiste il Car sharing
Ritratto di serjaromil
17 dicembre 2021 - 16:41
A me faceva i 18km/L. E andavo come un pensionato
Ritratto di Pintun
8 novembre 2021 - 13:27
Troppo larga, con ruote e gomme assurde e con prezzo di listino che troverei appena accettabile per la Corolla. Come interni mi piacciono e anche la linea non è male , ma la forma del posteriore penalizza la praticità.
Ritratto di NITRO75
8 novembre 2021 - 13:57
Troppo bassa, finiture da vettura economica senza esserlo, accessibilità posteriore difficoltosa, trasmissione fastidiosa (parere personale) in quanto disaccoppiata dal motore, filtro gpf che la rende inutilizzabile su percorsi brevi a velocità basse, consumi non sempre come i dichiarati (se pesti sul pedale consuma come una qualunque automobile e andando piano risparmia, perchè le altre no?), guida in salita semplicemente tregica.
Ritratto di Pac80
8 novembre 2021 - 21:48
Scusa Nitro una curiosità: io sapevo che il GPF sui benzina è sempre in funzione senza avere fasi di rigenerazione come il dpf sui diesel, però scrivi che è inutilizzabile nei percorsi brevi e a bassa velocità, perchè?
Ritratto di Asburgico
9 novembre 2021 - 21:25
Perchè tiene il termico sempre acceso e si spegne solo al semaforo. Quindi paghi 25k per una S&S.
Ritratto di Turbostar48
8 novembre 2021 - 14:07
Auto carina, ottima per la città con consumi ottimi, che però vanno un po' a diminuire al di fuori dei percorsi cittadini soprattutto in quelli autostradali, provata in autostrada. Ottimo anche il sistema Idrido Toyota, ormai si sà, rimane invece pessimo il cambio automatico Cvt come del resto in tutte le Toyota.I Prezzi sono ormai fuori da ogni logica, troppo cara come auto, ci sono auto della stessa categoria che costano meno,quindi io mi guarderi intorno prima di prenderla in cosiderazione,comunque se ne vedono parecchie in giro per strada, quindi piace anche se costa cara.
Ritratto di Volpe bianca
8 novembre 2021 - 14:45
@Turbostar48 ho provato a salire una volta e ho dovuto arretrare al massimo il sedile per non incastrarmi con le gambe, non riuscivo ad entrare...All'interno l'abitacolo mi è sembrato poco spazioso e poco luminoso. Come consumi però è davvero sorprendente e in generale esteticamente è proprio carina. Ne vedo molte in giro e probabilmente chi la compra pensa poi di recuperare sulla spesa iniziale risparmiando grazie ai consumi così bassi.
Ritratto di Turbostar48
8 novembre 2021 - 20:26
@Volpe Bianca Esatto anch'io per entrare ho fatto un pó di fatica, i consumi sono ottimi un pó meno in autostrada, pessimo invece il cambio automatico Cvt. Per il resto concordo con te molto carina come auto.
Ritratto di deutsch
9 novembre 2021 - 13:13
4
@pintum la base ibrida costa 21500 di listino, poi c'è lo sconto
Ritratto di Zeke
10 novembre 2021 - 12:17
Neanche troppo cara. Se non esageri con gli optional costa meno di 19K ed è l'unica full hybrid con automatico di serie della categoria ad essere compatta e non richiedere quasi per nulla manutenzione.
Ritratto di serjaromil
17 dicembre 2021 - 16:44
Solo 200€ l’anno per 10 anni, per l’ibrido
Ritratto di Verde Passero
8 novembre 2021 - 14:11
L'auto è esteticamente riuscita e girare fra città e statale per poi tornare con una media al litro di 25-26km deve essere una goduria, ma 25 mila euro sono davvero troppi per il resto delle cose offerte, siamo praticamente in zona elettriche, e non che per queste ultime stia affermando che le cifre sono sensate, facendo una stima media poi sugli sconti dell'uno e dell'altro tipo di auto
Ritratto di lumiere1960
8 novembre 2021 - 14:33
l'ho comprata un anno fa consumo medio dall'acquisto 28 km/litro (13.000 km) quel modello (premiere) è full optional, non aggiungi nulla dal listino, c'è da fare lo sconto concessionario e il contributo statale. io ho il modello lounge, e mi trovo bene; l'effetto scooter se non schiacci a sproposito l'acceleratore non c'è. e soprattutto la guida autonoma di livello 2 funziona perfettamente, in autostrada vai sicuro. un saluto
Ritratto di Er sentenza
8 novembre 2021 - 15:45
28km/l? Wow...5km/l in piu' di quanto dichiarato dalla casa....e poi dicono che fanno i furbi per abbellire i dati di omologazione...Lol....cmq ho letto anche di peggio tra i fan di Toyota, c'e' chi sostiene di fare 30km/l in autostrada con il RAV4....sognare non e' vietato.
Ritratto di serjaromil
17 dicembre 2021 - 16:48
A me faceva i 18km/L. E andavo come un pensionato Ora ho turbo benzina, cambio automatico. 1000€ in meno, e anche se faccio i 16 di media, Guido senza guardare il tachimetro
Ritratto di ziobell0
8 novembre 2021 - 14:41
ma poi con quel muso e i fianchi larghi e grassi riesco a rivalutare alla grande il design della Polo, molto più equilibrata
Ritratto di preoccupato
9 novembre 2021 - 21:38
Concordo
Ritratto di lumiere1960
8 novembre 2021 - 14:44
La nuova Polo l'ho comprata nel 2008 ma a garanzia scaduta da due mesi ho dovuto sostituire la batteria, costo 310 euro. morale: venduta in 15 giorni ..... saluti
Ritratto di NITRO75
8 novembre 2021 - 15:06
Ma cosa centra? Ma che ragionamento è? La batteria è una parte soggetta a mille ed una variabile, non è colpa della casa costruttrice. Oltretutto dipende anche dall'utilizzo e dove viene ricoverata l'automobile. Anche se avessi dovuto sostituirla in garanzia, non credo che sarebbe passata a carico del costruttore. No davvero questo è un ragionamento da beota. Conoscevo un tizio, mooooolto benestante, che quando finiva la benzina nell'automobile, l'abbandonava e ne comprava un'altra. Sei alla medesima stregua.
Ritratto di lumiere1960
8 novembre 2021 - 15:41
E' semplicemente scandaloso che una batteria di una utilitaria venga fatta pagare quella cifra, poi per carità può succedere che un'auto di due anni con 30.000 km utilizzata in maniera continuativa e tenuta sempre in box abbia un degrado della batteria così rapido. (tra l'altro tagliandata 3 mesi prima) sarà stato casuale, ma a mio parere meglio stare alla larga da auto che hanno problemi fin da giovani. la Yaris che ho acquistato in sostituzione è la quinta toyota che compro ma non ho mai, e dico mai avuto un problema, ho solo fatto tagliandi, benzina e sostituito i pneumatici. per questo sono tornato a quel marchio. mi spiace perché la nuova Polo è un bel modello, comoda, ecc. ma restare a piedi il giorno di ferragosto all'estero non è stato piacevole .
Ritratto di NITRO75
8 novembre 2021 - 15:57
Guarda se vuoi ti descrivo la mia esperienza con la Yaris 2017 tenuta 2 anni (anzi 18 mesi per l'esattezza) ed i problemi che ho avuto. A, dimenticavo, anche la mia era presa nuova.....e provenivo da una pessima esperienza in Jeep, per quello mi sono buttato a capofitto in Toyota....sbagliavo......
Ritratto di Zot27
8 novembre 2021 - 19:48
ma non era ibrida ..
Ritratto di Pintun
9 novembre 2021 - 09:49
Lumiere scusa ma hai detto di aver fatto 13000 km e hai già cambiato gomme?
Ritratto di Reallyfly
8 novembre 2021 - 15:45
intendeva dire che dal 2008 non ci ha fatto niente a parte la batteria, e l'ha rivenduta adesso dopo 13 anni
Ritratto di Flavio8484
8 novembre 2021 - 16:53
A 60 € ne compravi una all autoricambi e non dovevi cambiare auto per ripicca...
Ritratto di Andre_a
8 novembre 2021 - 18:01
9
@Flavio8484: se la Polo è del 2008, sicuramente. Se è del 2018, con start&stop e "diavolerie" varie, il fai da te non è così semplice: possibile, ma non semplice
Ritratto di ccirus
2 settembre 2022 - 23:19
la batteria delle utilitarie (e forse non solo) ormai è un costo aggiuntivo. Visto con parenti su VW, ford e renault, durata guarda caso 2-3 anni. Il problema è che le batterie non sono state aggiornate per sostenere l'attuale e eccessiva elettronica delle auto, che probabilmente non è nemmeno impostata bene. Confermo con toyota nessun problema
Ritratto di NITRO75
8 novembre 2021 - 15:30
Vogliamo parlare dei pannelli porta in cartone pressato? e dei comandi bui degli alzacristalli cosa vogliamo dire? La carrozzeria poi pare fatta di stagnola, quella che avvolge il cioccolato.
Ritratto di Er sentenza
8 novembre 2021 - 15:36
Come si possono dare 4 stelle nel rapporto qualita'/prezzo ad una segm.B tra le più piccole rimaste sul mercato, con prestazioni ben lontane dal top offerto dalla concorrenza, con plastiche di medio livello, prezzata 25.500? Il senso di comprarsi una Yaris e' :"mi dissanguo al momento dell'acquisto, ma poi risparmio 10€ al mese dal benzinaio e, magari, 2 monetine di parcheggio"...geniale, classica auto per chi non riesce a fare 2 conti.
Ritratto di lumiere1960
8 novembre 2021 - 15:57
veramente la Yaris (Lounge) l'ho pagata 19.500 euro con sconto concessionario e incentivo statale, l'auto non l'ho comprata per risparmiare ma per inquinare meno, infatti rispetto alla Polo che ho sostituito che mi faceva mediamente i 17 km/litro sono passato a 28 km/litro che in benzina fanno circa 300 litri all'anno in meno ovvero( a 1,7 euro/litro) fanno 510 euro risparmiati, ma anche in termini di emissioni a parità di KM la Yaris ha emesso 520 kg di CO2 in meno. Per non parlare del fatto che la Yaris ha 116 cavalli, e 120 NM (con la mappatura sportiva si sentono tutti). un saluto
Ritratto di Pintun
9 novembre 2021 - 10:32
Dipende cosa si cerca: io con 16000 euro più il valore del mio usato ho preso la Fabia Wagon TSI 95 cv, 40000 km in 18 mesi con media di 22 km/l, con un baule di 530 l che auto anche quasi 40 cm più lunghe si sognano. E vero che faccio pochissima città e i 4.26 m nel mio caso non sono esagerati. Certo i consumi da te rilevati sono migliori e ci fosse una Yaris sw sarebbe interessante, non certo la Cross che consuma quasi come la mia, ha il baule più piccolo ed è molto più cara. In ogni caso ora non cambierei la mia perché sono riuscito a trovarla con pochissima elettronica e a parte il cruise control che qualche volta uso ha solo lo Start/stop che disattivo appena messa in moto. In merito alla batteria sei stato sfortunato perché le mie auto non hanno mai visto un garage e le batterie non ho mai dovuto cambiarle prima del tempo.
Ritratto di Roomy79
9 novembre 2021 - 21:49
1
Mamma Mia che vita eccitante
Ritratto di serjaromil
17 dicembre 2021 - 16:58
Prendo al volo questo post per confermare, purtroppo. Avevo acquistato una Yaris hybrid. Facendo 30% città, 30% statale, e resto in tangenziale, avevo una media di 18km/L, che ci può ancora stare. L’auto era piacevole e, tolto i tratti in tangenziale, molto apprezzabile per l’insonorizzazione. La cosa che mi ha stupito e scioccato è stata quando ho scoperto che la garanzia sull’ ibrido è sì 10 anni, ma a patto che tutti gli anni la avessi portata a tagliandare in Toyota. Facendomi due conti, avrei dovuto pagare ogni anno mediamente 180-200€ di tagjliando, per 10 anni. Fortunatamente l’ho rivenduta dopo 8 mesi perdendo poco. Con 1000 € in meno ho acquistato una vw polo benzina 95 cv. Differenze: - consumo medio 16,5km/L - tagliando, ogni 2 anni, pagato 270€. - costruita meglio - bagagliaio 350 litri, contro i 360 della Corolla -altre prestazioni - alla bisogna, sfrutto coppia maggiore, e a velocità sopra 120km/h, consumi migliori. Ora ce l’ho da 2 anni e sono stra soddisfatto. Se non fosse stato per i 10 anni di tagliando, forse non avrei venduto la Yaris. Saluti
Ritratto di ccirus
2 settembre 2022 - 23:15
scusa ma è così con tutte, se non fai il tagliando annuale perdi la garanzia (salvo forse i due anni di legge).
Ritratto di giulio 2021
8 novembre 2021 - 16:55
Sta gente che non sa fare due conti quindi è parecchia gente in Italia...
Ritratto di Meandro78
9 novembre 2021 - 07:40
A giudicare dalle notizie sui più disparati argomenti, è proprio così, caro il mio clone del Pedrali.
Ritratto di giulio 2021
9 novembre 2021 - 16:12
Dico che nessuno fa davvero i conti ma tutti prendono l'economica Dacia Sandero e la costosa Toyota Yaris solo per moda, è sempre stato così, in questo Paese poi...
Ritratto di Zeke
10 novembre 2021 - 12:18
La Yaris full hybrid costa meno di 19K (se non esageri con gli optional), consuma poco, inquina poco e si parcheggia facilmente grazie alla lunghezza contenuta. Alternative vere non ce ne sono.
Ritratto di lumiere1960
8 novembre 2021 - 16:00
rettifico la Polo è stata acquistata nuova nel 2018 non nel 2008, errore di battitura. pardon
Ritratto di Meandro78
9 novembre 2021 - 07:41
Ah, ecco, mi pareva strano. Quella generazione di Poi ma di auto in genere, era mediamente più solida delle attuali.
Ritratto di NITRO75
8 novembre 2021 - 16:11
Comunque il consumo dichiarato dalla casa per il traffico urbano pari a 41,6 km/l non lo fa nemmeno parcheggiata spenta al bordo della strada. Questi sono i classici dati acchiappa allocchi.
Ritratto di lumiere1960
8 novembre 2021 - 16:19
In città no ma su strade extraurbane (statali) mi capita spesso di fare 2,7 litri/100 km pari a 37 km/litro.
Ritratto di NITRO75
8 novembre 2021 - 16:39
sono curioso, a che velocità? veleggiando immagino, lo facevo anche io con quella del 2017 ed era un continuo di lampeggiamenti e colpi di clacson oltre ai gestacci durante il sorpasso a mio danno. A si una volta lì ho fatti anche io i 40.......in discesa, ma per salire un delirio oltre alle grida da maiale al mattatoio del motore.
Ritratto di lumiere1960
8 novembre 2021 - 16:50
no, basta andare a velocità da codice della strada, rispetto alla versione precedente non c'è paragone i motori sono più potenti, su strade veloci (superstrade, ecc) con guida autonoma attivata e velocità di crociera 90 km/h fa i 31/32 con un litro. salutia
Ritratto di fastidio
9 novembre 2021 - 13:15
7
@lumiere1960 Quindi gli stessi consumi che faccio io con una station da 4,8 metri e 190 cavalli..
Ritratto di Il bue
8 novembre 2021 - 16:45
6
Prezzo eccessivo e cambio automatico: bocciata.
Ritratto di lumiere1960
8 novembre 2021 - 16:51
non ha il cambio automatico, semplicemente non c'è il cambio!
Ritratto di offon
8 novembre 2021 - 17:08
Allora si sono dimenticato di far sparire la leva dal tunnel :D
Ritratto di Zeke
10 novembre 2021 - 12:19
Il prezzo (19K) non è eccessivo essendo una full hybrid. Il cambio non è automatico ma eCVT, quindi assente. Variazione continua e comunicazione tra i due motori.
Ritratto di giulio 2021
8 novembre 2021 - 16:57
Diciamo che se uno acquista Yaris o Sandero acquista l'auto che piace alla gente che piace, pur avendo tutto sommato solo un utilitaria, se acquisti qualsiasi altra compatta "utilitaria" alla fine fai solo la figura del povero, fine.
Ritratto di NITRO75
8 novembre 2021 - 17:00
Non ho capito, cosa centra ora la Dacia Sandero? Quindi se compro una Clio, una 208, una Corsa o una Fiesta, faccio la figura del clochard? Non comprendo.....
Ritratto di giulio 2021
8 novembre 2021 - 17:13
Si, la giap e la romena sono ormai due icone riconoscibili anche da chi non sa assolutamente nulla di auto, le altre sono destinate a essere niente più che utilitarie, cioè servono ma non fanno immagine, queste vanno di moda le altre no, un pò come uno che all'epoca (anni 80 o 90 mettiamo) avesse comprato la Golf o la Delta, sono due oggetti di design e quasi sociologici, le altre (quasi tutte) solo delle auto da famiglia, vi ricordate la Citroen ZX o la Peugeot 309 o 306, o la Corolla del 1998, la Talbot Horizon, la R11, R9 o R19 o Rover 200 o Austin Maestro o Nissan Almera, cioè alcune sono stati grandi successi e pure ottime auto, ma già all'epoca la sensazione era evidente, alcune superano lo spazio temporale del l'epoca dell'acquisto e identificano un epoca, altre no.
Ritratto di ccirus
2 settembre 2022 - 23:26
totale nonsense e ignoranza automobilistica totale. Ma di che parliamo?! La 208 o la Clio per es. sono due auto che vendono e altrettanto trendy come la yaris. La sandero poi vende solo perché è stra economica, altro che trendy. Poi mi citi la golf e la delta anni '80, altro segmento. Avresti dovuto citar uno, r5, 205 ma anche la mitica panda. Con i tuoi pregiudizi e la scarsa conoscenza del settore non è che fai bella figura.
Ritratto di NITRO75
8 novembre 2021 - 17:25
Ma secondo me la Sandero, con tutto che mi piace molto, non mi dà l'idea di auto prestigiosa o di oggetto di design. Mi dà l'impressione di ottima gestione degli investimenti, massimo della resa con il minimo della spesa. Ma la medesima sensazione me la restituisce l'attuale GOLFOTTO che trovo molto scarna rispetto alla 7 che continuo a preferire. Invece stamattina ho visto una Id.3 e devo dire che è tanta roba dal vivo. Davvero bella.
Ritratto di giulio 2021
8 novembre 2021 - 18:59
Anche la 2CV non era certo prestigiosa, o la 500... Però
Ritratto di manuel1975
8 novembre 2021 - 17:47
per me non ha ripresa e ha lo stesso consumo di un motore a gasolio di bassa cilindrata
Ritratto di Almeron771
8 novembre 2021 - 19:17
Vero non ha ripresa e consuma meno il mio 1.5dci, ma il motivo percui non la prenderei è il prezzo del tutto folle...quando riusciranno a fsrla costare 15.000 gli stringero la mano, perora per me è un pacco.
Ritratto di Zeke
10 novembre 2021 - 12:19
Non è vero che non ha ripresa. Se schiacci, va come una scheggia.
Ritratto di Sdruma
8 novembre 2021 - 17:57
3
La Toyota per me può sputare per terra, metterci un suo motore, e sono sicuro che durerà una vita e mi porterà dove voglio andare, certo non sono le migliori auto in termini di guida ma stica, durano eternamente e hanno dei motori fantastici sotto tantissimi aspetti. Problema attuale che non riescono a risolvere è questo EGR (o fap non ricordo) che si tappa, sull'ibrido! Praticamente tantissimi utenti, ovunque (googlatelo è impressionante) anche mentre vanno in elettrico, si ritrovano il motore accesso, praticamente in folle, che spurga il sistema antinquinamento. Devi per assurdo portare questa vettura fatta per la città, lungo una strada aperta e stirargli un pò il collo. Questo ammetto è una bruttissima falla, sui Rav4 sembra nulla ma su Corolla invece idem... diciamo che se non risolvono, non è un gran da farsi. Per il prezzo, 25k come dico sempre sono tanti qui da Noi, fuori dai patri confini è una cifra più che consona, contate che ha veramente tutto e di più, roba che per assurdo sulla 500X non trovi salvo strapagarla.
Ritratto di NITRO75
8 novembre 2021 - 18:03
Però perdonami stai paragonando un b-SUV ed una utilitaria. Stessi prezzi ma con volumi ed utilizzi, ed aggiungo anche materiali e cura (a favore della 500x) totalmente differenti.
Ritratto di Sdruma
9 novembre 2021 - 11:47
3
si sui materiali, a prima vista hai ragione, ma nel tempo le Toyota restano così, brutte, ma restano in quel modo. La 500X non ha grossi problemi di assemblaggio ma se devo scegliere quale auto tenere 10 anni, bho, a primo acchito dico Toyota, per esperienza dico.
Ritratto di giulio 2021
8 novembre 2021 - 19:02
In effetti tutti si lagnano di quell'effetto scooter e del motore che va per conto suo però ormai c'è solo la Yaris (nuova) e forse la Sandero e poi c'è tutto il resto delle compatte (Polo, Clio, Fiesta, Ibiza) che forse erano faighe negli anni 80...
Ritratto di Almeron771
8 novembre 2021 - 19:14
La macchina è interessante da molti punti di vista, ma quello è un prezzo folle, quandomla vendono 15.000 euro potrei incominciare a pensarci....
Ritratto di Zeke
10 novembre 2021 - 12:20
15K non avrebbe senso. Ti ricordo che parliamo di una full hybrid con guida autonoma (LV2) e cambio automatico. Il suo prezzo reale (19K) è giustissimo.
Ritratto di Andre_a
8 novembre 2021 - 19:39
9
Vista in foto, dicevo che non ha senso un'estetica così aggressiva insieme a un'accoppiata motore-cambio fatta per andare tranquilli e consumare poco. Poi l'ho provata in concessionaria e mi è piaciuta un sacco, non so spiegare perché, ma mi è piaciuta.
Ritratto di Andrea Zorzan
8 novembre 2021 - 19:40
Non male, molto probabilmente l'auto da comprare in un'ottica futura (pensando alle norme antinquinamento), ma non priva di difetti: prezzo alto, vista la qualità delle plastiche, scarsa abitabilità (inferiore rispetto alle utilitarie più grandi), cambio ridicolo (peggiora i consumi aumentando inutilmente il numero di giri), consumi bassi, ma non bassissimi (mi aspettavo di meglio, ma, forse, è colpa del cambio) e bagagliaio gravemente insufficiente (ok le dimensioni, ma meno di 300 litri sono troppo pochi: non può essere una piccola auto da famiglia). Sotto i 20000€ è da comprare ad occhi chiusi. Sopra potrebbe convenire un'altra categoria.
Ritratto di Giulio Menzo
8 novembre 2021 - 20:57
2
Valida ma prezzo eccessivo e interni da rivedere parialmente, lo schermo a sbalzo proprio non mi va giù
Ritratto di elitropi cristian
8 novembre 2021 - 21:57
INFATTI È AUTO DELL' ANNO 2021 ! Probabilmente di gente che capisce di automobili ce ne ancora.
Ritratto di Giulio Menzo
9 novembre 2021 - 17:29
2
Il fatto che piaccia ai giornalisti non vuol dire che piaccia ai clienti, e comunque a me certe cose non piacciono, come il prezzo
Ritratto di lucios
8 novembre 2021 - 21:58
4
Più di 20mila euro, scontati, per un'utilitaria! Poi, si scandalizzano se siamo a -35 e passa%!
Ritratto di Zeke
10 novembre 2021 - 12:21
In verità prezzo reale se non esageri con gli optional è 18K
Ritratto di Flynn
8 novembre 2021 - 21:59
“ A soli 2800 giri” mi piace. E per fortuna
Ritratto di Gianni.ark
8 novembre 2021 - 22:49
Sono stato a vederle in concessionaria, sia questa che la Yaris Cross... sulla meccanica nulla da dire, sarà sicuramente valida, ma sulla qualità costruttiva proprio non ci siamo... portiere scrocciolone nell'apertura/chiusura e interni spartani con plastiche davvero povere. Bocciate.
Ritratto di NITRO75
9 novembre 2021 - 09:15
E si ma proprio tutti i lamierati sono leggerini e l'aspetto è che sia un po' tutto posticcio. Ad esempio, faccio una considerazione su quella che ho avuto nel 2017 (la serie precedente all'attuale), pagata 21000 euro con 2 optional (sensori post e vernice met), ad esempio i sedili anteriori molto belli e ben fatti, ma il rivestimento del pavimento fatto a pezzi sovrapposti di moquette come se fossi arrivato corto con il tessuto. O ancora i locari dei parafanghi posteriori inesistenti che portavano a caricare numerose pietre nella carrozzeria, e poi i fari anteriori, con quelle maledette Hir2 che illuminavano poco e nulla. Col senno di poi vedo un sacco di Yaris, come quella che avevo io, in giro oggi con i filamenti led posteriori ed anteriori bruciati. So dal forum che seguivo, che è un difetto dei particolari e che però non sempre Toyota riconosce in garanzia.
Ritratto di Gianni.ark
9 novembre 2021 - 23:06
Lamierati sottili e aspetto posticcio... ho avuto le stesse impressioni.
Ritratto di domila
9 novembre 2021 - 00:18
Tra i pregi direi l'aspetto estetico (soggettivo, a me piace), ovviamente i consumi e il fatto che sia una delle poche utilitarie ad essere rimasta sotto i 4 metri. Per contro, il prezzo è folle, e la vecchia sfruttava molto meglio lo spazio interno. Se dovessi valutare l'acquisto di una nuova utilitaria, nonostante abbia grandi qualità, questa non sarebbe la mia prima scelta.
Ritratto di Pintun
9 novembre 2021 - 00:23
Considerando che la Active viene sui 22150 di listino ed è l"unica versione che potrei forse valutare, con un po' di sconto si dovrebbe riuscire a stare sotto i 20000 euro che per il tipo di auto sono comunque troppi: li giustificherei avesse le dimensioni ed il baule della nuova Fabia perché in quel caso si avrebbe un'auto di fatto media e ibrida con consumi buoni a meno di 20000 euro
Ritratto di Meandro78
9 novembre 2021 - 07:33
Ah, quindi questo è il top di gamma dello scatolino infame?
Ritratto di NITRO75
9 novembre 2021 - 09:16
mq a questa cifra conviene prendere la Cross, almeno è più spaziosa.
Ritratto di schizzo650
9 novembre 2021 - 12:45
1
Certo che in città hai voglia di cambiare con la frizione e fare le partenze da gp, sono nauseanti i commenti della serie cambio da scooter, poi scopri che in città si guidano solo scooter, si dovrebbe commentare seguendo la coerenza e la cognizione di causa. Altrimenti sarebbe meglio stare zitti, ma come si dice la mamma dei fessi è sempre incinta
Ritratto di Alvolantino
9 novembre 2021 - 13:40
Questa é Yaris é il massimo ottenibile dai motori termici, oltre difficilmente potranno migliore e il conseguente step é l'elettrico. Ha comunque consumi record, un cambio indistruttibile e una buona prontezza. Nulla a vedere con la Zoe, ma rispetto alle termiche é la migliore.
Ritratto di NITRO75
9 novembre 2021 - 14:57
ma basterebbe una vettura totalmente elettrica con un piccolo motore a fare da range extender. Non capisco perchè Bmw ed Opel abbiano abbandonato lo studio. Basta farlo partire solo quando serve e come generatore di ricarica invece di avere questi pseudo accrocchi che collegano disgiuntamente tutti i componenti. Risolverebbe l'ansia da ricarica ed avrebbe ottime prestazioni e consumi limitati.....a già, mi rispondo da solo....RISOLVEREBBE!!!
Ritratto di Taddeus77
9 novembre 2021 - 14:53
Ho una Yaris Hybrid dal 2016 e posso dire di essere molto soddisfatto, certo se si vuole l'auto corsaiola o da grandi riprese, allora non ha senso parlarne. Questo modello sarà sicuramente più evoluto, ma costa davvero troppo e poi lo spazio posteriore è decisamente ridotto rispetto alla mia, motivi per cui non ho valutato il cambio dopo i 4 anni canonici di Pay per Drive.
Ritratto di ChristianP
9 novembre 2021 - 15:07
Volevo solo fare un piccolo appunto dato che dite 25.000 euro è troppo. Possiedo questa auto nella versione premiere che è quella appunto provata dalla testata giornalistica. La premiere è la versione full full a cui non va aggiunto quasi nulla...se non il navigatore che appunto non ho acquistato. Soldi buttati per me dato che avendo android auto basta aggiungere un cavetto e hai il navigatore molto più aggiornato di quello di serie. A Parte questo l'auto di base esce a 21.500 senza incentivi sempre fullhybrid. Io con incentivi statali e regionali con rottamazione lho portata via a 19.500 euro e sto parlando della premiere...cercate in giro qualsiasi auto full hybrid e non mild hybrid a questo prezzo. Non fate confusione. Scrivete che con 25.000 trovate un b suv. Fate un paragone e vedrete che completamente accessoriato a meno di 30.000 non trovate nulla. Certo se paragono la yaris da 25.000 full a una E con la medesima tecnologia...perché sfido qualsiasi mild hybrid a fare i 28...30km in città... con 50 euro circa di pieno usandola in paese per il 70 percento e il 30 fuori porta ci faccio 850...900 km...
Ritratto di preoccupato
9 novembre 2021 - 19:07
Con il .io multjet euro4 70 cv con 50 euro percorro 1100km
Ritratto di giulio 2021
9 novembre 2021 - 16:16
Sono tanti soldi, ma alla fine vale il discorso della Golf, cioè si anche lì sono tanti soldi, di più rispetto a tutta la concorrenza ma alla fine la Golf vende sempre 10 volte di più della Astra o Focus e 100 rispetto ad una Stellantis (ovvio), cioè come per la Sandero che è ormai l'esatto opposto, cioè è lo stesso, anche lì nessuno guarda che costi poco, le si prendono perchè in quel settore fanno faigo...
Ritratto di preoccupato
9 novembre 2021 - 17:46
Cambiare pagina prezzi fuori dal balcone
Ritratto di bangalora
9 novembre 2021 - 18:38
Una bella GR per essete ipersportivi con una magnifica ed unica bomba GR e' per sempre.
Ritratto di Flynn
9 novembre 2021 - 20:01
Ma anche no dai, magnifica fintanto sta sulle riviste .
Ritratto di bangalora
10 novembre 2021 - 15:25
Penso sia unica non ci sono alltre supersportive che abbiano la tecnologia della GR. Quindi unica nel suo genere
Ritratto di Flynn
10 novembre 2021 - 18:05
Tuttavia deludente dal vivo. Troppo alta, goffa... Molto meglio la più semplice GT86
Ritratto di Vincenzo Mastrangeli
9 novembre 2021 - 18:50
Credo che in questo segmento sia la migliore e non già adesso ma già dalle precedenti
Ritratto di preoccupato
9 novembre 2021 - 20:44
Compratela 25.500 cocuzze mica son bruscolini
Ritratto di gil24
11 novembre 2021 - 14:54
E poi ci si chiede perché vendono tanti Duster. La risposta sta nel prezzo di questa utilitaria.
Ritratto di bangalora
11 novembre 2021 - 19:51
Vuol mettere la tecnologia di questa? Nemmeno le Audis non hanno la tecnologia di questa ma soprattutto la stabilita' e la tenuta di strada.
Ritratto di Flynn
11 novembre 2021 - 19:55
E ho capito ma sempre brutterella rimane
Ritratto di lidel
15 novembre 2021 - 22:37
2
strano che tra i difetti non abbiano messo l'apertura RIDICOLA delle portiere passeggeri posteriori. ci sono rimasto decisamente perplesso quando ho avuto modo di vederla di persona
Ritratto di WeberDCOE
21 novembre 2021 - 09:28
Premetto di essere il soddisfatto possessore da 6 mesi di una Yaris Première. A tutti coloro i quali hanno affiancato la Sandero alla Yaris vorrei chiedere se, oltre al legittimo calcolo dei costi, hanno magari dato un'occhiata distratta ai test Euro NCAP
Ritratto di Truman200
7 dicembre 2021 - 23:39
Se avere una Sandro vuol dire essere di moda siamo messi proprio male
Ritratto di nautilus24
22 dicembre 2021 - 18:01
Dopo avere vagliato tutte le auto simili alla Toyota Yaris di Quarta Generazione Hybrid da 116 Cv.ho deciso di ritornare all'ovile,mi ero imbarcato con la Kia Rio e la Hyundai Bayon,ma stavo prendendo una cantonata,tutte e due Hybrid anche loro,ma meno male che mio figlio mi ha fatto recedere,dall'acquisto di queste macchine,per carità valide pure loro,ma la Yaris e per la mia opinione meglio delle due citate.Saluti da Orazio Adolfo Bacci, alias nautilus24.
Ritratto di nautilus24
25 dicembre 2021 - 12:52
ORMAI HO DECISO la Yaris Hybrid da 116 Cv. di Quarta Generazione e la macchina che fa per mè,però siccome ho spese rilevanti da sostenere,nel prossimo futura,devo temporeggiare almeno 7-8 mesi per prendere la suddetta auto con Km.0 ha rate diluite in due anni,nel frattempo eliminano i difetti di gioventù.,poi l'acquisto.Distinti saluti,Orazio Adolfo Bacci,alias nautilus24.
Annunci

Toyota Yaris usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Toyota Yaris usate 20169.19912.14058 annunci
Toyota Yaris usate 201710.50013.99076 annunci
Toyota Yaris usate 201810.50014.960140 annunci
Toyota Yaris usate 201911.90015.580130 annunci
Toyota Yaris usate 202013.90018.31045 annunci
Toyota Yaris usate 202116.44925.39079 annunci
Toyota Yaris usate 202217.90023.6709 annunci

Toyota Yaris km 0

Prezzo minimoPrezzo medio
Toyota Yaris km 0 202024.35024.3501 annuncio
Toyota Yaris km 0 202123.90032.6608 annunci
Toyota Yaris km 0 202215.97022.180128 annunci