PROVATE PER VOI

Toyota Yaris Cross: più trazione, meno sete

Prova pubblicata su alVolante di
novembre 2021
Pubblicato 08 agosto 2022
  • Prezzo (al momento del test)

    € 35.100
  • Consumo medio rilevato

    18,8 km/l
  • Emissioni di CO2

    115 grammi/km
  • Euro

    6d
Toyota Yaris Cross
Toyota Yaris Cross 1.5 Hybrid Premiere 4X4

L'AUTO IN SINTESI

La versione a trazione integrale della Toyota Yaris Cross usa un motore elettrico dedicato per muovere le ruote dietro: aumenta la motricità sui fondi viscidi ma, a causa del suo ingombro, il bagagliaio si riduce parecchio. A ciò si aggiunge un’abitabilità posteriore non elevata. In compenso, il sistema ibrido giapponese è efficiente: anche in questa versione i consumi rilevati rimangono bassi (leggi qui come realizziamo le prove). Quando viene sfruttato a fondo, però, il 1.5 lavora costantemente ad alto numero di giri, disturbando un po’. Ad ogni modo, l’auto è maneggevole e tiene bene la strada. Generosa la dotazione di serie, specie per quanto riguarda gli aiuti alla guida.

Posizione di guida
4
Average: 4 (1 vote)
Cruscotto
4
Average: 4 (1 vote)
Visibilità
3
Average: 3 (1 vote)
Comfort
3
Average: 3 (1 vote)
Motore
4
Average: 4 (1 vote)
Ripresa
3
Average: 3 (1 vote)
Cambio
2
Average: 2 (1 vote)
Frenata
3
Average: 3 (1 vote)
Sterzo
4
Average: 4 (1 vote)
Tenuta di strada
4
Average: 4 (1 vote)
Aiuti alla guida
5
Average: 5 (1 vote)
Qualità/prezzo
3
Average: 3 (1 vote)

PERCHÈ COMPRARLA

Più motricità, meno bagagliaio

In versione 4x4, questa Toyota Yaris Cross costa circa € 2.500 in più della “gemella” a trazione anteriore, ma offre una maggiore motricità sul bagnato e sugli sterrati. Uguale il sistema ibrido da 116 CV, già usato nella Yaris berlina: il 1.5 a benzina è abbinato a due unità elettriche anteriori (una provvede all’avviamento) tramite un dispositivo a ingranaggi epicicloidali che fa da cambio. Qui, in più, una terza unità posteriore a corrente da 5,3 CV muove solo le ruote dietro, migliorandone la presa sui fondi a scarsa aderenza. Ma sottrae ben 77 litri alla capacità del baule. L’auto mantiene l’agilità della 2WD: il sistema full hybrid risponde con prontezza e, a pile cariche, consente di viaggiare (in maniera rilassata) per qualche chilometro a zero emissioni. Bassi i consumi: in città abbiamo superato i 23 km/l in media.

Il comfort a bordo della Toyota Yaris Cross non è male, ma in accelerazione e in salita la trasmissione tiene alti i giri del 1.5, facendone aumentare il rumore (il solito “effetto scooter”). In compenso, le poltrone sono comode e le sospensioni (durette sul pavé) svolgono un buon lavoro nella maggior parte delle situazioni. Gli spazi d’arresto rilevati sono abbastanza ridotti, la resistenza all’uso intenso è elevata e il pedale risulta ben modulabile. Questa versione offre anche due specifiche modalità di guida: Trail (sterrato) e Snow (neve). La Premiere ha tutto di serie: i fari a matrice di led, il “clima” bizona e i più evoluti ausili elettronici, come la guida semiautonoma. Ma anche due airbag anteriori tra il guidatore e il passeggero (l’auto ha meritato cinque stelle nei crash test Euro NCAP del 2021) e la garanzia di cinque anni sulla parte ibrida.

VITA A BORDO

3
Average: 3 (1 vote)
Ricca, ma dietro offre poco agio

Plancia e comandi
Nelle forme morbide della plancia, nello schermo a sbalzo e nella consolle asimmetrica, lo stile dell’abitacolo della Toyota Yaris Cross (luminoso e moderno) ricorda quello dell’utilitaria Yaris. Riusciti sia il cruscotto, con due quadranti analogici ai lati e un grande schermo centrale a colori di 7”, sia il sistema multimediale. Questo punta sulla semplicità d’uso e ha di serie ciò che serve davvero: Android Auto e Apple CarPlay (entrambi senza fili), piastra di ricarica e navigatore. Un po’ scomodi gli stretti tasti (per audio e altro) accanto al reattivo display di 9”. E c’è una sola presa Usb.

Abitabilità
Se per chi sta davanti lo spazio non manca, chi siede sul divano della Toyota Yaris Cross ha poco agio in larghezza e non molti centimetri a disposizione delle gambe; inoltre, il divano è piatto e rigido al centro e non molto largo: tre adulti stanno un po’ stretti. Davanti, i sedili sportivi sono ben profilati, si regolano in altezza e si possono riscaldare. La poltrona del guidatore ha la registrazione elettrica del supporto lombare; imprecisa, però, quella (a scatti) per lo schienale.

Bagagliaio
Il motore elettrico posteriore sotto il baule riduce, e non di poco, la capienza della Toyota Yaris Cross a trazione integrale: rispetto alla 2WD, ci sono ben 77 litri in meno. La bocca di carico è ampia, ma il vano si stringe parecchio all’altezza dei passaruota. Pratici lo schienale diviso in tre parti (ripiegandolo non dà luogo a scalini) e la presa a 12 volt nel lato sinistro. Il tendalino è pieghevole, in stoffa elastica: se serve, segue la sagoma delle valigie.

COME VA

4
Average: 4 (1 vote)
Non ha quasi mai “sete”

In città
Adottando una guida fluida e sfruttando al massimo le fasi di ricarica della batteria agli ioni di litio, in frenata e nei rallentamenti, con la Toyota Yaris Cross si riesce a consumare davvero poco: abbiamo rilevato 23,8 km/l, percorrendo fino a 2,5 km in modalità elettrica. Le sospensioni incassano bene le buche, ma sono un po’ rigide su rotaie e pavé. 

Fuori città
La Toyota Yaris Cross è parca anche nei percorsi extraurbani, dove se ne apprezzano maggiormente la maneggevolezza, la regolarità del sistema ibrido (con consumi misurati di 22,7 km/l) e lo sterzo preciso. Peccato che nelle decise accelerazioni o in salita la “pace” venga rotta dall’”effetto scooter” generato dalla trasmissione. 

In autostrada
A 130 km/h i rumori aerodinamici sono ben filtrati; il 1.5, che lavora a 3000 giri, mantiene un borbottio sommesso che non dà fastidio (ma fa sentire la sua presenza appena si accelera, magari per un sorpasso). I consumi della Toyota Yaris Cross non sono da record (13,9 km/l), a causa delle occasioni di ricarica nei rallentamenti meno frequenti che in città o nel traffico delle statali. Efficiente la frenata.

Fuori strada
Il sistema AWD-i della Toyota Yaris Cross è studiato per dare una mano solo quando serve, rendendo più sicura la guida su fondi viscidi; quindi non è adatto all’off-road impegnativo. Inoltre, l’altezza da terra, di 16 cm, è la stessa della 2WD. Nel fango, comunque, l’auto se la cava bene, anche grazie alla modalità di guida Trail. 

PERCHÈ SÌ

DOTAZIONE
È completa: di serie non manca nulla, specie nei sistemi di sicurezza.

GARANZIA
Quella di cinque anni (o 100.000 km) sul sistema ibrido fa sentire tranquilli per un po’.

MANEGGEVOLEZZA
Agile e divertente nelle strade tutte curve, è un’auto facile da guidare nel traffico.

SISTEMA IBRIDO
Assicura grande fluidità di marcia, è piuttosto pronto, in città fa viaggiare spesso a zero emissioni e si accontenta di poca benzina.

PERCHÈ NO

BAGAGLIAIO
Già quello della 2WD non è enorme, ma qui si rinuncia ad altri 77 litri.

POSTI DIETRO
Il divano non è molto largo e offre poco spazio per le ginocchia di chi siede dietro.

SCHIENALE DELLA POLTRONA
La regolazione a scatti non è precisa (e il comando a levetta è poco pratico da usare).

TRASMISSIONE
Anche se meno marcata che in passato, resta la tendenza del cambio a far girare il motore termico a un regime inutilmente elevato.

SCHEDA TECNICA

Motore a benzina  
Cilindrata cm3 1490
No cilindri e disposizione 3 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 68 (92)/5500
Coppia max Nm/giri 120/3600-4800
   
Motore elettrico anteriore  
Potenza massima kW (CV)/giri 59 (80)/n.d.
Coppia max Nm/giri 141/n.d.
   
Motore elettrico posteriore  
Potenza massima kW (CV)/giri 3,9 (5,3)/n.d.
Coppia max Nm/giri 52/n.d.
   
Tipo batteria ioni di litio
   
Potenza massima complessiva kW (CV) 85 (116)
   
Emissione di CO2 grammi/km 115
No rapporti del cambio automatico CVT + retromarcia
Trazione integrale
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi
Capacità di traino kg 750
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 418/177/160
Passo cm 256
Posti 5
Peso in ordine di marcia kg 1300
Capacità bagagliaio litri 320/n.d.
Pneumatici (di serie) 215/50 R 18
Serbatoio litri 36

I NOSTRI RILEVAMENTI

VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata
in Drive a 5500 giri   174,5 km/h 170 km/h
       
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
0-100 km/h 11,9   11,8 secondi
0-400 metri 18,3 124,3 km/h non dichiarata
0-1000 metri 33,5 153,5 km/h non dichiarata
       
RIPRESA IN DRIVE SPORT Secondi Velocità di uscita Dichiarata
1 km da 40 km/h 31 155,3 km/h non dichiarata
1 km da 60 km/h 29,5 156,1 km/h non dichiarata
da 40 a 70 km/h 3,6   non dichiarata
da 80 a 120 km/h 9   non dichiarata
       
CONSUMO   Rilevato Dichiarato
In città   23,8 km/litro non dichiarata
Fuori città   22,7 km/litro non dichiarata
In autostrada   13,9 km/litro non dichiarato
Medio   18,8 km/litro 19,6 km/litro
       
FRENATA   Rilevata Dichiarata
da 100 km/h   37,4 metri non dichiarata
da 130 km/h   63 metri non dichiarata
       
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   133 km/h non dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede   10,5 metri 10,6

 

Toyota Yaris Cross
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
89
70
39
36
64
VOTO MEDIO
3,3
3.28188
298
Aggiungi un commento
Ritratto di Santhiago
8 agosto 2022 - 16:55
Bella linea, spaziosa. Ma prezzo esagerato e bagliaio piccolo, per l'auto che dovrebbe essere. 10k in meno e 80 l in più. Senza ibrido, il problema sarebbe anche risolto......
Ritratto di KT1007
8 agosto 2022 - 17:37
Sulla linea non discuto perché sono gusti, io la trovo orrenda come tutte le Toyota. Il prezzo è allineato al mercato, purtroppo. È uscita da un po' e ne avrò viste due in tutto, nell'improponibile giallo oro... colpa dei chip mancanti o talmente bella da essere ignorata dal pubblico?
Ritratto di Santhiago
8 agosto 2022 - 17:46
No, il prezzo è allineato al mercato dell'ibrido. Se la gente capisse la sua inutilità, imparando a simulare il veleggiamento senza che lo debba fare un motore elettrico, potrebbe andare sull'equivalente a benzina/diesel, ad un prezzo corretto, cioè 10k in meno. Perché non mi sembra proprio che questi consumi siano tali da giustificare 10k in più. Assolutamente.
Ritratto di Alfiere
8 agosto 2022 - 17:51
2
Il veleggiamento non sempre è utile perchè a volte è meglio lasciar fare al C.ut-off, perchè tagliando la frizione la centralina tiene il motore al minimo anche se potrebbe servire di meno. Quando lo fanno le auto automatiche la logica tiene conto anche di questo.
Ritratto di deutsch
9 agosto 2022 - 01:34
4
scusa quale sarebbe in B suv 4x4 automatico e con questa dotazione a 25k?
Ritratto di Ceckone
8 agosto 2022 - 18:16
Direi talmente bella che se la vedi è solo grigio topo
Ritratto di Voltaren
8 agosto 2022 - 18:35
@Santhiago: infatti parte da € 23.450, in promozione. Basta consultare il sito aziendale.
Ritratto di Quello la
8 agosto 2022 - 19:08
Vero, caro Voltaren. Quella è la base, però. Onestamente non saprei dire se costa tanto o poco, in relazione a quello che dà o in relazione alle concorrenti. Ormai sto perdendo la capacità di posizionare le machine nuove. Colpa mia, per carità.
Ritratto di Voltaren
8 agosto 2022 - 19:32
Quella base ha comunque tutti gli ADAS degli allestimenti superiori, incluso il cruise control adattivo, i cerchi da 16", il clima automatico (monozona) e la telecamera posteriore. Insomma, è una Toyota.
Ritratto di Thunder1
8 agosto 2022 - 17:37
1
Certo che passare da 22,7 km/litro fuori città a 13,9 km/litro in autostrada fa capire perchè ogni volta che c'è una proposta di portare il limite a 150 km/h i solito Toyotari e Lexussari sclerano male. Un misero 11,9 secondi nello 0-100 per poi trovarsi in autostrada a fare i 13,9 km/litro (più di un tremila diesel da oltre 250 cv). Ciò che però faccio fatica a capire è perchè solo per il fatto che voi abbiate fatto una scelta stupida allora anche il resto del mondo dovrebbe fare i 90-95 km/h in autostrada? A noi altri lasciateci andare (la mia Giulia a 130 km/h 16,3 km/litro e quando schiaccio vedo i 100 km/h dopo appena 7,1 secondi ;) Giusto per capirci...
Ritratto di Sdruma
8 agosto 2022 - 17:46
3
sui lunghi tragitti i diesel di media cilindrata sono inarrivabili, che se ne dica. Ovvio una macchina così non è per l'autostrada, ma pure la RAV4 nuova, in autostrada stenta a fare 13 km/l. Ricordo comunque che all'estero (tranne in questo momento storico) la benzina costava veramente poco e incideva fino a un certo punto.
Ritratto di Flynn
8 agosto 2022 - 21:19
Vero caro Sdruma. Dopo aver parlato con un proprietario di una Tesla Y ho trovato confrontante viaggiare a 140 km/h e avere ancora 500 km di autonoma con il serbatoio a metà.
Ritratto di Sdruma
9 agosto 2022 - 09:19
3
ancora le elettriche in autostrada sono un pò una barzelletta. Per gli amici fanboy elettrici, a parità di prezzo a parità di prezzo intendo. Non cacciatemi fuori model S o Lucid che tanto non ha senso.
Ritratto di Alfiere
8 agosto 2022 - 17:54
2
Con la mia Honda a benzina da 182cv (a libretto) faccio 15 a 130 fissi senza troppe fisime. E semplicemente un auto da città.
Ritratto di Astra k
9 agosto 2022 - 00:01
Pure io con la Puma Hybrid
Ritratto di Astra k
9 agosto 2022 - 00:00
Hai dimenticato di confrontare i consumi in città.....
Ritratto di Alfiere
8 agosto 2022 - 17:56
2
Signori...i prezzi. Siamo nei dintorni del CHR (che non è 4WD) e oltre i Suzuki.
Ritratto di Voltaren
8 agosto 2022 - 18:10
No, la differenza rispetto al CHR è di circa € 5.150 a listino ed € 4.400 in promozione, che non sono pochi. Yaris Cross Active: listino € 27.450, in promozione a € 23.450. Toyota C-HR Active: listino € 32.600, in promozione a € 27.850.
Ritratto di Quello la
8 agosto 2022 - 19:09
Vero, caro Voltaren. Quella è la base, però. Onestamente non saprei dire se costa tanto o poco, in relazione a quello che dà o in relazione alle concorrenti. Ormai sto perdendo la capacità di posizionare le machine nuove. Colpa mia, per carità.
Ritratto di Voltaren
8 agosto 2022 - 19:34
Di certo il prezzo non è quello della CHR.
Ritratto di glfp
9 agosto 2022 - 06:57
Io la mia CX5 4 anni fa, accessoriata come questa, l’ho pagata 41k. Oggi costa 43k. Ok, diesel vs ibrida, ma alla fine bisogna confrontare i prezzi. il prezzo giusto di questa versione dovrebbe essere 30-32k a costo di avere qualche accessorio in meno.
Ritratto di lukeit
2 ottobre 2022 - 20:11
Non c'è nessuna YC a 23.000 euro, quello è il prezzo con il finanziamento, quindi aggiungere 6-7k di interessie da 23 vi costa tre 30. Il prezzo minimo sono 27. Imparate almeno a leggere
Ritratto di Ceckone
8 agosto 2022 - 18:16
E non dimenticate la qualità delle plastiche e lo scatto fulmineo ...mah per 35k?
Ritratto di Voltaren
8 agosto 2022 - 18:33
Partono da € 23.450, in promozione
Ritratto di Quello la
8 agosto 2022 - 19:09
Vero, caro Voltaren. Quella è la base, però. Onestamente non saprei dire se costa tanto o poco, in relazione a quello che dà o in relazione alle concorrenti. Ormai sto perdendo la capacità di posizionare le machine nuove. Colpa mia, per carità.
Ritratto di Voltaren
8 agosto 2022 - 19:35
@Quello la: mi ha scritto 3 volte la stessa cosa in 3 post diversi. Ho già risposto.
Ritratto di Quello la
8 agosto 2022 - 21:58
Lo so, caro Voltaren, del resto tu hai scritto la stessa cosa in tre posti diversi! :-P
Ritratto di Voltaren
8 agosto 2022 - 22:12
Rispondevo a 3 persone diverse, non scrivendo esattamente le stesse parole e intervenendo in 3 contesti diversi. Ad esempio, uno scriveva che il prezzo era in zona C-HR e un altro che sarebbe dovuta costare 10.000 € in meno.
Ritratto di Goelectric
8 agosto 2022 - 23:15
Ma quindi quanto costa??:P
Ritratto di lukeit
2 ottobre 2022 - 20:13
27. 23 è con il finanziamento +5-6k di interessi. Lascia perdere questi
Ritratto di Volpe bianca
8 agosto 2022 - 18:18
I consumi elevati in autostrada sono una pecca non da poco, ottimi invece i quasi 24km/l in città. Pochi i 16cm di altezza minima da terra, la 4wd potevano alzarla di un paio di cm almeno. Gradevole, mi piace, ne ho viste un discreto numero in giro.
Ritratto di Nondicobugie
8 agosto 2022 - 21:46
Boh... Io sono appena tornato dalla montagna, da Ora a Firenze Impruneta con 120-130 km/h di passo medio, con qualche rallentamento, e con la mia Kuga FHEV il computer di bordo mi segnava 18,9km/l... Onestamente non mi aspettavo un consumo così basso, o il computer di bordo è impazzito o non capisco queste differenze abissali di consumo. Vengo da una C-max Tdci 115cv e onestamente anche con la precedente auto consumava più o meno uguale...
Ritratto di manuel1975
8 agosto 2022 - 19:38
questa auto non ha ripresa è lenta e fiacca e il consumo riguarda solo se la batteria è al 100% altrimenti fa 13 km litro
Ritratto di Goelectric
8 agosto 2022 - 23:16
E tra l altro é pure brutta, hna toyota insomma, ecco
Ritratto di Voltaren
9 agosto 2022 - 00:40
@manuel1975: non è una plug-in, il consumo medio è di 19 km/l e quello della Yaris, con lo stesso powertrain, è 22 km/l.
Ritratto di Il Bavarese
8 agosto 2022 - 22:23
Questi vendono solo nelle grandi città dove chi compra l’ibrido lo fa solo per evitare i blocchi del traffico. A prescindere dalla linea, marca, modello e, secondo le proprie possibilità, prezzo. Che marca è? Toyota? Ok, è ibrida e affidabile e allora si può prendere. Bella, brutta, effetto scooter, colore e tutto il resto passano in secondo piano. Scelta sacrosanta, ma non è il mio genere. A 35k, poi…
Ritratto di BZ808
8 agosto 2022 - 22:46
Me pareva strano...
Ritratto di Truman200
8 agosto 2022 - 22:47
23450 col finanziamento,alla fine costa 5000 euro in più,fate i conti
Ritratto di Al Volant
9 agosto 2022 - 08:53
Ah meno male che qualcuno lo dice.. Gli altri commentatori sono seriamente preoccupanti quando scrivono "parte da 23450" ... Purtroppo lo sconto sul listino per chi paga cash, NON è uguale a quello del finanziamento . Ormai è cambiato tutto.
Ritratto di Voltaren
9 agosto 2022 - 13:31
Trovo "seriamente preoccupante" chi non si documenta un minimo prima di intervenire. Su Facebook è la regola, ma questo è un blog specialistico. Basta consultare il sito aziendale per apprendere quel che ho scritto. Se non si vuole il finanziamento, il prezzo parte da € 24.450, sempre da sito web ufficiale.
Ritratto di Al Volant
9 agosto 2022 - 19:58
In pratica quello che ha scritto è SBAGLIATO quindi poche storie, la "promozione" è con finanziamento e lei NON lo ha scritto. Per quanto riguarda il prezzo senza finanziamento, ritorni sul sito ufficiale e guardi bene, ha sbagliato di nuovo. Ribadisco la mia preoccupazione, quando un giorno scriveranno "panda a 1000 euro in promozione con finanziamento" , ci sarà qualcuno che capirà "panda a 1000 euro" e rimarrà piuttosto deluso quando andrà per comprarla. Forse è il caso che si cancelli da Facebook...
Ritratto di Meandro78
8 agosto 2022 - 23:09
Il disagio ma a caro prezzo. È ora di tornare a cercare orde di complessati che fanno video per dimostrare di riuscire a consumare due litri per cento chilometri guidando male e vivendo peggio, pur di non ammettere di aver comprato un mezzo dalla linea discutibile e dal prezzo esagerato.
Ritratto di Asburgico
9 agosto 2022 - 18:00
Severo, ma giusto.
Ritratto di Astra k
9 agosto 2022 - 00:09
I gusti son gusti x carità,se trovo decente la Yaris (almeno fuori) la cross e davvero inguardabile!! Davanti non ha nulla di Toyota, sembra una griglia, posteriore non ne parliamo,con quel terminale di scarico che spunta da sotto che sembra tagliato all'ultimo momento,e i gancio di traino dalla parte opposta in bella vista!? Vogliamo aggiungere un baule inesistente,come l'abitabilità posteriore,le plastiche rigide ovunque e le prestazioni scadenti? Tutto ciò alla modica cifra di??? Poveri noi.
Ritratto di Almeron771
9 agosto 2022 - 06:46
La yarsi normale a parte il prezzo esoso è una vettura interessante, ma questa cross... è inguardabile da tutti i punti di vista.Un prezzo folle di 35.òoo euro, un'esteticha pessima è un brutta chr, pesante 1300 kg...considerandola una full ibrida consuma troppo molto più della yaris classica.Questo è un modello uscito solo per accontentare i patiti del suv.Per me i modelli toyota restano CHR e Yaris classica, questo è un aborto.
Ritratto di Trattoretto
9 agosto 2022 - 08:35
Se la giudicassi come Yaris suvvata non sarebbe neanche male. A parte il prezzo (caro, ma nemmeno la Yaris è a buon mercato). Si paga più la moda che la reale sostanza in più rispetto alla Yaris.
Ritratto di giulio 2021
9 agosto 2022 - 09:27
Tutti sti discorsi sui prezzi: più che legittimi sia chiaro, comunque è una SUV percepita piccola per il nome : Yaris, ma media come dimensioni e contenuti: Toyota, ibrida e 4x4, poi c'è la coda per comprarla, assieme alla altrettanto non economica 500 e 500E a alla stessa Yaris pur con prezzi premium per un utilitaria, queste sono le auto di moda oggi, le altre piccole dalla Clio alla Corsa passando per le italiane si comprano quasi esclusivamente per il prezzo.
Ritratto di Voltaren
9 agosto 2022 - 13:44
Ha dimenticato la 208, l'automobile più venduta del continente. Se non è alla moda quella... Quanto a Yaris, Clio e Corsa hanno prezzi allineati, i numeri sono numeri! Dopo la 208, la seconda automobile più venduta è proprio la Clio.
Ritratto di Oxygenerator
9 agosto 2022 - 09:33
Bella. Più spaziosa della yaris. Qualità toyota.
Ritratto di giocchan
9 agosto 2022 - 11:33
Direi pure: economica!
Ritratto di giulio 2021
9 agosto 2022 - 09:41
Anche la Yaris che mediamente ibrida viene via a 25.000 Euro non è regalata, però questa vende ancora di più, e Toyota è considerata qualcosa che forse neanche Audi vale, cioè di qualità forse qualcosa di più del premium, quindi brava Toyota, che poi anche non vendesse queste ha solo interi mercati dove esiste solo lei, e 40 anni fa si diceva peste e corna dei giapponesi peggio che per le cinesi di oggi...
Ritratto di Voltaren
9 agosto 2022 - 13:48
Toyota premium, Yaris a € 25.000 in media, etc... Le sue cretinate inventate di sana pianta non conoscono tregua estiva
Ritratto di NITRO75
9 agosto 2022 - 09:59
Ma che la qualità di Toyota sia meglio delle, ad esempio, Audi ho i miei dubbi concreti. E sto basando la mia osservazione su considerazioni personali vissute. Quella che ho avuto, una Yaris 2017 comprata nuova, versione superaccessoriata, costata 23000 euro, ne valeva si e no 13000. Diciamo che mascherano meglio ma i materiali sono molto poveri e basici. Ad esempio le vernici sono al minimo sindacale e dove non si vedono parti colorate, proprio non ci sono. Insomma io non le trovo così ben fatte, poi vero che la Yaris è una citycar, ma 23000 euro sono sempre tanti per ciò che danno. In più il sistema ibrido è davvero fiacco e la sensazione d'impotenza alla guida è fastidiosa. Consumi poco? Devi andare piano e costante, grazie anche con un macchina normale lo posso fare.
Ritratto di giulio 2021
9 agosto 2022 - 10:28
Diciamo che Toyota è percepita come di qualità, come lo era anche VW (promessa forse non mantenuta) ed essere percepiti di qualità, cioè quasi tutti quelli che hanno auto giap non sono mai stati dal meccanico, vale alla lunga più del essere percepiti nel cosidetto premium, se no ci sarebbero ancora Isotta Fraschini, Diatto, Delage, Lanchester, Wolseley, Packard e anche le stesse Alfa e Lancia sarebbero ancora tra le più vendute, cioè fare auto di lusso forse è più facile che farle davvero di qualità, Infatti Tesla in 10 anni è diventata un must come status symbol poi sulla qualità si vedrà negli anni, comunque non ho dubbi che ha molte più chance alla lunga Toyota che Audi.
Ritratto di studio75
9 agosto 2022 - 10:58
5
Nel 2005 e nel 2007 ho avuto Toyota e mi ha deluso. Questa Yaris Cross mi ha strappato almeno una risata quando ho letto il prezzo.
Ritratto di pikkoz
9 agosto 2022 - 10:59
Spezzo una lancia in favore del bagagliaio, non è grandissimo ma altre concorrenti della categoria non fanno assolutamente tanto meglio, se si va a guardare le prove di 4ruote o auto-moto la volumetria misurata è pari a quella dichiarata da Toyota , a differenza di molte concorrenti 2wd che dichiarano delle volumetrie si carta molto più generose (probabilmente ignorando la cappelliera e misurando fino al tetto) , tanto per dire la Puma senza il pozzetto inferiore ha una volumetria di bagagliaio superiore misurata simile a quello di questa Yaris che ha gli ingombri di un multilink e motore elettrico aggiuntivo.
Ritratto di madboy
9 agosto 2022 - 11:41
Automobile inutile, decine le alternative. Decisamente meglio la versione normale.
Ritratto di ziobell0
9 agosto 2022 - 11:46
Io per 35K vorrei una macchina di qualità. Si vedono dettagli che fanno pena, interni da utilitaria, plastiche da dacia spring, tubetto di scarico penzolante ridicolo. Per questa roba sborserei 20K
Ritratto di Marktn75
9 agosto 2022 - 12:12
Da sei mesi sono possessore di una Adventure AWD+ pagata con gli sconti della casa 30.000 euro. Al di là del gusto personale che è soggettivo e non discutibile, mi viene da controbattere chi dice che è troppo cara (ha una dotazione da segmento superiore partendo dagli adas presenti, proseguendo per fari Matrix, clima automatico bizona, sedili riscaldabili, specchietto retrovisore fotoceomatico, impianto audio JBL, sistema smart connect con aggiornamenti gratuiti per 4 anni e possibilità di comandare l'accensione del.clima, la chiusura di porte e finestrini a distanza direttamente dal cellulare) trazione integrale (che sulla neve funziona benissimo grazie anche ai programmi che simulano un differenziale autobloccante). Per non parlare dei consumi. Abito in un paese di montagna in Trentino e prima con una Panda Cross 1.3 turbodiesel non arrivavo a superare I 18 km di media, con questa sono a 22,5 km con un litro di benzina verificati. In Fiat ho speso una fortuna per manutenzione ordinaria e straordinaria. Pastiglie dei freni da sostituire ogni 30.000 km. Con le Toyota (questa è la quarta ibrida che ho le ho cambiate in media a 90.000 km. E nessuna manutenzione straordinaria (frizione, volano, candeliere, cinghie varie, che ho avuto con le auto precedenti).
Ritratto di giulio 2021
9 agosto 2022 - 12:26
Io comunque noto che un sacco di gente è passata da VW a Toyota o anche alle coreane: fate vobis.
Ritratto di NITRO75
9 agosto 2022 - 13:19
ma dalle mie parti è pieno di Toyota recenti con pochi km....segno che la gente le prova, poi si accorge di come sono e le molla per altro. Dai per 30000 euro almeno una luce nei comandi alzacristalli potevano metterla. Non so sà proprio di povero ed economico. Ma poi è tutta fortuna. Io a 500 km ho dovuto cambiare il sedile lato guida perchè il martinetto del sollevamento si era rotto (auto nuova). Diciamola così: dipende cosa ti aspetti. Compri una Fiat, sai che sarai quasi sempre dal meccanico, e se non ci vai è tutto di guadagnato. Compri una Toyota dovresti vederlo solo per i tagliandi ed invece a ben guardare non è così. Poi sinceramente a 30keuro avrei preso la CHR AWD. Intanto è 1800 e non 1500 spompo, e sò cosa dico ne ho avuta una per una settimana. Va, basta non avere pretese e fretta soprattutto.
Ritratto di Voltaren
9 agosto 2022 - 13:55
I report dicono che il mercato europeo è in mano proprio alle europee.
Ritratto di Gordo88
9 agosto 2022 - 13:16
1
2500 euro per una potenza di ben 5 cv al posteriore che sottraggono solo 77 litri di bagagliaio, il tutto alla modica cifra di 35k euro per una seg B rialzata, insomma un affare..
Ritratto di ziobell0
9 agosto 2022 - 15:04
@gordo.. guarda, per me 35K per una yaris sono da fuori di melone, poi ti dicono che chiudi i finestrini tramite app e sbrodolano...per fortuna erano le tedesche a costare troppo (che almeno per prestazioni ed estetica hanno un perchè)
Ritratto di Gordo88
9 agosto 2022 - 16:22
1
Ah si certo il mio commento era ironico.. poi almeno fosse bella, compresi gli interni che sono di un plasticone unico, altro che qualità toyota
Ritratto di NITRO75
9 agosto 2022 - 16:37
e no attenzione che poi partono "le plastiche di Toyota sono avanti anni luce rispetto a tutte le altre"......seeee si graffiano solo a guardarle e sembrano (o sono?!?") già vecchie di 10 anni da nuove. A chi ha la X vada a vedersi le staffe che hanno installato per adattare il motore che è sempre alla stessa altezza della berlina; in questa pare che il propulsore sia in un pozzo....
Ritratto di Pintun
9 agosto 2022 - 18:39
La base 2WD intorno ai 24000 euro è in linea con le concorrenti, tranne forse Arona Stonic e Captur che partono tra i 20000 e i 22000.. e sono non ibride e solo la Stonic a gas è sui 21000. Anche il baule intorno ai 400 l è nella media. Con un piccolo particolare: per Toyota 24000 è il prezzo già scontato, per le altre è il listino, dal quale non è di solito difficile ottenere sconti. Per l'ibrido il grosso timore è che poi si è costretti a fare i tagliandi presso la Toyota, mentre per quelle solo a benzina puoi stare alla larga dalle reti ufficiali, cosa che ho sempre fatto in quasi trent'anni di auto.
Ritratto di NITRO75
9 agosto 2022 - 19:02
Be ma hai avuto un così grande risparmio? Tanto finchè sei in garanzia sei costretto a fare i tagliandi con materiali certificati da loro o similari.....quindi.....
Ritratto di Pintun
11 agosto 2022 - 07:17
Lo scorso anno al primo tagliando risparmiati 80 euro non andando presso la rete ufficiale
Ritratto di Claudio48
9 agosto 2022 - 19:03
Certo che la vendono ad un prezzo stracciato!
Ritratto di filgio49
9 agosto 2022 - 22:19
Cremona- Piombino, tutta autostrada, velocita' 120/130 e qualche tratto a 140 km/h, consumo 24,5 km/litro. Aldila' del consumo devo dire che si viaggia comodamente, guida molto rilassante col cambio automatico e sulla Cisa a pieno carico andava che era una meraviglia....ottima auto
Ritratto di Gordo88
10 agosto 2022 - 10:41
1
Sese come no se stavi attento col gas arrivavi a 30 al litro
Ritratto di carletto86
9 agosto 2022 - 22:44
Ma veramente chiedono 35 cucuzze per sta roba?
Ritratto di frusullone1
10 agosto 2022 - 13:07
si siamo alla follia
Ritratto di brando1
10 agosto 2022 - 08:04
Io l'ho comprata da 6 mesi e mi trovo molto bene, ho sentito nei commenti solo baggianate, qualcuno paragona la Yaris cross con la Giulia ma la giulia costa 15 euro in più, poi io faccio la media dei 24 usandola molto in città e quando la uso in montagna ed in autostrada faccio tranquillamente i 20 ed in montagna si guida benissimo non ti trovi a metà tornante con la macchina in empasse e devi scalare marce, va su che è un piacere. Quindi prima di giudicare auto che non avete sentite che la ha comprata e la usa quotidianamente
Ritratto di Marktn75
10 agosto 2022 - 14:41
Pienamente d'accordo. Presa anch'io 6 mesi fa. Versione Adventure AWD +. Prima avevo una CHR 2.0. Ma non mi sono pentito del cambio. Anzi! Abito in montagna e avere una media effettiva di consumo di 22,5 km al litro è una grande soddisfazione. Sul costo non mi sembra così sproporzionato. L'ho pagata 31.000 mila euro full optional. Ha una dotazione da piccola ammiraglia. A cominciare dagli Adas passando per il sistema Infotainment sempre connesso che permette di comandare con il cellulare a distanza dal clima alla chiusura di finestrini e porte. Fari Matrix, impianto audio JBL...
Ritratto di realista
10 agosto 2022 - 22:33
Mah... leggendo i commenti sembrerebbe un'auto non particolarmente ben fatta ma completa di tutti gli accessori inutili odierni. Sembra anche che l'effetto scooter sia minore. Non so... Io non spenderei 35 k per un'auto come questa. Per prima cosa per la linea, non mi piace affatto (ma è una cosa personale). La tecnologia non mi fa impazzire. Il motorino elettrico al posteriore non serve quasi a nulla se non a rubare spazio al bagagliaio. D'accordo, questa versione è full optional, ma, secondo me, non c'è nulla che giustifichi i 35k richiesti. Poi ci sono gli sconti, ok, ma il listino è folle.
Ritratto di Cc123
25 agosto 2022 - 09:38
Quando criticate un auto in senso assoluto dovreste provare a considerare che non tutti hanno le stesse esigenze. Non tutti devono fare "da 0 a 100 in 3 secondi" "andare a 180km/h" "superare aggressivamente". Io faccio 100km al giorno. Urbano ed extra urbano TUTTO nel traffico. Quindi urbano a passo d'uomo extraurbano a 50km/h se va bene. Questo è il 90% del mio utilizzo auto. Questo tipo di auto sono l'ideale. Se devo andare al mare a 5 ore, in montagna, in Germania a trovare i parenti tiro su l'altra auto ovviamente. Passi dire che è brutta, passi che il 4x4 bho...ma non tutti hanno le stesse esigenze, sarebbe più sensato considerarlo nei vostri commenti taglienti sempre uguali ("ehhh con il mio 2000 diesel del 2002 faccio questi o quei km in autostrada" per esempio...)
Ritratto di NITRO75
25 agosto 2022 - 17:13
condivido la tua pacata disamina, però per l'utilizzo da te riportato a questo punto non ti prendi sto carrozzone, prende una utilitaria o poco più, fammi dire, anche la stessa Yaris berlina è meglio. Poi quello che lascia sempre sorpresi è la mancanza di prontezza di questi veicoli, non tanto lo spunto, non tanto la velocità di punta. E' proprio il torpore che passa da quando pigi l'accelleratore a quando il veicolo reagisce. Poi, lo so perchè ho provato con la Yaris precedente, portatela al limite e vedrete come si comporta quando termina la carica della batteria.........avrete una bella sorpresa.
Ritratto di Cc123
26 agosto 2022 - 14:51
È lunga come una golf e pesa come una golf, non stiamo parlando di un SUV. Si sta giusto un pelo più alti a guidare e personalmente mi ci trovo bene. Sul resto posso anche concordare con te era in effetti un po' l'unica titubanza la riguardo. Però ecco...con quel contesto casa lavoro e la guida in modalità crociera (voglio fare il meno possibile hahahah!) non credo sarà un grande ostacolo. È solo un pelo pesante leggere sempre lì stessi commenti. "Eh ma la plastica dura, eh ma la tenuta in curva a 200km/h" e poi stanno parlando chesso...della nissan Micra presa da mia nonna per andare al mercato.
Ritratto di palo
5 settembre 2022 - 14:49
Vista dal vivo. Quanto è brutta! E poi dicono della T-Roc! Sbirciato dentro, è bella e credo anche spaziosa, dato che è una scatoletta e complessivamente la facevo più imponente. Il listino è caro...follia!
Ritratto di DDS90
10 settembre 2022 - 09:42
Io con la 4x4 in autostrada ho misurato i 17,2km/L (5,8L/100km). Velocità 133 km/h (di cruise), 130km/h da navigatore. Mi aspettavo molto peggio. Nella quotidiana guida "appenninica" fa i 4,3L/100 km di media (23,2km/L), Se avesse la batteria un po' pù grossa (diciamo 2kWh) sarebbe anche meglio: in discesa recupera e in salita riutilizza. Coi consumi ci siamo, l'effetto scooter è bello marcato. Amo profondamente la funzione "telecomando" per accendere il condizionatore a distanza, uno spettacolo salite sull'auto già condizionata!
Ritratto di vacanziere
18 settembre 2022 - 13:54
PECCATO CHE PER MISURE NON SIA PER NIENTE UNA YARIS .... MA SI AVVICINI DI PIU' A UNA RAV 4 !!!!!! DOVREBBERO FARLA ALMENO 1 METRO PIU' CORTA !!!!!!!
Annunci

Toyota Yaris cross usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Toyota Yaris cross usate 202128.90030.9002 annunci
Toyota Yaris cross usate 202214.90029.98022 annunci

Toyota Yaris cross km 0

Prezzo minimoPrezzo medio
Toyota Yaris cross km 0 202228.70030.85010 annunci