NEWS

Ferrari F10 di Formula 1, "arma" per tornare a vincere

28 gennaio 2010

È una macchina fondamentale per far tornare in alto la Ferrari nel 2010, dopo un 2009 andato decisamente male. Grande lavoro è stato fatto su tutte le componenti meccaniche e sull'aerodinamica.

SI CHIAMA F10 - È stata presentata questa mattina la Ferrari F10, la vettura di Formula 1 per la prossima stagione. Su questa macchina la scatola del cambio, gli attacchi del motore e la sospensione posteriore sono stati completamente rivisti rispetto al modello F60 del 2009. Il serbatoio e i radiatori maggiorati, ma più stretti, hanno costretto i progettisti ad aumentare la lunghezza della vettura. Il muso e il telaio sono rialzati per permettere un flussio d'aria "sotterraneo" migliore.

NIENTE PIT-STOP - Pensando ai nuovi regolamenti, ovvero al divieto dei pit-stop per il rifornimento e quindi alle prime fasi del GP con il pieno di benzina, è stato rivisto anche il sistema frenante, fatto in partnership con Brembo. Nuovo anche il dado delle ruote per facilitare le operazioni del cambio gomme. A proposito di pneumatici, questi sono più stretti e avranno nuove mescole, ovviamente la novità è estesa anche agli altri team essendovi in Formula 1 il monopolio Bridgestone. Il peso minimo della Ferrari F10 è stato innalzato a 620 chili. La Rossa non avrà il Kers, sistema in uso nel 2009 ma abolito dalla FIA.

 

Ferrari f10 5

 

TROPPO FREDDO - Il freddo e il ghiaccio presente a Fiorano hanno sconsigliato di effettuare in giornata un primo shake down. È stato deciso che nei test collettivi di Valencia, che iniziano lunedì 1 febbraio, per primo girerà Felipe Massa. Il regolamento infatti, vieta ai team di schierare due monoposto. I piloti dovranno quindi alternarsi.

PAROLA DI PRESIDENTE - Oggi alla presentazione il presidente Luca di Montezemolo ha dichiarato : “vogliamo tornare ad essere vincenti, tornare nella posizione che deve essere quella della Ferrari.  Se guardo indietro, è stato uno degli anni peggiori insieme al 2005, quando vincemmo quella gara tra scapoli e ammogliati ad Indianapolis . Intendiamo svolgere un ruolo importante su tre aree. Credibilità dei regolamenti e della giustizia, perché si è lavorato troppo su ripicche personali. Vogliamo giudici autonomi. Poi, bisogna impegnarsi sulla tecnologia, perché vogliamo riportare la Formula 1 ad essere l’elemento avanzato in fatto di consumi e ambiente. Infine, dobbiamo restituire chiarezza e stabilità ai regolamenti, altrimenti il pubblico non capisce più nulla. Senza rifornimenti sarà ancora più importante il tempo del cambio gomme".

 

La scheda tecnica della Ferrari F10
Autotelaio In materiale composito a nido d’ape con fibra di carbonio
Cambio Semiautomatico sequenziale a controllo elettronico con cambiata veloce (7 rapporti + RM)
Sospensioni indipendenti con puntone e molla di torsione anteriore/posteriore
Freni a disco autoventilanti in carbonio Brembo
Cerchi BBS (anteriori e posteriori) da 13 pollici
Peso con acqua, olio e pilota 620 kg
Motore
Cilindrata 2398
Numero cilindri V8 di 90°
Valvole 32
Alesaggio e pistoni 98 mm
Peso del motore 95 kg
Inieizione e accansione elettronica
Benzina utilizzata Shell V-Power
Lubrificante utilizzato Shell Helix Ultra

 

Aggiungi un commento
Ritratto di Francesco T
28 gennaio 2010 - 15:58
SPERIAMO CHE SIA ANCHE COMPETITIVA...........!!!
Ritratto di Saetta McQueen
28 gennaio 2010 - 16:48
speriamo sia l'auto giusta per spaccare il sederino al cruccame che c'è in f1 e non solo.
Ritratto di PicoEvolution
28 gennaio 2010 - 18:08
E' ritornata ad idossare il bianco come negli anni dei mondiali vinti. Speriamo porti fortuna..

PROSSIMO GP

Yas Marina Circuit F1 2018
Yas Marina Circuit
ORARI
Venerdì 23 Novembre
Prove 110:00 - 11:30
Prove 214:00 - 15:30
Sabato 24 Novembre
Prove 311:00 - 12:00
Qualifiche14:00 - 15:00
Domenica 25 Novembre
Gara14:00

NEWS FORMULA 1