NEWS

Formula 1 2015: ecco la Ferrari SF15-T

30 gennaio 2015

Senza presentazioni al vivo ma solo via web, la “Scuderia” ha mostrato la Ferrari SF15-T con cui Vettel e Raikkonen cercheranno di tornare in alto.

Formula 1 2015: ecco la Ferrari SF15-T
ESORDIO VIRTUALE - Nessun assembramento di fotografi e giornalisti a Maranello quest’anno. Il debutto in società della Ferrari di Formula 1 per il campionato del mondo 2015, denominata SF15-T,  è stata svelata su Internet, con il mondo intero come platea. Le prime immagini diffuse mostrano un profilo molto fluido, in cui il musetto appare molto slanciato in avanti e con la “pinna” posteriore che raccorda la parte più alta - appena sopra il limite del casco del pilota - con l’estremità posteriore della vettura. Sostanzialmente identica all’anno scorso la grafica, con la dominante rossa accompagnata dal un abbondante nero, nella parte posteriore e in basso tutto lungo la vettura. In bella mostra tutti i marchi degli sponsor e dei partner tecnici, tra cui si fa notare quello dell’Alfa Romeo, poco sotto il Cavallino Rampante sulle fiancate. Roba da Anni 30, quando la Scuderia Ferrari faceva correre le Alfa Romeo…
 
RIVELAZIONE & RIVOLUZIONE - Per l’occasione è stato lanciato l'hashtag #Redrev2015 per Red Revelation, la rivelazione della Rossa, ma forse può andare bene anche per Red Revolution, la Rivoluzione della Rossa. Perché la Ferrari per uscire dalla situazione in cui è precipitata l’anno scorso deve davvero fare una rivoluzione, che in Formula 1 non sono mai semplici né agevoli. 
 
IDENTIKIT - La sintesi della vettura vede ovviamente il motore V6 1.6 con il sistema elettrico per il recupero dell’energia, per una potenza complessiva che dovrebbe essere di 800 CV. Il telaio è in fibra di carbonio e pannelli in composito con struttura a nido d’ape, 702 kg il peso complessivo, 8 le marce, più la retro, cerchi OZ da 13”. La Ferrari ha anche comunicato che sulla vettura sono presenti ben 100 differenti leghe metalliche e che il primo sviluppo in fabbrica ha visto già 1.500 ore di test in galleria del vento. Complessivamente la monoposto è formata da 20 mila pezzi!
 
 
PAROLA DI DRAKE - Maurizio Arrivabene, nuovo Team Principal, cioè capo delle operazioni della Formula 1, non ha voluto stupire e richiesto di un giudizio estetico sulla vettura si è rifugiato nelle parole del Grande Veccho Enzo Ferrari, che disse “La macchina bella è quella che vince”. Non resta dunque che attendere i risultati per vedere se la Ferrari FS15-T è “bella” o no…
 
DA SCOPRIRE - Dopo lo svelamento via web di oggi occorre ora aspettare dopodomani quando le monoposto della Formula 1 si ritroveranno al sole (si spera) dell’Andalusia sulla pista di Jerez de la Frontera per i primi test della stagione. Lì probabilmente si conoscerà qualcosa di più sotto il profilo tecnico, anche se si sa già che la SF15-T, progettata dal nuovo responsabile James Allison, ha la sua parte più innovativa nel motore, che l’anno scorso era stato l’elemento forse più deludente. Ma è anche previsto che con il nuovo insieme motoristico, varierà parecchio anche l’aerodinamica. Dunque l’attesa è totale e riguarda tutti gli aspetti della vettura. 
 
VETTEL AL BATTESIMO - Inutile dire che l’interesse per la Ferrari quest’anno è caricato anche dalla novità in materia di piloti, con l’esordio in rosso di Sebastian Vettel, quattro volte campione del mondo. E proprio Vettel sarà il primo a scendere in pista a Jerez de la Frontera dopodomani, iniziando il conto alla rovescia per il 15 marzo prossimo, quando scatterà il Gran Premio d’Australia, il primo della stagione.
VIDEO
loading.......
Aggiungi un commento
Ritratto di Mattia Bertero
30 gennaio 2015 - 14:45
3
Di sicuro è più un bel vedere rispetto alla disastrosa vettura dell'anno scorso, anche se da queste prime immagini sembra una evoluzione della vettura 2014. A dire la verità i due piloti non mi convincono troppo: Raikkonen ormai lo considero un bollito fatto e finito, Vettel deve dimostrare di saper vincere anche con una vettura non al top, infatti l'anno scorso con la Red Bull non proprio competitiva sempre è stato demolito da Ricciardo.... Sarà una stagione molto difficile il 2015, vincere una gara sarebbe già un bel risultato. Staremo a vedere dai primi test su pista.
Ritratto di PongoII
30 gennaio 2015 - 20:29
7
Sono dello stesso avviso sui piloti, KR forse non proprio bollito ma non di certo quello del 2007. Sono ancora più pessimista sulla nuova dirigenza, ma forse le beghe personali mi offuscano la lucidità. Mi auguro che la Ferrari possa tornare ad essere un'auto se non da battere, almeno da temere, e non solo per il timore reverenziale dovuto al nome. Sulla vettura non mi esprimo: "scaricherà meglio", "sarà più veloce"... tanto per vincere devi arrivare davanti agli altri...
Ritratto di TheStig_97
30 gennaio 2015 - 15:28
Che sorpresa rivedere il biscione sulla fiancata della Ferrari! Speriamo che quest'anno più che Arrivabene, Partebene ;)
Ritratto di sharry
30 gennaio 2015 - 15:51
1
"http://i.imgbox.com/8QlIDTF0.png"
Ritratto di carmelo.sc
30 gennaio 2015 - 16:07
E´stato dichiarato piu´ volte, che questa macchina e´ una evoluzione del modello passato, infatti il progetto e´ stato portato avanti da Pat fry e Tombazis..l progetto iniziato dai 2 era gia´ in uno stato molto avanzato quando furono "mandati a casa", quindi i nuovi membri dello staff tecnico non hanno di certo potuto fare miracoli..
Ritratto di giuggio
30 gennaio 2015 - 16:09
cara Ferrari, in bocca al lupo... per quanto riguarda il marchio Alfa Romeo, invece, ho qualche perplessità. Non basta un adesivo per crearsi (o mantenere) un'immagine sportiva. Le Alfa, un tempo neanche tanto lontano, correvano. Adesso zero. Ma zero zero. Manco un trofeo promozionale, un po' di sostegno ai clienti sportivi. Zero! Alla fine si continua a battere sulla tradizione sportiva, sul futuro che è di chi ha un grande passato... boh, una tristezza...
Ritratto di Sprint105
30 gennaio 2015 - 17:39
1
Alfa e Ferrari di nuovo insieme fa tornare in mente un grande passato. Speriamo che il futuro non sia da meno...
Ritratto di AlphAtomix
30 gennaio 2015 - 18:10
livrea stupenda.
Ritratto di alex_rm
30 gennaio 2015 - 20:56
Strano che Alonso non si sia portato lo sponsor Santander alla maclaren. Bell auto ma L importante è che sia vincente ma marchionne già ha detto che questa vettura è stata fatta con molto ritardo e che sarà un altro anno difficile.
Ritratto di Gordo88
2 febbraio 2015 - 09:39
Molto più fascinosa della f14t vedremo se sarà anche più veloce in pista, ormai credo ben poco alle parole sempre molto entusiaste alle presentazioni delle nuove monoposto. Quello che è certo è che in ferrari c' è stata una rivoluzione, spero che il nuovo binomio di direttori tecnici Allison-Arrivabene e i nuovi piloti Vettel-raikonen( poco nuovo per la verità) possano far bene e puntare a vincere qualche gp
Pagine

PROSSIMO GP

Sochi Autodrom F1 2018
Sochi Autodrom
ORARI
Venerdì 28 Settembre
Prove 110:00 - 11:30
Prove 214:00 - 15:30
Sabato 29 Settembre
Prove 311:00 - 12:00
Qualifiche14:00 - 15:00
Domenica 30 Settembre
Gara13:00

NEWS FORMULA 1