NEWS

Formula 1 2018: Gp d’Azerbaijan, orari diretta Tv

26 aprile 2018

Formula 1 2018, gli orari della diretta Tv su Sky del Gp d’Azerbaijan, quarta gara del Mondiale.

Formula 1 2018: Gp d’Azerbaijan, orari diretta Tv

CITTADINO MA VELOCE - La Formula 1 fa tappa per il terzo anno a Baku e si appresta a vivere le emozioni del Gran Premio d’Azerbaijan, la quarta gara del campionato 2018, in programma alle 14.10 di domenica sul circuito cittadino più lungo del mondiale: misura 6 km ed è il secondo più lungo di tutta la stagione (dopo quello belga di Spa). I piloti dovranno affrontare un rettilineo di ben 2 km e una parte del tracciato molto impegnativa e insidiosa, in particolare nel tratto della salita verso la città vecchia, quando alle difficoltà tecniche del tracciato si aggiungeranno quelle legate all’aderenza: nessuna delle tre sessioni di prove libere si svolge allo stesso orario di partenza della gara, quindi sarà un rebus per gli ingegneri decidere la strategia di gara. A maggior ragione considerando che la fine della gara è prevista intorno alle 18 (ora locale), quindi dopo il tramonto.

FRENI SOTTO STRESS - A Baku le velocità medie e massime sono di riferimento, visto che due anni fa Nico Rosberg completò un giro alla media di oltre 210 km/h. I freni, alla luce di queste caratteristiche, vengono stressati con grande intensità e sono utilizzati quasi 19 secondi per ogni giro, 7 secondi in più rispetto alla pista di Montreal (considerata fra le più impegnative per i freni). La staccata più difficoltosa è alla curva 3, che i piloti affrontano a circa 320 km/h: la pressione esercitata sul pedale è di 153 chili, mentre la decelerazione raggiunge i 4,6 g. In questo frangente, stando ai calcoli della Brembo, che mette a disposizione i freni per molte scuderie, le monoposto rallentano in 2,3 secondi per raggiungere i 95 km/h necessari ad affrontare la curva. Il fornitore unico di pneumatici, la Pirelli, ha scelto per il Gp di Azerbaijan mescole morbide, super-morbide e ultra-morbide.

COME SEGUIRE IL GP IN TV - La gara è stata vinta l’anno scorso da Daniel Ricciardo, che arrivò davanti a Valtteri Bottas e Lance Stroll al termine di una gara con tanti colpi di scena. Stroll in quell’occasione diventò a 18 anni, 7 mesi e 27 giorni il secondo pilota più giovane di sempre a salire sul podio in Formula 1. Due anni fa invece si impose Nico Rosberg, ma il gran premio prendeva il nome di Gp d’Europa. L’intero fine settimana di gara sarà trasmesso in diretta e in esclusiva sul canale a pagamento Sky Sport F1 HD, che ha messo in programma le libere 1 e 2 venerdì alle 11.00 e 15.00. La terza sessione è prevista sabato alle 12.00, tre ore prima delle qualifiche, mentre il via della gara è previsto domenica alle 14.10. Le differite di qualifiche e gara andranno in onda su TV8 sabato alle 19.45 e domenica alle 21.00.



Aggiungi un commento
Ritratto di bruno spaziani testa
28 aprile 2018 - 13:15
SKY ci sta facendo perdere la ricorrente abitudine di seguire in tempo reale la F1. Non tutti abbiamo sky e poi non mi pare giusto il comportamento, sia pure legittimo, di privarci delle dirette. L'astinenza ci ha fatto riflettere su che cosa è stata la F1 un grande volano che ha accelerato il progresso dell'auto anche delle utilitarie. Ora però i tempi sono cambiati e il motore a combustione interna si avvia ad un inesorabile tramonto a favore del motore elettrico ed allora credo sia giusto e conveniente per tutti che risorse economiche intellettuali e tecniche vengano spese per lo sviluppo di queste nuove tecnologie anche, perche no , con i medesimi protagonisti. Abbiamo visto il successo di prime iniziative in questa direzione immagino cosa sarebbe se avessero l'apporto di chi ora organizza la F1.

PROSSIMO GP

Circuit de Monaco F1 2019
Circuit de Monaco
ORARI
Giovedì 23 Maggio
Prove 111:00 - 12:30
Prove 215:00 - 16:30
Sabato 25 Maggio
Prove 312:00 - 13:00
Qualifiche15:00 - 16:00
Domenica 26 Maggio
Gara15:00

NEWS FORMULA 1