NEWS

Formula 1: la Williams si prepara alla nuova stagione

12 febbraio 2019

Il team inglese prova risollevarsi con nuovi piloti e sponsor, in attesa della nuova monoposto FW42.

Formula 1: la Williams si prepara alla nuova stagione

ANNO DA DIMENTICARE - Per la Williams sono lontani i fasti del campionato 2015, quando arrivò tre volte sul podio e finì al terzo posto della classifica costruttori. Il team inglese infatti è stato il peggiore nel 2018 e ha chiuso la stagione con sette punti conquistati (erano 257 nel 2015). Per rilanciarsi ha deciso di voltare pagina e presentarsi al campionato Formula 1 2019 con nuovi piloti, una livrea inedita e uno sponsor emergente. La Williams ha annunciato queste novità alla presentazione della squadra per il campionato 2019, in attesa che la monoposto FW42 faccia il suo debutto nei test pre-stagione dal 18 al 21 febbraio sul circuito di Barcellona, dove tutte le scuderie scenderanno in pista con le monoposto per il 2019.

NUOVI COLORI - La novità principale è il ritorno dell’esperto pilota polacco Robert Kubica, quasi nove anni dopo la sua ultima gara nel circus: Kubica rimase coinvolto in un gravissimo incidente nel febbraio 2011 e riportò seri danni ad una mano. Suo compagno di team sarà l’esordiente George Russel, 20enne britannico vincitore l’anno scorso del campionato di Formula 2, “palestra” dove sono usciti nelle scorse edizioni anche Nico Rosberg, Lewis Hamilton e il neo-ferrarista Charles Leclerc. I due saranno al volante di una monoposto sponsorizzata dalla società di telecomunicazioni statunitense Rokit, che prende il posto della Martini e ha dettato un cambio di livrea: resta il bianco tipico della Williams, ma al posto del rosso e blu ci sono l’azzurro e il nero.



Aggiungi un commento
Ritratto di andrea120374
12 febbraio 2019 - 13:17
2
Kubica grandissimo pilota spero di vederlo sul podio se lo merita
Ritratto di ziobell0
12 febbraio 2019 - 15:35
si, peccato che la carriera di kubica si sia spezzata perchè era uno dei migliori talenti della F1
Ritratto di otttoz
12 febbraio 2019 - 17:50
inquinano per nulla,ormai si va verso l'elettrico anche nelle corse...
Ritratto di Pavogear
12 febbraio 2019 - 18:16
Commento stupido e inutile il tuo, potevi risparmiartelo
Ritratto di Gordo88
12 febbraio 2019 - 19:53
Più che i piloti sarà meglio che cambino anche il direttore tecnico progettista ed ingegneri vari.. L anno scorso é stato il team peggiore nonostante la power unit mercedes quindi doppia aggravante!

PROSSIMO GP

Suzuka International Racing Course F1 2019
Suzuka International Racing Course
ORARI
Venerdì 11 Ottobre
Prove 103:00 - 04:30
Prove 207:00 - 08:30
Sabato 12 Ottobre
Prove 305:00 - 06:00
Qualifiche08:00 - 09:00
Domenica 13 Ottobre
Gara07:00

NEWS FORMULA 1