NEWS

Formula 1: Verstappen è campione 2021

Pubblicato 12 dicembre 2021

Con un sorpasso all’ultimo giro del Gp di Abu Dhabi, Max Verstappen su Red Bull conquista la vittoria ai danni di Hamilton e il suo primo titolo mondiale piloti.

Formula 1: Verstappen è campione 2021

INTERROTTA L’EGEMONIA DI HAMILTON - Gli ingredienti per una gara spettacolare c’erano tutti, ma l’ultimo giro del Gp di Abu Dhabi 2021 di Formula 1 ha superato tutte le aspettative. La gara, che si stava avviando verso un finale quasi scontato con Hamilton su Mercedes campione del mondo, capace di imprimere un grande ritmo alla gara e di superare Verstappen in partenza, è stata totalmente ribaltata dall’entrata della safety car l’incidente di Latifi. L’entrata in pista della safety car ad appena 5 giri dalla fine ha rimescolato le carte. Chiaramente la Red Bull ha approfittato dell’occasione per rischiare il tutto per tutto montando gomme soft per provare l’assalto finale a Hamilton. L’inglese è invece rimasto in pista con le gomme dure. Una strategia conservativa che la Mercedes pagherà a caro prezzo.

SORPASSO ALL'ULTIMO GIRO - All’ultimo giro, infatti, in una pista sgombra, Verstappen, con la sua Red Bull numero 33, ha sferrato il sorpasso vincente su Hamilton che, questa volta, non è riuscito a contrattaccare. Polemiche a parte, Hamilton e Verstappen hanno condotto una stagione pazzesca, un testa a testa incredibile terminato con un colpo di scena ancora più incredibile. Verstappen conquista così il titolo di campione del mondo, e la Mercedes il campionato costruttori. Alla fine Hamilton si è sportivamente congratulato con Verstappen.

SVANTAGGIATO IN PARTENZA - La gara è stata palpitante fin da subito. Verstappen, autore di una partenza non buona, è stato infatti superato dal rivale. Al primo giro però l’inglese è stato attaccato e superato dall’olandese in curva 7, riuscendo tuttavia a riprendersi la posizione prendendo la via di fuga. Dopo il valzer dei pit stop, e nonostante l’azione di disturbo operata da Perez, che è riuscito a tenere dietro Hamilton per un po’, Hamilton sembrava avviarsi verso una vittoria nemmeno troppo sudata, il suo ritmo era infatti superiore. Ma l’incidente di Latifi ha cambiato il corso degli eventi.

FERRARI TERZA NEL MONDIALE - Ottimo terzo posto per Sainz con la Ferrari numero 55, autore di una gara solida. La Ferrari agguanta così il terzo posto nel mondiale costruttori ai danni della McLaren.



Aggiungi un commento
Ritratto di PongoII
12 dicembre 2021 - 18:16
7
... alla buon'ora!....
Ritratto di PongoII
12 dicembre 2021 - 18:24
7
Nel recente sondaggio ho votato per Lewis, per le motivazioni ivi indicate. L'indecisa partenza di Max è stata ulteriormente penalizzata da MM che non vuole investigare sul taglio di curva (senza contatto) di Lewis che ha pure accelerato, portandosi da "appaiato" a più di un secondo di vantaggio (ergo, no DRS). Come in precedenza avvenuto, il Circuito arabo NON permette rimonte eclatanti, salvo quel quid pluris che viene dall'incognita di un incidente, provvidenzialmente accaduto giusto in tempo perché Max potesse cambiare gli pneumatici e tentare il sorpasso in un unico, ultimo, disperato giro. Le statistiche di stagione già dicevano Max e quello che non è stato sanzionato non farà Storia. Bello, purché vero, l'abbraccio tra i due contendenti ed i rispettivi padri. Il 2022 sarà ancor più interessante. Spero...
Ritratto di Quello la
12 dicembre 2021 - 18:20
Gran premio incredibile. All'inizio Ham avrebbe dovuto cedere il posto a Ver e nonostante la direzione gara la abbia pensato diversamente io non cambierò mai idea in proposito. Detto questo Ham meritava la vittoria (ma io tifavo Ver, per rompere un po' la monotonia e perché Ver ha fatto un ottimo mondiale), era più veloce in pista e Ver ha vinto per una serie di circostanze. Complimenti a Ham per la sportività e per non aver mollato mai. Complimenti a Ver per averlo battuto. E complimenti a Perez per l'ottimo lavoro, per quanto inutile ai fini della gara. Ottimo Sainz, male Lec: comincio a dubitare che possa diventare un campione vero.
Ritratto di Gordo88
12 dicembre 2021 - 19:12
1
Lì è stato giusto così, verstappen ha staccato lungo portando Ham fuori pista perciò invece di dargli la penalità hanno lasciato hamilton davanti, mi meraviglio anche ddl fatto che marc gene la pensasse diversamente
Ritratto di Quello la
12 dicembre 2021 - 19:27
Ham avrebbe potuto (e dovuto, a mio avviso) rallentare per non uscire di pista (come osservato dai commentatori: se ci fosse stata ghiaia li, H che avrebbe fatto?). Ver era ampiamente davanti. La penso come Marc Gene, ma - evidentemente - non era così pacifica la questione.
Ritratto di Gordo88
12 dicembre 2021 - 22:56
1
Se sei davanti non hai bisogno di chiudere la traiettoria dell avversario costringendolo a fermarsi oppure ad uscire di pista, questi sono sorpassi oltre il limite della regolarità ed il direttore di gara la pensava come me..
Ritratto di marcoestra
13 dicembre 2021 - 12:33
Concordo Verstappen non mi piace per la sua arroganza mascherata da sfrontatezza. Si lamenta perché lo trattano male quando lui va un po' oltre la giusta combattività necessaria 'ché le gare non siano noia assoluta. Detto ciò da Ferrarista (triste) la gara mi ha appassionato anche se una volta tanto la sfacciata e notoria fortuna di Hamilton gli ha girato le spalle.
Ritratto di Asburgico
13 dicembre 2021 - 14:34
Invece secondo me Perez è stata la chiave di volta perchè ha impedito che Hamilton avesse il tempo necessario di fermarsi senza essere superato da Verstappen. Ha fatto veramente la differenza.
Ritratto di andrea120374
12 dicembre 2021 - 18:26
2
Finita come avevano deciso dopo la farsa di SPA ... Hamilton superiore... la prova è nella fine della safety car sdoppiando solo le auto tra Louis e Max e le altre no Bastava terminare il GP dietro la safety car ma sapevano che sarebbe bastato un giro a Verstappen avendo messo le gomme nuove soft per passare ed ecco la chiusura del cerchio......ERA SCRITTO IN CIELO
Ritratto di Gordo88
12 dicembre 2021 - 19:04
1
Esatto era destino così, ver non aveva nulla da perdere ed ha cambiato le gomme, ham no quindi un giro era sufficiente per vincere gara e mondiale, penso che in Redbull un regalo a Latifi potrebbero anche farglielo, dopotutto siamo a Natale
Pagine

PROSSIMO GP

Circuit de Barcelona-Catalunya F1 2022
Circuit de Barcelona-Catalunya
ORARI
Venerdì 20 Maggio
Prove 114:00 - 15:00
Prove 217:00 - 18:00
Sabato 21 Maggio
Prove 313:00 - 14:00
Qualifiche16:00 - 17:00
Domenica 22 Maggio
Gara15:00

NEWS FORMULA 1