NEWS

Formula 1: la Manor è fallita

30 gennaio 2017

Gli amministratori non sono riusciti a trovare capitali freschi. Ne paga le conseguenze il team, quasi certamente fuori dal campionato 2017.

Formula 1: la Manor è fallita

NESSUN NUOVO INVESTITORE - La società che gestisce il team Manor Racing, la Just Racing Services Limited, è stata dichiarata insolvente venerdì 27 gennaio dopo essere finita in amministrazione controllata tre settimane prima, in seguito alle difficoltà economiche annunciate già alla fine del campionato Formula 1 2016. Gli amministratori incaricati dalla società FRP Advisory hanno cercato di trovare nuovi investiori e far proseguire l’attività, che si è trovata costretta venerdì a licenziare i propri dipendenti. L’insolvenza è stata dichiarata nei confronti della società che amministra il team per conto della Manor Grand Prix Racing Ltd, che a sua volta possiede i diritti relativi alla partecipazione della Manor in Formula 1. In via teorica, secondo quanto riporta la BBC, la Manor Grand Prix Racing Ltd potrebbe rivendere i diritti ad una scuderia interessata.

CRISI DI RISULTATI - I problemi della Manor sono emersi dopo l’ultima gara della stagione 2016, corsa il 27 novembre, quando i piloti Pascal Wehrlein e Esteban Ocon non ha saputo recuperare il punto di svantaggio dalla Sauber in classifica costruttori, relegando il team all’11° ed ultima posizione nella graduatoria. La Federazione assicura però una serie di generose compensazioni economiche ai primi 10 team classificati, che in molti casi rappresentano un’entrata indispensabile per i team di minori ambizioni: nel caso della Manor, secondo indiscrezioni, l’ammanco sarebbe nell’ordine 13 milioni di euro. Il team Manor ha esordito in Formula 1 nel 2009 e da allora ha assunto diversi nomi per ragioni di sponsor, passando da Virgin Racing a Manor Marussia F1 Team, ma in questo periodo non è riuscita a conseguire risultati accettabili. Ad oggi i team iscritti al campionato F1 2017 sono quindi dieci.

Aggiungi un commento
Ritratto di caronte
30 gennaio 2017 - 16:12
Se una azienda va bene gli investitori arrivano ma sr purtroppo una azienda naviga in cattive acque gli sponsor purtroppo girano al largo.
Ritratto di Mattia Bertero
30 gennaio 2017 - 16:18
3
MANOR. Ormai la Formula 1 non è più posto per i piccoli team, i budget per poter disputare una stagione sono esorbitanti, e servono ancora più soldi per poter garantire un minimo di competitività. Una volta esistevano i cosiddetti Garagisti Inglesi che riuscivano a portare auto competitive anche con poco budget (come Shadows, Arrows, la Lotus dei primi tempi così come la Brabham agli inizi, Engins) anche grazie al fatto che non si doveva ricorrere a grandi innovazioni meccaniche o aerodinamiche per costruire una Formula 1. Per non dimenticare la fantastica e tutta italiana Minardi che ha fatto scuola a molti piloti divenuti in seguito competitivi. Ora come ora solamente la Force India, Sauber e la Williams sono rimaste di questi team non provenienti da case ufficiali (ho lasciato volutamente la Red Bull fuori perchè è sempre una multinazionale) e molte volte hanno problemi di budget non indifferenti. Peccato per la Manor, mi piaceva come team, con pochi mezzi riusciva ancora a compiere gare dignitose in molte stagioni.
Ritratto di Strige
30 gennaio 2017 - 19:12
Eppure c'era una persona che l'aveva previsto e ha provato a salvare la sua situazione, ma purtroppo l'hanno fatto fuori per quello che facevo a casa sua in privato. E quando si dimise, il 90% degli italiani esulto'. Mi riferisco a mosley....col senno di poi, ci aveva visto bene.
Ritratto di atti6405
31 gennaio 2017 - 12:54
buona notizia per la Ferrari, 2 posizioni sicure guadagnate in griglia!!
Ritratto di Fulminebianco
31 gennaio 2017 - 21:43
Buone notizie per tutti: due panettoni in cemento in meno da doppiare in pista.
Ritratto di Fulminebianco
1 febbraio 2017 - 15:21
Io non mi riferisco solamente a Ferrari, ma a tutte le altre scuderie. Non credo abbia senso avere in gara macchine che prendono 4/5 secondi al giro tanto per far numero (Ecclestone docet) che quando devi doppiarle in due curve ti fanno perdere 1 secondo. La Marussia/Manor ecc. faticherebbe anche nelle categorie inferiori tipo GP2.

PROSSIMO GP

Yas Marina Circuit F1 2018
Yas Marina Circuit
ORARI
Venerdì 23 Novembre
Prove 110:00 - 11:30
Prove 214:00 - 15:30
Sabato 24 Novembre
Prove 311:00 - 12:00
Qualifiche14:00 - 15:00
Domenica 25 Novembre
Gara14:00

NEWS FORMULA 1