NEWS

Formula 1: il mistero delle ali

29 luglio 2010

La McLaren e la Mercedes contestano l’aerodinamica anteriore della Red Bull e della Ferrari, a loro dire caratterizzata da ali flessibili, vietate dal regolamento. Ma la FIA ha detto che è tutto ok.

ALI BASSE - Il problema lo hanno sollevato la McLaren e la Mercedes alla vigilia del GP di Germania. La Ferrari e la Red Bull potrebbero impiegare ali anteriori flessibili, vietatissime dal regolamento tecnico della FIA. A fine gara le RB6 e le F10 sono state sottoposte a una particolare e mirata ispezione da parte dei commissari della Federazione. A sollevare la questione, una serie di foto in possesso della McLaren nelle quali appariva, secondo loro, piuttosto chiaro che le ali anteriori delle monoposto Ferrari e Red Bull fossero più basse di circa 25 millimetri. In sede di verifica, i commissari hanno chiesto spiegazioni, con le suddette foto in mano, ai rappresentanti dei due team finiti sotto inchiesta.

ali_ferrari_f1_particolare.jpg
Un particolare dell'ala anteriore della Ferrari F10.


LA MCLAREN SI ADEGUA
- Ricevuto un chiarimento, la FIA ha ritenuto che tutto è regolare, che non c’è alcuna violazione del regolamento. Martin Whitmarsh, team principal della McLaren, ha raccontato che si è incontrato con Stefano Domenicali, e… per ragioni di buon vicinato gli ha fatto presente che era in possesso di quelle foto particolari informandolo che la cosa gli creava qualche dubbio. Whitmarsh ha aggiunto che, considerando che la FIA ha ritenuto regolari le ali della RB6 e della F10, ora anche la sua McLaren lavorerà per adeguarsi alle concorrenti Ferrari e Red Bull. Aggiungendo che non aveva comunque ritenuto di formalizzare un reclamo ufficiale contro i suoi avversari perché ritiene che è importante creare una certa armonia nel paddock con i propri vicini e anche con chi è più lontano con i box.



Aggiungi un commento
Ritratto di hotdog
29 luglio 2010 - 17:20
ormai la formula uno non ha più nessun credito. le gare sono noiose e adesso non ti puoi fidare neanche dell'ordine di arrivo. tanto poi montano sempre delle polemiche. bella roba. perché in tv non fanno più vedere i rally? quelli almeno sono spettacolari e i piloti sono degni di tale nome!
Ritratto di Simon99
29 luglio 2010 - 17:46
Adesso che la Ferrari inizia a vincere la Mclaren ha paura e per questo cercano di fermarla in tutti i modi cercando di far dare multe alla Ferrari oppure annullando le vittorie.
Ritratto di paparoach
29 luglio 2010 - 17:59
La formula 1 ha perso credibilità, non esiste che per vincere bisogna passare sempre per le vie "legali" e i piloti non corroro più per il piacere di correre come succedeva una volta ma pensano solo ai soldi. Concordo con hotdog vogliamo più rally in tv, li si che vedi la bravura dei piloti.
Ritratto di night2
29 luglio 2010 - 18:34
proprio la mc laren si lamenta? fra furbetti e trucchi ne combina di tutti i colori. comunque la formula uno è diventato un grande fratello che fa notizia solo con sti espedienti stupidi. VERGOGNA
Ritratto di bigshaft
30 luglio 2010 - 22:27
...xkè Ecclestone si toglie dai piedi lui e i suoi leccapiedi e lascia spazio a chi veramente ha idee chiare per rendere la F1 migliore?. Personalemnte metterei un limite di Cavalli e basta, poi solo tanta fantasia e ingegno da parte dei team per rendele la vettura il + veloce possibile dal punto di vista aerodinamico e meccanico.

NEWS FORMULA 1