NEWS

Alfa Romeo 4C, strepitosa al Nürburgring

18 ottobre 2013

La casa dichiara un giro in 8' 04”, un tempo che metterebbe la sportiva del Biscione al pari di molte supercar.

Alfa Romeo 4C, strepitosa al Nürburgring
PRIMATO AL RING - Che l'Alfa Romeo 4C sia un'auto nata per affascinare è chiaro sin dalla sua nascita; che sia anche molto veloce in pista è qualcosa di certificato dalla casa, che afferma di aver ottenuto un 8' e 04” sulla Nordschleife (guarda il video sotto). I 20,8 km del Nürburgring, pista più difficile e impegnativa al mondo, sono stati coperti con la miglior prestazione mai registrata per un'auto stradale con potenza compresa entro i 250 CV. Per meglio rendere l'idea, l'Alfa Romeo 4C pilotata da Horst Von Saurma, giornalista e gentlemen driver, in un ideale testa a testa sarebbe arrivata appaiata al traguardo con un'Audi R8 del 2007, accreditata dello stesso tempo in una prova a suo tempo condotta dalla rivista Sport Auto.
 
 
SE LA GIOCA CON LE GRANDI - Quando si parla di record sul giro, il riscontro cronometrico tiene conto di vari fattori: condizioni meteo, preparazione dell'auto stessa e - non certo da ultimo - pilota. Gli 8' e 04” di Von Saurma sull'Alfa Romeo 4C può essere meno empiricamente comparato alle prestazioni ottenute dallo stesso driver sul Ring: Von Saurma ha girato in 8' 02” con un'Aston Martin DBS, 8' 03” con un'Aston Martin V8 Vantage e una Porsche 911 GT3 (nel lontano 1999) e in 8' 05” con una BMW M3 E92. In tempi diversi, ma anche con auto che spesso sfioravano il doppio della cavalleria della 4C. Paragone indiretto è l'8'04 staccato da un pilota d'eccezione come il pluriridato rally Walter Rohrl con una Porsche Cayman S di penultima generazione rispetto a quella attuale.
 
 
SCARPE SPECIALI - Ridotta al minimo la preparazione dell'Alfa Romeo 4C protagonista al Ring: l’esemplare era equipaggiato con pneumatici Pirelli AR P Zero Trofeo, una versione speciale sviluppata appositamente per questo modello. Disponibili in due combinazioni (17″ davanti e 18″ dietro o 18″ davanti e 19″ dietro), questi pneumatici hanno una specifica taratura per la guida in pista pur conservando la piena omologazione per utilizzo stradale. Insomma, l'Alfa che ha domato il Ring ha contato su scarpe speciali, è vero. Ma il resto è stato farina del suo sacco, dei suoi 250 CV ottenuti da un piccolo motore di 1.750 cc, degli 895 kg a secco e di una telaistica di prim'ordine. Nonché, ovviamente, del piede pesante di uno specialista del terribile e affascinante circuito tedesco.
VIDEO
loading.......
Alfa Romeo 4C
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
593
87
45
18
44
VOTO MEDIO
4,5
4.482845
787
Aggiungi un commento
Ritratto di Subaru_Impreza
18 ottobre 2013 - 15:28
Diciamo che come pilota non hanno scelto proprio il meglio ...
Ritratto di Sprint105
18 ottobre 2013 - 15:29
nonostante le gomme special
Ritratto di RobyGTA
18 ottobre 2013 - 15:43
Finalmente un'ALFA ROMEO
Ritratto di SMario73
21 ottobre 2013 - 12:48
4
Speriamo che la versione definitiva confermi il tempo ottenuto con la macchina modificata, altrimenti faremmo la solita figura da italiani... Ma quanto costa il "giocattolino"?
Ritratto di andymart240159
22 ottobre 2013 - 00:35
era ora finalmente un'alfa romeo non vedevamo l'ora speriamo che quella stradale sia al pari LA PENSIAMO TUTTI ALLO STESSO MODO. L'IMPORTANTE E' CHE CONTINUINO COSI' E NON CI FACCIANO ASPETTARE ANNI PER AVERE ALTRE AUTO DI CUI ANDARE FIERI.
Ritratto di RobyGTA
18 ottobre 2013 - 15:43
Finalmente un'ALFA ROMEO
Ritratto di RobyGTA
18 ottobre 2013 - 15:43
Finalmente un'ALFA ROMEO
Ritratto di RobyGTA
18 ottobre 2013 - 15:43
Finalmente un'ALFA ROMEO
Ritratto di M9quattro
18 ottobre 2013 - 16:09
Qualcunosa perché è tutta scocciata??
Ritratto di ForzaPisa
18 ottobre 2013 - 16:56
Per evitare che l'aria entri negli spazi della carrozzeria e peggiori l'aerodinamica: si vede spesso anche in molte gare di accelerazione "estreme" (Nissan GTR o Lambo con oltre 1000 CV)..
Pagine