Alfa Romeo Tonale: manca poco alla presentazione

04 marzo 2019

Si chiamerà Alfa Romeo Tonale la suv compatta “sorella” minore della Stelvio. La vedremo domani.

Alfa Romeo Tonale: manca poco alla presentazione

CONTO ALLA ROVESCIA - È fissata per le 11.00 di martedì 5 marzo la conferenza stampa dell’Alfa Romeo al Salone dell’auto di Ginevra 2019, quando la casa del Biscione toglierà i veli ad una concept car che anticipa un modello di serie. A poche ore dal debutto è apparsa una prima indicazione sul nome dell’auto, che si chiamerà Alfa Romeo Tonale e sono incredibilmente sfuggite le immagini alla sicurezza dello stand (qui alcune di queste riprese da un sito che le ha pubblicate).

> ALFA ROMEO TONALE: TUTTE LE FOTO E LE INFORMAZIONI UFFICIALI

PARLA ITALIANO - Stando alle anticipazioni, l’Alfa Romeo Tonale sarà basata sul pianale aggiornato della Jeep Compass e avrà quindi la trazione anteriore o integrale, e dovrebbe essere disponibile con un motore ibrido con batterie ricaricabili strettamente “imparentato” con quello atteso proprio sulla Compass (ma ci saranno anche benzina e diesel). Le dimensioni, a partire dalla lunghezza di circa 440 cm, dovrebbero essere in linea con le rivali BMW X2 e Mercedes GLA. La produzione dovrebbe avvenire nello stabilimento campano di Pomigliano d’Arco.

 

PASSO ALPINO - Anche per questo modello l’Alfa Romeo ha scelto il nome di un passo alpino, dopo Stelvio per la suv media: il passo del Tonale mette in comunicazione a oltre 1.800 metri sul livello del mare la Lombardia con il Trentino-Alto Adige.



Aggiungi un commento
Ritratto di Gwent
4 marzo 2019 - 17:07
2
Mamma mia, nome proprio bocciatissimo. Non ho idea di come sarà l'auto, speriamo bella e valida ma il nome lo han proprio cannato. Questo naturalmente imho e con rispetto parlando. Un saluto. Gwent.
Ritratto di Moreno1999
4 marzo 2019 - 17:09
4
Sempre meglio di Kamiq, Karoq, Kodiaq, Kadjar, Qashqai, XUV500... almeno questo è pronunciabile
Ritratto di Filadelfio
6 marzo 2019 - 00:28
D'accordissimo!!!
Ritratto di Giulio Menzo
27 luglio 2019 - 08:33
Concordo in pieno
Ritratto di Ercole1994
4 marzo 2019 - 17:37
Per violazione della policy del sito.
Ritratto di Ercole1994
4 marzo 2019 - 18:47
Perché avete rimosso il commento? Mi pare di non aver detto nulla di male...solo citavo che il nome "Stelvio", non piacque subito ad una buona fetta di appassionati, ma dopo un po' di tempo, l'assonanza col nome "Alfa Romeo", era più che buona...
Ritratto di Gwent
4 marzo 2019 - 20:11
2
Ciao Ercole, ti dirò che invece a me Stelvio piacque sin da subito (sinceramente meno la linea) perché mi ha immediatamente ricordato un test che 4R pubblicò su un fascicolo di fine 1994 dove venivano fatte scendere giù dallo Stelvio varie segmento D (ricordo la Serie 3 E36,la Dedra e la Laguna tra queste) per saggiare le doti degli impianti frenanti in condizioni particolarmente gravose, però Tonale non mi evoca nulla se non il clacson "bitonale". Questo naturalmente imho e con rispetto parlando. Un saluto. Gwent.
Ritratto di Marco_Tst-97
4 marzo 2019 - 20:48
@Gwent, se si pensa alla musica il termine ha significati ben più profondi e di sicuro impatto.
Ritratto di Santhiago
4 marzo 2019 - 21:06
Magari perché non conosci bene il passo.. Io invece lo trovo sensato e coerente
Ritratto di carmelo.sc
4 marzo 2019 - 17:43
Pure stelvio non piaceva all' inizio
Pagine