NEWS

Alfa Romeo: “porte aperte” nel fine settimana

22 marzo 2012

Le concessionarie resteranno aperte sabato 24 e domenica 25 marzo per far provare la MiTo e Giulietta con il 1.4 turbo a Gpl da 120 CV. Bonus di 3.000 euro per chi rottama o permuta l'usato e prezzi scontati per altre nuove versioni.

TURBO, MA A GPL - In occasione del lancio commerciale della MiTo con il 1.4 turbo da 120 CV a doppia alimentazione benzina/Gpl, l'Alfa Romeo ha organizzato un “porte aperte” per sabato 24 e domenica 25 marzo. Un'occasione nella quale sarà possibile provare la nuova versione dell'utilitaria del Biscione e la Giulietta dotata sempre dello stesso motore (qui per saperne di più della Giulietta 1.4 Turbo a Gpl). Secondo l'Alfa Romeo, la MiTo 1.4 Turbo a Gpl è in grado di raggiungere i 198 km/h, accelerare da 0 a 100 km/h in 8,8 secondi e percorrere, in media, 12,3 km/l. L'autonomia dichiarata con un pieno di Gpl è di 467 km, mentre 131 g/km è la quantità di CO2 emessa.

Alfa romeo mito 2011

3.000 EURO DI BONUS - Disponibile in abbinamento ai tre allestimenti Progression, Super e Distinctive, i prezzi della MiTo 1.4 Turbo Gpl variano da 19.450 a 21.930 euro. La Giulietta, invece, viene a proposta a 22.370 euro per l'allestimento Progression, e 24.870 euro per la più accessoriata Distinctive. Per chi fosse interessato all'acquisto di uno dei due modelli, l'Alfa Romeo offre uno sconto di 3.000 euro in caso di rottamazione o permuta della vecchia auto.

Alfa romeo giulietta 20 jtdm 42

SCONTO PER IL LANCIO - In occasione della “porte aperte”, l'Alfa Romeo propone anche la MiTo con il 1.4 da 70 CV nell'allestimento Progression al prezzo di lancio di 11.950 euro anziché 14.730 euro, e presenta la MiTo con il 1.3 Multijet da 85 CV che, grazie al sistema Start&Stop e ai pneumatici a bassa resistenza al rotolamento, secondo l'Alfa Romeo, è in grado di percorrere in media 28 km/l. Infine, la Giulietta con il 1.4 turbo a benzina da 105 CV si può portare a casa con 15.950 euro, al posto dei 18.770 euro del prezzo di listino ufficiale.

> I prezzi aggiornati delle Alfa Romeo



Aggiungi un commento
Ritratto di ypacar90
22 marzo 2012 - 16:05
per provare la Giulietta GPL ci sta. Sono proprio curioso di vedere come va..
Ritratto di Motorsport
22 marzo 2012 - 18:13
come sono ridotti.... con quelle 2 citycar gpl... hahaha... e c'è ancora gente che paragona l'alfa romeo alla BMW. :-)
Ritratto di impala
22 marzo 2012 - 18:44
Si davvero grande la Bmw che ti fara fra poco una M5 ... a gasolio con tre turbo ^^^. Anche se sicuramente sara fatta bene, e una vergogna, é preferisco ancora un' Alfa Romeo al Gpl.
Ritratto di Motorsport
22 marzo 2012 - 19:04
prima di tutto non è una M5 a gasolio.... e una M550d xdrive... come la z435is... o la 335is... o la M135i.... la M5 riamane sempre la stessa... prima di parlare a vanvera informati.... poi io stavo a parlare di altre cose non della m5.... della alfa romeo che è ridotta veramente male....
Ritratto di Zack TS
22 marzo 2012 - 20:57
1
mi dispiace per quelli che non riescono ad essere obiettivi che si arrabbieranno leggendo il mio commento.....ma ad oggi non esiste che si possa preferire un'alfa a una bmw.....cioè non è proprio concepibile.....a me neanche piacciono le bmw (come linee intendo) ma come meccanica e innovazione rispetto ad una casa come l'alfa (ma chi voglio prendere in giro dicendo alfa, si tratta sempre della fiat) sta anni luce avanti.....è triste da dire perché in passato le berline Alfa Romeo surclassavano la concorrenza, la vecchia serie 3 le prendeva dalla 75, ora la realtà è ben diversa e dovete mettervelo in testa.....pensate solo al 2.0 turbodiesel della 120d o 320d, è un motore assurdo, 180 cv, spinge come un dannato (e ve lo posso assicurare perché l'ho provato) e consuma pure poco......dovete capire che l'Alfa è morta, l'agonia è cominciata 20 anni fa (inizio anni '90), qualche buona auto nel frattempo ma ormai è finita.....e mi dispiace
Ritratto di liinkss
22 marzo 2012 - 23:01
9
Ma Zack, ci sei salito su un Alfa? L'hai provata la Giulietta? Io ho provato la serie 1 (guidi col cul.o a raso terra... non vedi dove finisce d'avanti) e la Giulietta che ha questa chicca del DNA, ovvero di poter tarare la macchina per la guida economica (ho fatto anche 26km con 1 litro fuori città) o dinamica. E secondo ho scelto la secondo perché non sono obbiettivo? Se ti riferisci ai modelli super sportivi, posso concordare sul fatto che l'Alfa manca di modelli all'altezza,... ma a me che di auto del genere, così come al 99% degli altri automobilisti, se le può solo guardare in vetrina, che me ne frega !?
Ritratto di emy82vts
23 marzo 2012 - 11:07
avete ragione!! io non capisco come si fa a negare l'evidenza... chi paragona l'alfa attuale alla bmw è evidente che non sa quello che dice!! cioè io ero un alfista sfegatato e mio padre lo è ancora e se dico che l'alfa ormai è finita ci sarà un motivo no!? la bmw fa auto molto superiori... la qualità costruttiva è molto meglio, i motori idem, ha la trazione dietro e fa auto sportive davvero, basta guardare la nuova M5! Un auto cosi l'alfa se la sogna... ma basta scendere sui motori normali come il nuovo 2.0 da 184 cv, che consuma meno e va ben piu forte del 2.0 m-jet!! ma basta con le cretinate e ammettiamo la superiorità!!!
Ritratto di alecns
23 marzo 2012 - 14:15
Scusate ma se mi dite che la BMW ha piu' scelta di modelli e fa macchine piu' costose sono pienamente d'accordo, il tutto pero' sta a fare auto complessivamente migliori a partita' di prezzo, altrimenti io vi replico che le Ferrari sono migliori delle BMW e che la BMW non ha la tecnologia della Ferrari (che fra l'altro e' del gruppo Fiat). In ogni caso, follie a parte, la Fiat ha il 1.9 Twin turbo (Diesel) da 190 CV, non so se ve lo ricordate, mi sa di no, poi che lo utilizzi su una macchina piuttosto che su un'altra sono scelte sue, ma non mi dite che non ha la tecnologia, perche' non e' vero (fra l'altro suoi sono i motori di molte auto non del gruppo che circolano, vedi GM e Suzuki). L'unica cosa vera e' che il gruppo Fiat ha attraversato un innegabile momento di crisi dove ha ridotto drasticamente la produzione e lo sviluppo, dal quale sta uscendo. Vogliamo demolirla o darle fiducia? A noi la scelta.
Ritratto di Motorsport
23 marzo 2012 - 16:09
io ho provato la giulietta 2.0 jtdm 140cv di mio zio e la ritengo una concorrente delle varie focus, opel, mègane, volvo, golf... la serie 1 e troppo superiore... IN TUTTO.... vedi la prova di alvolante della serie 1 nuova da 184cv e della giulietta da 140cv.. la serie 1 nonostante il cambio automatico e nonostante i ben 44cv in più consuma come la giulietta circa 16,7 km/l.... questo per me significa superiorità tecnologica..... per non parlare della brera 3.2cc jts vs BMW z4 3.0cc.... BMW 0/180kmh in 18,1... alfa romeo brera in BEN 25,9!!!!!!! UMILIATAAAAAAA.... nonostante questo la BMW consuma meno... hahahahahahah ... ps: la prova la trovate su youtube.... BMW non è solo sportività... e molto di più.... chi c'è la lo sa... chi non c'è la....... la invidia e basta.....
Ritratto di Zack TS
23 marzo 2012 - 18:11
1
liinkss, ma veramente vuoi mettere sullo stess piano il 2.0 diesel della serie 1 con quello della giulietta? io lo dico contro il mio gusto perché non comprerei mai una bmw, il serie 1 esteticamente fa schifo secondo me, ma ha dei motori eccezionali......poi, guidare con il sedere per terra è meglio, il feeling con la macchina è maggiore.....io ti posso raccontare la mia esperienza, sulla mia celica praticamente siedo per terra e mi trovo benissimo (per di più con il sedile regolato all'altezza minima perché sono alto), quando prendo la yaris quasi non riesco più a girare il volante perché mi pare di stare su un pullmino......e poi la scusa che non si vede dove finisce il muso, scusami, è ridicola......se sei un minimo capace alla guida e hai un minimo di occhio non hai problemi, non riuscire a valutare gli ingombri di una segmento C è roba da donne impedite, non è che stai guidando una maybach
Pagine