NEWS

Audi Q2 restyling: al via gli ordini

Pubblicato 08 settembre 2020

Annunciati i prezzi della rinnovata Audi Q2, che partono da 29.700 euro. Sarà nelle concessionarie a partire da novembre del 2020.

Audi Q2 restyling: al via gli ordini

ALL’INIZIO CON UN MOTORE - Svelata all’inizio di settembre, la rinnovata Audi Q2 è già ordinabile con le consegne a partire da novembre 2020. Per prima arriverà la versione 35 TFSI, con la trazione anteriore e il motore turbo benzina 4 cilindri 1.5 da 150 CV e 250 Nm: costa da 29.700 euro con il cambio manuale a 6 marce, da 31.900 euro con il robotizzato S tronic a 7 rapporti. Successivamente arriveranno altri motori e il 4x4.

TANTA SCELTA - La rinnovata Audi Q2 è proposta in sette allestimenti. Per quello base, sono di serie le ruote di 16”, i fari a led, la frenata automatica e il sistema multimediale MMI radio plus con schermo di 5,8”, ma a 1.750 in più c’è l’Admired, più ricca e dal look sfizioso: oltre alle ruote di 18”, ha il clima automatico con controlli separati per guidatore e passeggero, il regolatore di velocità, i fanali a led, la ricarica senza filo per lo smartphone e il sistema multimediale con schermo di 8,3” e compatibilità Android Auto e Apple CarPlay. Aggiungendo altri 1.850 euro, c’è la Amired Advanced, con la medesima dotazione della Amired ma look più cattivello: ha i montanti posteriori verniciati di nero.

PER CHI VIAGGIA - Con un extra di 2.200 euro rispetto alla base, si porta a casa l’Audi Q2 Business: è rivolta a chi percorre tanta strada e include il clima automatico bizona, il volante multifunzione in pelle, il regolatore di velocità e il più evoluto sistema multimediale MMI navigation plus, con navigatore satellitare e informazioni in tempo reale via internet. A 2.950 euro in più, c’è la Q2 Business plus, che aggiunge i fari anteriori a matrice di led e il pacchetto Comfort plus, con gli specchietti regolabili elettricamente e le regolazioni lombari per i sedili anteriori. 

LE PIÙ RICCHE - Per gli sportivi c’è la Q2 S line edition: il sovrapprezzo rispetto alla Q2 è di 5.000 euro, ma offre il kit estetico S line, le ruote di 18”, i fari a led, il clima automatico con controlli separati per guidatore e passeggero, la ricarica senza filo per lo smartphone, il volante multifunzione rivestito in pelle ed i fanali posteriori a led. Al top, c’è la serie speciale Q2 Identity Black: l’extra è di 6.350 euro, ma offre anche i vetri oscurati, fregi esterni di colore nero, le ruote di 19” e le soglie d’accesso in alluminio.

Audi Q2
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
91
59
99
81
304
VOTO MEDIO
2,3
2.293375
634




Aggiungi un commento
Ritratto di Ale94
8 settembre 2020 - 17:26
Annunciati i prezzi della nuova A2 grande redazione! Ahahah
Ritratto di Pierre Cortese
8 settembre 2020 - 17:49
1
Bella la spada laser di Darth Vader in fondo al riquadro del "ti piace quest'auto?" :D
Ritratto di Check_mate
8 settembre 2020 - 18:07
Chiaro riferimento all'istinto violento che assale chi incontra una Q2 per strada ahahahaa
Ritratto di Boys
9 settembre 2020 - 20:03
1
O...forse l esatto contrario...
Ritratto di Oxygenerator
9 settembre 2020 - 08:28
@ Pierre Cortese Non ci faccia caso. Vede, qua, dietro la tastiera, si nasconde un mondo piccolo, fatto da persone un po assurde, che si radunano qui, hanno tanti nick per persona, sviluppano o tentano di imporre il loro modo di vedere le cose. Tutti i prodotti tedeschi, qui su al volante, hanno una recensione negativa altissima, che poi nella vita reale non trova corrispondenza. La vita dice che i prodotti tedeschi nel mondo sono vendutissimi, primi o secondi con toyota al mondo, per vendite. Ma qui, nel piccolo mondo fatato di internet, un piccolo bimbo con 10 nick, da 10 voti negativi, moltiplichi questo col numero degli haters a prescindere e di quelli che odiano i tedeschi, sa diio perchè, ed è fatta. Capirà cosí, perchè l’italia, ignorante e disinformata, con una libertà di stampa, vicina a quella dell’Uganda, disfunziona. Da sempre.
Ritratto di Arreis88
9 settembre 2020 - 10:28
@Oxygenerator Quindi in parole povere chi non apprezza l'auto tedesca o è disinformato o è ignorante. E immagino che questo sia un discorso che non vale per chi "non ama" altri marchi. Già già......
Ritratto di Oxygenerator
9 settembre 2020 - 12:10
@ Arreis88 Assolutamente no. Non è mia intenzione sottintendere ciò. Le auto possono fare schifo o piacere. Non è questo l’importante. Il fatto di possedere un’audi, non vuol dire che mi piacciano tutte le audi. La stessa cosa vale per il prodotto lexus. Poi ognuno ha i suoi gusti, giustamente. Ad esempio, a me, piacciono le auto piccole. Ci son persone che sotto i 5 metri neanche le considerano auto. Il punto è non avercela tout court con un prodotto, per la sua provenienza. Solo questo. Non ti piacciono le audi ? Lecito. Ti fan schifo le mercedes ? Lecito. Ti fan orrore le volks ? Lecito . Quello che è sbagliato è dire, mi fan schifo le tedesche. Perchè non essendo tutte uguali e di diverse marche, ne fai una questione di provenienza. In questo caso dalla germania. Questo è sbagliato. Sottintende un fondo, razzista. Ma questo vale anche se uno dice, mi fan schifo le auto italiane. Diverso è dire mi fan schifo le fiat. Solo questo.
Ritratto di Miti
9 settembre 2020 - 10:45
1
Oxy i tedeschi vendono perché sanno fare auto. Hanno tutto il premium di tutta l'Europa. Economia va perché sono stati furbi al momento giusto per usare fondi europei. Comprano quasi esclusivamente la loro roba poi vendono tanti in tanti altri paesi ( tra quale l'Italia ). Non perdono mai forza di lavoro qualificata ( la BMW qualche tempo fa hanno costruito una fabbrica esclusivamente per usare la manodopera in pensione tipo 4 ore al giorno da lunedì a venerdì ). Quando imbrogliano, avendo un il più grande peso in Europa , sono lasciati in pace anche perché in Germania le tasse si pagano. Gli incentivi sono esclusivamente per i marchi tedeschi. Sono il punto di riferimento in Europa. E si potrebbe andare avanti. Non sono un filo germano. Non comprerò mai tedesco. perché non ho voglia di pagare fior di soldi solo perché scrive sull'auto made in Germania. Ma riconoscere che è un popolo che sa fare mi sembra giusto. E che vogliono bene al loro paese. Sarebbe solo da imparare da loro. ATTENZIONE...Io parlo della Germania di adesso. Non quella fascista.
Ritratto di Oxygenerator
9 settembre 2020 - 12:12
@ Miti Concordo col suo pensiero.
Ritratto di Check_mate
9 settembre 2020 - 13:50
@Oxy il suo ragionamento è potenzialmente vero. Tralasciando gli haters a prescindere, però, parliamo di un'auto che notoriamente non ha riscosso grande successo perché non ha volumi e geometrie facilmente apprezzabili. Questo ovviamente non implica che tutti debbano disprezzarla, è ovvio che ci sia gente a cui piace. Ma se ha riscosso un successo notevolmente inferiore anche a quello di una ben più costosa Q5 qualcosa vorrà dire. E non mi è capitato di vedere sempre accanimenti veri, a livelli di voti, per tutte le altre tedesche. Quelli che si divertono a passare la propria vita a denigrare qualcosa per presa di posizione sono, fortunatamente, ancora pochi su questo blog. Non a caso è uno dei pochi su cui ancora si possono instaurare discussioni interessanti. Ricordo ancora quando si AutoBlog si poteva commentare fino a quando non fu sommerso di Troll all'inverosimile. Ma per fortuna qua viaggiamo su livelli molto più maturi. Quindi non griderei per forza allo scandalo, almeno, non in questo caso, perché parliamo di un'auto decisamente poco apprezzata non solo sul web.
Pagine