NEWS

BMW ibride ed elettriche in prova in quattro città italiane

Pubblicato 01 ottobre 2020

Tour italiano del gruppo BMW per mostrare e far provare i suoi modelli elettrificati. Dopo la tappa di Roma è la volta di Milano, il 3 e il 4 ottobre, poi Napoli, Bologna e Firenze.

BMW ibride ed elettriche in prova in quattro città italiane

UN’ESPOSIZIONE ITINERANTE - Se è vero che il futuro è “elettrico”, è anche vero che la strada per arrivarci è lunga e prevede anche delle tappe intermedie. Lo sanno bene le case che si stanno impegnando a fondo nella produzione di auto elettrificate, ovvero ibride (“mild”, “full” e plug-in ricaricabili) oltre che elettriche. Come il gruppo BMW, che ha messo in vendita nel 2013 la sua prima vettura a corrente, la piccola i3, e da allora ha sviluppato i tanti modelli ibridi e a batteria oggi presenti nella sua gamma (e in quella della Mini, che fa parte del gruppo). Per mostrarli e farli provare ha organizzato un evento pubblico itinerante (chiamato “electrifyou”) che il 3 e 4 ottobre 2020 fa tappa a Milano, dopo l’esperienza romana del 26 e 27 settembre e che arriverà poi in altre tre città italiane. Nel “villaggio” (qui sotto l’elenco degli appuntamenti con le date) sono esposti i nuovi modelli “verdi” del gruppo. Si va dalla BMW X3 Plug-in Hybrid alla MINI Cooper SE elettrica, fino allo scooter BMW C Evolution e agli e-bike ed e-scooter. A Milano è possibile vedere anche il prototipo BMW Vision iNext, la grossa  la suv elettrica che arriverà in vendita nel 2021. 

TRENTA MILIARDI DI INVESTIMENTO - Fra le auto elettriche e ibride plug-in vendute in Europa, le BMW e le Mini rappresentano circa il 13,3% del totale. L’obiettivo del gruppo tedesco per il 2030 è quello di mettere su strada in tutto il mondo entro più di sette milioni di veicoli elettrificati, due terzi dei quali nelle varianti completamente elettriche. Una strategia già evidente con la suv BMW X3, il primo modello disponibile con quattro diversi motori, ovvero a benzina, diesel, ibrida plug-in a benzina ed elettrica (la iX3), ma che presto sarà seguita da altre vetture: per esempio, la prossima generazione di berline Serie 7 sarà offerta anche in versione puramente elettrica, mentre le future Serie 5 e X1 verranno immesse sul mercato non solo con motori termici convenzionali e con sistemi ibridi plug-in, ma anche con unità solo a corrente. Sono stati confermati sia l’investimento di 30 miliardi di euro per la mobilità sostenibile entro il 2025, sia la presenza di 25 modelli elettrificati in gamma entro il 2023. Entro la fine del 2021, il gruppo BMW offrirà cinque nuovi veicoli elettrici: oltre alla BMW i3, con oltre 160.000 unità costruite fino ad oggi, nel 2019 è stata avviata la produzione della Mini Cooper SE elettrica; a queste seguono nel 2020 la BMW iX3 e, nel 2021, la BMW iNext e la BMW i4.

LE DATE DI “ELECTRIFYOU” - Ecco il calendario dei quattro weekend in cui l’evento, con i test drive, sarà aperto al pubblico e le città che ospiteranno le cinque tappe:

Milano
3-4 ottobre 2020, Tenoha Milano - Via Vigevano 18

Napoli
10-11 ottobre, Città della Scienza - Via Coroglio, 57/104

Bologna
17-18 ottobre, Dumbo Space - Via Camillo Casarini, 19

Firenze
24-25 ottobre, Stazione Leopolda - Viale Fratelli Rosselli, 5
 





Aggiungi un commento