NEWS

BMW i3: un'altra concept

27 novembre 2012

La i3 Concept coupé è un'ulteriore tappa di avvicinamento alla versione di serie prevista per l'anno prossimo. Debutta in questi giorni al Salone di Los Angeles.

BMW i3: un'altra concept

DUE PORTE IN MENO - La famiglia delle BMW elettriche, dotata di tecnologia eDrive e contraddistinta dall’utilizzo della lettera “i” si arricchisce di una nuova concept car dopo la presentazione della i8 e della i3, rispettivamente una sportiva e una cittadina pensata per la mobilità urbana. Proprio quest’ultima, perde due porte trasformandosi in una tre porte. Se il design generale di questa i3 Concept coupé, riprende le forme futuribili della i3 concept, la vista laterale è ora caratterizzata dal particolare finestrino posteriore a onda che lascia intravedere il maniglione d’appiglio per i passeggeri e che, secondo la BMW, esprime leggerezza, trasparenza e qualità aerodinamica.

NUMERI DA PICCOLA SPORTIVA - Il motore elettrico, lo stesso utilizzato sulla i3 Concept, sviluppa una potenza massima di 170 CV e una coppia di 250 Nm erogati dalla trazione posteriore abbinata ad un cambio ad un solo rapporto. Le batterie agli ioni di litio, sono posizionate sotto il pavimento per ridurre il baricentro a tutto favore della maneggevolezza e dell’agilità della vettura. Tre le modalità di guida: Comfort, Eco Pro e Eco Pro +. In quest’ultimo, la velocità massima è limitata a 90 km/h mentre l’aria condizionata e le altre utenze elettriche sono impostate per la massima efficienza al fine di garantire una maggiore autonomia di marcia. La BMW dichiara che la i3 Concept Coupé è in grado di percorrere circa 160 km con una carica completa delle batterie.

 
IL CUORE È IN CARBONIO - Lunga 3.96 cm, larga 177 mm e alta 1.55 cm, la i3 Concept Coupé condivide con il predente prototipo i3 il passo di 2.57 cm e soprattutto la cellula dell’abitacolo in fibra di carbonio rinforzata con plastica (CFRP) che poggia su un classico telaio in alluminio. Il materiale composito della cellula è visibile, una volta aperte le portiere, nella zona d’ingresso e nei montanti del tetto. Forte il contrasto cromatico tra l’arancione metallizzato di alcuni pannelli della carrozzeria con il nero lucido di tetto, cofano motore e portellone. Il doppio rene BMW presenta invece una finitura grigia opaca. I cerchi in lega di 20 pollici a doppie razze montano pneumatici con bassa resistenza al rotolamento.
 
 
SI STA IN QUATTRO - L’abitacolo della i3 Concept coupé riprende i tratti stilistici utilizzati per la versione a 5 porte: gli interni, dall’impronta chiaramente minimalista, dominati da toni grigi e neri, offrono un perfetto mix di materiali di primissima qualità quali legno, pelle, alluminio e lana. L’abitabilità è per quattro persone con due poltrone singole nella zona posteriore. Sul piantone dello sterzo, è montato un display da 6,5 pollici che funge da quadro strumenti; al centro del cruscotto invece trova posto un secondo schermo da 8,8 pollici che integra le funzioni di navigazione e le informazioni sullo stato del veicolo.
 
PRODIGA DI CONSIGLI - Appositamente sviluppati per la gamma di vetture elettriche, i servizi BMW ConnectedDrive informano il conducente del reale stato di carica delle batterie, valutano lo stile di guida e consigliano, se necessario, di cambiare modalità (Eco Pro+) per raggiungere una destinazione. È inoltre possibile pianificare un viaggio e controllare lo stato di carica delle batterie attraverso l’applicazione dedicata per smartphone (iOS e Android) creata appositamente per la famiglia “i” della BMW.
BMW i3
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
46
34
61
44
143
VOTO MEDIO
2,4
2.37805
328
Aggiungi un commento
Ritratto di MatteFonta92
27 novembre 2012 - 19:19
3
Un'altra BMW con design da monovolume? Ma cosa stanno facendo a Monaco? E comunque le elettriche della BMW praticamente avranno mercato solo tra i benestanti che possiedono già come minimo due o tre Cayenne che inquinano come delle centrali a carbone...
Ritratto di Motorsport
28 novembre 2012 - 01:18
Per fortuna che ci sono le altre BMW....
Ritratto di carmelo.sc
28 novembre 2012 - 12:22
io amo le bmw ma questa sembra una lavatrice davvero brutta!!
Ritratto di OneTerros
27 novembre 2012 - 19:42
1
Mamma mia.
Ritratto di sciamano.web
27 novembre 2012 - 20:45
... che me ne faccio di una cosa così??? Io vedo quello che NON E'!!!! Non è una piccola monovolume pratica, non è una green per la gente comune, non c'è proporzione tra la potenza e l'uso che se ne deve fare, non è bella, ed in fine ma non per importanza NON E' UNA BMW!!! Non per la questione del motore elettrico (quello tra un pò anche la Ferrari dovrà tirarlo fuori!!!), ma è il tradimento dello stile stesso, delle emozioni e del senso di dinamismo che fan o meno del marchio bisogna ammettere la BMW ha sempre trasmesso. Quindi ripeto, MA CHE COS'E'??? Saluti
Ritratto di giuseppe26
27 novembre 2012 - 21:12
ma con motore termico no?
Ritratto di giuseppe26
27 novembre 2012 - 21:12
ma con motore termico no?
Ritratto di Jinzo
28 novembre 2012 - 01:26
come il tutta la bmw
Ritratto di sx4
28 novembre 2012 - 07:16
Che in BMW abbiano finito la spinta propulsiva delle buone idee? Forse saranno in fase di declino, chi lo sa!
Ritratto di vic.re
28 novembre 2012 - 16:22
A differenza dei vari pareri contrari a questo modello,presumo anche per quella a cinque porte, trovo che sia di una originalità unica. Frontale, le cui emozioni solo la BMW sa dare.Linea laterale, molto filante.Spazio interno notevole, per la mancanza del tunnel centrale.Cruscotto, sinuoso ed essenziale, per non parlare della tecnologia, a gò gò. Cosa si vuole di più. Peccato che ,come sempre accade per le concept, l'edizione definitiva sarà diversa; mi auguro che non verrà stravolta. Io sono fortemente interessato alla 5 porte.
Pagine