NEWS

Car2go a Milano: due mesi col vento in poppa

30 ottobre 2013

In due mesi, 50.000 iscritti, 100.000 noleggi e 700 nuovi clienti ogni giorno per il servizio di car sharing. In arrivo altre 150 vetture.

Car2go a Milano: due mesi col vento in poppa
SCOMMESSA VINTA - Entra nel cuore dei milanesi e, a poco più di due mesi dal lancio, conquista i suoi primi 50.000 fan, cittadini che l’hanno scelto come alternativa alla mobilità urbana di tutti i giorni: parliamo di Car2go, car sharing della Daimler (Mercedes) e della società di noleggio Europcar (vedi qui news). Si tratta di un record mondiale nella storia di questo servizio. Si viaggia al ritmo di 700 iscrizioni al giorno. Tanto che la flotta del capoluogo lombardo crescerà a 600 Smart Fortwo, ossia 150 unità in più che si andranno presto a aggiungere alle vetture già disponibili. In tutto, circa 100.000 noleggi già effettuati in una sessantina di giorni: ricordiamo che le vetture possono essere utilizzate per il periodo necessario e lasciate in ogni parcheggio pubblico all’interno dell’area coperta dal servizio, senza restrizioni in termini di tempo e senza richiedere il versamento di canoni mensili o annuali. Gli utenti registrati pagano 0,29 euro al minuto solo in caso di effettivo noleggio con un prezzo al minuto “all inclusive” (tasse, assicurazione, carburante, costi di parcheggio, Area C). Car2go arriverà anche a Roma entro il primo quadrimestre del 2014. Poi sarà la volta, probabilmente, di Bologna, Firenze e Genova.
 
QUALCHE CRITICITÀ - Ovviamente, essendo un servizio nuovo a Milano, anche Car2go affronta le prime criticità. In particolare, danneggiamenti e atti di vandalismo nelle zone periferiche della città. Ma, come Gianni Martino (manager operativo di Car2go) ha spiegato ad alVolante.it, “la percentuale di danni registrata è a livelli fisiologici, appena superiori agli standard europei, e comunque non si tratta di eventi addebitabili ai nostri utenti”.
Aggiungi un commento
Ritratto di arciere93
30 ottobre 2013 - 17:14
É un'ottima idea questa del car sharing con car2go, dovrebbero estenderlo almeno in tutti i capuologhi di provincia. Vi faccio un esempio:a Ragusa su 65000 abitanti ogni famiglia ha in media 2 auto, traffico e inquinamento insopportabili e parcheggi...bé introvabili. Adottare una città simile di una flotta di car sharing (come anche investimenti sui servizi pubblici), invoglierà la gente ad utilizzare meno possibile l'auto quindi un impatto ottimo per l,ambiente e per le tasche di ogni cittadino. Sarà irrealizzabile come pensiero, ma spero che accada un giorno
Ritratto di lucios
31 ottobre 2013 - 07:41
4
....quando parte qualcosa di buono ci sono sempre dei deficienti che devono rovinare tutto con atti vandalici........
Ritratto di rafficiè
31 ottobre 2013 - 11:20
perchè siamo un paese pieno di deficienti
Ritratto di bravehearth
31 ottobre 2013 - 14:37
Fino alla fine di settembre non si pagava. E avevi pure 30 minuti in omaggio... L'ho fatta anch'io la tessera