NEWS

Cupra Formentor: l’edizione di lancio è sold out in Italia

Pubblicato 29 luglio 2020

Tutti prenotati gli esemplari della serie speciale Launch Edition, la Cupra Formentor con il benzina 2.0 da 310 CV e una ricca dotazione.

Cupra Formentor: l’edizione di lancio è sold out in Italia

A GRANDE RICHIESTA - Svelata a marzo 2020, la crossover Cupra Formentor è il primo modello concepito il marchio sportivo diventato indipendente dalla Seat. Le forme grintose della carrozzeria sembrano aver colto nel segno, per lo meno in Italia, dove la fase di pre-vendita è iniziata l’8 luglio e si è conclusa dopo meno di due settimane: tutti gli esemplari disponibili, prenotabili versando un deposito di 1.000 euro, sono già andati esauriti. La Cupra ha deciso comunque di mantenere attivo fino al 16 agosto il sito internet per le prenotazioni, in modo da far entrare in lista d’attesa ulteriori clienti interessati all’auto. Il tutto aspettando le prime consegne, in programma dall’autunno, mentre la Formentor con l’ibrido plug-in arriverà nel 2021.

RICCA ED ESCLUSIVA - Nella fase di pre-vendita era possibile ordinare la serie speciale Cupra Formentor Launch Edition, con il motore turbo benzina 2.0 TSI da 310 CV, trazione integrale 4Drive e cambio robotizzato a sette marce. La dotazione di serie è molto completa, perché include le ruote di 19”, i freni dello specialista Brembo, i fari a led e tanti altri particolari di tono sportiveggiante, come i sedili in pelle dai fianchetti pronunciati e il volante con integrati i tasti per l’avviamento del motore e la selezione della modalità di guida. Ad impreziosire la plancia, oltre al sistema multimediale con schermo a sbalzo di 12”, contribuiscono i tanti fregi ad effetto rame, colore diventato un tratto distintivo della Cupra.

Cupra Formentor
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
49
39
23
20
20
VOTO MEDIO
3,5
3.509935
151


Aggiungi un commento
Ritratto di Giuliopedrali
29 luglio 2020 - 18:56
Si può dire ciò che si vuole comunque è un'auto molto corretta e concreta, ben progettata anche se senza eccessiva originalità (come quasi tutte le SUV) degna prima rappresentante di un nuovo brand, secondo me molto più interessante della paciosa DS7 che anch'essa riveste lo stesso ruolo, peccato il brand appunto, non dico dovessero marchiarla Hispano Suiza però Cupra non sa proprio di niente.
Ritratto di 82BOB
29 luglio 2020 - 19:05
Spero l'abbiano comprata in pochi tra quelli che vivono o sono soliti frequentare le Marche, l'Umbria, il varesotto, la Romagna, Roma e l'arco alpino...non vorrei correre il rischio d'incontrarla!
Ritratto di Cilindrata
29 luglio 2020 - 21:24
Hai elencato luoghi frequentati da cafoni.. forse la vedrai.
Ritratto di Ferrari V12 6-5L
30 luglio 2020 - 07:04
Tua nonna è cafona.
Ritratto di 82BOB
30 luglio 2020 - 07:30
Grazie per avermi dato del cafone...
Ritratto di Cilindrata
30 luglio 2020 - 08:48
Ma no, non volevo, come siete permalosi.
Ritratto di Giuliopedrali
29 luglio 2020 - 19:08
Invece al di là del marchio in tutti i sensi: nome, storia e grafica del marchio è davvero un'auto come dovrebbe essere. anzi forse è più sorprendente di alcune Audi restando in VAG.
Ritratto di Walkyria1234
29 luglio 2020 - 19:14
Auto molto ambiziosa e accattivante nei suoi contenuti. Pare che in Italia gli intenditori abbiamo reagito bene a questo progetto, visto il sold out. Allo stesso modo vi sono gli utilizzatori di automobili, che sprecano il loro tempo per farne una questione di "Brand"...che pochezza.
Ritratto di Giuliopedrali
29 luglio 2020 - 19:24
Certo chiamarsi Cupra o DS che pochezza, con tutti i marchi da ricuperare dal passato, da Delage a Alvis, da Riley a NSU, da Sunbeam ad Austin Healey boh.
Ritratto di allatast
29 luglio 2020 - 19:30
mistero ,quante ne hanno vendute ? e a che prezzo ? comunque sarebbe interessante una sfida a 360 gradi della phev con la compass dell' altro thread
Pagine