Per la Dacia Duster arriva il restyling

28 agosto 2013

La suv low cost sarà presentata al Salone di Francoforte con un design ringiovanito. Arriverà nelle concessionarie italiane a novembre.

Per la Dacia Duster arriva il restyling
PROFILO IMMUTATO - Una crossover medio-piccola dai prezzi accessibili: questa in estrema sintesi è la Dacia Duster, che si appresta a subire il consueto restyling di metà carriera. La casa ha diffuso oggi le prime due immagini della vettura che vedremo in anteprima al Salone di Francoforte. Se le proporzioni e l’identità della Dacia Duster restano immutati, a cambiare sono alcuni particolari che donano alla vettura un carattere ancor più marcato senza snaturare il progetto iniziale firmato dal brand “low cost” della Renault.
 
 
UNO SGUARDO INCISIVO - Come spesso accade, a subire i maggiori interventi stilistici è la parte frontale dell’automobile. La rinnovata Dacia Duster si distingue per nuovi fari anteriori a doppia ottica con luci diurne a led, una calandra a due listelli cromati e un’inedita presa d’aria inferiore. A cambiare sono anche le barre cromate longitudinali che riportano il nome della vettura e il design dei cerchi in lega da 16 pollici “Dark Metal” che calzano pneumatici M+S.  Nel segno della continuità la zona posteriore della Duster: sono state leggermente ridisegnati i fanali mentre lo scarico guadagna una finitura cromata. Nessun accenno alla parte tecnica, della quale sapremo di più al Salone di Francoforte, ma possiamo confermare che arriverà nelle concessionarie italiane a novembre.
Dacia Duster
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
91
118
72
57
96
VOTO MEDIO
3,1
3.11751
434


Aggiungi un commento
Ritratto di Erdadda
28 agosto 2013 - 12:36
1
Molto carina e col restyling ci ha guadagnato parecchio. Però avrei modificato il posteriore. Non ho mai digerito i fari con "bozzo" annesso. Pero nel complesso molto valida
Ritratto di MAXTONE
28 agosto 2013 - 19:05
1
Io si e mi è bastato una volta, rispetto all'Urban Cruiser che abbiamo in casa non c'è proprio paragone, è vero che la Cruiser costa 10,000 euro in piu'ma è anche vero che nel suo segmento, è quella che tiene di piu'il mercato insieme a Jimny Mazda CX-3, quanto alla Duster ha una rivendibilità pessima perché già è una sventura doversi comprare una Dacia...addirittura usata poi (della quale il mercato è gia'saturo per cui non è facile piazzarla dato che l'offerta supera abbondantemente la domanda), ma i problemi di quest'auto sono tutti su come sta su strada, sterzo 2 stelle, cambio: il peggiore che mi sia mai capitato dopo quello della Smart Forfour, confort lasciamo stare, tenuta e stabilita'ridicole (sempre basandomi sull'Urban Cruiser che fa parte dello stesso segmento), poi mi vai a parlar male delle toyota esaltando le Dacia, questo mi fa capire che tu sei uno di quelli che per giudicare un auto guarda quante ce ne sono in giro nel suo paese,ergo: ce ne sono tante? validissima, poche? fa schifo. Con questo tuo metro di giudizio Lexus o Jaguar dovrebbero essere i piu'schifosi marchi premium visto che in italia vendono poco.
Ritratto di MAXTONE
28 agosto 2013 - 19:07
1
Trovate l'articolo su Quattroruote di luglio 2012 nel servizio "Sfidano il Tempo" che parla appunto della tenuta del valore dell'usato.
Ritratto di Erdadda
28 agosto 2013 - 19:55
1
Di Toyota non parlo male se non del l'estetica. Che risulta soggettiva. Sulla qualità della Toyota non discuto perché secondo me vanno veramente bene e sono molto affidabili. Il mio era un riferimento estetico. Per la duster io non l'ho provata ma le varie testate ne parlano diciamo bene ( se consideriamo il prezzo ) quindi mi fido. Però se tu da non giornalista provandola non ti è piaciuta mi fido!
Ritratto di padoin
28 agosto 2013 - 20:06
uno che trova bella la land cruise e critica la lina della duster è come il bue che da del cornuto all asino.. la linea della duster può piacere quella della land cruise fa voltare dall altra parte.. poi se parliamo di qualità il discorso cambia ma sull estetica lascia perdere
Ritratto di conan55
29 agosto 2013 - 14:48
stai parlando di un articolo di oltre un anno fa. stai parlando di un'auto sconosciuta che non hai neppure mai visto in giro. se per caso ne hai una sappi che fai parte di un élite molto ma molto limitata. tu un duster non l'hai mai guidato.
Ritratto di Sam1989
28 agosto 2013 - 23:48
Mi dispiace dirlo ma la Dacia Duster è una delle auto + vendute nel suo segmente e l'anno scorso vendeva tantissimo. A me piace e x quanto riguarda la tenuta del valore, lo tiene molto bene. Essendo molto richiesta anche di seconda mano e avendo i prezzi già bassi da nuova, l'usato tiene il valore bene. Su "Al Volante" di qualche mese fa lo facevano notare. Auto molto richiesta (quindi usata vende e tanto), e prezzi ancora vicini ai 10.000 € nonostante sia usata. In pratica... un successo... e si capisce subito perché!
Ritratto di Max6691
29 agosto 2013 - 11:28
Se ricerchi l'usato non trovi quasi niente e quello che trovi è ancora ben valutato.
Ritratto di Max6691
29 agosto 2013 - 11:22
e rapporto qulità prezzo non te ne intendi molto...
Ritratto di Max6691
29 agosto 2013 - 11:25
Al messaggio delle 19,05.
Pagine