NEWS

Dieselgate: in Germania mega class action contro la Volkswagen

04 gennaio 2019

Sono oltre 300.000 i clienti che hanno deciso di unirsi nella causa collettiva.

Dieselgate: in Germania mega class action contro la Volkswagen

CONSUMATORI UNITI - Stando a quanto riportato da RT News più di 300.000 persone in Germania hanno deciso di unirsi nella causa collettiva contro la Volkswagen citando il colosso tedesco per danni a causa della manipolazione delle emissioni conseguente allo scandalo Dieselgate, scoppiato nel 2015. I termini di presentazione della Class Action scadevano il 31 dicembre 2018. La class action contro la Volkswagen è stata avviata il 1° novembre 2018 dal sindacato tedesco per la tutela dei diritti dei consumatori (VZBV) e dall'All-German Car Club (ADAC), l’equivalente tedesca della nostra ACI. L'azione di gruppo della Vzbv è stata resa possibile da una modifica alla legge tedesca che dal 1 novembre 2018 permette ai clienti delusi di intentare azioni legali collettive nei confronti di una società; prima ciò non era possibile e quindi i giudici dovevano esaminare singolarmente gli esposti.

PARITÀ CON GLI USA - L’accesso alla causa collettiva era consentito a tutti coloro che hanno acquistato auto diesel della casa costruttrice con motori EA189, sigla che comprende un’intera famiglia di turbodiesel common rail come il 2.0, il 1.6 e il 1.2 TDI che sono stati coinvolti nello scandalo dieselgate. I querelanti cercano di dimostrare che l'azienda ha deliberatamente danneggiato i propri clienti attraverso la manipolazione delle emissioni. Inoltre, questa azione di gruppo spera di ottenere parità di trattamento rispetto agli Stati Uniti, dove la legge, molto più severa rispetto all'Europa, ha imposto al gruppo Volkswagen di riacquistare le vetture truccate o, in alternativa, di offrire un rimborso economico ai clienti coinvolti. I clienti del Gruppo Volkswagen del Vecchio Continente si sono dovuti invece accontentare solo delle modifiche della vettura, generalmente via software e quindi anche poco costose, senza alcun rimborso. Stando a quanto dichiarato dal portavoce dell'Ufficio Federale Tedesco di Giustizia, il numero finale di querelanti nella prima azione collettiva contro una società in Germania sarà ben al di sopra dei 300.000, infatti, al 28 dicembre, erano 294.000 i proprietari di VW che si erano uniti alla causa e molti altri reclami sono stati presentati negli ultimi tre giorni del 2018.

SI TRASCINA DAL 2015 - Lo scandalo Dieselgate sulle emissioni è scoppiato nel 2015, anno nel quale la Volkswagen è stata costretta ad ammettere di aver installato, in alcune sue auto diesel, centraline che erano in grado di riconoscere se le vetture venivano sottoposte ad un test, nel qual caso venivano attivati i sistemi di trattamento degli ossidi di azoto (NOx), che però venivano spenti nella guida normale. Questo ha permesso di superare illecitamente i test di omologazione a motori che probabilmente non lo avrebbero mai passato. L'ammissione del sistematico illecito ha fatto crollare le azioni dell'azienda, oltre a portare a multe per miliardi di euro negli Stato Uniti. Inoltre gli investitori del colosso tedesco hanno fatto causa per danni per quasi 11 miliardi di dollari.





Aggiungi un commento
Ritratto di Magnificus
4 gennaio 2019 - 11:27
Andrà in prescrizione in Europa?
Ritratto di Gwent
4 gennaio 2019 - 12:56
2
Di certo è un eccellente assist in Europa per il lancio di Lexus ES (già molto popolare in Russia), UX e RAV4 Hybrid. Un saluto. Gwent.
Ritratto di ForzaItalia
4 gennaio 2019 - 18:01
Ciao MAXTONE/GWENT/tutti gli altri tuoi profili multipli, come mai commenti con tanti account diversi? Come mai ti inventi frottole su auto possedute? Come mai metti in mezzo l'ibrido toyota che non è pertinente senza avere validi agganci?
Ritratto di Gwent
5 gennaio 2019 - 20:20
2
Dipende da come mi sento: Adesso mi piace molto "RottaDiCollisione" perché è uno dei miei episodi preferiti di Spazio: 1999 però ancora non ce l'ho, magari provvederò più avanti a farlo. Un saluto. Gwent.
Ritratto di Delfino1
4 gennaio 2019 - 11:30
Va beh, ammettiamo che tutto vada in porto e i clienti ricevano un risarcimento, alla fine a pagare saranno i futuri acquirenti dei vari brand VW costretti ad acquistare vetture sulle quali alcune cose verranno realizzate in economia per recuperare i costi dei risarcimenti..
Ritratto di Vincenzo1973
4 gennaio 2019 - 12:56
basta non comprarle
Ritratto di Gwent
4 gennaio 2019 - 16:03
2
Già adesso le finiture e i materiali utilizzati sono di qualità inferiore rispetto al passato o devo rinfrescarvi la memoria con le plastiche rigide della T-Roc?
Ritratto di Prrrrr
4 gennaio 2019 - 16:52
Sta già accadendo, mio Cugino ha preso la Golf Sport R 1.6 TDI (quella tanto pubblicizzata... è ovunque), presa a Luglio e si è già pentito... una roba allucinante, non credevo e me l'ha prestata 15 giorni.... Mamma mia (e ti parla uno che di Golf ne avute 4), una vettura che bella da vedere ferma, il resto è quasi tutto fumo... i difetti sono veramente tanti: Quando piove si sente tutto quello che succede nel fondo macchina, insonorizzazione quasi nulla, a 100 chilometri l'ora ha una vibrazione dentro il cruscotto che in Officina non riescono a decifrare e ogni 5/6 Giorni parte in RIGENERAZIONE FILTRI... sta macchina resta x 35 minuti con regime motore alto e ventola accesa (anche a motore freddo), un delirio. Questi sono alcuni dei problemi più evidenti (quelli che mi ricordo), x questa rigenerazione le hanno detto che non si può fare nulla (è stata in Officina, sono stati puliti ma non hanno risolto), in sostanza quando parte deve stare x 35 minuti con sta cosa in moto, altrimenti spegne, lei sta 5 minuti accesa (la Ventola) e quando riaccende il processo ricomincia... veramente allucinante, ora mi dice che fa un cigolio quando parte da fermo, una macchia vecchia, alla guida sembra di guidare una vettura con 300.000 chilometri... io sono rimasto senza parole, in VW sto Dieselgate si è sentito eccome. Poi se usano questo "criterio" su tutti i Modelli e Marchi non lo so, ma sulle Golf R 1.6 hanno lesinato parecchio, ripeto è bella da vedere, gli interni sono belli, le prestazioni e i consumi in linea ma ha veramente troppi difetti.... cioè manco la Dacia. Ah ora che mi viene in mente, la Verniciatura... ragazzi un velo, basta veramente la qualunque che si vede subito il fondo sotto, assurdo (la Golf 4 aveva più strati di vernice, garantita 12 Anni).
Ritratto di Fra977
4 gennaio 2019 - 18:12
@Prrrrr. Confermo quello che dici. Il mio amico ha più o meno gli stessi difetti,oltre ad entrare acqua lato passeggero vicino al tappetino ed un consumo anomalo della gomma posteriore lato sx nella parte interna. E poi costa un sacco questa golf. Mio fratello ancora ha la golf quattro,e non ha mai avuto tutte queste rogne,a parte la sostituzione più volte dei triangoli delle sospensioni ed i supporti motore. Poi come qualità e materiali dei pannelli e del cruscotto son più belli e curati,nonché di qualità quelli della serie quattro. Nell'ultima golf poca cosa ed anche un po' rozzi.
Ritratto di Prrrrr
4 gennaio 2019 - 20:09
Beh il costo è in linea con la Categoria, la sua è un Km 0 ed è costata intorno ai 20.000. Per quanto riguarda i difetti del tuo Amico non saprei, non credo che in questa ci siano infiltrazioni ma si appanna facilmente, quello si. Sulla Golf 4 sfondi un Portone, x me resta la migliore di tutte, concreta, senza tanti fronzoli, come una Golf dovrebbe essere.. la GTD da 150cv era spettacolare! X me la Golf si è fermata lì, la 5 era inguardabile, la 6 è tornata al suo livello ma non dava mai le sensazioni della 4.... la 7 è un disastro!
Pagine