NEWS

Costa di più una Fiat Punto Evo o una VW Polo?

03 ottobre 2009

La Punto Evo e la Polo sono le ultime utilitarie lanciate sul mercato. Qual è la più conveniente? Per scoprirlo abbiamo messo a confronto due versioni con potenza ed equipaggiamento equivalenti.

UNA DURA LOTTA - Una, la Fiat Punto Evo, ha il compito di confermare il successo della Grande Punto. L'altra, la Volkswagen Polo, è chiamata a riscattare le sorti del vecchio modello, mai troppo apprezzato in Italia. Andiamo a scoprire quale delle due costa meno.

COME IN CONCESSIONARIA – Mettendoci nei panni di chi deve comprare l'auto, abbiamo preso in mano i listini di Fiat e VW e optato per le versioni a tre porte con motore turbodiesel: in entrambi i casi hanno 75 cavalli e sono omologate Euro 5, anche se di cilindrata differente: 1.6 la Polo, 1.3 la Punto. La versione Euro 5 di quest’ultima ha il dispositivo Start&Stop, che spegne automaticamente il motore (per consumare e inquinare meno) quando si è fermi in coda o ci si arresta al semaforo. Comunque, prestazioni, consumi e pesi dichiarati sono in pratica equivalenti per le due vetture.

 

fiat_punto_evo_14_multiair_105_dynamic_rid1_bis.jpgVw polo 3p 1


 

Abbiamo poi individuato alcune dotazioni che riteniamo importanti per il comfort e la sicurezza. Oltre all'ESP e agli airbag frontali e laterali, nella lista abbiamo inserito gli airbag per la testa.

Non poteva mancare il condizionatore (almeno manuale), una radio che potesse leggere i cd e i file mp3, e un navigatore. Dato che si tratta di auto pensate anche per un pubblico giovane, abbiamo aggiunto la presa Usb o Aux-in per collegare una fonte musicale esterna.

Per finire,  abbiamo scelto anche i sensori di parcheggio posteriori (in manovra la "botterella" è sempre in agguato) e il cruise control, comodo per rispettare i limiti di velocità in autostrada.

Mentre tutte queste dotazioni sono disponibili (di serie o a pagamento) nell’allestimento “base” della Polo, che si chiama Trendline, non altrettanto si può dire della Punto Evo Active, la meno costosa. Siamo quindi passati all’allestimento intermedio di entrambe: Dynamic per la Punto Evo, Comfortline per la nuova Polo.

Nella tabella segue sono  indicati prezzi di listino delle due auto:

Prezzi di listino

Marca e modello Motore Allestimento Prezzo in euro

Fiat Punto Evo 3 porte

1.3 Multijet (75 CV) Start&Stop

Dynamic

16.100

VW Polo 3 porte

1.6 TDI (75 CV)

Comfortline

15.325

 

Come partenza, la Polo fa segnare un bel risparmio (775 euro). Vediamo ora quanto andremmo a spendere per “dotarle” allo stesso modo.

Fiat Punto Evo                                   VW Polo

Dynamic   Comfortline
16.100 Prezzo di listino dell’auto (chiavi in mano) 15.325
serie ESP e assistenza partenze in salita serie
serie omologazione cinque posti serie
serie airbag ginocchia guidatore non disp.
serie airbag laterali anteriori serie
serie airbag per la testa anteriori e posteriori 720
serie

sedile guida regolabile in altezza

serie
serie volante regolabile in altezza e profondità serie
100 (due di serie) tre appoggiatesta posteriori serie
serie servosterzo serie
serie climatizzatore manuale serie
serie sedile posteriore sdoppiato 60/40 serie
serie retrovisori esterni regolabili elettricamente serie
500 radio/cd/mp3 con 6 altoparlanti 4921
5502 navigatore 550
5003 Computer di bordo, cruise control, sensori di parcheggio posteriori 4184
17.750 Prezzo finale (chiavi in mano) 17.505


1 comprende collegamento Aux per fonti musicali esterne
2comprende presa Usb per fonti musicali esterne
3il computer di bordo è fornito comunque di serie
4 Pacchetto Driving Comfort

 

CHI VINCE? - La Fiat recupera buona parte dello svantaggio iniziale fornendo di serie due elementi importanti per la sicurezza passiva: gli airbag a tendina per proteggere la testa dei passeggeri e un airbag a protezione delle ginocchia di chi guida. La Polo fa pagare i primi molto cari (720 euro) e non fornisce il secondo, neppure a richiesta. In compenso, non fa pagare al quinto passeggero il cuscinetto dove appoggiare la testa.

Alla fine, comprando la Polo si risparmiano 245 euro,  ma chi la guida ha una protezione in meno in caso d’incidente.

 

fiat_punto_evo_14_multiair_105_dynamic_rid2.jpgvw_polo_3p_2_bis.jpg

 

UNA PRECISAZIONE – Intendiamoci, si tratta solo di un confronto eseguito "a tavolino". Recandosi in una concessionaria sarà sempre possibile ottenere delle offerte personalizzate che possono far variare il prezzo finale. E abbiamo volutamente tralasciato l’estetica: de gustibus...

 

RETTIFICA

La Volkswagen Italia ci comunica di aver erroneamente indicato nei propri listini ufficiali il costo di 720 euro per l'optional "airbag per la testa anteriori e posteriori", mentre il prezzo corretto è di 475 euro.  

Le conclusioni del nostro confronto sono quindi da correggere con un leggero vantaggio in più, all'atto dell'acquisto, per la Polo, che viene così a costare 17.260 euro: il "risparmio" sale a 490 euro rispetto alla Punto Evo. Quest'ultima rimane comunque la sola a disporre di una sicurezza in più, ossia l'airbag per le ginocchia di chi guida.

Fiat Punto Evo
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
14
3
5
4
9
VOTO MEDIO
3,3
3.257145
35




Aggiungi un commento
Ritratto di antonioap
3 ottobre 2009 - 17:45
sono tutte e due bellissime. i motori sono tra i miei preferiti. xò io preferisco i motori tedeschi perchè non li cambio con nessuno.chi è d'accordo con me????????????
Ritratto di Michele Golino
8 ottobre 2009 - 12:22
2
Non sono per niente d'accordo. Possiedo due volkswagen ed ho cambiato da due anni una punto 1.9 Jtd con una grande punto 1.3 multijet, e per esperienza posso dire solo una cosa: In termini di motori le Fiat sono migliori, calcolando anche il fatto che in campo tecnologico la fiat arriva sempre prima di tutti (basti pensare a chi ha inventato l'inezione Unijet e chi l'ha potenziata chiamandola multijet...). Le volkswagen sono divertenti in termini di potenza, ma questo si paga con consumi piuttosto elevati rispetto ad altre auto di pari potenza, anche se credo che adattandosi anche loro al sistema common-rail le cose cambiano notevolmente. Per esempio il 1.4 Tdi è scattante, ma consuma quando un 1.9 della fiat. Tra polo e grande punto sceglierei sicuramente la Grande Punto.
Ritratto di ste85gangy
21 dicembre 2009 - 18:08
ti posso dire una cosa sbagli alla grande io avevo una lancia lybra jtd 105cv e ora ho una golf tdi 130cv iniettore pompa la lybra beveva come mi nonno il vino, tanto di più della golf, la golf anche se ci tiro la lancetta del gasolio rimane sempre lì quella invece nonostante il gasolio quando l'ho comprata non arrivava a 1€ al litro con 20 € non andavo lontano con la golf ci sono arrivato in puglia con 30 euro da roma..poi un mio mìo amico ha la punto mjet che spesso uso anch'io sincermente si consuma poco ma stiamo lì con la mia
Ritratto di ste85gangy
21 dicembre 2009 - 17:59
non c'è paragone motori fiat con vw un altro mondo ma proprio come macchine chissene frega che c'ha una protezione in meno ma è molto più bella oltre che di qualità superiore e costa meno poi è pure auto dell'anno ci sarà un motivo la fiat fa barattoli verniciati da sempre !!!!
Ritratto di mircotrivellato
31 marzo 2012 - 12:45
il tuo discorso non fa una piega... Le tedesche sono le macchine migliori.. Io ho la golf iv 1.9 tdi 130 cavalli e mia mamma un opel astra 1.4 180000 km e non ha ancora avuto nulla... Un conoscente ha la punto 1.3 mjet 75 cavalli e dopo 5 anni con 40000 km ha un problema alla frizione e deve sborsare 600 € (minimo) Un mio amico ha preso la lancia Y con il motore 1.3 mjet 69 cavalli ma a 80000 km da gia cenni di cedimento... motori tedeschi per sempre... AUDI VW BMW MERCEDES.
Ritratto di Montreal70
31 marzo 2012 - 13:09
Io ho avuto una 320d che ha fuso la turbina 1 mese dopo la scadenza della garanzia. Idem un mio amico. Con motori italiani, mai un problema. Come la mettiamo?
Ritratto di mircotrivellato
2 aprile 2012 - 08:50
Bisogna vedere tante cose... come viene usata una makkina, come viene tenuta... Io sinceramente punto di più ad autovetture tedesche da quello che si è sperimentato in famiglia..... se me la facessero pagare meno mi invogliano a prendere una fiat.. ma così facendo (costo simile se non + elevato) allora prendo una auto tedesca..
Ritratto di Peppe
3 ottobre 2009 - 18:40
La Polo sfida la Punto evo e vince, ma k dico, STRAVINCE!! La Polo è più bella esteticamente, ha migliori finiture e motori moooooooooooolto migliori. Per esempio, il 1.6 Tdi da 90 Cv della Polo è più moderno, silenzioso, ha più coppia del 1.3 mjet da 95 Cv e sicuramente sarà più affidabile!! Tra qlk mese si potranno confrontare i 1.2 TSi Vw e il 1.4 m-air Fiat, entrambi cn 105 Cv.. Ma sn sicuro k anke in qst caso vincerà la Polo!
Ritratto di artemis986
3 ottobre 2009 - 19:55
Scusa siccome mi piace conoscere notizie sui motori,mi spieghi cosa ha il motore VW di più moderno rispetto al MJet Fiat? Non dimentichiamoci comunque che la VW si è dovuta adeguare al common rail,tecnologia inventata dalla Fiat. La coppia differisce di 5 Nm. La Fiat utilizza il 1.3 su questo segmento di auto tenendo conto del risparmio sulle polizze assicurative. Si potrebbe benissimo depotenziare il 1.6 Mjet ma chiaramente sarebbe poco intelligente dal punto di vista strategico.
Ritratto di Peppe
4 ottobre 2009 - 12:45
La Vw si è adeguata al common-rail soprattutto per un fattore di rumorosità, perchè poi i motori con iniettore-pompa erano + "vivaci" e più dotati di coppia.. La maggior parte di auto di qst segmento con 90 Cv circa, hanno tutte cilindrata tra 1.5 e 1.6 (es: Clio, C3, 207, Micra, Polo, Ibiza, Fiesta) ma nn per qst nn sono vendute, anzi!! Il 1.6 TDi Vw è nato qst'anno, mentre il 1.3 mjet ha avuto origine nel 2003 (69 Cv) anche se poi è stato potenziato.. La differenza di coppia è più di 5 Nm, adesso nn ricordo qnt esattamente, ma la Punto dovrebbe avere + di 200 Nm data la potenza maggiore, ma nn è così!! Riguardo al 1.6 mjet, già sulla Bravo esiste la versione depotenziata a 90 Cv e dotata di ben 290 Nm di coppia massima, il 45% in più del 1.3 di pari potenza!! Potrebbe benissimo essere usato qst motore invece del 1.3, ma la Fiat vuole sempre dare l'impressione di avere auto al top (con motore basso di cilindrata e tanti Cv), ma poi i propulsori molto "tirati", come i 1.3 mjet da 90-95-105 Cv, risultano sempre fiacchi e con poca coppia
Pagine